Covid, 28 nuovi casi nelle Marche
Positivo un bimbo di tre anni
Terapia intesiva, triplicati i pazienti

IL BOLLETTINO del Gores - Nelle ultime 24 ore esaminati 1.046 tamponi nel percorso nuove diagnosi, 6 positivi nel Pesarese, nell'Ascolano e nell'Anconetano, cinque nel Fermano, 4 nel Maceratese e uno da fuori regione. Per il piccolo, residente a Porto Recanati, si tratta di un contagio in ambito familiare. Il sindaco Mozzicafreddo: «E' asintomatico e non ha avuto contatti con altri bambini»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

gores

La curva dei contagi nelle Marche (clicca sull’immagine per leggere il report completo del Gores)

 

Sono 28 i nuovi casi di Coronavirus nelle Marche. E’ quanto ha comunicato il Gores nel primo bollettino di giornata dopo l’esame nelle ultime 24 ore di 2.137 tamponi: 1.046 nel percorso nuove diagnosi e 1.091 nel percorso guariti. I contagi sono stati registrati: sei nel Pesarese, Anconetano e Ascolano, cinque nel Fermano, quattro nel Maceratese e uno fuori regione. Casi che comprendono «cinque soggetti sintomatici, 15 contatti in ambito domestico, quattro contatti stretti di casi positivi, due rientri dall’estero (Albania e Perù) e due casi in fase di verifica», precisa il Gores. Salgono quindi a 1.309 i positivi nella provincia di Macerata dall’inizio emergenza, i casi totali in regione sono 7.966 a fronte di 144.920 tamponi analizzati da inizio pandemia. Dei tre casi positivi registrati ieri nel Maceratese (leggi l’articolo) uno è un bambino di appena tre anni residente a Porto Recanati. «Si tratta di un contagio in ambito familiare – precisa il sindaco Roberto Mozzicafreddo – il padre e la madre erano positivi e ora sono già negativizzati. Il piccolo è asintomatico e non ha avuto contatto con altri bambini dell’asilo in quanto non lo frequenta ancora. E’ necessario non abbassare la guardia – conclude il primo cittadino – facciamo attenzione perché si pensa che sia tutto passato ma non lo è».

Ricoverati in terapia intensiva triplicati in un giorno: ieri erano due, oggi sono sei. Nel complesso restano 30 i pazienti che si trovano in ospedale. Nelle ultime settimane il numero delle persone che si trovava in terapia intensiva è sempre oscillato tra uno e tre, giungendo fino a quattro per poi ridiscendere. Intanto è in lieve calo il numero delle persone in isolamento domiciliare nelle Marche perché entrate in contatto con un positivo: da 2.419 di ieri a 2.407 oggi. Nel Maceratese però c’è stato un aumento: sei in più da ieri, da 327 a 333. Le persone in quarantena perché positive sono 783, 18 in più di ieri. I guariti sono saliti a 6.180, dieci in più nelle ultime 24 ore.

gores-0110-650x317

Clicca per aprire la tabella

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X