Angelo Gattafoni


«rododendro»

Utente dal
21/12/2019


Totale commenti
131

  • Micucci rinuncia al ricorso:
    «Nel Pd siamo tutti colpevoli»

    1 - Ott 17, 2020 - 10:09 Vai al commento »
    Riconosce, Micucci, che il PD ha privilegiato il potere rispetto al rapporto con gli elettori e che, se è così, non possono chiamarsi fuori parlamentari del territorio e partito nazionale. Non nega le sue colpe, quindi, ma accusa tutti gli altri come coimputati. A cercarla, tra le righe, la verita e la confessione vengono fuori chiare.
  • Giorgia Meloni sul caso Tartabini
    «Grazie a Pignataro, Giorgio e Pascucci»

    2 - Ott 9, 2020 - 10:55 Vai al commento »
    La dott.ssa Meloni ha fatto il test - conosciuto come "esame finestra" - ed ha appurato che gli indagati sono "...politicamente orientati a sinistra..". Ci faccia avere il referto...
  • Volantini con Tartabini a testa in giù,
    individuati e denunciati gli autori

    3 - Ott 9, 2020 - 10:37 Vai al commento »
    Bene la Digos. Ma sarà interessante quello che verrà fuori nel processo sulle identità dei presunti colpevoli, sperando in tempi brevi....
  • Manzi: «Il Pd deve ripartire da zero»
    Morani e Catena incalzano:
    «Serve il commissariamento»

    4 - Ott 6, 2020 - 16:41 Vai al commento »
    Dico ad Irene Manzi che io me ne sono andato da tempo, dal PD, e oggi ho una ulteriore dimostrazione che la mia scelta non è stata avventata. Magari il problema fosse solo il PD marchigiano..potrebbe essere risolto cambiando per davvero persone e programmi in un contesto circoscritto. Il fatto è che il male del PD marchigiano (quello dove, magari, si sono create condizioni addirittura peggiori) rispecchia il male di tutto il PD . Ora si fa finta di non capire che in Toscana e Puglia il PD si è salvato per il rotto della cuffia, solo per merito dell'elettorato 5 stelle e di elettori stoici del PD che, però, sono sempre di meno perché stufi di una classe dirigente che, in gran parte, non ha tempo di perseguire l'interesse generale, essendo troppo occupata a farsi la guerra per il potere, gli interessi personali e di fazioni organizzate per candidature, posti ed incarichi lucrosi.
  • Ecco il nuovo museo del manifesto:
    «Se riparte la cultura riparte l’Italia»

    5 - Ott 4, 2020 - 10:15 Vai al commento »
    I prodigi che lo slogan della "cultura" può sorprendentemente evocare: Un Enrico Lattanzi bellicoso per il potere nel partito e per i relativi privilegi, che diventa disinteressato ed ecumenico. Un centrodestra protervo ed incolto che lo gratifica partecipando in massa alla sua iniziativa. Neanche la "cultura" può spiegare certe contraddizioni.
  • «Basta operazioni sottobanco,
    da anni predichiamo il cambiamento»
    Il nuovo Pd secondo Catena e Morgoni

    6 - Ott 5, 2020 - 9:13 Vai al commento »
    PER Morgoni. In verità ho fatto addirittura il segretario cittadino e, per colpa vostra e delle vostre guerre per bande, me ne sono andato inorridito. Poi per quarant'anni ho anche difeso in Tribunale operai e contadini. Opera sensibilmente più utile della Vostra.
    7 - Ott 4, 2020 - 18:56 Vai al commento »
    Morgoni: il nuovo che avanza..purtroppo la sua strategia è vecchia e stantia, ma la ripropone perché fino ad ora gli ha fruttato cariche sfarzose. Per tutto il suo percorso politico ha fatto il capo di una fazione contrapposta all'altra, del medesimo stampo, di Silenzi. I due, volta a volta hanno diviso il potere nel partito per fini personali e di gruppo. Si tratta di un fatto arcinoto e non contestabile. Ora è cominciata la decadenza e cercano qualcuno da utilizzare per fare i burattinai. Oppure si contendono posti di quà e di là. L'onorevole si è tradito accusando l'altro di aver trovato un posto nella sanità privata.Invece non mi pare una cattiva idea, purchè liberino la politica della loro presenza.
  • Perticarari a gamba tesa sui suoi:
    «Schede con voto disgiunto Pd-Parcaroli
    il segnale più forte dato dagli elettori»

    8 - Set 25, 2020 - 10:46 Vai al commento »
    Le vittorie di Acquaroli e Parcaroli sono quasi esclusivamente merito del centrosinistra ed, in particolare,del PD. Chiunque si fosse presentato al loro posto avrebbe vinto, insieme ad un centrodestra unito ma privo di idee e personalità adeguate e quindi, perdente, se non ne avesse determinato la vittoria l’immagine vecchia e stantia di un PD infarcito di cariatidi e professionisti della politica ed alleato con liste irrilevanti e velleitarie.
  • Il Pd non cambia strada,
    i maceratesi la asfaltano:
    Parcaroli sbanca e ringrazia

    9 - Set 25, 2020 - 10:42 Vai al commento »
    Le vittorie di Acquaroli e Parcaroli sono quasi esclusivamente merito del centrosinistra ed, in particolare,del PD. Chiunque si fosse presentato al loro posto avrebbe vinto, insieme ad un centrodestra unito ma privo di idee e personalità adeguate e quindi, perdente, se non ne avesse determinato la vittoria l'immagine vecchia e stantia di un PD infarcito di cariatidi e professionisti della politica ed alleato con liste irrilevanti e velleitarie.
  • Freestyle, mototerapia e acrobazie:
    al via gli International Motor days
    «Danno calore a Civitanova»

    10 - Set 19, 2020 - 10:24 Vai al commento »
    Non finisce di stupirci il Questore Pignataro, che elargisce lodi all'organizzatore Zampaloni che, secondo notizie ormai condivise, darebbe stato il tramite privilegiato con Salvini a favore di Ciarapica candidato Presidente. Saranno un caso o una coincidenza queste lodi che seguono quelle alla Sindaca di destra di Porto Potenza...a proposito a che punto sono le indagini sul manifesto con la medesima appesa per i piedi? Forse è il caso di chiamare Montalbano?
  • A Macerata con la viceministra Ascani
    A Civitanova con Bruno Tabacci
    Mangialardi a raffica sugli avversari

    11 - Set 12, 2020 - 10:18 Vai al commento »
    INCREDIBILE!!!!! A sostegno di Mangialardi c'è anche una lista che si chiama "Il centro" i cui leaders sono Bruno Tabacci e, udite udite, David Favia; detentori del record nazionale di 50 cambi di casacca all'anno.
  • “Processate anche me”
    Salvini ringrazia i sostenitori di Macerata:
    «Con Parcaroli il nostro buongoverno»

    12 - Set 6, 2020 - 10:53 Vai al commento »
    CORAGGIOSISSIMI...... TUTTI CON LA MASCHERINA PER NON ESSERE RICONOSCIUTI.
  • “Felicità” Lega, a passeggio con Al Bano
    Parcaroli: «Se vinco farà un concerto qui»

    13 - Set 6, 2020 - 10:49 Vai al commento »
    MARCHIORI HA ATTRIBUITO AD AL BANO DUE MERITI: CONTRIBUIRE PER LA POLITICA DELLA CULTURA E L'ESSERE UN MERITORIO PRODUTTORE AGRICOLO. EFFETTIVAMENTE TRA CULTURA E COLTURA C'E' SOLO UNA VOCALE DI DIFFERENZA...
  • Sondaggio Sole 24 ore:
    il centrodestra sfonda il 50%
    Salgono a 16 i punti di vantaggio

    14 - Ago 31, 2020 - 11:30 Vai al commento »
    Ho casualmente letto questo commento di Fabrizio Leone, pubblicato su Left. Mi pare chiaro, efficace ed illuminante: "La destra si ferma cambiando modo di fare politica, mel metodo e negli obiettivi: partecipazione e ascolto e poi eleaborazione di progetti a lungo termine con il fine del bene comune e della sostenibilità. Se invece continuiamo a votare il centro-sinistra continuiamo a dare fiducia a quelli che, malgovernando, hanno alimentato l'aumento esponenziale del consenso per la destra e hanno portato l'affluenza alle urne sotto il 50%. I problemi non si risolvono premiando coloro che quei problemi hanno prodotto.
  • La politica è una oligarchia di adepti,
    ci apparecchiano la tavola
    e noi quella minestra dovremo mangiare»

    15 - Ago 30, 2020 - 11:01 Vai al commento »
    Renato Forconi. Condivido, sostanzialmente, il suo scritto che non mi trova, però, sulla stessa linea là dove dice che la sua opinione risale a trenta anni fa, epoca a partire dalla quale, quindi, non va a votare. Non potrà negare infatti che il degrado politico, giustamente oggetto della sua denuncia, pur già in atto, ha poi avuto un graduale potente incremento negli ultimi anni, con la verosimile eventualità di un ulteriore peggioramento futuro. Infatti io sono giunto alle sue stesse conclusioni dopo essermi "sporcato le mani" con la politica attiva e di esserne uscito una volta acquisita la consapevolezza dell'isolamento in cui cade chi vorrebbe cambiare la malapolitica. Il rammarico è che se fossimo stati, o fossimo, in tanti a sporcarci le mani per la buona politica, forse, un cambiamento potrebbe arrivare.
  • Dietrofront sulle tombe romane:
    l’idea è creare un sito archeologico

    16 - Ago 19, 2020 - 9:11 Vai al commento »
    All'Ufficio tecnico del Comune di Civitanova la "normalità" è un optional. A parte la decisione dell'interramento, giustamente sventato dalla Soprintendenza, l'Amministrazione e l'ineffabile Ufficio sembrano aver delegato le proprie funzioni al sempreverde onnipresente ex capo dell'Ufficio Arch. Giannoni. Il suddetto è a capo dell'Archeoclub locale che è, tuttavia, una semplice Associazione privata. Ma le operazioni, come questa dell'iniziale sopralluogo, vengono effettuate da Soprintendenza e Giannoni con consorte, formalmente Presidente del Club, in assenza dell'Ente comunale. Il quale consente di svolgere funzioni pubbliche ad un ex dipendente - custode di chissà quante vicende in tanti anni di dirigenza - al quale, a suo tempo la Corte dei Conti impose il pagamento di un indennizzo al Comune, del quale si sono perse le tracce.
  • Motor days, pesanti accuse di Borroni:
    «Zampaloni mi ha detto “Ti spacco la faccia”»
    La replica: «Sono calunnie elettorali»

    17 - Ago 16, 2020 - 16:42 Vai al commento »
    Penso che una persona normale e, per di più, un amministratore normale, di fronte a fatti gravi e dimostrabii, avrebbe dovuto sporgere denuncia penale e, poi, semmai, andare sui social e sui mezzi di informazione. Ma Borroni, lo dice la sua storia politica, ha sempre avuto un debole per le forzature muscolari; come quando si presentava ( so quel che dico perché sono stato testimone )alle feste dell'Unità, con un gruppetto di tirapiedi, per tentare evidenti provocazioni. Senza dimenticare altri indicativi episodi, come il famoso "attacco" al Consiglio Comunale per "tutelare" le rivendicazioni dei pescatori. Questa volta, se riferisce il vero, ha trovato un altro "muscolare". Capita. Vada a sporgere denuncia, invece di farsi pubblicità.
  • Il Pd conferma la lista maceratese,
    Catena: «Non pensavo di essere
    un problema da eliminare»

