Pedonalizzazione del centro storico,
sperimentazione avanti fino a gennaio

MACERATA SENZ'AUTO - La Giunta ha approvato la delibera che proroga le linee guida per la mobilità e la valorizzazione avviate lo scorso anno. Nelle ore notturne al silos di via Armaroli niente più parcheggio gratuito. Si pagherà un euro a ingresso
- caricamento letture
pedonalizzazione 2

Piazza della Libertà

Sulla pedonalizzazione l’amministrazione comunale di Macerata prosegue sul percorso tracciato dallo scorso anno ad oggi ed estende fino al 31 gennaio 2016 il periodo di validità delle misure integrative della sosta in centro storico avviate in forma sperimentale nel giugno 2014 quando furono al centro di un vivace dibattito in città. Lo ha stabilito la Giunta comunale che con una recente delibera ha confermato «le linee che hanno permesso fino ad oggi di valorizzare il centro storico e di garantire la sua piena vivibilità, in attesa di mettere a punto il piano completo della mobilità».

piazza liberta pre pedonalizzazione

Piazza della Libertà prima della pedonalizzazione

Si tratta di una serie di interventi che, grazie ad accordi con le imprese Apm e Servizi Generali che gestiscono i parcheggi del centro storico, è in grado di garantire orari di apertura più elastici e prolungati per le strutture di sosta in orario serale e nei festivi. In particolare il provvedimento adottato nel mese di agosto dalla Giunta comunale conferma per i parcheggi dell’Apm, la tariffazione di quelli a raso in piazza della Libertà e in via Gramsci, gli orari e le modalità di accesso alla ZTL e le riserve a favore dei residenti e dei titolari di permessi. Per quanto riguarda l’autosilos di via Armaroli, l’atto dispone che resta il servizio di apertura serale dalle 20,30 alle 2 dopo la mezzanotte dei giorni feriali e festivi con una tariffa unitaria minima pari a 1 euro per ciascun ingresso e non gratuitamente come accade attualmente. Si conferma anche la gratuità dei parcheggi su strada dalle 19 e l’apertura per l’intera giornata dei parcheggi Garibaldi e Sferisterio con gratuità nelle ore serali e nei festivi.

La nuova disposizione entrerà in vigore entro il mese di settembre ed il suo avvio sarà indicato sulla cartellonistica all’ingresso dell’autosilos.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X