«Mutui ai Comuni del cratere
Il governo proroghi la sospensione»

SISMA - I deputati del Pd Mario Morgoni, Stefania Pezzopane, Fabio Melilli, Alessia Morani e Walter Verini chiedono che la norma venga inserita nel dl Bollette
- caricamento letture

FestaDellUnita_PD_FF-2-325x217

Mario Morgoni, deputato del Pd

«Chiediamo al governo di inserire immediatamente la norma per la proroga per la sospensione dei mutui degli enti locali nel decreto cosiddetto Bollette che andrà in discussione nel Consiglio dei ministri nelle prossime ore. Questo è il segnale che ci aspettiamo dopo l’amara delusione per la mancata approvazione dell’emendamento proposto dal Partito Democratico al decreto Milleproroghe su cui il governo ha espresso parere negativo». Lo dichiarano i deputati Pd Stefania Pezzopane prima firmataria dell’emendamento, Fabio Melilli, Alessia Morani, Mario Morgoni e Walter Verini eletti nelle aree terremotate del Centro Italia. «Questi – aggiungono i deputati Pd – sono argomenti di grandissima rilevanza che riguardano la vita dei terremotati e degli enti locali del cratere. Il governo sa benissimo che un ente locale non può sopportare gli oneri di un mutuo su un immobile inagibile, pertanto non si comprende perché non solo l’esecutivo non l’abbia inserito nel testo approvato dal Cdm, cosa peraltro avvenuta per i mutui dei privati, ma abbia espresso parere negativo sul nostro emendamento. C’è un solo modo per riparare, ovvero inserire la proroga in un decreto che renda la norma immediatamente operativa per consentire ai comuni interessati di procedere all’approvazione dei bilanci. Non accettiamo ulteriori rinvii alla risoluzione di questo problema, già segnalato in legge di bilancio e ora nel decreto Milleproroghe».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X