In centro a piedi, i residenti insorgono:
“Siamo gli unici a rimetterci”
VIDEO

MACERATA - Assemblea infuocata sul tema della nuova mobilità nel centro cittadino. Critiche e attacchi al sindaco Carancini sui diritti di sosta revocati ai cittadini del centro: "Trattati alla stregua di chi viene per fare una commissione". Ma sul Consiglio incombe l'incognita Pd. Il capogruppo Del Gobbo: "Il progetto ci piace ma ancora non abbiamo le valutazioni tecniche e giuridiche"
- caricamento letture
incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (2)

Il sindaco Romano Carancini ha spiegato a commercianti e residenti il nuovo piano di mobilità per il centro storico

 

di Claudio Ricci

(foto  e video di Andrea Petinari)

«Perché dobbiamo essere gli unici a rimetterci?». Si leva alta la voce dei residenti del centro di Macerata nell’infuocata assemblea in cui il sindaco Romano Carancini ha presentato a chi vive e lavora nel cuore cittadino il nuovo piano di mobilità che prevede, nella sua prima fase, la liberazione totale (o quasi) dalle auto di piazza della Libertà e via Gramsci. La protesta dei cittadini si è fatta sentire molto più di quella degli esercenti ( non sono mancati momenti di confronto acceso tra le due categorie) che si sono limitati a fare delle controproposte rispetto a quanto prospettato dall’amministrazione. La preoccupazione per chi ha una casa in centro e le esigenze della frenetica quotidianità è di non aver più posti auto a disposizione anche per una sosta veloce in cui scaricare la spesa, portare a casa i bambini o semplicemente far rientro in un domicilio che spesso è anche sede lavorativa.

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (17)

Tra gli interventi più agguerriti quelli dei residenti

LE RAGIONI DELLE CRITICHE – I residenti, che pagano per l’accesso nella zona A (centro) un permesso di circa 60 euro all’anno per la prima auto e 45 euro per la seconda, non avranno più possibilità di parcheggiare gratis h24 sulle strisce blu attorno alle mura ma come tutti gli altri dovranno aspettare gli orari “ticket free” per la sosta gratis. I 20 posti in piazza Vittorio Veneto accoglieranno la sosta veloce e saranno riservati ai residenti solo nelle fasce orarie dalle 19 alle 9 e dalle 13 alle 15. Gli stalli riservati verranno recuperati (nella misura di circa 50 posti) all’inizio di viale Trieste nelle vicinanze di porta Convitto. «Troppo pochi» gridano i cittadini a fronte degli oltre 700 permessi rilasciati dall’amministrazione per la sosta in centro. «Perché oltre a pagare il permesso di accesso ora dobbiamo spendere anche per la sosta senza averla garantita sui parcheggi blu h24 come successo fino ad oggi?» è la rivendicazione che arriva da più parti di una gremita aula consiliare. «In questo modo il residente è trattato alla stregua di chi viene in centro per fare una commissione», la protesta di altri.

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì carancini foto ap (3)

LE RAGIONI DELL’AMMINISTRAZIONE – «E’ un progetto per la città – dice Carancini a difesa della manovra – Il centro storico non è un quartiere normale ma uno spazio specifico che è di tutti e che abbiamo ripensato senza voler danneggiare nessuno». Da parte loro i proprietari di case lamentano però una «svalutazione degli immobili» dovuta in parte al «progressivo svuotamento dei diritti dei residenti». Momenti di tensione. «L’avete fatta diventare un dormitorio» si grida. «Magari» risponde qualcun altro. Insorgono i residenti e nell’apice dell’assemblea si riaprono anche vecchie ferite. Su tutti i problemi della movida, dei controlli notturni, del decoro e della pulizia. «Non si può far crescere una città solo imbottendola di studenti che fanno casino anche mentre lei parla» è l’ennesima critica rivolta al sindaco.

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (6)

Alla fine Carancini apre uno spiraglio: «E’ ovvio che con tutti i  parcheggi a regime il silos di via Armaroli diventerebbe un vulnus nel sistema di sosta cittadino. A quel punto potremmo pensare di riservare un piano di quella struttura ai residenti». Per ora l’ipotesi fortemente caldeggiata dall’amministrazione è che i residenti inizino a considerare il tanto atteso Park Sì come il parcheggio del centro storico. L’obiettivo – tra le righe – è anche quello di liberare stalli in concessione ad oggi costantemente occupati da chi ha il permesso da residente, causando di fatto una perdita ad Apm. «Nessun cittadino ha la certezza di trovare parcheggio» dice Carancini portando ad esempio la sua situazione di vita quotidiana. Il bilancio finale del primo cittadino è sereno: «Un’occasione utile in cui è venuto fuori il peggio ma anche il meglio con delle osservazioni condivisibili che prenderemo in considerazione».

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì carancini micozzi foto ap (7)

Carancini durante la presentazione, sullo sfondo il segretario del Pd Paolo Micozzi

ALL’ATTENZIONE DEL PD – Il progetto è all’esame del gruppo consiliare Pd e potrebbe non arrivare in Consiglio entro fine luglio come auspicato da Carancini. Dopo un incontro preliminare martedì sera, il capogruppo Maurizio Del Gobbo ha annunciato altre due riunioni con i consiglieri per analizzare meglio il dossier consegnato dall’amministrazione. «Da parte del gruppo c’è interesse – commenta Del Gobbo – è un progetto che ci piace e di cui si sente la necessità. Stiamo facendo approfondimenti richiesti proprio dall’amministrazione sulle slide. Le abbiamo valutate per fare delle annotazioni e dare dei suggerimenti che poi lunedì verranno mandati al sindaco». Le annotazioni riguardano proprio la questione dei residenti ma anche il tema dei disabili, i posti riservati e le modifiche generali alla viabilità. Il gruppo che oltre a riservarsi altri incontri vuole anche organizzare un’assemblea pubblica è ancora in attesa dei tre pareri di fattibilità tecnica e giuridica sull’operazione ParkSì. Fattori che potrebbero far slittare l’assise straordinaria dopo l’estate. «Il funzionamento è subordinato all’acquisizione. Non abbiamo ancora le tre relazioni sulla fattibilità tecnica e giuridica. E’ una questione che per la sua complessità e per il suo impatto sulla città in generale necessita di approfondimenti e che vengano sentite tutte le parti in causa».

 

 

 

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì carancini foto ap (4)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (1)

 

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (5)

 

 

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì carancini micozzi foto ap (8)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì aldo zeppilli foto ap (25)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì messi cherubini foto ap (14)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì monteverde foto ap (11)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (10)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì nicola perfetti foto ap (18)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (16)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (15)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (9)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (12)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (21)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (19)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (22)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (23)

 

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (26)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (24)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (13)

incontro sindaco con commercianti e residenti per pedonalizzazione parksì foto ap (20)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X