Appello al voto, 39 firmatari per Carancini:
“In lui esperienza, competenza, onestà e passione”

MACERATA - Tra i promotori il rettore di Unicam Flavio Corradini e la docente Unimc Barbara Pojaghi: "Il suo amore per la città e la sua tenacia nel lavoro costituiscono valide risorse e sicure garanzie per una buona amministrazione"
- caricamento letture
Il sindaco di Macerata Romano Carancini

Il sindaco di Macerata Romano Carancini

A tre giorni dal ballottaggio spunta l’appello al voto per Romano Carancini che sfiderà al secondo turno l’esponente di centro destra Deborah Pantana. A sostegno del candidato e sindaco uscente di Macerata, intervengono il rettore di Unicam Flavio Corradini, la docente Unimc Barbara Pojaghi, Giulio Serafini e Paolo Branchesi che hanno promosso un appello sottoscritto da 39 fiematari, provenienti in particolare dal mondo accademico e culturale. Tra i nomi, molti dei quali già comparsi in un’analoga lista di supporter pubblicata prima del ballottaggio delle primarie contro Bruno Mandrelli spiccano Francesco Adornato, direttore del dipartimento di Scienze politiche, i docenti di Unimc Allì Caracciolo e Stefano Perri, Annalisa Cegna direttrice dell’Ircr, gli ex assessori provinciali Carlo Migliorelli e Renato Pasqualetti

Il rettore di Unicam Flavio Corradini

Il rettore di Unicam Flavio Corradini

«Domenica 31 maggio Romano Carancini è stato il candidato sindaco più votato con il 39,93% dei voti, – si legge nell’appello segno della fiducia dei cittadini nei confronti del progetto amministrativo avviato cinque anni fa con la coalizione di centro sinistra. Domenica 14 giugno possiamo continuare questo percorso tornando a votare Romano sindaco. Siamo convinti che al ballottaggio Romano Carancini sia la persona più adatta per la guida della prossima amministrazione comunale. L’esperienza, la competenza, l’onestà e la passione civile sono qualità che ogni cittadino/elettore valuta e richiede a coloro che si candidano per ricoprire incarichi pubblici. Queste qualità Romano le possiede e noi sappiamo che il suo amore per la città e la sua tenacia nel lavoro costituiscono valide risorse e sicure garanzie per una buona amministrazione.

La professoressa Barbara Pojaghi, già presidente del Consiglio comunale

La professoressa Barbara Pojaghi, già presidente del Consiglio comunale

 

Oltre alla persona ci convince il suo programma, attuale e innovativo, rivolto alla crescita e allo sviluppo della città, della cultura, della qualità della vita e dei servizi alle persone e alle famiglie. La sua idea di città, corrisponde alla nostra visione di Macerata come città democratica e solidale, partecipata, plurale, che guarda al futuro, che vuol crescere, moderna, aperta e ospitale, verde. La cura dell’ambiente, la riqualificazione urbana e la valorizzazione della sua bellezza sono obiettivi e impegni che egli prende verso la città e noi elettori. Per realizzare questi obiettivi Romano Carancini ha costruito una coalizione ampia, coesa, rinnovata che vede protagonisti, oltre alle tradizionali forze politiche del centro sinistra, molti giovani e cittadini/e che hanno scelto di organizzarsi e associarsi nelle liste civiche che lo hanno sostenuto. Per queste ragioni invitiamo tutti gli elettori e le elettrici a fare la scelta giusta. Domenica 14 giugno torniamo a votare e votiamo Romano Carancini».

 

 

appello catancini

L’immagine usata per l’appello al voto in occasione delle primarie del centro sinistra

Di seguito tutti gli aderenti: Francesco Adornato, Elisa Attili, Vincenzo Giovanni Balsamo, Mario Battistini, Giorgia Berardinelli, Irma Berdini, Mauro Binci, Rossella Cameli, Allì Caracciolo, Lina Caraceni, Elena Carrano, Annalisa Cegna, Egidio Del Bianco, Lucio Del Gobbo, Roberto Di Fede Pilato, Matteo Diamanti, Silvano Fazi, Alessandra Fermani, Simona Giordano, Maria Novella Gobbi, Marinella Ballesi Festa, Giuseppe Riccardo Festa, Adriana Margherita Furfari, Ulisse Gentilozzi, Gabriella Gironella, Irene Marini, Carlo Migliorelli, Francesco Migliorelli, Renato Pasqualetti, Stefano Perri, Mariangela Romanelli, Carlo Secchiari, Lucia Tancredi, Renzo Tartuferi, Caterina Torresi, Paolo Trognoni, Cristina Vallesi, Michele Verolo, Anna Bianca Zammit.

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X