Sistemate le casette marce,
Arcale: «Impegni rispettati»

VISSO - Il consorzio ha riconsegnato oggi le sae ai residenti. Il presidente Gervasi: «Ci siamo subito attivati per risolvere il problema, sostituiti i pannelli»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Una sae a Visso dove erano marciti i pannelli del tetto

 

Pannelli marci nelle sae, completate a Visso le consegne delle casette dove sono stati sostituiti i pannelli. Ad occuparsi dell’operazione è stato il Consorzio Arcale (che ha realizzato le casette) che sottolinea come quanto aveva annunciato è stato rispettato. Il consorzio in una nota sottolinea anche che si è fatto carico di offrire una sistemazione alternativa alle famiglie costrette a lasciare temporaneamente le loro abitazioni a causa del problema dei pannelli marciti.

L’incontro a Visso

Il presidente di Arcale, Giorgio Gervasi, esprime soddisfazione: «Abbiamo rispettato l’impegno preso con i cittadini di Visso. La sostituzione dei pannelli isolanti ha riguardato 56 sae sulle 1.600 consegnate – ha detto Gervasi –, quindi una percentuale di circa il 3 per cento del totale. Le sae erano in garanzia e ci siamo subito attivati per risolvere questa problematica, rispettando i tempi previsti». Lo scorso 18 ottobre c’era stato un incontro tra i comitati e Arcale per i problemi nelle casette ed era stato annunciato che entro il 3 novembre la situazione sarebbe stata risolta.

Sae marce, sopralluogo comitati-Arcale «Tutte sistemate entro il 3 novembre»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X