Civitanova, positivo dipendente comunale
«Non sarà necessario chiudere gli uffici»
Tre classi in isolamento al Corridoni

COVID - Un caso a Palazzo Sforza, il sindaco Ciarapica: «Fortunatamente il rispetto dei protocolli, l'uso della mascherina e il fatto che l'ufficio in cui lavorava il collaboratore non era condiviso con altri dipendenti, ha fatto sì che nessuno debba rimanere in quarantena». All'istituto superiore contagiato un prof
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
bandiera-blu-2017-comune-palasso-sforza-civitanova-3-325x217

Palazzo Sforza, sede del Comune

 

di Laura Boccanera

Sono 133 le persone in quarantena a Civitanova fra casi positivi e in isolamento preventivo per contatti con contagiati. Positivo al virus anche un dipendente comunale. Il sindaco: «Situazione sotto controllo, abbiamo attivato il protocollo e non sarà necessario chiudere gli uffici». Come avvenuto anche in altri comuni delle Marche il Covid-19 ha raggiunto anche Palazzo Sforza: l’Asur ha comunicato questa mattina ad un dipendente la positività del tampone effettuato e fatto scattare la profilassi per i contatti prossimi dell’impiegato. «Siamo stati avvisati, ma fortunatamente il rispetto dei protocolli, l’uso della mascherina e il fatto che l’ufficio in cui lavorava il collaboratore non era condiviso con altri dipendenti, ha fatto sì che nessuno del comune debba rimanere in quarantena – ha detto il sindaco Fabrizio Ciarapica –  Abbiamo sanificato l’ufficio e appurato che nessuno è rimasto per più di 15 minuti senza mascherina con il contagiato per cui lo screening effettuato ha scongiurato il rischio. Nessun allarmismo». Nelle scuole al momento la situazione è sotto controllo nonostante diversi casi: al liceo Da Vinci sono in quarantena cautelativa due classi, 27 studenti della classe 1A e sei loro docenti, e 22 studenti della 1 B  e un loro docente. L’arco temporale della quarantena verrà definito il prima possibile in funzione dell’evoluzione normativa attualmente in corso. Per gli studenti di entrambe le classi erano già state attivate le lezioni online da casa. Tre classi in isolamento anche all’istituto superiore Corridoni di Civitanova dove è rimasto contagiato un docente.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X