Sit-in per i tamponi a scuola:
«Migliaia di studenti isolati a casa
perché non si applica il protocollo»

MOBILITAZIONE martedì pomeriggio ad Ancona davanti Palazzo Leopardi. Il comitato lamenta che a causa di un solo positivo tutta la classe finisce in quarantena
- caricamento letture

sit-in_Regione-priorità_alla_scuola-DSC00057--325x244

Un sit in di Priorità alla Scuola

 

«Tamponi entro 48 ore a tutti gli studenti», a chiederlo è Priorità alla Scuola Marche, comitato regionale del movimento nazionale che riunisce docenti genitori e studenti, che organizza un presidio statico davanti a Palazzo Leopardi, sede della Regione Marche in via Tiziano 44, per martedì 21 dicembre, dalle 15 alle 17.

La mobilitazione, aperta a tutti coloro che vorranno parteciparvi, è finalizzata a chiedere l’applicazione del protocollo ministeriale del 3 novembre che prevede l’effettuazione di test entro 48 ore per tutti gli studenti delle classi in cui sia presente un positivo al Covid. Così prevede la nota tecnica del 6 novembre «In questo momento, a causa della mancata applicazione del protocollo ministeriale, migliaia di studenti sono isolati a casa senza poter andare a scuola né fare sport né avere altre relazioni sociali, rischiando peraltro di contagiare i familiari perché la Regione Marche non ha ancora organizzato il testing – sottolinea il comunicato di Pas –. Hanno aderito al presidio, finora: Andrea Biancani, vicepresidente Consiglio regionale Marche, Maurizio Mangialardi capogruppo Pd Consiglio regionale Marche, Micaela Vitri, consigliere segretario Consiglio regionale Marche. Per aderire si può scrivere a: prioritascuola.ancona@gmail.com.

«Classe in quarantena con un positivo, bambini costretti in casa 14 giorni perché i protocolli non vengono applicati»

«Classi in quarantena con un solo positivo L’Asur non applica i protocolli»

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =