Lavori al Centro fiere,
cambio in corsa tra le ditte

MACERATA - Una delle imprese ha comunicato il fallimento, da qui la necessità di sostituirla
- caricamento letture
CentroFiere_VillaPotenza_FF-10-650x433

Lavori al centro fiere

Cambio forzato in corsa per il raggruppamento temporaneo di imprese che si è aggiudicato l’appalto per i lavori da oltre dodici milioni di euro per il rifacimento dell’ex centro fiere di Villa Potenza. Il dirigente dei Servizi Tecnici del Comune, l’ingegnere Tristano Luchetti, ha preso atto della comunicazione del fallimento di un’azienda del gruppo e la volontà delle altre di sostituirla con un’altra, nel particolare a subentrare è la Af Foresi Engineering di Morrovalle. Rileva in particolare l’ingegner Luchetti nella determina appena pubblicata all’albo pretorio del comune di Macerata: «Preso atto che la mandataria Francucci srl ha comunicato l’intervenuta sentenza di fallimento della mandante Prefabbricati Morri srl con la sua conseguente perdita dei requisiti quale partecipante al raggruppamento temporaneo aggiudicatario, e la disponibilità della ditta Af Foresi Engineering srl di Morrovalle a subentrare nello stesso avendo i requisiti di qualificazione richiesti per la realizzazione dei lavori… visto al riguardo l’articolo 48 del decreto legislativo 50/2016 che al comma 18 espressamente prevede, in casi come quello di cui trattasi relativi ad un mandante del raggruppamento, la possibilità del mandatario di indicare altro operatore economico subentrante che sia in possesso dei prescritti requisiti di idoneità, rilevato che la ditta ha i requisiti di qualificazione adeguati ai lavori da eseguire, che non sono ancora iniziati, e ha presentato apposito documento autocertificando i requisiti generali che verranno controllati prima della stipula di apposita appendice contrattuale che recepisca la modifica soggettiva indicata» fatta la premessa, il dirigente ha pubblicato appunto la determina con cui si autorizza il subentro in questione con assunzione di tutti gli impegni della azienda sostituita.
(l. pat.)

Centro fiere, la ricostruzione è sostenibile Nel più grande cantiere di Macerata risparmiate 50 tonnellate di Co2 (Foto)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X