    18 - Ago 13, 2020 - 16:38 Vai al commento »
    Per Giuseppe. L'ha fatto creandosi un aggregato di personaggi esclusi dal gruppo di potere avversario ed usando gli stessi metodi. La prova è che Morgoni ed il suo clan politico non hanno mai proposto opzioni politiche contrapposte a quelle dell'altro clan, riducendosi a mettere in atto un contrasto per il potere nel partito che ha avuto, in massima parte, i suoi obiettivi nelle candidature e negli incarichi per il potere anche nelle istituzioni. E' emblematico il fatto che, mentre il partito ( soprattutto a Civitanova ) languiva e cedeva il passo al centrodestra, Morgoni,Silenzi & company conquistavano posti di prestigio in Parlamento, in Regione ed in Provincia. Contrappoti si, ma uniti nell'accaparramento..
    19 - Ago 13, 2020 - 11:58 Vai al commento »
    Mario Morgoni. Non sono accuse generiche. E' storia. Da parecchi anni nel partito maceratese due clan politici si sono fatti la guerra per il potere, le candidature,gli incarichi, la cattiva politica. Uno capeggiato da te e altri e l'altro da Silenzi e altri. Il fatto che oggi siate in decadenza tutti e due, non può far dimenticare un quadro politico che ha ridotto il pd come è oggi.
    20 - Ago 12, 2020 - 16:28 Vai al commento »
    Leonardo, ma come fai a stigmatizzare il comportamento di chi nel pd ti ha escluso per i vizi che denunci, facendoti difendere da Morani e Morgoni che di quei vizi portano la bandiera?
  • Ospedale Covid, il comitato:
    «Illegittimo in assenza di convenzione»

    21 - Ago 9, 2020 - 9:21 Vai al commento »
    Forse lo schieramento civitanovese "anticovid fiera" meriterebbe altri e ben più numerosi protagonisti.
  • La carica dei sindaci per Acquaroli:
    «Riporteremo in alto le Marche»
    (Foto/Video)

    22 - Ago 9, 2020 - 8:59 Vai al commento »
    Per lo più mezze tacche politiche. Infatti erano mascherati.
  • I Verdi stanno con Ricotta:
    «Promuoviamo la rigenerazione urbana»

    23 - Ago 9, 2020 - 9:09 Vai al commento »
    Le liste in appoggio a Ricotta aumentano a dismisura....se prendessero in media un 1% ciascuna Narciso farebbe cappotto...
  • Ciarapica tenta di ricucire con Ercoli,
    ma ora anche Macerata vuole Popsophia

    24 - Ago 7, 2020 - 17:06 Vai al commento »
    Con tanti nani ad occuparsi di cultura, anche uno come Ercoli pare un gigante.
  • Salvini torna nelle Marche, tappa a Macerata
    Nel centrosinistra in campo Ronchetti

    25 - Ago 2, 2020 - 11:43 Vai al commento »
    Per fortuna Parcaroli da una mano a Ricotta...si sta rovinando con le sue mani...è diventato più realista del "re" Salvini che, oltre ad essere razzista ed autoritario,è attualmente in decadenza..
  • In Giunta e nel cda Apm con Carancini,
    agli incontri elettorali con Parcaroli:
    la doppia veste degli uomini Udc

    26 - Lug 27, 2020 - 11:23 Vai al commento »
    U.D.C. (Usabile Direzioni Contrapposte) Antonio Pettinari, Luca Marconi, Ivano Tacconi: IL NUOVO CHE AVANZA.
  • Mancini dice no al “cartello Mangialardi”
    con la benedizione delle Sardine
    «Dal Pd una polpetta avvelenata»

    27 - Lug 27, 2020 - 10:04 Vai al commento »
    Condivido, in gran parte, il commento di Peppe Bommarito.
  • Fdi batte le mani per Parcaroli,
    la Lega applaude Pignataro

    28 - Lug 26, 2020 - 10:29 Vai al commento »
    Meno male che si è orgogliosamente definito "leghista"... Qualcuno aveva detto che di politica ne mastica poca. Questa è già una dimostrazione iniziale...
  • Terremoto in giunta a Civitanova,
    Ciarapica silura la Gabellieri

    29 - Lug 21, 2020 - 16:27 Vai al commento »
    La corrida civitanovese per conquistare l'appetitosa indennità regionale è partita senza esclusione di colpi e zeppa di corridori. Tanto che qualcuno ha pensato che puo' essere necessario - per limitare il massacro - creare un ammortizzatore dell'eccitazione frenetica del personale politico locale. E' nata così, in gran segreto e nel silenzio della scorsa notte la "CACC":Centro Accattonaggio Candidati Civitanovesi.L'Associazione sarà regolarmente registrata nei prossimi giorni e potrà usufruire dei benefici previsti dalla legge, quali l'assistenza domiciliare per crisi psicomotorie, fino alla terapia intensiva al Covid Center, una convenzione con la Caritas per i candidati rovinati dalle spese elettorali, una Convenzione con la palestra "Utraboxe" per gli scontri diretti ecc. ecc.. Ha ditto Maretto lo roscio, se stà a scannà come Ciccetta.
  • Lega: Gabellieri pronta a scendere in campo
    La Giunta di Civitanova si divide in tre

    30 - Lug 19, 2020 - 10:22 Vai al commento »
    L'indennità da consigliere regionale è una fortissima calamita per il personale politico destinato ad una deriva ingloriosa. Civitanova, tuttavia, si distingue per questo aspetto. C'è una corsa oscena di quasi tutti ad accaparrarsi una poltrona comoda, poco impegnativa e retribuita benissimo. Ciò si concilia alla perfezione con la "statura" degli aspiranti consiglieri regionali - indicati dalla stampa - il cui spessore politico ed amministrativo è nullo o sotto zero.
  • «Qualcuno ha scelto di aprire
    una spaccatura nel Pd»
    Morani e Alfieri attaccano Gostoli

    31 - Lug 19, 2020 - 10:01 Vai al commento »
    Condivido pienamente il commento di Stefano Valenti.
  • Gli ex M5s e Art 1 insieme
    «Una lista progressista
    per compattare il centrosinistra»

    32 - Lug 19, 2020 - 10:27 Vai al commento »
    Oddio Busilacchi e Montesi....come dice giustamente Stefano Valenti...
  • L’amarezza di Catena per l’esclusione:
    «Ho subito una grave ingiustizia dal Pd»

    33 - Lug 18, 2020 - 16:18 Vai al commento »
    Caro Leonardo, avresti dovuto capire l'antifona quando è stato candidato Mangialardi. La logica è stata quella per la candidatura del Presidente e non poteva cambiare per le candidature della lista dei consiglieri.
  • Regionali, nel Pd la spunta Carancini
    Fuori squadra Catena e Di Pietro

    34 - Lug 18, 2020 - 10:21 Vai al commento »
    Conferma scontata dei compromessi al ribasso tra le consorterie interne al partito; che si guarda l'ombelico e non è capace neanche di un minimo slancio all'esterno della cerchia dei soliti noti.
  • Ciarapica, battesimo di Forza Italia:
    «Modello Civitanova
    da esportare in Regione»

    35 - Lug 9, 2020 - 17:53 Vai al commento »
    In realtà la notizia imprevista è che Ciarapica sembra prendere le distanze da Troiani. Chi ha seguito i percorsi del centrodestra civitanovese conosce lo stretto sodalizio che c'è sempre stato tra i due. Ed anche il rapporto di "sudditanza" di Ciarapica rispetto al "capo" della pattuglia di personaggi civitanovesi folcloristici, che nemmeno si offendono se li si definisce "nostalgici". Ovviamente stanno facendo il gioco delle tre carte per far dimenticare che anche Ciarapica ha dimostrato più volte, con i fatti e con le parole, di indulgere ad atteggiamenti autoritari ed intolleranti, come è anche nel suo dna. Però, di fatto, si è trasformato in un moderato del Berlusconi declinante, non più pregiudizialmente inviso, pare, al Pd ed, addirittura, agli elettori del Pd. In chiave fantapolitica comunale - magari sulla base di approcci inediti nazionali - un Ciarapica berlusconiano potrebbe trasformarsi da elemento insignificante e cinereo a soggetto politico di sutura con il centrosinistra dove, soprattutto nel Pd, potrebbe agganciare una linea politica "dorotea" disinvolta ed opportunista.
  • Carancini-Ricotta, staffetta Pd
    Corso Cairoli per la scalata in Comune
    «Ripartiamo da 10 anni di buon governo»

    36 - Lug 5, 2020 - 10:34 Vai al commento »
    E' PROPRIO VERO CHE, PER ALCUNI PERSONAGGI, LA POLITICA E' LA FIERA DELL'IPOCRISIA. Mi basta ricordare un episodio, non recente, che colora in modo indelebile il profilo del candidato Sindaco. Siamo al primo mandato di Carancini, nella cui prima parte Ricotta attacca spesso e volentieri il Sindaco su questioni pretestuose. Carancini, capito che il suddetto pretende un assessorato, glielo concede. Da allora Ricotta diventa un fedelissimo di Carancini....
  • Variante ex cantiere Santini:
    un affare da milioni di euro
    che il Comune si è lasciato scappare

    37 - Lug 5, 2020 - 9:29 Vai al commento »
    per Giuseppe. Hai perfettamente ragione. Ed aggiungo che la campagna elettorale per le regionali è un'ottima occasione per "cavalcare" la questione. Sia per scandagliare gli aspetti oscuri ed inquietanti della vicenda, sia per collegarla alla storia di villa Eugenia che, anche se diversa, prende le mosse, ugualmente da una "rinuncia" dell'Amministrazione a tutelare l'interesse pubblico. Se il centrosinistra ed, in particolare, il pd fossero inerti e reticenti senza fare le barricate su questioni di questo genere, ci sarebbe la conferma che a Civitanova la commistione politica-affari ha raggiunto livelli intollerabili.
    38 - Lug 4, 2020 - 18:09 Vai al commento »
    "LE MANI SULLA CITTA'" Film...già visto da decenni, ma il meccanismo è sempreverde. Si compra un'area a quattro lire e si ottiene il cambio di destinazione che, in men che non si dica, la trasforma in lotti che valgono cento volte tanto. Delitto perfetto, che vede tanti sospetti ma nessun colpevole; con i beneficiari addirittura sconosciuti perché, come di prammatica, pare sicuro che a figurare siano dei prestanome. I cittadini di Civitanova derubati e maltrattati da indegni mestieranti ed approfittatori.
  • “Centrosinistra unito per Ricotta”
    Ma nella foto di gruppo non c’è Carancini

    39 - Lug 1, 2020 - 17:09 Vai al commento »
    Tutti sul carro del "vincitore"? Se non sarà vincitore saranno pronti tutti a giubilarlo e la ricotta andrà a male presto.
  • Regionali in salita per il centrosinistra:
    Longhi si sfila e -8 nell’ultimo sondaggio

    40 - Giu 27, 2020 - 17:28 Vai al commento »
    Analisi impietosa, ma sacrosanta.
  • Spiegamento di forze a Civitanova
    «Sarà una lotta senza quartiere
    a spaccio, degrado e movida molesta»

    41 - Giu 25, 2020 - 15:42 Vai al commento »
    L'ennesimo "Protocollo" bla bla che, come i precedenti, serve al centrodestra per fare la faccia feroce senza alcun risultato concreto. Come dire "..adesso facciamo sul serio..perché prima abbiamo fatto sul ridicolo..".
  • Inizia la corsa per Palazzo Raffaello:
    ecco i papabili consiglieri regionali

