«La D’Alessandro nasconde la verità
sulla botte inquinata agli orti comunali»

MACERATA - Il capogruppo dem Narciso Ricotta interviene dopo l'assemblea pubblica organizzata a Fontezucca
- caricamento letture
PD-Ricotta_FF_10-325x217

Il capogruppo dem Narciso Ricotta

 

«Questo modo di nascondere le cose e di comunicarle in modo parziale è frutto della scarsa trasparenza dell’attuale Amministrazione: all’assessore consiglio di praticare la verità perché le bugie hanno le gambe corte». Così il capogruppo dem Narciso Ricotta, che mette nel mirino la vicesindaca Francesca D’Alessandro per l’assemblea organizzata agli Orti comunali a Fontezucca. «A seguito di una mia interrogazione in Consiglio comunale con la quale chiedevo se rispondeva a verità che l’Amministrazione comunale aveva installato negli orti comunali, destinati agli anziani, una botte per irrigazione da cui era uscita acqua per innaffiare gli ortaggi che emanava un odore nauseabondo, faceva schiuma e conteneva granelli di una sostanza di colore nero – spiega Ricotta – la vicesindaca rispondeva che erano tutte falsità; allora io la invitavo ad una assemblea pubblica agli orti comunali con gli anziani per verificare, invece, la veridicità di quanto riportato nell’interrogazione. La D’Alessandro, furbescamente, ha organizzato un’assemblea con gli anziani agli orti – che si è tenuta venerdì scorso – senza invitare i consiglieri, e senza la presenza della stampa locale. Ieri è uscito un comunicato dell’Amministrazione dove, a seguito dell’Assemblea, si ribadisce che non era successo niente ed era tutto a posto omettendo di riferire che in quella stessa assemblea diversi anziani sono intervenuti per manifestare, invece, la loro preoccupazione per quanto era accaduto e cioè proprio quello che avevo riferito nell’interrogazione. D’altronde – chiosa Ricotta – se non fosse successo nulla di anomalo perché l’erogazione dell’acqua dalla botte è stata bloccata, perché la botte è stata successivamente oggetto di disinfestazione e perché non è stata ancora rimessa in funzione?».  

 

Orti sociali di Fontezucca, D’Alessandro incontra gli ortolani: «Nessun inquinante nella botte dell’acqua»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X