Variante Delta, tre casi nel Maceratese

COVID - Un uomo è ricoverato a Fermo, altre due persone si trovano in isolamento domiciliare
- caricamento letture

 

ospedale-fermo

 

Variante Delta del Covid-19, cinque casi nelle Marche di cui tre nel Maceratese. Un uomo è ricoverato al Murri di Fermo, le altre due persone (un uomo di 32 anni e una donna di 36) si trovano in isolamento all’interno delle rispettive abitazioni. Di Senigallia e del Piceno gli altri due contagiati. La variante indiana che sta facendo ripartire i contagi in tutta Europa, ceppo del virus molto contagioso, ha sintomi simili al Covid: meno tosse con mal di gola e mal di testa. E anche in provincia è arrivata, con l’iter della ricostruzione del quadro epidemiologico e il tracciamento dei contatti stretti avuti nelle ultime due settimane avviata per i casi ravvisati. Nel frattempo, il bollettino del Servizio sanità della Regione ha aggiornato ad oggi il quadro dei ricoveri, rimasti stabili (29 nelle Marche, meno un paziente in semintensiva e più uno in non intensiva rispetto a ieri), con un dimesso in più nelle ultime 24 ore. Al Covid center un ricoverato in terapia intensiva sui sei totali nelle Marche e cinque in semintensiva su otto totali.

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X