Arrivate le mascherine,
l’Avis provinciale ringrazia Maccioni

MACERATA - Il materiale sanitario è stato consegnato dal direttore dell'Area Vasta 3: «Ci ha assicurato la fornitura per le settimane successive»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Silvano-Gironacci-presidente-provinciale-Avis

Silvano Gironacci, presidente dell’Avis Provinciale

 

«”Uniti ce la faremo” non è solo uno slogan di questi giorni tristi e disgraziati, ma a volte diventa realtà concreta». Con queste parole l’equipe sanitaria dell’Avis Provinciale di Macerata, che cura la raccolta di sangue nel territorio di sua competenza, contribuendo ad assicurare il regolare rifornimento al Servizio Trasfusionale di Macerata anche in questi momenti di emergenza, ringrazia il direttore dell’Area Vasta 3, Alessandro Maccioni che «ha fornito un primo piccolo quantitativo di materiale sanitario, in particolare mascherine chirurgiche, per consentirci di operare questa settimana, e ci ha assicurato la fornitura per le settimane successive». L’Avis nella nota spiega «di essersi trovata sprovvista del materiale necessario per salvaguardare la sicurezza dell’equipe e dei donatori. Intendiamo ringraziare il direttore, insieme ai suoi collaboratori pronti ad eseguire la sua decisione, per la disponibilità e la generosità dell’atto».

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X