Pd: “L’ospedale non è a rischio,
l’opposizione vuole creare panico”

CIVITANOVA - Il coordinamento del partito smentisce ogni voce sulla chiusura e critica le altre forze politichei: "Lanciate allarmi per avere consensi, siamo indignati"
- caricamento letture
pd - belvederesi silenzi franco micucci iezzi - civitanova (1)

Il coordinamento civitanovese del Pd

 

di Marco Ribechi

(foto di Federico De Marco)

Sanità al centro del dibattito anche a Civitanova, il Partito democratico accusa la destra e i grillini di allarmismo. Secondo il Pd la chiusura dell’ospedale non è mai stata discussa al di fuori degli attacchi delle forze politiche d’opposizione: Forza Italia (leggi l’articolo), Fratelli d’Italia (leggi l’articolo) e movimento 5 Stelle. «Il presidio di Civitanova deve restare – ha detto il vicesindaco Giulio Silenzi – Le opposizioni stanno facendo allarme continuato per cavalcare il populismo. E’ una speculazione molto grave perché si lancia un allarme infondato. Per questo il Pd ha deciso di reagire e tranquillizzare la popolazione, non si possono prendere in giro le persone. Ceriscioli non ha mai detto che uno tra Macerata e Civitanova sarà chiuso, anzi nel 2016 ci saranno ulteriori interventi per migliorare il nostro ospedale».

pd - silenzi franco - civitanova (2)

Giulio Silenzi e Mirella Franco

Secondo il coordinamento Pd della città esiste il mal costume di basare il consenso politico lanciando gli allarmi. «Sono sempre le stesse realtà che fanno provocazioni con fini strumentali – continua Silenzi – Gettando i cittadini nella paura, parlando con la pancia e cercando di raccogliere consensi. Ricordo ad esempio quando si parlava della chiusura di oncologia, oppure di chirurgia, o dell’arrivo dei profughi nella scuola Stella Maris che proprio in questi giorni invece è stata presa in gestione per creare un istituto di primissimo livello (leggi l’articolo)». Dura anche Mirella Franco, coordinatrice locale del partito: «Sono operazioni degne del miglior pifferaio magico – commenta Franco – I cittadini di Civitanova meritano un’operazione di chiarezza. Il Pd esprime sdegno per questa opera di squalifica, l’ospedale non è a rischio chiusura».

pd - micucci - civitanova (5)

Francesco Micucci

A pronunciarsi anche il consigliere regionale Francesco Micucci: «Non ci sono atti che parlano di chiusura, tutte le provincie si stanno confrontando con il problema della sanità e della riorganizzazione. Anche noi dobbiamo essere pronti ad un dibattito costruttivo, senza cercare di carpire la paura della gente». A dare un colpo ai 5 Stelle è Roberta Belvederesi: «I grillini sono superficiali, hanno indetto un referendum con quattro quesiti (leggi l’articolo) ma non sanno che possono solo abrogare una legge, non il riassetto. Mancano di approfondimento».

 

pd - belvederesi - civitanova (4)

Roberta Belvederesi

pd - lidia iezzi - civitanova (6)

Lidia Iezzi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X