    42 - Giu 24, 2020 - 11:59 Vai al commento »
    FRANCESCO MICUCCI. COLPO DI SCENA. No. La sua candidatura a consigliere regionale è tutt'altro che una sorpresa. Il colpo di scena è che nell'articolo lo si definisca "...dell'ala Ciaffiana...". Tutti l'avrebbero definito dell'ala "silente", riassumendo nel termine sia una sua caratteristica politica sia l'ala di Giulio Silenzi sotto la quale è da tempo sistemato. A meno che anche quest'ultimo, doroteo da sempre, sia diventato persino Ciaffiano.
  • Bisonni ritenta il blitz sulla legge elettorale
    Contro i piccoli e a campagna avviata

    43 - Giu 24, 2020 - 11:45 Vai al commento »
    Sono d'accordo con Bommarito e con la stragrande maggioranza di chi afferma che non si possono cambiare le regole a gioco iniziato. Osservo tuttavia che, in passato, si sono verificati casi di soggetti politici che hanno utilizzato una piccola formazione con la seguente strategia. Candidarsi governatori sicuri di non vincere,ma puntando a raggiungere il quorum per risultare eletti come consiglieri. Raggiunto o non raggiunto lo scopo, della formazione, quasi sempre, non si è saputo più niente. In questi casi sono risultati beffati gli elettori che hanno dato fiducia alla relativa lista. Buona politica vorrebbe che chi si candida a governatore abbia un minimo di possibilità per essere eletto, altrimenti legittima una dispersione di voti che alimenta la confusione. Nè le elezioni regionali possono essere utilizzate per "pesare" la propria forza elettorale.
  • Gentili “braccio sinistro” di Mangialardi,
    «Ma non lascio Monte San Giusto»

    44 - Giu 20, 2020 - 19:00 Vai al commento »
    Contento lui....di partecipare alla sconfitta, c'è poco da commentare....
  • Mangialardi parte da Ancona:
    «Rendiamo le Marche
    protagoniste d’Europa»

    45 - Giu 20, 2020 - 11:15 Vai al commento »
    Impressionante il numero delle sigle della coalizione, oltre il pd. Se ognuna aggiustasse un 2% sarebbe una quasi vittoria.....
  • I conti del Covid center:
    solo in minima parte soldi privati
    Il grosso arriva dalla Regione

    46 - Giu 16, 2020 - 16:56 Vai al commento »
    CARTA VINCE, CARTA PERDE.....DOV'E' LA CARTA?
  • Assemblea regionale del Pd:
    Unione Sovietica anni Cinquanta

    47 - Giu 15, 2020 - 10:40 Vai al commento »
    Condivido assolutamente il commento di Stefano Valenti. Aggiungo solo un aspetto - anche questo triste - che ho notato per conoscenza diretta. C'è un buon numero di iscritti ed, anche, militanti che non disapprovano l'andazzo perché, in buona fede, si fidano dei marpioni ( e capibastone) che ritengono più esperti e smaliziati e perché temono che, disapprovando, potrebbero favorire l'avversario politico. Dovrebbero capire che, ingoiando tanti rospi, piccoli e grandi, alla fine scoppieranno.
    48 - Giu 14, 2020 - 9:27 Vai al commento »
    A parte il metodo, giustamente scandaloso che, ormai, non mi meraviglia, non mi pare che risulti dall'articolo il contenuto del documento approvato....così tanto per avere un ulteriore argomento di cui scandalizzarci.
  • Luciano Sileoni tra industria ed elezioni
    «Il sindaco Ciarapica sa il fatto suo,
    è il migliore tra i nomi in giro»

    49 - Giu 13, 2020 - 10:31 Vai al commento »
    Dice il Sileoni che Civitanova è un centro economico di eccellenza e che sono in crescita abitanti e partite Iva, attribuendone il merito a Ciarapica. Non dice il Sileoni quali siano gli interventi specifici di Ciarapica dai quali si sarebbe originata la bengodi economica della città. Non lo dice perchè non ci sono stati. Civitanova, indipendentemente dalle Amministrazioni, è sempre stata un territorio economicamente vivace e florido per le imprese ed il commercio. Meno florida è la situazione dei cittadini, residenti in una città soffocata dal cemento, dal traffico,da grossi problemi ambientali, dalla burocrazia, dal sottogoverno ecc..E queste gravi carenze Ciarapica non solo non le ha eliminate, ma le ha aggravate.
  • Due donne palpeggiate
    nel centro di Macerata:
    arrestato un 23enne

    50 - Giu 11, 2020 - 11:57 Vai al commento »
    Complimenti alla Polizia. Vorrei complimentarmi - ma allo stato non posso - anche per la soluzione del caso dei manifesti della Sindaca di Porto Potenza, a testa in giù, che tarda a venire. D'altra parte anche questo è un fatto da perseguire rigorosamente e con le capacità che non mancano...
  • Movimento dei sindaci per Ciarapica:
    «Ecco perché sarebbe la scelta vincente»

    51 - Giu 10, 2020 - 17:02 Vai al commento »
    Nel comunicato dei sostenitori di Ciarapica sono ripetuti tre o quattro volte gli stessi concetti. Un autore dell'articolo imparziale avrebbe potuto riportarli una, massimo,due volte, ma evidentemente anche lui pensa che "repetita juventus".
  • Covid center, ipotesi chiusura:
    un altro paziente verso la dimissione

    52 - Giu 4, 2020 - 16:14 Vai al commento »
    Ma perché, Civitanova è un piccolo Comune? Adesso aspettiamo l'encomio solenne dei Comuni il cui nome inizia con "Civita". L'encomio pomposo di rara e prestigiosa provenienza occupa metà dell'articolo...non è un pò troppo?
  • Il 2 giugno del centrodestra:
    «Ripartiamo da questa piazza
    contro il governo del nulla»

    53 - Giu 2, 2020 - 19:04 Vai al commento »
    A parte la penosa marcia su Roma, l'adunata anconetana è un non senso, considerato che hanno in tasca la vittoria alle regionali e che, con questa pagliacciata, possono solo perdere un pò di voti.
  • Per la segreteria Pd c’è solo Mangialardi
    Italia Viva e Art. 1 chiedono tempo

    54 - Giu 2, 2020 - 11:19 Vai al commento »
    Ho già avuto occasione di descrivere la parabola di un PD che, non da oggi e non solo nelle Marche, si mostra nella veste, ormai consolidata,di accrocchio per il potere. Ma quello che emerge dalle posizioni dei protagonisti è certamente paradossale. Infatti è chiaro che i maggiorenti puntano spasmodicamente al “potere” nel PD, come premessa necessaria ad un possibile futuro potere nelle Istituzioni. Solo così si spiega il fatto che il partito regionale abbia rinunciato a “correre” per tentare di vincere con un candidato al di fuori delle cordate di partito. Il vertice, poi, non vuole Ceriscioli perché appartiene all’altra congrega che, con gli stessi metodi, punta al potere interno, continuando a perpetuare quella lotta per bande che contraddistingue il PD attuale. Insomma c’è una competizione, per costoro, più importante delle elezioni, date per perse ma che, comunque, per la cerchia ristretta dei maggiorenti non andrà del tutto sprecata, perché anche i seggi dell’opposizione sono ben retribuiti. Per carità, non va demonizzato certo il confronto interno ad un partito, sempre che si tratti di opzioni politiche diverse o contrapposte che ne arricchiscano le scelte. Ma di confronto delle idee, nelle circostanze illustrate dalle cronache, non se ne vede neanche da lontano. C'è solo una guerra per il tornaconto personale o di cordata.
  • Ceriscioli passa la patata bollente al Pd

    55 - Giu 2, 2020 - 11:05 Vai al commento »
    Lo scenario di Cambriani mi pare fedele alla realtà di un PD che, non da oggi e non solo nelle Marche, si mostra nella veste, ormai consolidata,di accrocchio per il potere. Ma quello che emerge dalle posizioni dei protagonisti è certamente paradossale. Infatti per me, ormai ( e non solo per me )è chiaro che i maggiorenti puntano spasmodicamente al "potere" nel PD, come premessa necessaria ad un possibile futuro potere nelle Istituzioni. Solo così si spiega il fatto che il partito regionale abbia rinunciato a "correre" per tentare di vincere con un candidato al di fuori delle cordate di partito. Il vertice, poi, non vuole Ceriscioli perché appartiene all'altra congrega che, con gli stessi metodi, punta al potere interno, continuando a perpetuare quella lotta per bande che contraddistingue il PD attuale. Insomma c'è una competizione, per costoro, più importante delle elezioni, date per perse ma che, comunque, per la cerchia ristretta dei maggiorenti non andrà del tutto sprecata, perché anche i seggi dell'opposizione sono ben retribuiti.
  • Ancora minacce contro il questore
    «Uno stimolo ad andare avanti»

    56 - Mag 30, 2020 - 16:48 Vai al commento »
    Dato che le scritte contro Pignataro sono iniziate da quando è arrivato a Macerata e sono proseguite ininterrottamente, la Questura ha scoperto chi sono gli autori, o presume che siano gli spacciatori ed i delinquenti in genere? A sentire il Questore - che le prende come un incentivo a intensificare la lotta contro di loro - sembrerebbe di si. Ma vi pare plausibile che questo tipo di malfattori cerchino un "consenso popolare" con le scritte sui muri, o le utilizzino per intimorire un Questore?! Siccome le scritte, comunque, costituiscono una attivita' illegale e delittuosa anche se non proviene da spacciatori e delinquenti abituali appare doveroso, da parte della Questura, indagare su altri possibili autori che continueranno, indisturbati, ad insultare il Questore.
  • “L’astronave” decolla con 2 pazienti
    «Lunedì Camerino torna Covid free»

    57 - Mag 28, 2020 - 10:20 Vai al commento »
    TRAGITTO PATETICO. La classica toppa peggiore del buco.
  • Covid center, scatta l’esposto in procura
    «Opera realizzata con soldi pubblici,
    i costi per la Regione ci sono»

    58 - Mag 27, 2020 - 10:47 Vai al commento »
    Si...per carità...la denuncia è una delle strade. Ciò che temo, però,è quello che succede in questi casi. Spesso, infatti, scattano due conseguenze che, ambedue, favoriscono i denunciati. Da una parte si crea un tacito adattamento - di tutti i soggetti contrari al covid fiera - a sospendere le ostilità in attesa del responso della magistratura che, però, si sa è lentissima. E, nel frattempo, verrà meno anche il coinvolgimento dei cittadini civitanovesi e marchigiani che, aspettando Godot, metteranno nel dimenticatoio tutta la questione. In secondo luogo i fautori dell'Astronave faranno del tutto per sostenere che, in mancanza di un reato penale, l'opera sarebbe legittima. Il che non è, perchè le malefatte resterebbero malefatte anche se fossero solo di carattere politico amministrativo. Insomma, il processo penale è una specie di ultima spiaggia e non la strada prioritaria per combattere efficacemente l'operazione, che è costituita, invece, dalle iniziative dei cittadini e degli altri soggetti politici, sindacali ed associativi, che debbono mantenere alto il livello del contrasto.
  • Movida fuori controllo,
    arrivano i vigilantes
    I commercianti ingaggiano la security

    59 - Mag 26, 2020 - 10:56 Vai al commento »
    TUTTI PAZZI....DA MORIRE...PER LA MOVIDA...
  • La Lega ora promuove il Covid center:
    «Struttura unica e necessaria»

    60 - Mag 23, 2020 - 9:59 Vai al commento »
    Hanno dichiarato i leghisti: " struttura...che fa ERGERE Civitanova ad un piano di assoluta eccellenza..". Meno male, grazie all'Astronave abbiamo una ottima "erezione" di Civitanova.
  • Pd diviso sul Covid Center
    ma non su Ciarapica
    «Regione trasparente, lui no»

    61 - Mag 16, 2020 - 18:45 Vai al commento »
    Se ti accorgi di un atteggiamento in mala fede, è tempo perso interloquire per contestarlo. Per motivare la mala fede del comunicato congiunto del P.D. civitanovese, devo richiamare la storia della D.C., che ha avuto figure come De Gasperi, Moro, Zaccagnini ecc, ma anche altri soggetti politici che, certo, non ne hanno rappresentato le stesse istanze. Molti di questi ultimi fecero parte della corrente "dorotea", sostanziosa componente politica che,astrattamente, predicava il moderatismo, l'anticomunismo, la difesa dei valori cattolici e dell'unità della D.C.. In realtà, i loro strumenti furono il trasformismo, il compromesso e la flessibilità deteriori con un unico scopo: il potere. Si facevano concavi e convessi e, dietro, c'era sempre qualche oscura logica di potere. Dicono gli storici che il doroteismo è un modo di essere che che ha improntato di sè tutta la politica italiana, soprattutto negli ultimi anni e, spesso, lo si ritrova anche nei partiti della sinistra come, oggi, nel P.D.. Il comunicato del P.D. civitanovese mi ha richiamato il modo di essere doroteo, che fa apparire normale e accettabile una presa di posizione ai confini della realtà strumentale, invece, per logiche, mire ed obiettivi degli autori.
  • Lotta intestina in maggioranza,
    «inaccettabile forzatura di Fdi»
    A rischio la presidenza dell’Atac

    62 - Mag 12, 2020 - 15:24 Vai al commento »
    Ma no! Non ci posso credere. E' finita la "Congiura del Silenzi"!?!?!?
  • Covid center, Ceriscioli dà il via (Video)
    Bertolaso lo accoglie e dona il plasma
    Stazione ferroviaria a servizio dell’area

    63 - Mag 11, 2020 - 19:02 Vai al commento »
    Ceriscioli e Bertolaso, con il coro male assortito di Ciarapica, Sciapichetti e Micucci dicono che l'Astronave dovrebbe servire per la seconda eventuale ondata che, certamente, nessuno può assicurare o escludere; per cui - mettendo in conto che potrebbe essere un'opera inutile - si è ritienuto di procedere, applicando un principio di precauzione che, tuttavia, non è anche un rimedio per tutti i vizi, difetti ed imperfezioni denunciati da molti e che incideranno sulla efficienza di gestione della struttura. Certo, a fronte di una situazione così intricata e complessa potrebbe essere di aiuto anche considerare pregio e valore dei protagonisti dell'impresa. Ora, non credo si possa negare che Bertolaso non è al di sopra di ogni sospetto e che anzi è stato, ed è, abbastanza chiacchierato. Ciarapica, salvo il cipiglio non ha dimostrato un minimo di spessore amministrativo. Ceriscioli, Sciapichetti e Micucci appartengono alla schiera dei politici politicanti pronti ad agganciare posizioni di potere con giravolte e tripli salti mortali. E allora non è malizia avere un dubbio ragionevole:se non ci fossero le imminenti elezioni regionali, avremmo avuto l'Astronave di Bertolaso?
  • «Covid center, situazione anomala:
    tutela a personale e dirigenti
    con moratoria in stile Ilva»

    64 - Mag 12, 2020 - 9:42 Vai al commento »
    Allora, avv. Aberratio Feliziani, sarò costruttivo. E le domando se lei è d'accordo sulla regola, contenuta anche nel nostro codice deontologico, che vieta di farsi pubblicità scorrettamente. Se si, allora le faccio notare che, con il suo messaggio, ha dato questa impressione. Sbagliata? Non so. Perché non sottopone la questione al Consiglio dell'Ordine?
    65 - Mag 10, 2020 - 10:42 Vai al commento »
    Toh! Ancora lui, l'avv. Aberratio Feliziani che, in punta di diritto chiede, giustamente, che vengano tutelati gli operatori sanitari dell'emergenza covid mediante una "immunità" stabilita per legge. C'è tuttavia nel suo discorso giuridico una piccola sbavatura dal sen fuggita nella foga della difesa. Dice, infatti, che l'immunità impedirebbe agli operatori sanitari di incappare in denunce penali ed azioni risarcitorie. In verità è pacifico che nessuna norma può impedire a chiunque di presentare una denuncia o agire per un risarcimento. Certo, c'è la tutela dell'immunità che però, è pacifico, dovrebbe essere accertata e applicata da un Giudice a conclusione di un procedimento - tendente ad accertare che al caso concreto è applicabile quel beneficio - nel quale le parti saranno pur sempre rappresentate da avvocati. E chi può operare meglio per la tutela degli operatori sanitari, se non un avvocato che ha già elaborato la strategia dell'"aberratio juris"?
  • «Dipendenti di banca e lavoratori
    ostaggio di norme confuse
    e dell’inerzia degli istituti»

    66 - Mag 8, 2020 - 18:55 Vai al commento »
    Meno male che, anche dall'interno delle Banche, c'è chi rivendica un minimo di dignità e di onestà intellettuale.
  • Ubi banca, nelle Marche
    concesse 15mila moratorie:
    il valore supera il miliardo di euro

    67 - Mag 8, 2020 - 18:07 Vai al commento »
    Non capisco. Se Ubi Banca ha elargito tutti questi soldi, come è che tante imprese lamentano rifiuti e ritardi? Sono solo altre Banche che tralignano?
  • Fase 2 alla Eurosuole, Germano Ercoli:
    «Nelle mie due aziende persi 10 milioni
    Tempesta economica in arrivo» (Video)

    68 - Mag 9, 2020 - 10:18 Vai al commento »
    Dice il patrò di Eurosuole che, se l'Europa non fa il suo dovere, l'Europa non esiste. Sono costretto ad essere d'accordo con lui. Poi dice, addirittura, che ha dovuto recarsi in Banca, dove ha ottenuto finanziamenti per le sue aziende ed anche - avendo accennato al fatto che si è abituato ad uno stile di vita povero - per le sue esigenze personali. Vero o non vero, bisogna riconoscere che, senza il covid, sarebbe stata impossibile questa confessione di fragilità personale e professionale per una figura che, fino ad ora, avevamo subito, nelle ripetute dichiarazioni trionfali, come lanciato in una traiettoria di sorti magnifiche e progressive. Addirittura sembra anche rimodulare il suo appoggio al Sindaco Ciarapica, là dove critica la scelta del covid fiera troppo vicino al "suo" Palas. Aspettiamo, trepidanti, gli ulteriori sviluppi di questa iniziale metamorfosi
  • “Guerra sotterranea” in maggioranza
    Per il Covid center (e non solo)

    69 - Mag 8, 2020 - 18:44 Vai al commento »
    Peppe Bommarito. Ma l'avverario politico della maggioranza di centrodestra , con cui Ciarapica si sarebbe alleato, chi è? Non Ceriscioli, che dopo la defenestrazione agisce per conto suo. Non il pd Civitanovese che non si espone e rimane sotto l'ala di Silenzi che, pure, non si espone, approfittando però della sua rassegna stampa quotidiana su fb per attaccare Ciarapica sul Covid Fiera. Rimane il capogruppo del pd regionale Micucci, già entusiasta della prima ora e che meraviglierebbe tutti se si mettesse in contrasto con Silenzi per continuare a sostenere la bontà del Covid Fiera, voluto fortemente da Ciarapica ed avversato (avversato ?) da Silenzi che, all'evidenza, non fa però, le barricate.
  • Dentro il Covid center, parla Bertolaso:
    «Potrà trasformarsi in centro specialistico
    Così si pianifica il futuro» (FOTO)

    70 - Mag 3, 2020 - 19:24 Vai al commento »
    In qualche commento, qui, ci si lamenta del silenzio della politica. Ma, in realtà, c'è solo una parziale reticenza mista a furbizia, ma il silenzio no, se si guarda non tanto alla quantità degli interventi orali e scritti, ma alla sostanza dello schieramento pro o contro il covid Fiera. E' a favore Ciarapica a capo di una Giunta di destra che non ha certo preso le distanze. E' a favore Ceriscioli, presidente regionale PD di una Giunta consenziente di centrosinistra. Sono tifosi a favore Sciapichetti e Micucci, consiglieri regionali PD e, quindi, il PD di Civitanova, che non ha mai smentito Micucci. Certo il PD civitanovese "in via ufficiale" probabilmente non ha discusso o deciso niente anche perché spera, così, che il dito dietro cui sta nascosto sia abbastanza grande. Ma, in realtà, è in ogni caso una colpa grave aver fatto finta di niente dopo aver fatto lanciare il sasso da un suo esponente di rilievo ed aver nascosto la mano.
  • Il documento dei vertici Asur
    che scorda il Covid center
    E lo scontro nel Pd in ottica Regionali

    71 - Mag 2, 2020 - 17:17 Vai al commento »
    Pierpaolo Iacopini. In verità dalle mie osservazioni si può desumere il dato di fatto di incoerenza tra vari livelli locali e geografici di responsabilità delle forze politiche ed, in particolare, del pd. Ma mi interessa, essenzialmente, rimarcare il meccanismo perverso che si instaura quando le singole opzioni politiche - in questo caso del pd civitanovese sul covid Fiera - vengano prese e favorite badando, invece che alla opportunità e giustezza della scelta, alla convenienza di far parte di uno schieramento interno al pd, che fa capo a Ceriscioli, solo perchè quest'ultimo tale realizzazione vuole fortemente. Se così fosse, naturalmente, si crea una situazione innaturale e contraddittoria, che vede il partito di Civitanova in compagnia di un Ciarapica ( che duetta con Ceriscioli) fino ad ora avversato fortemente e di un personaggio come Bertolaso, idolo della destra e soggetto screditato. In conseguenza vedrebbe lo stesso partito molto indebolito in relazione agli equilibri politici ed elettorali cittadini perchè può, a ragione, essere accusato di aver ignorato gli interessi del partito e della città per schierarsi in una corrente interna al pd regionale,come strumento di lotta intestina per il potere regionale.
    72 - Mag 2, 2020 - 12:00 Vai al commento »
    QUINDI, DALLE OPINIONI CHE LEGGO - NON CERTO PEREGRINE - SI POTREBBE ESSERE DI FRONTE AD UNA BANALE CATENA DI COMANDO COMUNI/REGIONE, CHE RICOLLOCA SOGGETTI POLITICI PER OBIETTIVI DI CONVENIENZA PERSONALE. LA PROSPETTIVA SAREBBE UNA PARTECIPAZIONE QUALIFICATA ALLA COMPETIZIONE INTERNA ED ALLA GESTIONE DEL POTERE REGIONALE. BEH CONTINUEREBBERO A FARE QUELLO CHE HANNO SEMPRE FATTO, SENZA NEMMENO UN MINIMO DI FANTASIA ED ORIGINALITA'. CERTO SE L'ANALISI E' ESATTA STIAMO SCENDENDO SEMPRE PIU' IN BASSO. MA GLI ISCRITTI DEL PD CIVITANOVESE SONO MAI STATI INFORMATI DELLA SITUAZIONE COVID FIERA E SONO MAI STATI CHIAMATI A DISCUTERE E DECIDERE LA "LINEA"?
    73 - Mag 1, 2020 - 18:49 Vai al commento »
    Ancora non mi capacito. Ma il pd di Civitanova, sul Covid alla Fiera, è dalla stessa parte di Ciarapica e Bertolaso ? Per carità, uno si sceglie gli alleati che vuole ma, certo, il contrasto con l'Amministrazione eja eja alalà rischia di indebolirsi non poco...
  • Dal 25 aprile alle minacce al sindaco:
    bufera infinita a Potenza Picena
    tra indagini e richieste di dimissioni

    74 - Apr 29, 2020 - 10:14 Vai al commento »
    TOH!! Si era mosso tutto il cucuzzaro, compreso James Bond, ma non l'hanno detto, fino ad ora, per modestia. E pensare che, in due righe sulla lettera di solidarietà alla Tartabini, il Questore avrebbe potuto aggiungerlo per rassicurare la Sindaca sul pronto accertamento della verità.
  • Volantino contro la sindaca Tartabini,
    a presentare denuncia è il dem Morgoni

    75 - Apr 28, 2020 - 10:47 Vai al commento »
    La questione diventa, mi pare,ancora più infida ed opaca. Ma veramente la Questura aspettava la denuncia ( rectius querela ) della persona offesa? Ma veramente la persona offesa non ha presentato denuncia ( rectius querela )? Ma veramente si è omesso di considerare la possibilità di procedere d'ufficio in relazione ad un reato che potrebbe non essere la semplice esternazione offensiva tra vicini di casa?
  • Lettera del questore, Morgoni non molla:
    «La vicenda del volantino va chiarita»
    Patassini e Iacobone difendono Pignataro

    76 - Apr 27, 2020 - 10:11 Vai al commento »
    Io mi faccio una domanda, sperando che non sia considerata "lesa maestà". Ma è possibile che gli organi di polizia ( nessuno pretende che sia il questore in persona ad occuparsene )non siano in grado di identificare gli autori del vile gesto contro la Sindaca? Visti alcuni aspetti non appare impossibile indagare proficuamente ottenendo buoni risultati velocemente. Ho, però, l'impressione che un risultato non ci sarà, come non c'è stato in passato per episodi analoghi che vedevano interferenze penali con la politica. Tanto per citare quelli che ricordo a memoria, non si è mai saputo chi incendiò l'auto di un giornalista che si interessò a lungo delle vicende del Burchio di Porto Recanati. Nè, nello stesso contesto, si è mai saputo che fine abbia fatto la denuncia della ex Sindaca Sabrina Montali contro ignoti che pubblicizzarono false ed artefatte esibizioni hard della stessa. Delle due l'una: o si tratta di scarsa capacità investigativa o si preferisce che certe vicende cadano nel dimenticatoio.
  • Pignataro scrive a Tartabini, Morgoni:
    «Il questore faccia le indagini
    non valutazioni politiche»

    77 - Apr 26, 2020 - 16:04 Vai al commento »
    Peppe, spero di sbagliarmi, ma le indagini non ci sono state e non ci saranno. Non credo che, se lo volesse, il Questore non riuscirebbe a scoprire i colpevoli. E, comunque, prima vengono le indagini e, dopo, le esternazioni di solidarietà.
    78 - Apr 26, 2020 - 12:21 Vai al commento »
    Ritengo la lettera del Questore, non sbagliata, ma inammissibile fermo restando che, Peppe Bommarito, se ha altri importanti meriti ( e non ho motivo di dubitarne se lo dici tu) nessuno li può ignorare. Ma questo non lo rende immune da critiche se cade in comportamenti inappropriati; perché, nel caso, Il suo compito sarebbe stato quello di scoprire chi ha affisso i manifesti, assicurandolo alla giustizia. Mentre gli autori dell'ignobile gesto sono sconosciuti,non potendosi escludere in assoluto che possa anche essere una montatura di ambienti della tifoseria del Sindaco. Per cui prima di far capire, tra le righe della lettera, che i cattivi sono gli avversari del Sindaco, avrebbe dovuto fare il suo mestiere di investigatore al quale, evidentemente, ha rinunciato non dando seguito ad un suo obbligo. L'atteggiamento di parte del Questore emerge chiaramente la dove si avventura in un arduo tentativo di rendere conciliabile la volontà manifestata dal Sindaco - di ignorare la celebrazione della Liberazione - con il ricordo delle vittime della seconda guerra mondiale e del covid. Mentre è chiaro, se l'italiano e la logica hanno un senso, che il Sindaco aveva inteso SOSTITUIRE alla Liberazione le altre celebrazioni. Il Questore ha dovuto far ricorso a questo stratagemma mal riuscito per evitare di dover stigmatizzare il rifiuto del Sindaco di celebrare il 25 aprile. E questo denota un atteggiamento contrario all'imparzialità che dovrebbe connotare il comportamento di un servitore dello Stato.
  • Volantino con Tartabini a testa in giù,
    solidarietà bipartisan alla sindaca

    79 - Apr 25, 2020 - 10:21 Vai al commento »
    I duri, inflessibili,drastici ed inesorabili spesso sono imbecilli. Complimenti, avete fatto passare la Tartabini dal torto alla ragione.
  • Odissea per il prestito garantito:
    la banca alza un muro di burocrazia
    «Così solo in pochi resteranno in piedi»

    80 - Apr 22, 2020 - 16:30 Vai al commento »
    PER CONTROLLARE IL RISPETTO DEL LOCKDOWN SONO STATE IMPIEGATE LE FORZE DELL'ORDINE ED ANCHE L'ESERCITO, SI MANDI LA GUARDIA DI FINANZA NELLE BANCHE PER IL RISPETTO DELLA NORMATIVA SULL'EROGAZIONE DEI FINANZIAMENTI.
  • Bertolaso, da uomo della provvidenza
    a uomo per la presidenza?

    81 - Apr 22, 2020 - 16:44 Vai al commento »
    Prima il ritorno di Ceriscioli, poi la candidatura di Bertolaso. Mi pare una svolta involontariamente satirica dello scenario politico. Se il piatto del panorama regionale piange, meglio oarlare d'altro, se manca una inventiva plausibile.
  • Progetto 100, la replica della Regione:
    «7 milioni di lavori e 4,6 per i macchinari
    Tutte le spese saranno trasparenti»

    82 - Apr 21, 2020 - 17:35 Vai al commento »
    GIRANDOLA DI CIFRE E NEBBIA FITTA SUI COSTI. DICE IL DUO SCIAPICHETTI MICUCCI, CADENDO IN CONTRADDIZIONE PLATEALE,CHE I CONTRARI FANNO ACCUSE DEL TUTTO GRATUITE SUI COSTI PERCHE' "...NIENTE E' STATO ANCORA ACQUISTATO...". MA COME!! HE SENSO HA ALLORA DIRE CHE I COSTI SONO NELLA NORMA SE NON C'E' IL PREZZO PAGATO O DA PAGARE. E POI, SE TUTTO SARA' PRONTO IN MEN CHE NON SI DICA, CHE SI ASPETTA AD ACQUISTARE?
  • Gruppo di avvocati scrive a Conte:
    «Non va discriminata la terza età,
    stare bene non si paga con la libertà»

    83 - Apr 21, 2020 - 10:44 Vai al commento »
    OVVIAMENTE CONDIVIDO LE CONSIDERAZIONI DEL COLLEGA UBALDO PERFETTI E LE BASI GIURIDICHE DELLA RICHIESTA AL PREMIER CONTE. MI RENDE, INVECE, PERPLESSO E MERAVIGLIATO UN ASPETTO CHE ATTIENE ALLA MULTIFORME CONDIZIONE PROFESSIONALE ED ECONOMICA DEGLI AVVOCATI. I FIRMATARI DELLA LETTERA SONO EX CONSIGLIERI DEL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE, COME UBALDO E COME IL MAESTRO RICONOSCIUTO GUIDO ALPA E COLLEGHI ACCADEMICI DI CONTE. CIOE' QUELLI CHE IO ED ALTRI - A TORTO O A RAGIONE - CONSIDERIAMO LA "CASTA" DELL'AVVOCATURA. AL DI LA' DELLE RAGIONI COSTITUZIONALI DELLA DICRIMINAZIONE, CHE SONO SACROSANTE, SEMBRANO PERO'EMERGERE ANCHE, DALLA LETTERA, ESIGENZE PROFESSIONAL LAVORATIVE DEI FIRMATARI. AVREI SCOMMESSO CHE QUALCHE MESE DI FERMO, MENTRE AVREBBE POTUTO PORTARE A CONSEGUENZE GRAVI GRAN PARTE DELLA CATEGORIA ( E LE 120.000 RICHIESTE DEI 600,00 EURO STANNO LI' A DIMOSTRARLO ) NON AVREBBE DI CERTO CREATO DIFFICOLTA' PARTICOLARI ALLA "CASTA", DATA LA SUA MAGGIORE CAPACITA'DI REGGERE L'URTO DI UN FERMO DELL'ATTIVITA'COMUNQUE TEMPORANEO. NON E' PER NIENTE UNA QUESTIONE DI CONVENIENZA PROFESSIONALE, MA DI RISPETTO DELLA COSTITUZIONE E, SOPRATTUTTO, DEL DIRITTO DI DIFESA? FORSE UN CHIARIMENTO ANDREBBE FATTO PER DARE LA POSSIBILITA' A TUTTI GLI AVVOCATI DI VALUTARNE LA PLAUSIBILITA'.
  • Macchinari pagati a peso d’oro,
    gli intrecci del Progetto 100
    con la regia Ceriscioli-Bertolaso

    84 - Apr 20, 2020 - 19:07 Vai al commento »
    Ma no!? AGOSTINI, GIANNINI, SILENZI, MICUCCI, che dai quattro cantoni nuovi di zecca - furbi camaleonti di un potere perpetuatosi da decenni - sono ancora lì con le mani in pasta. Attenzione. Conosco i miei polli. Non sto dicendo che su questa vicenda del covid in Fiera abbiano fatto o facciano qualcosa di male. Dico, semplicemente, che non ha futuro un partito che, al di là dell'età anagrafica, ha al comando gli stessi gruppi dirigenti da trenta quarant'anni e non solo nelle Marche. Attenzione, questo non è indifferente rispetto alle scelte concrete come questa della Fiera Covid. Infatti gruppi dirigenti di questo tipo ( è dimostrato da fatti storici) hanno come obiettivo primario non la tutela dell'nteresse generale , ma la propria ulteriore perpetuazione.
    85 - Apr 20, 2020 - 11:41 Vai al commento »
    Bertolaso ci è ricascato, ma non è colpa sua. E' la "coazione a ripetere"
  • L’appello di un’imprenditrice:
    «No allo sciacallaggio con i fornitori»

    86 - Apr 18, 2020 - 16:52 Vai al commento »
    Giusta la coraggiosa reazione dell'imprenditrice, che fa onore alla sua veste di soggetto che rischia e produce. Purtroppo parte della pseudo imprenditoria locale, anche di fascia alta, accumula risorse economiche praticando l'accattonaggio su salari,fornitori e clienti che sono in stato di bisogno. Quindi non sono imprenditori ma sanguisughe che, poi, fanno le dame di carità facendosi anche pubblicità alla grande.
  • La Giessegi pronta a ripartire
    con termoscanner e kit sierologici
    «Ma Conte continua a deludere»

    87 - Apr 13, 2020 - 10:20 Vai al commento »
    Giuseppe Bommarito. Peppe, completamente d'accordo con te su Moro e Berlinguer. E questo concorre alla conferma di del concetto che ho voluto qui esprimere con quella provocazione. Chi ci governa, a qualsisi livello politico, ha il compito primario di fare, nei fatti, l'interesse generale e mi ha sempre irritato la distinzione tra "politici" e " non politici", spesso indicati anche come "tecnici". La suddivisione manichea riserverebbe solo ai politici - quasi che solo in loro sia stata insufflata dallo Spirito Santo la capacità - la potenzialità di amministrare la cosa pubblica meglio di chiunque altro. Ciò però comporta conseguenze negative, che vanno dalla negazione del "merito" all'impossibilità di ricambio e rinnovamento. La medaglia di statista, quindi, va guadagnata sul campo e va riconosciuta a chi, cresciuto nella politica o nella cosidetta società civile, avrà i numeri per conquistarla.
    88 - Apr 13, 2020 - 9:58 Vai al commento »
    Aldo Iacobini. la mia intenzione non era certo quella di urlare, per cui uso volentieri il minuscolo e, siccome il bon ton ammette il grassetto, lo userò quando riuscirò a capire come si fa... in questa pagina. Si accettano indicazioni.
    89 - Apr 12, 2020 - 18:57 Vai al commento »
    ALDO IACOBINI. PERCHE' SI LEGGE MEGLIO E MI PIACEREBBE CHE LO FACESSERO ANCHE GLI ALTRI.
    90 - Apr 12, 2020 - 17:41 Vai al commento »
    MI SENTO DI FARE UNA PESANTE PROVOCAZIONE, SUGGERITA DAL GRADIMENTO - PER IL PREMIER CONTE - ALTO DAL PUBBLICO, MA SCARSO DALLA “CRITICA” DEL CLUB DELLA POLITICA. GLI SI RIMPROVERA, INDIPENDENTEMENTE DAL SUO AGIRE CONCRETO, DI AVERE SCARSA ESPERIENZA E CAPACITA’ POLITICA E, QUINDI, DI NON POTER ESSERE ADEGUATO AL SUO RUOLO, ACQUISITO FORTUNOSAMENTE, CON UN COMPITO LIMITATO ALLA MEDIAZIONE TRA I LEADERS CHE, A DIFFERENZA DI LUI, HANNO LA SOLIDITA’ DEI PARTITI ALLE SPALLE. PREMETTO CHE CONTE NON ENTUSIASMA, A CAUSA DELLA GUIDA DEL PRECEDENTE GOVERNO E, QUINDI, DEL TRASFORMISMO DIMOSTRATO. MA NON PER L’ACCUSA DELL’INESPERIENZA CHE, AL CONTRARIO, E’ UN ASPETTO TRASCURABILE PER L’OPINIONE PUBBLICA, CHE LO IGNORA SE E’ PREVALENTE UN RUOLO INDIPENDENTE ED AUTONOMO DAI CENTRI DEL POTERE POLITICO ED ECONOMICO ED UN ATTEGGIAMENTO AFFIDABILE, PERCHE’ SENZA SECONDI FINI DI TIPO ELETTORALISTICO, IRREALISTICI PER UN LEADER SENZA PARTITO. LA POLITICA ITALIANA HA AVUTO TRE DIVERSE PERSONALITA’ DI RILIEVO COME ANDREOTTI, CRAXI E D’ALEMA. CERVELLI POLITICI SOPRAFFINI. TRE STATISTI VERI. CHE, PERO’, PUR ASSISTITI DA ESPERIENZA E CAPACITA’ NON COMUNI, NON VENGONO RICORDATI PER IMPORTANTI ATTI, FATTI O EVENTI CHE ABBIANO, IN QUALCHE MODO, APPORTATO BENEFICI PARTICOLARI AL POPOLO ITALIANO. CREDO CHE NEI LIBRI DI STORIA PIU’ CHE UN CITAZIONE NON AVRANNO. CONTE E’ OGGI NELLA CONDIZIONE DI INCIDERE PIU’ DI LORO NEL CORSO DEGLI AVVENIMENTI, SE NE SARA’ ALL’ALTEZZA E DI AVERE QUALCHE RIGA IN PIU’ NEGLI SCRITTI DEGLI STORICI CHE RACCONTERANNO LA PANDEMIA E LA SORTE DELL’EUROPA NELL’ANNO 2020.
  • Marcolini guarda al post virus:
    «Gli artigiani dovranno fare i conti
    con nuove tecnologie e abitudini»

    91 - Apr 10, 2020 - 11:17 Vai al commento »
    CARO MASSIMILIANO, I MANISCALCHI NON SONO SPARITI. CE NE SONO ANCORA MOLTI - ANCHE NELL'IMPRENDITORIA LOCALE - CHE PONTIFICANO.
  • Salvini “porta” Giulianelli in Senato:
    «Assurdo che lo Stato tassi
    le azioni solidali degli imprenditori» (Video)

    92 - Apr 9, 2020 - 18:40 Vai al commento »
    "BONTA'" PELOSA E PENOSA.
  • Ubi, Gabrielli incoraggia:
    «Mai mollare (Video)
    Reagiremo facendo squadra»

    93 - Apr 10, 2020 - 11:28 Vai al commento »
    AMMAZZA...400.000,00 EURO PER LE MARCHE. SFORZO PODEROSO CON INUSITATA POTENZA DI FUOCO!!!
  • Giulianelli: «Bene l’immissione di liquidità
    ma non servirà riaprire le fabbriche
    se i negozi resteranno chiusi»

    94 - Apr 9, 2020 - 18:46 Vai al commento »
    ROBA GROSSA.PIANO MARSHALL. CHI GLI HA SUGGERITO LO SLOGAN GLI AVRA' SPIEGATO CHE COS'E'!?!?!?
  • «Siamo in pieno caos sanitario,
    le norme previste in tempo di pace
    non possono essere applicate in “guerra”»

    95 - Apr 8, 2020 - 10:32 Vai al commento »
    DUE SOLE COSE ALL'AVV.FELIZIANI: 1. ANCHE IO SONO STATO UFFICIALE DURANTE IL SERVIZIO MILITARE, MA...CHE C'ENTRA? 2. ASPETTIAMO LA SUA DICHIARAZIONE DEI REDDITI.
    96 - Apr 7, 2020 - 11:27 Vai al commento »
    "IL BUE CHE DICE CORNUTO ALL'ASINO". LO SGOMITANTE AVV. FELIZIANI - CHE SI E' FATTA UNA ABBONDANTE PUBBLICITA'GRATUITA CON IL CASO DEL NOSTALGICO PROF. SIMONETTI DEI LICEI DI CIVITANOVA - PRENDE AL VOLO LA GIUSTA ACCUSA CONTRO GLI AVVOCATI CHE SI OFFRONO PER FARE CAUSA A MEDICI ED INFERMIERI E SI ERGE A PALADINO DELLA DEONTOLOGIA PROFESSIONALE. SENONCHE'(INVOLONTARIAMENTE...SONO SICURO...SIC!) FINISCE PER OFFRIRSI A MEDICI ED INFERMIERI PER DIFENDERLI.
  • Nuovo ospedale a Civitanova
    Ci sono già donazioni
    per nove milioni di euro

    97 - Apr 3, 2020 - 9:44 Vai al commento »
    ERANO CENTO I POSTI LETTO...ADESSO NOVANTA...SPERIAMO CHE NON FINISCA COME ALLA FIERA DI MILANO, CON IL NOTO METODO BERTOLASO...CALA,CALA...
  • Bertolaso, Civitanova e l’Ordine di Malta
    Ceriscioli spiega il Progetto 100 (VIDEO)

    98 - Apr 1, 2020 - 11:49 Vai al commento »
    HISSA' PERCHE' MI E' VENUTA IN MENTE QUELLA STORIELLA DI CHI TI INVESTE CON LA MACCHINA E VUOLE ESSERE RINGRAZIATO PERCHE' TI HA SALVATO LA VITA PORTANDOTI IN OSPEDALE.
  • «La politica ascolti Fabio Giulianelli,
    il suo è un urlo di sofferenza
    che dobbiamo condividere»

    99 - Mar 31, 2020 - 10:40 Vai al commento »
    ANALIZZIAMO I FATTI: IL CONCETTO ESTERNATO E' CHE LA CLASSE POLITICA FA SCHIFO E QUESTO, ALMENO, IL GIULIANELLI L'HA FATTO CAPIRE "URLANDO". ORA QUEL CONCETTO, NON SOLO NON E' ORIGINALE MA, ADDIRITTURA, E' INFLAZIONATO. QUINDI L'URLO RIMANE UN FORTE RUMORE INDISTINTO SENZA VERO CONTENUTO. PERTANTO IO MI DOMANDO: PERCHE' L'URLO BANALE DI GIULIANELLI, PER ALCUNI, E' ADDIRITTURA L'IDEA VINCENTE PER UN FUTURO RADIOSO? DIVERTENTI I RISVOLTI COMICI E GROTTESCHI DI TACCONI CHE LO PARAGONA A MATTEI ( CHI? IL NIPOTE? )E RISVOLTI POLITICI AL MOMENTO OSCURI.
  • Il grido di Fabio Giulianelli:
    «Urliamo la nostra rabbia
    Deve nascere una società più forte»

    100 - Mar 29, 2020 - 17:59 Vai al commento »
    L'E'TUTTO SBAGLIATO, L'E'TUTTO DA RIFARE. MA QUELLO, ALMENO ERA BARTALI E NON IL VUOTO PNEUMATICO.
  • Arrigoni: «Rispetto per Giulianelli»
    Felicetti: «Il grido di chi sa vedere oltre»

    101 - Mar 25, 2020 - 9:43 Vai al commento »
    DETTO TUTTO IL MALE POSSIBILE DEL CONTE "TRASFORMISTA", "UOMO PER TUTTE LE STAGIONI", "AMBIZIOSO", "SENZA PREPRAZIONE POLITICA"ECC. ECC., IL DRAMMA E' CHE NON ABBIAMO DI MEGLIO, NE' A DESTRA, NE' A SINISTRA. INFATTI SI INVOCA DRAGHI O UN FANTOMATICO UOMO DELLA PROVVIDENZA CHE NON SI SA CHI SIA.
  • Struggente messaggio
    del sindaco Catena:
    «Qui ho visto l’inferno in terra»

    102 - Mar 24, 2020 - 10:08 Vai al commento »
    FORZA LEONARDO. CE LA FARAI.
  • L’appello di Domenico Guzzini:
    «Siamo in una economia di guerra
    Al governo gli uomini migliori»

    103 - Mar 24, 2020 - 10:02 Vai al commento »
    ECCONE UN ALTRO, DOPO GIULIANELLI, CHE VUOLE LE DIMISSIONI DI CONTE, PER SOSTITUIRLO CON DRAGHI, CHE NON SAPPIAMO NEANCHE SE LO VUOL FARE. COSTORO E QUELLI CHE VERRANNO DIETRO A LORO DOVREBBERO VERGOGNARSI DI SPECULARE SULL'EMERGENZA PER FARE CAMPAGNA ELETTORALE USANDO, PERALTRO, ARGOMENTI INDECENTI E CHE, DI SOLITO, SONO APPANNAGGIO DI ZOTICI ANALFABETI . AVETE NOTATO LA PICCINERIA DI INCENSARE CERISCIOLI, ADESSO CHE LI BLANDISCE?
  • Nuovo decreto, la carica di Giulianelli:
    «Classe di governo incompetente
    Tra due mesi moriranno le aziende»

    104 - Mar 23, 2020 - 16:40 Vai al commento »
    PREMESSO CHE IL MASSACRO DELL'ECONOMIA E' UNA PROSPETTIVA REALE E NON CONTESTABILE, L'INTERVENTO DI GIULIANELLI E' UN CONCENTRATO DI OVVIETA', BANALITA', LUOGHI COMUNI, SUPERFICIALITA', FUTILITA'ED ASSENZA TOTALE DI CONCRETEZZA.STENTO A CREDERE CHE UNO COSI'ABBIA FATTO LA FORTUNA IMPRENDITORIALE INNEGABILE DELLA LUBE.EVIDENTEMENTE LO SCOPO E' QUELLO DI ATTACCARE UNA PARTE POLITICA, A PRESCINDERE. MA LA CAMPAGNA ELETTORALE E' RINVIATA. QUALCUNO GLIELO DICA.
  • «Bertolaso scelta giusta»
    Dal centrodestra plausi a Ceriscioli

