«Oggi nuovo record di contagi:
è il risultato dei provvedimenti
fallimentari e tardivi di Acquaroli»

COVID - Duro attacco del consigliere regionale del Pd Antonio Mastrovincenzo: «Un quadro preoccupante aggravato dalla fallimentare gestione del Piano vaccinale, stamattina ancora 40mila dosi non utilizzate e solo il 2% della popolazione che ha completato il ciclo. I vaccini ci sono, a differenza di quanto asserisce l'assessore Saltamartini»
- caricamento letture

 

Mastrovincenzo_Foto-LB-e1583681633868-325x220

Antonio Mastrovincenzo

 

«La situazione nelle Marche è diventata allarmante. Oggi record di nuovi contagi: 919 di cui 437 nella provincia di Ancona e il rapporto positivi/testati che schizza al 23,3%. Questi sono i fallimentari risultati dei pilateschi, impalpabili e tardivi provvedimenti del presidente Acquaroli». Queste le parole con cui il consigliere regionale del Pd, Antonio Mastrovincenzo, attacca la giunta regionale sulla gestione dell’emergenza covid. «Un quadro preoccupante aggravato dalla fallimentare gestione del Piano vaccinale: stamattina ancora 40mila dosi non utilizzate e solo il 2% della popolazione che ha completato il ciclo. I vaccini ci sono, a differenza di quanto asserisce l’assessore Saltamartini – sottolinea -. Vanno utilizzati subito. E per fermare l’allargamento del contagio vanno presi provvedimenti chiari ed efficaci: zona rossa per tutta la regione, accordo con i medici di medicina generale che possono dare un contributo fondamentale, più punti territoriali per la somministrazione dei vaccini, priorità assoluta alle persone che realmente sono a rischio (persone disabili e ultraottantenni non deambulanti ancora non sono stati vaccinati), apertura di Covid Hotel in tutte le province per preservale le famiglie dei positivi dal contagio – conclude Mastrovincenzo -. Questi interventi non sono più procrastinabili».

Vaccini, l’assessore Saltamartini: «Moderna e Pfizer scarseggiano Si va verso l’accordo con i medici di base»

Covid, 919 nuovi casi nelle Marche: l’incidenza dei positivi sale al 23,3%

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X