facebook twitter rss

Visso, ancora problemi nelle sae:
dopo i tetti le porte bagnate

CASETTE - Con le temperature che calano aumentano le segnalazioni sia nell'area Campo sportivo che in altre zone dove sono state costruite le casette. Il consorzio Arcale, secondo le ultime comunicazioni con il Comune, procederà con la sostituzione
domenica 2 Dicembre 2018 - Ore 20:10 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Il pannello della porta d’ingresso intriso di umidità in una sae di Visso

 

Con l’arrivo del freddo pungente di montagna le porte di alcune soluzioni abitative d’emergenza sono da sostituire. Succede di nuovo a Visso, già oggetto di intensi lavori di rifacimento dei tetti a causa dei rivestimenti interni montati bagnati (circa 50 i casi segnalati). Dalle aree sae di Visso diverse persone stanno segnalando in queste ore, anche con foto alla mano, la situazione dei pannelli interni alle porte di ingresso, zuppi d’acqua nei punti di contatto con il pavimento. Il problema sarebbe legato anche alla poca areazione degli interni. Segnalazioni di problematiche simili erano arrivate anche nei mesi scorsi dall’area del Campo sportivo. Ma adesso, con l’accensione dei riscaldamenti e uno sbalzo maggiore di temperatura tra l’esterno e l’interno delle casette, il problema comincia a riguardare sempre più strutture anche in altre aree. Secondo le ultime comunicazioni tra Comune e il consorzio Arcale, che ha realizzato le sae di Visso, le ditte si stanno organizzando per sostituire li pannelli delle porte che riscontrano problemi.

(Fe. Nar.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X