    105 - Mar 23, 2020 - 9:56 Vai al commento »
    SE C'ERA QUALCHE DUBBIO SULL'AFFIDABILITA' DI CERISCIOLI, QUESTA MOSSA MAFIOSA LI TOGLIE TUTTI.
  • Civitanova, due domeniche di chiusura
    per supermercati e centri commerciali

    106 - Mar 20, 2020 - 16:57 Vai al commento »
    UN ECOGRAFO PER GINECOLOGIA?? E' UN REFUSO?
  • Centrosinistra alla prova dei nomi,
    Bianchini: «Mangialardi candidato credibile»

    107 - Mar 8, 2020 - 10:35 Vai al commento »
    SITUAZIONE FLUIDA....C'E', PERO', UNA VOCE DI CORRIDOIO SECONDO CUI IL PD AVREBBE CONTATTATO UNA FALEGNAMERIA PER AGGIUNGERE CON URGENZA, ALLE POLTRONE DEL CONSIGLIO REGIONALE, UNA VENTINA DI STRAPUNTINI.....
  • Il centrosinistra fa melina,
    fumata grigia su Mangialardi

    108 - Mar 7, 2020 - 11:13 Vai al commento »
    VISTO? POLITICA D'ACCATTO.
  • Gli alleati danno tre nomi al Pd:
    Corradini, Longhi e Oreficini:
    «Scelga tra loro il candidato governatore»

    109 - Mar 6, 2020 - 18:25 Vai al commento »
    IL PD NON ACCETTERA' MAI DI CAMBIARE MANGIALARDI, CHE E' IL RISULTATO DEI COMPROMESSI INTERNI, COSTOSI ED INNOMINABILI. COSTORO LO SANNO. PERCHE' FANNO LA PANTOMIMA? PER RACIMOLARE QUALCHE STRAPUNTINO? SE FOSSE COSI' RIUSCIREBBERO A SUPERARE IL PD NELL'ACCATTONAGGIO.
  • Base riformista corrente-contro:
    «Non condividiamo Mangialardi,
    bisogna allargare il consenso»

    110 - Mar 3, 2020 - 18:16 Vai al commento »
    TOH!!! QUESTI TRE SONO RIMASTI FUORI....ADESSO TOCCA ACCONTENTARE ANCHE LORO...E CHE PROBLEMA C'E'...SI TROVERA' LA QUADRA ANCHE CON QUESTI. E IL PD DI CIVITANOVA? AGNOSTICO. SILENZI DEVE ANCORA CAPIRE SU QUALE CARRO DEL PARTITO GLI CONVIENE SALTARE...ASPETTA ACQUATTATO COME UNA FAINA, PRONTO A SCATTARE QUANDO MENO SE LO ASPETTANO.
  • Pd, Orlando firma l’atto di resa
    Così si protegge l’establishment

    111 - Mar 2, 2020 - 9:05 Vai al commento »
    CERTE VOLTE E' BENE METTERE I PUNTINI SULLE I.INFATTI QUALCUNO (INCONSAPEVOLE DEI GIOCHETTI DEI POLITICANTI )POTREBBE NON ESSERE CONVINTO DI QUELLO CHE HANNO SCRITTO CAMBRIANI, BOMMARITO E VALENTI. POTREBBE DOMANDARSI: " MA PERCHE' DOVREBBERO CANDIDARE UNO CHE PERDE?". LA RISPOSTA E' CHE LASCERANNO LA REGIONE ALLA DESTRA, MA ALCUNI DI LORO SPERANO DI ESSERE, COMUNQUE, ELETTI CONSIGLIERI. ED IL PIU' SICURO E' PROPRIO MANGIALARDI. E' UNA STRATEGIA DA ACCATTONAGGIO? SI.
  • Marche 2020, il Pd ha deciso:
    «Mangialardi candidato governatore»
    Orlando porta l’ok del Nazareno (FOTO)

    112 - Mar 1, 2020 - 16:56 Vai al commento »
    OPERAZIONE PERFETTAMENTE RIUSCITA....IL PAZIENTE MORIRA'....
  • Mangialardi incassa il sì anche di Ricci,
    ma per il codice etico è incandidabile

    113 - Mar 1, 2020 - 10:20 Vai al commento »
    SI VEDE CHE LA CAMBIALE CHE RICCI HA FATTO FIRMARE A MANGIALARDI ERA LA PIU' PESANTE. I MAGGIORENTI DEL PD NON E' CHE SONO CATTIVI...E' CHE, DA TEMPO,NON SANNO PROPRIO FARE UNA POLITICA DIVERSA DALLA CAMARILLA E DALL'ALLEANZA DEI CAPIBASTONE.
  • Ceriscioli fa un passo di lato:
    «Mangialardi ha il mio sostegno»
    Ora nel Pd sono due le fazioni

    114 - Feb 28, 2020 - 12:01 Vai al commento »
    VISTO? IL PD MARCHE. APPARATO,NOTABILI,POLITICANTI PROFESSIONISTI NON APPENA HANNO FIUTATO CHE LA RISSA TRA DI LORO POTEVA PORTARE AD UNA SOLUZIONE CHE AVREBBE POTUTO EMARGINARLI, HANNO TROVATO L'ACCORDO. DAL CILINDRO HANNO TIRATO FUORI MANGIALARDI, UNO DI LORO MA POLITICAMENTE PIU'DEBOLE E, QUINDI, PRONTO A FIRMARE TUTTE LE CAMBIALI CHE GLI SOTTOPORRANNO PUR DI ESSERE ACCOLTO NELLA CUPOLA MARCHIGIANA. RESTA IL PARTICOLARE CHE MANGIALARDI APPARIRA', ALL'ELETTORATO DI CENTROSISTRA,QUELLO CHE E',ESPRESSIONE GRACILE DELLA CLASSE POLITICA DEL PD.
  • Gostoli esce allo scoperto e detta la linea:
    «Non c’è candidatura unitaria nel Pd,
    puntiamo su un civico per vincere»

    115 - Feb 22, 2020 - 18:15 Vai al commento »
    NON CI SI CREDEREBBE!! IL PD REGIONALE CHE DICE COSE SENSATE E "SCARTA" POTENTI PEZZI DELL'APPARATO ANCHE PERCHE' HANNO INNESCATO LA SOLITA RISSA PER IL "POSTO". SE ANDASSE COSI' L'ESEMPIO DOVREBBE ESSERE IMPOSTO OVUNQUE NEL PD E GOSTOLI, DA GRIGIO BUROCRATE QUALE E' STATO DIPINTO FINO AD ORA, VERREBBE FATTO SANTO SUBITO. FORSE NON BASTERA' PER SBARRARE LA STRADA ALLA LEGA MA, ALMENO, VERRA' DATA AI MARCHIGIANI UNA IMMAGINE DIGNITOSA DEL CENTROSINISTRA.
  • Andrea Marchiori candidato della Lega
    «Sarò il sindaco dei dimenticati»
    Ha la ‘benedizione’ di Salvini e Parcaroli

    116 - Feb 21, 2020 - 17:02 Vai al commento »
    A MACERATA LA COMPETIZIONE E' SEMPRE STATA TRA AVVOCATI. ADESSO, CHE LA CRISI ATTANAGLIA LA CATEGORIA, ANCORA DI PIU'.CONOSCO VAGAMENTE MARCHIORI, MA MI BASTA IL FATTO CHE UN ANNO FA ERA BERLUSCONIANO ( CHE GIA'ERA UNA SCELTA SCIAGURATA )E CHE TUTTAVIA, METTENDO IN PRATICA I PRINCIPI DI SILVIO ( IN PARTICOLARE QUELLO DI FARSI I FATTI SUOI ) E' PASSATO ALLA LEGA. OVVIAMENTE CONCORDANDO LA CANDIDATURA A SINDACO PERCHE' LA LEGA NON AVEVA UNO STRACCIO DI CANDIDATO.
  • Il Pd richiama all’ordine Carancini:
    «La sua epoca è finita,
    lasci spazio alla nuova classe dirigente»

    117 - Feb 20, 2020 - 18:31 Vai al commento »
    I MAGGIORENTI DEL PD, IN GRAN PARTE, SGOMITANO CONTINUAMENTE PER POSTI E CANDIDATURE. CARANCINI, CHE AVEVA COMINCIATO BENE, SI E' OMOLOGATO ED E' DIVENTATO UGUALE AGLI ALTRI CHE, CERCANDO DI AVERE UN CONCORRENTE IN MENO, GLI BUTTANO LA CROCE ADDOSSO. LUI LA MERITA ESATTAMENTE COME QUELLI CHE LO ACCUSANO.
  • Ricotta, una corsa lunga 27 anni:
    la storia cambia ma il Pozzo resta

    118 - Feb 18, 2020 - 18:02 Vai al commento »
    vero che - come dice sopra Gianfranco Cerasi - Ricotta era un fiero oppositore caranciniano. Poi ottenuto un assessorato si è trasformato in fiero sostenitore caranciniano. Vera Stoffa da Sindaco.
    119 - Feb 18, 2020 - 9:58 Vai al commento »
    UN PD ESANGUE HA SCELTO UN RICOTTA EMACIATO, ESTENUATO E PALLIDO. ESATTA IMMAGINE DI UN PARTITO MACERATESE DECOTTO CHE SPERA INVANO DI PERPETUARE IL PROPRIO GRUPPO DI POTERE PUNTANDO SULLE CASELLE PIU' FEDELI. CHE LA CLASSE DIRIGENTE MACERATESE SIA COSI' SGANGHERATA E' DIMOSTRATO ANCHE DAL CENTRODESTRA CHE, PERO', VINCERA'(TRAINATA DAL VENTO DI SALVINI )ANCHE SE DOVESSE CANDIDARE NESSUNO.
  • Foibe, polemiche a Civitanova
    «Nessuna punizione per i negazionisti:
    ecco le due misure sulla storia»

