Marche 2020, Germano Ercoli:
«Ciarapica è un uomo onesto
Sarebbe un ottimo governatore»

L'IMPRENDITORE CIVITANOVESE sostiene la candidatura del sindaco. Ne parla a margine dell'analisi della situazione economica attuale: «Le nostre aziende vanno bene ma il prossimo anno sarà molto difficile. E' ora che la Regione passi al centrodestra»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Germano Ercoli e il sindaco Ciarapica durante la consueta convention natalizia del gruppo Eurosuole

 

di Alessandra Pierini 

«Il prossimo anno sarà difficile per le aziende, mi auguro che il territorio sappia reagire e che in regione ci sia un governo di centrodestra guidato da un uomo onesto. Penso che Fabrizio Ciarapica, attuale sindaco di Civitanova, sarebbe il governatore ideale». Parola di Germano Ercoli, titolare di Eurosuole e Golden Plast che chiuderanno anche quest’anno con ottimi risultati.

Come stanno andando le aziende del gruppo?
«Nel 2019 sia per Eurosuole che per Goldenplast abbiamo raggiunto gli stessi fatturati dello scorso anno. Anzi Eurosuole ha aggiunto un milione di euro con un +2,5% mentre Goldenplast ha avuto una lieve contrazione dell’1,5% circa. In una fase che vede nel campo calzaturiero riduzioni per tutti, riteniamo che la nostra posizione sia di successo. Una certa dose di innovazione e prodotti riversati sul mercato quest’anno ci hanno aiutato a tenere la produzione a livelli di eccellenza».

Cosa prevede per il 2020?
«La situazione potrebbe essere più complicata perché la stagione estiva si sta presentando critica. Gli ordini sono inferiori alle attese. Non aiuta la poca disponibilità di finanza per le famiglie. La busta paga dei dipendenti è nettamente inferiore ai primi anni ’90. E’ lì che bisogna intervenire.

Come affronterete la situazione?
«Saremo presenti in ogni angolo del mercato mantenendo altissima qualità e competitività.  Il nostro comportamento altamente professionale ci ha consentito di avere due aziende capitalizzate e una certa struttura organizzativa. le nostre imprese fanno  utili e non hanno bisogno di dipendere da nessuno, meno che meno dal sistema creditizio. Chi purtroppo nel campo manifatturiero si trova a dover ricorrere al sistema bancario non avendo rating adeguato si trova nel caos. Quindi altre aziende saranno destinate a scomparire o comunque a lottare molto»

L’incontro tra Matteo Salvini e Fabrizio Ciarapica a Roma

Il prossimo anno si voterà il governo regionale. Come può incidere il governatore sull’economia?
«Mi auguro che per la prima volta ci sia una svolta nel governo della Regione Marche e che dopo tanti anni di sinistra o di centrosinistra possa andare al governo una coalizione di centrodestra. Naturalmente per poter ottenere un risultato concreto occorrerà che il centrodestra sia unito senza perdere neanche un decimo di voti da nessuna parte e che abbia un candidato riconosciuto e capace di coinvolgere tutti».

Ieri Frateli d’Italia ha lanciato la candidatura del deputato di Potenza Picena Francesco Acquaroli.
«Francesco Acquaroli magari è l’uomo indicato da una parte ma credo che in questo frangente Salvini, Meloni e i vertici di Forza Italia devono confrontarsi e scegliere un candidato che possa unire e accorpare anche le civiche. Ci vuole qualcuno che sia espressione dei sindaci del territori. Se mettiamo insieme tutto l’apparato di centrodestra penso che Fabrizio Ciarapica possa coagulare intorno a sé tutto l’apparato di centrodestra e tutti coloro che nella sinistra non si ritrovano».

Perché pensa che Ciarapica sia l’uomo giusto?
«
Ciarapica è persona onesta e credo sia un requisito fondamentale, sta dimostrando di governare bene vista l’effervescenza che Civitanova mostra, sempre di più, tutti i giorni. E’ un giovane e mi auguro che i vertici nazionali possano propendere per lui nell’interesse comune».

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X