    120 - Feb 12, 2020 - 10:01 Vai al commento »
    L'AVVOCATO SPARAPALLE FELIZIANI PARLA D'ALTRO, ANCHE PERCHE' L'AMMINISTRAZIONE LITTORIA CIVITANOVESE HA CONDIVISO GLI STRALUNAMENTI DEL SUO CLIENTE A PROPOSITO DELL’ASSESSORA MAIKA GABELLIERI, DETTA “L’ARDITA COMBATTENTE TASCABILE”, VA SMASCHERATO IL SUO TENTATIVO DI LEGITTIMARE UNA SGANGHERATA DIFESA D’UFFICIO DEL PROFESSOR SIMONETTI, DETTO “ L’ULTIMA RAFFICA DI SALO’” ED AUTORE DI VANEGGIAMENTI LITTORI PROFUSI A PIENE MANI AI SUOI STUDENTI. DICE L’ASSESSORA ALLA CULTURA ( ABSIT INIURIA VERBIS ) CHE NON SOLO DIFENDE LA LIBERTA’ DI PENSIERO MA, ADDIRITTURA, DICE ANCHE DI CONDIVIDERE LE IDEE, GLI SCRITTI E LE PAROLE DEL PROFESSOR AMMAZZASETTE. NESSUNO SI ASPETTAVA CHE IL PODESTA' CIARAPICA, IL VICE TROIANI, LA GIUNTA E LA MAGGIORANZA TUTTA, DI DESTRA, PRENDESSE LE DISTANZE DALLE ELUCUBRAZIONI DELL’ASSESSORA ENERGUMENA, PERCHE’ PURTROPPO LA CITTA’ E’ COMANDATA DA PERSONAGGI AMMINISTRATIVAMENTE INCAPACI E RAPACI, CHE CERCANO IL CONSENSO FACENDO I PADRONI DELLE FERRIERE CHE PREMIANO I SERVI ED ODIANO CHI HA LA SCHIENA DRITTA E LI COMBATTE. LA CONDIVISIONE DELLE PAROLE DEL PROFESSOR ADOLF SIMONETTI E’ LA PROVA DOCUMENTALE ULTERIORE CHE IN COMUNE SI STRACCIA LA COSTITUZIONE TUTTI I GIORNI. HANNO INFATTI CONDIVISO E FATTO LORO QUANTO SEGUE, SCRITTO DAL MEDESIMO SU FACEBOOK “ Sarebbe un cazzotto in un occhio sfasciare i partiti fascisti e riaverli più forti di prima in 2 giorni, col vestito nuovo…anzi nudi.”; “ Se il potere è del popolo ed il popolo sceglie un tiranno che dovemo da fa?” “Sarò chiaro…la critica maggiore che rivolgo a Casa Pound è di non essere affatto radicale”; “ Mussolini. Mi sarebbe proprio piaciuto che fosse stato processato…chissà perche l’hanno ucciso a tradimento e fatto sparire le famose carte…”; “ Festeggiate la liberazione, schiavi!”. Una ultima citazione da il senso definitivo del libero e sansepolcrista pensiero di costui: “ Questo sterminio non è coerente… con la presenza di una piscina per i detenuti di Aushwitz. Né con un teatro ed una orchestra del campo, né con cure assidue ed un ospedale….né con una profilassi sanitaria…non è compatibile con il fatto che a Mathausen i detenuti andassero a prostitute regolarmente e che le pagassero, così come acquistassero cioccolata e sigarette….” MANCA SOLO CHE LA TERRA E’ PIATTA, CHE L’ARIA NON ESISTE, CHE LA LUNA E’ UNA ILLUSIONE OTTICA…..E CHE LUI E’ UN PROFESSORE DI STORIA…
  • Primarie, il teorema Ricotta
    «È la somma che fa la differenza»
    Sala piena e Pd unito (FOTO)

    121 - Feb 8, 2020 - 10:43 Vai al commento »
    ASILO RICCI PIENO URNE VUOTE.
  • Ricotta chiama Macerata,
    «non farò la gara
    a chi la spara più grossa»

    122 - Feb 7, 2020 - 15:56 Vai al commento »
    I QUATTRO CANDIDATI ALLE PRIMARIE DEL PD, PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DI MCERATA, NON HANNO ELEMENTI DI DISTINZIONE PARTICOLARI. SONO SOGGETTI ABBASTANZA SIMILI, COME APPARTENENTI AL SISTEMA DI "POTERE" POLITICO DEL CENTROSINISTRA MACERATESE, BASATO SULL'IMMOBILISMO PROGETTUALE, CON UN OCCHIO MOLTO ATTENTO ALLA PROMOZIONE DEL GRUPPO DIRIGENTE. MA UNA COSA E' CERTA, TRA COSTORO,SOTTO IL PROFILO APPENA DETTO, RICOTTA PORTA LA BANDIERA.SE, VERAMENTE, IL PD LO DESIGNARA' CANDIDATO SINDACO, VUOL DIRE CHE VUOLE FAR VINCERE LA DESTRA, PUR DISASTRATA,MA CON UN ELETTORATO DI BOCCA BUONA. LE TANTE PERSONE RICHIAMATE IN PIAZZA DALLE SARDINE - CHE CHIEDONO AL PD DI RINNOVARSI NELLE PERSONE E NELLE IDEE - CONTINUERANNO AD ASTENERSI, RITENENDO RICOTTA PERICOLOSO AL PARI DEL CORONA VIRUS. NO. LA RICOTTA CON LE SARDINE E' UNA RICETTA INDIGERIBILE.
  • Mirella Emiliozzi (M5s): «Noi vigliacchi?
    No, continuiamo a combattere
    contro chi ha malgovernato per 20 anni»

    123 - Feb 2, 2020 - 10:16 Vai al commento »
    TOH!! NEMMENO MI ERO ACCORTO CHE CIVITANOVA AVESSE UNA DEPUTATA E ADESSO ME LA TROVO, ADDIRITTURA, FACILITATRICE. INFATTI MI SEMBRA UNA FACILONERIA PARLARE COME SE I 5S FOSSERO ALL'APICE DEL CONSENSO E, QUINDI, FOSSERO IN CONDIZIONI DI CAMBIARE IL MONDO. LE DO UN CONSIGLIO GRATIS:ADESSO VOLI BASSO.
  • Regionali, Salvini spariglia le carte:
    «I candidati vanno rivisti»
    In soccorso del Pd arriva Orlando

    124 - Feb 2, 2020 - 10:47 Vai al commento »
    IL VICESEGRETARIO PD ORLANDO E' UN ECCELLENTE POLITICO DI PROFESSIONE ( SE DOVESSI FARE UN PARAGONE PENSEREI A D'ALEMA ). COLTO, PREPARATO, CONOSCITORE ATTENTO DELLE MANOVRE PARTITICHE. HA STUDIATO DA PRESIDENTE DI QUALCHE CARICA IMPORTANTE. MA COME D'ALEMA HA UN GRAVE DIFETTO:E'UN FUORICLASSE MA ...LO SA. IL SUO OBIETTIVO PRINCIPALE E' LO STESSO ORMAI DI GRAN PARTE DEI GRUPPI DIRIGENTI DEL PD:PROMUOVERE SE STESSO. D'ALTRA PARTE IN TANTI NON HANNO LE CAPACITA' DI ORLANDO,CHE ENTRANDO NEL PD REGIONALE NON SI SA COSA FARA'; MA UNA COSA E' CERTA,PERSEGUIRA' IL SUO OBIETTIVO.
  • M5S, conferma da Roma: «Mai col Pd»
    Verso summit Salvini-Meloni
    Ciarapica: «Resto a disposizione»

    125 - Gen 30, 2020 - 16:34 Vai al commento »
    ALLE REGIONALI DELLE MARCHE VINCERA' IL CENTRODESTRA, PERCHE'IL CENTROSINISTRA NON HA NULLA A CHE VEDERE CON QUELLO EMILIANO ROMAGNOLO. TUTTAVIA L'ALTERNATIVA TRA I CANDIDATI ACQUAROLI E CIARAPICA - TUTTI E DUE EMANANTI IL SAPORE RANCIDO DEI NOSTALGICI DEL VENTENNIO - SEMBRA UN'ANCORA DI SALVEZZA PER IL POVERO PD. E, D'ALTRA PARTE, DEI FASCISTELLI ATTREZZATI, POLITICAMENTE ED AAMMINISTRATIVAMENTE, UN CERTO CONSENSO POTREBBERO AVERLO. MA QUESTI SONO DUE SMARGIASSI DELLA POLITICA, CHE EVIDENTEMENTE FANNO COMODO A LOR SIGNORI. MERAVIGLIA, COMUNQUE, LA SCELTA DELL'EREDE DI ENRICO MATTEI; IL SUO AVO COLLOQUIAVA CON I GRANDI DEL MONDO, LUI PARLA CON CIARAPICA.
  • Sardine civitanovesi nel mirino degli hater:
    «Odiati perché diamo fastidio
    Domani puntiamo a essere mille»

    126 - Gen 26, 2020 - 9:47 Vai al commento »
    NEL PRECEDENTE ARTICOLO SULLE SARDINE ALCUNI VOMITARONO VELENO CONTRO IL MOVIMENTO CHE OGGI MANIFESTA A CIVITANOVA.QUASI TUTTI QUEI DENIGRATORI VOLGARI ADESSO TACCIONO. NON AVEVANO CAPITO NIENTE E PONTIFICAVANO. ADESSO CI VORREBBERO LE SCUSE.
  • Antifascismo, sisma e ambiente:
    le Sardine si stringono a Civitanova

    127 - Gen 24, 2020 - 12:51 Vai al commento »
    X GIORGIO RAPANELLI. ATTRIBUZIONE SBAGLIATA. ANNI FA ME NE SONO ANDATO DAL PD PROPRIO PERCHE' INCAPACE DI OPPORSI AL DEGRADO DELLA POLITICA E, ADDIRITTURA, PARZIALMENTE DEDITO A SGUAZZARE NEL PANTANO DELLA POLITICA SPORCA. LE SARDINE, CON GLI ELETTORI CHE NON VOTANO PIU'PERCHE'DELUSI, SONO SCESE IN CAMPO PROPRIO PERCHE' IL CENTROSINISTRA ATTUALE NON LI RAPPRESENTA E PER INCITARLO A CAMBIARE PROFONDAMENTE. LA POSTA IN GIOCO E' LA SUPREMAZIA DI UNA DESTRA BECERA,RAZZISTA ED AUTORITARIA.
    128 - Gen 23, 2020 - 18:55 Vai al commento »
    LEGGO COMMENTI LIVOROSI E RANCOROSI, OLTRE CHE IGNORANTI E DISINFORMATI, CONTRO LE SARDINE. PRIMA DI SPUTARE SENTENZE E VELENO DOVRESTE COLLEGARE IL CERVELLO ALLA TASTIERA. MA NON LO FATE PERCHE' LE SARDINE SONO L'OPPOSTO DI CHI, COME VOI, VUOLE CONTINUARE A SGUAZZARE NEL PANTANO DELLA POLITICA SPORCA DEL SOTTOGOVERNO, DELLA RACCOMANDAZIONE, DEL PRIVILEGIO, DELLA SOPRAFFAZIONE, DELLA PREPOTENZA,DELLE CASTE, DEI SERVI DEI POTENTI, DEL CHI SE NE FREGA..
  • Macerata 2020, il centrodestra al lavoro
    «No accoglienza coi soldi dei maceratesi»
    Candidato sindaco entro gennaio

    129 - Dic 31, 2019 - 18:11 Vai al commento »
    FANNO I GRADASSI. MA SANNO CHE L'ESITO PER LORO E' CONDIZIONATO DA SALVINI CHE, FORSE, VINCERA' AL POSTO LORO, SEMPRE CHE NON SI SGONFI PER PRIMAVERA.
  • Macerata 2020: il Pd benedice Ricotta,
    nel centrodestra tutti in ballo
    ma nessuno apre le danze

    130 - Dic 28, 2019 - 10:25 Vai al commento »
    RICOTTA, IL NUOVO CHE AVANZA. NON C'E' PEGGIOR SORDO DI CHI NON VUOL SENTIRE. MALGRADO L'ESORTAZIONE DELLE SARDINE, IL PD PERSEVERA DIABOLICAMENTE NEL RIFIUTO AL CAMBIAMENTO DI PERSONE E PROGETTI. SI VUOLE ESTINGUERE COME I TESTIMONI DI GEOVA, RIFIUTANDO OGNI TRASFUSIONE DI SANGUE.
  • Marche 2020, Germano Ercoli:
    «Ciarapica è un uomo onesto
    Sarebbe un ottimo governatore»

    131 - Dic 22, 2019 - 16:44 Vai al commento »
    Acquaroli o Ciarapica. L'ennesima conferma che non esiste più, in Italia e nelle Marche, il "Centrodestra", ma solo la "Destra" che sceglie, come rappresentanza politica, chi strizza l'occhio alla cultura xenofoba,con richiami razzisti ed autoritari.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy