Pierpaolo Iacopini

Pierpaolo Iacopini


Utente dal
13/4/2012


Totale commenti
500

  • Via libera a tre nuove aree commerciali,
    Rossi: «Boom di lottizzazioni preelettorali»

    1 - Ago 15, 2020 - 9:48 Vai al commento »
    Quello che stanno facendo Ciarapica, Troiani, & Co, con l'Urbanistica a Civitanova Marche è oramai da tempo veramente INACCETTABILE! Mi auguro anche in questo caso forte opposizione da parte della cittadinanza e forte opposizione di eventuali privati in caso di espropri. Ha fatto bene il Consigliere Rossi Pier Paolo a portare questa Delibera a conoscenza della collettività.
  • Silvia Squadroni si candida sindaca:
    «Dopo le regionali si stacca
    la spina al governo Ciarapica»

    2 - Lug 8, 2020 - 18:50 Vai al commento »
    Vedo che alcuni nel Centro-Destra stanno recuperando il lume della ragione. NON è possibile continuare con questa Amministrazione, la peggiore di sempre a mio giudizio. Perdita di Villa Eugenia, vicenda Covid-Fiera, Variante "via Mazzini-Del Grappa"...... per non parlare del park interrato Strever! Il denominatore comune di tutti queste vicende è uno solo. Il Privato ci guadagna il Pubblico ci rimette. Oppure in alternativa il Privato guadagna molto, il Pubblico briciole. Ripeto, la peggiore gestione di sempre della "cosa pubblica", per lo meno a memoria mia, cioè degli ultimi 30 anni. E'da tempo che ripeto, a chi conosco nella Destra Civitanovese, che staccare la spina a questa Amministrazione, non vuol dire favorire la Sinistra, o essere traditori o scemenze simili, ma vuol dire fare un atto a favore della città. Anzi ai miei occhi e di molti altri, il voto contrario alla Variante "via Mazzini-Del Grappa" da parte di alcuni Consiglieri, è stato un atto veramente coraggioso di chi ha dimostrato di avere a cuore la città, e basta. (Non altrettanto posso dire degli assenti nell'opposizione. Ancora oggi molto strana risulta l'assenza di 3 persone casualmente dello stesso partito. Non va bene. Non doveva succedere, anche perché le giustificazioni date in seguito sinceramente, ad oggi non le ho ben comprese, sarà colpa mia......) PS: non è che prima che cada questa Amministrazione si trova il tempo di riportare in Consiglio la Variante di "via Mazzini-Del Grappa" ( EX Santini per capirci) per l'Adozione Definitiva? A chi ha intenzione di votarla suggerirei di leggere bene tutte le obiezioni presentate, ma NON il riassunto che l'Ufficio Tecnico mette nel quadro sinottico, bensì i testi integrali protocollati. Forse qualcuno si renderà conto che se andate avanti voi, poi vanno avanti anche Associazioni di Cittadini e di Condomini Confinanti, con tutte le azioni che si renderanno necessarie.
  • Ospedale unico, i tempi stringono
    Manca ancora la variante

    3 - Giu 29, 2020 - 22:32 Vai al commento »
    Personalmente sono contrario all'Ospedale unico, sono invece favorevole al potenziamento degli ospedali esistenti. Ritengo quest'opera dell'Ospedale Unico l'n-esimo spreco di denaro pubblico, in perfetta sintonia d'altronde, con lo sperpero di risorse per il Covid-Fiera qui a Civitanova Marche.
  • «Con la mobilità dei pazienti
    la Regione “regala” milioni ai privati»

    4 - Giu 29, 2020 - 22:27 Vai al commento »
    La Corte dei Conti è stata avvisata di questo? E' stato fatto un esposto per chiedere chiarimenti? La Corte dei Conti può intervenire senza che sia arrivato un esposto in merito?
  • I conti del Covid center:
    solo in minima parte soldi privati
    Il grosso arriva dalla Regione

    5 - Giu 16, 2020 - 14:36 Vai al commento »
    E' sicuramente una questione della quale si deve occupare e fare chiarezza su eventuali responsabilità la Procura della Repubblica. Nel caso le risorse siano, come sembra, pubbliche, se ne dovrebbe occupare e fare chiarezza anche la Corte dei Conti. A livello Politico gestione veramente pessima delle risorse, sia pubbliche che private. Un'opera la cui inutilità era palese fin dall'inizio, imposta da una certa politica trasversale a cittadini e tecnici del settore. Vicenda veramente imbarazzante per tutti come cittadini italiani, ma soprattutto per tutti quelli che credono che le cose vadano male in Italia per colpa dell'Euro, dell'Europa e dei Tedeschi, dei Francesi ecc... Non so se avete capito ma noi siamo sempre noi, gli stessi italiani degli ultimi 30-50 anni che fanno sempre le stesse cose ed hanno quindi, di conseguenza, sempre gli stessi problemi.
  • «Covid center, la Regione torni indietro
    o partiamo con due esposti:
    violazione collettiva delle regole»

    6 - Mag 14, 2020 - 11:28 Vai al commento »
    ......e siccome siamo in Italia, alcuni hanno fatto la proposta dello scudo penale, basta leggere l'articolo sopra e si vede a chi servirebbe lo scudo penale. Non si prenda la scusa di proteggere i Medici e gli Infermieri. Volete fare lo scudo penale? lo si faccia SOLO per Medici ed Infermieri. Per Politici e Dirigenti, NIENTE scudo, anzi, esposto immediato a Procura e Corte dei Conti, senza neanche la diffida.
  • «Covid center, situazione anomala:
    tutela a personale e dirigenti
    con moratoria in stile Ilva»

    7 - Mag 11, 2020 - 12:22 Vai al commento »
    La posizione dell'Avv Alberto Feliziani, è secondo me la tipica posizione politica di chi ha reso questo paese invivibile e disastrato. La solita storia. Chi comanda, o meglio chi gestisce le risorse pubbliche può fare quello che gli pare in Italia perché in galera tanto NON CI VA! Innanzitutto NON fa una distinzione fondamentale, quella tra chi è in corsia, cioè Medici ed Infermieri, sul cui scudo penale in una situazione del genere sarei anche d'accordo (visto che i problemi NON sono dipesi da loro), e quella dei Dirigenti Amministrativi sul cui scudo penale NON sarei d'accordo in alcun caso. E dirò di più, la mia impressione è che si faccia un polpettone proprio per andare a parare sullo scudo penale per i Dirigenti Amministrativi. Un'altra distinzione che non viene fatta nell'articolo è quella tra le decisioni prese su strutture esistenti ed in emergenza, tipo l'Ospedale di Civitanova Alta, e quella ingiustificabile di Collocare il Covid Center nuovo alla Fiera di Civitanova Marche (arrivata a fine lavori fuori emergenza e con le modalità ed i costi illustrati nei precedenti articoli), ed anche qui l'impressione che si ha è che lo scudo penale serva proprio per quest'ultimo, opera pluricontestata da tutti, voluta solo da politici e da qualcuno a nomina politica. Una ulteriore situazione assurda che emerge dalla conferenza dell'Avvocato, anche questa tipica in Italia, è che, a quanto pare, chi sta nei posti dirigenziali, vuole lo stipendio (cioè decine o a volte centinaia di migliaia di euro), ma non vuole le responsabilità collegate a tale lauta busta paga. Io mi limito a questa considerazione, se in Italia, esce una qualsiasi forma di scudo penale, per politici e dirigenti, su questa questione del Covid, ed i cittadini NON scendono neanche in Piazza a protestare allora vuol dire che siamo un paese che si merita tutto quello che ha ed anche peggio.
  • Covid center, l’allarme della biologa:
    «Una bomba ad orologeria»

    8 - Mag 6, 2020 - 19:39 Vai al commento »
    Sapete, come è? io NON ho le competenze mediche per commentare tecnicamente questo articolo. Ho però il buon senso di cittadino per rendermi conto che i contenuti sono spiegati in maniera chiara e sono logici. Quindi inizio a pormi serie domande su quanto ho letto. Se poi ci aggiungo che a parlare è una Biologa con esperienza trentennale anche a livello internazionale, specializzata in Sanità Pubblica, che a quanto leggo ha lavorato con (o per) l'Organizzazione Mondiale della Sanità e l'Istituto Superiore di Sanità, penso che anche la fonte sia più che qualificata a trattare certi argomenti. Sulle enormi criticità di tale operazione, dovute ad altri aspetti, si erano inoltre già espressi, Anaao Assomed Marche (Sindacato Medici e Dirigenti Marche), Usb (Unione Sindacale di Base Pubblico Impiego Sanità Marche), Aaroi-Emac-Marche (Associazione Anestesisti e Rianimatori Marche), più una marea di Comitati Pubblici formati da cittadini. Loro, i Politici, NIENTE, vanno avanti! La cosa che mi sconvolge, è che se i veri competenti del settore, cioè chi si è formato per fare questo lavoro e lo fa (Medici, Infermieri, ecc), hanno parlato di questi problemi, ed alla stampa, è chiaro che NON sono stati consultati prima. Ma come si fa? Qui siamo in presenza di specifiche responsabilità politiche, che sono del Centro-Sinistra Regionale, e del Centro-Destra di Civitanova Marche, che ha concesso la Fiera. Il comportamento di questi ultimi veramente imbarazzante. Hanno parlato male del PD per anni, soprattutto sulla Sanità ed alla prima occasione di poter intervenire a livello amministrativo per fare qualcosa, gli hanno fatto da spalla, proprio su un'opera discutibile come questa. Vedremo come finirà il tutto. Io, per quello che vale, cioè un cittadino, chiaramente sono tra i contrari dal primo momento. Una cosa è certa, le responsabilità politiche sono già gravissime per aver agito senza aver coinvolto nelle scelte le categorie sopra citate. E non mi si venga a dire che NON sono stati consultati i tecnici sopra perché ci si è avvalsi della Consulenza Tecnica di Bertolaso. Appena saputo della possibilità della nomina di Bertolaso a Commissario Covid, chi ha avuto a che fare con lui in passato ha reagito così: https://www.ansa.it/abruzzo/notizie/2020/03/10/coronavirus-3e32-mai-piu-bertolaso-commissario-emergenza_f2d97fb9-7092-4a55-8a29-e069f93dfe79.html
  • Gli anestetisti rianimatori alla Regione:
    «Siamo pochi per il Covid center»

    9 - Mag 5, 2020 - 18:17 Vai al commento »
    In una intervista delle scorse settimane, facilmente reperibile in rete, il Prof. Luciano Gattinoni, uno dei maggiori esperti in materia, pronunciandosi riguardo l'Ospedale "in Fiera" di Milano, opera gemella di quella di Civitanova Marche, la bollava testualmente con questa frase: "E' una cosa che fa ridere i polli". Enunciando i vari problemi, Gattinoni poneva anche il problema del numero di medici ed infermieri necessari, del loro reperimento, della loro formazione. Se ci si riporta a quell'articolo e si rifanno i conti in percentuale ai posti letto (Gattinoni faceva l'esempio di 100 posti letto), si vede che le problematiche, i ragionamenti e le cifre sono dello stesso tipo e dello stesso ordine di grandezza di quelle riportate in questo articolo. Questo perché come si legge dall'articolo il Dott. Marco Chiarello è egli stesso stato Primario di Rianimazione, e presidente della relativa Associazione. Guarda caso, due esperti, operanti sul campo, dicono le stesse cose. Quello che veramente mi sorprende di più, in negativo, di tutta questa storia, è la presunzione e l'arroganza di certi politici che ritengono di prendere decisioni su certi argomenti, scavalcando se non addirittura snobbando il parere dei tecnici specializzati nella materia, laddove, invece, ascoltare il parere preventivo dei tecnici specializzati è la prima cosa che dovrebbero fare.
  • Covid center, D’Ambrosio:
    «Il nodo della responsabilità giuridica»

    10 - Mag 5, 2020 - 0:36 Vai al commento »
    Una delle obiezioni dei Medici, per la struttura di Civitanova Marche era proprio che un paziente Covid, potrebbe non essere solo Covid, o potrebbe diventare non solo Covid per sopraggiunte complicanze. Quindi NON ha senso tecnicamente (in generale) ed in questo caso in particolare creare una struttura di terapia intensiva separata dal resto dell'Ospedale. Tale osservazione era del resto stata fatta anche per l'opera gemella di Milano. Mi sembra che tale obiezione, avanzata tecnicamente, rientri però appunto giuridicamente, alla luce di tale articolo, nel caso del tipo della Terza Sentenza:la Cass.Pen.Sez 4 n.32477, 19-02-2019. C'è qualche Medico o Avvocato che può confermarmi se ho capito bene o no? Grazie.
  • «Il Covid center un flop annunciato,
    bisogna investire sugli ospedali esistenti»

    11 - Mag 5, 2020 - 0:12 Vai al commento »
    Dico la mia: 1) Sul fatto che i soldi sono "donazioni di privati" non è del tutto così. Risulta una donazione di Banca d'Italia di circa 5 milioni di euro, cioè il 41,6% del totale. Sarà anche un privato ma mi si consenta di dire un "privato" tra virgolette. 2) Non serve trasformare una Fiera in Covid per avere un Ospedale solo Covid. Basta prenderne uno e destinarlo solo Covid. Anzi si dovrebbe fare così visto che una delle maggiori contestazioni dei Tecnici, cioè i Medici è che non ha senso una terapia intensiva distaccata da tutto il resto, perché un malato in terapia intensiva da Covid non ha bisogno solo della terapia intensiva, ma potrebbe avere altre patologie. Se si vuole fare un solo Covid, si può anche fare una struttura completamente mobile che comporti sprechi. 3) Chi contesta il Covid-Fiera, non contesta il fatto che si stiano facendo ulteriori posti di terapia intensiva o un Covid-Hospital dedicato. Si contesta lo spreco, cioè che di 12 milioni (come da conferenza rilasciata dal Pd Regionale) il 40%, cioè 4,8 milioni vanno in dispositivi (quindi riutilizzabili) ma il 60%, cioè 7,2 milioni vanno sulla struttura, quindi andranno sprecati, e comporteranno ulteriori costi di smontaggio e smaltimento. A fronte di ciò NON si capisce perché si sia scelta questa soluzione ibrida invece di una soluzione completamente fissa o completamente mobile 4) Ma a voi che siano contrari l'Anaoo, associazione Medici ed Infermieri, i Comitati Marchigiani della Sanità (credo tutti, non ne ho letto di uno favorevole), adesso anche la Usb (Unione Sindacale di Base Pubblico Impiego Sanità Marche) ed invece è favorevole solo una parte della politica, questo non vi mette un dubbio? Come mai ad essere contrario è sia chi ci lavora, sia chi fruisce del servizio, ed i favorevoli sono solo parte dei politici?
  • «Il Covid center resti in stand by,
    c’è il rischio che a brindare
    sarà la sanità privata»

    12 - Mag 4, 2020 - 10:21 Vai al commento »
    @ Francesco Iddas Io anche mi faccio una idea da quello che leggo. Innanzitutto, come cittadino, in questo caso, debbo scegliere, quale posizione mi convince di più, tra l'Anaoo, (Associazione, medici ed infermieri, cioè dei tecnici, chi ci lavora, ed è competente in materia), ed i Politici. Già qui se i Medici mi dicono che quella soluzione non solo è troppo costosa, ma non serve, e non è funzionale, non ho il minimo dubbio a chi credere. Non è la prima volta che l'Anaoo si pronuncia sulla questione. E già questo a me basterebbe. La seconda considerazione che faccio è che la quantificazione sopra, sulla spesa, quella del 60%-40%, l'hanno presentata Micucci e Sciapichetti, NON è mia. Quindi quelli sono numeri e NON deve chiederli a me ma a loro. La terza considerazione che le faccio è che il Piano Pandemie prevedeva l'acquisto dei Dispositivi di Protezione e molto altro, cosa che NON è stata fatta. Oltre ai disagi ed ai contagi, dei medici presso gli ospedali, i medici di base non possono visitare, si lasciano le persone ad aggravarsi a casa, poi dopo che si sono aggravate, tocca portarle in terapia intensiva: https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/05/03/coronavirus-lettera-di-un-medico-di-base-lombardo-io-dottoressa-e-paziente-tentata-di-lasciare-tutto-basta-litigi-ripartiamo-dai-territori/5780129/ Quindi se lei si fida della Politica, io un pò meno. La quarta considerazione è che l'Ospedale di Civitanova Marche ha 3 piani incompiuti da anni, c'è la struttura ma si debbono finire gli interni, per una superficie totale di 1700 mq, dico da anni. Ed in presenza di ciò si fa una spesa di 12 milioni su una struttura provvisoria? Con le modalità di cui sopra? La quinta considerazione è la seguente. Mi risulta che questa modalità del Covid-Fiera sia stata fatta solo a Milano e Civitanova, e super criticata in entrambe le parti. Altrove, le altre Regioni, hanno adottato la tecnica del potenziamento dell'esistente o della struttura completamente mobile. Potrei quindi girarle la domanda e chiederle di dimostrarmi perché la soluzione Civitanovese sia migliore, più economica e più funzionale delle altre. Ecco, partendo da queste considerazioni, e ce ne sarebbero altre, per rispondere a quello che mi chiede lei, lei chiede una risposta di massima, però "proposta di massima corredata da costi, tempi di consegna, luoghi fisici". Per farlo bisognerebbe avere, preciso per farlo anche di massima, tutti i dati di cui dispone la Regione, cioè: Planimetrie aggiornate di tutti gli Ospedali esistenti, con tanto di specificazione su quali reparti sono completi e quali no, elenco di reparti completi, parzialmente usati o non usati. Planimetrie degli spazi esterni, per valutare il posizionamento di eventuali ampliamenti o strutture provvisorie. Dimensioni dei macchinari da acquistare e relativi ingombri. Ed altri dati di questo tipo. Praticamente mi stia chiedendo quasi un "Progetto Preliminare". In aggiunta, le faccio notare che oltre a non avere a disposizione i dati (non so neanche se siano pubblici o completamente pubblicati, e quindi accessibili solo con accesso atti), se anche li avessi avuti, quello che chiede lei sarebbe il lavoro, NON di un singolo, ma di una equipe, per giunta specializzata nel settore, e li impegnerebbe per qualche settimana o mese. Ponendo la domanda come ha fatto lei nessun cittadino potrebbe commentare alcunché su ogni decisione della Pubblica Amministrazione, e dovrebbe prendere per oro colato ogni scelta dei Politici, anche quando l'opera costa, come in questo caso, 140.000,00 euro a posto letto (12 milioni per 84 posti), struttura esterna esclusa, visto che il padiglione Fieristico era esistente.
    13 - Mag 3, 2020 - 3:29 Vai al commento »
    Penso che il Dott.Gobbato abbia spiegato dettagliatamente il problema. Chi è contrario al Covid-Fiera di Civitanova Marche, NON è contrario ad avere un Covid-Hospital, ma è contrario a sprecare soldi in quella maniera. Ricordo a tutti che dalla conferenza rilasciata da Sciapichetti e Micucci, quindi due politici favorevoli all'opera risulta che i 12 milioni andranno così ripartiti: il 40%, cioè 4,8 milioni in attrezzature e dispositivi , quindi riutilizzabili, il 60%, cioè 7,2 milioni in opere sulla struttura, quindi NON riutilizzabili cioè sprecati ed ulteriori soldi per smontaggio e smaltimento. Si poteva investire nell'ampliamento o completamento di strutture esistenti, o comunque su una struttura che fosse poi rimasta fissa. In alternativa in una struttura completamente mobile quindi smontabile e riutilizzabile. Ripeto quindi che i contrari all'opera della trasformazione della Fiera di Civitanova Marche in Covid-Hospital, NON sono contrari ad avere un Covid-Hospital, ma a sprecare soldi, cosa ben diversa. Per chi giustamente lamenta il rallentamento attuale delle altre prestazioni, faccio notare che questo è l'effetto della cronica e decennale mala-gestione delle risorse economiche di cui la trasformazione della Fiera in Covid-Hospital provvisorio è un tipico esempio. E non è che stiamo cambiando, si continua così. Ed ancora una volta invece di pianificare si fa una struttura che deve essere smantellata, mentre Ospedali attivi aspettano il completamento di interi piani da anni (vedi l'Ospedale esistente di Civitanova Marche). Ricordo a tutti che l'Italia doveva attuare una direttiva per le Pandemie, un Piano Pandemie dal 2007 (se non ricordo male) cosa che chiaramente essendo Italiani NON abbiamo fatto. Quà è tutta una emergenza, crollano i ponti anche se si sapeva che c'era da fare la manutenzione, c'è il dissesto idrogeologico però ogni anno siamo da capo , adesso non è stato fatto il piano pandemie, ospedali con ali incompiute, strutture sanitarie completate mai utilizzate a vandalizzate, quì o si cambia e si comincia a fare una pianificazione seria e senza sprechi, oppure continuiamo così......
  • Dentro il Covid center, parla Bertolaso:
    «Potrà trasformarsi in centro specialistico
    Così si pianifica il futuro» (FOTO)

    14 - Mag 3, 2020 - 3:41 Vai al commento »
    Credo che gli utenti prima di ma abbiano detto tutto. Aggiungo di mio che il paragone fatto dal Dott. Bertolaso con "l'Ingegnere della Liguria" secondo me è completamente fuori luogo. Vicende completamente diverse.
  • Il duo Bertolaso-Ceriscioli in cantiere
    «Il Covid center sarà un modello
    da replicare in tutta Italia»

    15 - Mag 1, 2020 - 15:04 Vai al commento »
    Siccome Berolaso & C ripetono sempre le stesse cose, anche io, da umile commentatore ripeto gli stessi concetti. Le loro argomentazioni tipiche, con le quali si giustifica l'opera, sono di due tipi: 1) alcune banali, sulle quali tutti concordano, e che non sono oggetto di contestazione, 2) altre inutili, e fuorvianti. Con questi due tipi di argomentazioni si evita di parlare del vero problema contestato da chi è contrario all'opera: lo spreco di soldi. Del tipo 1) sono argomenti come la possibilità di una seconda ondata di contagi, la necessità di posti di terapia intensiva, la possibilità di prevedere strutture per pandemie ecc...Queste argomentazioni NON possono giustificare la trasformazione della Fiera in Covid Hospital, poiché nessuno ha contestato queste eventualità. Del tipo 2) sono le affermazioni tipo quella sopra "stiamo parlando di una realtà che a livello tecnologico è una delle prime in Italia". Questa argomentazione è inutile, poiché nessuno ha contestato che l'opera che sia stia facendo NON sia tecnologicamente avanzata, quindi affermazione inutile. Questa affermazione è fuorviante poiché per avere una struttura tecnologicamente avanzata NON è obbligatorio trasformare una Fiera, in Covid Hospital. Anzi, a livello progettuale è vero il contrario, siccome l'edificio NON è stato progettato per quella funzione, il massimo livello tecnologico si raggiungerebbe progettando da zero e quindi progettando anche l'edificio per quella funzione. Il punto che preoccupa i contrari al progetto, è il fatto che si stia investendo in una struttura provvisoria che sarà poi smantellata. Ci si chiede perché NON si sia investito in strutture esistenti potenziandole, completandole, aggiungendo strutture in adiacenza, lavorando così su edifici fissi che sarebbero rimasti. In alternativa ci si chiede perché NON si sia investito in strutture completamente mobili, in modo da poter essere smontate e riutilizzate completamente. Strutture completamente fisse o completamente mobili sono solo investimento senza spreco, tranne la normale usura. La trasformazione della Fiera in Covid-Hospital è un ibrido avente una parte completamente riutilizzabile (ad esempio le attrezzature mediche, i letti ecc..) ed una parte non riutilizzabile che quindi alla fase dello smantellamento verrà smontata, e smaltita e comporterà uno spreco. Se Bertolaso-Ceriscili-Micucci-Ciarapica, vogliono essere chiari, la cosa è molto semplice. Ci dicano esattamente la parte che può essere riutilizzata quantificandola in una cifra in euro, e la parte che in seguito al ritorno della Fiera alla sua funzione, verrà persa, quantificando anche questa in una cifra in euro. Questo si vuole sapere. E' molto semplice.
  • Il documento dei vertici Asur
    che scorda il Covid center
    E lo scontro nel Pd in ottica Regionali

    16 - Mag 2, 2020 - 13:26 Vai al commento »
    @ Angelo Gattafoni Buongiorno, leggendo i commenti ho letto anche il suo e volevo semplicemente precisare la mia posizione. Nel mio commento scrivo "Le posizioni dovrebbero essere le stesse a cascata Regione, Provincia, Comune." Voglio precisare, che mi riferisco ad un legame di COERENZA e NON di COMANDO. Cioè un Partito a livello Comunale dovrebbe avere le stesse posizioni che ha a livello Regionale, non perché è comandato dai dirigenti del Partito alla regione ma perché hanno le stesse idee. Infatti sopra scrivevo "Un Partito deve prendere una posizione coerente nei vari livelli di Governo". Preciso questo poiché ho notato che è caratteristica di tutti i Partiti politici (nessuno escluso) agire in maniera contrastante, nei vari livelli di Governo. Ciò che a volte avviene per semplice dibattito democratico, spesso avviene invece per evitare di prendersi delle responsabilità, ed essere giudicati in maniera precisa alla successiva tornata elettorale. Ad esempio, le posizioni di Lega e Fratelli d'Italia, a livelli più alti (Provincia e Regione) sul Fiera-Covid Civitanovese hanno proprio la parvenza del classico "mettere una toppa" come si dice, dopo che l'Amministrazione di Centro-Destra di Civitanova Marche ha accolto pienamente l'operazione targata PD Regionale, e dopo aver constatato le perplessità e la contrarietà di gran parte dell'opinione pubblica, già palesatasi, oltre che nelle Marche, anche a livello Nazionale per l'opera gemella di Milano. Se invece la posizione di Lega e Fratelli d'Italia ai vertici è contraria veramente a tale opera, quindi NON per "mettere una toppa", allora, a questo punto, dovrebbero evitare di selezionare a Civitanova Marche dei Candidati per le prossime Elezioni Regionali, visto che le Regioni hanno un grande potere decisionale sulla Sanità e viste le scelte in materia degli esponenti politici del Centro-Destra Civitanovese in perfetta armonia con il tanto contestato e avversato PD Regionale. Saluti.
    17 - Mag 1, 2020 - 20:06 Vai al commento »
    ..... CON IL RUOLO FONDAMENTALE DEL CENTRO-DESTRA DI CIVITANOVA MARCHE Vorrei ricordare a tutti che l'operazione è resa possibile dal Centro-Destra di Civitanova Marche con DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE N.86 Del 03-04-20 ad Oggetto:EMERGENZA COVID-19. MESSA A DISPOSIZIONE DELLA REGIONE MARCHE EDIFICIO NUOVA FIERA DI CIVITANOVA MARCHE PER ALLESTIMENTO OSPEDALE COVID-19. Come si vede risultano presenti anche Assessori in quota ai Partiti. Ad esempio Ermanno Carassai (candidato alle Comunali con Forza Italia, un Partito che tra l'altro è d'accordo con l'operazione anche a livello regionale), e Pierpaolo Borroni in quota Fratelli D'Italia. E quì una considerazione è d'obbligo. Un Partito deve prendere una posizione coerente nei vari livelli di Governo, non può essere che a livello Regionale dici una cosa, in Provincia un'altra ed in Comune un'altra ancora. Le posizioni dovrebbero essere le stesse a cascata Regione, Provincia, Comune. Stessa considerazione per la Lega la quale mi sembra di aver capito che per bocca dello stesso Salvini abbia proposto l'ipotesi Ciarapica candidato Presidente della Regione Marche. Proprio quel Ciarapica che sposa completamente l'operato di Ceriscioli-Micucci-Sciapichetti in questa operazione. Ecco il link: https://aol.comune.civitanova.mc.it/index.php?action=pages&m=view&p=5&lang=it&delibera=28925&tipo=pdf
  • Prevenzione rischio idraulico,
    interventi da oltre 5 milioni
    per i fiumi Chienti e Potenza

    18 - Apr 30, 2020 - 13:00 Vai al commento »
    Questo termine "manutenzione idraulico-forestale", può significare molte cose. Bisogna vedere che interventi si intendono fare. Se per manutenzione si intende che si va sul fiume e si abbatte la flora selvatica circostante, unica zona vergine in prossimità della costa dove tutto è costruito o coltivato, secondo me non va bene. Quando ci sono questi articoli si dovrebbe specificare meglio la natura dell'intervento. Come lettore e cittadino vorrei giudicare io la bontà dell'opera conoscendone le operazioni che si compiono, e non essere informato dai politici con un messaggio che non mi permette di giudicare quello che si fa. Ad esempio rimuovete solo le piante su letto del fiume. Mi va bene. Tagliate anche le piante al lato? NON mi va bene. Scavate il letto con ruspe? NON mi va bene. Ecc,Ecc.. Le conferenze su questi argomenti dovrebbero descrivere bene l'intervento che si compie.
  • Bertolaso, visita top secret in Fiera
    «Ospedale pronto entro il 10 maggio»
    L’elenco dei 918 donatori (Foto)

    19 - Apr 30, 2020 - 0:21 Vai al commento »
    Continuano le dichiarazioni di Ceriscioli, Ciarapica, Micucci , Bertolaso, insomma il partito trasversale favorevole all'opera. E ripetendo le solite cose. Vedremo alla fine i risultati. Le loro dichiarazioni sono sempre sullo stesso genere, cioè che c'è bisogno del Covid Hospital, che l'emergenza non è finita, che ci potrebbe essere una seconda ondata ecc... Il punto è che chi contesta l'opera NON sostiene che non ci sia bisogno di un Covid Hospital, NON sostiene che l'emergenza sia finita, NON sostiene che non ci potrebbe essere una seconda ondata. Chi contesta l'opera, sostiene che dei 12 milioni, lavorando su una struttura temporanea e poi smantellandola, se ne sprecano 7.2 di milioni. Gli stessi proponenti l'opera hanno esposto come il 40% della somma vada in dispositivi (cioè riutilizzabile), l'altro 60% in strutture (cioè sprecata). Questo si contesta. Non occorre quindi che i soggetti promotori dell'opera continuino a ripetere come una sorta di "mantra", delle banalità, che tra l'altro nessuno ha loro contestato, ma forniscano spiegazioni dettagliate sui lavori e sui costi.
  • Covid Center, la proposta delle Sardine:
    «Il Comune ceda la fiera alla Regione
    in cambio di due piani all’ospedale»

    20 - Apr 28, 2020 - 19:38 Vai al commento »
    Sinceramente NON ho compreso la proposta delle Sardine. Il Centro-Fiere dovrebbe diventare un Centro Sanitario Diagnostico. Ma in ogni caso non si risolve il problema dello spreco di risorse economiche. Se tale soluzione è permanente allora perdiamo la Fiera. Se è provvisoria, allora siamo da capo con il problema che si crea una struttura provvisoria per poi smantellarla. Qualcuno può spiegarmi meglio? Grazie.
  • Mercorelli stronca il Covid center
    «Uno spreco di risorse,
    servono investimenti sul futuro»

    21 - Apr 27, 2020 - 20:56 Vai al commento »
    Chiaramente, essendo contrario all'ospedale Covid di Civitanova fin dall'inizio, sono d'accordo con quanto dichiarato da Mercorelli, e da tutti i contrari all'opera, tra cui una miriade di operatori del settore. Detto questo vorrei fare una una ulteriore precisazione a sostegno della contrarietà all'opera. Troppo spesso si sente, i Favorevoli a quest'opera (praticamente tutti politici e qualche carica dirigenziale) accusare i Contrari all'opera( Politici ma soprattutto la stragrande maggioranza dei tecnici del settore, cioè medici e tecnici del settore es: Anaao Assomed Marche) di NON volere l'Ospedale, di essere diciamo contrari al "Fare". Vorrei precisare che la contrarietà NON è al "Fare" ma allo "Sprecare" cosa ben diversa. NON si chiede infatti di NON investire i 12 milioni, anzi magari ce ne fossero molti di più da investire! Si chiede di investirli o in una struttura fissa che rimanga, o in una struttura completamente mobile, che possa poi essere completamente riutilizzata. Il Covid-Fiera di Civitanova Marche, è un ibrido senza senso. Infatti il 40% della somma, 4.8 milioni andrà in acquisto dispositivi (quindi riutilizzabile) ma il 60% della somma, 7.2 milioni andrà in opere sulla struttura, che avrà durata annuale e dovrà poi essere smantellata. Qualcuno mi deve inoltre spiegare in cifre quanto costerà lo smantellamento (ore lavoro) e lo smaltimento. Inoltre, da notizie su questa stessa testata risulta sia arrivata una donazione di 5 milioni di euro da parte di Banca d'Italia direttamente sul conto dei privati. Questione meritevole di approfondimenti, essendo Banca d'Italia un "privato" diciamo molto particolare.
  • Ora anche la Lega contro il Covid center
    «Ceriscioli blocchi subito i lavori»

    22 - Apr 26, 2020 - 13:01 Vai al commento »
    @ Coordinatore Lega Merlini Essendo contrario fin dall'inizio a quest'opera, chiaramente sono d'accordo con lei. Le vorrei far presente però che il tutto è reso possibile grazie ad una Delibera di Giunta dell'Amministrazione Comunale di Civitanova Marche che è di Centro-Destra. La delibera è la seguente, DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 86 Del 03-04-20 avente ad Oggetto: EMERGENZA COVID-19. MESSA A DISPOSIZIONE DELLA REGIONE MARCHE EDIFICIO NUOVA FIERA DI CIVITANOVA MARCHE PER ALLESTIMENTO OSPEDALE COVID-19. Tale delibera è votata all'unanimità dai presenti, tolti gli assenti, e gli Assessori in quota Civiche, ci sono 2 Assessori in quota ai Partiti, che votano favorevole. Carassai Ermanno in quota Forza Italia (Forza Italia è d'accordo con l'opera anche a livello regionale), e Pierpaolo Borroni di Fratelli D'Italia. C'e poi il voto favorevole del Sindaco Ciarapica Fabrizio. Ora visto che la sua conferenza è incentrata proprio sulla critica alla gestione Regionale del Governatore Ceriscioli (e relativi Assessori e Consiglieri di Maggioranza) e visto che a breve ci saranno le Regionali, pongo i seguenti dubbi. Partiamo da quest'opera. Allora Forza Italia favorevole a livello Regionale. Fratelli d'Italia, sono critici, ma il loro Assessore a Civitanova Marche vota a favore della Concessione della Fiera, e mi risulta che sia un candidato alle prossime Regionali. Il Sindaco Ciarapica Fabrizio anche vota a favore nella delibera sopra citata, anche lui mi risulta sia un possibile candidato alle prossime Regionali visto che sono usciti sulla stampa articoli dove si sponsorizza la sua candidatura come Presidente di Regione candidato dal Centro-Destra, ed addirittura proposto dallo stesso Matteo Salvini a quel ruolo (sono seguite tutte le numerose polemiche poi con Fratelli D'Italia che rivendicano per loro il Candidato Presidente). Mi chiedo: Visto che Forza Italia, è favorevole con tutto il Partito, e la Lega e Fratelli D'Italia, comunque scettici o contrari, candidano però proprio le stesse persone alla Regione che a Civitanova con il loro voto favorevole hanno reso possibile l'opera, NON è che alle Regionali anche ipotizzando un cambio di Amministrazione, i cittadini si ritroveranno la medesima modalità di Gestione?
  • Morani boccia il Covid Center Civitanova
    La sottosegretaria dice no su tutta la linea

    23 - Apr 24, 2020 - 20:01 Vai al commento »
    Personalmente NON ero d'accordo fin dall'inizio con il Covid-Fiera di Civitanova Marche per gli stessi identici motivi citati dal Sottosegretario Morani, più altri motivi in aggiunta. Quindi su questo articolo non posso che essere d'accordo con lei. Si faccia sentire soprattutto in veste di Sottosegretario allo Sviluppo Economico. Dirottate le risorse verso le strutture Ospedaliere fisse esistenti. E soprattutto vista la sua carica segua la vicenda della donazione di 5 milioni che sembra essere arrivata da Banca d'Italia direttamente al privato. Sarebbe stato il caso, almeno da parte di Banca d'Italia (che è un ente privato diciamo un pò particolare) forse trovare un modo per vincolare la somma a certi criteri, o mettersi nelle condizioni di poter girare tale somma alla Regione. Ci sono delle condizioni su questa donazione? Delle cautele, delle clausule?
  • Ceriscioli: «Governo in costante ritardo
    Decreto liquidità non è un salva banche
    Covid Center? In futuro sarà ricollocato»

    24 - Apr 24, 2020 - 21:02 Vai al commento »
    Le dichiarazioni del Presidente Ceriscioli sono o sembrano in contrasto con la conferenza rilasciata dal duo Micucci-Sciapichetti. Nel loro comunicato si spiega come l'opera comporti un onere di spesa di circa 12 milioni. Di questi il 40%, cioè 4.800.000,00 euro vanno in attrezzature ( quini secondo me tutte riutilizzabili), ma il 60%, cioè 7.200.000,00 va in opere e strutture (quindi secondo me NON riutilizzabili anzi da smantellare e smaltire per una ulteriore spesa). Quindi NON si tratta di una struttura modulare che può totalmente essere riutilizzata, ma anzi di una struttura che comporta un grosso spreco. Ecco questo punto NON è chiaro.
  • «Fiera location baricentrica e funzionale:
    a Torrette non c’è spazio al sesto piano,
    impraticabile scelta ospedale Civitanova»

    25 - Apr 24, 2020 - 20:47 Vai al commento »
    @ Paolo Grifantini Volevo precisare la mia posizione, che poi credo sia quella di tutti quelli che contestano l'opera, per lo meno di quelli che conosco io e che ho sentito. Non si da per scontato assolutamente che l'emergenza sia finita, e soprattutto non si sostiene che tali strutture non servano. Si contesta il fatto che di 12 milioni, da quanto sostenuto dai proponenti l'opera (veda mio commento sopra) a fine emergenza praticamente 7.2 ne risultano sprecati. Bisognerebbe trovare quindi un modo o per agire su una struttura fissa in modo che poi rimanga, oppure di agire con una struttura completamente mobile, tipo quella citata nel commento di Monia Orazi che poi può essere smontata e riusata. Non si tratta di NON fare, come tanti vogliono far credere (e non mi riferisco a lei), ma di NON sprecare. @ Altro Utente Accettiamo pure che l'Associazione Anaao Assomed Marche abbia votato a maggioranza. Non penso proprio che se la votazione si fosse conclusa 331 a 329 sarebbero usciti con un comunicato del genere. Detto questo l'intervista di Luciano Gattinoni l'ha letta? Uno dei maggiori esperti mondiali di terapia intensiva e rianimazione, guest professor a Gottinga in Germania, Professore Emerito alla Statale di Milano, è stato primario e direttore scientifico del Policlinico. Ha dichiarato sulla stampa Nazionale, riferendosi all'opera di Milano, gemella di quella di Civitanova, cito testualmente:"L'ospedale in Fiera? Roba che fa ridere i polli" documentando tecnicamente il perché. Con i numeri che ha poi citato sopra Monia Orazi, sull'attuale occupazione dei posti letto come la mettiamo? Quì il problema non è quello che penso io, è il giudizio negativo dei Luminari, della maggioranza di tutti i Medici e Dirigenti, dei numeri delle attuali terapie intensive citati da chi critica l'opera, dei 7.200.000,00 di euro che andranno sprecati, dell'attuale flop dell'opera parallela di Milano. E' questo quello che non quadra. Fosse quello che scrivo io. Io non ho competenze in materia, mi faccio una opinione su quello che dicono gli altri, possibilmente chi è specializzato. Saluti.
    26 - Apr 24, 2020 - 2:47 Vai al commento »
    Mi limito a due considerazioni: 1) Dei 12 milioni il 40%, cioè 4.800.000,00 andranno in attrezzature, quindi recuperabili prendendo le attrezzature e trasportandole in altro sito ospedaliero. Invece il 60 %, cioè 7.200.000,00 andranno in lavori di contorno sulla struttura (impianti , divisori, pavimenti ecc...), cioè finita l'emergenza saranno sprecati. Anzi serviranno altri soldi per smontaggio e smaltimento. 2) Dei tecnici (Medici e Dirigenti) risultano favorevoli all'opera nel numero di 3 se ho ben capito, cioè il Direttore dell'Area Vasta 3 Alessandro Maccioni, il Direttore dell'Azienda Ospedaliera Universitaria di Ancona Michele Caporossi, ed il Direttore del dipartimento dell'Asur Giuseppe Tappatà. Quest'ultimo tra l'altro precisa nel suo intervento che tutte le opinioni comunque sono legittime poiché in questa situazione, che è nuova, non c'è una verità alla quale far riferimento. Quindi la prendo come un favorevole diciamo "con riserva". A fronte dei 3 favorevoli ci sono 660 contrari, cioè quelli dell'Associazione Anaao Assomed Marche che hanno rilasciato anche il seguente comunicato già pubblicato su questo giornale : https://www.cronachemaceratesi.it/2020/04/21/covid-center-di-civitanova-il-no-di-medici-e-dirigenti-sanitari-manca-il-personale-necessario/1395366/ Quindi ad ora 3 Favorevoli, 660 Contrari. Prossimamente poi vedremo come andranno a finire altre questioni, cioè ad esempio se l'opera sarà utile visto che si stanno liberando posti nelle terapie intensive, la scelta del versamento di 5 milioni sull'opera e direttamente al privato da parte di Banca D'Italia, la collocazione fisica del sito ecc..ecc..
  • Fase 2 nelle Marche,
    Emiliozzi scrive a Colao
    Coltorti critico sul Covid center

    27 - Apr 22, 2020 - 20:11 Vai al commento »
    @ SENATORE MAURO COLTORTI Meno male. Per fortuna qualche politico contrario all'operazione Covid Center di Civitanova Marche c'è. La vorrei informare che nella stampa locale è uscito un articolo dove si dice che tra i 12 milioni di euro derivanti da donazioni effettuate da privati, ce ne siano in realtà 5 provenienti da Banca D'Italia. Questa donazione sarebbe arrivata direttamente in favore del CISOM, che se non ho capito male sarebbe l'acronimo di Corpo Italiano di Soccorso del Sovrano Ordine di Malta al quale è affidata la creazione di questo Covid Center. Ecco, io qui farei una bella richiesta di accesso atti, ed una bella Interrogazione Parlamentare. Non capisco perché Banca D'Italia dia soldi al Sovrano Ordine di Malta per quest'opera molto discussa e critica da quasi tutti i tecnici e non abbia dato tale somma per, ad esempio, terminare l'ala incompiuta dell'ospedale cittadino di Civitanova Alta, o a qualche altra struttura pubblica per la medesima emergenza. Perché dare soldi a dei privati con centinaia di strutture pubbliche che ne avrebbero bisogno?
  • Covid center, Tappatà:
    «Pronti in caso di recrudescenza
    e liberiamo gli altri ospedali»

    28 - Apr 22, 2020 - 19:52 Vai al commento »
    Bhè, qui le motivazioni a favore del Covid Center, sono solo a parole, mentre quelle dei contrari sono molto specifiche (vedi intervista Prof.Gattinoni sulla parallela opera di Milano). Si ammette inoltre che si stanno muovendo su una linea opinabile visto che ad opinione del Direttore Tappatà NON ci sarebbe una verità alla quale fare riferimento. Rimane quindi il mio dubbio principale cioè per quale motivo pur nella impossibilità di avere una "verità" si preferisca fare una struttura mobile per poi smantellarla, quando all'ospedale di Civitanova Alta c'è un'ala da terminare. Rimangono poi altri dubbi. Qui si dice che bisogna liberare gli ospedali esistenti, da altre fonti si dice che già si stanno liberando i reparti di terapia intensiva e per quando arriverà quest'opera, sarà inutile. Si ha veramente l'impressione, vista la generalità delle dichiarazioni che, mancando l'opinione dei tecnici a favore dell'operazione, che a quanto vedo, leggo e sento sono praticamente quasi tutti contrari, qualche politico abbia "consigliato" o diciamo "esortato" il Direttore, a tenere questa Conferenza Stampa, esprimendo la propria opinione. Io la vedo così, poi chiaramente posso sbagliare.
  • Acquaroli: «Risorse e direttive per la fase 2
    Il progetto alla fiera di Civitanova?
    Andava condiviso con i medici»

    29 - Apr 23, 2020 - 0:01 Vai al commento »
    Dimenticavo la valutazione su Bertolaso. Dice l'Onorevole Acquaroli: "E' una persona che stimo, e che ha dato sicuramente lustro all'Italia, istituzionalmente parlando". Le persone che lo hanno avuto come gestore emergenze (uomo di fiducia all'epoca di Berlusconi), lo ricordano in maniera molto diversa, tanto da fare un comunicato appena apprendono della sua possibile nomina a Commissario per il Covid. Lo ricordano così : https://www.ansa.it/abruzzo/notizie/2020/03/10/coronavirus-3e32-mai-piu-bertolaso-commissario-emergenza_f2d97fb9-7092-4a55-8a29-e069f93dfe79.html
    30 - Apr 22, 2020 - 23:49 Vai al commento »
    L'onorevole Acquaroli è molto diplomatico, troppo, sulla struttura di Civitanova. Dice "Non critico la struttura di Civitanova". Dice anche "I sindacati di categoria hanno manifestato i loro dubbi, una pletora di medici si è esposta dicendo che non va bene". Allora bisogna scegliere. O si sta con i Medici, o si sta con i Politici visto che dicono cose differenti. Se la responsabilità fosse stata sua, cosa avrebbe fatto? A questa domanda precisa dovrebbe rispondere. Sappiamo però cosa ha votato Fratelli d'Italia, al Comune di Civitanova Marche nella DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 86 Del 03-04-20: Oggetto: EMERGENZA COVID-19. MESSA A DISPOSIZIONE DELLA REGIONE MARCHE EDIFICIO NUOVA FIERA DI CIVITANOVA MARCHE PER ALLESTIMENTO OSPEDALE COVID-19. Risulta presente in quota Fratelli d'Italia l'Assessore Borroni Pierpaolo e vota a favore.
  • Bertolaso, da uomo della provvidenza
    a uomo per la presidenza?

    31 - Apr 22, 2020 - 2:27 Vai al commento »
    Io invece mi ricordo che Bertolaso, uomo di Berlusconi, fece una gestione pessima in qualunque cosa affrontò, un esempio ad esempio l'Aquila dove ancora lo ricordano bene https://www.ansa.it/abruzzo/notizie/2020/03/10/coronavirus-3e32-mai-piu-bertolaso-commissario-emergenza_f2d97fb9-7092-4a55-8a29-e069f93dfe79.html
  • Progetto 100, la replica della Regione:
    «7 milioni di lavori e 4,6 per i macchinari
    Tutte le spese saranno trasparenti»

    32 - Apr 22, 2020 - 3:00 Vai al commento »
    A casa mia con una calcolatrice di quelle che si trovavano dentro i detersivi in regalo, si riesce addirittura a fare le quattro operazioni elementare cioè più + ,per x, meno -, e diviso : .Ecco usando solo una di queste, il diviso, si ha che 12.000.000:84=142.857, quindi voi con una struttura esistente, tutto il capannone e l'impiantistica fino ai pozzetti a terra riuscite a spendere 142.857,00 euro ogni posto letto. Senza contare poi lo smantellamento ed il trasloco. Inoltre mi debbono spiegare le 1270 euro/mq. Sono poche? Poche in che senso, si è considerato che la struttura c'è? Quindi per cosa sarebbero nello specifico, io non l'ho capito, c'è una spiegazione di massima in percentuali, ma insufficiente. Poi si dice che NON si sprecherà nulla, in pieno contrasto con quello che si è dichiarato all'inizio dell'articolo dove si dice che dei 12 milioni il 60% è di lavori da realizzare ed il 40% è di attrezzature. Quel 60%, cioè 7.200.000 vanno tutti sprecati, perché poi a fine emergenza recuperi i dispositivi, i letti (le attrezzature appunto), ma non è che ti porti dietro muri divisori,tracce, corrugati con cavi, scialbi, pareti verniciate, ore lavorate ecc..., mentre invece investire in una struttura fissa, tipo l'ospedale di Civitanova Alta sarebbe stato un investimento per sempre. Con l'altro 40% quello destinato ad acquisto attrezzature, non ci siamo neanche li, quello che voi pagate 18.000,00 euro, nell'articolo che vi contesta non arriva a 2.500,00 se ho ben capito. Allora per la trasparenza penso che metterete a disposizione tutta la documentazione a chi seguirà la vicenda. Per ora da quello che vedo è il solito spreco all'Italiana. Per quanto riguarda Bertolaso, chi ha avuto a che fare con lui lo ricorda così: https://www.ansa.it/abruzzo/notizie/2020/03/10/coronavirus-3e32-mai-piu-bertolaso-commissario-emergenza_f2d97fb9-7092-4a55-8a29-e069f93dfe79.html
  • Forza Italia plaude al progetto Bertolaso:
    «Il Covid center di Civitanova strategico»

    33 - Apr 20, 2020 - 18:26 Vai al commento »
    Quando ci sono "grandi opere", si sa Forza Italia è sempre in prima linea.........chissà perché?
  • Forza Italia, gazebo a Civitanova
    contro la riforma della prescrizione

    34 - Feb 1, 2020 - 21:33 Vai al commento »
    La logica di Forza Italia è sempre quella. La prescrizione non si può bloccare, ma bisogna accorciare i tempi dei processi. Detto da un comune cittadino sembrerebbe una cosa quasi sensata, anche se la questione non sta esattamente così. Detta invece da Politici soprattutto quelli di Forza Italia, l'affermazione è priva di senso, oltre che ingannevole. Loro infatti sono stati al Governo dal 2001 al 2006, e dal 2008 al 2011. Hanno trovato il tempo di dimezzare la prescrizione votando la EX-Cirielli in Parlamento, NON hanno trovato però il tempo di votare norme che accorciano i tempi dei processi. Conseguenza: se un politico commette un reato di quelli soliti del malaffare italiano, può stare tranquillo, il processo va in prescrizione. E c'è ancora chi ha il coraggio di appoggiare queste posizioni politiche.......
  • FdI e 2 consiglieri avvisano Ciarapica:
    «Manterremo gli impegni presi,
    ma no a sostegno per altri scopi»

    35 - Feb 1, 2020 - 18:21 Vai al commento »
    Colgo l'occasione per fare alcune considerazioni estrapolando un passo dell'articolo. Dicono i Consiglieri "Continueremo a sostenere l'Amministrazione lealmente per gli impegni che ci siamo assunti con i cittadini". Ecco. Allora vorrei chiedere ai Consiglieri di Maggioranza se negli impegni con i cittadini c'era ad esempio la Variante "Santini" (DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N.92 Del 29-11-19) zona Lungomare Sud, variante che trasforma una zona F (verde e parcheggi) a B (edificabile), togliendo una enorme quantità di verde e una grande potenzialità di parcheggi sul Lungomare Sud e favorendo un privato, l'unico che dal mio punto di vista ci guadagna, a meno che non si spieghi la pubblica utilità del tutto, cosa che ad oggi nessuno è ancora riuscito a fare. Alla votazione di questa Variante erano presenti 20 consiglieri. 10 hanno votato favorevolmente, 9 contrari ed 1 non ha votato. Tra i 9 contrari anche 4 Consiglieri di Maggioranza. Il Dott. Nori Paolo però con mio sommo stupore votava a favore! Si ricordino, lui e tutti gli altri favorevoli alla Variante, appunto, cito testualmente, degli " impegni che ci siamo assunti con i cittadini", e fermino questa variante assurda tutta a favore del privato quando tornerà in aula. Ed anche le altre Varianti visto che stanno arrivando a fiumi..... Dico poi agli altri Consiglieri di Maggioranza, che ad un certo punto, quando si vede che NON si sta facendo il bene della città, si può anche staccare la spina e fare cadere l'Amministrazione, i cittadini ve ne saranno grati. Le Varianti Urbanistiche che sta portando avanti questa amministrazione rovineranno la città per sempre. Basta vedere quella sopra che sostituisce del verde con un palazzo sul Lungomare Sud. Ma come si fa?!?!
  • Polo commerciale e residenziale
    all’uscita della superstrada:
    lettere di esproprio ai proprietari

    36 - Gen 23, 2020 - 21:16 Vai al commento »
    Basta leggere le ultime 10 righe per capire come amministrano i Politici del Centro Destra a Civitanova Marche. Varianti, varianti, cemento, varianti, cemento...... ogni cosa che fanno parte la betomiera a fare una colata di cemento.....
  • «Posti auto con i fondi Ue per la ciclabile»
    La denuncia di Legambiente

    37 - Gen 18, 2020 - 15:28 Vai al commento »
    La politica del Centro-Destra di Civitanova Marche è questa, per chi non lo avesse ancora capito. L'intervento sopra nell'articolo va in questa direzione cioè automobili fino al centro ed in riva al mare a scapito di spiaggia libera ad uso dei cittadini. Stessa cosa dicasi del Project Financing park interrato sotto il Varco, con tutte le assurde specifiche della convenzione a favore del Privato, tipo tutti i posti blu in centro gestiti dal Privato, più altri 880 nuovi a pagamento gestiti tutti dal Privato ed altre assurdità del genere. Quale è il risultato? Automobili in Centro, cittadini che pagano e riduzione di standard gratuiti cioè di parcheggi liberi. Stessa cosa ancora con la variante dell'Ex Cantiere Santini sul Lungomare sud. Un'area che era demaniale, ceduta ad un privato che passa da una destinazione verde a parchi e parcheggio pubblico ad edificabile con Palazzina di quattro piani, con monetizzazione del verde e la cessione di una quota minima di parcheggi, che probabilmente non basteranno neanche per gli utenti della nuova costruzione. Per non dimenticare la cessione di Villa Eugenia al privato per una cifra miserevole senza aspettare neanche il verdetto di primo grado. La linea è sempre quella, Privati che guadagnano, il Pubblico (cioè noi) che rimette, riduzione di standards ad uso libero (parcheggi, verde, spiagge) smog in centro.
  • «Tu non sai chi sono io»,
    e gli prende la vincita alla slot

    38 - Dic 30, 2019 - 2:04 Vai al commento »
    Prendendo per buona la storia come raccontata dall'articolo, innanzitutto quì il cattivo è solo uno, quello che fregato i soldi al ragazzo con le minacce. Detto questo però va chiarita un'altra cosa NON secondaria. Il ragazzo intende sporgere denuncia? Si o No? Se sporge denuncia, e fornisce la descrizione OK, se NON intende sporgere denuncia ricadiamo nel solito caso di chi subisce e sta zitto. Poi però non lamentiamoci. La lamentela del padre poi totalmente fuori luogo. Secondo lui le forze dell'ordine, senza una denuncia, cosa dovrebbero fare? Fermare ogni cittadino per strada chiedendogli se per caso è stato derubato? Anche questo è tipico degli Italiani, lamentarsi senza mai fare nulla o senza metterci la faccia. Quì c'è un articolo di giornale, un derubato che si lamenta ed il padre che si lamenta. Però da quello che leggo NON hanno fatto l'unica cosa che dovevano fare, cioè presentare denuncia presso Carabinieri o Polizia.
  • Lottizzazione Sabattucci,
    approvata la convenzione:
    88 villette, 3 palazzine e 6 ettari di verde

    39 - Dic 6, 2019 - 16:19 Vai al commento »
    Vorrei fare due precisazioni per il Sig. Roberto Lattanzi. Concordo con la sua valutazione sulla costruzione del LIDL, dove si è sbancata mezza collina tra l'altro. Sul fatto che il mondo cambia e quindi anche il PRG può cambiare posso convenire. Il problema è come cambiarlo. Se fare una Variante Generale, e quindi vedendo diciamo dall'alto e trattando tutti alla stessa maniera, oppure se continuare con Varianti Puntuali tipo questa, o quella della passata settimana dove lotti non edificabili di alcuni diventano edificabili ed il loro valore esplode facendo la fortuna dei proprietari. In Consiglio Comunale alcuni consiglieri negli anni hanno fatto presente che se il PRG è ritenuto obsoleto si faccia una Variante Generale in modo da trattare tutti alla stessa maniera invece di intervenire puntualmente volta per volta. Per quanto riguarda l'opportunità per persone che possono acquistare a Civitanova, nel caso della Sabatucci, i proprietari hanno sempre sostenuto che le case non erano per speculazione edilizia ma erano per loro. Quindi anche questa motivazione viene meno. Mi sono permesso di fare queste due precisazioni perché sul Costruire, Lottizzare si può avere idee diverse (anche se ci sarà una fine prima di impermeabilizzare tutto il Pianeta!), ma sul fatto che una Amministrazione Comunale debba dare le stesse opportunità a tutti i cittadini penso che siamo tutti concordi.
    40 - Dic 6, 2019 - 11:56 Vai al commento »
    La prima considerazione è su ciò che si ritiene meglio per la città. Per alcuni, come leggo nell'articolo, il meglio per la città è una zona costruita ed urbanizzata. Secondo me il meglio per la città era una collina verde, come è ora. Quindi anche in questo caso sono contrario a questa lottizzazione. La seconda considerazione è sullo storico. Dagli articoli, questo sopra, e quelli dei giornali cartacei, viene fatta una narrazione diciamo "vittimistica" da parte dei proprietari della terra che da 50 anni aspettano, come se fosse un loro diritto edificare in quel lotto. Il punto è che a me risulta un'altra cosa, e cioè che queste povere vittime, sono in realtà dei fortunatissimi eletti perché hanno all'epoca acquistato una terra NON edificabile, che con una variante è diventata edificabile. Oltre a ciò mi risulta che la lottizzazione è anche entrata in una 6% di zona protetta dal PTC (Piano Territoriale di Coordinamento), e questa zona protetta è stata stralciata, cioè NON è più protetta. Ora come può fare la vittima, la parte di chi aspetta, una persona che ha acquistato un lotto NON edificabile e che con una variante per grazia ricevuta gli diventa edificabile? Come si può esultare per aver reso edificabile una terra ora verde, aumentando consumo di suolo, cemento e traffico? Come si può esultare per aver approvato una lottizzazione che stralcia una zona protetta per un 6% dal PTC? Va detto per la precisione che le varianti erano state approvate dalle passate Amministrazioni. Qui ci sarebbe da studiare solo la Convenzione, atto di questa Maggioranza. Bisogna prendere atto che in Italia ci sono tre tipi di cittadini. Chi è favorevole a questo tipo di sviluppo, che in termini di consumo di suolo ed ambiente ci sta portando dove vediamo. Chi come me è contrario. E chi vive nel menefreghismo più totale. PS: se nella mia ricostruzione dello storico qualcuno rileva inesattezze, può entrare e precisare i fatti e darci delucidazioni ulteriori.
  • Sofia, il sogno diventato realtà:
    è in finale a X Factor

    41 - Dic 6, 2019 - 12:23 Vai al commento »
    Ieri sera ho visto un pezzo del programma. Quando hanno cantato Mad World tutti insieme, ma alternati, si è capito il valore di Sofia. Nel momento in cui ha cantato lei si è sentito uno stacco clamoroso rispetto agli altri su tutto. Calore, Emozione, Interpretazione, Talento. Non sono solito guardare questo tipo di programmi, tanto meno commentarli. D'altra parte sono un musicista dilettante senza alcuna pretesa di opinionista. Ma per quel poco che posso capire io, questa è BRAVA, ma BRAVA VERAMENTE! COMPLIMENTI!
  • Palazzo di 4 piani lungomare
    sul terreno dell’avvocato di Troiani:
    variante ok, maggioranza spaccata

    42 - Nov 30, 2019 - 14:28 Vai al commento »
    Questa volta concordo al 100% con gli interventi dei Consiglieri di Minoranza. Vorrei fare una precisazione. Il Dott.Troiani ad un certo punto ha diciamo "rinfacciato" al Centro-Sinistra la Variante di Via Guicciardini (cosa tra l'altro molto prevedibile). Il Consigliere Rossi come dall'articolo ha apostrofato questa variante come "oscena". Ecco io dal mio punto di vista vorrei ristabilire gli equilibri. La Variante di via Giucciardini voluta dal Centro-Sinistra quella per me era "oscena", questa invece voluta dal Centro-Destra è in proporzione per aspetti tecnici che poi vedremo molto peggio quindi "super-oscena" o "oscenissima" o "oscena alla n-esima potenza"! Mai vista a mia memoria dal 2011 ad oggi una cosa simile. Detto questo anche l'incipit del Dott.Troiani, è "rumoroso" e fuori luogo. In pratica minaccia di querelare chi fa allusioni sul fatto che uno dei proprietari dell'area è il suo avvocato. Ma cosa c'entra? Questa variante dal mio punto di vista di cittadino non è accettabile per vari aspetti, per esempio perché è sul Lungomare Sud, per esempio perché è carente sulla pubblica utilità, per esempio perché NON è stata ascoltata la cittadinanza, per esempio perché la ritengo completamente sbilanciata a favore del privato. Cosa mi interessa di chi è il lotto? La variante è NON accettabile in se, senza bisogno di vedere chi sono i proprietari attuali, o se sono Tizio, Caio e Semproni oppure Fantozzi, Filini e Calboni. A me che me frega? Non è che se il lotto era di un altro cittadino qualsiasi diventava una "bella ed utile variante" E' chiaro che il Privato vuole massimizzare il Profitto. Siete voi in Consiglio che dovete tutelare l'interesse pubblico. E secondo me questo NON è stato fatto in questo caso, ripeto per vari motivi tecnici che nei prossimi giorni a carte disponibili vedremo.
  • Variante di via Del Grappa:
    la Commissione la boccia

    43 - Nov 26, 2019 - 23:23 Vai al commento »
    Voglio andare in Consiglio a vedere di preciso di cosa si tratta, dalle premesse sembra veramente meriti attenzione.......già che da verde passa a residenziale.......
  • Nuovi alberi in arrivo
    e guerra ai piccioni

    44 - Nov 6, 2019 - 14:54 Vai al commento »
    Bene ha fatto la Giunta a votare la ri-piantumazione delle essenze arboree abbattute. Soprattutto quelle di viale Vittorio Veneto che mancano da venti anni......ma ATTENZIONE! Mancano lecci anche in Viale Giacomo Matteotti, che sarebbe il proseguimento di Viale Vittorio Veneto dalla Piazza verso Nord, li che facciamo NON li ripiantiamo? Ne mancano ad esempio 4 di fronte un Hotel dove le sedi sono state tappate con mattonelle appoggiate. Anche in Piazzetta Conchiglia mancano uno o due lecci. Sulla strada che da Civitanova Alta va a Montecosaro, all'altezza del Cimitero, si sono seccati dei pini (causa potature con eccessiva rimozione di fronda? Fuori stagione? Causa una normale infezione? Non ricordo) comunque invece di ripiantarli addirittura alcune sedi sono state tappate con asfalto. Sarebbero da ripiantare anche li. Anche li mancano da molti anni...... Inoltre, vado a memoria, ma mi sembra che la legge Regionale del 2005 o 2006, imponga che per ogni pianta delle specie protette abbattute bisogna ripiantarne 2. Siccome querce e lecci (e platani?) dovrebbero essere nell'elenco oltre a ripristinare l'esemplare abbattuto, la Giunta a mio parere dovrebbe deliberare di ripiantarne altrettante in altre sedi.
  • Nuovo retail park, l’appello di Mobili:
    «Ripensiamo la programmazione»

    45 - Ott 31, 2019 - 20:23 Vai al commento »
    Proprio ora avevo scritto questo post nelle varie chat cittadine e visto l'argomento lo ripropongo qui: """AI COMMERCIANTI di CIVITANOVA MARCHE Se vi fanno una variante urbanistica che NON vi piace, come categoria potete fare molto. 1) Prima cosa: per legge una variante deve essere di pubblico interesse, cioè deve portare un vantaggio alla collettività. Non si può fare una variante urbanistica per favorire un singolo, o una piccola minoranza. Questo va verificato e se NON è così segnalato alla autorità competente. 2) Seconda cosa: una variante urbanistica consiste sostanzialmente in 3 fasi. I FASE: il Consiglio Comunale propone e presenta una variante. Questa fase si chiama ADOZIONE (o Prima Adozione). A questo punto passa un periodo di 60 giorni nel quale tutti i cittadini che lo vogliono presentano delle Obiezioni. Si passa poi alla II FASE: il Consiglio Comunale esamina ed approva o respinge le obiezioni dei cittadini. Questa fase si chiama ESAME -OSSERVAZIONI ed ADOZIONE DEFINITIVA. Infine l’ultima la III FASE: tutta la pratica passa in Provincia. Quando torna la Provincia può dare delle Prescrizioni. Si discute se accettarle o meno. Se vengono accettate la variante è approvata Questa fase si chiama APPROVAZIONE DEFINITIVA. Vorrei ora fare delle domande ai commercianti: 1) per tutte le varianti fatte negli anni, quante volte avete verificato la “pubblica utilità”? 2) per tutte le varianti fatte negli anni, quante osservazioni-obiezioni avete presentato cioè protocollate in forma scritta? 3) Conoscete questa procedura? 4) Ogni volta che passano i Consiglieri Comunali, quante volte vi hanno spiegato queste cose? 5) Sarà ora che vi svegliate e vi coalizzate invece di fare articoli sulla stampa e discorsi con gli Amministratori che hanno valore legale pari a ZERO?""" PS: questo intervento NON è volto a rispondere all'incontro ed alle proposte del Dott. Mobili sopra, il cui intervento sopra, nel suo contenuto, condivido appieno, ma alle "rassicurazioni" degli attuali Amministratori.
  • Torna il jazz al Cecchetti con “Jam”

    46 - Ott 29, 2019 - 12:58 Vai al commento »
    Ottima iniziativa.
  • Tirocinio pagato al figlio della consigliera
    «Scelta che ci ha fatto risparmiare»

    47 - Ott 18, 2019 - 19:20 Vai al commento »
    La toppa è peggio del buco. Io ho visto il video del Consigliere Silenzi ed ho anche letto gli articoli di giornale. La contestazione, oltre che sull'opportunità politica della scelta del figlio di una Consigliera, verte sul fatto che la persona scelta per il tirocinio NON ha i requisiti a termini di legge, secondo quanto illustrato da Silenzi. Quindi c'è poco da discutere. Bisogna smentire questo. Voglio però fare ulteriori considerazioni per mostrare che la cosa NON è così semplice come viene spiegata dal Sindaco. La prima considerazione è la scelta dell'Università di Verona, anche questo lascia perplessi, non di certo per le competenze ma per la distanza.....ce ne sono altre più vicine. Poi si viene a sapere che il tirocinante dell'Università di Verona, è il figlio di una Consigliera di Civitanova. La seconda considerazione è che visto che il primo tirocinio ha aperto la strada al secondo a pagamento (anche se minimo) ci si potrebbe chiedere se per il primo era stato fatto un bando, o un concorso o una qualche selezione. La terza considerazione è sul titolo di Studio che ha attualmente il ragazzo. Si presume che un Perito Informatico sappia più di uno che non lo è, che un Laureato Triennale in Informatica sappia più del Perito, che un Laureato Magistrale in Informatica sappia più del Laureato Triennale e del Perito. (Questo per lo meno sulla carta. Poi sul campo di casi particolari ce ne sono molti). Che titolo di Studio ha il ragazzo? E' chiaro che un Ente come un Comune deve puntare al Titolo più alto possibile. Almeno secondo me. La quarta considerazione è questa. Mi pongo la seguente domanda. In termini amministrativi, è possibile fare un concorso, citando come requisiti magari la passata esperienza in un Ufficio Informatico Comunale, o la conoscenza e l'esperienza nell'uso di Specifici Software e che poi questi requisiti diano un punteggio aggiuntivo in caso di un Concorso per l'assunzione in Comune presso uffici di quel tipo?. Se la risposta è SI, è chiaro che la possibilità di svolgere questi due tirocini, andava secondo me soggetta ad evidenza pubblica dando la possibilità a tutti di partecipare ad una selezione per scegliere il tirocinante in quel ruolo.
  • Area commerciale Cuore Adriatico,
    entro 4 anni nuovo hotel
    e 6mila metri quadri di terziario

    48 - Set 6, 2019 - 20:36 Vai al commento »
    Siamo alle solite,in parole povere, invece di 12000 metri quadri di albergo, si è fatta una variante urbanistica, 6000 metri quadri di albergo e, tanto per cambiare, 6000 metri quadri di commerciale........il Centro-Destra che dal 1994 al 2017 ha fatto questo, torna a fare quello che ha sempre fatto varianti urbanistiche e cemento......con in più l'aggravante del Project Financing del Park interrato in zona Varco a Mare che vedremo come finirà.....ma già l'intenzione basta ed avanza..........
  • Prestazioni sanitarie, arriva il “malus”:
    chi salta e non disdice
    paga per intero

    49 - Set 4, 2019 - 17:16 Vai al commento »
    Secondo me è giustissimo, mi dispiace che non sia stato fatto prima.
  • Caccia, il Tar sospende la preapertura

    50 - Ago 29, 2019 - 10:28 Vai al commento »
    Secondo me la caccia va proibita totalmente. Le temperature aumentano, gli insetti anche, gli uccelli già ce ne sono pochi......spariamogli anche........
  • Varco sul mare, Ciarapica manager:
    «Il progetto potrebbe anche cambiare
    Dai contestatori un no a prescindere»

    51 - Ago 10, 2019 - 16:35 Vai al commento »
    N-esima conferenza stampa assurda. La storia è molto semplice. La ditta Strever ha presentato un Project-Financing tutto scandalosamente a proprio vantaggio. La Giunta presieduta dal Sindaco Ciarapica, invece di indirizzarli gentilmente alla porta, ne ha preso atto, in un documento ufficiale, la DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 256 Del 27-06-2019, avviandone così il procedimento amministrativo e generando sul quel progetto la prelazione del privato. Cosa c’è in quella proposta di Project-Financing?, ci sono circa sessanta documenti tra Planimetrie, Elaborati, Relazioni, Proposte, Piani economici (ecc…) e sono esattamente quelli che hanno mostrato i Consiglieri di opposizione, che hanno semplicemente fatto un accesso agli atti, al contrario dell’Amministrazione di Ciarapica, che dovrebbe informare i cittadini, ed invece da un anno discute di questo progetto nelle stanze del Palazzo. Ciarapica voleva andare in Consiglio prima di Agosto ma quello che si vuol fare è talmente assurdo che 6 (o 7) Consiglieri di Maggioranza, questo progetto così NON lo votano, quindi NON va in Consiglio, NON perché il progetto NON c’è, ma perché in Consiglio NON passerebbe! Nel Progetto c’è il Parcheggio a raso in zona Varco sul Mare (oltre a quello sotterraneo) di cui lui nega l’esistenza, ci sono le tariffe, ci sono i nuovi stalli a pagamento, ci sono i 35 anni, e tutte le altre clausule a favore del Privato... c’è tutto. Ora se non è nella intenzione dell’Amministrazione Comunale fare queste cose, non si capisce perché la Giunta ne abbia preso atto, visto che la presa d’atto, NON è un “atto dovuto”. Ripeto, poi, ancora una volta, che nessuna fonte ufficiale ha mai detto che Ciarapica vuole abbattere l’Arco, anche se lui continua a ripetere che qualcuno lo ha detto, e ripeto ancora una volta, che nella documentazione ci sono 120-130 posti a raso in zona Varco (oltre i 200 sotterranei) , anche se lui continua a negarlo. La documentazione allegata alla sua DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 256 Del 27-06-19 dice questo, andando quindi ad un confronto ne uscirebbe a pezzi…… Come ulteriore considerazione faccio notare che egli afferma "noi vogliamo posti aggiuntivi di parcheggi e riqualificazione, che era nel nostro programma". Ed anche qui si gioca con le parole. Un parcheggio interrato al Varco, in una cittadina come Civitanova non si definisce come semplici "posti aggiuntivi di parcheggi" ma come "grande opera" che quindi nel Programma elettorale va specificata. Ciarapica, sebbene avesse fatto una conferenza stampa nel 2017 dove parlava ad alcuni commercianti di questa opera, poi nel Programma elettorale ed in tutta la Campagna elettorale la omette (forse perché indigesta a moltissimi cittadini) e dopo aver vinto le elezioni la ritira fuori.....eh no! Così NON si fa..... La loro parola d'ordine è "riqualificazione", in realtà questa è tutto meno che una riqualificazione, c'è un privato che tenta una gigantesca speculazione, si porta smog nella zona più bella di Civitanova, si cementifica impattando sulla falda, si perde l'occasione di rendere più verde la zona e più bella con un concorso di idee, si sprecano soldi ri-piatrellando Piazza XX Settembre e rifacendo i Giardini di Piazza che NON hanno bisogno di alcunché, vanno benissimo così come sono.
  • Varco, lettera aperta di Ciarapica:
    «Polemiche montate ad arte
    Per ora ci sono solo idee»

    52 - Ago 4, 2019 - 22:28 Vai al commento »
    Risposte di un cittadino: 1) Siamo sicuri che è dovere formale della Giunta prendere atto? Non mi risulta. Il Progetto può essere lasciato decadere. La Giunta invece prendendone atto fa varie azioni: a) avvia un percorso amministrativo inviando la pratica in Consiglio; b) attiva la prelazione del privato come da art.183 del D.Lgs. 50/2016 ( Codice contratti Pubblici) commi 15-16-17-17bis-18-19-20, con le successive modificazioni ed integrazioni, che infatti sono appositamente citati nella Delibera approvata. 2) Riqualificazione? Fare un park interrato in un posto di valore come il Varco sul Mare è riqualificare? Per quanto riguarda il ri-piastrellamento di Piazza XX Settembre ed il rifacimento dei Giardini di piazza, visto che non hanno bisogno di alcunché, più che una riqualificazione io lo chiamerei spreco di soldi. 3) Il Comitato Amici del Varco NON è politico ma Civico. 4) Nessuna delle delle voci ufficiali, cioè Consiglieri Comunali o Componenti del Comitato civico Amici del Varco ha mai detto “che voi volete abbattere l’arco”. Ripeto: mai detta questa cosa da parte di voci ufficiali. Può esserci stato qualche cittadino che ha capito male come avviene per qualsiasi altro provvedimento, Varianti, Voci di Bilancio, ecc… 5) Chi dice che il Privato realizzerà l’opera e gestirà i parcheggi dice semplicemente quello che è approvato al momento dalla vostra delibera di Giunta N.256 Del 27-06-19 6) Chi amministra ha il dovere di essere trasparente ed invece di fare ogni volta conferenze stampa di sole parole, illustrare le carte ed il Piano Finanziario e rispondere per esempio a queste domande: quanti soldi perde il Comune all'anno per i posti a pagamento attualmente sotto il Comune che passeranno sotto gestione del Privato? In 35 anni a quanto ammonta questa perdita? Quanti stalli da bianchi diventeranno Blu? Questi stalli che da bianchi diventano blu, più quelli che realizza il Privato quanti sono? Quanto renderanno in 35 anni? Che clausule di garanzia ha chiesto il Privato? Il Comune potrà realizzare nei prossimi 35 anni posti bianchi o blu ulteriori di sua iniziativa? Durante le giornate di chiusura al traffico per manifestazioni o eventi c'è un indennizzo per il Privato? Il Privato pagherà le manutenzioni, esclusi i parcheggi che farà al Varco, su tutti gli altri posti che gestirà? Pagherà le Tasse Comunali su i posti che gestisce? Il Piano che ho visto spiegato io è totalmente e scandalosamente sbilanciato verso il Privato. Iniziamo a parlare di questo nelle conferenze. Per chi volesse leggerla il link alla Delibera approvata pubblica è disponibile sull'Albo Pretorio del Comune: http://aol.comune.civitanova.mc.it/index.php?action=pages&m=view&p=5&lang=it&da=40&delibera=28498&tipo=pdf
  • Altri 5 milioni di investimenti,
    disco verde dal Consiglio

    53 - Ago 1, 2019 - 11:48 Vai al commento »
    Sogno o son desto? Il Centro-Destra di Civitanova Marche che dal 1994 in poi era solito approvare varianti urbanistiche alle 3.00 di mattino, ha alcuni Consiglieri che NON solo fanno mancare il numero legale e quindi NON votano la Variante, ma addirittura NON erano d'accordo neanche in Commissione? Ma siete sicuri che sono del Centro-Destra di Civitanova Marche? Controllategli la carta d'identità, questi mi sa che sono del Centro-Destra Austriaco o Svedese, sono Danesi. Ora, veramente, in passato a volte è accaduto che alcuni Consiglieri di Centro-Destra fossero contrari a delle lottizzazioni (alcuni se non ricordo male furono anche cacciati da un partito per questo). Siccome del Centro-Destra conosco molte persone che vorrebbero fare cose buone per la città, faccio una domanda: sarà il caso che chi vuole fare le cose per bene, non solo tra i Consiglieri di Centro-Destra ma anche tra i Cittadini di Centro-Destra, cominci a prendere le distanze Politicamente da chi vuole continuare a Cementificare e fare Project-Financing come quello che assegna 1735 parcheggi a pagamento ad un Privato per 35 anni?
  • Maggioranza al Varco, riunione rovente
    Non c’è l’intesa con i dissidenti

    54 - Lug 31, 2019 - 10:47 Vai al commento »
    Ma avete letto le ultime 20 righe dell'articolo? Avete letto la convenzione cosa prevede, oltre ai 1745 parcheggi a pagamento? Questo è un REGALO bello e buono ad un Privato...... INVITO Marzetti e Corvatta, e tutti i cittadini a SMETTERLA con il "tu hai fatto questo, tu hai fatto quello ecc.." qui si sta giocando il futuro di Civitanova. Questa convenzione è veramente scandalosamente tutta sbilanciata a favore del Privato. Lottiamo da dentro con i Consiglieri Contrari (tutti destra sinistra, movimento, civiche) e da fuori tutti i cittadini che amano Civitanova. L'insistenza dei favorevoli a questo assurdo progetto sta diventando veramente pesante, oltre che imbarazzante.....
  • Park al varco, Forza Italia dice sì
    Il fronte del no organizza assemblea

    55 - Lug 30, 2019 - 0:46 Vai al commento »
    Vedo che nessuno ha risposto.....bene la tariffa giornaliera di 3 euro è una mia ipotesi, loro nel loro piano finanziario, basandosi anche sui dati che hanno attualmente sugli attuali stalli a pagamento sostengono che sia molto ma molto meno. Il bello dei piani finanziari dei Project Financing è questo che uno scrive prevede ma alla fine c'è molto di arbitrario. Esempio. Stalli a pagamento sul lungomare sud. Renderanno? Quanto renderanno? Che succede allora? Che il privato prova sempre ad avere garanzie dal Comune in caso di mancato guadagno ed a tenersi il guadagno in caso di eccessivo guadagno. Comunque vi consiglio di leggere tutti gli articoli che usciranno. Vi assicuro che studiando i documenti c'e roba che veramente ma veramente fa pensare, anche le restanti parti che sto vedendo ed ascoltando da chi le spiega sono totalmente e dico totalmente sbilanciate a favore del Privato.
    56 - Lug 29, 2019 - 21:48 Vai al commento »
    A questi 3 Consiglieri voglio dire alcune cose: 1)secondo me NON è affatto una idea progettuale, è proprio un progetto con tutto scritto e molteplici allegati e come ho già indicato in un commento passato, la Giunta ne ha anche preso atto con DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 256 Del 27-06-19, con oggetto: D. LGS. 50/2016 ART. 183 COMMA 15. PRESA D’ATTO PROPOSTA DI PROJECT FINANCING PER L’AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DI PROGETTAZIONE, COSTRUZIONE DEL NUOVO PARCHEGGIO COPERTO E DELLA RIQUALIFICAZIONE DELLE PIAZZE DEL CENTRO E GESTIONE DEL NUOVO PARCHEGGIO COPERTO E DEI PARCHEGGI A RASO DEL CENTRO. Delibera pubblica e da tutti consultabile all'Albo Pretorio on-line. E' un Progetto fisico presente su carta protocollato e votato in Giunta! e sta partendo alla grande....altro che idea progettuale..... 2) Che 450.000 euro annui li perde il Comune perché da i Parcheggi a pagamento esistenti al Privato o che lo paghi in soldi che cambia? i Soldi sempre che escono dalle tasche dei cittadini, se al Comune non entrano poi o te li chiede in tasse o taglia i servizi; 3)NON c'è alcuna riqualificazione, la riqualificazione secondo voi quale è ri-piastrellare Piazza, ri-piastrellare i Giardini di Piazza e fare una gettata di cemento per portarci 200 autoveicoli sotto terra e 100 sopra? Complimenti....Bella Riqualificazione!!! Il termine "riqualificazione" lo usate per mistificare. 4)Ripeto, come ripeto da giorni qui e sulle chat, che tutte le conferenze e tutti gli interventi di politici e cittadini (pochissimi) favorevoli al progetto si basano su chiacchiere e basta, come questa conferenza: "la città cresce""noi siamo quelli del fare""bisogna stare al passo con i tempi" ecc... I numeri invece sono questi: Il Privato farà a proprie spese il park interrato e i ri-piastrellamenti di Piazza e dei Giardini di Piazza in cambio il Privato gestirà 1735 parcheggi a pagamento (200 li fa sotto il Varco e 100 sopra il Varco, 888 parcheggi da bianchi, cioè gratuiti diventano a pagamento cioè blu e altri 535 sono già blu e li prenderà il privato) il tutto per 35 anni. Il privato sostiene che per far questo spenderà 12 milioni. Ora faccio io un breve conto: facciamo l'ipotesi che i parcheggi si pagano per 300 giorni all'anno (tolgo domeniche e qualche festivo). Facciamo una ipotesi di entrata di 3 euro ogni posto macchina al giorno. Totale: 3(euro)x300(giorni)x1735(posti)x35(anni)=54.652.500 Ripeto in lettere cinquantaquattromilioniseicentocinquantaduemilacinquecento Che dite? Mi sembra un pò di più dei dodici milioni che spende! Allora per me questo Project financing è scandaloso! Qualcuno può illuminarmi? Grazie!
  • Park al Varco, la maggioranza non c’è:
    5 consiglieri firmano il “così non si farà”

    57 - Lug 28, 2019 - 12:07 Vai al commento »
    Questi 5 Consiglieri, ad i quali in questo momento posso solo dire GRAZIE!, esprimono pensieri da persone di buon senso, un pensiero che è quello di tutti i cittadini che ho sentito in questi giorni di destra di centro di sinistra delle civiche, giovani, vecchi, di mezza età, pensano tutti la stessa cosa: "Non siamo d'accordo che parcheggi esistenti e gratuiti passino a pagamento, né che si diano ad un privato incassi per 35 anni, né crediamo sia opportuna la zona individuata ovvero il varco, che dovrebbe essere invece un luogo da valorizzare, mentre piazza e giardini ci piacciono anche così, forse occorrono migliorie ma non occorre nessuno stravolgimento." Io invece vorrei chiedere a tutti gli altri, quelli che sono d'accordo con questo progetto assurdo gli stessi concetti in forma di domanda: 1) Perché parcheggi esistenti e gratuiti debbono passare a pagamento? 2) Perché passano a pagamento facendo arricchire (ed alla grande!!!) un privato per 35 anni? 3) Perché su un luogo da valorizzare come il Varco che collega Lungomare alla Piazza ed al Corso ci volete fare una colata di cemento armato interrata e trasformarla in un foro di cemento dal quale entrano ed escono automobili? 4) Perché volete ri-piastrellare piazza ed i giardini modificando la conformazione delle aiuole, abbattendo piante o sostituendole, intervento assolutamente inutile visto che come sono ora piacciono a tutti soprattutto con la pavimentazione attuale? Vivo nei pressi del centro, ho 47 anni......non ho mai sentito dire da nessuno che la nostra Piazza ed i nostri giardini sono brutti. L'insistenza dei favorevoli al progetto, Sindaco in testa, sta diventando veramente pesante, al punto che in molti (io compreso) cominciano a chiedersi il perché?!?!?! In questo clima quindi quindi posso solo ringraziare di nuovo i Consiglieri contrari, ed augurarmi che riescano ad ampliare il loro fronte.
  • Centro, la rivoluzione di Ciarapica:
    «Realizzarla significa guardare al futuro,
    basta con la politica del No a prescindere»

    58 - Lug 27, 2019 - 21:04 Vai al commento »
    Eccola http://aol.comune.civitanova.mc.it/index.php?action=pages&m=view&p=5&lang=it&da=20&delibera=28498&tipo=pdf
    59 - Lug 27, 2019 - 20:58 Vai al commento »
    Questo articolo del Sindaco è la solita serie di chiacchiere, politica del si del no del fare, del non fare ecc..., i fatti sono ben altri. Nei documenti depositati a mio parere c'è un project financing dove ci guadagna solo il privato ed in maniera smodata e sfacciata. Sostiene poi il Sindaco molto ma molto superficialmente che "non è stato nulla deciso né il numero dei parcheggi, né le modalità né le tariffe". In realtà l'iter è bello che iniziato con la DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 256 Del 27-06-19, con oggetto: D. LGS. 50/2016 ART. 183 COMMA 15. PRESA D'ATTO PROPOSTA DI PROJECT FINANCING PER L'AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DI PROGETTAZIONE, COSTRUZIONE DEL NUOVO PARCHEGGIO COPERTO E DELLA RIQUALIFICAZIONE DELLE PIAZZE DEL CENTRO E GESTIONE DEL NUOVO PARCHEGGIO COPERTO E DEI PARCHEGGI A RASO DEL CENTRO. Nella quale la Giunta da lui Presieduta ha deliberato: - di prendere atto della proposta di Project Financing presentata dalla ditta Strever SpA di San Salvo, in provincia di Chieti, da ultimo con nota prot. n. 543 del 24/06/2019, pervenuta al n.42426 del protocollo comunale del 25/06/2019 e illustrata in premessa; - di inviare la stessa proposta all'esame del Consiglio Comunale per le valutazioni di competenza e per le eventuali conseguenti modifiche dei documenti programmatori del Comune, tra cui il piano triennale delle OO.PP. ed eventuali varianti agli strumenti urbanistici vigenti - di dare atto che compete al Dirigente del Settore VI l'attuazione del presente provvedimento. Questo documento è pubblico e da tutti consultabile e scaricabile in formato .pdf dall'Albo Pretorio del Comune Quì NON c'entrano né Silenzi, né Mei né Mobili, nè il PD, né il MoVimento 5 Stelle, né i contrari del Centro-Destra (e per fortuna che ci sono anche questi ultimi, speriamo resistano alle pressioni). Quì c'entra solo il Project Financing depositato dalla Strever SpA, che è un privato e tenta di fare utili, e la presa d'atto, secondo me inspiegabile di tale progetto da parte della Giunta presieduta da Ciarapica. Le cifre, i numeri e quello che si vuol fare, basta leggere la delibera e vedrete che è esattamente quello apparso nei giornali nei giorni passati.
  • Varco sul mare, Mobili:
    «Contrari alla gestione privata»
    Mei invita al mail bombing

    60 - Lug 26, 2019 - 20:31 Vai al commento »
    Questo Porject-Financing è devastante sotto vari aspetti: -economico per le tasche dei cittadini che si troveranno a pagare salati i parcheggi;, per le auto in centro; -ambientale/urbanistico per l'impatto sulla falda e sulla qualità dell'aria. All'estero il centro, si chiude, qui ci portiamo le automobili? Chi anche non vede il progetto dannoso per l'ambiente pensi alle proprie tasche, alla propria attività ed anche alla stima che ha di se stesso. Io sinceramente quando ho visto quello che si vuole fare, mi sono sentito preso in giro. Da quello che ho dedotto leggendo i vari articoli questi giorni il progetto è tutto sbilanciato a favore del privato, io pago i parcheggi, lui incassa. A me sinceramente di farmi prendere in giro in questa maniera proprio NON mi va!!! Per questo lotterò contro il progetto per quello che posso. Invito tutti i contrari a questo progetto, che siano cittadini, politici di qualsiasi schieramento, attivisti di associazioni, a comunicare tra di loro, scambiarsi informazioni e lottare insieme contro questo progetto. Fermiamoli!!!
  • Park al Varco
    riunione di maggioranza:
    assenti i dissidenti, l’accordo non c’è

    61 - Lug 16, 2019 - 20:58 Vai al commento »
    Dagli articoli che leggo sui giornali sia della maggioranza che dell'opposizione, analizzando i numeri, a mio parere valutando costi/benefici la pubblica utilità NON c'è. Inoltre veramente folle, ed in controtendenza con tutti i paesi civili d'Europa l'idea di portare le auto in centro. Per cui ringrazio tutti i Consiglieri che sono contrari al progetto sia di Maggioranza che di Minoranza.
  • Parcheggio al Varco sul mare:
    «Si decida con un referendum»

    62 - Lug 7, 2019 - 11:59 Vai al commento »
    Praticamente un Privato costruisce un Park sotterraneo di 200 posti auto. In cambio 2000 parcheggi diventano a pagamento e gli introiti li prende lo stesso privato fino al 2050? Innanzitutto secondo me è una operazione senza senso, e comunque NON può essere decisa da 20 persone dentro una stanza. Quest'opera deve avere il consenso dei cittadini.
  • Rispunta il parcheggio al Varco,
    non c’è l’accordo in maggioranza

    63 - Giu 26, 2019 - 13:18 Vai al commento »
    Riguardo questa opera penso sia assurdo fare anche solo una delle seguenti cose: restringere Piazza XX Settembre, modificare o addirittura demolire le palazzine stile Liberty del Lido Cluana, togliere del verde, destinare anche solo parte dello spazio liberato dalla vecchia Fiera a nuove edificazioni anche pubbliche o di uso pubblico, non destinare le aree liberate dalla vecchia Fiera a verde. Questo per quanto riguarda me, ma credo di esprimere un pensiero comune per lo meno per i primi due punti. Modificare la Piazza o le Palazzine del Lido sarebbe assurdo! Inoltre sarà sicuramente tutto vincolato dalla Soprintendenza.
  • Futuro in comune denuncia:
    «30mila metri quadrati da edificare
    nascosti nella delibera del riammagliamento»

    64 - Giu 7, 2019 - 21:43 Vai al commento »
    Messa così è inquietante.........veramente troppo cemento.....
  • Area Vasta, bilancio preventivo
    con 9 milioni di euro in più:
    «Ci sono margini per nuove assunzioni»

    65 - Mag 2, 2019 - 21:07 Vai al commento »
    Nelle mie esperienze personali e familiari mi sono sempre (o quasi sempre) trovato soddisfatto del servizio sanitario per quanto riguarda medici ed infermieri, cioè con chi lavora sul paziente. Anche con il personale amministrativo, quello a contatto con l'utenza debbo dire che la situazione è stata sempre soddisfacente. Mi sono trovato invece perplesso quando ho letto un articolo, circa due o tre anni fa dove un sindacalista esponeva dei dati che mostravano un grande sbilanciamento della percentuale di personale amministrativo rispetto a quello operativo ( medici ed infermieri) presente nella sanità Marchigiana. Facendo un esempio grossolano se in una ditta di meccanica la percentuale degli amministrativi rispetto agli operativi è del 20%, nella sanità è del 40% o più. Non sono mai riuscito a chiarire questa questione. Visto che nell'articolo si parla di nuove assunzioni, sarebbe auspicabile assumere altri medici ed infermieri, vista la loro importanza rispetto ad altri amministrativi, che per carità sono necessari. Ma in che percentuali?
  • Sentenza Ceccotti, Frontoni:
    «Ricorriamo al Consiglio di stato
    L’area diventi il Central Park della città»

    66 - Mag 2, 2019 - 21:53 Vai al commento »
    La vicenda di cui è stata vittima (uso appositamente il termine vittima) la Famiglia Frontoni è veramente vergognosa a mio parere. Faccio i miei complimenti a Gabriele Frontoni per la forza d'animo e la competenza con cui sta affrontando delle vicende che avrebbero veramente potuto portare chiunque allo sconforto.
  • Area floristica, Rossi attacca Cognigni:
    «Non c’è traccia della concessione»

    67 - Mar 17, 2019 - 11:02 Vai al commento »
    Io vorrei allora, a questo punto, fare al Consigliere Rossi Pier Paolo queste domande: -quando uno sottoscrive un programma elettorale che prevede il Bilancio Partecipato, poi vince le elezioni e non lo fa, questo come si chiama? Si può chiamare menzogna? -quando uno sottoscrive un programma elettorale che prevede l'Urbanistica Partecipata, poi vince le elezioni e non solo non lo fa, ma addirittura approva varianti urbanistiche con il parere contrario del Comitato di Quartiere (vedi variante di via Guicciardini), questo come si chiama, si può chiamare menzogna? -quando uno per la Lottizzazione, Cuore Adriatico-Fiera-Palas scrive nel programma elettorale di prevedere il rispetto della convenzione esistente e la necessità di ampi spazi espositivi per la nuova fiera, poi scadono i termini, concede proroghe, dimezza gli spazi espositivi trasformando metà fiera in Palasport e concedendo 3 milioni aggiuntivi di appalto senza bando e sottoscrive una nuova convenzione,.....questo come si chiama? Menzogna? anzi Menzogne? Sono più di una concentrate...... .....stiamo parlando di un programma elettorale sottoscritto dal centro-Sinistra nel 2012 di cui il Consigliere Rossi Pier Paolo era contemporaneamente Consigliere di Maggioranza, Consigliere Capogruppo, Consigliere componente della Commissione Urbanistica e Consigliere Presidente della Commissione Lavori Pubblici..... Rimango ogni volta basito dai toni da censore di chi ha fatto parte dell'Amministrazione precedente (Centro-Sinistra 2012-2017) gente che ha disatteso credo al 90% il proprio programma elettorale. Politicamente parlando credo che Rossi Pier Paolo, sia uno dei peggiori da questo da punto di vista, tra il detto ed il fatto, tra stare in maggioranza ed opposizione, sia uno di quelli che è caduto in contraddizione maggiormente, su fatti, termini, affermazioni, votazioni in aula. Lui infatti, oltre ad aver fatto parte dell'Amministrazione di Centro-Sinistra per quattro anni e mezzo, è riuscito poi a distaccarsene parzialmente, anche con toni critici, gli ultimi 6 mesi per aderire alla coalizione per Stefano Ghio Sindaco, ..... poi campagna elettorale da Civici (ammucchiata di politici di Centro-Sinistra e Centro Destra) e 3 giorni prima del Ballottaggio, retrofront......con una parte della Coalizione Ghio che si era spaccata, si appoggia di nuovo Corvatta..... ......fare conferenze stampa così come questa non fa bene ne alla politica ne all'area floristica......sarebbe stato meglio far parlare solo l'esponente di Legambiente, o da parte della Coalizione per Ghio Sindaco (la parte che ne resta, se ancora esiste), far parlare un'altra persona....
  • Italia in Comune a Civitanova:
    Massimo Lambiase presidente,
    per il congresso arriva Pizzarotti

    68 - Feb 17, 2019 - 13:37 Vai al commento »
    Ma qui ci sarà molto da commentare.......gente politicamente riciclata non una volta ma più volte.......
  • “La nuova città”
    aderisce a “Italia in comune”

    69 - Gen 26, 2019 - 20:40 Vai al commento »
    Della serie "il nuovo che avanza"........guardare i nomi.......riconosco molta gente che stava già in politica da anni, qualcuno da decenni....... l'unica cosa che cambia è il simbolo. Si aspettano rinforzi da liste che erano nella coalizione per Ghio Sindaco......qualcuno arriverà di certo.........sempre così.......
  • Mama, Silenzi accusa:
    «Delibera copia/incolla
    e Civitanova diventa Macerata»

    70 - Gen 22, 2019 - 19:33 Vai al commento »
    La mia opinione è che sicuramente le vicende riguardanti il Centro-Destra sono poco commentate, anche quando meriterebbero di esserlo, rispetto ai commenti che avevano articoli simili sul Centro-Sinistra. La stessa cosa avviene nei social cittadini. Secondo me il motivo dei maggiori commenti in passato fu la profonda delusione durante il mandato di Centro-Sinistra. Dopo 17 anni di Centro-Destra quando la sinistra nel 2012 vinse le elezioni, ci si aspettava che facesse molto ma molto meglio.......la gente ci rimase molto male.......
  • Nuova gestione in biblioteca
    Ciarapica: «Una gara è tecnica,
    la politica non c’entra»

    71 - Gen 17, 2019 - 23:34 Vai al commento »
    La Cooperativa Era in questi anni ha lavorato bene, personale preparato con titoli di studio specifici sulla materia e serietà. Sul loro operato nulla da dire. Non posso invece NON intervenire dal punto di vista politico sulle dichiarazioni della lista Civitanova Cambia, quindi del suo Capolista Rossi Pier Paolo (ex Consigliere dell'Amministrazione Corvatta e Presidente della Commissione Lavori Pubblici) e dell'ex Assessore Giulio Silenzi. Questi, nei loro interventi su giornali e social di questi giorni, evidenziano che bisogna considerare nel momento in cui è stato fatto un Bando, anche come è strutturato tale Bando e bisogna vedere, oltre i termini economici anche la qualità del servizio. Perfetto sono d'accordo. Quale è il problema? Che quando loro governavano NON lo facevano. E faccio un esempio. Appalto per lo Spazzamento. Il Bando da loro fatto è stato assegnato con la tecnica dell'Avvalimento. In cosa consiste? L'Avvalimento è quella regola per cui in un Bando Pubblico, una ditta che NON ha le caratteristiche tecniche e/o economiche per partecipare, può partecipare ugualmente e vincere se trova una ditta che gli fa da garante per tali servizi. A Civitanova Marche infatti sotto l'Amministrazione Corvatta, l'appalto dello Spazzamento è stato vinto da una ditta che si è avvalsa dell'Avvalimento sia tecnico che economico. E che poi ha ricevuto anche due proroghe. Cioè, voi vi preoccupate ora in maniera preventiva della qualità del servizio della Biblioteca? Proprio voi sotto la cui amministrazione le ditte vincevano l'appalto con la norma sull'Avvalimento? Non dico che poi la ditta abbia lavorato bene o male, questo lo giudicano i cittadini, ma di certo la qualità NON era la prima preoccupazione durante la stesura del Bando. Quando si faceva notare questo, sapete cosa rispondeva il Centro-Sinistra? Rispondevano: "con questo Bando abbiamo risparmiato". Quando c'erano loro bastava dire questo: abbiamo risparmiato. Ora non basta più. Concludo ripetendo che la Cooperativa Era ha lavorato bene. Quella nuova non so come lavorerà, spero bene. Ma ai politici che parlano è giusto ricordare ciò che loro hanno fatto e detto.
  • Mozione del M5S:
    «Creiamo consulta degli stranieri»

    72 - Gen 9, 2019 - 22:38 Vai al commento »
    Giusta secondo me la proposta del MoVimento 5 Stelle. Voglio però spiegare in maniera abbastanza cruda il perché secondo me è giusta. Si uno mi chiede: "Perché NON vuoi il Consigliere Straniero in Consiglio Comunale?". La mia risposta è:"Proprio perché è straniero!". Può bastare come risposta?
  • Villa Eugenia, esposto a Corte dei conti:
    «Verificare se c’è danno per il Comune»

    73 - Dic 21, 2018 - 20:42 Vai al commento »
    Su tale vicenda la penso esattamente così anche io. Ben fatto!!!
  • «Diffamatoria la diffida su Villa Eugenia»,
    la giunta denuncia il consigliere Mei

    74 - Dic 14, 2018 - 13:22 Vai al commento »
    Questa cosa è da approfondire, per ora mi sembra assurda?!?!)!
  • Caso Troiani:
    pronto il corteo antifascista
    «La città reagirà, merita di meglio»

    75 - Nov 30, 2018 - 21:01 Vai al commento »
    Il Dott.Troiani, per quanto accaduto dovrebbe dimettersi e basta. Le sue affermazioni soprattutto politiche, ma non solo, dovrebbero essere considerate profondamente sbagliate sia da destra che da sinistra, indipendentemente dalla collocazione politica dei cittadini. Invece si prepara il solito corteo di sinistra (con l'immancabile presenza dei centri sociali), dando così l'occasione ai politici di destra di sviare dalla questione oramai compromessa a livello del Troiani Assessore e Vice Sindaco quindi rappresentante istituzionale, e ributtarla sul piano politico e di strumentalizzazione politica da parte della sinistra. E dico di più.....che qualche coretto di quelli soliti dei centri-sociali, ed ambienti di estrema sinistra......magari riusciranno nell'impossibile impresa di far tornare ad appoggiare l'amministrazione su questo caso anche dall'elettorato di centro-destra che attualmente non si riconosce nelle posizioni estreme (e non solo) di Troiani. Consiglio quindi al Corteo, già secondo me impostato molto male, almeno di non esagerare......e di non fare così il gioco del presunto avversario.......
  • Frasi choc di Troiani,
    i capigruppo lo difendono:
    «Una goliardata, altri i temi importanti»

    76 - Nov 25, 2018 - 13:19 Vai al commento »
    Il comunicato congiunto della Maggioranza a difesa di Troiani, è un'arrampicata sugli specchi clamorosa...... e dirottando la discussione, sulla "goliardata", o addirittura accusando altri di "sciacallaggio mediatico", la Maggioranza NON fa una bella figura.
  • «Licenziata l’ostetrica per eccellenza:
    ha insegnato il parto naturale
    a schiere di donne»

    77 - Nov 16, 2018 - 22:01 Vai al commento »
    Allora, è stata licenziata perché aveva rifiutato di vaccinarsi. L'interessata dice che non è vero. Semplice, si verifica, se è vaccinata va licenziato chi ha licenziato lei.
  • Troiani “social” solo per gli amici
    La minoranza chiede
    un nuovo vice sindaco

    78 - Nov 16, 2018 - 13:14 Vai al commento »
    Le opposizioni fanno quello che devono fare, e questa volta la questione non è politica, è normale amministrazione, nel senso che un Amministratore che scrive le cose che ha scritto Troiani va rimosso e basta. Non tentino i simpatizzanti dell'attuale amministrazione di Centro-Destra di giustificare la cosa e di buttarla in politica, quello che è accaduto è ingiustificabile a livello di normale civiltà.Troiani va rimosso. Se così non sarà vuol dire che tutti, Sindaco, Assessori e Consiglieri della maggioranza di Centro-Destra civitanovese pensano che le cose che Troiani ha scritto, siano normali......e questo è grave!
  • «Io fascista? Mai stato a Predappio»
    Ecco le foto che smentiscono Troiani

    79 - Nov 13, 2018 - 14:53 Vai al commento »
    Da quello che leggo Troiani ha mentito, quindi è un bugiardo. Mi ricordo che spesso durante la passata legislatura iniziavo i commenti con "i bugiardi di Centro-Sinistra......", mi sa che è ora di cominciare anche con "i bugiardi di Centro-Destra.....", tra mancata rinuncia alla prescrizione, spostamento canestri, retromarcia su progetto sottopasso, e quest'ultima chicca ......oramai è ora. Io quando si parlava di Troiani, qualsiasi cosa dicesse o scrivesse, quasi sempre lo difendevo nel senso che, comunque, dicevo, finché si mantiene nei limiti della legge, ognuno è libero di esprimersi. Ma qui mi sembra di capire che si rinneghino le proprie idee....... Se uno vuole parlare, scrivere cose di una certa intensità, si deve prendere la responsabilità di quello che dice e scrive. Se poi questa persona è Assessore......si deve prendere la responsabilità doppiamente!!! Mia opinione? DIMISSIONI SUBITO!!!
  • Villa Eugenia, depositato ricorso al Tar:
    battaglia legale per la residenza napoleonica

    80 - Nov 11, 2018 - 0:03 Vai al commento »
    Tre aspetti di questa vicenda sono veramente sconcertanti: -Il primo quella della rinuncia a proseguire la causa a soli 4 mesi dalla sentenza. Cioè, si aspettano 14 anni, poi a 4 mesi dalla sentenza si rinuncia? Perché? Chiaramente qualcosa non torna. -Il secondo aspetto è che a rinunciare al proseguimento della della causa è proprio chi l'ha iniziata, cioè il Centro-Destra. Inizia con il Sindaco Erminio Marinelli (Centro-Destra), prosegue con il Sindaco Mobili Massimo (Centro-Destra), prosegue ancora con il Sindaco Tommaso Claudio Corvatta (Centro-Sinistra), arriva il Sindaco Ciaripica Fabrizio e sotto questa Amministrazione nuovamente di Centro Destra si abbandona la causa?!?!?! - Il terzo aspetto è quello che apprendo da questo articolo. Il parere del Dirigente a giustificazione della delibera. Il dirigente arriva a dire che è meglio rinunciare al diritto di prelazione poiché il Comune si ritroverebbe a fare un investimento di 2 milioni di euro per la ristrutturazione. E allora? Non so quale dirigente l'abbia detto, (Urbanistica, Lavori Pubblici, Bilancio, Segreteria Generale...ecc) ma se un Comune deve rinunciare ad un immobile storico per 2 milioni di euro stiamo freschi..... Di solito i palazzi storici non sono appartamenti in condominio che si acquistano o ristrutturano con decine di migliaia di euro, o qualche centomila euro. Nel mercato e ristrutturazione degli edifici storici spesso ci si imbatte in cifre del genere, peraltro accessibili ad un Comune come il nostro. Questa affermazione ha proprio il sapore di qualcosa detto per giustificare la delibera poiché quest'ultimo mese ho letto due articoli dove l'Assessore ai Lavori pubblici cercava fondi europei per la ristrutturazione di Palazzo Ciccolini. La stessa cosa quindi può essere fatta per villa Eugenia visto che ha le stesse caratteristiche dal punto di vista storico-culturale. Oltre a ciò, per palazzo Ciccolini, se non ricordo male nel 2010, il Centro-Destra, ha dato l'incarico per un progetto di recupero e ristrutturazione. Indovinate quanto è la cifra? Proprio quella. Circa 2 milioni di euro.........
  • Disagi in via Piave,
    «acqua sospesa senza preavviso»
    L’Atac risponde: «E’ un imprevisto»

    81 - Nov 8, 2018 - 10:10 Vai al commento »
    Non sbaglia mai chi non fa nulla. Se fai qualcosa prima o poi sbagli. Anche a me nel lavoro è capitato di sbagliare. Se si può rimediare rimedi, altrimenti ricominci da capo e rifai la cosa fatta bene. Ora io sinceramente non ci trovo nulla di strano nel fatto che ci sia stata una rottura imprevista e chiaramente essendo imprevista il disservizio sul distacco dell'acqua non poteva essere comunicato per tempo. Anche perché se comunicato per tempo neanche sarebbe stato un disservizio. Il punto è che dalle dichiarazioni della residente non si riesce a giudicare. La residente dichiara "oggi come è successo altre volte in questo mese". E' li il punto, quante sono queste volte e per quanto tempo?
  • Bilancio, affondo di Silenzi:
    «C’erano i soldi per abbassare le tasse
    ma l’amministrazione non l’ha fatto»

    82 - Ott 18, 2018 - 11:41 Vai al commento »
    Raffaele Pallotto, invece di attaccare Silenzi, con un commento sterile, se crede di avere le competenze, il Bilancio di cui parla questo articolo lo commenti lei con dati tecnici......... Io ad esempio ricordo che prima dell'amministrazione di Centro-Sinistra, ultimo anno dell'amministrazione di Centro-Destra 2011, il Comune di Civitanova Marche aveva 66 milioni di debito, e l'Atac 16 milioni di debito......partiamo da quì........
  • Sottopasso, Marzetti: «Bravo Ciarapica
    a non perdere i 12 milioni»

    83 - Ott 15, 2018 - 20:38 Vai al commento »
    Le affermazioni di Marzetti sono senza senso! Allora lui dice che "Corvatta arroga a se meriti che non ha", cosa vuol dire? Ma chi li ha trovati i 12 milioni? Se li ha trovati Corvatta o Costamagna o un'altro loro collega era l'Amministrazione Corvatta che li ha trovati, per un'opera che loro ritengono valida e quindi Corvatta festeggia, mi sembra più che normale. Non mi sembra normale invece che il Centro-Destra si dica contrario all'opera in campagna elettorale, candida Componenti del Comitato NO Sottopasso poi cambia idea e vuole fare il sottopasso. L'elenco delle altre cose negative dell'Amministrazione Corvatta, sulla negatività delle quali sono d'accordo non possono essere un alibi per l'operato del Centro-Destra, nella retromarcia sulla vicenda Sottopasso L'unica cosa che dovrebbe fare Marzetti è spiegare se l'iter fosse irreversibile o no tecnicamente. Nel caso fosse reversibile avete cambiato idea e fate il contrario di quello che avete promesso in campagna elettorale. Nel caso fosse irreversibile allora i casi sono due. O ne eravate a conoscenza, allora avete mentito in campagna elettorale, o non lo avevate capito, allora siete dei dilettanti (termine da voi usato nei confronti di un'altra lista alle elezioni).....
  • «Sottopasso, Comune sia protagonista:
    detti tempi e limiti disagi»

    84 - Ott 14, 2018 - 1:43 Vai al commento »
    Io voglio sapere cosa dicono i Membri del Comitato NO Sottopasso sull'attuale amministrazione. Come si sono comportati, come si stanno comportando relativamente a tale vicenda. Hanno fatto male? Hanno fatto male? Hanno tradito le promesse elettorali? Sono stati coerenti? Non potevano fare di più? Comitato NO Sottopasso: fateci sapere.
  • Consiglio, volano gli insulti
    Respinta mozione su massoneria
    Monia Rossi accusa Silenzi di sessismo

    85 - Ott 14, 2018 - 1:39 Vai al commento »
    TUTTO ED IL CONTRARIO DI TUTTO, OVVERO CENTRO-DESTRA E CENTRO-SINISTRA CENTRO DESTRA La Destra con motivazioni veramente senza senso ha votato contro la Mozione che imponeva agli amministratori di consegnare il loro certificati del Casellario Giudiziario. Oggi vota contro la Mozione che chiede agli Amministratori di Certificare la loro NON appartenenza a società segrete. Non si capisce perché! Ma non sono loro che fanno della sicurezza il tema principale delle loro campagne elettorali? Poi votano contro mozioni che prevedono che i Consiglieri forniscano il loro certificato del casellario giudiziario e la loro autocertificazione di non appartenenza a società segrete. Scioccante la frase di Troiani. Evidentemente ci prende per fessi! Dichiara:"Resta inteso che collaboreremo con le forze preposte in caso di indagini". Ma il Dott. Troiani chi vuol prendere in giro? Collaborerete a cosa? L'ultima volta che è accaduto, poco tempo fa, quelli del Centro-Destra hanno incassato la prescrizione e si sono avvalsi della facoltà di non rispondere......altro che collaborazione.........io penso che per fare una affermazione del genere dopo questi fatti bisogna veramente non avere alcun rispetto dei cittadini, o per lo meno della loro intelligenza..... Per gli increduli leggere l'ultima parte di questo articolo dove è riportato il testo della Procura https://www.cronachemaceratesi.it/2017/03/28/archiviazione-civita-park-ecco-cosa-ce-nelle-carte-silenzi-perche-vince-civitanova-non-risponde/942283/ FRITTO MISTO CENTRO SINISTRA + CENTRO DESTRA I Consiglieri Stefano Ghio e Pier Paolo Rossi, dovrebbero invece spiegare perché, presentano queste due mozioni (che sono anche giuste) ora che hanno perso le elezioni e perché invece non hanno chiesto tale documentazione ai candidati della loro coalizione prima delle elezioni. I loro candidati erano 107, a nessuno di loro hanno chiesto alcunché. Poi perdono le elezioni e chiedono con una mozione di fornire i documenti a tutti, ma chiaramente tutti gli altri, visto che nel frattempo avendo perso le elezioni da 107 sono rimasti in 2........ Ma secondo me l'episodio più bello è quello del Consigliere Pier Paolo Rossi che contesta il Presidente del Consiglio Claudio Morresi con la frase "conduzione parziale ed autoritaria, palesandosi in alcuni casi ai limiti dell'abuso di potere". Ora, io non so se ridere o piangere, credo farò entrambi. Per capire meglio il lettore deve sapere che Claudio Morrsi è stato assessore al Bilancio del sindaco Massimo Mobili e suo Vice-Sindaco. Componente storico del Centro-Destra è stato consigliere di opposizione di Centro-Destra all'amministrazione di Centro-Sinistra del sindaco Tommaso Claudio Corvatta, nella quale Pier Paolo Rossi era Consigliere, Presidente della Commissione Lavori Pubblici e Componente della Commissione Urbanistica. Quindi Pier Paolo Rossi conosce molto bene la posizione politica di Claudio Morrsi. Ora lo contesta. Cosa c'è di strano??? Che alle ultime Comunali Pier Paolo Rossi è capolista della lista Civica Civitanova Cambia. Claudio Morresi è Capolista della Lista Civica Insieme Per Civitanova. Cosa c'è di strano??? Semplice che sono entrambi liste della stessa coalizione a sostegno del Candidato Sindaco Stefano Ghio dove c'erano componenti storici sia del Centro-Sinistra che del Centro-Destra. Riassumendo: Quando Morresi è Assessore di Centro Destra, Rossi è attivista con liste di opposizione di centro-Sinistra. Quando Rossi è Consigliere Di Maggioranza col Centro-Sinistra, Morresi è Consigliere di opposizione di Centro-Destra. Poi che fa Rossi? Si candida nella stessa Coalizione con Morresi. Bhè.......normale vero? Poi dopo il primo turno Morresi si schiera da subito con Ciarapica, Rossi e Ghio appoggiano Corvatta (dopo aver sostenuto che mai lo avrebbero appoggiato) tre giorni prima del ballottaggio. Qualcuno dovrebbe ricordare a Piar Paolo Rossi che la persona che contesta, il "cattivone" di Centro-Destra, il Presidente del Consiglio Comunale del Sindaco Ciarapica è stato eletto nella sua stessa coalizione.............. Per gli increduli andare su questa pagina e cliccare su preferenze a fianco della lista http://www.rete.comune.civitanova.mc.it/elezioni/comunali2017/liste.asp CENTRO-SINISTRA Nel rinfacciare agli altri le prescrizioni e l'avvalersi della facoltà di non rispondere vorrei ricordare a tutti i Componenti del Centro-Sinistra che loro hanno permesso la conclusione delle opere iniziate dal Centro-Destra, con gli stessi imprenditori (uno dei quali arrestato 3 volte) ed hanno affidato lavori per 3.027.000,00 euro senza bando di gara. Sono stati per questa indagine di abuso di ufficio archiviati, ma sicuramente un capolavoro non lo è stato. Primo perché il codice degli appalti è stato violato palesemente, come scritto dall'ANAC, secondo perché sul programma elettorale del 2012 c'era scritto il contrario esatto di quello che è stato fatto. Il programma infatti prevedeva la necessità dei nuovi ed ampi spazi fieristici ed il rispetto della convenzione esistente. Hanno fatto l'esatto contrario, un dimezzamento degli spazi fieristici per trasformarne la metà in palasport, inoltre per fare questo hanno sottoscritto una nuova convenzione. Per gli increduli andare su questa pagina e leggere il pdf alla voce ENTE FIERA http://www.rete.comune.civitanova.mc.it/elezioni/comunali2012/pdf/programmi/lista_15.pdf
  • Palazzina comunale deserta,
    la Cisl: «Non era orario di lavoro
    Un consigliere dovrebbe saperlo»

    86 - Ott 12, 2018 - 15:10 Vai al commento »
    Penso che il Responsabile del Dipartimento Regionale delle funzioni Locali della Cisl Alessandro Moretti avrebbe fatto una figura molto migliore NON rilasciando questa conferenza. Dimostra infatti di NON aver capito il problema, che invece è stato chiaro da subito sia ai giornalisti che ai lettori dell'articolo. Basta leggere infatti l'articolo, guardare il video del Consigliere Mei o semplicemente leggere il commento quì dell'utente Aldo Iacobini per capire che il problema NON era che NON ci fossero persone a lavoro, come ha erroneamente capito Alessandro Moretti, ma il problema era che sebbene NON ci fosse nessuno, il locale era accessibile ed i documenti sensibili erano alla portata di tutti. Oltre a questo la seconda frase del Moretti quella in cui incolpa Mei di " mostrare come si entra negli uffici a terzi estranei" è veramente vergognosa. Primo perché si tenta addirittura di incolpare Mei, al quale può solo andare il merito di aver mostrato una situazione rischiosa, secondo perché questa frase è veramente emblematica della difesa fino alla fine di certi burocrati arroccati nelle loro posizioni anche nonostante il palese torto come in questo caso. E' proprio grazie a dichiarazioni tipo questa, e quelle di molti altri politici, sindacalisti, burocrati vari e funzionari pubblici che poi il MoVimento 5 Stelle e la Lega prendono tutti quei voti, perché la gente è stanca di sentirsi presa in giro. Le dico io Alessandro Moretti come mi sono sentito leggendo l'articolo? Mi sono sentito come se lei volesse prendermi in giro giustificando l'ingiustificabile. A chiusura di ciò le posso invece dire per esperienza, che molti dipendenti pubblici sono stanchi loro stessi di come vanno le cose e che molti avranno pensato che finalmente grazie al video di Mei, è stata istallata la centralina alfanumerica per mezzo della quale sono in maggiore sicurezza. Oltre a ciò capisco che i sindacalisti a volte siano ignari di molti meccanismi collegati al lavoro, ma spesso nel privato, e di frequente, vi stupirete, anche nel pubblico c'è gente che per finire il lavoro rimane oltre l'orario di lavoro, quindi anche se è orario di chiusura, comunque una parte del personale è presente. Un'altra cosa che il sindacalista forse lui, da quello che dice NON conosce, è che i Consiglieri per la loro funzione, possono entrare negli uffici anche fuori dell'orario di apertura al pubblico. Un'altra cosa che il Sindacalista forse non conosce è che i Consiglieri Comunali hanno potere ispettivo, quindi anche per una semplice ispezione possono entrare fuori dell'orario di apertura al pubblico anche per controllare, quindi il Consigliere può entrare quando vuole durante l'orario di lavoro degli uffici. Il punto ripetiamo era: perché se si poteva accedere all'interno della palazzina non ci fosse del personale, ed i documenti fossero alla portata di chiunque? Faccio inoltre notare che invece molti dipendenti Comunali, come si vede dal video di Mei, evidentemente molto scrupolosi in termini di sicurezza dei documenti, avevano comunque chiuso a chiave la porta del proprio ufficio.
  • Sottopasso, c’è il sì della giunta
    Il comitato: «Una vittoria della città»

    87 - Set 25, 2018 - 19:40 Vai al commento »
    La posizione del Centro-Destra in Campagna Elettorale era quella di rivedere il progetto, poiché il Centro-Destra era contrario a questo sottopasso, tanto che qualche componente del Comitato NO Sottopasso era candidato nella Coalizione a sostegno del Sindaco Ciarapica. Ora si tratta di capire se l'iter fosse già troppo avanzato per tornare indietro proprio a livello legale, o se si potesse fare qualcosa ma il Centro-Destra ha cambiato idea.......secondo me il nodo da sciogliere è questo. Sicuramente i Componenti del Comitato No Sottopasso saranno in grado di fornirci questa delucidazione.
  • Varco sul mare, Silenzi:
    «Piazza chiusa e nessun parcheggio gratis
    Ecco le immagini del progetto»

    88 - Set 23, 2018 - 19:03 Vai al commento »
    La considerazione di Eros Melappioni è anche giusta, infatti si sa che il Centro-Sinistra dice una cosa all'opposizione e poi va in maggioranza e fa il contrario. Però io rovescio la questione. Se il Comitato NO Sottopasso ha posto la questione della falda (più altre) per il Sottopasso sulla Statale allora sicuramente, saranno contrari anche a questa opera che è molto più impattante del sottopasso. Coerenza vorrebbe questo. Inoltre il rendering che ho visto oggi per la prima volta in questo articolo è veramente preoccupante.....per una molteplicità di motivi. Per ora mi fermo quì, spero di aver interpretato male il rendering,anche se essendo un rendering lascia poco spazio all'interpretazione..........
  • Il Comune rinuncia a Villa Eugenia,
    rabbia in Consiglio:
    «Persa per un piatto di lenticchie»

    89 - Lug 29, 2018 - 12:47 Vai al commento »
    Purtroppo vengo a conoscenza di questi fatti solo ora a causa di impegni lavorativi, ma non si può non commentare questo Consiglio Comunale anche se in ritardo. La rinuncia del Comune al diritto di prelazione su Villa Eugenia per l'esigua cifra (per un Comune) e per i tempi (in prossimità di una sentenza) ci dice senza ombra di dubbio che il valore dato alla cultura da questa amministrazione è uguale a ZERO!!!! Pur avendo la più alta concentrazione mondiale di opere d'arte, in molti casi in assoluto il meglio, l'Italia fa in questo settore una briciola rispetto a quello che potrebbe fare. Quanto accaduto in questo Consiglio ne è il tipico esempio. Questo è un episodio di una gravità assoluta. Una cosa che riporta indietro a tempi in cui non vi era la minima consapevolezza del patrimonio che avevamo. Una cosa inaccettabile nel 2018 in una civiltà che dovrebbe essere scolarizzata e consapevole su certi argomenti con azioni volte alla tutela del patrimonio storico culturale che dovrebbero essere scontate. Qui non solo non sono scontate ma addirittura si fa il contrario. Sembra che anni di scuola,anni di tv con documentari commentati da critici, numerose associazioni come il Fai per la sensibilizzazione su certi temi....sembra che tutto questo sia inutile.I nostri amministratori sembrano impermeabili, non una goccia penetra. Soldi spesi in spettacolini, manifestazioni la maggior parte dei quali insignificanti rispetto agli immobili storici, poi Villa Eugenia viene lasciata per 220 mila euro in prossimità di una sentenza, i palazzi storici di Civitanova Alta nell'abbandono totale, il patrimonio del Comune da esporre in un museo chiuso dentro una stanza, un archivio storico chiuso in uno scantinato (che secondo me è anche umido)....... ma di che stiamo a parlare? Se uno si candida certe cose le deve sapere. Se certe cose non le sapete certe responsabilità non ve le prendete. Chiamate uno storico e chiedete prima di premere i bottoni in Consiglio Comunale. Se invece certe cose le sapete......allora è anche peggio!, perché non capisco il motivo di certe scelte.
  • Ospedale unico, Ciarapica:
    «Area Montecosaro inquinata?
    Dichiarazioni incredibili di Sciapichetti»

    90 - Giu 7, 2018 - 19:05 Vai al commento »
    L'ospedale unico è un errore. Chiaramente ogni cittadino spera sia edificato il più possibile vicino a lui, dando quindi vita ad un "tutti contro tutti" tra i Comuni di riferimento che non ci sarebbe stato se con gli stessi soldi si fossero potenziati gli ospedali esistenti. Altro spreco di denaro pubblico e disservizi. I provvedimenti di legge che hanno portato a ciò sono stati emanati nella passata legislatura. Ancora una volta, per tutto questo, bisogna dire grazie al PD (alleato con pezzi di Forza Italia), i cui esponenti dopo la batosta elettorale alle Nazionali sono comunque ancora in carica e purtroppo in maggioranza in vari enti (Regioni, Province e Comuni) e salvo rare eccezioni, continuano a far danni. Il PD è veramente un partito da azzerare! Spero che la vicenda dell'ospedale unico, e la precisa narrazione degli eventi esposta sopra dal commentatore Aldo Caporaletti sia per i lettori di aiuto alla comprensione della Politica in questa Nazione e rimanga impressa nella memoria per le future elezioni a tutti i livelli: Nazionale, Regionale, Europeo, Comunale. Non ho scritto Provinciale perché sebbene la Provincia esista ancora però NON è consentito ai cittadini votare per la Provincia. Con la nuova legge per le ultime elezioni Provinciali hanno votato solo i sindaci ed i Consiglieri dei Comuni. Invece di abolire le Province hanno abolito il diritto di voto dei cittadini per le elezioni delle Province. Queste elezioni di Politici che eleggono altri Politici sono un effetto della Legge Delrio. Si chiamano "di secondo livello"............ancora una volta opera del PD.........
  • Posti auto a pagamento sul lungomare,
    coro di protesta dei balneari:
    «Troiani ci ripensi»

    91 - Mag 24, 2018 - 11:07 Vai al commento »
    Il Centro-Destra ha governato in città per 16-17 anni circa (1994-2012). Poi ci sono stati i 5 anni del Centro-Sinistra (2012-2017). Ora di nuovo Centro-Destra (da giugno 2017). Il Centro-Sinistra non era piaciuto visto che al ballottaggio è stato spianato. Ma anche il Centro-Destra comunque quello che fa lo si sa e molto bene, e non per chissà quale capacità analitica o dono di preveggenza, ma semplicemente perché avendo governato 17 anni lo ha già fatto quindi tutti lo abbiamo visto. Lottizzazioni impattanti con pochi posti auto, e quei pochi che diventano a pagamento. Leggo i commenti degli esercenti balneari sopra dove in molti citano il disastro dei parcheggi a pagamento con grattini del lungomare nord, il periodo per intenderci in cui faceva discoteca "la Contessa", periodo cessato anche con il pesante contributo di questa scelta dei parcheggi a pagamento. Ora se esce fuori una scelta analoga, a quelle fatte nei 17 anni precedenti, di cosa ci si stupisce? Questa attuale coalizione di Centro-Destra, è più o meno la stessa di sempre. Noi del MoVimento 5 Stelle, che siamo da sempre contrari a progetti impattanti, inquinamento in centro, ecc.... valuteremo nel merito e diremo la nostra. Vorrei però ricordare a tutti che noi in programma avevamo l'Urbanistica Partecipata (vale a dire che si sarebbe fatto un apposito regolamento e lo sviluppo urbanistico della città sarebbe stato deciso da cittadini e categorie a maggioranza). Il Centro-Destra, non solo non ha l'Urbanistica Partecipata, ma addirittura è contrario. Quindi scelte calate dall'alto, dal palazzo e basta. Il Centro-Sinistra, come ha dimostrato l'amministrazione Corvatta-Silenzi (+ tutti gli altri) l'Urbanistica Partecipata ce l'ha a chiacchiere, cioè scritta sul programma e mai realizzata. Anzi, hanno addirittura votato una variante con il parere contrario sia del Comitato di Quartiere e che dei cittadini espresso in ben 2 assemblee pubbliche. Ricordando che al ballottaggio delle Comunali del Giugno 2017 sono andati Centro-Destra e Centro-Sinistra mi viene quindi in mente una citazione di Fabri Fibra nella canzone Controcultura: "....insulti il politico ma poi lo rivoti.....". Qui chiaramente nessuno insulta nessuno, però a Civitanova Marche si potrebbe dire "....non sei mai d'accordo col politico ma poi lo rivoti......"
  • Ospedale unico, Ciarapica a Ceriscioli
    «Montecosaro unica alternativa»

    92 - Mag 18, 2018 - 12:25 Vai al commento »
    Io ero sempre stato convinto che essendo la sanità di competenza Regionale, la colpa di tutto questo (o il merito per chi pensa che sia un bene) fosse del PD. Ieri un amico, mi faceva notare (a titolo informativo, non per difendere il PD), come questa manovra sia il recepimento di una legge nazionale. In effetti facendo una ricerca su internet ho ritrovato un articolo dove il Segretario Regionale del PD Francesco Comi spiega:"La scelta di un ospedale unico per acuti non è un capriccio del presidente, ma è lo stesso DM 70/2015 a prevederlo, nel momento in cui stabilisce che gli ospedali di primo livello sono previsti in un bacino compreso tra i 150.000 e i 300.000 abitanti. La provincia di Macerata ha circa 322.000 abitanti. Può fare eccezione un ospedale con caratteristiche montane come Camerino. Una struttura unica potrà garantire gli standard nazionali di sicurezza, qualità e alta professionalità." Comi poi ha detto anche altro per argomentare che comunque il tutto rappresenterà un vantaggio per l'utenza. La mia conclusione è questa. Il DM di cui parla Comi è del 2015, quindi Governo Renzi. Dunque per chi pensa che questa manovra sia un bene per l'utenza, allora è merito del PD due volte sia a livello Nazionale che Regionale, per chi, come me pensa che sarà un grosso danno per l'utenza sia in termini di servizi sia in termini inutile spreco di denaro pubblico, allora è colpa del PD due volte. Quindi per quanto mi riguarda, la mia considerazione del PD dopo la precisazione del mio amico è ulteriormente peggiorata, visto che ciò che accade nelle Marche, evidentemente accadrà in tutta Italia.
  • Ospedale unico, grillini all’attacco:
    «La Pieve è un sito malsano
    Inaccettabile chi tenta di sminuire»

    93 - Mag 17, 2018 - 17:07 Vai al commento »
    L'ospedale unico è un errore. Vanno potenziate le strutture esistenti. Anche secondo me si andranno a creare problemi all'utenza e si sprecheranno soldi visto che ci sono già delle strutture esistenti. Basterebbe far funzionare quelle, magari anche potenziarle. Si sprecheranno dei soldi per creare problemi. Tutta colpa del PD, visto che la sanità è di competenza Regionale, e che le Marche sono da sempre PD a livello Regionale.
  • Ospedale unico alla Pieve,
    inquinanti nelle falde e nel terreno
    La discarica degli anni ’60 ai raggi x (Foto)

    94 - Mag 1, 2018 - 10:17 Vai al commento »
    Che dire.....l'articolo si apre dicendo che i residenti ricordano che negli anni '60 c'era li una discarica a cielo aperto, poi diventata interrata....... Negli anni '60, con le leggi e la sensibilità degli anni '60 sul tema......cioè li sarà capitato di tutto e di più......e dal commento dell'utente Lupi sopra, mi sembra di capire che la situazione negli anni '80, '90 non fosse migliore...... non so quante "sorprese" di questo genere ci possano essere ancora in Italia, e nelle Marche......ma secondo me molte......... Inoltre non bisogna dimenticare che l'idea dell'ospedale unico è uno spreco di soldi ed è sbagliata di fondo. L'assistenza sanitaria deve essere diffusa sul territorio non concentrata in un punto. Questo sarà l'n-esimo modo di mettere in moto soldi pubblici spendendoli male......
  • Bilancio approvato alle 4 del mattino
    L’opposizione: «Ciarapica non ha mantenuto
    le promesse di taglio alle tasse»

    95 - Mar 10, 2018 - 19:05 Vai al commento »
    I fatti sono questi, il Centro Destra.....liberista, anticomunista. anti assistenzialista, favorevole all'abbassamento delle tasse, che vuole "far girare l'economia" ..... ecc.... ecc.......le stesse cose che dice dal 1994 (nascita di Forza Italia e della coalizione con AN e Lega) che fa? Introduce una nuova tassa.....la tassa di soggiorno.......
  • Sara Giannini, rinnovato l’incarico
    da «esperta di economia»

    96 - Gen 3, 2018 - 17:28 Vai al commento »
    Dopo 7 anni di attivismo politico ho capito una cosa ...... la colpa non è dei politici ma degli elettori ...... che infatti continuano a votare sempre gli stessi ...... che infatti fanno sempre le stesse cose ........
  • Controbilancio di fine anno,
    Corvatta&Co vs Ciarapica&Co:
    «In sei mesi più danni di una guerra»

    97 - Dic 29, 2017 - 23:22 Vai al commento »
    Mettiamo i puntini sulle "i" Da quello che so io la sanità è materia di competenza Regionale. Quindi, a meno che uno non mi smentisca su questo punto, la colpa di tutto è del PD da sempre in Regione. Poi se l'Amministrazione Ciarapica ha fatto errori di percorso (tecnici? di ingenuità? di volontà?) io non lo so, ma può essere al limite un corresponsabile ma in quota minima in tutta la vicenda. Ripeto, che so io la Competenza della Sanità è Regionale. Quindi del Centro-Sinistra. Punto. Per quanto riguarda nomadi, sicurezza, la campagna elettorale comunale del Centro-Destra, premiata dagli elettori è stata quasi esclusivamente su sicurezza, abusivismo e nomadi. Una campagna elettorale veramente sconcertante perché completamente fuori luogo per vari motivi. Primo. Per quanto riguarda i nomadi, questi sono tutelati da leggi nazionali ed europee, quindi un Sindaco può fare poco. Il Centro-Destra ha promesso di risolvere il problema. Andrà risolto con trucchetti, tipo fare un'area camper e poi mettere il divieto di transito con i camper in centro e sul lungomare? Basterà?? Non so. Comunque la percezione data dal Centro-Destra sull'argomento è che il Sindaco può fare tutto. Purtroppo non è così. Vedremo. Per adesso confermo quello che dice Corvatta, i nomadi sono sempre qui. Quindi risultati ad oggi: Zero! Secondo. Abusivismo. Anche qui promesse a go go. Anche qui il Sindaco può fare poco. Alle dipendenze del Sindaco c'è la Polizia Municipale: che fa multe sull'occupazione di suolo pubblico. Il sequestro o confisca di merci contraffatte non le fa la Polizia Municipale, ma la Finanza. Che non è alle dipendenze del Sindaco. Quindi anche qui promesse del Centro-Destra sproporzionate. Risultati? Anche qui poco-niente. Come per i nomadi, qualche controllo in più ma risultati zero!. Terzo Sicurezza. Qui la questione si fa veramente ridicola. La sicurezza è tutelata, nel senso che intendono i cittadini da Polizia e Carabinieri, che tanto per cominciare non dipendono dal Sindaco ma dallo Stato Centrale. Anche qui quindi promesse sproporzionate. Inoltre nella coalizione del Centro-Destra ci sono partiti come Forza Italia, Fratelli D'Italia (tutti ex AN e PDL), e Lega. Questi partiti a livello Nazionale hanno fatto un disastro assegnando fondi ridicoli alle forze dell'ordine ed approvando una norma che ha massacrato il Processo Penale accorciando in maniera inaccettabile i tempi di Prescrizione, con la conseguenza che per molti reati penali i processi decadono sempre e non arrivano mai a sentenza. E' chiaro che se non c'è la pena, i reati non diminuiscono, al limite aumentano. Poi gli stessi partiti a livello Comunale, per sopperire ai disastri fatti da loro stessi a livello Nazionale che fanno? Impiegano risorse comunali per dare un servizio di milizia locale armando i vigili, e così facendo pagare i cittadini due volte per lo stesso servizio, visto che per questo servizio paghiamo già le tasse statali. Se uno volesse risolvere veramente i problemi dei cittadini, invece di spendere risorse comunali, quando viene a parlare l'Onorevole Meloni in piazza, gli dovrebbe chiedere maggiori risorse per Carabinieri e Polizia con fondi statali e non comunali (visto che le tasse per questo servizio già le paghiamo nelle tasse statali), e soprattutto gli dovrebbe chiedere di non fare più leggi come la EX-Cirielli, che si chiama EX- proprio perché rinnegata dallo stesso suo relatore Onorevole Cirielli di Alleanza Nazionale dopo aver letto le scandalose modifiche presenti nel testo che si andava ad approvare.
  • Comitati di quartiere, niente elezioni
    Belinda Emili: «Si torna indietro»

    98 - Dic 28, 2017 - 22:38 Vai al commento »
    C'è poco da dire. I Comitati di Quartiere debbono essere eletti dai cittadini e non nominati. Se si dovesse tornare alla metodologia delle nomine sarebbe indubbiamente un passo indietro.
  • Viabilità, pistole e pulizia:
    ecco il piano V.I.P per Civitanova

    99 - Dic 28, 2017 - 18:50 Vai al commento »
    Aspettavo questo annuncio da tempo per fare la seguente considerazione. La sicurezza ad un primo livello è garantita da Polizia e Carabinieri, Finanza, che però non dipendono dal Comune. Ci sono poche pattuglie a disposizione perché dal Governo Centrale si depotenziano continuamente le Forze dell'ordine. Cosa dipende dal Comune? La Polizia Municipale o Vigili Urbani che dir si voglia. Si decide di armare i Vigili. L'Assessore competente illustra i costi. 30.000 euro per armi e formazione.....poi ci sarà da creare l'armeria all'interno della Caserma....ecc... Chiaramente lo avevano detto in Campagna Elettorale, hanno vinto e si muovono in quella direzione, ci mancherebbe altro. Io mi chiedo se è possibile che in Italia, il cittadino debba pagare 2 volte un servizio. Si pagano delle tasse, anche alte a livello statale, poi siccome le risorse destinate alle forze dell'ordine sono scarse, uno deve armare anche la Polizia Municipale con ulteriori costi a livello Comunale pagando 2 volte lo stesso servizio. A me questa Nazione NON sembra normale!
  • A rischio il tribunale fallimentare,
    «Ulteriore impoverimento del territorio»

    100 - Dic 22, 2017 - 15:33 Vai al commento »
    Questo è un altro esempio, se ce ne fosse ancora bisogno, delle politiche delle due principali forze di Governo degli ultimi 25 anni. Forza Italia (o PDL) e PD (o DS o PDS) hanno in comune il fronte comune nelle politiche sulla giustizia. Il loro interesse principale non è la diminuzione dei reati, ma la diminuzione delle strutture preposte alla giustizia. Tra leggi che vanno nella direzione di rendere quasi impossibile perseguire alcuni reati, e continui tagli alle risorse destinate a Tribunali e forze dell'ordine (Carabinieri Polizia Finanza), si sta rendendo sempre più difficile la vita a chi le ingiustizie le subisce, e sempre più facile ai delinquenti. Probabilmente colui il quale, parlando di sicurezza, fa ancora affidamento sul PD e su Forza Italia (quest'ultima leader indiscussa della lotta alla magistratura) ancora non ha capito che sono loro, con le loro leggi e con i loro tagli alla spesa in questo senso, la causa principale di tutte le ingiustizie di questo paese. L'articolo sopra ne è un palese esempio. Ma il cittadino italiano si beve tutto quello che sente alla TV e ci crede. Poi quando nella pratica ci sbatte il muso, allora se ne accorge. Rimango basito quando sento la gente (ieri l'ultima volta) dire che il Giudice non gli ha riconosciuto qualcosa, o ha scarcerato questo o quello. Torno quindi a far presente che, anche in presenza dell'errore di un Giudice, o magari anche qualcosa di più grave sempre del singolo Giudice NON può essere preso come considerazione generale per far dire che tutti i Giudici sono così. Nel funzionamento regolare, quotidiano, quindi nella quasi totalità dei casi, il Giudice non solo agisce, ma è proprio obbligato a farlo, nel rispetto delle Leggi in vigore. Quindi se uno stupratore, o un borseggiatore truffatore ecc... è a piede libero, invece di prendersela con i Giudici, se uno non è analfabeta funzionale, dovrebbe andare a leggere cosa c'è scritto nelle leggi, prendersela con chi l'ha scritta e votata quella legge e non con chi è obbligato ad applicarla. Pongo una domanda che spero sia abbastanza chiara. Se vengono tagliati 5 tribunali fallimentari, come da rischio riportato in articolo, e tu (cittadino generico) sei dentro una procedura del genere, poi vai in Ancona dove viene accorpato il tutto e trovi carenza di personale, file, il Giudice che è cambiato ecc.... se condo te la colpa di chi è del Giudice, del personale del Tribunale, o dei politici che con continui tagli alla spesa e leggi indecenti fanno un casino? Dopo questa lunga riflessione consiglio a tutti quelli che vanno in tribunale perché vittime di qualcosa o leggono qualcosa di inspiegabile, o sono impelagati in procedure lunghe anni, di farsi 4 domande in questo ordine. 1)In base a quale legge è stato possibile ciò? 2)Quale forza politica è l'autrice e/o ha votato questa legge? 3) Il Giudice ha applicato bene la norma? Se la risposta alla domanda 3 è si, è chiaro che il colpevole è quello della domanda 2), cioè i politici. A questo punto il cittadino si faccia le domanda 4), cioè li ho votati io? Se anche qui la risposta è SI, allora è chiaro che il colpevole se il delinquente è a piede libero non è il Giudice, ma sei proprio tu!
  • Macerie, nuovo capannone al Cosmari:
    si passa a 1500 tonnellate al giorno (Foto)

    101 - Dic 20, 2017 - 20:28 Vai al commento »
    Ribadisco le mie perplessità da cittadino su questa procedura. Quale è l'utilità di tutto ciò? di caricare le macerie su dei camion (considerando le enormi quantità citate nell'articolo), trasportarle per 30-40 km, fino all'impianto del COSMARI e differenziarle li, per poi ricaricare tutto e portare le macerie a questo punto differenziate verso altra destinazione? Perché non differenziare tutto sul posto? Inoltre nell'articolo si dice chiaramente che "ogni porta ha un impianto che getta acqua per non portare all'esterno le polveri ed il personale viene decontaminato", quindi è chiaro che anche con tutte le misure di sicurezza e tutti i procedimenti a norma, comunque meno le macerie si muovono, spostano, sollevano, trasportano ecc....... e meglio è. Quindi non capisco la procedura ne dal punto di vista economico (un carico su camion in più ed un viaggio in più rispetto a differenziarle sul posto), ne dal punto di vista igenico lavorativo-ambientale (anche qui sempre relativamente al fatto che la movimentazione è doppia, se quindi ci sono rischi legati alla movimentazione, raddoppiando la movimentazione raddoppiano i rischi). Poi è chiaro che è tutto a norma ma mi sembra che si sia scelto il modo più macchinoso di procedere sia in termini economici che ambientali e sanitari.
  • Nuovo impianto cernita macerie,
    inaugurazione al Cosmari

    102 - Dic 19, 2017 - 15:21 Vai al commento »
    Qualcuno mi può spiegare forse quale è l'utilità dell'impianto di cernita macerie al COSMARI. Proprio tecnicamente. Dai luoghi del terremoto, quindi le macerie verrebbero caricate su un camion e portate al COSMARI? Quale è l'utilità di fare questo lavoro al COSMARI, invece che farlo sul luogo. Se ci sono crolli faccio un esempio a Matelica, o alla Muccia, io carico le macerie su non so quanti camion, faccio 30-40 km per portare tutto al COSMARI? e differenziare li? Poi dopo aver differenziato porto le varie parti di macerie differenziate a destinazione ricaricandole di nuovo sui camion? Ma quale è l'utilità di tutto ciò? Quale è l'utilità di tutto ciò rispetto a differenziare sul posto?
  • Impianti sportivi, Anac e assunzioni:
    tris di interrogazioni per il sindaco

    103 - Ott 26, 2017 - 14:22 Vai al commento »
    Allora fatemi capire. Il Consigliere Rossi Pier Paolo fa una interrogazione in merito alla lettera dell'ANAC, riguardo alla vicenda Civita Park...... Questa interrogazione debbo assolutamente leggerla. Rossi Pier Paolo è stato Presidente della Commissioni Lavori Pubblici, e Componenete della Commissione Urbanistica con la maggioranza del Sindaco Tommaso Claudio Corvatta dal 2012 al 2017. Sulla Civita Park non ha detto una parola. Il silenzio assoluto. Il tutto mentre la sua Maggioranza approvava atti volti al proseguimento del cantiere. Ora dopo 5 mesi che invece è all'opposizione fa una interrogazione su questa vicenda. Non vedo l'ora di leggere questa interrogazione per vedere cosa chiede in dettaglio.
  • La proposta di Ghio e Rossi:
    “Presentiamo il casellario giudiziario”

    104 - Ott 8, 2017 - 11:16 Vai al commento »
    Leggo questo articolo purtroppo con un giorno di ritardo. Mi sarebbe piaciuto commentarlo subito. E' un articolo veramente significativo dal punto di vista della tempistica per capire come fanno politica Rossi e Ghio. Essendo io un attivista dal 2011 del MoVimento 5 Stelle, vi garantisco che tutti quelli che sono in politica (quindi anche Ghio e Rossi), sanno che per candidarsi a qualunque carica politica con il MoVimento 5 Stelle, bisogna far visionare allo staff sia il Certificato Generale del Casellario Giudiziario sia il Certificato dei Carichi Pendenti. Cosa che il MoVimento ha già chiesto agli altri Partiti da tempo, anche con proposte di legge a livello nazionale e posizione espresse in TV. Ora Rossi e Ghio con questa mozione vanno addirittura oltre, chiedono anche i certificati "di tutti i rappresentanti di nomina del sindaco presso enti aziende ed istituzioni" ed addirittura di "rendere tali dati accessibili ai cittadini interessati". Premetto che se fossi Consigliere voterei a favore della loro Mozione. Sorgono spontanee anche delle domande. 1) Siccome Rossi è stato Consigliere di Maggioranza dal 2012 al 2017 con la Maggioranza di Centro-Sinistra, viene naturale chiedersi: perché non abbia presentato una tale mozione mentre era lui in maggioranza? (dato che, come detto sopra, queste tematiche erano già state portate ad evidenza dell'opinione pubblica da molto tempo ad opera del MoVimento 5 Stelle che per i suoi candidati già lo faceva) 2) Ghio è stato candidato sindaco alle ultime elezioni (2017). Rossi è stato un capolista di una lista della sua coalizione, coalizione composta da 5 liste con un centinaio di candidati. Vorrei sapere se con una coalizione così numerosa, Rossi, ma soprattutto Ghio il leader, che ricordiamolo è avvocato, hanno posto il problema all'interno della loro coalizione ed hanno chiesto i due certificati del casellario giudiziario ai loro candidati. Li hanno chiesti ai loro candidati? 3) Ricordiamo ora che nel complesso Cuore Adriatico+ Fiera + Palas, ha lavorato una ditta che ha portato in Comune 50,4 milioni di polizze false (16,8 milioni per tre volte) a garanzia della parte di opere pubbliche. Tale ditta ha poi movimentato circa 60 milioni di euro. L'imprenditore di tale ditta è stato arrestato 3 volte la prima nel 2009 ed altre due volte nel 2015. Considerando che Ghio è stato Consigliere di opposizione dal 2007 al 2012 e Rossi Consigliere di Maggioranza, membro della Commissione Urbanistica e Presidente della Commissione lavori pubblici dal 2012 al 2017, ripeto in maggioranza, non ricordo posizioni memorabili prese dai due sulla vicenda. Di Ghio ricordo un Consiglio Comunale dove esprimeva la sua contrarietà, ma tutto limitato al Consiglio Comunale ed anche in maniera piuttosto light, senza atti pesanti presso altri enti (esposti , denunce, ecc....). Di Rossi ricordo il nulla a parole sulla vicenda (cioè nessuna dichiarazione) ma con i fatti la maggioranza di cui faceva parte (con lui Presidente della Commissione Lavori Pubblici è bene ripeterlo), ha di fatto portato a termine le opere, con continue proroghe e aggiustamenti vari, una nuova convenzione ed il capolavoro finale: 3.027.000,00 euro di lavori ad affidamento diretto senza bando di gara ad evidenza pubblica. Ricordo anche che sul programma del 2012 del Centro-Sinistra c'era scritto l'esatto contrario cioè: niente proroghe e rispetto della convenzione. Dopo questa ampia premessa quest'ultimo punto più che una domanda diviene una considerazione: ma come è diverso l'atteggiamento su certi temi quando si è in opposizione (vedi Rossi) o quando su certe vicende il lavoro duro lo hanno fatto gli altri!!! Quando era tabù, le battaglie su certi temi le faceva il MoVimento 5 Stelle, con onori ed oneri, quando la questione è diventata scontata arrivano i professionisti della Politica!!!
  • Lavoro, le offerte in provincia

    105 - Giu 26, 2017 - 17:01 Vai al commento »
    ahahahaha bella questa Sauro Micucci.........mi ha fatto troppo ridere, anche per l'effetto sorpresa, non mi aspettavo di trovare un commento così sull'articolo per le offerte di lavoro.
  • Nasce “Comunità civile”,
    movimento per il bene comune

    106 - Giu 8, 2017 - 21:24 Vai al commento »
    Tutto questo sempre tenendo conto che il Prof. Mancini Roberto, sulla cui professionalità, cultura e moralità non mi permetto di porre alcun dubbio, anzi, sicuramente persona per bene, comunque una idea politica ce l'ha visto che alle europee del 2014 era candidato nella lista "l'Altra Europa con Tsipras". Come si legge nelle dichiarazioni, questa associazione, quindi, anche se non direttamente, farà politica.
  • Piazza a 5 Stelle per Di Maio:
    “Date una chance a chi qui
    non ha mai governato”

    107 - Giu 6, 2017 - 11:37 Vai al commento »
    @ Sauro Micucci Nel 2012 avevamo creato oltre al sito, un servizio che informava i cittadini sulle riunioni, gli argomenti trattati ecc, ma anche di future iniziative, ritenevamo questi cittadini diciamo semi-attivisti. Chi veniva alle riunioni poteva lasciare il suo indirizzo e da li in avanti poteva ricevere queste mail. Il servizio fu soppresso dopo breve tempo perché veniva gente chiaramente inviata dai partiti a vedere quello che facevamo, in molti ci segnalarono chi erano. Ricordo benissimo, come ricorderanno tutti gli altri che uno dei primi a venire agli incontri, lasciare la mail era stato, un tale Antonio Oro ....... sarà uno strano caso di omonimia?
  • Procedimento disciplinare,
    500 euro di multa al comandante Vignoni

    108 - Mag 27, 2017 - 15:06 Vai al commento »
    In questa conferenza stampa Marzetti e Ciarapica hanno ragione al 100%. Quello che è accaduto, sia da parte di chi è stato sanzionato, sia da parte dei Politici di Centro-Sinistra che sostenevano la regolarità di quanto accaduto è inaccettabile veramente. Inaccettabile. Non ho parole. Per il resto avrei aggiunto qualcosa sulla differenza tra chi a fine anno deve far quadrare i conti, cioè le ditte private, e chi invece spande male i soldi pubblici cioè alcuni politici ed alcuni colletti bianchi, e per far questo viene addirittura pagato. Non lo farò poiché il commentatore Sauro Micucci ha già spiegato il concetto come meglio non si poteva fare.
  • “Civitanova cambia”
    da piazza Conchiglia,
    Rossi: “non siamo un’accozzaglia”

    109 - Mag 26, 2017 - 19:23 Vai al commento »
    Vedi Pier Paolo, io ho semplicemente postato la delibera dell'Approvazione Definitiva della Variante Sabatucci. Ho fatto il link diretto al sito del Comune, non è che invento qualcosa. Li risulta che hai votato SI. Nell'articolo c'è scritto che "eri contrario al comparto Sabatucci".....cosa vuoi che ti dica? i fatti parlano chiaro. Se tu voti degli atti devi prenderti la responsabilità di quello che hai votato. Oppure come sostieni hai fatto dichiarazioni e l'articolo come tu affermi ha riportato le tue dichiarazioni in maniera "imprecisa".....non lo so.....in conferenza stampa non c'ero. Ti vorrei però chiarire definitivamente un pensiero secondo me errato che tu hai. Tu affermi "Non rispondo a chi da anni mi diffama facendo illazioni sul mio impegno politico in relazione al mio lavoro, alla mia professione" Forse tu non ti rendi conto che chiedendo o accettando le cariche di Presidente della Commissione Lavori Pubblici, e Componente della Commissione Urbanistica, siccome sei Architetto, sei tu che porti il tuo lavoro in politica per il semplice fatto che la materia è la stessa, progetti, varianti, tecnici dell'edilizia che presentano richieste, e tutto ciò che riguarda insomma la materia. Solo per il fatto che la materia è la stessa ti ripeto, che sei permaloso, non per altro. E' chiaro che le cariche che hai ricoperto sono legittime e legali. E' stata una tua scelta. Questo lo dico per me se ti riferivi a me. Se ti riferivi ad altri.... non so .....
    110 - Mag 26, 2017 - 12:55 Vai al commento »
    Abbi pazienza Pier Paolo, sei stato per 5 anni Consigliere, Presidente della Commissione Lavori Pubblici e Componente della Commissione Urbanistica della maggioranza di Centro-Sinistra di Corvatta. Uno che legge quello che hai scritto sembra che non hai votato nulla con loro. Allora non diciamo tutto, diciamo quasi tutto. Sul voto contrario all'adozione del piano casa in centro storico me lo ricordo anche io. Sulla Sabatucci essere contrario non vuol dire avere votato contro e così su tutte le altre cose in cui uno era contrario, conta il voto alla fine. Tu mi dici che eri contrario, si ma nelle riunioni di maggioranza fuori dal Consiglio, poi la votazione vera e propria è quella che conta. La DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N.56 Del 22-10-12 ad oggetto PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA IN ATTUAZIONE AL “P.N.8.2-EX SABATUCCI” UMI8.2.1.a-UMI8.2.1.b IN VARIANTE PARZIALE AL VIGENTE PRG-APPROVAZIONE DEFINITIVA, è proprio quella dove tu dici che eri contrario? Correggimi se sbaglio. Se guardi la delibera tu sei presente e l'esito della votazione é Votifavorevoli:n.20 Voticontrari:n.2(Pucci,Emiliozzi) Astenuti:1(Emili) Quindi qui c'è Federazione della Sinistra (cioè ex PCI) che si astiene sarebbe la Emili, il MoVimento 5 Stelle che vota NO (Pucci ed Emiliozzi) e tutti gli altri cioè Centro-Sinistra e Centro-Destra insieme che votano SI. Quindi da quello che leggo hai votato SI. Come fai a dire che eri contrario? Guarda l'atto è questo. Se mi sbaglio spiegami. http://www.halleyweb.com/c043013/de/attachment.php?ATDOSSS=120477
  • La lezione di Giovanni Falcone
    e le infiltrazioni mafiose nelle Marche

    111 - Mag 24, 2017 - 1:17 Vai al commento »
    Le parole dell'articolo, descrivono semplicemente i fatti evidenti a chiunque si interessi un minimo di politica e cronaca giudiziaria. La spiegazione del resto è molto semplice. Le "mafie" non si riescono a debellare perché c'è collusione tra una parte della Politica, e le "mafie" che siano 'ndrangheta, camorra, mafia o sacra corona unita. Basti pensare ai vari ex Parlamentari in carcere per concorso esterno in associazione mafiosa ed ai vari casi di cronaca su arresti, collusioni tra politica e "mafie" anche a livelli regionali e cittadini di gran parte dell'Italia indipendentemente dalla latitudine. A ciò si unisce quella zona grigia fatta di servizi segreti deviati e colletti bianchi compiacenti. In un contesto del genere la differenza la possono fare oltre gli onesti presenti nei vari enti statali soprattutto gli elettori, selezionando con il voto una classe politica che combatta tali fenomeni.
  • Luisella Cellini lancia Civitanova Vera:
    “Con Ghio contro la vecchia politica”

    112 - Mag 23, 2017 - 17:05 Vai al commento »
    Ecco, finalmente leggo una dichiarazione coerente. La Cellini afferma "io ho un vissuto politico, non l'ho rinnegato". Questa è chiarezza, al contrario di altri che cercano di confondere le idee agli elettori. Se uno ha un passato politico lo può ammettere tranquillamente, ci mancherebbe altro. Una persona che è stata impegnata in politica può aver fatto politicamente bene o male, che è una opinione soggettiva di ogni elettore, indipendentemente da questo è una persona rispettabile. Il punto è che la coalizione di Ghio secondo me sta facendo passare l'idea di essere una civica nel senso più comune come inteso dagli elettori, cioè quello di una coalizione dove non ci sono politici. Siccome non è così, e siccome non c'è nulla di male ad avere un trascorso politico ( anzi addirittura potrebbe essere meritorio di fronte a chi se ne è sempre infischiato della politica ) la coalizione a sostegno di Ghio, invece di scrivere "fuori i Partiti dentro i cittadini" sui manifesti dovrebbe chiaramente dire che dei politici, io ne ho contati almeno 7, con esperienza, alcuni con esperienza più che decennale, hanno creato delle liste con altri cittadini alcuni candidati precedentemente nelle coalizioni dei partiti, altri totalmente nuovi, e sostengono Ghio,che è un politico con esperienza più che decennale recentemente uscito dai partiti. Questo è quanto. E' chiaro che la chiarezza su questo punto sarà essenziale. Rivolgendomi a Daniele, credo che sul fatto di Costamagna, la Cellini non intendesse dire che è fisicamente candidato sulle vostre liste. Avevo letto precedentemente una polemica tra la coalizione di Ghio e la vostra. La posizione della coalizione di Ghio è che Flavio Rogani, sarebbe una sorta di "cavallo di troia", un uomo di Costamagna che quindi dirà la sua nel vostro schieramento. Chiarisco che questo non lo dico io, l'ho letto negli articoli precedenti.
  • Ciarapica: “Il mio l’unico centrodestra”
    Costamagna: “Rogani non è un cavallo di Troia”

    113 - Mag 22, 2017 - 12:05 Vai al commento »
    IO sul Candidato Sindaco Ghio proprio non ho parole. Allora prima lui era favorevole al Crematorio, poi lui era favorevole ma proponeva come politico un Referendum Cittadino, ora è contrario perché la coalizione si è allargata. In pratica siccome ha visto che sulla questione perdeva voti allora ha cambiato posizione. Ma si può fare politica così?
  • Una “jam session” di civici:
    la lista di Marinelli si rinnova per Ghio

    114 - Mag 16, 2017 - 18:07 Vai al commento »
    Perfetto.......ora sono al completo......ex amministratori di Destra e di Sinistra assieme.......non solo politici, ma gente che ha proprio amministrato con cariche di Consigliere Assessore, Sindaco e Vicesindaco, oltre a gente che si era già candidata con le coalizioni dei partiti nelle passate elezioni. Prosegue il cammino della Coalizione per Ghio Sindaco, quella dei vecchi amministratori ed anche attuali amministratori(vedi Pier Paolo Rossi) che si ripresentano.......ma sono civici............ex Forza Italia ed ex PD......assieme.....il Patto del Nazzareno a Civitanova Marche declinato in versione civica..........
  • Ghio con “Civitanova il nostro futuro”
    Forza Italia: “Largo ai giovani”

    115 - Mar 26, 2017 - 17:51 Vai al commento »
    All'Avvocato Stefano Ghio, vorrei far presente, che quando lui parla di Corvatta, che ha tradito il programma, che ha espresso solidarietà a Mattucci....ecc...ecc...deve ricordare che a capo di un a sua lista Civica che lo appoggerà alle prossime Comunali, c'è il Consigliere Pier Paolo Rossi, attualmente in carica, che in questi 5 anni ha votato tutto e sempre(tranne casi sporadici) assieme alla maggioranza di Corvatta, alla quale appartiene. Debbo dedurre che ha scelto un capolista per la sua coalizione, il quale ha già tradito un mandato elettorale? Faccio presente a Ghio, anche se lo sa bene, che l'attuale amministrazione non ha rispettato credo il 95% del Programma Elettorale, o più in generale. In particolare nella lottizzazione Centro Commerciale-Fiera-Palas, hanno fatto l'esatto contrario di quello che avevano scritto e sottoscritto. Ghio lo sa chi era Presidente della Commissione Lavori Pubblici e membro della Commissione Urbanistica? Lo sa lo sa.....il suo attuale capolista Pier Paolo Rossi.................. quando si dice la coerenza.......
    116 - Mar 26, 2017 - 17:26 Vai al commento »
    Durante i 5 anni trascorsi, ho avuto modo di assistere a quasi tutti i Consigli Comunali. Debbo ammettere, sebbene io appartenga ad un altro schieramento politico, il M5S, che il Consigliere più preparato di tutti in assoluto è il Dott. Massimo Mobili, per lo meno nell'attuale Consiglio. Sebbene le scelte politiche ed il programma che si intende seguire possono anche essere molto differenti, e lo sono, personalmente mi dispiace che non si ricandidi.
  • Archiviazione Civita Park,
    la giunta fa i volantini

    117 - Mar 26, 2017 - 17:35 Vai al commento »
    Torno a ripetere che debbo acquistare un Codice Penale ed un Codice di Procedura Penale, i quesiti posti da Fausto Troiani fanno riflettere.......
  • Civita Park, Corvatta a Ciarapica:
    “Ha perseguito la prescrizione”

    118 - Mar 20, 2017 - 18:22 Vai al commento »
    Infatti......questa volta concordo con Corvatta. Leggendo articoli, giornali e chat varie, non ho mai letto da politici, attivisti, ma neanche da qualsiasi commentatore affermare che la prescrizione equivale ad una condanna. Non so questa frase da dove sia uscita fuori. Sul fatto dei profili penali, da quello che leggo sui giornali, il Centro-Sinistra, ha risposto alle domande, ed è archiviato senza rinvio a giudizio. C'è poco da dire. Per quanto riguarda le prescrizioni aspetto di leggere i documenti. Ricordando però a tutti, che la prescrizione è una legge dello Stato Italiano. Se gli elettori votano Partiti favorevoli alla prescrizione, poi non è che si possono lamentare se i cittadini e di conseguenza politici ed amministratori la usano. Se NON vi piace la prescrizione, alle prossime politiche votate partiti contrari alla prescrizione per certi tipi di reati penali. Facendo attenzione a non votare partiti che sono contrari alla prescrizione a chiacchiere e non nei fatti. Come si fa a capirlo? Semplice ricordandosi il passato. Se PD e Forza Italia in Parlamento votano contro la decadenza di un condannato in via definitiva......la vedo un pò dura che modifichino i tempi della prescrizione, magari lo fanno per accorciarli ancora un pò.......
  • Archiviazione Civita Park,
    Ciarapica: “Prescrizione non è condanna
    Inchiesta nata da mia segnalazione”

    119 - Mar 19, 2017 - 22:28 Vai al commento »
    Certo quello che lei ha scritto sulla prescrizione è vero, lo sapevo. Io non conosco la procedura in fase di indagine, credevo che non si potesse rinunciare in fase di indagine, cioè che scattasse e basta. Era curiosità personale e la approfondirò. Detto ciò, conosco tutta la gestione della vicenda da parte del Centro-Sinistra. In vari post ho enunciato più e più volte le irregolarità, e la volontà di proseguire nell'opera nonostante assenza di polizze valide, lavori fuori capitolato, mancata consegna, varianti urbanistiche (ritenute marginali, secondo me sostanziali), nuova convenzione, affidamento diretto senza bando ecc....ecc..... Detto questo Centro-Destra e Centro-Sinistra hanno rispettivamente creato e concluso questa lottizzazione. Il Centro-Sinistra si vanta del merito di avere risolto il problema ed aver concluso questa lottizzazione, e giustamente, visto che a maggio 2012 non c'era ancora nulla. Il punto è che secondo me questa lottizzazione, NON è motivo di merito ma di grave demerito, quindi la responsabilità maggiore è la loro, ma in termini negativi. Poi vorrei aggiungere, sempre parlando del Centro-Sinistra,che l'assenza di una responsabilità penale, NON è affatto sinonimo di regolarità nelle procedure come hanno voluto intendere nelle varie conferenze stampa e comunicati i componenti del Centro-Sinistra. Detto questo, per il commento all'articolo in questione qui sopra e di tutta la vicenda in generale aspetterò di poter leggere gli atti se qualcuno mi farà la grazia di fornirmeli, non ci dovrebbero essere problemi, visto che tutti dicono di essere tranquilli ed aver agito nell'interesse dell'Ente da Destra a Sinistra.
    120 - Mar 18, 2017 - 23:37 Vai al commento »
    Io vorrei leggere quello che ha scritto il Giudice, onde evitare di dire inesattezze, affidandomi alle dichiarazioni degli altri, sia sulle motivazioni delle archiviazioni, che delle prescrizioni (che ancora non ho capito come e quando sono scattate).......... come faccio?
  • Archiviazione Civita Park,
    la giunta Corvatta: “Siamo soddisfatti
    Elezioni depurate da strumentalizzazioni”

    121 - Mar 17, 2017 - 23:26 Vai al commento »
    @ Sauro Micucci Volevo cortesemente precisarle che il mio commento sul cartello di Corvatta, non era di risposta al suo commento che ho letto solo successivamente. Volevo solo dire che anche io, come lui, in un contesto di dibattito politico, essendo io un attivista politico, avrei precisato che si trattava di una archiviazione e non di una prescrizione. Inoltre è stato anche divertente, il cartello. E' stata una ragazzata...... Detto questo, ed avendo enunciato più e più volte io stesso le irregolarità di questo cantiere, chiaramente mi aspettavo sviluppi molto diversi. Gli atti della Magistratura vanno presi per buoni ed accettati, non per questo non possono essere commentati. Aspetterò di leggerli per commentarli, intanto mi vado a comprare un Codice Penale, ed uno di Procedura Penale, e leggerò questi atti ed altri, perché sinceramente sono molte le archiviazioni che non ho capito e le impostazioni accusatorie a volte rivolte ad un unico soggetto invece che a più soggetti, come mi sarei aspettato. E vorrei capirci di più. Le dico per sincerità che spesso mi è capitato di pensare che una cosa non si potesse fare, poi letta la legge, o ascoltato il dirigente, mi sono accorto di essere io in errore. Non è di certo il caso della Civita Park. Le irregolarità ci sono state e tante, ma la responsabilità penale è un'altra cosa. Per capire gli atti penali di questa vicenda e commentare archiviazioni e prescrizioni aspetto di leggere. Saluti.
    122 - Mar 17, 2017 - 21:12 Vai al commento »
    Le Sentenze, Archiviazioni o decisioni di una Procura in termini di dibattito politico, sono da prendere a riferimento per i commenti. Quindi è accertato che per i componenti del Centro-Sinistra NON c'è alcuna responsabilità penale. Fa benissimo il Sindaco Corvatta a mostrare il cartello sottolineando l'archiviazione (cosa ben diversa dalla prescrizione). Non ho invece capito le prescrizioni o meglio la procedura. Cioè per archiviare il Giudice ha bisogno che, in caso il reato sia prescritto, l'indagato rinunci alla prescrizione e solo in quel momento si va avanti e si può procedere con l'archiviazione? Oppure l'archiviazione poteva essere concessa anche senza la rinuncia alla prescrizione? In questo caso il fatto che non si sia proceduto direttamente alla archiviazione mi fa pensare. Per cortesia.....a chi venisse in mente come ho già letto in un altro articolo, di essersi dimenticato o non aver capito come rinunciare alla prescrizione consiglio di non proseguire su questa strada, ma di fare chiarezza. Io volevo concludere qui, ma l'Assessore Silenzi Giulio, dice come sempre cose travisate in maniera inaccettabile, costringendo così gli altri al commento. Egli dichiara che l'Anac avrebbe riconosciuto il "corretto operato". Ebbene NON è così......basta leggere questo articolo https://www.cronachemaceratesi.it/2017/02/02/civita-park-la-verita-delle-carte-anac-altro-che-ottimismo-amministrazione-fortemente-censurata/920131/ da cui si scaricano anche i documenti originali dell'ANAC. Ribadisco inoltre all'Assessore che come detto circa diecimila e più volte da vari magistrati in televisione che, l'assenza di un profilo penale, qui addirittura una archiviazione, NON garantisce un corretto operato, ma solo l'assenza di un reato penale. Allora riscrivo a Silenzi quello che l'ANAC ha scritto a loro e che evidentemente non ha capito: "la procedura posta in essere si pone in contrasto con un principio cardine del Codice degli Appalti secondo cui una concessione di lavori pubblici non può sottrarsi all'assoggetamento ad una procedura di pubblica evidenza". Conclusione. Il fatto che non vi sia nulla di penale non c'entra nulla (io non so perché ma non sono tenuto a saperlo, lo sa il Giudice) con il fatto che avete dato un appalto diciamo a chiamata diretta e che questo secondo il codice degli appalti NON si può fare. Altro che "corretto operato", il vostro è un operare senza profili penali, la correttezza è un'altra cosa.
  • Archiviazione Civita Park,
    Corvatta e Morresi: “Eravamo fiduciosi”
    Ciarapica: “Nessun dolo”

    123 - Mar 17, 2017 - 20:36 Vai al commento »
    Siccome ho commentato praticamente quasi tutti gli articoli di questa vicenda, commenterò anche ora. Gli atti della Magistratura, si possono al limite commentare. Di sicuro non si può fare il discorso che quando fa comodo valgono le sentenze e le archiviazioni e per l'avversario invece no. Quindi i fatti accertati dall'organo competente in materia sono che per i componenti del centro sinistra c'è una archiviazione, quindi c'è poco da commentare. Non ho capito invece le prescrizioni, cioè proprio a livello di procedura penale, nel senso che non ho capito se i componenti del Centro-Destra, per essere archiviati dovevano prima rinunciare alla prescrizione, oppure se potevano essere archiviati direttamente. La cosa fa molta differenza secondo me.
  • Civita Park, indagine archiviata
    Nessun dolo della giunta Corvatta
    Prescrizione per gli ex amministratori

    124 - Mar 16, 2017 - 16:21 Vai al commento »
    Debbo commentare???........... ha parlato la procura, c'è poco da aggiungere. L'Italia va così......... Certo, dopo questo pronunciamento, bisognerà fare una profonda riflessione su ciò che sembra che non si possa fare, ma in realtà, analizzando meglio la legge, si può fare.......
  • Estra – Gas Marca,
    accordo da 12 milioni

    125 - Mar 16, 2017 - 2:18 Vai al commento »
    Io ho capito questo: L'Amministrazione di Centro-Sinistra, si è venduta Gas Marca, penso l'unica delle società Comunali che produce utili. Il 49% subito, ed il restante 51% nei prossimi 5 anni. Il tutto per un totale di 12 milioni di euro. Senza commentare se l'operazione sia conveniente o meno non sono in grado di dirlo ora, però pongo alcuni quesiti a commentatori che magari in materia ne sanno più di me: 1)La mia interpretazione dell'articolo è corretta? 2)Di solito chi vota a sinistra si aspetta una tendenza da parte dell' Amministrazione a comprare in modo da fornire maggiori servizi pubblici, chi vota a destra, ritiene più conveniente che tali servizi vengano privatizzati e quindi si aspetta la vendita delle partecipate o di una parte di esse. Qui avviene l'esatto contrario, il Centro-Destra ha creato Gas Marca, il Centro-Sinistra se l'è venduta. Sbaglio? 3) Nel programma depositato dal Centro-Sinistra nel 2012, mi sembra si parlasse di "razionalizzazione" delle partecipate e NON di "vendita". Ricordo male?
  • Rifiuti, Marzetti torna all’attacco:
    “Silenzi ha aumentato la tassa del 70%”

    126 - Mar 6, 2017 - 19:11 Vai al commento »
    @ Giancarlo Berdini Caro Giancarlo Berdini, non so ti sei accorto, ma in questi ultimi anni, dal maggio 2012 in poi, il tuo PD ha governato con maggioranza in tutti e 4 livelli di governo. Un Civitanovese vi trova in Comune, Provincia, Regione, Stato. Non ti viene in mente che se qualcosa non funziona è anche colpa vostra? Io direi soprattutto colpa del PD. Marzetti ha dato due numeri. Nel 2011 i Civitanovesi pagavano 4.661.000,00 nel 2016 pagano 7.445.000,00. O le cifre sono false, allora dite che sono false, oppure sono vere. Se sono vere l'aumento è impressionante, ben lungi dall'essere paragonabile al costo della vita. Li si parla di un incremento del 60%. Quindi o è aumentata la percentuale di prelievo statale come tassa sui rifiuti , o quella comunale o entrambe. Se vuoi spiegare spiega questo. Senza tanti giri e senza il discorso sopra che non c'entra nulla.
  • Corvatta si ricandida e striglia i suoi:
    “Ne ho piene le scatole,
    stop ai personalismi”

    127 - Mar 1, 2017 - 19:13 Vai al commento »
    Ma si....... facciamoci altri 5 anni così...... https://www.cronachemaceratesi.it/2015/09/02/bancarotta-fraudolenta-in-manette-limprenditore-mattucci/699325/
  • Civita Park, la verità delle carte Anac
    “Altro che ottimismo, amministrazione fortemente censurata”

    128 - Feb 4, 2017 - 15:12 Vai al commento »
    Ecco. Leggo ora con immenso piacere questo articolo. Rimasto incredulo alle dichiarazioni di Mariotti nell'articolo del 31/01/2017, avevo perso fiducia anche nell'ANAC. Debbo invece scusarmi umilmente e rilevare che hanno fatto il loro lavoro ed anche bene. Spero ora che la Procura di Macerata basandosi anche su questi documenti, oltre che su tutti gli altri, faccia altrettanto. E' veramente inaccettabile, ed incredibile che in qualità di Segretario Generale Comunale, Mariotti abbia tenuto una conferenza stampa distorcendo i fatti in tale maniera. Chiedo comunque scusa di nuovo all'ANAC. Sapete perchè? E' comunque colpa mia: facendo politica attiva a Civitanova Marche dal 2011, oramai dovevo dare per scontato che ciò che dicono Mariotti, Corvatta e Silenzi, di qualsiasi cosa si tratti può essere tranquillamente non veritiero, poiché, omettono fatti, li distorcono ed arrivano a vere e proprie bugie (vedi dichiarazione che la variante Palas è costata 150.000 euro. Falso è costata più di 3,5 milioni). Ringrazio Cronache Maceratesi e l'Avvocato Bommarito. Rinnovo le mie scuse all'ANAC e li ringrazio per il lavoro svolto. Spero solo di aver contribuito con la mia forte reazione all'articolo del 31/01/2017, come del resto hanno fatto altri commentatori, a spingere un competente in materia, come l'autore di questo articolo, a spiegare ai lettori la vera realtà dei fatti ed a fornire come viene qui fatto le copie dei documenti originali. Grazie di nuovo.
  • Civita Park, conclusa l’indagine dell’Anac
    “Non c’è dolo, agito con continuità
    rispetto alle amministrazioni precedenti”

    129 - Feb 1, 2017 - 14:25 Vai al commento »
    E' sempre più chiaro che questa opera si doveva fare per forza e con quei soggetti. La relazione dell'ANAC per lo meno così come riportato nell'articolo presenta dei contenuti assurdi e da l'appiglio alla Procura per scagionare tutti. Riassunto della vicenda. In Comune entrano, cioè vengono accettate come valide, per ben 2 volte 2009, 2011 polizze false per 16,8 milioni di euro. Per un totale di 33,6 milioni di euro. Secondo la Procura di Macerata la colpa in comune è del sig. Nessuno. Il Comune è parte lesa. Arriva ora l'ANAC ed afferma che 1)se l'amministrazione precedente fa una cosa irregolare io posso continuare a farla per il semplice fatto che la faceva quella prima; 2)Che io posso affidare 3,5 milioni di euro di lavori senza bando di gara pubblica, cosa illegale, ma che ciò è fatto nell'interesse pubblico. Io ho una dignità e sono stanco di farmi prendere in giro da colletti bianchi (chiaramente non tutti, ma alcuni) di Comune, Procura ed ANAC. A questi alcuni dico, sebbene siete membri delle istituzioni, e la verità accertata è quella che scrivete voi, io nella mia libertà di opinione vi dico una sola parola. VERGOGNATEVI!!!!!
  • Ghio si presenta: due civiche e niente Pd
    In lista Luisella Cellini e Pier Paolo Rossi

    130 - Ott 22, 2016 - 20:55 Vai al commento »
    Prima frase di Ghio: "Mi candido per un atto di generosità verso la città"......caspita le dobbiamo dire grazie??......poi pero ammette "sono un drogato di politica"......ah ecco...già va meglio......... magari poi pensa anche altro...... Niente partiti? Si, peccato che vengono tutti da partiti, la Cellini da Destra, Rossi da Sinistra. Con storie decennali di candidature. Pier Paolo Rossi in particolare punta al record: Prima Lista: Elezioni Comunali 2007 Lista Civica Tradizione e Sviluppo Candidato sindaco Basile Agostino; Seconda Lista: Si iscrive al PD, sulla corrente Ghio, quella a cui apparteneva Rossi prevale la corrente Silenzi. Lo faranno candidare o no? Per sicurezza cambia lista. Terza Lista: Uniti Per Cambiare, Lista Civica del Sindaco attuale Corvatta, quì si può candidare sicuro e viene eletto. Che c'è Silenzi non è più un problema........ Quarta Lista:Quella di cui si parla nell'articolo. Attendiamo la presentazione. Mica male!!! 4 liste in 10 anni, una media di un cambio ogni 2,5 anni. Sarà Record???? Ma noi siamo contenti.......sicuramente lo fanno per noi.....
  • Lanzillotta a Civitanova e Potenza Picena:
    “Deve vincere il Sì
    per la credibilità del Paese”

    131 - Set 27, 2016 - 9:45 Vai al commento »
    @ Senatore Morgoni Le ripeto che Matteo Renzi ha detto:"Facendo credo un gesto di coraggio, ma anche di dignità, io ho detto che se perdo il Referendum, non è soltanto che vado a casa, ma smetto di far politica" come chiaramente documentato da questo video che linko nuovamente nei secondi da 1,20-1,35. Questa notizia è stata anche riportata, quando vi faceva comodo, dalla stampa amica, cioè tutti i quotidiani che percepiscono finanziamento pubblico. https://www.youtube.com/watch?v=vPAOHeKORI0. Questa è una realtà inconfutabile. Ci sono i video!! Di che stiamo a parlare?? Quindi il discorso della Lanzillotta sul fatto che il Referendum lo usano a scopo politico tutti gli altri è una grandissima bugia detta in malafede.... e la sua difesa d'ufficio qui nei commenti, ancora peggiore. C'è il video della Lanzillotta sopra ed il video di Renzi linkato quì. Tutta farina del vostro sacco. Gli altri non hanno fatto nulla.
    132 - Set 24, 2016 - 19:29 Vai al commento »
    Questa conferenza e il video mostra chiaramente come siano scorretti quelli del PD e come sistematicamente smentiscano se stessi e dicano tutto ed il contrario di tutto. Ne potete avere una chiara prova qui. E non da un passante, o da un simpatizzante ma addirittura dalla vice presidente del Senato Linda Lanzillotta. Questa Onorevole del PD afferma che "usare il referendum in chiave di lotta politica lo trova estremamente cinico", lasciando quindi intendere che lo fanno gli altri e non loro. Qualcuno dovrebbe spiegare a questa Onorevole che il Referendum è stato politicizzato da Renzi e NON dagli altri. Quindi la Lanzillotta o NON lo sa, e quindi da vice Presidente del Senato questo è molto grave, oppure lo sa, ma gira la frittata e da la colpa agli altri e questo significa ingannare i cittadini. Cara Onorevole, è stato il suo Matteo Renzi a politicizzare il referendum credendo che fosse vantaggioso per il SI, quando era al massimo dei consensi sulla sua persona, ora che la gente si sta accorgendo che governate male, come al solito vi rimangiate tutto. Per vedere chi dice la verità, se un semplice cittadino come me o la Vice Presidente del Senato del PD, basta guardare il video che linko qui, preso non da chissà quale "fonte nemica"(anche perché non ce ne sono, col finanziamento pubblico alla stampa hanno tutto loro), ma dal giornale di regime del PD, la Repubblica. Matteo Renzi dal minuto 1,20 a 1,35 dice chiaramente: "facendo un gesto di coraggio ma anche di dignità, io ho detto se perdo il referendum non solo vado a casa ma smetto di fare politica". Poi ora ha fatto marcia indietro rimangiandosi tutto. Come sempre!!. Voi dovreste vergognarvi, ma la colpa maggiore è sempre di chi vi vota. https://www.youtube.com/watch?v=vPAOHeKORI0
  • Il ministero ridisegna gli organici:
    due magistrati in meno in tribunale
    Gli avvocati: “La politica intervenga”

    133 - Set 22, 2016 - 21:08 Vai al commento »
    Vorrei far notare al Presidente dell'Ordine degli avvocati Stefano Massimiliano Ghio ed a tutti i lettori che il presidente del Consiglio in carica Matteo Renzi è del PD, ed è sostenuto da una maggioranza parlamentare anche questa a maggioranza interna PD. Essendo il Presidente dell'ordine degli avvocati Stefano Massimiliano Ghio anche lui del PD, l'unica cosa che deve fare è lamentarsi con il suo partito. Pur apprezzando l'onestà intellettuale di chi fa una conferenza stampa come questa e quindi lamenta lacune e disfunzioni, però sinceramente debbo dire che quelli del PD fanno sempre così..... giocano sempre "al poliziotto buono ed al poliziotto cattivo"..... o come dicevano i vecchi anni fa "uno ccosta e uno mena".
  • Bilancio, Silenzi: “Noi compatti,
    grillini dilettanti e frasi fatte a destra”

    134 - Giu 19, 2016 - 18:23 Vai al commento »
    L'Assessore Silenzi, irrompe con la solita battutina, definendoci "dilettanti allo sbaraglio" e chiude li. Quindi il lettore dovrebbe prendere per buona la sua affermazione. Non spiega invece il perché tale emendamento sarebbe caratterizzabile come "scritto da dilettanti", ma soprattutto non dice cosa c'era scritto nell'emendamento. Magari, se spiegasse bene le cose , verrebbe fuori che i dilettanti sono loro, e che gli unici a farne le spese, per la bocciatura dell'emendamento del MoVimento 5 Stelle, sono in realtà i cittadini civitanovesi. Mi fa piacere invece osservare, come dai commenti dei lettori, appaia chiaro che tale modo di fare politica non fa più presa............. purtroppo Silenzi la gente non "becca" più................
  • Passa il bilancio,
    ma Rossi striglia Costamagna:
    “Non mi rappresenti più”

    135 - Giu 17, 2016 - 19:02 Vai al commento »
    2 Considerazioni 1) I nostri Consiglieri Comunali di Centro-Sinistra sono nei comportamenti identici ai loro colleghi deputati e senatori dei medesimi schieramenti. Dichiarazioni varie alla stampa, malpancisti, quì non sono d'accordo, questo non si fa, questo non lo voto.......poi arriva il giorno della votazione, tutti presenti a votare le stesse cose. Quello che uno pensa realmente si vede da come vota, non dalle chiacchiere. Se prendete le delibere di Giunta e Consiglio vedrete che votano tutti insieme uguale sempre. Quindi Corvatta=Silenzi=Costamagna= Emili= Rosati=Poeta=Rossi= Colucci=Angelini=Gismondi=Franco ecc........ tra di loro non vi è differenza alcuna. 2) Piero Gismondi e Pier Paolo Rossi, entrambi architetti, hanno sostenuto nei vari passaggi dei loro interventi di aver bene presente l'attuale crisi del mercato immobiliare, parlando di lottizzazioni che non partono, di oneri di costruzione che potrebbero non entrare ecc........Allora io continuo a non capire come mai dal giorno del loro insediamento essi, assieme a tutti gli altri continuino ad approvare Bilanci e Piani Triennali (compresi quelli di ieri sera) che prevedono l'alienazione, cioè la vendita, di immobili comunali. Anche i bambini sanno che in un momento di crisi immobiliare per vendere bisogna abbassare i prezzi, cioè svendere.
  • Rossi replica a Centioni:
    “Non ha mai partecipato alle riunioni”

    136 - Mag 20, 2016 - 19:28 Vai al commento »
    Ma Pier Paolo Rossi ancora parla????!!! Ricordiamo che Pier Paolo Rossi è stato ed è presidente della Commissione Lavori Pubblici durante la Lottizzazione Civita Park, per la gestione del Centro Sinistra da maggio 2012. Lottizzazione per la quale: - sono state portate in Comune 16,8 milioni di polizze false per 3 volte ( 2009, 2011, fine 2012-inizio 2013 per un totale di 50,4 milioni di euro) Sotto la gestione del Centro-Sinistra: - la Civita Park ha continuato i lavori senza essere fermata anche senza polizze......... da quando si è scoperto che già la seconda tornata di polizze erano false ....... come si stato possibile rimane un mistero.....; - la Civita Park ha eseguito lavori con materiali fuori capitolato; - il geometra defunto che doveva controllare i lavori non è stato sostituito per un anno e mezzo; - sono state concesse continue proroghe, sebbene sul programma elettorale del Centro-Sinistra ci fosse scritto il contrario; -è stata stipulata una nuova convenzione sebbene sul programma elettorale del Centro-Sinistra ci fosse scritto il contrario; - sono stati assegnati lavori per 3,5 milioni di euro per il Palasport senza bando di gara; - l'imprenditore Mattucci che ha realizzato l'opera, già arrestato nel 2009 è stato riarrestato altre due volte nel 2015........... https://www.cronachemaceratesi.it/2015/10/07/in-manette-limprenditore-mauro-mattucci-sequestrati-beni-per-100-milioni/713874/ e Pier Paolo Rossi cosa ha fatto in questa vicenda????? da Presidente della Commissione Lavori Pubblici????? Niente......... anzi.......nella Commissione Lavori Pubblici, faceva come Ponzio Pilato..... si lavava le mani..... alle domande dei Consiglieri di Centro Destra sulla Lottizzazione, sul Progetto ecc... rispondeva che lui non ne sapeva nulla poiché il Sindaco aveva la delega. Invece in Consiglio Comunale..... alzava la mano insieme a quelli della sua Coalizione nelle delibere funzionali a quella Lottizzazione. ................. poi entra quì e scrive un commento che si commenta da se.......... scrive che la sua opera in Consiglio Comunale è stata quella di farsi promotore di una Mozione per l'attuazione del PEBA e del PAU............. tra l'altro già previsti per legge dal 1986, 1990, 1992.............. cioè un normalissimo atto amministrativo..................cioè, chiedere l'applicazione di una legge Statale o Regionale è un merito? A me sembra normale amministrazione...... .......... io invece potrei fare un lunghissimo elenco di cose assurde che gli ho visto argomentare e votare nei Consigli Comunali e nelle commissioni...........perché c'ero......... e per me è Pier Paolo Rossi è uno dei peggiori che abbia mai visto in azione..............altro che preparazione...............
  • Demolizione per l’ex fiera,
    la città sceglierà se tenere l’arco

    137 - Mag 18, 2016 - 11:42 Vai al commento »
    ...........anche secondo me l'arco va tenuto............ma solo l'arco............non un altro edificio al post di questo. E comunque ripeto. Per 4 anni hanno fatto ciò che hanno voluto, e non hanno applicato alcuna forma di Urbanistica Partecipata, benchè lo avessero scritto chiaro e tondo nel programma elettorale con il quale hanno vinto le elezioni. Spero vivamente che la gente non si faccia abbindolare e creda di aver partecipato con potere decisionale allo sviluppo urbanistico della città, solo perchè ad un anno dalle elezioni fanno un sondaggio per vedere chi vuole tenere l'arco. Dove era l'Urbanistica Partecipata, quando si decideva se far proseguire la Lottizzazione Civta Park (Cuore Adriatico + Fiera + Palas) ????? E quando si decideva l'approvazione definitiva della Variante Sabatucci ??? ........ + molto altro......... Ricordatevi di tutto e fate in modo che NON riescano con una piccola buona cosa, come la consultazione per tenere l'arco, a cancellare tutti i disastri combinati dal maggio 2012 ad oggi...........
    138 - Mag 17, 2016 - 22:35 Vai al commento »
    Per quanto ne so io, la cubatura della vecchia Fiera, è stata sfruttata per il Borgo Marinaro, quindi quell'edificio li attualmente è anche fuori legge, nel senso che dovrebbe essere stato demolito da un bel pezzo essendo stata appunto la sua cubatura riversata altrove. Mi preoccupa molto la frase dell'articolo " Non è ancora chiaro cosa sorgerà sui resti del vecchio spazio Fieristico". Secondo me non dovrebbe sorgere proprio nulla, tranne un proseguimento dei giardini che collegano la piazza al Lungomare. Qualunque struttura che ostruisca, o meglio divida la piazza dal mare sarebbe un errore. Connettere piazza e lungomare, un tutt'uno tramite dei semplici giardini oltre a migliorare la vivibilità del centro servirebbe ad "invitare" i balneanti a recarsi in centro con evidenti vantaggi anche per il commercio. Inoltre, non essendovi li più cubatura disponibile, realizzare una cubatura, a mio avviso, implicherebbe l'n-esima variante al PRG, pratica del resto molto gradita sia alla vecchia amministrazione di Centro-Destra, che almeno non ne faceva mistero, sia alla nuova di Centro-Sinistra, che invece ha impostato la propria campagna elettorale sullo stop al consumo di suolo, stop ai centri commerciali, ...... poi ha fatto tutto il contrario.......dimostrandosi di gran lunga peggiore, se non altro per la grandissima ipocrisia e le menzogne elargite in campagna elettorale, della precedente. Dopo avere promesso anche l'Urbanistica Partecipata, e non averla mai applicata...... ora arriva il contentino........ ci fanno decidere se tenere l'arco........
  • Commissione d’indagine,
    Costamagna garantista:
    “Non chiederò le dimissioni di Morresi”

    139 - Mar 12, 2016 - 19:30 Vai al commento »
    Sottoscrivo le di chiarazioni di Costamagna. E cioè che indagato non significa inquisito o colpevole. In questo tipo di vicende bisogna informarsi, essere precisi ed evitare di scivolare in facilonerie. Oltretutto, frequentando quasi sempre i Consigli Comunali posso garantire che il Consigliere Morresi è uno di quelli più preparati, soprattutto in materia economica, quindi uno dei più adatti a presiedere la commissione in questione. Morresi inoltre, pur essendo combattivo, è uno che non offende mai e mantiene sempre dignitoso il tono della discussione. Detto questo vorrei ancora precisare che quando si crea una situazione come quella dell'indagine a Civitanova Marche, è chiaro che vista la vastità della vicenda e dell'arco temporale analizzato, in caso ci fossero responsabilità, non è detto che siano distribuite uniformemente, potrebbero essere di pochi o di molti. Sempre che ci siano responsabilità perchè potrebbero anche non esserci. Con questo voglio dire che siccome paghiamo una istituzione per fare questo tipo di lavoro, la Magistratura, lasciamo lavorare loro e magari informiamoci e commentiamo, ma sempre evitando illazioni e mantenendo il rispetto per le persone. Trovo che queste esternazioni di Ivo Costamagna rientrino pienamente nel suo ruolo di un Presidente del Consiglio Comunale e personalmente in questa fase le condivido.
  • Inchiesta Civita Park, Marinelli:
    “Dietro gli atti c’erano pareri legali”

    140 - Mar 11, 2016 - 22:02 Vai al commento »
    La legge ex Cirielli, la vergogna dell'Italia, quella che ha accorciato i termini di prescrizioni e che ci fa essere uno dei paesi più corrotti del mondo civilizzato.........legge voluta dal Governo Berlusconi ( con An e Lega), mai cancellata da alcuno......perchè come si è visto fa comodo alla grande anche al PD che in questi ultimi anni ha dimostrato di essere come o forse peggio di Forza Italia.......... Come sempre chi ha da fare? I cittadini che continuano a votarli. L'unico partito in grado di cancellarla è il MoVimento 5 Stelle......c'è poco da dire.........
  • Inchiesta sulla Civita Park,
    avviso di garanzia al sindaco
    Indagata anche la giunta Marinelli

    141 - Mar 11, 2016 - 11:16 Vai al commento »
    IL SINDACO CORVATTA CONTINUA A MENTIRE Fa veramente impressione vedere come il sindaco Corvatta continui a mentire anche in presenza di richieste di spiegazioni da parte della Magistratura. Veramente assurda la sua dichiarazione "Piena fiducia anche nel nostro operato che ha permesso alla nostra città di ottenere un palazzetto al costo di un appartamento" Ricordiamo allora come sono andate le cose. La nuova Fiera doveva essere di circa 12.000 metri quadri, due capannoni da 6000 metri quadri ciascuno. Il Centro-Sinistra, facendo l'esatto opposto di quanto scritto nel suo programma elettorale, decise di concedere proproghe alla CivitaPark e di trasformare metà fiera, cioè uno dei due capannoni in Palasport. Questa decisione ha comportato un esborso ulteriore per il Comune di Civitanova Marche di circa 3,2 milioni di euro. Tale costo aggiuntivo non l'ho calcolato io, ma è scritto nero su bianco dal Dirigente dei Lavori Pubblici del Comune. Questi ulteriori lavori per un importo ripeto di 3,2 milioni di euro, sono stati affidati SENZA BANDO di GARA. Ripeto SENZA BANDO di GARA. Io non sono un esperto in materia e neanche un magistrato quindi la mia opinione è una mia opinione e basta, senza alcuna valenza. Mi interesso di politica a livello di attivista e quindi leggo le leggi in materia. Secondo la mia personale opinione questo è un abuso d'ufficio gigantesco e palese. Come sono stati trovati questi soldi? Così: 1)il Comune era in causa per la Civita Park per 954.000,00 euro di oneri di costruzione non versati dalla stessa CivitaPark al Comune. Per la costruzione e gestione del Palas la CivitaPark ha creato una sua partecipata la Palace srl. La CivitaPark ha transato con il Comune ed ha pagato i 954.000,00 euro che poi il Comune ha rigirato, cioè ridato, a Palace srl e CivitaPark per la costruzione del Palasport; 2) il Comune paga la Palace.srl per gestire il Palasport, e gli sta dando e darà 70.000,00 euro all'anno pr 30 anni. Totale 2,1 milioni di euro. Cosa curiosa è che invece per la gestione dell'altro capannone il Comune riceve 63.000,00 euro all'anno di affitto. Cioè da chi gestisce la fiera riceve 63.000,00 euro.....invece per una metratura equivalente ed una struttura migliore paga alla Palace s.r.l 70.000,00 euro all'anno......riuscendo quindi avere per una struttura nuova di 12.000 metri quadri totale, una passività di 3.000,00 euro all'anno!!?? Che affarone!!!!! Si vede quindi come 954.000,00 + 2.100.000,00 = 3.054.000. In una ulteriore seduta di bilancio inoltre sono stati stanziati altri 150.000,00 euro circa per l'opera....... si vede che il totale arriva proprio ai 3,2 milioni di euro in più stimati dal Dirigente Stefoni. Quindi caro Sindaco NON è assolutamente vero come lei dice che il Palasport ci è costato come un appartamento.....ma ci è costato 3.2 milioni di euro in più........ proprio come messo nero su bianco dal suo dirigente....... CILIEGINA SULLA TORTA. Il gruppo CivitaPark Palas ha preso un mutuo di 2 milioni di euro dal Credito Sportivo. Indovinate che ha fatto da garante? Sempre il Comune di Civitanova Marche. Poi l'Assessore ai Lavori Pubblici Marco Poeta dice che non può fare le opere perchè il Comune non può contrarre mutui. Certo.... non può perchè ha garantito i mutui degli altri. Vorrei inoltre ricordare che in tutto questo, cioè nella gestione del Cantiere Civita Park da parte del Centro Sinistra, il Presidente della Commissione Lavori Pubblici è Pier Paolo Rossi, lo stesso che rispondendo ad una commentatrice in un articolo del 04-03-2016 su questo stesso giornale on line si autodefinisce "Non idoneo all’ignavia,alla condiscendenza, alla remissivita’, alla complicita’,al silenzio,all’obbedienza"...........infatti si è visto. Lei Arch Pier Paolo Rossi non è semplicemente allineato alle logiche della politica......... è proprio perfettamente sovrapponibile.
  • Toilette per cani
    per strade più pulite

    142 - Feb 21, 2016 - 21:50 Vai al commento »
    Non scendo nei costi del servizio non sapendo nulla di come sono fatti questi distributori, di che materiale sono se sono zincati ecc, ecc... Una cosa invece è sicura che il servizio c'è nei posti citati nell'articolo, che tutti ora vedranno tali distributori, che nessuno potrà più far finta di non sapere..... Io fossi nei panni dell'Assessore Silenzi, dal momento in cui sarà completata l'istallazione di questi distributori, porterei la multa da 50 a 200 euro. E' ora che i maleducati ( che sono in assoluta minoranza rispetto a tutte le persone che regolarmente hanno a cuore sia il loro cani che il decoro pubblico) inizino a pagare seriamente multe salate.
  • Venduto un appartamento
    Al comune 76mila euro

    143 - Feb 20, 2016 - 19:04 Vai al commento »
    @ TUTTI -----> LEGGETE BENE Il mio commento a questo articolo è un atto dovuto essendo stato io vittima a tal riguardo di accuse infondate per il semplice fatto di aver detto in anticipo una verità scontata. Il 30/12/2013 avevo fatto una conferenza stampa nella sala comunale apposita con regolare delega del consigliere stampata e firmata. Ero stato incaricato io poiché entrambi i consiglieri del MoVimento 5 Stelle erano assenti in quella data ma i documenti dovevano essere assolutamente protocollati e la cittadinanza informata vista l'urgenza e la gravità della situazione. Il comune stava infatti vendendo, secondo noi del MoVimento 5 Stelle SVENDENDO, due immobili. Un immobile era l'appartamento in questione che aveva subito un ribasso del 20% per la seconda asta, l'altro era una Ex Scuola, la cui stima era stata ribassata del 30% senza che vi fosse stato neanche il tentativo di vendita alla prima quotazione. La proposta era semplice, anziché svenderli in un momento di crisi edilizia destiniamoli come alloggi a canone agevolato o nullo a famiglie in difficoltà. Ecco l'articolo sulla nostra proposta: https://www.cronachemaceratesi.it/2013/12/30/alienazione-degli-immobili-piovono-critiche-il-comune-li-sta-svendendo/416200/ La risposta della maggioranza su tale questione fu veramente pietosa. Il consigliere ARCH. Pier Paolo Rossi, ribatteva che io non essendo consigliere non potevo tenere una conferenza nella sala stampa comunale e che usavo le sali comunali con arroganza come fossero casa mia. Per gli increduli posto il link delle sue farneticanti dichiarazioni: https://www.cronachemaceratesi.it/2013/12/31/rossi-contro-iacopini-a-che-titolo-usa-le-sale-del-municipio/416399/ CONCLUSIONE: volete sapere come è finita? La Ex Scuola, che secondo Rossi non era buona per ospitare famiglie, è però buona per ospitare un centro sociale di estrema sinistra, che dopo l'occupazione abusiva dei locali della parrocchia in via Parini è stato spostato appunto nella EX-Scuola, locale comunale. L'appartamento in questo articolo invece partito da una stima di 170.000,00 euro è stato venduto dopo ben 7 aste, alla cifra record di 76.000,00 euro. Record in ribasso chiaramente. Complimenti Architetto Pier Paolo Rossi, ci fidiamo di lei che è architetto: non è una svendita vendere un immobile al 44,71% del valore stimato, c'è solo uno sconto del 55,29%!!!!! Ma lei è Architetto....quindi ci fidiamo!!! Io, al contrario di quanto da lei sostenuto, non ho mai occupato le sale comunali scambiandole per casa mia, sfido chiunque a dimostrare il contrario. Vorrei invece che lei, se ci riesce, essendo purtroppo per noi Presidente della Commissione lavori pubblici, vorrei appunto che lei pensasse ai beni comunali come se fossero casa sua. Lei avrebbe fatto questo con casa sua?
  • Camino del Cosmari,
    “Nessun danno alla salute”

    144 - Feb 20, 2016 - 22:00 Vai al commento »
    NON commentare questo articolo è impossibile, vedo infatti che già molte persone hanno commentato con un unico filo conduttore...cioè che ai piani alti come al solito si minimizza e si scrivono righe di prosa spesso semanticamente assurde. Cominciamo con l'analisi di ciò che purtroppo leggo nell'articolo. -Innanzitutto leggo che "lo studio è stato condotto su un campione di popolazione ristretto". Questa cosa è un assurdo per definizione!!! Qualsiasi persona abbia fatto un minimo di studi scientifici o qualsiasi persona dotata di buon senso sa che per definizione una statistica ha senso se condotta su un campione sufficientemente ampio. Dire che il campione è ristretto è come ammettere che i risultati statistici ottenuti sono completamente inaffidabili per qualsiasi considerazione. -Dire che lo studio "non prende in considerazione i fattori di rischio individuali come il consumo di sigarette" è un'altra inesattezza. Il dato potrebbe essere influente se io facessi una statistica tra fumatori e non fumatori. Se il campione è generico, tale dato è ininfluente, a meno che io non dimostri che a Sforzacosta, Pollenza ecc..... fumino tutti, mentre in altri paesi non fuma nessuno.....o viceversa. - Mi stupisce molto inoltre il commento del Direttore del Dipartimento Prevenzione Tiziana Bentivoglio che dichiara "molte malattie del nostro territorio dipendono da fattori genetici o abitudini sbagliate come le sigarette". Per quanto riguarda le sigarette vale quanto detto al punto sopra, a meno che la Bentivoglio non sappia per certo che nella provincia di Macerata si fuma di più che nel resto di Italia. Per quanto riguarda l'elevata mortalità, vorrei evidenziare come sia noto a tutti gli addetti ai lavori ( o meglio dovrebbe esserlo) che uno Studio Ministeriale (SENTIERI) nella sua ultima pubblicazione nella rivista Epidemiologia e Prevenzione ha evidenziato come attorno ai SIN (siti di interesse nazionale per l'inquinamento) vi sia un aumento di mortalità. Il nostro sito denominato Bacino del Basso Chienti e perimetrato circa 10 anni fa con apposito decreto ministeriale, è considerato alla stregua di Porto Torres, Piombino e Terra dei Fuochi. I risultati non li ho scritti io ma specialisti, medici, ricercatori universitari e professori universitari coordinati ed incaricati dal Ministero dell'Ambiente. Per il nostro SIN Bacino del Basso Chienti il risultato è "si evidenzia un eccesso di mortalità in entrambi i generi" (cioè sia uomini che donne)........... questo riguarda la zona da Morrovalle a Civitanova Marche. Quindi siamo sicuri che in provincia di Macerata l'eccesso di mortalità NON è dovuto alle sigarette.Le sigarette fanno venire i tumori e fanno male, ma essendo il popolo dei fumatori uniformemente distribuito non possono certo sballare una media, a meno che si dimostri che in Provincia di Macerata fumiamo di più che nel resto di Italia. Sebbene lo studio riguardi nel nostro caso l'inquinamento della falda idrica, il risultato che emerge da tutti i SIN e da tutti i tipi di inquinamento è che 'inquinamento fa male ed aumenta la mortalità. L'inceneritore INQUINA. PUNTO. Siamo stanchi di sentire le vostre argomentazioni.
  • Corvatta e Cesetti a colloquio,
    discusso il futuro dell’ex fiera

    145 - Feb 18, 2016 - 20:29 Vai al commento »
    La cubatura dell'Ex Fiera, è stata riversata, con variante al PRG, nel Borgo Marinaro, per essere li utilizzata. Quindi quello che vedo in foto, cioè la Vecchia Fiera è un edificio attualmente "abusivo". La riqualificazione può solo andare nel verso del rispetto della legge e degli standard urbanistici....cioè demolizione dell'Edificio (alcuni ipotizzano di tenere gli archi in cemento armato come ricordo ornamentale) e trasformazione in verde pubblico. Ma questo sarebbe troppo scontato e fatto bene. Sicuramente Corvatta & C, troveranno il modo di rovinare quest'area.......
  • Nuova fiera, c’è la firma
    Un grande evento prima dell’estate

    146 - Feb 18, 2016 - 20:18 Vai al commento »
    Vorrei sottolineare come l'elemento di criticità sia chiaramente evidenziato nelle 4 ultime righe dell'articolo. La Nuova Fiera che inizialmente doveva essere di 12.000 metri quadri, dopo la "geniale" intuizione del Centro-Sinistra, che ne ha trasformato un padiglione in Palasport dimezzandola è oggi di 6000 metri quadri: cioè la stessa dimensione di quella vecchia in centro quando era ampliata con qualche tendone!!!! Questa manovra, oltre a risolvere molte grane alla CivitaPark, permettendo di stipulare una Nuova Convenzione, cioè il contrario di quanto il Centro-Sinistra aveva scritto nel proprio programma elettorale, ha comportato una maggiore spesa per il Comune di Civitanova Marche di oltre 3 milioni di euro. Il fine ultimo di tutta la lottizzazione, cioè quello di avere una Fiera di 12.000 metri quadri, è stato stravolto e siamo punto e accapo come prima!!! BRAVI!!! Tanto che invece di un grande spazio espositivo, abbiamo appunto una "bomboniera".
  • Odissea ospedali, Corvatta:
    “La vera minaccia è Fermo”

    147 - Feb 17, 2016 - 0:48 Vai al commento »
    @ Ivo Costamagna Scusi Costamagna, ma i timori dei cittadini, e delle opposizioni, non sono scaturiti dal nulla, ma da precise dichiarazioni del sindaco Corvatta prima, poi del Presidente della Regione Ceriscioli, ed infine del Sindaco Carancini. Ecco gli articoli riportati su questo stesso giornale on line: 1) https://www.cronachemaceratesi.it/2015/08/06/la-ricetta-di-corvatta-chiudiamo-tutti-gli-ospedali-per-una-torrette-della-provincia/690316/ 2) https://www.cronachemaceratesi.it/2016/01/27/sanita-il-governatore-ceriscioli-serve-lospedale-unico-nel-maceratese/762498/ 3) https://www.cronachemaceratesi.it/2016/02/01/ospedale-unico-carancini-ci-candidiamo-civitanova-sulle-barricate/764206/ Corvatta, Ceriscioli e Carancini, tutti e tre in carica, tutti in coalizioni di Centro-Sinistra. Ricordo invece Ivo Costamagna di aver letto sul quotidiano cartaceo le sue dichiarazioni in senso opposto cioè che l'ospedale di Civitanova Marche non andava chiuso ma addirittura (e secondo me giustamente ) potenziato. Se la verità è quella che dice lei, cosa della quale non ho alcun motivo di dubitare, ritengo si debba riconoscere che le dichiarazioni fatte dai vostri 3 amministratori sopra citati nei relativi articoli siano l'unica causa scatenante che ha generato la giusta protesta delle opposizioni e di tanti cittadini. D'altronde le dichiarazioni di Corvatta, Ceriscioli e Carancini lasciano veramente poco spazio all'interpretazione. Io personalmente leggendo dalla stampa, ho capito quello che hanno capito tutti, cioè che si volevano chiudere gli ospedali cittadini e farne al loro posto uno grande di provincia. Se tutti abbiamo capito male io ne sono contento, vuol dire che il nostro ospedale è salvo. Ma per cortesia dica ai suoi tre colleghi di essere più chiari la prossima volta che rilasciano dichiarazioni alla stampa. A meno che non volessero davvero farlo, ed ora vista la reazione della gente, i 3 stanno facendo marcia indietro.............
  • Sanità, sindaci e Consigli
    dicono no al referendum

    148 - Feb 12, 2016 - 22:39 Vai al commento »
    Il mio commento è sempre lo stesso. All'inizio pensavo che fosse colpa dei politici. Ma siccome sono 20 anni o più che i politici fanno sempre le stesse cose e la gente continua a votarli, siccome l'Italia è una Repubblica Rappresentativa, questi del PD ed anche del PDL sono i giusti rappresentati di chi li ha votati. Chi è causa del suo mal pianga se stesso.
  • Pd: “L’ospedale non è a rischio,
    l’opposizione vuole creare panico”

    149 - Feb 18, 2016 - 20:05 Vai al commento »
    Peccato che proprio su questi articoli dell'ospedale un guasto tecnico abbia azzerato i voti dei lettori e rimesso il contatore a zero. Erano tutti contro il PD ed avevano votato tutti a favore dei commenti contro il PD.
    150 - Feb 12, 2016 - 22:30 Vai al commento »
    Questi del PD sono veramente i peggiori........ cioè negano le cose dette da loro stessi e pubblicate su tutti i giornali. Eccone due esempi su questo giornale: https://www.cronachemaceratesi.it/2016/01/26/ospedali-ceriscioli-macerata-e-civitanova-ne-rimarra-solo-uno/761976/ https://www.cronachemaceratesi.it/2015/08/06/la-ricetta-di-corvatta-chiudiamo-tutti-gli-ospedali-per-una-torrette-della-provincia/690316/ ......... cioè, come si fa a fare politica con questi? Fanno il contrario di quello che dicono, scrivono il programma e fanno il contrario, negano l'evidenza come in questo caso............ ripeto sono 20 anni che fanno così...............è colpa di chi li vota!!!!
  • Commissione rifiuti in Liguria,
    Morgoni: “Illeciti e corruzione,
    col Cosmari siamo privilegiati”

    151 - Feb 3, 2016 - 1:02 Vai al commento »
    OK Grazie! Saluti.
    152 - Feb 2, 2016 - 21:53 Vai al commento »
    @ Senatore Morgoni Volevo porle qualche domanda per capire meglio il funzionamento del servizio in Liguria. 1) La gestione associata in ambiti territoriali sarebbe la nostra ATA giusto? Ecco, in assenza dell'ATA, come funziona in Liguria? Ogni comune fa da se? cioè incarica una o più ditte? Forma cooperative? 2) La differenziata è ferma al 30% perché il servizio non arriva in tutto il territorio o perché il servizio arriva ma la gente non differenzia? 3) L'indifferenziato che non riesce ad andare nelle discariche ( poiché piene), fatta eccezione per i gravi casi di smaltimento illecito, va in discariche sempre italiane in altre Regioni, o va all'estero? 4) In assenza di ATA, come viene venduto quel 30% di differenziato? Grazie
  • Ospedale unico, Corvatta:
    “Manca base progettuale,
    vanno coinvolti i sindaci”

    153 - Feb 2, 2016 - 22:04 Vai al commento »
    Scusate ma io non ho capito una cosa. E' chiaro che in caso di pericolo di vita (infarti, emorragie ecc.....) la rapidità del soccorso è fondamentale. Quindi di Pronto Soccorso più ce ne sono sparsi per il territorio e meglio è, poiché si riduce la distanza massima tra ogni cittadino ed il Pronto Soccorso più vicino. Vorrei sapere come si concilia con ciò, la scelta di fare grandi ospedali Provinciali e chiudere quelli di Civitanova, San Severino ecc..... Parlo da profano, chiedo appunto delucidazioni.
  • I No Crem si riuniscono:
    “Pronta la diffida in due settimane”

    154 - Gen 24, 2016 - 12:52 Vai al commento »
    Questi della attuale Amministrazione di Centro Sinistra, proprio non ci sentono. La gente quest'opera non la vuole. Nella riunione prima di questa l'analista Baiocco li ha ridicolizzati davanti all'intera platea dimostrando con i numeri, che tutti i documenti forniti a sostegno dell'opera erano completamente sballati. L'Amministrazione, che fino a quel momento aveva parlato di uno studio preciso e dettagliato, ha rigirato la frittata dicendo che i documenti a sostegno dell'opera erano in realtà in quel momento uno "studio di massima". La verità, è che come per il cantiere della CivitaPark (Cuore Adriatico+Fiera+Palas), anche qui c'è la volontà di voler andare avanti per forza. Faccio i miei complimenti a tutti i componenti del Comitato ed ai cittadini che partecipano attivamente contro questa opera, contro l'n-esimo atto di prepotenza di questa amministrazione.
  • Giannini bis, il Pd si difende:
    “Incarico fiduciario”

    155 - Dic 31, 2015 - 19:19 Vai al commento »
    L'incarico è fiduciario, ........ bhè questo sicuramente, infatti chi fa le nomine ha il diritto di farle, e le fa, e si prende la responsabilità di averle fatte. Sicuramente molti altri al posto di Ceriscioli non avrebbero avuto la stessa "fiducia". Io invece ho il diritto ad esempio di dire che c'è gente che vive di politica, o perlomeno percepisce continuamente soldi derivanti da incarichi politici. La Giannini sopra ne è un esempio, come ne è un altro esempio Giulio Silenzi, oppure Ottavio Brini ecc......, che percepiscono anche il vitalizio................ Il loro vitalizio è un diritto acquisito, invece quando al governo i loro partiti hanno votato la Fornero che toccavano i diritti acquisiti di tutti gli altri che di mestiere NON avevano fatto il politico........ quelli NON erano diritti acquisiti. Per quanto riguarda il Programma che il PD sta portando avanti, è lo stesso di Forza Italia, praticamente quello della P2....... del resto , come ammesso palesemente dall'Onorevole del PD Luciano Violante alla Camera nel 2003, si erano accordato con Berlusconi già dal 1994......... vedere per credere....... https://www.youtube.com/watch?v=swntE1iWB5Y
  • Corvatta chiude l’anno:
    “Orgogliosi del lavoro svolto”
    Silenzi prepara le telecamere

    156 - Dic 30, 2015 - 21:00 Vai al commento »
    Secondo me l'operato di questa amministrazione fa veramente pena, sia dal punto di vista economico che da quello etico. Cominciamo dal solito punto, quello che per i nostri amministratori è il loro vanto, per me è il punto più basso toccato dalla politica cittadina da quando io ho memoria. Il Cantiere CivitaPark, quello del Cuore Adriatico, Fiera,Palasport. A fronte di un totale di 50,4 milioni di polizze non idonee a garanzia della parte pubblica portate in comune per ben tre volte (16,8 alla volta per tre volte), di mancata consegna alla scadenza (aprile 2012), di materiali fuori capitolato, di una causa per 954.000 di costi di costruzione non versati, di 400.000,00 mila euro di Ici/Imu non versata al Comune, a fronte di tutto ciò con continue proroghe, e varianti è stato permesso alla CivitaPark di portare a compimento l'opera del Centro Commerciale e delle Opere Pubbliche sebbene non avesse rispettato praticamente in nulla la Convenzione con il Comune e le leggi. Inoltre con la trasformazione di metà fiera in Palas, è stato concesso un appalto di almeno 3 milioni di opere aggiuntive SENZA gara d'appalto. Come ciò sia possibile rimane una domanda da porre agli enti di controllo, e siccome è stata posta, siamo in attesa di risposte. Oltretutto l'imprenditore Mauro Mattucci già arrestato nel 2009, è stato riarrestato ben 2 volte nel 2015. Questi sono gli imprenditori con cui lavora il Comune di Civitanova Marche. Per fare questo il Centro-Sinistra si è rimangiato tutto ciò che vi era scritto sul proprio programma elettorale depositato in Comune in campagna elettorale, cioè ha mentito spudoratamente a tutti i suoi elettori ed anche agli altri. C'è poi la vicenda dell'appalto dello Spazzamento, o meglio di come sia stato strutturato il Bando. Un bando che permette ad una cooperativa di capitale sociale di 200 euro, di partecipare ad una gara per un importo di 550.000,00 euro di lavoro, cooperativa che poi vince l'appalto e non rispetta neanche le regole sulla riassunzione dei dipendenti come quì ben spiegato http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/servizio-spazzamento-irregolarita-in-vista.html Come tutti sanno questa cooperativa, la Cleaning Service è della famiglia di Giancarlo Berdini un militante del PD. Chi non ricorda poi i memorabili 600.000,00 euro di finanziamento persi per il fotovoltaico della Casa Studente/Anziani per i quali qualcuno, ancora non sappiamo chi, ha dimenticato di fare domanda nei termini perdendo il finanziamento. Sono stati recuperati? Bhoooo Parlando di queste cose potrei andare avanti ancora molto........ce ne sono molte altre....... Sul Bilancio, la strategia è chiara, tasse a manetta, vendita di Immobili pubblici e vendita di Partecipate Comunali, solo quelle in attivo però...... tipo Gas Marca. Quindi Tasse a palla e vendita del Patrimonio..............complimenti..... che bella strategia........ Oltretutto il Bilancio, sebbene legalmente sia ammesso, non tiene conto dei debiti dell'ATAC, che di fatto sono del Comune essendo una partecipata al 100% del Comune, che nel 2012 aveva sul groppone 16 milioni di debito totali....... quanti ne abbia in questo momento non lo so........ ma già che nella conferenza non lo dicono mi fa pensare che sia qualcosa di cui NON vantarsi. Se su questo sbaglio qualcuno può entrare e correggermi. Buon Anno.
  • Sicurezza, le “ricette” di Fi
    illustrate da Simone Baldelli

    157 - Dic 21, 2015 - 18:17 Vai al commento »
    Forza Italia che parla di sicurezza.......... Il cofondatore di Forza Italia, Marcello dell'Utri sta scontando una pena per concorso esterno in associazione mafiosa. Berlusconi è un condannato in via definitiva e pluriprescritto (spesso con leggi ad personam). Forza Italia ha approvato negli anni 2 condoni edilizi, 2 scudi fiscali. Nei due scudi fiscali hanno permesso il rientro di capitali illegali dall'estero con il pagamento del 2,5% di tasse sul primo scudo, sul secondo col pagamento del 5% addirittura in forma anonima. Forza Italia ha poi depenalizzato il reato di falso in bilancio e con la EX-Cirielli ha portato i termini di prescrizione per reati come corruzione, concussione ecc.... da 15 anni, a 7,5 anni, facendo in modo che praticamente quasi tutti i processi per questi reati vadano in prescrizione. E dopo aver devastato la legalità hanno la presunzione di fare un convegno sulla sicurezza............................... e c'è ancora chi li va ad ascoltare...........
  • Banca Marche: assemblea azionisti
    per studiare le vie legali

    158 - Nov 27, 2015 - 16:39 Vai al commento »
    Gli Azionisti ed i possessori delle così dette Obbligazioni subordinate fanno bene!!!! Fategli causa, perseguite i responsabili fino alla fine anche con rivalse sui loro patrimoni personali. Questa gente è la fogna d'Italia.!!!!!
  • Consiglio comunale saltato,
    Corvatta: “Sfortunate coincidenze”

    159 - Nov 20, 2015 - 13:12 Vai al commento »
    Credo pienamente nelle parole del Sindaco. E' logico e torna. Perchè mai i Consiglieri di Maggioranza del Centro-Sinistra dovrebbero spaccarsi sulle partecipate? Nella vicenda Civita Park hanno votato di tutto e di più. E secondo me, ripeto, secondo me, la vicenda ha anche gravi profili di illegalità. Ma su ciò deciderà la Magistratura che è l'Autorità competente in materia. Rimangono comunque sulla vicenda gravissime responsabilità politiche. Continuare i lavori in assenza di polizze valide, concedere continue proroghe, accettare garanzie immobiliari in luogo di polizze, concedere costruzione ( per i 3 milioni che eccedevano la vecchia convenzione) e gestione del Palas senza bando. Tutto ciò, se anche non dovesse avere conseguenze penali, è politicamente scandaloso. Gente che ha votato tutto ciò, sicuramente non avrà problemi a votare l'accorpamento (e/o vendita) delle partecipate nella modalità conveniente o sconveniente per il Comune che sia. Hanno già fatto di tutto e di più......... solo le Autorità preposte al controllo li possono far cadere. Sperare in un loro ravvedimento o in una frattura interna è un sogno...........
  • Banca Marche porta in procura la mala-informazione
    Salvataggio: c’è il piano B se Bruxelles dice no

    160 - Nov 10, 2015 - 22:45 Vai al commento »
    Bhè...che dire..... per capire come si è originato il "buco", basta guardare la vicenda dei Prestiti della Banca delle Marche, ma soprattutto della sua Finanziaria Medioleasing alla CivitaPark a Civitanova Marche. CivitaPark ha ricevuto 73,8 milioni di euro da Medioleasing e Banca Marche, a fronte di 42 milioni di opere da eseguire. In base a che? Siamo sicuri che la colpa sia di chi scrive gli articoli? Oppure è di qualche dipendente di Medioleasing e Banca Marche che invece di fare gli interessi della Banca e dei correntisti, fa gli interessi di imprenditori senza scrupoli? E se lo fa, perchè? Io una idea ce l'ho. Ognuno si faccia la propria.
  • Vince Civitanova a Bologna con Silvio
    Aria di elezioni per la destra

    161 - Nov 9, 2015 - 19:38 Vai al commento »
    Lega + Forza Italia ( di cui è appendice Fratelli di Italia),............cioè la coalizione che ci stava portando al DEFAULT nel 2011. Perfetto! Ottima coalizione.
  • Cecchetti: “Allarmismo ingiustificato sull’antenna”

    162 - Nov 9, 2015 - 19:27 Vai al commento »
    SULLA DIFFAMAZIONE Intanto suggerirei agli Amministratori ed all'Arpam di abbandonare immediatamente l'ipotesi di una diffamazione. I cittadini non sono esperti in ogni singola materia, come del resto io, e non è possibile che ogni volta volta che uno parla e magari sbaglia un termine o alza i toni viene minacciato di diffamazione. Del resto in molti casi di cronaca nazionale es(ILVA, ANAS , MOSE ecc.......) gli organi di controllo si sono dimostrati corrotti con tanto di sentenze. E' normale che se ogni giorno assistiamo ad episodi di corruzione ininterrottamente dal 1992 ad oggi, la popolazione ha una certa percezione (non buona) degli enti di controllo pubblici. Chiaramente mi sto riferendo alla percezione del cittadino Italiano e non alla nostra ARPAM che sicuramente ha fatto e sta facendo bene il suo dovere, fino a prova contraria. SU QUESTA ANTENNA Partendo dal fatto che la nostra Arpam ha fatto bene e sta facendo bene fino a prova contraria, ad oggi il fatto concreto è che le analisi sono corrette e le emissioni regolari. Chi pensa, ed è libero di farlo, che le emissioni siano maggiori, ha solo un modo per dimostrarlo. Prendere un perito di parte, pagarlo, e ripetere le analisi o rilevamenti. Il resto sono chiacchiere. I CITTADINI ITALIANI E CIVITANOVESI Il sindaco Corvatta, il quale spero vada a casa il più presto possibile, secondo me governa malissimo e non rispetta il suo programma elettorale. Premesso questo, non credo che si possa appioppargli di tutto e di più. Non mi risulta che abbia la possibilità di vietare l'istallazione di antenne sul territorio comunale. Se a qualcuno questo risulta e mi spiega la legge lo ringrazio. A me risulta che Civitanova Marche, ha un piano antenne del 2005, che è stato anche bocciato, quindi vale ZERO. In assenza di questo le compagnie Telefoniche possono fare come vogliono. Del resto non si può pretendere di avere un cellulare a testa, lamentarsi quando non prende, e contemporaneamente non avere antenne che trasmettono (o meglio ripetono) il segnale. Del resto al Sindaco Corvatta ho sentito dire una frase molto impopolare in una assemblea pubblica, ma è l'unica che gli sottoscrivo: come mai alle assemblee pubbliche non c'è mai nessuno e sono piene solo quelle in cui gli si toccano interessi privati o vicino casa? Io ho la stessa identica esperienza. Alle assemblee pubbliche del MoVimento 5 Stelle, vengono alcuni cittadini. Ma sempre pochi rispetto al numero di abitanti. Alcuni vengono costantemente, altri occasionalmente, altri una volta e poi non vengono più. Per circa tre anni ho ripetuto questa frase:"Noi attivi siamo pochi. Ci sarebbe da controllare il piano antenne. C'è qualcuno che vuole farlo?". La risposta a questa mia domanda reiterata è stata sempre il silenzio. Dopo circa sei mesi che avevo smesso di chiederlo è spuntata l'Antenna in questione, e miracolosamente un mucchio di gente che si interessa al piano antenne e del problema antenne. Chiaramente quelli toccati dall'opera. Il resto se ne strafrega, fino a che la prossima antenna andrà vicino casa loro o vicino la scuola dei loro figli. CONCLUSIONE Io non sto facendo un rimprovero a nessuno, fino a qualche anno fa me ne ero sempre infischiato della vita pubblica, quindi sono come tutti gli altri e non sono certo 4 anni di attivismo che fanno la differenza, il concetto è che se non cambiamo noi, tutti, non riusciamo a cambiare le cose.
  • Sottopasso, in Consiglio vince il sì
    Corvatta: “Pietra miliare per la città”

    163 - Nov 7, 2015 - 17:50 Vai al commento »
    CHIARIMENTI SULLA POSIZIONE DEL MOVIMENTO 5 STELLE RIGUARDO ALL'OPERA E' assolutamente doveroso precisare la posizione del MoVimento 5 Stelle di Civitanova Marche su quest'opera. Per fare questo bisogna ricordare il funzionamento del M5S. Il voto in Consiglio Comunale dei Consiglieri M5S, non è una loro personale posizione, ma è l'espressione di ciò che è stato deciso a maggioranza in assemblea. Riguardo all'opera sottopasso in questione nel nostro interno ci sono posizioni pro e posizioni contro. Il dibattito è ancora aperto, quindi non abbiamo ancora deciso. Proprio per questo il Consiglio Comunale di ieri ha fugato vari dubbi ed è stato utile. Voglio ancora precisare che le nostre domande di ieri non erano contro l'opera ma erano volte ad acquisire elementi da portare in assemblea per decidere con maggior scrupolo. La nostra posizione non era contro niente e contro nessuno. Erano domande per acquisire più informazioni e basta. Il progetto è stato illustrato ieri in Consiglio per la prima volta. Prima era passato correttamente in Commissione Lavori Pubblici, della quale però noi non facciamo parte avendo solamente 2 consiglieri ed avendoli in altre commissioni. Assistiamo alla Commissione Lavori Pubblici come normale pubblico, ma come pubblico, appunto, non abbiamo diritto di parola quindi non possiamo fare domande. Fino a che non si è raggiunta una posizione di maggioranza sull'opera i Consiglieri non possono esprimere un voto e debbono quindi astenersi.
  • Tasse: per i 5 stelle sono aumentate
    Silenzi: “Populismo, sono diminuite”

    164 - Nov 5, 2015 - 20:47 Vai al commento »
    Per chi volesse leggere dal sito, ma anche guardare l'illustrazione che troppo ridere...... http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/vola-la-spesa-corrente-votato-l%E2%80%99aumento.html
  • Polo museale all’ex tribunale
    Decisi gli spazi

    165 - Nov 2, 2015 - 22:05 Vai al commento »
    Era veramente ora di trovare uno spazio idoneo per collocare l'"archivio Storico" che giace attualmente in un locale "seminterrato" sicuramente non idoneo. Come era veramente ora di trovare uno spazio a quei cimeli tipo armi e vestiti ecc, di cui si narra l'esistenza e che dovrebbero essere conservati in alcune stanze nella Delegazione di Civitanova Alta, che in pochi hanno avuto modo di vedere. L'iniziativa illustrata nell'articolo è senz'altro positiva. Da vedere certo come si prosegue. Ma mi sembra un buon inizio.
  • “No Triv”, incontro a Spalato
    La Croazia sospende progetti in Adriatico

    166 - Nov 1, 2015 - 19:16 Vai al commento »
    Adesso vediamo cosa fanno i nostri governanti in Italia. Vorrei ricordare che noi, essendo di a Civitanova Marche abbiamo il PD che governa in tutti e 4 i livelli, Comune,Provincia,....ma soprattutto Regione e Stato. I ruoli di Comuni e Provincia sono oramai marginali, contano però a livello di informazione e di protesta. A Civitanova Marche ad esempio l'Assessore Cecchetti, seppur "renziana" della prima ora, si è comunque schierata CONTRO le Trivelle da tempo, anche con la presenza informativa di banchetti in Corso Umberto I. Speriamo che in molti nel PD la pensino alla stessa maniera, soprattutto in Regione e Governo Centrale.
  • Silenzi al centrodestra:
    “Mutuo pagato, basta screditare il Palas”

    167 - Ott 25, 2015 - 20:17 Vai al commento »
    Non ho capito per quale motivo in Comune NON dovrebbero esserci le ricevute dei pagamenti. Il rapporto è tra privati, cioè Credito Sportivo e Palace srl, ma il Comune è garante nel caso non vengano pagate le rate (operazione geniale del Centro-Sinistra!). Vorrei quindi sapere per quale motivo i Consiglieri Comunali NON avrebbero diritto a visionare gli avvenuti pagamenti di un mutuo di cui il Comune è garante.............. i soliti misteri sempre a favore del privato.............
  • Il dibattito dei “No crem”
    diventa un round
    Sul ring Costamagna e Regini

    168 - Ott 25, 2015 - 18:12 Vai al commento »
    Vorrei chiedere all'Amministrazione Comunale di fornire un locale più ampio per il prossimo incontro. La Saletta Parrocchiale sede di questo incontro, mi sembra detta "sala del Pozzetto" era troppo piccola. Alcuni sono rimasti fuori, altri arrivavano e nell'impossibilità di entrare e se ne sono andati. Un precedente incontro si era invece svolto in un altro Salone Parrocchiale, molto più ampio e l'affluenza era stata enorme. Comunque non capisco perché essendo degli incontri con i cittadini non sia possibile usufruire di centri civici o altri locali comunali. Pur ringraziando la varie Parrocchie cittadine che spesso hanno fornito i locali per vari incontri, non si può pretendere da loro che forniscano i locali per incontri dei cittadini con l'Amministrazione Comunale come se fosse un loro dovere, soprattutto in un momento storico come questo dove nella nostra città si inizia a parlare di Democrazia Partecipata e quindi il numero di cittadini che partecipano ad incontri pubblici dovrebbe crescere. Questo mio commento non è assolutamente polemico, ma semplicemente una constatazione, diciamo un invito ad usare di più e meglio i vari centri civici comunali.
  • Palestra Pirandello,
    lavori solo nel 2016:
    “Servono 150 mila euro”

    169 - Ott 21, 2015 - 1:07 Vai al commento »
    Se come Comune dai 70 mila euro alla Palace srl per 30 anni (totale 2,1 milioni di euro) per la gestione del Palasport, se trasformi 954.000,00 euro che la CivitaPark doveva pagarti come costi di costruzione e finiti davanti al Tar in una partita di giro e li spendi per il Palas, se la CivitaPark ha ti lasciato 400.000,00 euro di Ici/imu non versate, ma tu gli hai fatto aprire lo stesso il centro commerciale................ poi può accadere che NON hai 150.000,00 euro per le scuole.............. e le chiamano "mancanza di risorse"......... Inoltre se come Comune ti fai garante presso il Credito Sportivo per 2 milioni a posto del privato che deve edificare il Palazzetto..........poi presso lo stesso ente devi aspettare il 2016 per mutuare 150.000,00 euro per la palestra scolastica......... Tutto questo accade a Civitanova Marche ......................
  • Primo spettacolo all’Eurosuole Forum
    Arriva Enrico Brignano

    170 - Ott 16, 2015 - 20:59 Vai al commento »
    Dimenticavo.......la CivitaPark ha anche ricevuto 70 milioni da Medioleasing una finanziaria della Banca delle Marche, a fronte di 25 milioni di opera da eseguire. Anche qui il rischio di impresa è stato enorme......
    171 - Ott 16, 2015 - 20:46 Vai al commento »
    Silenzi ringrazia la Tyche Eventi, cioè una impresa per essersi assunta il rischio di impresa. Che grande......... ma guarda un pò!?....... una impresa che si assume il rischio di impresa........ma dove si era mai visto???!!!..... roba dell'altro mondo............. Capisco che a Silenzi ed agli altri amministratori possa sembrare strano, visto che invece, con la CivitaPark e la Palace srl il rischio di impresa se lo è assunto, o meglio la maggioranza di Centro Sinistra lo ha fatto assumere al Comune di Civitanova Marche. La CivitaPark ha lavorato consegnando le opere con 2 anni di ritardo, senza polizze a garanzia della parte pubblica. La Palace srl riceverà dal comune 70.000 euro all'anno per 30 anni per gestire il Palas (totale 2,1 milioni). Inoltre nella costruzione del Palas il Comune si è fatto garante verso il Credito Sportivo di 2 milioni di euro per la parte privata. Effettivamente dopo tutto questo, non era affatto scontato che una impresa si assumesse il rischio di impresa.........
  • Civita Park e Parentopoli
    L’opposizione entra
    nelle commissioni d’inchiesta

    172 - Ott 16, 2015 - 0:14 Vai al commento »
    Il bello è che l'articolo con il MoVimento 5 Stelle che esce dalle Commissioni è su questo stesso giornale on line https://www.cronachemaceratesi.it/2013/03/29/i-grillini-si-dimettono-dalle-commissioni-di-indagine-ci-negano-laccesso-agli-atti/307901/ E sempre su questo stesso giornale c'è Costamagna che chiede ai componenti del MoVimento 5 Stelle di tornare poichè avrebbe chiarito con Mariotti. https://www.cronachemaceratesi.it/2013/03/30/costamagna-ai-grillini-rimanete-nella-commissione-di-indagine-chiariro-con-mariotti/308003/ Oggi a due anni e mezzo di distanza egli stesso racconta un'altra storia, cioè che le commissioni si sono arenate "per lo scarso interesse dimostrato dalle forze di minoranza"............. ditemi voi se questi del Centro-Sinistra sono dei bugiardi o no..............
    173 - Ott 15, 2015 - 23:45 Vai al commento »
    Vedo che su questo argomento il Presidente del Consiglio Comunale Costamagna mente come il Sindaco Corvatta. Allora bisogna precisare ancora una volta che le commissioni di inchiesta non si sono arenate come lui dice per "lo scarso interesse dimostrato dalle forze di minoranza". La verità è che erano state di fatto affossate dal Segretario Comunale Piergiuseppe Mariotti che aveva negato i documenti su cui lavorare come ampiamente documentato all'epoca dal MoVimento 5Stelle. http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/il-segretario-comunale-insabbia-le-commissioni-d-inchiesta.html
  • Rischio contaminazione al molo sud
    Chiesto un controllo dell’Arpam

    174 - Ott 15, 2015 - 18:29 Vai al commento »
    Aspettiamo il responso delle analisi..............
  • Terza asta per l’ex liceo
    Saranno accettate offerte al ribasso

    175 - Ott 12, 2015 - 21:02 Vai al commento »
    Gli enti pubblici conoscono altri metodi per mettere qualcosa in vendita che NON sia o l'offerta in busta chiusa, o la trattativa privata? Perché non fate un'asta per alzata di mano in tempo reale? Si può fare o no?
  • Caso Mattucci, M5S attacca Corvatta
    “Non avrebbe rischiato i suoi soldi”

    176 - Ott 10, 2015 - 23:55 Vai al commento »
    E' veramente ora che gli Enti di Controllo (Procure varie, Corte dei Conti, Autorità di vigilanza sugli appalti ecc...) chiedano serie spiegazioni alla parte politica tutta, in particolare a Sindaco Assessori e Consiglieri di maggioranza. In una storia che va avanti dal 2007 e sulla quale i Politici hanno il diritto ed il dovere di esercitare il controllo tramite accesso agli atti, credere che la colpa sia di un singolo dirigente, o di questo o di quel tecnico, fa veramente ridere. I tecnici hanno le loro responsabilità, ma la responsabilità maggiore è politica. In questi anni sono state fatte delle scelte dalla maggioranza politica che hanno consentito il protrarsi di tutto ciò. Oramai molti cittadini (io compreso) hanno ben chiari documenti e cronologia degli eventi. I commenti del Sindaco Corvatta e del Vicesindaco Silenzi, che appaiono sulla stampa e sulle chat cittadine a giustificazione del loro operato sono veramente pietosì. Ancor di più lo sono però quelli del primo dirigente, il Segretario Comunale Mariotti Piergiuseppe che dovrebbe supervisionare il corretto funzionamento della macchina amministrativa comunale, al quale ho sentito sostenere argomentazioni assurde in più di un Consiglio Comunale, per non dire di alcune sue affermazioni e considerazioni sulle premesse a delle delibere e sulle osservazioni alle varianti, degne di fare concorrenza ad uno spettacolo di Crozza. Purtroppo Crozza fa il comico, Mariotti no.
  • Caso Mattucci
    Chieste le dimissioni di Corvatta

    177 - Ott 10, 2015 - 10:44 Vai al commento »
    @TUTTI Potete leggere a questo link cosa è successo alla fine con le garanzie date dal Comune al Credito Sportivo: http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/palace-srl,-rischi-noti-all%E2%80%99amministrazione-comunale.html
    178 - Ott 9, 2015 - 22:39 Vai al commento »
    Veramente secondo me questo comune dovrebbe essere stato commissariato da un pezzo........ da quando cioè si è avuta la chiara percezione che Mattucci avrebbe potuto fare ciò che voleva poiché la politica lo spalleggiava, e precisamente da gennaio 2013......da quando si è permesso il proseguimento dei lavori del Centro Commerciale anche in assenza di polizze valide a garanzia della parte pubblica...... cosa del tutto illegale...... da li in poi è successo di tutto e di più....... proroghe, lavori eseguiti senza controllo da parte del comune, materiali fuori capitolato, cambi di convenzione, impegni economici non previsti da parte del Comune, debiti Ici-Imu lasciati dalla Civita Park ecc......il tutto a favore di Mattucci e delle imprese del suo entourage, con Il Sindaco, Silenzi, il Segretario Mariotti e Costamagna che li difendevano di continuo spalleggiati da tutta la maggioranza, anche dall'Assessore ai lavori pubblici Marco Poeta e dal Presidente della Commissione Lavori Pubblici Pier Paolo Rossi oltre che da tutti gli altri assessori e consiglieri di maggioranza. Ciò che è successo era impossibile senza il consenso dell'Amministrazione Civitanovese che li ha favorito questa gente con provvedimenti amministrativi e garanzie economiche calpestando ogni regola di buona amministrazione. Gli ENTI PREPOSTI al CONTROLLO facciano la loro parte ed indaghino approfonditamente su questo aspetto, mettendo in chiaro se vi siano state o meno responsabilità dei Politici!!!!!
  • Corvatta zittisce i No Crem
    “L’impianto serve o non ci sarà più posto”

    179 - Ott 10, 2015 - 16:41 Vai al commento »
    Vorrei precisare che il mio commento NON è contro o pro crematorio. Anzi probabilmente sono per il pro. Il punto è vedere quando e dove e con che modalità (ciòè bando pubblico, ecc...) Il mio commento è politico e polemico nei confronti del nostro Sidanco il quale è solito mentire sulle promesse, ed anche sui fatti attuali praticamente constati. E questo indipendentemente dalla questione in esame del crematorio. Lo fa spesso e su ogni argomento. Vicenda CivitaPark-Mattucci docet. E' una persona che dopo aver promesso bilancio partecipato e urbanistica partecipata ed averlo bene stampato e firmato in un programma elettorale depositato in comune, ora si chiude in una stanzetta e decide tutto assieme alla sua maggioranza senza tener minimamente conto dell'opinione dei cittadini. Se vuoi fare così, non scrivere democrazia partecipata, bilancio partecipato, urbanistica partecipata sul programma. Siccome lo hai fatto, ed hai preso voti in base a questo stai governando tradendo il mandato elettorale e devi andartene. Ripeto che secondo me, il nostro comune dovrebbe essere già stato commissariato a gennaio 2013.
    180 - Ott 10, 2015 - 10:46 Vai al commento »
    Nel programma dei Bugiardi di Centro-Sinistra c'era la Democrazia Partecipata. Infatti si vede. Della serie "Comando io e faccio come mi pare e piace"
  • Quote sequestrate alla Palace srl, Corvatta:
    “Non influirà sull’attività del palazzetto”

    181 - Ott 9, 2015 - 0:38 Vai al commento »
    Tranquillo Sindaco..............tanto gli avete fatto fare per 3 anni di tutto e di più............
  • Il Consiglio delle Marche approva
    i referendum sulle trivellazioni

    182 - Set 23, 2015 - 7:36 Vai al commento »
    @ Rapanelli Di fronte alle Marche vi sono circa 30 piattaforme attive che estraggono gas ed idrocarburi. Nessuno ha mai detto nulla fino ad ora. Perchè? Semplicemente perchè inizialmente era l'unica soluzione al problema energetico. Oggi non è più così, per vari motivi: 1) vi sono nuove fonti di energia sempre più efficenti: eolico off shore, solare, moto delle maree ecc..... 2) estrarre il petrolio in adriatico NON converrebbe poichè la qualità è bassa essendo quasi un bitume. Conviene solamente grazie a due motivi. A) Royalties basse (tasse che lo stato Italiano chiede ai petrolieri) B) i petrolieri prendono gli stessi contributi delle energie rinnovabili grazie alla legge lobbystica del CIP6 dove prendono i fondi le "energie rinnovabili ed assimilate", gli stessi soldi vengono tolti alle rinnovabili vere, inoltre abbiamo tolto gli incentivi al fotovoltraico; 3) E' oramai certo, da studi condotti all'estero, e mai diffusi in Italia, che le tecniche di ricerca ed estrazione innescano e provocano eventi sismici; 4) Una piattaforma anche se non subisce incidenti ha una perdita fisiologica sia nelle attività di ricerca che in quelle di estrazione ed inquina comunque; 5) Proprio per il motivo 4) vi è anche la perdita di valore economico ambientale dal punto di vista del turismo ed economico industriale dal punto di vista della pesca. 6) oltre a questo vi è sempre il rischi incidente. Basta ricordare quello che è successo qualche anno fa nel Golfo del Messico. La tua considerazione sull'Ambiente è molto superficiale. L'Ambiente è la nostra vita. Ti ricordo che viviamo respiriamo, e ci nutriamo di prodotti provenienti dall'Ambiente. Ti ricordo poi che gli IPA (idrocarburi policiclici aromatici) sono dei cancerogeni ( cioé provocano il cancro) e mutageni (cioè provocano malformazioni ai feti). Se si è formato un movimento di protesta non è a caso. Inoltre anche in Croazia vi è un movimento di protesta simile al nostro.
    183 - Set 22, 2015 - 18:16 Vai al commento »
    Se ho capito bene e non ci sono inghippi o tranelli sembra proprio una buona notizia. C'è sicuramente la contraddizione che evidenzia Bisonni, cioè che il PD a livello Regionale deve rimettere mano a quello che ha deciso sempre la maggioranza PD al Governo Centrale. Anche io sono del MoVimento 5 Stelle, e mantenendo un atteggiamento molto critico verso tutto il PD bisogna però riconoscere in questo caso l'autonomia di pensiero del PD Regionale che ridà la parola ai cittadini con un referendum. Faccio quindi un applauso a tutti quei Consiglieri Regionali di qualsiasi partito che hanno appoggiato con il loro voto questa scelta.
  • Sciopero per la mensa
    I genitori portano via i bimbi

    184 - Set 21, 2015 - 19:44 Vai al commento »
    Secondo il Sindaco Corvatta è incompetente chi sbaglia una visura e rettifica dopo 10 ore. Invece chi sbaglia i tempi di interi mesi, come la sua Giunta nel decidere gli aumenti nelle mense scolastiche ( sempre che siano leciti) secondo lui è competente. E' molto competente anche chi con un preavviso di 4 mesi per attrezzare 3 aule riesce a consegnarle con 21 giorni di ritardo dando l'appiglio all'Ateneo di andarsene. (Sempre la sua giunta). E' molto competente anche chi si dimentica di fare la domanda per gli incentivi del Fotovoltaico e si perde 600.000,00 euro di incentivi (Da individuare tra qualcuno della sua Giunta, o un Consigliere o qualche altro scienziato di loro fiducia). Una sola parola: ANDATEVENE!!!!!!!
  • A Villa Pini l’impianto
    di una protesi unica al mondo

    185 - Set 21, 2015 - 19:33 Vai al commento »
    Complimenti!
  • Errore dei grillini sul crematorio
    Corvatta annuncia querele

    186 - Set 19, 2015 - 13:30 Vai al commento »
    @ TUTTI Vorrei suggerire agli utenti due letture. La prima è questa http://www.ilmattino.it/PRIMOPIANO/CRONACA/mattucci_pescara_arresti/notizie/1546582.shtml Dopo aver letto questa tornate su questo stesso giornale e leggete il seguente articolo dove l'imprenditore Franco Sagretti, che ha partecipato al cantiere Civita Park (Cuore Adriatico-Fiera) , ha lasciato sotto un lungo commento dove da la sua versione di cosa è accaduto, ne vale la pena. https://www.cronachemaceratesi.it/2015/09/18/flussi-sospetti-da-banca-marche-la-replica-di-sagretti/705774/
    187 - Set 19, 2015 - 0:01 Vai al commento »
    ALCUNI CHIARIMENTI E SCUSE ALLA DITTA ALTAIR S.R.L Noi del MoVimento 5 Stelle siamo persone e come tali POSSIAMO SBAGLIARE. Siamo però persone serie, la faccia ce la mettiamo e diciamo sempre la verità, ci scusiamo quindi con la Altair s.r.l. e con il suo Presidente Paolo Zanghieri. Ma andiamo per ordine. Innanzitutto è apparso su un giornale cartaceo di oggi (18-0-2015) un articolo dove il Sindaco si rammarica poichè il Comitato "No Crem" avrebbe, secondo lui, preso per oro colato quello che noi abbiamo scritto sul nostro sito. Purtroppo è una opinione soggettiva ed errata. Il MoVimento 5 Stelle è un MoVimento politico. Il comitato "No Crem" è un insieme di cittadini. Non vi è stato nessun passaggio di documenti da noi a loro e da loro a noi. La loro posizione e la nostra si sono sviluppate autonomamente, ed anche il reperimento di documenti. Non tenti quindi il nostro Sindaco di sminuire la loro protesta in quanto politicizzata, o di sminuire il nostro MoVimento facendoci passare da gente disposta a tutto pur di prender voti. Gli ricordo che beccata dagli agenti a distribuire volantini in prossimità dei seggi elettorali, cosa assolutamente proibita, è stata la consigliera del PD Mirella Franco, proprio quella che ci fa la predica sopra in questo articolo. Nella delibera in oggetto, come precisa il Presidente della Altair srl c'è la sede legale giusta del mese in cui fu fatta la delibera, che essendo però cambiata ad oggi alla visura risulta diversa. Nella delibera in oggetto non c'è la Partita Iva, cioè l'identificativo che invece è il parametro univoco e fisso. Questo NON COSTITUISCE ASSOLUTAMENTE UNA SCUSANTE, L'ERRORE FATTO E' E RIMANE GROSSOLANO. Non si può però accusare noi del MoVimento 5 Stelle ed i "No Crem" di aver tramato chissà che cosa o i "No Crem" di prendere i documenti da noi. Abbiamo semplicemente preso la stessa cantonata facendo le visure. Noi pubblicando la notizia sul nostro sito, loro poco dopo in conferenza stampa. Detto questo passiamo alla nota dolente. La ALTAIR srl ha ragione, ed il presidente di tale ditta Paolo Zanghieri, ha fatto bene ad inviare le e-mail con le rettifiche da fare nel tono serio che leggete, poiché la rettifica andava fatta ed alla svelta. Al contrario di quello che sostiene Corvatta, la questione non è stata affatto trattata con leggerezza, tanto è vero che l'articolo in questione è stato pubblicato sul nostro sito per circa dieci ore, appena ci siamo resi conto del grave errore abbiamo subito cercato di rettificare la notizia, e non è stata fatta chiaramente alcuna conferenza stampa. Domani sabato 19-09-2015 saremo sul Corso di Civitanova Marche con nostri volantini informativi che contengono sempre notizie vere. La prima notizia vera sarà che abbiamo commesso un ERRORE GROSSOLANO, e scusandoci con la ditta in questione, ribadiremo la sua totale estraneità ai fatti citati nell'articolo incriminato apparso sul nostro sito. Detto questo la Altair s.r.l ed il suo Presidente Paolo Zanghieri decideranno cosa fare come è loro diritto e come meglio credono. COSA FARANNO CORVATTA ED IL PD QUANDO AVRANNO FINITO DI SVIARE IL DISCORSO DAL VERO PROBLEMA? Una piccola boccata di ossigeno questo maldestro incidente nel quale siamo incappati noi del MoVimento 5 Stelle, che per due o tre giorni darà respiro a questa "armata brancaleone" che ci amministra. Il nostro errore nella vicenda dell'impianto di cremazione sicuramente non cancella quello che è successo al cantiere CivitaPark, dove l’Amministrazione del sindaco Corvatta ha permesso ad una persona che era già stata arrestata, di continuare il cantiere sebbene avesse portato per 3 volte 16,8 milioni di polizze false in Comune (per un totale di 50,4 milioni) a garanzia delle opere pubbliche, di proseguire i lavori senza polizze valide, di lasciare al comune un conto di 400.000,00 euro di ICI/IMU NON pagata. Corvatta ha poi assegnato sia i lavori che la gestione del Palas senza bando. Ha lasciato tale cantiere senza tecnico comunale incaricato al controllo per circa un anno e mezzo, ed infatti dopo questo periodo si è scoperto l'uso di materiali fuori capitolato.NON ha mai chiesto la certificazione anti-mafia e lo ha fatto solo dopo richiesta protocollata del MoVimento 5 Stelle, e dopo che il soggetto in questione era uscito dalle società. Il soggetto in questione è poi stato arrestato nuovamente questi giorni per bancarotta fraudolenta ed altri reati. Questi sono gli imprenditori che Corvatta ha fatto lavorare nel più grande cantiere di Civitanova Marche, quello del Cuore Adriatico-Fiera-Palas. E ci si vanta pure! E quando ha inaugurato il Palas al fianco di questo tizio, si è commosso ed ha pianto. La persona in questione è Mauro Mattucci, già sospettato di collusioni con la camorra. Il sindaco Corvatta è riuscito a dichiarare alla stampa, non so con quale faccia, che "Mattucci ha sempre pagato tutti.........gli ho espresso la mia solidarietà". Purtroppo per Corvatta noi del MoVimento 5 Stelle, di questa vicenda,invece, NON facciamo alcuna rettifica o smentita perchè è tutto vero, anzi aspettiamo che gli enti di controllo facciano il loro lavoro in maniera più approfondita. A noi Sindaco Corvatta non serve inventare nulla. Lei ha già intrattenuto rapporti con un bi-arrestato permettendogli di spadroneggiare quì a Civitanova Marche e facendo di quel cantiere il contrario di quello che aveva scritto sul suo programma elettorale.
  • Flussi sospetti da Banca Marche,
    la replica di Sagretti

    188 - Set 19, 2015 - 21:44 Vai al commento »
    Abbia pazienza Vice Sindaco Silenzi. Voi siete arrivati a maggio 2012. I termini di consegna erano scaduti. Le fidejussioni erano false. L'imprenditore Mattucci era già stato ai domiciliari. Come lei dice c'era una incompiuta. Allora che si doveva fare? Semplicemente prendere atto che per la serie di gravi eventi succedutisi la convenzione era chiaramente da annullare. Se uno ti aveva già per due volte portato 16,8 milioni di polizze false, non ha consegnato niente, ed è stato anche arrestato lo mandi a casa! Lei dice che sono state realizzate 17 milioni di opere pubbliche. OK. Più 25 milioni è costato il Centro Commerciale siamo a 17+25= 42 milioni. Da Medioleasing (Finanziaria di Banca Marche) ne hanno presi 70. Poi sono falliti. Gli altri 28 dove stanno? Un ente pubblico non deve lavorare, con gente come il Mattucci, innanzitutto per una questione etica, ed in secondo luogo per non entrare nel circolo di ditte o enti che sia con garanzie economiche che con offerte di lavoro permettono a certa gente di stare nel mercato.
  • I 5 Stelle denunciano:
    “Infiltrazioni mafiose per il crematorio”
    Ma era solo un’omonimia di aziende

    189 - Set 19, 2015 - 0:19 Vai al commento »
    E' arrivato il solito commento di Giulio Silenzi. 14 righe di noiosissimo politichese per dire che il MoVimento 5 Stelle ha scappellato di brutto e chiaramente ha dovuto fare le dovute rettifiche e chiedere scusa alla ditta in questione. 0 (=ZERO) righe di commento invece sul vero scandalo civitanovese, la vicenda del cantiere Civita Park con un bi-arrestato, 50,4 milioni polizze false e tutte le altre amenità che ho citato sopra.
    190 - Set 17, 2015 - 21:33 Vai al commento »
    DUE COMMENTI IMPORTANTI ed UNA CONSIDERAZIONE PRIMO COMMENTO: sono doverose le scuse del MoVimento 5 Stelle, e le rettifiche alla "vera" ditta ALTAIR ed al suo amministratore Paolo Zanghieri, che è liberissimo di agire come meglio crede. SECONDO COMMENTO: svelato questo fraintendimento, ciò non cancella quello che è successo al cantiere CivitaPark, dove l'Amministrazione del sindaco Corvatta ha permesso ad una persona che era già stata arrestata, di continuare il cantiere sebbene avesse portato per 3 volte 16,8 milioni di polizze false in Comune (per un totale di 50,4 milioni), di proseguire i lavori senza polizze valide, di lasciare al comune un conto di 400.000,00 ero di ICI/IMU NON pagata. Corvatta ha poi assegnato i lavori del Palas senza bando pubblico ed anche la gestione. NON ha mai chiesto la certificazione anti-mafia e lo ha fatto solo dopo richiesta protocollata del MoVimento 5 Stelle, e dopo che il soggetto in questione era uscito dalle società. Il soggetto in questione è poi stato arrestato questi giorni per bancarotta fraudolenta ed altri reati. Questi sono gli imprenditori che Corvatta ha fatto lavorare nel più grande cantiere di Civitanova Marche, quello del Cuore Adriatico-Fiera Palas. E ci si vanta pure. E quando ha inaugurato il Palas al fianco di questo tizio, si è commosso ed ha pianto. La persona in questione è Mauro Mattucci, già sospettato di collusioni con la camorra. Provate a digitare Mauro Mattucci e vedete cosa esce su internet. Purtroppo per Corvatta io e tutti gli altri del MoVimento 5 Stelle di questa vicenda non facciamo alcuna rettifica o smentita perchè è tutto vero, anzi aspettiamo che gli enti di controllo facciano il loro lavoro in maniera più approfondita. 1 CONSIDERAZIONE: la ditta Altair citata nella delibera del Comune è priva di Partita Iva, ed è riportata come avente sede legale a Domodossola e non a Valdossola. Quindi la delibera contiene una grave omissione ed un errore sulla città della sede legale. La considerazione è la seguente, noi abbiamo sbagliato una visura (la prima volta in 3 anni) ma lo facciamo gratis. Alcuni dei vostri Dirigenti, per esempio quelli che hanno preparato questa delibera, non sono evidentemente in grado di preparare una delibera. Però lo fanno alle modiche cifre che vanno dagli 80.000,00 ai 100.000,00 euro all'anno.
  • Civita Park, Corvatta al centrodestra:
    “Al tempo non posero dubbi
    sui finanziamenti di Banca Marche”

    191 - Set 19, 2015 - 3:29 Vai al commento »
    @ Caporaletti Confermo le altre 2 anomalie da lei citate. Infatti le avevo dimenticate. Aggiornerò la mia Cronistoria. Per quanto riguarda la parte Politica, Urbanistica e Bilancio partecipato (quelli veri, non quelli di Corvatta) sono già in programma. Per la parte politica sinceramente non sono al corrente delle ultime evoluzioni. Sicuramente no alleanze con partiti e liste civiche tradizionalmente collegate ai partiti. Una civica pura dei quartieri? ........ non so però il mio voto conta 1 e quindi non mi pronuncio su una questione come questa, aspetto una posizione ufficiale .......
    192 - Set 16, 2015 - 13:40 Vai al commento »
    @ Sauro Micucci L'esposto sulle false fidejussioni è andato a processo in Procura. Per gli altri sulla stessa vicenda, sempre in Procura, non si può essere tenuti al corrente, ma solo chiedere di essere informati se avviene l'archiviazione. Per ora non ci è arrivato nulla, quindi non dovrebbero essere stati archiviati. L'esposto sull'affidamento senza bando invece è stato fatto alla Corte dei Conti. Quì però non c'è l'articolo che permette di chiedere di essere informati sull'eventuale archiviazione, quindi non so a che punto sia. Su questa vicenda dell'affidamento senza Bando, avendo noi del M5S fatto l'esposto alla Corte dei Conti, gli esposti in Procura di cui parla il sindaco li ha fatti il Centro-Destra o qualcun' altro.
    193 - Set 16, 2015 - 8:37 Vai al commento »
    CLAMOROSA BUGIA DEL SINDACO CORVATTA Non manca mai inoltre la classica BUGIA del Sindaco Corvatta. Egli dichiara approposito della Commissione d'indagine (o d'inchiesta) consiliare: "E pensare che questa era stata istituita e che proprio gli esponenti della passata amministrazione l'hanno osteggiata". Questa è una bugia clamorosa. Quello che è successo in realtà si può leggere nel primo link postato da Fabio Bottiglieri, articolo sul sito pubblicato dal MoVimento 5 Stelle a suo tempo. Comunque vi dico in sintesi come sono finite le "commissioni di Indagine" proposte da Costamagna durante la sua campagna elettorale. Quando furono proposte furono votate all'unanimità, anche dal Centro-Destra. Mobili prese la parola e disse che loro le votavano ben volentieri poiché a proprio parere avevano fatto tutto nella legalità, ma non ne avrebbero fatto parte poiché, dovendo indagare sull'operato dell'amministrazione precedente, cioè di Centro-Destra, non aveva senso che loro stessi vi partecipassero. Si fecero quindi due commissioni, una sui centri commerciali, ed una sulla presunta parentopoli. La presidenza di entrambe le commissioni fu affidata al MoVimento 5 Stelle. Appena il Movimento 5 Stelle chiese i documenti però, questi vennero rifiutati dal Segretario Generale Dott.Piergiuseppe Mariotti, con le seguenti banali motivazioni che: 1) erano su carta intestata; 2) non erano richieste attinenti alle indagini. La seconda in particolare particolarmente risibile: se io sono Presidente di una commissione d'inchiesta, sarò io che decido quali documenti mi servono e quali no. Dopo questo rifiuto a fornirci i documenti, noi del Movimento 5 Stelle capimmo che si trattava della solita operazione di facciata, cioè fare finta di fare qualcosa ma in pratica non fare nulla come sempre. Allora i nostri rappresentanti si sono dimessi da entrambe le commissioni. Da allora tali commissioni sono composte solo da componenti del Centro-Sinistra, e non so cosa stiano facendo. Quindi l'affermazione del Sindaco Corvatta, secondo il quale il Centro-Destra avrebbe ostacolato le Commissioni d'Inchiesta è completamente falsa. Io non mi capacito ancora di come un Sindaco possa continuativamente e costantemente mentire ai cittadini in questa maniera.
    194 - Set 15, 2015 - 23:56 Vai al commento »
    CIVITA PARK STORY CENTRO-DESTRA Viene concepita l'opera. La CivitaPark da Convenzione realizzerà il Centro-Commerciale + opere pubbliche (Fiera 12.000mq, via Einaudi a 4 Corsie, Sottopasso ecc..), con consegna aprile 2012. Nel 2009 vengono portate per la prima volta 16,8 milioni di polizze false a garanzia delle opere pubbliche, il comune le accetta. Nel 2011 vengono portate per la seconda volta (rinnovo) 16,8 milioni di polizze false a garanzia delle opere pubbliche, il comune le accetta ancora. Vi è intanto una causa al Tar poichè secondo i tecnici del Comune la Civita Park ha versato 954.000,00 euro in meno di Costi di Costruzione Maggio 2012 il Centro-Destra perde le elezioni, il cantiere è in alto mare, una incompiuta. IlCentro-Sinistra ha dormito 5 anni all'opposizione. CENTRO-SINISTRA Il Centro-Sinistra eredita questa situazione dopo aver dormito 5 anni all'opposizione. Ora ha vinto le elezioni ed inizia l'Amministrazione Corvatta. C'è però un imprevisto, entrano all'opposizione anche 2 Consiglieri del MoVimento 5 Stelle. E' la prima volta. Ottobre 2012, i Consiglieri del MoVimento 5 Stelle si accorgono che le polizze sono false e fanno un esposto in Procura. Dicembre 2012, sono scadute di nuovo le polizze (che comunque erano false). La CivitaPark porta altri 16,8 milioni polizze false, ma stavolta c'è stato, 2 mesi prima, l'esposto del MoVimento 5 Stelle, allora il Comune le rifiuta. Da Gennaio 2013 l'Amministrazione Corvatta permette di continuare il cantiere senza polizze a garanzia della opere pubbliche (incredibile!!!!) Da quì in avanti le irregolarità si fanno numerose, e per ognuna il MoVimento 5 Stelle fa esposti alle autorità competenti. Sotto il Centro-Sinistra accade di tutto. Il tecnico comunale designato al controllo del cantiere, nel frattempo è defunto, ed il Centro-Sinistra non ne nomina un'altro per ben un anno e mezzo, nel quale la CivitaPark può fare ciò che vuole. Si scoprono infatti che sono stati utilizzati materiali fuori capitolato. Seguono esposti del MoVimento 5 Stelle. Agosto 2013: sebbene il Centro-Sinistra avevsse scritto ben chiaro sul suo programma che avrebbe preteso il rispetto della Convenzione e dei termini di consegna, si rimangia tutto. Si concedono proroghe e si firma una Nuova Convenzione. Scatta l'operazione Palas. Si decide di trasformare metà Fiera in Palas. Marzo 2014: Nè Centro-Destra nè Centro-Sinistra hanno mai chiesto il Certificato Anti-Mafia. Solo il MoVimento 5 Stelle lo chiede ad inizio 2014. L'Amministrazione Comunale, oramai costretta, lo chiede solo a Marzo 2014, cioè dopo l'uscita di Mattucci da Civita Park. Centro-Destra e Centro-Sinistra sapevano benissimo chi fosse, Mattucci era già stato ai domiciliari per presunte collusioni con i Casalesi. Il MoVimento 5 Stelle avvisa della vicenda i loro Parlamentari, che sulla questione protocollano interrogazioni in Parlamento (Interrogazioni Parlamentari) Il Cantiere va avanti. Il Centro-Sinistra fa aprire il centro commerciale sebbene Civita Park avesse un debito di 400.000,00 di Ici/ Imu non pagata nei confronti del Comune di Cvitanova Marche. Il Centro-Sinistra con tutto quello che è successo affida la costruzione e la gestione del Palas senza Bando Pubblico ( ancora più incredibile!!!!) Alla fine la manovra Palas, previsto dalla Nuova Convenzione, impegnerà il Comune in oltre 3 milioni di euro non previsti dalla vecchia Convenzione. Spero che questa Cronologia sia utile. Sembra una storia assurda ma è tutto vero!!! Vorrei far soffermare i lettori, dopo tutto quello che ho raccontato, su questa affermazione del Sindaco riportata nell'articolo, dove egli si dichiara sereno sul suo operato poichè, cito testualmente:"Ci sono stati esposti a ben due procure senza che questi abbiano avuto seguito a testimoniare la correttezza del nostro operato........ecc......".......
  • Studenti contro l’aumento del bus
    “Il servizio non lo vale,
    si torni indietro”

    195 - Set 15, 2015 - 18:33 Vai al commento »
    Città di Civitanova Marche e Macerata, Provincia di Macerata, Regione Marche, Governo Nazionale Centrale: Tutte governate dal PD. Chissà di chi sarà la colpa? Non so se avete capito che votare PD è come votare Forza Italia e che Renzi è come Berlusconi. Questi stanno d'accordo dal 1994, come molto ingenuamente e sfacciatamente ha ammesso Luciano Violante del PD alla Camera dei Deputati. Guardare per credere: https://www.youtube.com/watch?v=swntE1iWB5Y
  • Marzetti: “6 milioni per la rotatoria,
    a noi ne bastavano 2″

    196 - Set 12, 2015 - 21:19 Vai al commento »
    Ecco una bella idea. Controllare le rotatorie fatte dal Centro-Destra. Vedere quanto sono costate e se le ha fatte sempre lo stesso progettista e la stessa ditta a chiamata diretta, o se, invece, sono state messe a bando pubblico. Ha ragione il consigliere Marzetti, che ultimamente ha svoltato verso la partecipazione popolare, andiamo a vedere anche cosa faceva il Centro-Destra. Grazie del suggerimento.
  • Pronte le fiaccole
    per dire no al crematorio

    197 - Set 11, 2015 - 18:48 Vai al commento »
    Raccomando a tutti i cittadini la massima partecipazione indipendentemente dallo schieramento politico di appartenenza. Questo atto è l'n-esimo sopruso di questa Amministrazione. Oltre ai motivi ambientali, ed al degrado anche architettonico a cui verrebbe sottoposto il nostro vero Centro-Storico, cioè Civitanova Alta, c'è il serio rischio che tutti i cittadini debbano tirar fuori ulteriori soldi. Si parla di project financing, questi contratti si concludono sempre con una convenzione che va a scapito del pubblico, che deve tirare fuori i soldi, mentre l'imprenditore che dovrebbe rischiare non rischia nulla. Fate attenzione, l'Amministrazione cercherà di spostare il dibattito su chi è favorevole e chi è contro la cremazione. Il punto non è questo. Il punto è che attualmente non c'è bisogno di questo impianto, è sbagliato il posto e soprattutto è NON CORRETTO che sindaco più sette assessori riuniti in una stanza con un privato decidano un project financing dell'importo di 1.700.000,00 euro. Piuttosto c'è da chiedersi: perchè lo fanno? Io la mia idea ce l'ho, lascio ad ognuno farsi la sua.....
  • Emersione di capitali all’estero,
    accordo tra Procura e Agenzia delle entrate

    198 - Set 9, 2015 - 19:48 Vai al commento »
    Questo è il risultato delle belle leggi che fa il Parlamento Italiano. Chi ha capitali illegali all'estero li può riportare, senza procedimento penale e con, come dice l'articolo, "tasse o sanzioni ridotte". Memorabili rimangono i due Scudi Fiscali del Governo Berlusconi, quelli che hanno permesso di far rientrare capitali illegali dall'estero pagando per il primo Scudo Fiscale il 2,5%, per il secondo Scudo Fiscale il 5%, però in forma anonima. Ricordo che un cittadino onesto normalmente ha una tassazione superiore al 40%. D'altronde queste leggi sono chiaramente fatte apposta per favorire gli evasori fiscali e la criminalità organizzata. Cosa aspettarsi di diverso da un Parlamento dove il 10% degli onorevoli è o indagato o condannato?
  • Sblocca Italia, arrivano 12 milioni
    per rotatoria e sottopasso

    199 - Set 9, 2015 - 19:37 Vai al commento »
    Mi sembra che il tutto rientrando nella "Legge Obiettivo", permetta di "bypassare" le normali procedure del Bando Pubblico. Infatti abbiamo già il contraente generale. A meno che il contraente generale sia stato scelto a suo tempo con un bando pubblico. Qualcuno sa dirmi se tale appalto verrà aggiudicato/eseguito con le modalità della legge obiettivo? In caso affermativo ricordo ai nostri amministratori che il Presidente dell'Autorità anti-Corruzione, Cantone, ha definito l'impianto legislativo della legge obiettivo come "criminogeno", sopratutto nella parte dove la ditta che esegue i lavori nomina essa stessa il suo controllore. Oltre a questo sono curioso di vedere il progetto di questa Rotatoria, visto il costo riportato nell'articolo di 6 milioni ed 800mila euro.
  • I flussi sospetti da Banca Marche
    ai gruppi Foresi e Sagretti
    Capannoni fantasma e perdite milionarie

    200 - Set 15, 2015 - 13:20 Vai al commento »
    @ Giulio Silenzi Vorrei ricordarle che la vostra amministrazione ha: 1) Fatto continuare la costruzione del centro Commerciale SENZA polizze valide a garanzia della parte pubblica; 2) Fatto aprire il centro commerciale sebbene Civita Park avesse un debito di 400.000,00 di Ici/ Imu non pagata nei confronti del Comune di Cvitanova Marche; 3) Impegnato il Comune di Civitanova Marche in un maggiore esborso di almeno 3.000.000,00 di euro per la Costruzione del Palas; 4) Fatto l'esatto contrario di quello che avevate scritto nel programma elettorale (cioè rispetto dei termini di consegna e della convenzione) concedendo di fatto 2 anni di proroga e stipulato una nuova convenzione; 5) Avallato lavori con materiali fuori capitolato; 6) Non avete sostituito il geometra comunale responsabile del controllo quando era deceduto permettendo a Civita Park di fare quello che voleva per un anno e mezzo; 7) Fatto i lavori del Palas SENZA bando pubblico; 8) Non avete richiesto la certificazione anti-mafia e lo avete fatto solo dopo che il MoVimento 5 Stelle ve lo ha richiesto con domanda protocollata; Ma quello che è più grave è che avete continuato a lavorare con Mattucci pur sapendo chi era, visto che già prima della vostra elezione era stato agli arresti domiciliari per presunte collusioni con i Casalesi, e voi lo sapevate benissimi tutti a sinistra e destra. Ma la cosa più grave è che avete continuato a lavorare
  • Civita Park, inchiesta bis
    Mattucci: usura ed estorsione
    Nei guai anche Foresi e Sagretti

    201 - Set 7, 2015 - 22:47 Vai al commento »
    Come al solito bisogna intervenire per girare nel giusto verso la frittata che il Sindaco Corvatta si è rigirato come gli pare a lui. Egli dichiara:"Con il nostro arrivo la società Civita Park ha dovuto mantener gli impegni che aveva assunto per realizzare le opere pubbliche, rispettando la convenzione." QUESTO E' FALSO!!!!!! L'Amministrazione Corvatta non ha affatto rispettato la Convenzione. Non l'ha rispettata nei tempi poichè ha fatto slittare le consegne dal maggio 2012 per altri 2 anni. Non l'ha rispettata neanche nel merito poichè ne ha stipulata una nuova di Convenzione, con la quale ha trasformato mezza fiera in Palas, esponendo il Comune di Civitanova Marche, cioè noi cittadini per almeno altri 3 milioni di euro. Oltre a ciò ha permesso alla Civita Park di andare avanti con il Centro Commerciale anche in assenza di polizze fideiussorie valide a garanzia della parte pubblica. Cosa che a me risulta illegale. Ha poi fatto aprire il Centro Commerciale nonostante la CivitaParck abbia lasciato circa 400.000,00 euro di IMU non pagata. Ha poi dato in costruzione-concessione il Palas SENZA bando pubblico. Come siano state possibili queste cose magari ce lo possono spiegare Procura di Macerata, Corte dei Conti ed Autorità di Vigilanza sugli Appalti..............aspettiamo da tempo...........il primo esposto è di ottobre 2012, tra poco compie 3 anni.........toc toc......c'è nessuno????
  • Mattucci story a Civitanova:
    un viaggio lungo tre anni
    tra alleati e oppositori

    202 - Set 6, 2015 - 15:09 Vai al commento »
    @ Sauro Micucci Le dico io come sono finite le "commissioni di Indagine" proposte da Costamagna. Quando furono proposte furono votate all'unanimità, anche dal Centro-Destra. Mobili prese la parola e disse che loro le votavano ben volentieri poiché avevano fatto tutto nella legalità ma non ne avrebbero fatto parte poiché dovendo indagare sull'operato dell'amministrazione precedente, cioè di Centro-Destra, non aveva senso che loro stessi vi partecipassero. Si fecero quindi due commissioni, una sui centri commerciali, ed una sulla presunta parentopoli. La presidenza di entrambe le commissioni fu affidata al MoVimento 5 Stelle. Appena il Movimento 5 Stelle chiese i documenti però, questi vennero rifiutati dal Segretario Generale Dott.Piergiuseppe Mariotti, con le motivazioni che: 1) erano su carta intestata; 2) non erano richieste attinenti alle indagini. Dopo queste motivazioni del rifiuto dei documenti entrambe chiaramente risibili, noi del Movimento 5 Stelle capimmo che si trattava della solita operazione di facciata, cioè fare finta di fare qualcosa ma in pratica non fare nulla come sempre. Allora i nostri rappresentanti si sono dimessi da entrambe le commissioni. Da allora tali commissioni sono composte solo da componenti del Centro-Sinistra, e non so cosa stiano facendo.
    203 - Set 6, 2015 - 11:54 Vai al commento »
    Necessitano alcune correzioni fondamentali a tale cronologia: 1) Non è assolutamente vero che la "battaglia delle opposizioni" comincia l'8 gennaio 2014. Magari in quella data sarà cominciata la battaglia del Centro-Destra. Quella del MoVimento 5 Stella era cominciata a ottobre 2012. I due Consiglieri del MoVimento 5 Stelle eletti nel maggio 2012, per la prima volta in Consiglio Comunale, hanno cominciato il loro lavoro di controllo partendo da zero. Appena si sono resi conto della situazione hanno immediatamente fatto un esposto alla procura di Macerata sulle fideiussioni false. Ripeto era ottobre 2012, con largo anticipo. 2) Non si può pensare che l'Amministrazione di Centro-Sinistra abbia rimediato a questa situazione. Anzi li ha fatti continuare anche in assenza di fideiussioni valide. Cosa inspiegabile. Non si capisce come questo cantiere sia potuto andare avanti in assenza di fideiussioni valide, bisognerebbe chiederlo oltre all'Amministrazione di Centro-Sinistra, anche agli altri enti di controllo. 3) Il Centro-Sinistra, nel suo programma elettorale aveva scritto chiaro e tondo che avrebbe preteso il rispetto della convenzione e dei termini di consegna delle opere. Bisognerebbe anche qui chiedersi come mai poi, una volta vinte le elezioni, ha concesso proroghe sulle consegne e cambiato la convenzione, facendo quindi l'esatto contrario del proprio programma elettorale. In base a quale mandato lo ha fatto? Perché ha fatto l'esatto contrario di quello che era scritto nel suo programma elettorale? 4) addirittura a luglio 2013 la Consigliera Emiliozzi e l'Attivista Fabio Bottiglieri, in visita al cantiere per controllare la situazione venivano cacciati dal cantiere. Premetto che anche questo è assurdo, avendo un Consigliere Comunale il "potere ispettivo" in un opera pubblica. Il Mattucci, la persona a cui, è bene ricordarlo, l'Amministrazione Comunale di Centro-Sinistra ha permesso di continuare le opere in assenza di fidejussioni valide, si rivolgeva alla Consigliera Comunale Emiliozzi dicendole testualmente:"Signorì, pijate a borsetta e vattinne!". 5) La frase di Silenzi per cui il Palas non è costato una lira ai civitanovesi è una falsità assoluta. La trasformazione di metà Fiera in Palas ha comportato un impegno economico per il Comune di Civitanova Marche e quindi per i cittadini, di almeno 3 milioni di euro (iva esclusa) supplementari non previsti nella vecchia convenzione. CONCLUSIONE: io invece di guardare all'Amministrazione di Centro-Sinistra come chi ha in un certo senso "risolto" la situazione, la guardo come una amministrazione che poteva stoppare una situazione con personaggi discutibili avendone tutti i mezzi legali. Ha invece preferito far continuare il cantiere nella più totale illegalità, ha fatto il contrario di ciò che aveva scritto nel programma elettorale, ed ha impegnato il comune, cioè i cittadini in un esborso supplementare di almeno 3 milioni di euro a favore delle persone citate nell'articolo. Il tutto senza Bando Pubblico. Mi domando poi: cosa faranno Procura di Macerata, Corte dei Conti, ed Autorità di Vigilanza sugli Appalti?............. fino ad ora molto poco........
  • “Abrogare le schifezze”
    Banchetti per 8 referendum

    204 - Set 4, 2015 - 19:38 Vai al commento »
    Sono un attivista del MoVimento 5 Stelle, ma non avrò alcun problema a mettere la firma sotto i referendum che riterrò giusti dopo aver letto il testo, anche se promossi da Civati uomo di sinistra, come non ho avuto alcun problema a mettere la firma sotto 3 referendum promossi dalla Lega: Abolizione Fornero, Abolizione Merlin, e l'altro non ricordo. Detto questo voglio chiedere ad alcune delle persone in foto: ma è possibile che prima fate campagna elettorale e convincete la gente a votare PD, e poi dobbiamo sempre correre a fare i referendum per abolire tutte le porcate che fanno? Ad esempio, l'Assessore Cecchetti, che faceva campagna elettorale per Matteo Renzi, si è resa conto o no che Renzi stà portando avanti il programma di Forza Italia? L'onorevole Brignone ha capito che il PD è d'accordo con Forza Italia dal 1994? come ha detto Violante nelle sue dichiarazioni scandalose alla camera nel 2003? https://www.youtube.com/watch?v=swntE1iWB5Y
  • Arresto dell’imprenditore Mattucci
    Una scalata lunga dieci anni
    e su Civita Park interrogazione in Senato

    205 - Set 3, 2015 - 22:47 Vai al commento »
    Posso affermare tranquillamente come attivista del MoVimento 5 Stelle di Civitanova Marche, che noi su questa storia abbiamo detto e fatto di tutto e di più. Per prima cosa abbiamo fatto l'esposto in procura a ottobre 2012, cioè appena 6 mesi dopo essere stati eletti con 2 rappresentanti in Consiglio Comunale ed esserci accorti della situazione. A questo esposto sono seguite ulteriori integrazioni via via con i mesi. Abbiamo inoltre segnalato in Consiglio Comunale, con largo anticipo che la CivitaPark sarebbe fallita. Oltre all'esposto ed alle successive integrazioni all'esposto abbiamo anche messo al corrente i nostri parlamentari sulla vicenda, e da ciò sono scaturite 2 interrogazioni Parlamentari. Parlare ora serve a poco, per lo meno per noi del MoVimento 5 Stelle che su questa vicenda abbiamo fatto tutte le segnalazioni dovute agli enti di controllo. Chiunque segua questa testata on-line avrà letto cento volte il mio nome o quello di Fabio Bottiglieri scrivere e ripetere queste cose. Una cosa la possiamo dichiarare tranquillamente: "Noi ve lo avevamo detto". Chiedete invece al Centro-Destra perchè li ha portati quì, ed al Centro-Sinistra, perchè li ha tenuti quì e lasciati fare quello che volevano, concedendo proroghe anche in assenza di fidejussioni valide, ed impegnando i cittadini di Civitanova Marche in una spesa non prevista di oltre 3 milioni di euro per l'operazione Palas.
  • Bancarotta fraudolenta,
    in manette l’imprenditore Mattucci
    Nell’indagine anche la Civita Park

    206 - Set 2, 2015 - 20:07 Vai al commento »
    Vorrei ricordare a tutti, poiché dall'articolo potrebbe non emergere con chiarezza, che anche il Comune, cioè i cittadini di Civitanova Marche, sono stati coinvolti economicamente in tale manovra. Infatti da convenzione originaria 2007 la Civita Park doveva costruire un ente Fiera di 12000 mq + altre opere e consegnarle a maggio 2012. Essendo scaduta la data di consegna e non avendo garanzie, poiché le polizze presentate erano false, questa amministrazione ha ben pensato di inventarsi l'operazione Palas, cioè fare la Fiera di 6000 mq e trasformare l'altra metà della Fiera in Palasport. Ciò ha comportato un esborso supplementare da parte del Comune di Civitanova Marche di oltre 3 milioni di euro. Con questa operazione hanno sottoscritto una nuova Convenzione, secondo me a tutto vantaggio di Civita Park con proroga dei termini di consegna che sono slittati di 2 anni, presentazione di beni immobili come garanzia invece delle polizze ecc.....ecc.... ed anche sull'operato dell'Amministrazione secondo me gli enti di vigilanza competenti dovrebbero approfondire molto ma molto ma molto la questione............. In conclusione questa amministrazione ha fatto sborsare ai Civitanovesi oltre 3 milioni di euro in più del previsto............ Detto questo non vedo commenti all'articolo da parte dei nostri amministratori. Per esempio, che ne pensano di questo articolo Il Sindaco Corvatta, il Vicesindaco Silenzi, l'Assessore ai Lavori Pubblici Marco Poeta, e il Presidente della Commissione Lavori Pubblici Pier Paolo Rossi? Iniziate a commentare per piacere...........fateci ridere (o piangere a secondo dei punti di vista)......
  • Corvatta non cede sul crematorio:
    “Decisione di tutti, andiamo avanti”

    207 - Set 1, 2015 - 21:55 Vai al commento »
    Io sono arrivato all'assemblea in ritardo, alle 22,00. Entrando, in fondo alla sala ho visto il Consigliere e Presidente della Commissione Lavori Pubblici Pier Paolo Rossi. Da quel momento fino alla fine della riunione non ho sentito alcun intervento da parte sua. Vorrei sapere se è intervenuto prima, e nel caso lo avesse fatto, cosa ha detto, dato che l'articolo non lo riporta. Visto che l'opera in questione rientra nel piano triennale delle opere pubbliche 2015-2017, è materia della sua commissione. Non credo che in una assemblea del genere il Presidente della Commissione Lavori Pubblici possa permettersi di rimanere in silenzio, come un cittadino qualunque che non sa le cose e che non deve rendere conto a nessuno. Lui ha il dovere di spiegare ai cittadini ciò che fa, non so se lo ha capito.......
    208 - Set 1, 2015 - 21:35 Vai al commento »
    SEMPRE PIU' BUGIARDI I BUGIARDI DI CENTRO SINISTRA Questa gente è veramente incredibile. Dopo aver fatto una intera campagna elettorale sulla partecipazione popolare, "urbanistica partecipata" e "bilancio partecipato", fanno tutto il contrario; non solo, quando la popolazione si organizza autonomamente viene snobbata alla grande. Ed i consiglieri di maggioranza che vanno sui giornali ed alle assemblee pubbliche a dire "io non volevo", "io non ero d'accodo" ecc......... giocando al poliziotto buono ed al poliziotto cattivo, o per dirla in dialetto usando la tattica di "uno ccosta e uno mena"....... poi in Consiglio ed in Giunta, tutti con le manine in su o tutti col dito sul pulsantino SI. Siete veramente qualcosa di incredibile. Con tutto quello che è successo e con tutte le segnalazioni inviate oramai da anniagli appositi enti di controllo........., cosa fanno gli enti controllo? Dove sono?
  • Marzetti critica Corvatta
    “Bisogna ascoltare i comitati”

    209 - Ago 30, 2015 - 21:14 Vai al commento »
    Veramente sorprendente questa conferenza stampa di Sergio Marzetti che sembra un componente del MoVimento 5 Stelle. Fortunatamente per noi del MoVimento 5 Stelle NON LO E'! Tutto vero quello che sostiene. C'è un piccolo problema. Sergio Marzetti è un componente storico del Centro-Destra Civitanovese. Vorrei ricordargli allora, che i Comitati di Quartiere, i quali secondo lui giustamente vanno ascoltati, durante questo mandato sono molto vivaci e si fanno sentire per il semplice motivo che come lui stesso afferma sono "eletti direttamente dai cittadini". L'elezione diretta da parte dei cittadini dei Comitati di Quartiere è una novità che è stata introdotta durante questa Amministrazione ed è stata votata dal Centro-Sinistra e dal MoVimento 5 Stelle. In questa versione i Comitati di Quartiere hanno solo potere consultivo. In realtà nella proposta del MoVimento 5 Stelle era anche previsto il potere di voto e/o di veto da parte di tali comitati. Proposta però bocciata dal Centro-Sinistra. Tutto questo per dire invece, che durante il mandato del Centro-Destra, i Comitati di Quartiere erano composte da persone NOMINATE dal Consiglio Comunale. Non solo, il Centro-Destra non è mai stato favorevole alla libera candidatura dei cittadini nei Comitati di Quartiere ed alla elezione diretta da parte dei cittadini dei Comitati di Quartiere. Allora non si capisce con che faccia Sergio Marzetti vada a fare una conferenza stampa dove si erge a paladino dei diritti dei Comitati di Quartiere direttamente eletti, istituzione che il Centro-Destra non solo non ha mai voluto, ma che ha sempre ostacolato. Questo è un tipico caso di ipocrisia.
  • No all’impianto di cremazione,
    Corvatta non andrà all’assemblea:
    “Sono in ferie, avevo chiesto di spostarla”

    210 - Ago 28, 2015 - 18:32 Vai al commento »
    Il sindaco, come da lui affermato ci teneva "ad essere presente insieme ai componenti della Giunta e ed ai Tecnici", però siccome lui non può andarci e quelli del Comitato non spostano l'assemblea, allora oltre a lui non ci vanno nè componenti della Giunta nè Tecnici...........mhaaaa..... Afferma poi che l'amministrazione Comunale non sarà formalmente rappresentata neanche in presenza di Consiglieri della Maggioranza che volontariamente si recheranno all'assemblea...... di nuovo mhhaaa....... In questi casi, però, trattandosi di opera pubblica, ci sono due figure che dovrebbero essere al corrente come o addirittura meglio del Sindaco su ciò che si andrà a fare e cioè l'Assessore ai Lavori Pubblici Marco Poeta, ed il Presidente della Commissione Lavori Pubblici Pier Paolo Rossi. Perchè quindi non far partecipare uno o entrambi in rappresentanza dell'amministrazione comunale? Mi sembra di rivivere l'incubo del Palas, siccome il Sindaco ha la delega alle grandi opere, allora ogni volta che si faceva una domanda sul Palas, anche in Commisiione o in Consiglio a Poeta ed a Rossi, questi rispondevano che non sapevano niente perchè seguiva tutto il sindaco. Che dire?........la metodologia seguita sembra sempre la stessa.
  • Terzoni sulle trivelle in Adriatico:
    “Ceriscioli avalla nuovi pozzi a Pesaro”

    211 - Ago 24, 2015 - 18:50 Vai al commento »
    E' chiaro oramai da anni che PD ( e cortigiani vari tipo SEL, IDV, ecc) e Forza Italia ( e cortigiani vari tipo NCD, Fratelli D'Italia ecc) fanno tutti le stesse cose a vantaggio di lobby, corrotti ed a svantaggio dei cittadini. La differenza stà nel come spiegano alla gente ciò che vogliono fare. Il Centro Destra dice la verità su quello che viole fare, e poichè è fatto male cerca di convincerti che è fatto bene. Il Centro-Sinistra invece mente su quello che vuole fare, dicendo che siccome è fatto male, mai e poi mai lo farà. Poi lo fa lo stesso. Tipico esempio questo articolo. Ceriscioli in campagna elettorale e dopo il suo insediamento ha sempre detto che mai e poi mai avrebbe dato parere favorevole a nuove trivelle davanti alle nostre coste. Infatti cosa ha fatto il 15 luglio scorso? L'esatto contrario di ciò che aveva detto, ha cioè dato parere favorevole alla piattaforma Eni Bianca&Luisella a poche miglia dalla città di Pesaro. Ma come sempre di chi è la colpa? Semplice, siccome sono 20 anni che va avanti questa storia, la colpa è di chi continua a votarli.
  • Lo scarico dell’acqua sporca è virale,
    il video fa 70mila visualizzazioni

    212 - Ago 13, 2015 - 18:42 Vai al commento »
    Siccome io non ho capito cosa ha dichiarato l'Assessore Cecchetti, allora chiedo spiegazioni a lei stessa o a qualunque persona sappia darmene: 1) "In sinergia con l'ufficio tecnico abbiamo verificato la NON commistione di acque nere e grige". Vorrei sapere cosa intende l'Assessore per "acque grigia" e soprattutto come hanno verificato la "non commistione"; 2) "Quel canale raccoglie gli scarichi che passano nelle vicinanze del mercato ittico, e se quei lavaggi non sono diluiti da acque piovane al primo dilavamento lo sporco confluisce nei canali di scolo". Vorrei sapere cosa sono "quei lavaggi". Questa dichiarazione, fatta in questo modo è incommentabile. NON si capisce niente! Aspetto risposte.
  • Inceneritore nelle Marche, M5S:
    “Daremo battaglia durissima”

    213 - Ago 14, 2015 - 10:06 Vai al commento »
    @ Mario Iesari Vorrei chiarire che io, prima di votare MoVimento 5 Stelle, ho votato tutti gli altri da destra a sinistra, provando a cambiare ogni volta, ma niente loro fanno sempre le stesse cose. Allora come tutti quelli del M5S, analizzando i fatti mi sono convinto che si erano messi d'accordo. Se ciò non bastasse ne ho avuto la prova definitiva guardando questo video. https://www.youtube.com/watch?v=EoXsPhkdm9g Nel 2003, Luciano Violante dichiara che dal 1994 il centro-sinistra ha garantito a Berlusconi che non gli sarebbero state toccate le televisioni e che volontariamente non hanno fatto il conflitto di interessi e lo hanno reso eleggibile. Io mi domando: in cambio di cosa? Una risposta ce l'ho ma non la scrivo. Parlando poi di chi non va a votare, quelli sono i peggiori. Se ne fregano, poi però si lamentano......
    214 - Ago 13, 2015 - 18:50 Vai al commento »
    Come sempre chi ha votato PD e Forza Italia, e chi continua a votarli mette nei casini gli altri. C'è una maggioranza al Governo Centrale PD che vuole aprire nuovi inceneritori, alla Regione dopo le recenti elezioni si poteva cambiare, votando MoVimento 5 Stelle, invece NO, di nuovo PD! Di nuovo PD anche in Regione. Adesso come sempre per colpa di chi vota male, tocca correre ai ripari...........sempre se ci si riesca............
  • Morgoni: “Accogliere i profughi,
    respingere Grillo e Salvini”

    215 - Ago 14, 2015 - 10:49 Vai al commento »
    @ Mario Morgoni Lei ha scritto che " I cinque stelle hanno votato contro la riforma Costituzionale, la nuova legge elettorale, la riforma della scuola, quella della Rai, del lavoro e della pubblica amministrazione." ed io aggiungo che ABBIAMO FATTO BENE. Come per la vostra pseudo-anti-corruzione, questi sono titoli. Poi bisogna vedere cosa c'è scritto dentro. Facciamo l'esempio della nuova legge elettorale. Il "porcellum", è stato dichiarato incostituzionale perché sostanzialmente aveva due profili di incostituzionalità. Il primo era di far scattare il premio di maggioranza senza il raggiungimento di una quota minima di voti di lista innescando un meccanismo di sovrarappresentazione. Il secondo era chiaramente che le liste bloccate non consentono all'elettore di esprimere una preferenza. Nella nuova legge elettorale, sul primo punto c'è da discutere, mentre sul secondo punto avete mantenuto una parte di liste bloccate mantenendo quindi sicuramente lo stesso profilo di incostituzionalità. Passiamo alla riforma della scuola. Avete contro praticamente l'intero corpo docente d'Italia, non solo il MoVimento 5 Stelle. Se tutti gli insegnanti vi sono contro...un motivo ci sarà....... Per quanto riguarda poi le vostre riforme costituzionali, anche quì non serve scomodare il voto contrario del MoVimento 5 Stelle. Avete contro, una intera classe di intellettuali, e costituzionalisti, del calibro di Alessandro Pace (professore emerito di Diritto Costituzionale alla Sapienza) e Lorenza Carlassarre (professore emerito di Diritto Costituzionale a Padova). In particolare quest'ultima dichiara:"il Senato della Boschi è illegittimo.............un piccolo gruppo di persone si autonomina in barba a tutti i meccanismi costituzionali...... Sulla riforma del Lavoro poi abbiamo dati molti diversi........ i vostri del Governo, e quelli dell'Istat che dicono il contrario. Chiunque di lavoro NON faccia il politico, sa bene quale sia la realtà......... e così via per tutto il resto che lei ha citato............... Se il MoVimento 5 Stelle ha votato contro questi provvedimenti dannosi, ha fatto benissimo, mi sarei stupito del contrario. Ciliegina sulla torta: proprio mentre scrivevamo quì, ieri è uscita sulla stampa la notizia che il Parlamento ha circa un'ottantina di indagati, il PD che ne aveva 7 nel 2013 è salito a attualmente a 23. Secondo lei è normale? E voi volete portare in Senato i Consiglieri Regionali, con i Consigli Regionali di 20 regioni su 22 sotto inchiesta? Senatore, quando lo puliamo questo Parlamento?
    216 - Ago 12, 2015 - 20:51 Vai al commento »
    @ Mario Morgoni Forse Onorevole Senatore lei non ha bene letto il mio commento. Le riporto le parole testuali: "non ha ancora fatto una legge anti-corruzione seria". Io lo so che avete approvato una anti-corruzione. Il problema è che NON è "seria". Il nome è anti-corruzione, ma con il testo scritto da voi gli addetti ai lavori hanno segnalato che si alleggeriscono le pene di alcuni gravi reati. La sentenza della Cassazione che ha prosciolto i fratelli Crespi (Luigi è l’ex sondaggista di Berlusconi) da una parte delle accuse per falso in bilancio nella bancarotta di Hdc è avvenuta grazie alle vostre nuove norme. Stessa preoccupazioni di Tribunale e Procura di Torino sugli effetti che la decisione della Cassazione potrebbe avere sul processo Fonsai, in cui accusato di falso in bilancio c’è anche l’ex patron della società assicurativa, Salvatore Ligresti. Bella legge Anti-Corruzione. Secondo me è Pro-Corruzione. Inoltre mi risponda se avete legiferato sull'auto-reciclaggio. Perchè non so se lo sa, ma attualmente in mancanza di questo reato, chi ha rubato i soldi se li tiene..............glielo svelo io....... NON lo avete fatto. Ripeto, secondo me più una legge anti-corruzione, è una legge pro-curruzione in alcuni punti. E secondo lei il MoVimento 5 Stelle doveva votarvi questa roba?
    217 - Ago 11, 2015 - 21:18 Vai al commento »
    Vorrei ricordare al senatore Morgoni che in Italia la corruzione costa, secondo la Corte dei Conti circa 60 miliardi di euro all'anno. Ma sebbene il PD governi il paese non ha ancora fatto una legge anti-corruzione seria. Perchè? Semplice, perchè è palese che in tutti gl scandali degli ultimi due anni il PD ci è immischiato. Scandalo MontePaschi (fondazione tutta del PD), Mose a Venezia (sindaco appoggiato dal PD), Mafia Capitale Roma ( cooperative rosse che rubano insieme alla destra), Metanizzazione Ischia (cooperativa rossa emiliana che paga mazzette all'amministrazione rossa di ischia) e così via in giro per l'Italia. Il Pd ruba come quelli di Forza Italia. Addirittura rubavano pure sul centro di accoglienza di Mineo a Catania per i profughi richiedenti asilo e nonostante l'anticorruzione li avesse segnalati, il governo Renzi li mandava avanti. Dove viveva Morgoni durante questi eventi? Conclusione: dico a Morgoni che se molti suoi colleghi di partito rubassero di meno, ci sarebbero molte più risorse per l'accoglienza di questi poveracci.
  • Ordinanza anticamper, Corvatta:
    “Se necessario la modificheremo”

    218 - Ago 7, 2015 - 22:31 Vai al commento »
    Oggi ho sentito alcune persone in giro per la città criticare il sindaco Corvatta poiché non avrebbe saputo scrivere un'ordinanza e se la sarebbe fatta "bocciare". Queste affermazioni sinceramente mi sembrano molto approssimative. Innanzitutto bisognerebbe leggere l'ordinanza tutta e bene. Poi bisognerebbe leggere bene anche la sentenza e le motivazioni del Giudice, che deve applicare la legge, e sappiamo che molto spesso le legge Italiana in varie materie e su più punti è per lo meno intricata ....per non dire contraddittoria. (Faccio un esempio. Il fisco chiedeva 112 milioni a Valentino Rossi, alla fine hanno patteggiato a 35, cioè circa il 30%. A gente che doveva versare 10.000 euro, e non li aveva a forza di multe la cifra è quintuplicata diventando il 500% del contestato. E' chiaro che in queste leggi c'è qualcosa che non va. Potrei fare molti altri esempi) E' chiaro quindi che in una nazione come questa non si può incolpare il Sindaco perché una sua ordinanza viene annullata dal Tar, sostenendo che non ha saputo scriverla. Tenuto conto poi che essendo medico sicuramente non l'ha scritta lui ma un dirigente, o un istruttore tecnico direttivo. Quello che voglio dire, è che sebbene io sia sempre molto critico nei confronti di questa amministrazione, bisogna anche mantenere una certa oggettività di giudizio. Non è che se cammini e ti cade un asteroide sulla testa, allora è colpa di Corvatta.........
  • Concerti, teatro e un tributo a Salvatò
    Ad agosto un evento al giorno

    219 - Ago 2, 2015 - 20:56 Vai al commento »
    Sul Programma Musicale di Civitanova Marche Di tutta la parte musicale del programma mi piace solamente la serata sui Pink Floyd( da vedere poi cosa fanno), ed i Concerti del Chiostro, che sono Musica Classica ed è una manifestazione esistente dai tempi del centro-destra. Per il resto, Nomadi, Max Gazzè e Branduardi sono i soliti nomi di autori medio-bassi italiani, tra parentesi tutti comunisti, tipo Caparezza, Modena City Ramblers ecc..... comunisti vecchi e nuovi, i quali non si sono accorti che negli stati governati dai comunisti muoiono tutti di fame ed hanno corruzione alle stelle peggio degli stati capitalisti dove loro vivono. Eppure ci sono ampie documentazioni di ciò dal 1989, anno della caduta del muro.............. ma loro continuano a sostenere l'impossibile. Nel frattempo vanno cantando per i comuni d'Italia, soprattutto quelli governati dalla sinistra, la loro musica secondo me molto scadente. Tutto questo mentre i politici del loro schieramento politico, in particolare il PD prendono mazzette e sono corrotti in tutta la nazione Mose (Venezia), Metanizzazione Ischia (Campania ed Emilia), Mafia Capitale (Roma), Buco Monte Paschi (Toscana) Expo (Lombardia) ecc.....ecc..... Non hanno ancora capito che il PD è uguale a Forza Italia , ma soprattutto che il Comunismo è un modello fallimentare e fallito. Detto questo dal lato musicale vorrei sottolineare la differenza tra una canzone di Mina e Battisti, ed una dei Nomadi o di Caparezza. L'abisso che li distingue è chiaramente udibile a chiunque abbia i timpani sani. Parlando invece della nostra amministrazione vorrei sottolineare la loro ignoranza musicale. Quando organizzano loro abbiamo visto chi chiamano. Rimane memorabile la "slinguazzata" dei Matia Bazar a Silenzi sul palco....."lo ringraziamo, lei è molto bravo" e via con vari slurp slurp...Ci mancava che lo leccavano come Fantozzi al Mega Direttore Galattico "come è umano lei"..........cosa si fa per qualche migliaio di euro........ Le uniche manifestazioni di pregio a Civitanova Marche sono state suggerite da musicisti. Parlo di Don Airey che già immagino averlo portato Francesco Caporaletti, e del Festiva Jazz di Civitanova che è stato organizzato( o meglio riportato) lo scorso anno da Scagnetti (batterista di cui non ricordo il nome) e Diomedi Gianluca. I concerti del Chiostro(Musica Classica) li faceva già il Centro-Destra. Da notare l'abisso anche con la Sinistra di Montecosaro che ha chiamato i Lacuna Coil, che sono ugualmente Italiani, ma conosciuti in tutto il mondo....... meno naturalmente dall'amministrazione di Civitanova Marche.
  • Cinque ore di consiglio
    e passa il bilancio a notte fonda

    220 - Ago 1, 2015 - 21:09 Vai al commento »
    @ Sauro Micucci. Il bilancio "è già eccezionale" senza aspettare la vendita /svendita dei beni immobili. Per dimostrarglielo cito testualmente un passo della relazione dei Revisori dei Conti: "Il Collegio osserva che l’equilibrio corrente è raggiunto con l’utilizzo di risorse avente carattere eccezionale per euro 2.483.437 utilizzate per finanziare spese di carattere permanente. Come per gli anni precedenti, l’ente continua ad utilizzare risorse straordinarie per finanziare spesa consolidata in misura sempre maggiore. E’ opportuno invertire questa politica di finanziamento della spesa, cercando di diminuire progressivamente l’incidenza delle risorse eccezionali utilizzate per sostenere la gestione ordinaria e contenere la correlativa spesa." Penso che queste righe da sole possano bastare..............
    221 - Lug 31, 2015 - 19:00 Vai al commento »
    Vorrei inoltre ricordare ai BUGIARDI di CENTRO-SINISTRA che nel loro programma c'era scritto "bilancio partecipato". Questo bilancio non solo non è stato elaborato con alcuno fuori dalla maggioranza, ma non è stato neanche minimamente illustrato, prima della sua approvazione, alla popolazione , alle parti sociali ed udite bene neanche ai consiglieri di opposizione. NON è passato nella commissione bilancio che non è stata neanche convocata. Questa è la trasparenza e le bugie elettorali di questa gente!
    222 - Lug 31, 2015 - 18:54 Vai al commento »
    Con questo bilancio la maggioranza di Centro-Sinistra ha dato il via alla vendita o meglio Svendita degli immobili comunali. I beni quotati che si ha intenzione di mettere in vendita sono ben 9: 1) Area Via Guerrazzi Zona San Marone € 30.000,00 2) Comparto Via Trieste Centro storico “Borgo Marinaro” € 1.750.000,00 3) Ex area demaniale Via Cavour-Via D’Azeglio € 500.000,00 4) Ex area demaniale Lungomare Sud Angolo Via Bainsizza € 190.000,00 5) Immobile Piazzale Garibaldi Centro Storico Civitanova Alta € 300.000,00 6) Attuale sede Polizia Municipale Via Verga € 300.000,00 7) Appartamento di Corso Garibaldi € 85.000,00 8) Area libera in Via Zavatti € 400.000,00 9) Area commerciale tra Ente Fiera e Palazzetto dello Sport € 250.000,00 Per un totale di € 3.805.000,00 Ora alcune considerazioni. La prima. Il Centro-Sinistra ha affisso per tutta la città dei manifesti in cui si evidenziano gli ottimi risultati del Bilancio Consuntivo del 2014. Ma se è così, perche vendete gli immobili pubblici? La seconda. E' evidente lo sfregio anche verso immobili storici. Vedi la vendita del Comparto Trieste. La terza. Questa è un Svendita. Lo dico, come già ripetuto più volte, vendere ora significa svendere. Lo sanno anche i bambini che in un momento di crisi immobiliare come questo i prezzi sono tutti rivisti al ribasso perchè non è il momento di fare queste operazioni. La quarta. Lascio i lettori giudicare le mie dichiarazioni e quelle del Presidente della Commissioni lavori pubblici Pier Paolo Rossi. Lo scorso anno noi del M5S avvertimmo che si stava iniziando una svendita di 2 immobili pubblici e che sarebbe stato più utile usarli a fine sociali per ospitarvi famiglie in difficoltà a canone ridotto o nullo. Come al solito appariva la sfortunata replica di Pier Paolo Rossi sui giornali nella quale in sintesi come al solito egli sosteneva che non capivamo niente, che non era una svendita ecc,ecc......Ma vediamo, come è andata a finire la vicenda di questi due immobili? La nostra mozione per destinarli a fini sociali è stata bocciata. L'immobile Ex Scuola Piane di Chienti ospita attualmente il centro sociale di estrema sinistra Jolly Roger. L'appartamento di Corso Garibaldi è quello della lista sopra al punto 7). Partito da una quotazione di 170.000,00 + iva dopo una serie di aste deserte è stato portato a 136.000,00 +iva, poi a 120.000,00 + iva ed ora è in vendita a 85.000,00 euro + IVA, cioè meta del valore inizialmente stimato. Ora giudicate voi questo Bilancio che per il sindaco è eccezzionale!
  • Bilancio, lunga seduta in consiglio

    223 - Lug 29, 2015 - 21:33 Vai al commento »
    CONSIGLIO COMUNALE SCOMODO GARDA CASO POCO PRIMA DELLE FERIE: AL VIA LA SVENDITA DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE PUBBLICO Domani sera, giovedì 30 luglio, si avrà un consiglio comunale con ben 13 punti all'ordine del giorno. Tra i vari argomenti importanti (IUC,TASI,TARI, BILANCIO) spicca il punto 3 all'ordine del giorno: verranno approvate le valutazioni monetarie di terreni ed immobili comunali anche storici che saranno messi poi in vendita. Non so se si è ben capito. I bugiardi di Centro-Sinistra vogliono vendere terreni ed immobili comunali. La cosa raccapricciante è che tra queste dismissioni sono compresi anche degli immobili storici. Accorrete numerosi a vedere cosa approvano. Nel programma dei Bugiardi di Centro-Sinistra NON mi sembra di aver letto "si darà il via alla vendita di immobili storici di proprietà comunale". Anzi c'era scritto urbanistica partecipata e bilancio partecipato. Siamo oramai al terzo anno di questa amministrazione menzognera che non rispetta assolutamente il programma per il quale è stata eletta. Come si permettono? In base a quale mandato elettorale fanno questo? Quando appaiono articoli sulle dismissioni del patrimonio immobiliare comunale, la gente mi domanda: ma lo possono fare? mica è roba loro.....
  • Diffamazione, citato a giudizio Costamagna
    L’accusa: manifesti contro Brini

    224 - Lug 28, 2015 - 21:51 Vai al commento »
    Sinceramente a me disturba vedere come partiti che prendono fondi pubblici, spendano soldi, anche fossero i propri, per dire ad esempio che l'avversario è "attaccato alla poltrona". Voglio dire, un conto è che un partito fa un manifesto criticando la gestione ed indicando cosa non va, un conto è che si facciano manifesti per dire che siccome è cambiata maggioranza e l'amministratore della vecchia amministrazione non se ne va....allora è "attaccato alla poltrona". Anche noi del MoVimento 5 Stelle facciamo volantini politici (manifesti meno perché costano troppo) ma almeno facciamo la colletta tra di noi ed i soldi sono nostri mica sono dei rimborsi elettorali che infatti rifiutiamo. I Partiti invece prendono i rimborsi elettorali, e comunque anche se i soldi spesi per volantini sono i loro, sempre che i soldi dei rimborsi li hanno presi, ed alla fine sempre che spendono soldi pubblici in una sorta di "partita di giro".......... e li spendono per farsi gli "sfottò" per i muri della città........ ma si può andare avanti così.....????
  • Quadrilatero: fine ai controlli
    nelle gallerie
    Perosino: “Esclusa pericolosità statica”

    225 - Lug 28, 2015 - 21:34 Vai al commento »
    Notare bene cosa c'è scritto: "L'Anas aveva constatato che c'era una minore consistenza del materiale, escludendo però il cedimento". Innanzitutto il servizio di Report era veritiero e le rivelazioni dell'operaio anche, infatti è stata appunto constatata una minore consistenza del materiale. Allora anche escludendo il cedimento (speriamo) mi chiedo se la ditta realizzatrice ed il collaudatore sono stati presi a calci visto che hanno realizzato un'opera MALE!
  • Il Palas si chiamerà Eurosuole Forum
    Ercoli firma la sponsorizzazione

    226 - Lug 27, 2015 - 19:22 Vai al commento »
    La ditta Eurosuole ha bonificato dentro il suo perimetro. Ora, l'inquinamento da 1,1,1 Tricoloroetano e da Percloroetilene delle circa 10 ditte di poliuretano incappate nelle vicende giudiziarie alle quali si riferisce Ercoli, è andato a finire nella falda e si è sparso per 23km quadri. Quindi se l'inquinamento dentro il perimetro della Eurosuole è stato bonificato, quello sparso per 23 km è ancora li..........lo stà bonificando madre natura........ Detto questo va notato che all'epoca Eurosuole ha transato con Comune di Civitanova Marche e Provincia di Macerata. Io ho letto la transazione con la Provincia di Macerata e secondo me, ripeto secondo me, le condizioni di transazione sono veramente risibili, a tutto vantaggio di Eurosuole e a svantaggio dell'ente pubblico. Coglierò l'occasione di questo articolo per leggere anche la transazione con il Comune. Io sig. Ercoli grazie non glielo dico di certo, innanzitutto non glielo dico come consumatore di acqua potabile, in secondo luogo non glielo dico perchè avete lasciato nei casini tutti gli altri della zona industriale a dover fare carotaggi e dimostrare quello che NON hanno fatto. Anche in questo articolo si può vedere come Pd e Forza Italia vadano sotto braccetto, come facciano le stesse identiche cose. Corvatta ed il PD, prima, all'opposizione ed in campagna elettorale hanno criticato la transazione dell'amministrazione Marinelli con Eurosuole, poi loro ne hanno fatte ben 2 con le ditte Torretti e Gommar, per la stessa identica vicenda con gli stessi identici solventi. Corvatta che in campagna elettorale ha boicottato l'inagurazione delle opere pubbliche della lottizzazione di Ercoli sotto villa Conti, oggi è alla sua destra in foto, insieme nella sponsorizzazione di un Palas che di regolare nel suo percorso non ha avuto praticamente nulla.
  • Abbordato in pista, sparisce il portafogli
    Ricercate due ragazze

    227 - Lug 25, 2015 - 19:35 Vai al commento »
    Pensavo fosse Amore....... invece era un calesse.
  • Difesa dei mari,
    patto tra Regioni contro le trivelle

    228 - Lug 26, 2015 - 15:20 Vai al commento »
    Non so se avete letto l'articolo, con lo Sblocca Italia, il Governo Renzi ha tolto la competenza alle Regioni per fare in modo di approvare le trivellazioni a livello centrale. Non so se vi rendete conto ma Renzi, se possibile, riesce ad essere come o peggio di Berlusconi. D'altronde PD e Pdl (o Forza Italia) si sono messi d'accordo dal 1994. Infatti non cambia mai nulla. Unica soluzione: votare MoVimento 5 Stelle
  • Blitz di Greenpeace a Civitanova
    Avvistata imbarcazione al largo
    Campagna contro le trivellazioni

    229 - Lug 25, 2015 - 8:45 Vai al commento »
    L'attività estrattiva sia in mare che in terra, inquina, ed anche tanto. Il mondo è pieno di posti inquinati da idrocarburi da estrazione ed anche in Italia. Basta andare in Val D'Agri. In particolare l'estrazione in mare inquina in ogni fase della filiera. Si inizia dalla ricerca, con l'Air Gun una bomba sonora a 250 db che massacra l'apparato cerebrale dei pesci. Poi si scava con trivelle acidi e solventi. Si estrae. E si inizia a raffinare bruciando le componenti sulfuree. La perdite, anche involontarie, sono fisiologiche e dimostrate da indagini ben documentate. Nel Golfo del Messico addirittura c'è proprio la stima che dopo 30 anni di estrazione il 60% dei pozzi marini ha problemi strutturali. Foto aeree mostrano in maniera chiaramente visibile le fuoriuscite dalle piattaforme. Basta andare sul blog della prof americana Maria Rita D'Orsogna per vedere cosa fa l'ENI. C'è un capitolo dedicato: Distruzione Made In Eni. http://dorsogna.blogspot.it/
    230 - Lug 24, 2015 - 10:40 Vai al commento »
    @ Sauro Micucci & Tutti i lettori. La ringrazio per la segnalazione. Ma le dico che di ciò che lei mi stà descrivendo io ho addirittura le foto ed un filmato. Come MoVimento 5 Stelle abbiamo fatto un accesso agli atti per chiedere spiegazioni. Ebbene, l'ing. Comunale del Demanio ci ha messo di fronte un tomo di 15 cm di carta dove, i lavori come da lei descritti ( che confermo essere vero poichè io li ho visti, fotografati e filmati) erano regolarmente autorizzati da Asl, Ispra e Arpam. Per chi non lo sa, riassumo. La sabbia all'imboccatura del porto e dentro il porto è stata dragata, posta su una chiatta che dall'interno del porto usciva e la riversava immediatamente dietro le scogliere del lungomare Nord. La sabbia era nera. Tutto ciò è stato fotografato e filmato. Ma tale operazione risulta regolare poiché autorizzata da tutti gli enti preposti.
    231 - Lug 23, 2015 - 13:18 Vai al commento »
    Nelle tre ultime settimane sono state avvistate e fotografate a Civitanova Marche enormi distese di macchie oleose. D'altronde è da qualche anno che io stesso nuotando nel lungomare nord subito dopo la scogliera avverto un fortissimo odore di idrocarburi. Ciò che stupisce è che sebbene ci siano foto, e le macchie oleose siano state viste da più persone, secondo le autorità competenti è tutto normale visto che non è scattato alcun divieto di balneazione. Il lungomare sud non è da meno. Quì il divieto di balneazione è scattato per i batteri da acque nere, gli stessi per i quali la bandiera blu, conferita al comune di Civitanova Marche pochi giorni dopo il divieto di balneazione, certifica la situazione di normalità......... ditemi voi se questa è o no una presa in giro..... E' la solita storia, le autorità competenti minimizzano o fanno gli gnorri, poi tramite i gruppi ecologisti indipendenti si scopre la verità. D'altronde anche il rapporto Goletta Verde di Legambiente, svela e mappa le zone delle Marche nelle quali l'acqua è fortemente inquinata. http://www.ansa.it/marche/notizie/2015/07/04/goletta-verde-inquinati-10-punti-costa_f3deb3aa-3d8e-4315-85a5-746729486679.html Uno di questi punti è la foce del fosso Asola.......
  • Assemblea anti antenna
    Presente anche un oncologo
    Non ci sarebbero danni per l’uomo

    232 - Lug 21, 2015 - 22:25 Vai al commento »
    Notare bene cosa è scritto nell'articolo. L'antenna è classificata come B2, cioè sospetto agente cancerogeno per il quale però al momento non c'è evidenza di conseguenze per l'uomo. Quindi non c'è al momento.......però è sospetto agente cancerogeno.........potete stare tranquilli.......... Vorrei ricordare che l'oncologo David Mariani, è anche consigliere comunale della attuale maggioranza. Potevate anche trovare un oncologo che fosse oncologo e basta.
  • Area Ceccotti: il parcheggio è in affitto
    ma nessuno lo sa

    233 - Lug 21, 2015 - 22:18 Vai al commento »
    Bhè......io penso male.......
  • Verso l’approvazione del bilancio, Silenzi:
    “Tasse ridotte di 800mila euro”

    234 - Lug 18, 2015 - 21:56 Vai al commento »
    Questi due vanno sempre sui giornali a dire che va tutto bene, che le tasse scendono, ecc...ecc... In particolare è stato affisso un manifesto il quale dice che a Civitanova Marche per il conto consuntivo 2014 hanno: -diminuito il debito di 3 milioni di euro. -diminuito la spesa corrente di 770 mila euro. Detto questo allora io chiedo: se va tutto come dice il manifesto perché avete necessità di vendere immobili comunali? se va tutto come dice il manifesto perché volete vendere Gas Marca? se va tutto come dice il manifesto perché dite che per fare manutenzione alla città non avete soldi? e siete costretti a vendere beni comunali? C'è chiaramente qualcosa che non va in ciò che dite.
  • Lidia Iezzi boccia Ciarapica
    Record di assenze in consiglio

    235 - Lug 17, 2015 - 22:04 Vai al commento »
    Debbo intervenire per CORREGGERE le dichiarazioni del Consigliere Lidia Iezzi sulla parte che riguarda il web. NON e' assolutamente vero che sul web si dice ciò che si vuole con una claque di fan. Tutti sanno che a Civitanova Marche vi sono due gruppi di conversazione su facebook. Entrambi si chiamano Speakers' Corner. Entrambi sono pubblici ed aperti a tutti. L'amministrazione Comunale di Civitanova Marche con tutti i suoi consiglieri ed assessori è sempre assente. Non risponde mai. Solo l'assessore Cecchetti posta qualcosa in una delle due e risponde. Addirittura nella pagina con più iscritti, gli amministratori di Centro-Sinistra erano entrati con un generico nick "amministrazione comunale di Civitanova Marche" e dopo qualche settimana se la sono svignata. Sempre nella chat con più iscritti inizialmente interveniva Giulio Silenzi, che dopo un breve periodo non è più intervenuto. Questo perché la verità è l'esatto contrario di quello che dice la consigliera Lidia Iezzi. Mentre In Consiglio Comunale hanno diritto di parola solo i consiglieri, in chat parlano tutti i cittadini e siccome chi ci amministra ne combina di tutti i colori, quando la gente faceva notare negli Speakers' Corner problemi e malgoverno con post documentati, gli attuali amministratori sono fuggiti......... Inoltre, correggetemi se sbaglio, ma mi sembra che lo Spakers' Corner con più iscritti sia stato inizialmente aperto da un consigliere dell'attuale maggioranza di centro sinistra, quando però era all'opposizione. Allora la Iezzi di cosa parla? La Iezzi e gli altri consiglieri ed assessori di questa maggioranza, che si sta ampiamente meritando il titolo di peggiore maggioranza di tutti i tempi, sanno che gli Speakers' Corner sono entrambi pubblici, e possono intervenire in qualsiasi momento, quindi se voi scappate dal confronto poi non parlate male del web.
  • Asta per la Ceccotti,
    i periti suggeriscono
    la “censura” dei ricorsi

    236 - Lug 7, 2015 - 1:35 Vai al commento »
    Cioè fatemi capire........ il CTU ha consigliato di omettere volutamente delle informazioni ??????? bbhhoooooo a me non sembra una cosa normale..........ma si può fare?.....
  • Una notte con Sabrina Salerno allo Shada

    237 - Giu 19, 2015 - 7:53 Vai al commento »
    *dance
    238 - Giu 19, 2015 - 7:52 Vai al commento »
    Sabrina Salerno era proprio bella.......sono tentato di andarci per vedere come è ora......ma sicuramente si sarà mantenuta. Anche alcuni singoli erano gradevoli. Fa parte assieme a Den Arrow, Ivana Spagna, Via Verdi ed altri di una dence Italiana che però è piaciuta anche all'estero come dimostrano le classifiche dell'epoca. Complimenti!
  • Tasse su pedane per disabili, Cecchetti:
    “Posiamo fare sconti ma non toglierle”

    239 - Giu 18, 2015 - 16:32 Vai al commento »
    Bhè...dalla delibera pubblicata da Giovanni Corallini sembra che per l'Iniziativa Auto Expo ciò è stato fatto..........
  • Inquinamento: a caccia di fondi
    per il basso bacino del Chienti

    240 - Giu 11, 2015 - 21:48 Vai al commento »
    Il Bacino del Basso Chienti, come sito inquinato è stato declassato da SIN (sito di interesse nazionale) a SIR (cioè sito di interesse regionale). Oggi ero presente e politici e tecnici hanno ben fatto presente due situazione di gravissima responsabilità della passata Amministrazione Regionale di Centro-Sinistra. 1) Quando il sito fu declassato da SIN a SIR, la Regione Marche NON fece ricorso al Tar contro tale declassamento. Altre Regioni, con situazioni analoghe (es Lazio) hanno fatto ricorso e lo hanno vinto. Ora non serve avere vinto un Nobel per capire che un SIN ha maggior probabilità di ricevere fondi per la bonifica di un SIR. E' stato quindi un grave errore accettare passivamente il declassamento. 2) La Regione Marche ha fatto una legge per "sbolognare" il problema ai comuni dicendo ai Comuni praticamente: è di competenza vostra! trovate voi i soldi per la bonifica. Questo è veramente un assurdo sia geografico che giuridico. Comprendendo l'inquinamento del Bacino del Basso Chienti 5 comuni (Civitanova Marche, Montecosaro, Morrovalle, Porto Sant'Elpidio, Sant'elpidio a Mare), disposti su due Province (Macerata e Fermo), il rpoblema è evidentemente sia sovracomunale che sovraprovinciale. L'unico ente che ingloba il tutto può quindi essere solo la Regione. Ma la Ex-Amministrazione Regionale di Centro-Sinistra pur di non trovare soldi per le Bonifiche e spenderli in altro, è riuscita a sorpassare e calpestare nozioni elementari di geografia e di diritto. Vorrei far notare che a Civitanova Marche abbiamo fatto "filotto" con il Pd avendo noi il PD in tutti e 4 i livelli di Governo ( Comune, Provincia, Regione, Nazione). E per essere sicuri che ri-facciano le stesse identiche cose sbagliate Civitanova Marche la gente li ha ri-votati alle ultime elezioni regionali.
  • Commissione parlamentare d’inchiesta
    sul basso bacino del Chienti
    Morgoni: “Subito iniziative concrete”

    241 - Giu 9, 2015 - 22:32 Vai al commento »
    Ricordo a Morgoni che il Comune di Civitanova Marche ha fino ad ora, che io sappia effettuato, sicuramente 3 transazioni con 3 diversi soggetti implicati nelle cause riguardanti l'inquinamento. Una transazione è stata fatta dal centro-destra. Due sono state fatte dall'attuale amministrazione di centro-sinistra. Chiedo allora. Quale strada si intende seguire. Non è che per caso la strada è quella di far pagare ad ognuno ciò di sua competenza, cioè al comune le sue terre ai provati le loro(e mi riferisco ai privati che non hanno inquinato cioè a coloro ai quali semplicemente la falda inquinata da altri gli passa sotto casa), facendo quindi tirare fuori soldi a comuni e privati che non c'entrano nulla?
  • Sciapichetti supera quota tremila
    Boom di consensi per i candidati Pd

    242 - Giu 1, 2015 - 22:15 Vai al commento »
    Mi permetto una precisazione riguardo all'ampio e completo commento di Aldo Caporaletti. La sua ultima frase è questa: "Ciò mentre, e su tale dato da quelle parti non si riflette per nulla, una buona metà dell’elettorato non si reca al voto e tra quella che ci va una consistente fetta si divide tra la protesta della Lega e del Movimento Cinque Stelle." Io vorrei far notare che mentre il voto alla Lega, che a Civitanova Marche non siede in consiglio può essere considerata una protesta, o a limite una speranza(secondo me mal riposta, come da mio commento sopra), il voto al MoVimento 5 Stelle, che oramai siede da 3 anni in Consiglio Comunale a Civitanova Marche, non può essere assolutamente considerato una protesta. La gente ha visto ciò che abbiamo fatto e ci ha confermato. Quindi secondo me il nostro voto è una conferma. Saluti.
    243 - Giu 1, 2015 - 14:23 Vai al commento »
    Evidentemente a certi elettori non interessano le vicende di Beslito, famiglia Bossi ecc, o più recentemente l'elezione del CDA di Ferrovie Nord Milano dove la Lega si è rifiutata di fare rivalsa all'ex Presidente Norberto Achille coinvolto dai soliti scandali e nominando al suo posto un indagato Andrea Gibelli. Queste storie a certi elettori non interessano..........
  • Liceo scientifico
    di nuovo in vendita

    244 - Mag 29, 2015 - 21:06 Vai al commento »
    Non ci siamo proprio. Per prima cosa gli amministratori bugiardi di Centro-Sinistra che hanno fatto la campagna elettorale contro il cemento nei fatti vogliono costruire ovunque. Stanno approvando continue varianti al Piano Regolatore (Sabatucci, Borghetto, Zona commerciale Santa Maria Apparente, Zona Liceo Scientifico) più altre minori di singole abitazioni e varie deroghe alle distanze. Seconda cosa le assemblee di cittadini, come tutti sanno, hanno valore solo consultivo. E questa è un'altra menzogna dei bugiardi di centro sinistra che nel programma depositato e sottoscritto avevano promesso "urbanistica e bilancio partecipati", cioè con potere decisionale e non consultivo. Allora in questa situazione non si può dire quando fa comodo che i cittadini vogliono costruire e quando non fa comodo, perchè non vogliono, andare avanti e fare finta di nulla. Terza cosa vorrei vedere queste richieste dei cittadini dove sono depositate e i verbali di queste assemblee. Se i cittadini chiedono di riqualificare un azona perchè ci sono le pantegane e le bisce, non vuol dire per forza costruire edifici, per esempio potrebbe voler dire giardini e parcheggi.
  • “Mafia nelle Marche, nessuno ne parla”
    La denuncia di Ambra Ruggeri:
    “E’ negli appalti delle grandi opere”

    245 - Mag 29, 2015 - 22:25 Vai al commento »
    Vorrei informate la DIsinformata candidata di Altre Marche Sinistra Unita che a non parlare mai di criminalità organizzata nelle Marche sono il PDL, il PDLmenoL (=PD) e tutta la sinistra in generale che o non ne parla, o ne parla in maniera generica nella campagna elettorale come fa lei, e poi non scende mai nel concreto quando serve. Di queste cose parla SOLO, il MoVimento 5 Stelle, da cui leggo sopra avete copiato molti punti del programma. Allora lascio alla DIsinformata candidata sopra due link, così può documentarsi. http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/civita-park-manca-l-informativa-antimafia.html http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/infiltrazioni-mafiose-e-criminalita-organizzata-nelle-marche-presentata-interrogazione-parlamentare-dal-m5s.html Come vede nelle Marche il MoVimento 5 Stelle ne parla ed anche molto e ci sono molti atti protocollati e addirittura una interrogazione parlamentare. La vorrei invece informare che a Civitanova Marche in Consiglio Comunale è presente anche Federazione della Sinistra, cioè i vostri amici Comunisti. Sono nella maggioranza che risolveva i problemi al cantiere CivitaPark dove a garanzia di opere pubbliche sono state portate in comune in 3 volte un totale di 50,4 milioni di euro di polizze false. La prossima volta non dire "nessuno ne parla",..........INFORMATI!
  • Manifesto elettorale sul bus pubblico
    Ciarapica interroga il Comune

    246 - Mag 26, 2015 - 23:11 Vai al commento »
    ahahahahahahah..................o Francè come t'è venuta in mente? Anche sull'autobus dell'ATAC.................... certo che politici si nasce ............... ammetto che a me non sarebbe mai venuta in mente una pensata del genere...........
  • M5S: “Cumulo di rifiuti dietro gli scogli”
    Poeta: “Non sanno di che parlano”

    247 - Mag 26, 2015 - 1:04 Vai al commento »
    Bhè, basta guardare la foto. Da un'angolo all'altro non c'è una porzione pulita. Più che "qualche prodotto di scarto proveniente dal mare", sembra proprio una discarica. Aspettiamo la ditta di pulizie..........
  • Sconto all’Adriatica pubblicità,
    l’opposizione presenta un esposto

    248 - Mag 22, 2015 - 10:05 Vai al commento »
    La vicenda dello sconto alla Adriatica pubblicità è a mio avviso un chiarissimo favore a qualcuno e un palese danno erariale. Sacrosanto l'esposto dei consiglieri di Centro-Destra. Anche il MoVimento 5 Stelle aveva da tempo ravvisato tale irregolarità, vedi nostro sito: http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/tasse-pubblicit%C3%A0,-trattamenti-di-favore.html Oramai non si contano più gli esposti ai vari enti (Procura, Corte dei Conti, Autorità di vigilanza, Prefetto ecc...). Io credo che si sia abbondantemente oltrepassato il numero di 30 esposti differenti sommando le varie materie ed i vari enti ed i vari esposti delle opposizioni, molti dei quali inviati a più enti. Allora mi chiedo. Ma a Civitanova Marche questi signori possono fare quello che vogliono? Uno dirà si ma è l'autorità preposta a dover giudicare. Certo. Ma nel limite in cui uno non mi prende in giro. Prendiamo il caso sopra. Tutti pagano ed ad uno fai degli sconti......... che c'è da giudicare? La disparità di trattamento è palese ed il danno per le casse comunali anche.
  • Cena elettorale del Pd
    Comi: “L’alternativa a noi
    sono progetti di potere”

    249 - Apr 30, 2015 - 18:18 Vai al commento »
    Questa gente NON E' assolutamente credibile. Notare la dichiarazione del segretario Comi: "Una regione nuova ha bisogno di una spinta nuova - ha esordito il segretario Comi- Il nostro candidato e le nostre liste esprimono questo cambiamento". Cambiamento da cosa??? Qualcuno vuole ricordare a questi signori che in Regione Marche c'è sempre stato il Centro Sinistra??? Gli ultimi 10 anni Spacca ....... ma a mia memoria ricordo solo centro-sinistra in Regione Marche............. quindi cambiare da cosa? da se stessi? ma cosa dicono??? Vorrei inoltre ricordare gli episodi di rilevanza morale ma anche penale. Oltre a quelli citati dal commentatore sopra, io aggiungerei al "per non dimenticare" anche questo link: https://www.cronachemaceratesi.it/2015/01/13/il-giallo-del-biogas-al-cosmari-costi-esagerati-e-troppi-silenzi/612406/
  • Pd e alleati firmano la sfiducia
    Spacca: “E’ il Pd che offende i cittadini”

    250 - Apr 22, 2015 - 21:23 Vai al commento »
    PDL (o Forza Italia che dir si voglia) e PD ( o PDLmenoL che dir si voglia) sono da sempre due facce della stessa medaglia che da 20 anni ci ingannano facendo finta di essere diversi e facendo finta di combattersi mentre invece sono in accordo su tutto, cioè sul NON fare la legge sul conflitto di interessi, sul NON fare una seria legge anti-corruzione, e su favorire le grandi lobby di interessi a scapito degli interessi di operai ed artigiani. Il "salto" di Spacca ne è un tipico esempio. Vorrei ricordare ai lettori che costoro sono talmente simili che in passato c'è stato anche il salto inverso. L'attuale presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari che ha vinto con la coalizione di centro-sinistra era infatti nella legislatura precedente il VICE-presidente di Franco Capponi che aveva vinto con la coalizione di centro-destra. Purtroppo è tutto vero, per chi non sa o non ricorda ecco l'articolo su questo stesso quotidiano on line https://www.cronachemaceratesi.it/2011/05/30/pettinari-saro-il-presidente-di-tutti-capponi-il-mio-vice-ha-vinto-sotto-banco/72782/ Per chi ancora non avesse ancora capito è oramai sempre più chiaro che questi sognori sono sempre gli stessi che saltellano di quà e di la, sia tra i vari partiti che tra i vari enti pubblici. Ripeto, UNICA SOLUZIONE ------> MoVimento 5 Stelle!!!!!!!!!!!!!
  • “Bilancio, consiglieri esclusi”
    La denuncia del centrodestra

    251 - Apr 17, 2015 - 21:23 Vai al commento »
    Per fare il Plazzetto (non previsto nella precedente convenzione) hanno speso 3,5 milioni di euro in più in quella lottizzazione. La CivitaPark è fallita lasciando circa 400.000,00 euro di imposte non pagate. Il tutto quì documentato. http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/civita-park,-non-ha-pagato-le-cartelle-ici-imu.html Mi stupisce veramente che in Italia sia possibile fare tutto questo senza che nessun ente di controllo intervenga, benchè il tutto sia stato ampiamente segnalato. Quindi, il Comune di Civitanova Marche spende/impegna 3,5 milioni di euro, ne rimette 400.000,00 ..... poi mancano i soldi e deve vendere Gas Marca che è l'unica partecipata sana che fa utili. Inoltre la situazione di menzogna del Centro-Sinistra in tema di Bilancio è molto maggiore di quella esposta dai consiglieri del Centro-Destra. Nel programma del Centro Sinistra non ci si limitava a promettere di portare nelle riunione di quartiere, ma si era promesso il Bilancio Partecipato cosa ben diversa................ma ad oggi, cioè dopo tre anni di Centro-Sinistra di Bilancio Partecipato ed Urbanistica Partecipata non abbiamo visto nulla.........i soliti bugiardi
  • Verità sulla Quadrilatero
    Interrogazione parlamentare dei grillini

    252 - Apr 14, 2015 - 22:29 Vai al commento »
    PD e QUADRILATERO Con Delibera di Consiglio Provinciale n14 del 12/03/2007 ad "OGGETTO: Adesione della Provincia di Macerata alla” Quadrilatero Marche-Umbria Spa”. I.E.", la provincia di Macerata diventa socia della Quadrilatero. L’atto di adesione è approvato con 21 voti favorevoli e 2 astensioni (Mauro Maggini, Gruppo Verdi ,Massimo Montali, di Rifondazione). La votazione dà il seguente risultato: Presenti: n.23; Votanti: n.21; Favorevoli: n.21; Astenuti: n.2 (Maggini e Montali). Ciò significa che tranne appunto 2 votanti, tutti i partiti insieme da PD a PDL, passando per il centro approvano l'entrata della Provincia in Quadrilatero. La Provincia di Macerata entra socia al 1.016% con 508.000,00 euro. Ma chi è il Presidente della Provincia in quella data? Ma...... è Giulio Silenzi!!!!! Secondo me non bisognerebbe mettersi in società con chi poi fa strade, gallerie e viadotti sul tuo territorio, perchè se è tuo socio non puoi essere neutrale nell' azione di controllo. Secondo me c'è conflitto di interessi. Ma uno può dire, su stiamo tranquilli che c'è la Regione. Invece no. Anche la Regione Marche è socia della Quadrilatero. Più o meno nello stesso periodo diviene socia della Quadrilatero al 2,858% con un esborso di 1.429.000,00. Ma allora questi chi li controlla, ma si ci penseranno gli enti centrali, tipo l'Anas ecc........ bhè su questo abbiamo visto abbastanza nel servizio di Report........... Sul ruolo del Centro-Destra in tutto questo non occorre indagare più di tanto. La legge obbiettivo che mette su tutto questo e tutte le deroghe alle normali norme di appalti ed autorizzazioni è proprio del Governo Berlusconi. Come sempre l'unico partito ad opporsi a questo modo di amministrare è il MoVimento 5 Stelle.
  • Centrodestra: critiche alla vendita
    di Gas Marca e farmacie

    253 - Apr 13, 2015 - 21:54 Vai al commento »
    SE qualcuno non mi crede sul conto lasciato dalla CivitaPark di Ici-Imu non pagata può leggere quì e scaricare i documenti originali....... http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/civita-park,-non-ha-pagato-le-cartelle-ici-imu.html
    254 - Apr 13, 2015 - 21:51 Vai al commento »
    Sinceramente non conosco la legge in materia di partecipate. Prendendo quindi per buono ciò che spiega il consigliere Ciarapica, ci si troverebbe di fronte ad una amministrazione che veramnete non saprei come definire. Cioè, si risolvono le magagne alla Civita Park, gli si fa aprire il centro commerciale anche se si sapeva che sarebbe fallita (Il consigliere del MoVimento 5 Stelle Pucci lo aveva chiaramente spiegato in un consiglio comunale), la Civita Park lascia al comune un conto di Ici-Imu non pagata di qualche centinaio di migliaio di euro, fallisce ma il centro commerciale apre. Il comune spende per il palazzetto aggiuntivi 3,5 milioni di euro senza bando di gara pubblico..................poi siccome hanno i debiti................vogliono vendere GasMarca che fornisce utili al Comune? Bhè.......se questi non sono danni erariali, io non so proprio più come chiamarli....... qualcuno mi spieghi quale è il termine preciso per questo genere di scelte................
  • Francesco Micucci candidato del Pd:
    “Un civitanovese del centrosinistra
    in Regione manca da anni”

    255 - Apr 11, 2015 - 21:15 Vai al commento »
    Vorrei precisare 2 punti e fare una considerazione. Il primo punto è di metodo. Vorrei far notare la differenza tra MoVimento 5 Stelle e PD. Nel MoVimento 5 Stelle si possono fare 2 mandati e poi si va a casa. Se non sbaglio Francesco Micucci ha fatto già 2 mandati da consigliere comunale. Quello attuale come assessore è il terzo. Quindi se fosse stato del MoVimento 5 Stelle sarebbe già incandidabile. Quale è il punto? E' che il PD mischia sempre le carte. Anche il PD ha la regola dei 2 mandati massimo, ma col trucco. Cioè per il regolamento del PD si possono fare 2 mandati massimo ma non in assoluto, bensi per ogni carica. Questo cosa vuol dire? Vuol dire che un candidato PD può fare 2 volte il consigliere comunale , poi 2 volte l'assessore comunale , poi 2 volte il sindaco, poi 2 volte il consigliere regionale, poi 2 volte l'assessore regionale, poi 2 volte il presidente di regione, poi 2 volte il deputato, poi 2 volte il senatore poi 2 volte il ministro, poi 2 volte il vice ministro e se ci arriva 2 volte il Presidente della Repubblica.(el l'hanno fatto!!!! Napolitano docet)....... per un totale di 30 anni in Comune, 30 anni in regione, 30 anni e più a Roma....... 100 anni in politica.......gli servono 2 vite. Il secondo punto è sulla ONESTA' e TRASPARENZA Dagli scandali Venezia-Mose, Mafia Capitale, Metanizzazione Ischia-Cooperative Emiliane, Buco Monte Paschi, Expo ecc....... è chiaramente visibile che il PD è dentro il sistema corruttivo e corrotto Nazionale fino al collo. Addirittura dalle dichiarazione del Pentito Iovine pagava e trattava con la camorra. Sono tutti così? Sicuramente no. Tra le sue fila ci sono fortunatamente anche personaggi come Angelo Vassallo il sindaco pescatore di Follica brutalmente assassinato proprio perchè eroe della Legalità. Il problema è che nel PD per 1 come Angelo Vassallo, ce ne sono 10 corrotti a fare da contrappeso in negativo. Quindi io se fossi in Micucci farei molta attenzione a parlare del PD come partito che ha come valore l'onesta, perchè dalle inchieste emerge esattamente il contrario. Stesse considerazioni sulla trasparenza. A fronte degli scandali, quale è il problema del PD? Non sono i corrotti, ma le intercettazioni e via con le proposte di legge "bavaglio", vedi le dichiarazioni di D'Alema e della Serracchiani. La mia considerazione personale invece è questa. Micucci si è candidato ed è stato votato per amministrare Civitanova Marche (impresa secondo me mal riuscita). Adesso mentre è Assessore all'Urbanistica si candida in Regione. E' corretto nei confronti degli elettori di Civitanova Marche? Ed anche quì emergono forti le differenze tra MoVimento 5 Stelle e PD. Nel MoVimento 5 Stelle se ti candidi per un incarico e vieni eletto, NON puopi candidarti per un altro incarico perchè hai preso un impegno con chi ti ha eletto per quell'incarico e devi portarlo a termine. Nel PD invece fai come ti pare, prima prometti agli elettori che amministrerai Civitanova Marche, poi mentre fai l'Assessore a Civitanova Marche ti candidi per la regione. Nel PD è permesso questo! Anche quì non mi sembra che MoVimento 5 Stelle e PD siano minimamente paragonabili.
  • Lega Nord in piazza
    con “Chiedo asilo anch’io”

    256 - Apr 11, 2015 - 20:30 Vai al commento »
    @ Giorgio Rapanelli Io, Giorgio ha fatto un post semplicemente per riassumere e magari riesumare cose che tutti sanno o dovrebbero sapere al solo scopo di far notare come, dopo tutto ciò che abbiamo visto fare alla Lega, che io agli albori ho anche votato (credevo fosse l'unico partito che facesse gli interessi della piccola e media impresa), dicevo ... dopo tutto quello che gli ho visto fare la Lega è chiaramente un partito che fa le stesse cose di Forza Italia o PDL, e quindi un partito come i soliti partiti. Conosco molta brava gente a Civitanova Marche che simpatizza per ciò che dice la lega, ma il problema è che rimarranno fregati, perchè la lega ha già governato ed abbiamo visto quello che ha fatto. Detto questo, se mi parli di Gender e di legge Scalfarotto, ti dico chiaramente che non sono preparato per risponderti su questa materia. Mi informerò. Non ho nessun problema ad ammettere la mia NON preparazione riguardo a tematiche etiche tipo il Gender e le varie proposte di legge in materia, anche quelle del M5S. Non serve comunque conoscere gli approfondimenti da te citati per enunciare la triste storia storia della Lega come ho fatto sopra. Riguardo al tuo specifico e preciso post posso solo dirti che studierò. Concludo con un socratico "so di non sapere"....... è l'inizio della conoscenza. Ciao
    257 - Apr 11, 2015 - 13:39 Vai al commento »
    Premetto che condivido il contenuto dell'articolo e le denunce della Lega quì riportate. Come non condividerle,.....è tutto vero. Detto questo mi rimane un quesito. Chi risolve questi problemi? La Lega? La Lega è stata al Governo assieme al PDL (o Forza Italia) dal 2001 al 2006, e dal 2008 al 2011, anno in cui assieme a Berlusconi ci stava portando al Default. In questi anni governava assieme a Berlusconi ed il mafioso dell'Utri, il camorrista Cosentino, ed è finita in quasi tutte le inchieste assieme al PDL ed al PD. Detto questo il suo cassiere rubava soldi pubblici, e la famiglia Bossi faceva la bella vita a spese nostre. La Lega ha poi votato tutte le porcate del Governo Berlusconi. Condoni edilizi, condoni fiscali, scudi fiscali, depenalizzazione del falso in Bilancio, ed accorciamento dei termini di Prescrizione (ex Cirielli). Si è poi resa ridicola e si è dimostrata schiava della poltrona votando anche la Mozione Paniz con Karima El Mahroug in arte Ruby Rubacuori nipote di Mubarak. E questi hanno il coraggio di presentarsi ancora in giro ed alcuni hanno ancora il coraggio di votarli. Non mi stupirò mai di quanto sono "beccaccioni" gli Italiani.......
  • Strada rovinata dalle radici dei pini
    Terminati i lavori in via Guerrazzi

    258 - Apr 10, 2015 - 10:03 Vai al commento »
    L'amministrazione ha fatto bene ad operare questo tipo di intervento. Qualche giorno fa ho letto un articolo di giornale dove un signore che abita nel luogo affermava che i pini andrebbero tagliati poichè altrimenti il problema si ripresenterà. Mi sento di dire a quel signore che il suo atteggiamento è a dir poco miope. Noi dovremmo dire grazie ad ogni pianta che incontriamo uscendo di casa. Respiriamo grazie a loro che producono ossigeno. Ma forse questo concetto non è ancora chiaro, allora bisogna che torniamo tutti in massa alle scuole elementari. Anche io abito in un posto dove c'è una situazione simile. Alcuni residenti vorrebbero abbattere le piante. Altri, io compreso, fortunatamente no. La manutenzione di piante protette e le eventuali lesioni e successive riparazioni al manto stradale vanno considerate ordinaria manutanzione. Vorrei far notare che in Piazza XX Settembre, c'è una situazione analoga. In alcuni punti i sanpietrini sono gonfiati o divelti dalle radici dei pini. Allora chiedo a quel signore: secondo il suo ragionamento che facciamo? Tagliamo tutti i pini di piazza? La sensibilità ambientale di gran parte della popolazione italiana è pari a zero. Il bello è che non vogliamo che i Brasiliani tagliano la foresta Amazzonica, perchè è il polmone del Pianeta. Cioè NOI qu' tagliamo tutte le piante, in Italia c'è pochissimo verde, come in molte altre Nazioni, poi però siccome moriremmo tutti soffocati vogliamo che gli ALTRI mantengano le piante per far respirare noi che le tagliamo. Ringrazio l'Amministrazione, l'Assessore e i Tecnici Comunali e la Forestale per la scelta adottata, sia in via Mantana e via Custoza, sia nel caso in articolo di via Guerrazzi.
  • Palas, pubblicità
    in esclusiva al gestore
    Ciarapica: “Ci voleva un bando”

    259 - Apr 3, 2015 - 1:40 Vai al commento »
    I numeri sono quelli scritti da Bottiglieri per quanto riguarda i costi. Per quanto riguarda i tempi, forse il sig. Antonio Oro dimentica che le opere dovevano essere consegnate a maggio 2012...... e invece si sono concluse a dicembre 2014.......... altro che i 140 giorni. Inoltre visto che le polizze a garanzia della parte pubblica erano false.....le opere di tutta l'area non sarebbero dovute neanche iniziare. La legge diceva questo ma per il PD ed il PDL(che ha iniziato questa assurda lottizzazione) la legge è un optional......
  • Master in europrogettazione,
    Unicam prende casa a Civitanova

    260 - Mar 29, 2015 - 20:33 Vai al commento »
    Iniziativa per ora in stato embrionale. Può diventare tutto e niente. E' sicuramente positivo averla avviata. Vediamo come si concretizza.
  • Le allusioni di Bottiglieri
    sui legami tra Lupi e Civita Park
    fanno infuriare Costamagna

    261 - Mar 22, 2015 - 12:20 Vai al commento »
    Per farsi una idea di ciò che dice l'articolo di Bottiglieri basta andare a leggerlo nel sito del MoVimento 5 Stelle. http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/civita-park-e-gli-strani-intrecci-ministeriali.html Si vedrà che nell'articolo non c'è nulla di strano. Anzi, è l'ennesima conferma con tanto di documenti postati che Destra e Sinistra fanno da anni le stesse cose a livello comunale, provinciale, regionale, nazionale. Le stesse identiche cose, fatte da sempre assieme, a ruoli alterni interscambiabili di maggioranza ed opposizione. Fino a che il Movimento 5 Stelle, formato da gente che vuole cambiare realmente non racconta pubblica e documenta ciò che avviene nella realtà. A Costamagna invece rispondo che secondo me si deve dimettere chi è indagato, condannato o prescritto. Bottiglieri per candidarsi ( come tutti i candidati del MoVimento 5 Stelle) ha portato il certificato penale sia dei carichi pendenti che di quelli passati in giudicato. Ed è pulito. Costamagna faccia dimettere e faccia espellere i condannati, indagati e prescritti del PSI. Vedrà che di queste figure nel suo partito ce ne sono molte.
  • Ex dipendente batte cassa al Comune:
    “Voglio il premio di produttività”

    262 - Mar 9, 2015 - 22:41 Vai al commento »
    addirittura???????........... ma per cortesia........... fa benissimo il Comune a fare opposizione!!!!!!!!!!!!
  • Caso boxe, scontro sul “ring” Silenzi-Corallini

    263 - Mar 7, 2015 - 9:21 Vai al commento »
    Noi del MoVimento 5 Stelle non a caso vi chiamiamo PDL e PDmenoL proprio perchè siete uguali. I soldi dei cittadini vengono gettati al vento sia che ci sia il Centro-Destra sia il Centro-Sinistra. Purtroppo siete proprio uguali.........l'unica soluzione come diciamo noi è cacciarvi entrambi................ PS: dò il benvenuto all'ennesimo pseudo-nick name dietro il quale si nasconde il solito troll di centro-sinistra........dopo obiwankenobi, e Gengis Khan, diamo il benvenuto a Master Jack
  • Concorso per 13 dirigenti
    Convocati 439 candidati
    per la prima prova al Palarossini

    264 - Mar 8, 2015 - 10:13 Vai al commento »
    Innanzitutto sono in pieno accordo con il commento della sig.ra Marta Pierangeli: parole sante!!!!! Ha ragione!!!! Poi vorrei precisare che questo concorso a quanto sembra costerà qualche decina di migliaia di euro. 6.500 euro per la commissione più 5.000 euro al giorno affitto del Palarossini. E' chiaro che l'occupazione non sarà di un solo giorno. Il tutto per fare un concorso che verrà chiaramente annullato poichè c'è il blocco delle assunzioni. Se così dovesse essere è chiaro che si tratta di premeditato danno erariale. Chi quindi ha insistito per fare questo concorso andrebbe condannato dalla Corte dei Conti e seconco me anche cacciato in malo modo da qualunque posto pubblico ricopra, politico o amministrativo. A meno che Renzi (meglio noto come Renzusconi) non decida di cambiare la norma nazionale.............. e visto che questi stanno andando avanti col concorso potrebbe anche succedere........... Vorrei inoltre precisare che il PD cioè PDmenoL è come il PDL. I metodi sono gli stessi identici. Nell'articolo infatti è scritto che la Regione aveva approvato una legge per stabilizzare i 13 funzionari precari a diriginti fissi. Ed il tutto senza concorso!!!!!!! Ma ci rendiamo conto? Il PD marchigiano è veramente vergognoso, le vicende di questo articolo, le condizioni pietose della sanità, dei pronto soccorsi affollati con scarsità di personale, degli esami i cui appuntamenti vengono rilasciati dopo mesi e mesi, lo scandalo Biogas................... Le Marche sono devastate. Il Movimento 5 Stelle è l'UNICA SOLUZIONE rimasta a questo scempio.
  • Fango nelle tubature
    Vietata l’acqua in tutta Civitanova

    265 - Mar 5, 2015 - 19:34 Vai al commento »
    Chi è il tecnico che ha fatto il collaudo nella scuola di via Lotto a Santa Maria Apparente.......nella quale piove sempre????
  • Soldi per la boxe, Corallini a Silenzi:
    “Presentavi e hai stanziato 5mila euro

    266 - Mar 5, 2015 - 19:43 Vai al commento »
    Lei Assessore Silenzi è oramai indifendibile, ad ogni battibecco sulle spese tra Destra e Sinistra, quelli della Sinistra tirano fuori le spese per la Boxe in piazza......sempre, lo stesso Silenzi lo ha fatto più volte e l'ultima volta lo ha rifatto al consiglio comunale di 2 giorni fa.......... poi cosa esce fuori????? Che era sul palco...............tipico politico italiano della peggior specie...........ricordiamo che questo signore prende un bel vitalizio da 4.116,74................... questo è il PD Civitanovese
  • Civita Park, il Comune
    nomina un avvocato
    Dirà come recuperare Imu e Ici

    267 - Mar 4, 2015 - 19:59 Vai al commento »
    Altra bella dimostrazione di come governa bene il Centro-Sinistra. Praticamente la CivitaPark è fallita ed ha lascito una cifra di ICI-IMU non pagata al comune che dovrebbe superare i 200.000,00 euro......... Prima gli avete fatto fare di tutto e di più, polizze false, non rispetto dei termini della convenzione ecc.......li avete fatti andare avanti e adesso dopo che sono falliti, oltre a non aver incassato più di 200.000,00 mila euro di ICI-IMU, ci tocca anche pagare un avvocato per cercare di recuperare i soldi dal fallimento. Signori del Centro-Sinstra?, Amministratori? ma voi, mentre questi NON pagavano l'ICI-IMU, dove stavate? su Marte?......... incredibile........
  • “Civita Park sarà discussa in consiglio”, parola di Costamagna

    268 - Mar 2, 2015 - 22:29 Vai al commento »
    Allora sig.Costamagna, visto che il punto si discuterà, la discussione dovrebbe iniziare con le scuse da parte del Segretario Generale Piergiuseppe Mariotti, del Sindaco Corvatta e dell'Assessore al Bilancio Silenzi, e sottolineo le scuse da fare da parte di costoro al consigliere del MoVimento 5 Stelle Dott Pucci Pier Paolo. Il consigliere del MoVimento 5 Stelle, che non a caso è laureato proprio in economia e commercio aveva per tempo ed in Consiglio Comunale avvisato i sopracitati scienziati e tutti gli altri consiglieri della maggioranza che la CivitaPark stava fallendo con documenti alla mano. A nulla ciò è servito, anzi è stato deriso e tacciato di incompetenza con le solite frasette e sorrisetti. Poi cosa è successo? E' successo quello che Pucci aveva annunciato, cioè la CivitaPark è fallita. Onde per cui, prima scusatevi, poi invece di sparlare su materie di cui evidentemente sapete poco, come i fatti hanno dimostrato, tornate a fare i vostri lavori, cioè, nell'ordine il burocrate, il medico ed il professore di ginnastica!!!!
  • “I grillini hanno preso una cantonata”
    Silenzi e Giampaoli replicano sui 200mila euro

    269 - Feb 25, 2015 - 18:36 Vai al commento »
    Io faccio come si suol dire "il conto della serva" dal 2007 al 2013 la raccolta differenziata a Civitanova Marche è raddoppiata passando da circa 35% al 70%. Di conseguenza la bolletta sarà dimezzata? NO! E' raddoppiata anche la bolletta. Civitanova Marche è passata sempre dal 2007 al 2013 a spendere da 3.500.000,00 a 6.500.000,00 cioè è raddoppiata anche la nostra bolletta. Ma io dico....se voi le materie riciclate ( vetro, carta, alluminio) non le smaltite e quindi non avete costi, anzi le rivendete cioè avete entrate.....come fa la bolletta ad aumentare contemporaneamente alla riciclata?..........non servono Einstein, Planck, o Newton per capire che c'è qualcosa che non va............. Oltre il banale ragionamento sopra, ne aggiungo un'altro ancor più banale. Prendete le bollette dei rifiuti e conteggiate se sono diminuite. Oppure sommate la tasse comunali di un anno e guardate se il totale è diminuito rispetto all'anno precedente. ......per smentire i calcoli di Silenzi basta sapere fare somma, sottrazione, divisione e moltiplicazione..........
  • Civita Park, Ici e Imu da pagare
    Ora anche il Comune è tra i creditori

    270 - Feb 21, 2015 - 11:41 Vai al commento »
    @ Lucio Transocchi vorrei far notare che il suo commento è del tutto fuori luogo. Siamo tutti convinti che le tasse siano tante e troppe in Italia. Quì non si parla del fatto che una tassa sia giusta o meno. Quì si parla del fatto che i cittadini e i commercianti e tutte le altre categorie l'hanno pagata, la CivitaPark invece NO. Cosa fa il Comune? ........ niente...... mentre non pagavano continuavano a favorirli con varianti urbanistiche , proroghe e cambi di convenzioni...........
    271 - Feb 21, 2015 - 11:36 Vai al commento »
    Aspettiamo, oramai da fine 2012, ma sempre fiduciosi l'intervento degli organi di controllo..........
  • “Dov’è il contratto di mutuo per il Palas ?”
    Negata la copia ai Grillini

    272 - Feb 14, 2015 - 17:05 Vai al commento »
    Il sig. Domenico, con il quale ci conosciamo bene deve per forza Sparlare del MoVimento 5 Stelle e facendolo dice molto spesso cose non vere. Ad esempio il MoVimento 5 Stelle aveva presentato un emandamento che permetteva ai Comitati di quartiere cittadini di "esercitare il diritto di voto e/o di veto". Ciò è stato bocciato dal centro sinistra. Ripeto. Quindi proposte di delibera per riportare il potere decisionale nelle mani dei cittadini sono state presentate dal MoVimento 5 Stelle ....... ed anche alla grande......
  • Civita Park dichiarata fallita
    Ha realizzato Cuore Adriatico,
    palas e fiera

    273 - Feb 7, 2015 - 0:47 Vai al commento »
    Noi del MoVimento 5 Stelle avevamo avvisato che sarebbero falliti e che la manovra di tutta la lottizzazione era un grande richio per il comune di Civitanova Marche. Basta leggere l'articolo ed i commenti su questo stesso giornale on line https://www.cronachemaceratesi.it/2014/03/07/la-civita-park-smentisce-i-grillini-falliti-sarete-voi/438313/
  • “Sottopassi, l’iter è work in progress”
    Poeta e Costamagna
    replicano a Brini

    274 - Feb 3, 2015 - 20:55 Vai al commento »
    @ Emiliano Zapata Le commissione di indagine di Costamagna sono attualmente formate solo da membri del Centro Sinistra. Quando furono proposte furono votate all'unanimità. Anche il Centro-destra votò in favore ma rifiutò di farne parte per il semplice motivo che il Centro-Destra sosteneva che essendo le commissioni essenzialmente sul loro operato, essendo stati al governo della città per 17 anni circa, loro pur approvandolo non ne avrebbero fatto parte essendo tranquilli sul loro operato. Quindi inizialmente furono composte solo da Centro-Sinistra e da MoVimnento 5 Stelle. Il MoVimento 5 Stelle aveva la presidenza. Il bello fu che subito il MoVimento inoltro una serie di accesso agli atti. A questo punto accadde un fatto molto curioso. Il Segretario Generale Dott.Piergiuseppe Mariotti negò gli accessi adducendo 2 curiose motivazioni. La prima era che il materiale richiesto non era (a suo giudizio) attinente all'argomento della commissione. La seconda motivazione, di molto più ridicola della prima, era che gli accessi agli atti erano su carta intestata MoVimento 5 Stelle, ed avrebbero dovuto essere su carta non intestata. Noi del MoVimento 5 Stelle capimmo subito dal diniego a consegnarci gli atti richiesti che queste due commissioni d'indagine erano le solite promesse a vuoto per far vedere che si fa qualcosa ma poi non si fa nulla. Anzi, non potevami neanche fare le nostre attività informative ed i nostri esposti perchè comunque per la durata della commissione si è vincolati al silenzio. Allora uscimmo dalle commisioni. Queste commissioni furono allora formate da soli membri del centro-sinistra. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. La commissione che doveva indagare sulla "presunta Parentopoli" non ha prodotto nulla. Quella che doveva indagare e chiarire le pratiche della "zona commeciale" non ha prodotto nulla ugualmente. In compenso però il centro-sinistra non ha chiesto nulla alla CivitaPark per tutte le inadempienze, ha cambiato la convenzione con una nuova (mentre nel programma elettorale c'era scritto tassativo rispetto della convenzione) e gli ha affidato 3.5 milioni di appalto pubblico a chiamata diretta senza bando. Questi i risultati della elezione di Costamagna e Silenzi Corvatta e compagnia bella.
  • Spese di Natale, Silenzi replica:
    “Il centrodestra dà i numeri al lotto”

    275 - Gen 31, 2015 - 23:10 Vai al commento »
    Chissà perchè i commentatori a favore dell'amministrazione di centro-sinistra attuale entrano sempre con degli strani nick name o dei nomi tipo fac-simile da modulistica (es. Mario Rossi, Vincenzo Bianchi ecc....) mhaaa......... che siano tutti nick falsi?........ me sa di si.......
  • Elezione presidente della Repubblica,
    Morgoni: “Miserrimi i fischi
    dei 5Stelle a Napolitano”

    276 - Gen 30, 2015 - 12:19 Vai al commento »
    @ Domenico Scusi sig. Domenico, io non ho fatto confusione ho parlato di soldi rubati allo stato. Se non ci fosse quella evasione e quelle ruberie probabilmente pagheremmo tutti meno tasse. Sinceramente non capisco in che modo l'evasione fiscale o contributiva possa essere considerata "patriottica".
    277 - Gen 29, 2015 - 23:29 Vai al commento »
    Il commento di Pigi 78 invece non è proprio basato su alcun fatto. In Italia ogni anno ci sono 60 mliardi di corruzione, 150 miliardi li fatturano le mafie, 30 miliardi di evasione contributiva e 120 miliardi di evasione fiscale. Totale 60+150+30+120= 360 miliardi RUBATI OGNI ANNO!!!! Però ogni anno o ogni due anni dobbiamo fare manovre da 50 miliardi tassando i soliti (tra cui io). Siccome il PD ed il PDL fanno da sempre le stesse cose e continuano a farle........ io vedo come unica scelta il MoVimento 5 Stelle proprio perchè da noi chi si fa corrompere dal sistema li cacciamo via. Quì c'è da fare anti-corruzione e conflitto di interessi subito, inasprire le pene per i reati di corruzione, concussione, abuso di ufficio eccc.... e renderli Imprescrittibili o fermare la prescrizione al primo rinvio a giudizio. Smetterla con condoni e scudi fiscali e ripristinare il reato di Falso in Bilancio, tolto da Berlusconi per sistemare i suoi processi e mai ripristinato dal PD. Solo il Movimento 5 Stelle può fare questo. Pd e PDL non lo faranno mai per il semplice fatto che non lo hanno fatto fino ad ora. Il resto sono chiacchiere........come quelle del tuo commento.
    278 - Gen 29, 2015 - 23:18 Vai al commento »
    Vorrei ricordare a Morgoni che la compassione la si può provare per milioni di persone che ogni giorno soffrono realmente. Napolitano è entrato i Parlamento nel 1953 ed ora se non sbaglio come ex presidente sarà ancora parlamentare. 2015-1953= 62 anni che sta seduto in Politica. Praticamente, come si dice dalle nostre parti NON ha fatigato mai.......... In compenso è stato l'unico a riuscire ( neanche Berlusconi ci era mai riuscito) a far distruggere le intercettazioni di se stesso mentre parlava con Mancino, quest'ultimo indagato per la trattativa Stato-Mafia. Napolitano era Ministro dell'interno quando Carmine Schiavone rivelò il disastro dei rifiuti in Campania nel '96-'98. A ciò seguì il nulla..............tranne la delusione recente delle mamme campane che avevano scritto una lettera al (per fortuna ora ex Presidente) Presidente Napolitano sull'aumento dei tumori implorandolo di intervenire, salvo scoprire poi dalla stampa che egli sapeva appunto già tutto dal '96-'98....... Napolitano inoltre ha inventato 3 governi tecnici impedendo agli Italiani di andare a votare, e puntualmente in ogni governo sono aumentati disoccupazione e debito pubblico. Ha poi sistematicamente interferito in materia di giustizia sostenendo ( come tutti quelli del regime oligarchico-partitocratico) che c'è uno scontro tra politica e magistratura. In realtà è dal '92, cioè da Tangentopoli, cioè da quando si scopri che i politici rubavano, che alcuni ( non tutti) i magistrati cercano di fare il loro lavoro, cioè arrestare chi ruba, mentre i politici oltre a continuare a rubare fanno leggi per non farsi arrestare, es Ex Cirielli......ecc... Sotto Napolitano infatti non è mai stata fatta una anti-curruzione seria, e neanche il conflitto di interessi........... Napolitano è stato una barriera del sistema che tenta di autoconservarsi, come il PD e come Morgoni, che per affermare quello che afferma fa chiaramente parte della casta.
  • Piove dal soffitto della scuola
    Chiusi aula e laboratorio
    a Santa Maria Apparente

    279 - Gen 26, 2015 - 23:08 Vai al commento »
    @ Emiliano Zapata La sua osservazione è la più naturale che viene in mente. Le dirò di più che piove che piove in quasi tutte le scuole. O per problemi strutturali tipo la scuola dell'articolo. O magari perchè i discendenti (molto furbescamente fatti interni e non esterni) sono otturati. Ci sarà o no qualcuno del Comune che ha visionato o fatto il collaudo. Che ha firmato una presa in carico poichè era tutto OK?. Sicuramente si. Un dirigente. Lei deve sapere che nessuno del PD o PDL osa mai citare per danni o fare un procedimento di rivalsa verso un dirigente. Mai.......... La colpa è di chi continua a votare PD e PDL.......... Lo scorso anno il centro-sinistra di Civitanova Marche ha anche bocciato una mozione per il taglio degli stipendi dei dirigenti presentata dal Movimento 5 Stelle. Prima si sono lamentati che pioveva in tutte le scuole e nella palestra di Civitanova Alta..........poi.........tarallucci e vino......pagano i danni i cittadini con le tasse. E pagano anche gli stipendi d'oro dei dirigenti......
  • Cosmari, Ciurlanti a ruota libera:
    “Apertura e confronto con l’esterno”

    280 - Gen 25, 2015 - 13:36 Vai al commento »
    @ Mario Iesari Se ho ben capito la sua spiegazione, in sostanza è questa: la raccolta differenziata ha un costo dovuto al personale. Quindi il costo del personale o lo paghiamo con una tassa al momento dell'acquisto o lo paghiamo con la tassa sui rifiuti. In rete circolano molti video, ma anche in TV, dove mostrano come negli alimentari in Germania io porto vuoti di vetro, plastica alluminio, li metto dentro una, macchina e loro mi danno un buono spesa. Quindi i miei rifiuti hanno un valore monetario. Eppure i prezzi sono come quì o inferiori. Allora mi chiedo due cose. Perchè non si riesce a farlo quì? Un'altra domanda è: a quanto al Chilogrammo il Cosmari rivende plastica, carta, alluminio, e vetro? Sono prezzi paragonabili a quanto succede all'estero?
    281 - Gen 24, 2015 - 19:56 Vai al commento »
    Vorrei precisare due cose. La prima è sugli annunci. L'intenzione del nuovo Presidente Ciurlanti è quella di una "presidenza all'insegna dell'apertura e del confronto con i cittadini". Ottimo. Il fatto è che per ora è solo un annuncio. Lo fanno tutti i politici ogni volta. Poi si vede invece che nei fatti non c'è assolutamente apertura e confronto con i cittadini. Quindi seppur ottime, le dichiarazioni fatte per ora sono solo chiacchiere....... come sempre. La seconda osservazione è sul grafico della raccolta differenziata. Il picco di differenziata NON è merito del Cosmari, ma è merito delle persone a casa. Siamo noi che ogni giorno differenziamo i rifiuti NON il Cosmari. Quindi per quel grafico ci facciamo un applauso da soli. Invece i problemi iniziano proprio quando a ricevere i rifiuti è il Cosmari. Non si spiega infatti perchè io dovrei pagare ed anche salatamente per dare materie prime come plastica, alluminio e carta al Cosmari che poi se le rivende. Inoltre non si capisce come ricevendo tutte le nostre tasse e rivendendo le materie differenziate il Cosmari riesca addirittura ad avere un pessimo bilancio. Misteri Italiani..... ogni volta che paga lo Stato....... cioè noi ..... i politici riescono a creare strutture con costi di gestioni enormi. Conclusione: BENE i cittadini che differenziano al 71.8%, MALE il Cosmari che spreca il nostro lavoro e i nostri materiali riciclabili.
  • Mirco Ricci, Gian Mario Spacca
    e Giacomo Bugaro
    eleggeranno il Presidente della Repubblica

    282 - Gen 20, 2015 - 21:37 Vai al commento »
    Bhè........ dopo quanto accaduto col BioGas (risvolti legali compresi) è un sollievo sapere che Spacca contribuirà ad eleggere il nuovo Presidente....... immagino già che bei nomi avrà in mente.......
  • I renziani contro Corvatta:
    “Cambi passo”

    283 - Gen 10, 2015 - 20:59 Vai al commento »
    @ Pantos Certo che si! In Procura hanno (tra esposti ed integrazioni) 6 esposti a partire da novembre 2012 La Corte dei Conti ha 2 esposti, il primo a febbraio 2013 L'autorità di vigilanza sui contratti pubblici ha un esposto. Risultato ad oggi? Che io sappia un solo dirigente rinviato a giudizio.
    284 - Gen 10, 2015 - 0:25 Vai al commento »
    Dopo 2 anni e mezzo in cui il centro sinistra ha fatto esattamente il contrario di ciò che aveva scritto nel programma elettorale arrivano i Renziani che cadono dal pero e chiedono "un cambio di rotta" all'amministrazione più vergognosa di sempre. Il bello è che pronunciano la seguente frase: " Esprimiamo soddisfazione per la costruzione della nuova Fiera e del Palas...." ........... BRAVI!!! Era proprio quì che vi volevo. Siete del PD e lo dimostrate. Ricordo ai Renziani che la trasformazione di mezza Fiera in Palas è costata ai Civitanovesi 3,5 milioni di Euro in più. Che è stato assegnato tale lavoro senza gara di appalto. Che a garanzia delle opere pubbliche la CivitaPark ha portato in comune per ben 3 volte 16,8 milioni di euro di polizze false, per un totale di 50,4 milioni. Ricordo poi ai Renziani che questi signori dovevano consegnare le opere a meggio 2012. Lo hanno fatto a dicembre 2014 con continue proroghe e favori. I Renziani esprimono "soddisfazione" per questa vicenda?????!!!!! Bella roba!!!!
  • Il viceministro Nencini
    inaugura il nuovo palas

    285 - Gen 8, 2015 - 20:12 Vai al commento »
    La battuta per la quale dagli anni '80 Beppe Grillo fu allontanato per più di 25 anni da tutte le televisioni pubbliche e private se non sbaglio era la seguente: " come? in Cina c'è c'è il Socialismo? Ma allora se sono tutti Socialisti a chi rubano?"..................... mi sembra fosse questa..... o sbaglio?
  • Marinelli: “Non mi ricandido,
    torno ad occuparmi di Civitanova”

    286 - Dic 30, 2014 - 11:38 Vai al commento »
    La proposta di legge sulla riduzione dei consiglieri regionali è ERRATA!!! Come del resto quella sulla riduzione del numero di parlamentari. Per risparmiare vi dovete sbassare le paghe, togliere il vitalizio e sopratutto NON fare peculato (per chi lo ha fatto ovviamente) visto che ci sono 20 regioni su 22 sotto inchiesta per peculato. Un elevato numero di consiglieri in Regione o di parlamentari in Parlamento garantisce ( o per lo meno dovrebbe) un livello maggiore di democrazia. La riforma del senato di Renzi, è un altro esempio di ciò. Se si vuole risparmiare invece di dimezzare il numero di parlamentari, basta dimezzare le paghe. Si lascerebbe così invariato il livello di democrazia ed il risparmio è lo stesso. Invece, riducendo il numero di Parlamentari, che però prendono comunque paghe alte e vitazlio, la casta resta, ma è composta da un numero minore di persone che quindi riescono addirittura ad accordarsi meglio quando ci sono da fare leggi ad hoc per corrotti e lobbisti. Ripeto, senza mettere in dubbio la buona fede della proposta di legge di Marinelli, secondo me non solo non porta a nulla ma peggiora le cose. Non bisogna ridurre il numero dei consiglieri( a livello regionale) o dei parlamentari ( a livello nazionale), ma bisogna almeno dimezzare le paghe, abrogare il vitalizio e soprattutto fare una legge anticorruzione seria aumentando le pene e togliendo la prescrizione per reati come corruzione, peculato, concussione ecc......... insomma i soliti di tutti gli scandali ( expo, mose, montepaschi, romamafia capitale ecc.......) che poi sono gli stessi dalla tangentopoli del 1992, cioò da quando i politici, poichè tutti rubavano, si sono accordati per non cambiare nulla.......... MoVimento 5 Stelle UNICA SOLUZIONE!!!!!!!!
  • Le lacrime di Corvatta nel palas dei sogni
    “Un impianto per tutto il territorio”

    287 - Dic 24, 2014 - 1:37 Vai al commento »
    Forse il sig. Matteo Gavino ha dei problemi con i numeri...... allora ripetiamo. Di scadenza NON ne è stata rispettata neanche una. La consegna della fiera di 12000 mq era per aprile 2012 (insieme ad altre opere es:via Einaudi a 4 corsie ecc...). Non so se Gavino ha notato ma siamo a dicembre 2014. Da aprile 2012 è tutto un rinvio ed una deroga........ mai rispettata una scadenza........ e in aggiunta a ciò non solo la Civita Park NON ha pagato alcuna penale, ma addirittura gli sono stati affidati altri 3 milioni di euro di lavori senza gara d'appalto........... Tradotto: i Civitanovesi non hanno preso nè le opere nei tempi previsti nè le penali, la Civita Park che NON ha consegnato nulla nei tempi previsti dalla vecchia convenzione NON ha pagato le penali anzi è stata premiata con 3 milioni di euro di lavori aggiuntivi............il tutto dopo aver portato polizze false in Comune.................... A Gavino, ma de che stamo a parlà?
    288 - Dic 23, 2014 - 18:22 Vai al commento »
    Bhè questa del Palas, ma soprattutto le dichiarazioni di Corvatta e Silenzi sono una delle pagine più tristi della storia di Civitanova. Corvatta parla di sfida vinta, in realtà è solamente un cambio di convenzione con continue proroghe e deroghe. Silenzi poi la spara ancora più grossa, soldi che vengono da oneri, da partite di giro ecc. La cassa comunale è una. Se i soldi escono......poi debbono rientrare..... e rientrano dalle tasse che infatti sono alle stelle. Fine. LA VERA STORIA La verità è che li ci doveva essere una Fiera di 12.000 mq, invece oggi c'è una Fiera di 6.000 mq (cioè come la vecchia in centro) e un Palas, poichè si è edificato il Palas a posto del secondo padiglione fieristico. La consegna della vecchia Fiera era per l'aprile 2012 e a garanzia la Civita Park ha portato per ben 3 volte polizze fidejussorie false (cioè carta straccia) in comune per un totale di 16.8 milioni X 3=50,4 milioni. Siccome c'era e c'è un inchiesta in corso Corvatta e Silenzi si sono inventati il Palas in modo da dire " non è la CivitaPark in ritardo e senza polizze, è il Comune che ha cambiato idea, non vogliamo più una fiera di 12.000, mq ma una Fiera di 6000 mq ed un Palas" e il gioco è fatto.....nuova convenzione, proroga dei termini ed esborso di 3 milioni di euro supplementari da parte del Comune........... La cosa triste è vedere la falsità di come viene presentata la cosa, le lacrime, le dichiarazioni (false) di costo zero per la collettività.......... il peggio del peggio.......... Ma come sempre di chi è la colpa? Semplice di chi continua a votare PD e PDL............
  • Mancati finanziamenti alla danza,
    Corvatta scrive alla Regione

    289 - Dic 23, 2014 - 17:53 Vai al commento »
    Prima si dimenticano i 600.000,00 euro per il fotovoltaico............ora questi della danza............. Non vi sono scusanti........ il giorno di ritardo non c'entra nulla........ i fondi vengono pianificati con mesi di tempo per farne richiesta........... ma che state fuori?
  • Ambulatorio del sindaco,
    “infangato l’operato della Civita.S”

    290 - Dic 21, 2014 - 11:13 Vai al commento »
    Mi associo a Giordano Bruno....... anche secondo me Brandoni, lei se ne deve andare ......
  • Cleaning service dona un abete alla scuola

    291 - Dic 20, 2014 - 3:02 Vai al commento »
    Cleaning Service........ questo nome non mi è nuovo.........ah ecco è la solita ditta ...... la stessa di questo articolo http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/servizio-spazzamento-irregolarita-in-vista.html
  • Sindaco e vice senza stipendio
    Risparmiati 110mila euro

    292 - Dic 16, 2014 - 0:03 Vai al commento »
    Iniziamo con lo specificare che in data 14 marzo 2014 non esisteva alcun fondo costituito con le indennità di Silenzi e Corvatta, ciò certificato con tanto di risposta controfirmata dal dirigente delle finanze....e quindi ve la girate come vi pare......prima erano per lo stipendio del portavoce...poi per la croce verde....... insomma questi soldi girano per il Comune di Civtanova Marche. Ma la cosa più assurda è che la presunzione di risparmiare soldi pubblici arriva proprio da chi li prende direttamente o indirettamente col vitalizio. Silenzi percepisce un vitalizio da ex consigliere regionale. La famiglia di Corvatta percepisce il vitalizio del padre, come ex consigliere regionale, nella reversibilità della pensione della madre. Quindi in queste due famiglie entrano due vitalizi. Altro che risparmio.........potete ben vedere la foto di due tipici esponenti della Casta!!!!!
  • Area Ceccotti, entro 6 mesi la variante
    Dallo studio non spiccano novità

    293 - Dic 12, 2014 - 11:24 Vai al commento »
    No NO NO!!! 1) Fare una passeggiata con i cittadini ed attivare una mail NON E' urbanistica partecipata. 2) La fornace prima sarebbe stata pubblica. Ora NO. 3) Si riduce la cubatura ...... ma non per il privato che tiene per se la fornace...... si riduce la cubatura della parte pubblica che perde la fornace....... 4) Inoltre si aumentano gli spazi commerciali...........ancora......... 5) Non si hanno i soldi per mantenere la fornace come bene pubblico? però si anno 70.000,00 euro all'anno da dare a quelli della Civita Park per 30 anni più 1.000.000,00 di euro cash subito....... Conclusione: Ora si capisce perchè la sera della votazione della bocciatura del vecchio piano Ceccotti il MoVimento 5 Stelle votò con una astensione ed un NO. Nella delibera c'era il solito trucco. La delibera bocciava si il piano Mobili.......ma non cancellava la cubatura.......si affermava infatti che l'amministrazione di centro-sinistra voleva seguire generici nuovi indirizzi. Tradotto la delibera cancellava il piano Mobili e dava al centro-sinistra carta bianca. Se si voleva cancellare il piano Mobile ed azzerare la cubatura bisognava fare una delibera che dicesse "NON si procede all'adozione dell'attuale piano e si procederà ad una variante di azzeramento della cubatura"........... Il punto è che il centro-sinistra voleva semplicemente cancellare il piano Mobili e farne uno suo e gestire il tutto............come si vede chiaramente
  • Maretto, rivalutato il piano terra
    In dubbio lo spazio per l’ufficio turistico

    294 - Dic 1, 2014 - 20:33 Vai al commento »
    Siamo alle solite. Riassumendo è stato fatto il bando per metà locale. Ha vinto l'attuale gestione, ma ora gli si da tutto il locale. E' chiaro che il bando scritto in quella maniera ha falsato la partecipaziopne nel senso che chi era interessato all'intero locale, vedendo che sul bando il comune ne metteva a disposizione solo metà, non ha partecipato. Poi come al solito a giochi fatti si cambiano le carte in tavola........... tutto ciò a distanza di pochi giorni dalla scandalosa vicenda del nuovo portavoce assunto, il quale si aggirava da mesi negli uffici del comune senza alcun pezzo di carta scritto che regolarizzasse la sua posizione e sul quale il MoVimento 5 Stelle aveva volantinato prevedendone l'assunzione. Inoltre la vicenda di questo bando ne ricorda un'altra, un'altro bando, quello scritto in modo da far partecipare all'appalto per lo spazzamento della città cooperative con 200,00 euro di capitale sociale, per lavori dell'ordine di 500.000-600.000 mila euro. Per quanto mi riguarda è tutto molto semplice, se viene concesso tutto il locale e non solo metà il bando è da rifare. Punto!
  • Ivan Rosati entra nello staff del sindaco

    295 - Nov 28, 2014 - 14:24 Vai al commento »
    Evidentemente noi del MoVimento 5 Stelle abbiamo la facoltà della preveggenza, riuscendo appunto a prevedere in anticipo di mesi e con tanto di volantino distribuito alla popolazione a suo tempo chi verrà assunto. Centro-Sinistra di Civitanova Marche ------ ovvero----- LA VERGOGNA è UN OPTIONAL!!!!
  • Droga, il Pd s’allinea al procuratore
    “Il fenomeno riguarda i nostri figli”

    296 - Set 8, 2014 - 19:19 Vai al commento »
    Questa è senz'altro la conferenza stampa più noiosa che abbia mai letto...........
  • Bilancio bloccato da mutui e tagli,
    il Comune vende il patrimonio

    297 - Lug 16, 2014 - 10:40 Vai al commento »
    @ Tommaso Corvatta, Giulio Silenzi e tutti gli altri di Centro-Sinistra Assessori e Consiglieri. Innanzitutto siete de grandissimi BUGIARDI! Sul vostro programma depositato per le elezioni comunali del maggio 2012 c'era scritto "Bilancio Partecipato". Siamo a Luglio 2014 e del Bilancio Partecipato nessuna traccia, la popolazione non ha minimamente partecipato ad alcun bilancio. Solo per questo dovreste dimettervi in massa. BUGIARDI BUGIARDI E BUGIARDI TUTTI QUANTI! Inoltre con la trasformazione di metà fiera in Palas avete appesantito il le casse comunali con 70 mila euro all'anno per 30 anni, cioè 2.100.000,00 euro. In più avete trasformato i 954.000,00 euro che la Civita Park doveva al comune in una partita di giro restituendoli a loro sempre come acconto per il Palas. Il Palas in totale ci ha impegnato per una ulteriore spesa di 3 milioni di euro, il tutto per far lavorare un Privato, cioè la Civita Park, che era inadempiente nella vecchia convenzione. Dopo vi mancano i soldi e vendete (o svendete .....vedremo) i beni pubblici. In più c'è la adesione all'ATA (Cosmari) che ci costa 5.700.000,00 all'anno.......dove vadano poi i soldi della vendita di vetro,aluminio e plastica visto che siamo al 70% di differenziata io lo debbo ancora capire......
  • “Ma quali spazi e personale ad hoc,
    Costamagna si preoccupi dell’assemblea”

    298 - Lug 15, 2014 - 16:26 Vai al commento »
    @La Finestra sul Cortile Debbo intervenire perchè quello che lei scrive sul MoVimento 5 Stelle non è affatto vero. Il MoVimento aveva votato contro la Adesione in materia di rifiuti all'Ata (Cosmari), ha votato per il taglio degli stipendi dei dirigenti, ha votato contro la lottizzazione Sabatucci ed espresso voti difformi dalla maggioranza nella gran parte delle votazioni .......ma soprattutto Il MoVimento 5 Stelle di Civitanova Marche ha fatto più di 20 esposti tra Procura, Corte dei Conti, e Prefetto per presunte situazioni irregolari su vari materie (Bilancio, Civita Park, ecc.....), e le ricordo che in Consiglio Comunale abbiamo solo 2 consiglieri, è chiaro che la maggioranza fa quello che gli pare avendone 15. Non mi sembra affatto che quanto attuato dal MoVimento di Civitanova Marche possa essere ridotto al livello da lei descritto di una opposizione che "non fa mai un vero affondo". Considerando poi la costante informazione sul nostro sito e il volantinaggio settimanale sul Corso.
  • Bilancio approvato in “zona Cesarini”
    I grillini se ne vanno dall’aula

    299 - Lug 5, 2014 - 9:57 Vai al commento »
    I consiglieri del MoVimento 5 Stelle, regolarmente presenti, sono usciti dall'aula perché questo bilancio è qualcosa di scandaloso per la maniera nella quale vengono "impiegati" i soldi dei cittadini.................. ottenuti massacrando la cittadinanza di tasse......
  • Civitanova Alta, grotte sotto stretta sorveglianza

    300 - Lug 3, 2014 - 23:58 Vai al commento »
    Riassumendo. Di cavità giudicate NON pericolose ce ne sono ZERO. Quindi sono tutte pericolose, alcune poco, altre molto. Il 15% ha una pericolosità bassa. Invece classificate con pericolosità da MEDIO ad ALTA ve ne sono 7% +25% + 53% = 85% !!!!! Con questi numeri non mi sembra che la situazione sia rassicurante............
  • Ceccotti, sentenza del Tar
    sul ricorso del privato

    301 - Giu 25, 2014 - 22:00 Vai al commento »
    Vorrei porre alcune domande: 1) Come mai le ditte che debbono fare le opere pubbliche falliscono sempre? 2) Vi era una convenzione tra Comune di Civitanova Marche e Prica Immobiliare (già Terzo Millennio) per il parcheggio?,.......no, perchè in questo caso se l'Opera Pubblica, cioè il pardcheggio, non c'è, non si capisce come sia stato possibile per il Privato edificare la Parte Privata e portarla a compimento........o la parte privata è finita e bloccata? 3) Oppure non vi era convenzione, allora con che criterio o bando pubblico è stata scelta la ditta che ha fallito? Conclusione Al posto del Sig. Frontoni, basandomi su quanto appreso in questo articolo avrei fatto la stessa cosa, cioè avrei fatto ricorso .........
  • Silenzi replica a Ciarapica: “Doveva dimettersi lui quando era all’Atac”

    302 - Giu 24, 2014 - 21:16 Vai al commento »
    Nel consiglio comunale del 21-05-2014 c'è stata la relazione dell'Amministratore Delegato Sergio Cognigni. Al punto n7 di tale Consiglio Comunale infatti si discuteva "ATAC Civitanova S.p.A: relazione primo semestre 2013 e presentazione bilancio 2012". Da quello che ci ho capito io Cognigni aveva si evidenziato le criticità dell'amministrazione precedente di Centro Destra, ma facendo una distinzione. Un primo periodo molto crtitico (gestione Baioni mi sembra) ed un ultimo periodo dove invece si era tenuta la situazione sotto controllo (gestione Angeletti). Non aveva quindi fatto diciamo tutto un polpettone, ma aveva fatto delle distinzioni. Invece il 27-06-2014 ci sarà un Consiglio Comunale con al primo punto "Atac Civitanova Spa. Modifiche Statutarie" punto inserito d'urgenza oggi in Commissione dei Capi Gruppo per un adeguamento di routine alla normativa nazionale. Sergio Cognigni ha fatto presente che all' "urgenza" non si sa per quale motivo si sia giunti, visto che lui aveva mandato tutti i documenti 4 mesi fa, ed Ivo Costamagna si è lamentato di un mal funzionamento del suo ufficio di Presidenza perchè non gli era arrivato il materiale. Il consigliere di Centro-Destra Giovanni Corallini si è lamentato del fatto che queste convocazioni con punti inseriti d'urgenza, a scapito del tempo da dedicare ad Interrogazioni e Mozioni presentate dalle opposizioni, limitano appunto l'operato di controllo (interrogazioni) e le proposte (mozioni) delle opposizioni.
  • Polo fieristico, ormai ci siamo
    Arriva il bando per la gestione

    303 - Giu 23, 2014 - 20:31 Vai al commento »
    Qualcosa non mi torna...............la Fiera doveva essere inizialmente di 11500 mq= 10.000 mq espositivi +1500 uso uffici dedicati alla struttura. Il Centro-Sinistra dopo aver scritto sul programma elettorale che avrebbe preteso il rispetto della convenzione sia nei termini di consegna che negli impegni sulle strutture ha di fatto agito al contrario. I tempi di consegna (maggio 2012) non sono stati rispettati e si è arrivati ad aprile 2014. Gli impegni presi in campagna elettorale sulla struttura neanche, poichè da una Fiera di 11500 mq gratis per il Comune da convenzione siamo passati ad una Fiera gratis di 6000mq ed un Palas che impegna il comune in ulteriori 3.000.000,00 di euro di spesa. La scelta di tramutare mezza Fiera in Palas è stata motivata dai nostri amministratori di Centro-Sinistra dal fatto che con la crisi e con internet le manifestazione fieristiche in generale sono in declino e la gestione e manutenzione di una Fiera di 11500 mq sarebbe stata troppo onerosa per il Comune. Ora leggo questo articolo e si vede c'è la corsa dei privati a richiederne la gestione??????? !!!!!!!!!!!
  • Sindacato contro la Cleaning service

    304 - Giu 21, 2014 - 21:27 Vai al commento »
    @ Angelo Biondi, alla lista sopra citata di falsi nick io aggiungerei anche "Pippo de Macerata", ed "Homeland" che prima era "Antonio Oro". Ricordiamoli sig. Biondi ..... a memoria nostra e dei lettori per meglio capire il livello del PDmenoL civitanovese...............
    305 - Giu 21, 2014 - 9:36 Vai al commento »
    Questa situazione ed il curioso bando vinto dalla Cleaning Service sono state segnalate da molto tempo dal Movimento 5 Stelle di Civitanova Marche, con tanto di articolo pubblicato in data 04-02-2014 con tutto spiegato in modo chiaro nel dettaglio in maniera sintetica. A chi interessasse leggerlo ecco il link: http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/servizio-spazzamento-irregolarita-in-vista.html
  • Piazza a pagamento,
    segnali di avvicinamento
    tra i commercianti e il sindaco

    306 - Giu 19, 2014 - 20:45 Vai al commento »
    .............. "Piazza a pagamento" che tradotto significa:"andatevene dal centro!"........ma per andare dove? ......forse al Centro Commerciale...........
  • Corvatta: “Disciplinare la sosta selvaggia”
    Prove di dialogo
    tra commercianti e Carancini

    307 - Giu 14, 2014 - 9:52 Vai al commento »
    Il consigliere Rossi sostiene che il parcheggio selvaggio fino ai giardini renderebbe la Piazza XX Settembre "esteticamente indecorosa", e fin qui il ragionamento sarebbe anche normale, poi propone sbarre automatizzate??!!??!! Perchè la "sbarre automatizzate" su una piazza a sanpietrini e marciapiedi in marmo chiaro invece ci stanno molto bene........ Se poi si guarda dalla piazza verso Palazzo Sforza le "sbarre automatizzate" di Rossi ci stanno anche meglio. Mi immagino la guida turistica: "signori dalla Piazza potete ammirare le sbarre automatizzate, sullo sfondo invece Palazzo Sforza in stile architettonico tardo neoclassico, con alternanza a motivi rinascimentali". Qualcuno ricordi al consigliere Rossi che essendo architetto e presidente della commissione lavori pubblici dovrebbe sapere che le sbarre in sospensione non possono essere lasciate in colore naturale del metallo usato per norme obbligatorie di visibilità e vanno rese appunto visibili con le strisce oblique rosse e bianche e a volte anche con luci, come si vede in ogni passaggio a livello, in ogni sbarra automatizzata ed anche nel segnale della prima foto sopra in questo articolo. Secondo voi si possono mettere circa 10 metri lineari di questa roba davanti ad un Palazzo del 1862???? Senza inventarsi altre tasse per drenare ulteriori soldi alle persone e spenderle per le feste dell' Assessore Silenzi, basta chiamare la pattuglia in servizio della Polizia o dei Carabinieri e far multare chi parcheggia dove non deve....... non è difficile..........
  • Tasi, Corvatta: “Noi vampiri? Loro mutanti”

    308 - Giu 14, 2014 - 9:24 Vai al commento »
    ..........e i 3 milioni di euro in più per il Palas dove li avete trovati? Lasciando la convenzione come era e facendola rispettare (cioè il contrario di ciò che ha fatto il centro-sinistra, rimangiandosi il suo stesso programma elettorale, quindi mentendo agli elettori) il Comune avrebbe avuto una Fiera di 11.500 mq senza alcun esborso di denaro!!!!! Facendo mezza Fiera + Palas spenderemo euro 3.000.000,00 in più!!!! E dove li prendono? semplice dalle tasse che aumentano, come sempre.........
  • Palas, passa la delibera
    La prossima settimana via ai lavori

    309 - Mag 28, 2014 - 19:00 Vai al commento »
    Leggere attentamente le dichiarazioni del Sindaco Corvatta: "Negli ultimi due anni abbiamo ereditato una terra con 4 piloni e nessuna prospettiva....." Queste parole testimoniano che l'amministrazione di centro sinistra ha voluto il centro commerciale e non lo ha solo trovato in eredità...........se non volevate il centro commerciale potevate bloccare tutto , visto che le polizze che garantivano la fiera erano false e c'era un campo con 4 piloni. Quindi oltre ad aver fatto realizzare il centro commerciale ed aver dimezzato la fiera, ora il Comune sborserà 3 milioni di euro in più per il Palas....... Per loro è un successo, per me un grosso danno alle casse comunali......il tutto si risolverà in nuove tasse!
  • Bilancio Farmacie comunali:
    utile di 22mila euro

    310 - Mag 4, 2014 - 12:58 Vai al commento »
    Bhè cos'altro aspettarsi..........un'utile risibile............ quando io facevo il Liceo, Carlo Centioni era già in politica...... e non so se lo fosse anche da prima..........ora ho 41 anni................. sarà ora di mandarli a casa o no?
  • Caserma dei carabinieri, Corvatta:
    “L’opposizione vuole scaricare
    le spese sui cittadini”

    311 - Apr 9, 2014 - 12:33 Vai al commento »
    Il Sindaco Corvatta che parla di danno erariale?..............ma cosa è una barzelletta?...... visto quello che è accaduto e che sta accadendo e cosa hanno approvato nella zona commerciale...... non credevo conoscesse il concetto di "danno erariale"..............
  • Post firma con la Civita Park
    “Un traguardo storico per la città”

    312 - Apr 1, 2014 - 22:30 Vai al commento »
    Gli unici vantaggi dell'operazione sono a favore, come sempre, del privato. COSA DOVEVA ACCADERE: il comune doveva avere  una fiera da 11500mq a maggio 2012, a scomputo di oneri di urbanizzazione, quindi senza tirare fuori un soldo. COSA ACCADRA' : con la Nuova Convenzione il comune avrà una mezza fiera 6000mq a due anni di ritardo cioè ora ad aprile 2014, ed oltre a ciò paga anche 1.000.000 di euro più un canone annuo di 70.000,00 euro all'anno per 30 anni. Oltre a questo garantisce per 2.200.000 euro al credito sportivo. Inoltre è garante solidale per altri 2.800.000,00. Totale 5.000.000. Il bello è che potrà usufruire del Palas per 10 giorni all'anno poichè la gestione sarà del privato (eventuali parcheggi a pagamento compresi). Per Corvatta questo è un affare ed il Comune ci guadagna. Per me invece è un palese danneggiare e mettere a rischio le casse comunali. 
  • Civita Park, fidejussioni al voto

    313 - Mar 26, 2014 - 13:17 Vai al commento »
    @ Carlo Valentini La documentazione da lei richiesta è parzialmente reperibile sul sito del Comune di Civitanova Marche, all' Albo Pretorio, voce delibere: Delibera di Giunta n. 62 del 03/03/2014 - Pubblicata dal 04/03/2014 al 19/03/2014 ZONA TECNICO DISTRIBUTIVA PN 4.3 - PIANO DI LOTTIZZAZIONE CONVENZIONATA U.M.I. 4.3.2 - VARIANTE OPERE DI URBANIZZAZIONE SECONDARIA (NUOVO CENTRO FIERE) - ESAME OSSERVAZIONI ED APPROVAZIONE - I.E.   Tra i numerosi allegati ci sono le osservazioni dei cittadini e le risposte(cioè deduzioni, controdeduzioni ecc....), come risposta in alcuni casi è appunto citato il Parere dell Provincia. Saluti
  • Servizi Sociali, Corvatta:
    “L’assessore sarà scelto col rimpasto”

    314 - Mar 21, 2014 - 22:02 Vai al commento »
    Chiaramente prima bisogna sistemare le cose a chi a presentato polizze false, ritardato di 2 anni la consegna della Fiera, lavorato per un anno e mezzo senza polizze, posato in opera materiali difformi dal capitolato, pagato meno oneri di urbanizzazione del dovuto...... ecc......., prima come dice il Sindaco bisogna sistemare le cose a chi ha fatto tutto questo (stipulando una nuova convenzione, cioè facendo l'esatto contrario di quanto scritto nel programma del centro-Sinistra), trovare il modo di dargli altri soldi e prestare garanzie al posto loro,................poi casomai se c'è tempo...............si pensa al sociale................evviva il PD evviva i Comunisti!!!!
  • La lista Tsipras sbarca a Civitanova

    315 - Mar 21, 2014 - 16:52 Vai al commento »
    Quale è la differenza tra Tsipras e il PCI? ...... le persone sono le stesse.......bhooooo....
  • Civita Park, Consiglio comunale rinviato al 25 marzo

    316 - Mar 19, 2014 - 1:42 Vai al commento »
    dal dover prendere una Fiera di 11500 mq nel maggio 2012 gratis siamo andati a finire che ne prendiamo  una da 6500mq, cioè mezza, nell'aprile 2014 e ci dobbiamo anche fare garanti per 1 milione di euro........complimenti a tutti nel Centro-Sinistra, soprattutto ai consiglieri che continuano a fare finta di nulla mentre gli assessori approvano qualsiasi cosa........
  • Civita Park, la Giunta approva
    l’accordo transattivo

    317 - Mar 17, 2014 - 21:27 Vai al commento »
    In particolare leggendo i documenti i 954.000,00 che la CivitaPark ci da si rivelano una cosìddetta "partita di giro"(=l'operazione, effettuata in bilancio, di registrazione di uno stesso importo simultaneamente in dare e avere).............in pratica ci danno i soldi...poi in un modo o nell'altro glieli ridiamo......
    318 - Mar 17, 2014 - 21:10 Vai al commento »
    Come al solito dalle dichiarazioni stampa della maggioranza emerge una situazione che non è quella reale. Raccontando le cose in parte si distorce chiaramente la realtà. Un'analisi dettagliata e documenti alla mano di ciò che sta accadendo è presente quì in maniera dettagliata: http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/item/284-banca-marche-civita-park-un-affare-da-75milioni-di-euro.html
  • Palas, il centrodestra:
    “Non è adatto al calcio a 5”

    319 - Mar 15, 2014 - 22:40 Vai al commento »
    Se quanto sostenuto dal Centro-Destra fosse vero.....non mi sorprenderebbe affatto. Il progetto del Palas è stato realizzato in fetta e furia, come scappatoia alle  irregolarità, mancate consegne, omissioni, relativamente all'intera opera sia da parte del pubblico che del privato. Del resto avevo già affermato che nella commissione congiunta Lavori Pubblici e Urbanistica del 24/09/2013 "il sindaco si era presentato con notevole ritardo con un DISEGNO DELLA TERZA ELEMENTARE senza computo metrico e con l'incertezza di dove collocare 900 mq di commerciale supplementari". Leggere per credere mio terzo commento (sesto commento totale) del seguente articolo:  https://www.cronachemaceratesi.it/2014/03/01/niente-consiglio-sulla-civita-park-ciarapica-critica-il-sindaco/435962/ Anche all'occhio di un profano quanto presentato dal Sindaco in quella commissione sarebbe  sembrato quantomeno troppo approssimativo anche per un progetto preliminare. Con una tale partenza il risultato può benissimo essere quanto esposto dal Centro-Destra sopra, cioè pietoso. Il rendering sopra che continuamente il Centro-Sinistra mostra ai fotografi, è tutta scena, qualunque persona lavori con sistemi cad sa benissimo che quel rendering, fornendo anche solo delle misure di massima te lo fanno anche in India per poche centinaia di Euro e te lo rimandano in 3 giorni. Basta andare su google e digitare "rendering  3d india, o rendering cad india". E questo solo per l'India, poi ci sono Cina, Taiwan ecc...... tutto il mondo insomma! Un Progetto, cari amministratori di Centro-Sinistra è altra cosa. Non è una messa in tavola 2d ed un rendering. Un Progetto serio parte da Preliminare, diventa poi Definitivo ed Esecutivo. Ha 3 steps. E' composto di molte tavole, e varie viste comprensive di sezioni. E' composto di calcoli strutturali e soprattutto computi metrici precisi...... e molto altro. Queste cose ad oggi non le abbiamo viste!  Su una delibera un dirigente ha scritto progetto definitivo/esecutivo. Neanche il dirigente ha capito a che livello siamo, insomma che state a fà...........
  • Civitapark verso l’inaugurazione
    Il tetto della fiera in regalo a Montecosaro

    320 - Mar 15, 2014 - 14:47 Vai al commento »
    @ Gengis Khan Bhè........io non improvviso proprio nulla......le cifre secondo me sono quelle, ma sono invece apertissimo al dialogo. Se lei ne conosce di diverse ce le può spiegare.  Scriva cifre come faccio io invece del solito testo opinionistico........  
    321 - Mar 15, 2014 - 9:30 Vai al commento »
    Queste dichiarazioni fanno veramente sorridere.......... Intanto non consegneranno la Fiera, che era di 11500 metri quadri e doveva essere consegnata a maggio 2012 da convenzione, ma mezza Fiera, cioè una Fiera di 6500 come da nuova convenzione che deve ancora essere firmata.............. voglio sapere quale altra azienda si può permettere tale condiscendenza da parte del Comune.......... Il tutto ricordiamo dopo le polizze false del 2009, quelle del 2011 e quelle di fine 2012, per un totale di 50,4 milioni di polizze false a garanzia della Fiera e delle altre opere pubbliche. Addirittura dal 01-01-2013 si è proceduto nella totale assenza di Polizze...........anche quì vorrei sapere quale azienda si può permettere questo........... Oltre a questo anche prendendo per buono che il Comune ha cambiato idea, e che a posto degli altri 5.000 mq di Fiera vuole fare un Palas, comunque la mezza Fiera vale 4.000.000,00 di euro(considerando che non vi siano altre opere pubbliche nella stessa lottizzazione da completare), quindifacendo il "conto della serva" il valore delle polizze mancanti partirebbe nella nuova Convenzione, secondo me, da un minimo di 4.000.000,00. Come mai nell'articolo non si fa nessun cenno a cifre.....? Stessa cosa per i tempi di consegna. La consegna della Fiera doveva essere a maggio 2012, anche della metà che sarà trasformata in Palas. Quindi il Palas quando sarà consegnato? Ed ancora.....il Palas è valutato 7 milioni di euro, almeno 3 più della Fiera........chi paga e come? Dalle solite dichiarazioni evanescenti del nostro Sindaco....si rimane sempre senza quantificazioni precise...........il conto preciso arriva invece assieme ai bollettini delle tasse
  • Discarica a Cingoli, Silenzi:
    “Ritardo inaccettabile,
    ogni giorno in più costa 5mila euro”

    322 - Mar 8, 2014 - 20:57 Vai al commento »
    E' sempre un piacere sentire che nel 2014 ancora si parla di discarica...............cioè l'esatto contrario del riciclo............ sempre nuove discariche ............. tecnica di smaltimento no obsoleta...........di più........ Considerando il nostro pianeta come un "sistema chiuso" cosa che in effetti è poichè la terra ha dimensioni finite non infinite, la discarica equivale a produrre monnezza e togliere materie prime dal ciclo produttivo sia della natura che industriale.......... fino ad arrivare ad un enorme cumulo di monnezza e zero materie prime come situazione limite...... Purtroppo la preparazione scientifica NULLA della nostra classe dirigente è sempre più palese...... il fatto è che però non manca la preparazione scientifica specifica universitaria..... loro sono all'oscuro del programma delle elementari cioè: ciclo delle acque, fotosintesi clorofilliana, la differenza tra passaggio di stato e reazione chimica..........queste cose quì.........tutto ciò ci ha portato dove siamo......
  • La Civita Park smentisce i grillini:
    “Falliti sarete voi”

    323 - Mar 7, 2014 - 18:39 Vai al commento »
    Da commento Ginobili: 1)"...ora che siamo arrivati alla consegna delle opere......"..... non è proprio così...... consegnerete mezza Fiera, con quasi due anni di ritardo 2) ..."perchè nessuno ne parlava quando era tutto fango e c'erano solo i pilastri?"..........  questo non è vero Innanzitutto se ne parlava, sia par i 954.000,00 euro di costi di costruzione che non avete ancora versato e per i quali c'era una causa al TAR, sia per la mancata consegna a maggio 2012. Inoltre allora non era nota la vicenda delle polizze false a garanzia della parte pubblica (tra cui la Fiera), di cui si è iniziato a parlare a fine 2012....cioè dopo che il fatto è stato scoperto dal M5S......  ......più tutte le altre amenità, tipo materiali fuori capitolato, collaudatore comunale defunto e non rimpiazzato per un anno e mezzo ecc...ecc...
  • La Giunta comunale approva
    la variante della Civita Park

    324 - Mar 4, 2014 - 22:56 Vai al commento »
    Notare la terzultima riga dell'articolo, sbaglio o c'è scritto: "una volta ultimato con precisione il computo metrico"?!?!?!?! ................ e si certo andiamo avanti ad occhio .......... tanto che gli fa??    Quindi alla data dell'articolo odierno 04-03-2014 ancora NON c'è un computo metrico preciso....... questo ad ulteriore riprova della veridicità dei miei commenti nell'articolo precedente, cioè questo: https://www.cronachemaceratesi.it/2014/03/01/niente-consiglio-sulla-civita-park-ciarapica-critica-il-sindaco/435962/  
  • “Niente Consiglio sulla Civita Park”
    Ciarapica critica il sindaco

    325 - Mar 1, 2014 - 21:33 Vai al commento »
    Prendo invece atto che il Presidente della Commissione Lavori Pubblici si riferiva a questa convocazione: Le SS.LL. sono invitate a partecipare alla seduta congiunta delle Commissioni Consiliari IV e V convocata per il giorno MARTEDI’ 24 SETTEMBRE 2013, alle ore 15,30, presso la sala riunioni della Palazzina Tecnologica n. 2 (sede Servizio Urbanistica), per discutere il seguente ordine del giorno:  1 – Lottizzazione zona tecnico distributiva “UMI 4.3.2”: lavori nuovo Ente Fiera – Ipotesi di progetto nuovo Palasport;  2 – Progetto “Quadrilatero” – Innesto SS 77 e SS 16: cavalcavia e rotatoria;  3 – Varie ed eventuali.  I PRESIDENTI DELLA IL PRESIDENTE DELLA IV COMMSISIONE CONSILIARE V COMMISSIONE CONSILIARE (Pier Paolo Rossi)  e (Piero Gismondi) Innanzitutto osservo che se Rossi si riferiva a questa commissione evidentemente quella sopra l'aveva dimenticata........... ed è già tutto un dire in che mani siamo......... Poi se la commissione è questa la situazione è ancora peggiore. Quì il sindaco si era presentato in clamoroso ritardo con un disegno della terza elementare. Un progetto preliminare penoso dove addirittura c'era l'incertezza se destinare al commerciale i locali di fronte al primo padiglione, o quelli al centro dei due padiglioni(niente.....per loro sciocchezze...piccole cose...), NESSUN COMPUTO METRICO ESTIMATIVO.....solo la certezza che il comune ad occhio doveva sborsare almeno 3 milioni di euro in più. Il tutto per dare la notizia in pasto alla stampa presente....... Rossi dimentica (o forse non aveva capito) che in quella commissione i consiglieri si erano lasciati con l'accordo di visionare un progetto definitivo e con allegato un preciso computo metrico. Quello che appunto Mobili e Carassai gli hanno chiesto nella commissione del 26-11-2013 e che loro chiaramente non gli hanno mostrato, facendolo controllare da un tecnico esterno al comune ed approvando la spesa nel consiglio del 28-11-2013. Ripeto: le opposizioni, sia M5S che Centro-Destra, prima dell'approvazione della spesa non hanno mai avuto modo di visionare dettagliatamente il progetto definitivo ed il computo metrico estimativo. Questi documenti non erano presenti neanche in aula consiliare al momento dell'approvazione in barba ad ogni regolamento la sera del 28-11-2013.
    326 - Mar 1, 2014 - 21:13 Vai al commento »
    La convocazione alla quale mi riferisco è questa: La seduta della IV Commissione Consiliare è convocata per il giorno MARTEDI’ 26 NOVEMBRE 2013, alle ore 15,30, presso la sala riunioni della Palazzina Tecnologica n. 1 (sede LL.PP.), per discutere il seguente ordine del giorno:  1) Piano Triennale OO.PP. 2013/2015;  2) Progetto preliminare riqualificazione Lungomare Nord;  3) Richiesta sdemanializzazione tratti di strade comunali non più utilizzate;  4) Cessione gratuita posti auto lungo le Vie Colombo e Pancaldo “Immobiliare Quadrifoglio”;  5) Progetto di nuova viabilità Via del Pincio e rifacimento pavimentazione Via Minniti;  6) Proposta “Bizzarri Giovanni” per sistemazione parcheggi e nuova viabilità centro storico Città Alta;  7) Varie ed eventuali.  IL PRESIDENTE DELLA IV COMMISSIONE CONSILIARE Pier Paolo Rossi Qualcuno forse dovrebbe spiegare al Presidente della Commissione Lavori Pubblici Pier Paolo Rossi che il Palas è inserito al punto 1) Piano Triennale OO.PP. 2013/2015; Rossi gioca con le parole. Allora ripeto con i suoi termini così non ha scuse:"alla domanda su chi stesse verificando, per conto dell’Amministrazione Comunale, i computi metrici relativi ai progetti del nuovo Ente Fiera e del Palazzetto dello Sport"(parole sue)la risposta è stata questa:  Rossi, benchè Presidente della Commissione Lavori Pubblici, non ne sapeva nulla, la Franco e la Iezzi non ne sapevano nulla; L’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Poeta diceva che lui sapeva qualcosa ma non poteva parlare perchè aveva paura di dire inesattezze in quanto la delega alle grandi opere la aveva il sindaco; Rossi diceva di aver invitato il sindaco ma questo non si era presentato. Adesso è meglio? allora è vero o no?
    327 - Mar 1, 2014 - 17:51 Vai al commento »
    Rossi sostiene il falso.  Se c'è una commissione che ha tra i punti in ordine del giorno il Palas, poi bisogna vedere cosa mi dici e mi fai vedere. Nella commissione di "pochi mesi prima", cioè quella dei lavori pubblici io ero presente tra il pubblico poichè il M5S non siede in quella commissione (purtroppo) con i consiglieri. Alla domanda dei consiglieri del PDL di essere informati sul Palas la risposta è stata che: Rossi, benchè Presidente della Commissione Lavori Pubblici, non ne sapeva nulla, la Franco e la Iezzi non ne sapevano nulla; L'Assessore ai Lavori Pubblici Marco Poeta diceva che lui sapeva qualcosa ma non poteva parlare perchè aveva paura di dire inesattezze in quanto la delega alle grandi opere la aveva il sindaco; Rossi diceva di aver invitato il sindaco ma questo non si era presentato. Mobili chiedeva allora al Dirigente Lavori Pubblici chi avesse questo progetto. Il dirigente rispondeva che in Comune nessuno lo aveva visto, non lo aveva nè quello all'urbanistica nè quello ai lavori pubblici. Il 28/11/2013 il Consiglio Comunale approvava 3.000.000,00 di euro per un palas del quale nessun consigliere di opposizione aveva visto il progetto. Una cosa vergognosa. Tutto ciò è a verbale del Consiglio. Ma è anche a verbale della Commissione Lavori Pubblici del 26-11-2013 perchè ricordo chiaramente che Mobili pretese che venisse messo tutto a verbale. Sfido Rossi ad entrare e sostenere il contrario. A sostegno di ciò linko questo articolo dove sono scritte le stesse identiche cose già lamentate il giorno dopo quella commissione nell'ultima parte....... leggere per credere https://www.cronachemaceratesi.it/2013/11/27/il-bilancio-approda-in-consiglio-il-centrodestra-propone-16-emendamenti/404537/
  • Raccolta differenziata: +3,78% rispetto al 2013

    328 - Feb 27, 2014 - 21:20 Vai al commento »
    La domanda è sempre quella: perchè se la differenziata aumenta, aumenta pure la bolletta invece di diminuire?????? Misteri.......   Spazzamento: sullo spazzamento non vi dico quello hanno combinato, basta leggerlo quì: http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/item/271-servizio-spazzamento-irregolarita-in-vista.html
  • “Unire la Ceccotti al porto”
    L’urbanistica partecipata piace a Micucci

    329 - Feb 26, 2014 - 16:51 Vai al commento »
    @ Domenico Domenico.,mi ricordo, sia tu che altri mi avete raccontato che quella assemblea era stata solo illustrativa e non era gradito l'intervento, vi avevo incontrato subito dopo e mi avevate raccontato............... comunque riassumendo: NON è urbanistica partecipata, l'incarico dell'arch Polci è a chiamata diretta, e sono stati impegnati soldi(50.000,00 euro?, non mi ricordo di preciso) ed il M5S era contrario.  Detto questo per essere aggiornati e ribattere tocca andarci e ci sono andato. Quando c'ero io Polci ha raccolto oggettivamente tutte le richieste dei cittadini ed ha lasciato intervenire liberamente ed ampiamente tutti, anzi in attimi di silenzio, ha sollecitato ad intervenire e proporre. E' stato molto disponibile a spiegazioni sia nei sopralluoghi che in sala.  Ne è emersa come risultato una slide nominata "ecopak2" dove le caratteristiche richieste dai cittadini sono: fruibilità dell'area, molto verde (impostato più a verde libero che a giardino), recupero secondo criteri architettonici storici della fornace e del borgo circostante, scalo autobus posizionato vicino la statale e non all'interno poichè con gli spazi di manovra previsti per legge toglierebbe o verde o parcheggi, un altro sottopasso per accedere al Corso, possibilità di fruizione dell'area adiacente alla stazione a sud dove c'è un ampio parcheggio ed una specie di casa cantoniera di proprietà delle ferrovie......più altre considerazioni tecniche.............. questo è quello che ho visto io.........quindi se gli amministratori lo stravolgono mettendoci le cubature.........se ne prendono la responsabilità loro, visto che le richieste fatte dai pochi cittadini presenti sono altre........  
    330 - Feb 26, 2014 - 12:29 Vai al commento »
    @ Gabriele Frontoni La prego quando usa il "VOI" come nel caso sopra, "spendete 50.000,00 euro" e "faccia come il culo" "che non v'è mai mancata" di specificare meglio il suo target. Siccome stavamo parlando tutti insieme è bene specificare che il MoVimento 5 Stelle è da sempre contrario ad affidamenti per chiamata diretta. E' inoltre contrario a questa pseudo-urbanistica partecipata. Era anche contrario a spendere i 50.000,00, dovendo secondo noi avvenire questa pianificazione, attraverso i comitati di quartiere e con la supervisione di tecnici comunali, quindi senza spese per il Comune. E' bene dunque precisare che tutta l'operazione è unicamente responsabilità del centro-sinistra. Il MoVimento 5 Stelle era contrario sia alla chiamata diretta, sia alla spesa dei 50.000,00 euro, sia a questo tipo di riunioni che nulla hanno a che fare con l'urbanistica partecipata. Detto questo rimangono le  due considerazioni basilari: 1)magari i post scritti quì sarebbero stati ancora più utili se esposti, oltre che quì, anche al pubblico in assemblea pubblica ed alla presenza di amminitratori; 2) il risultato finale comunque è stato questo: la cittadinanza si è espressa a favore di un borgo della fornace ristrutturato secondo criteri architettonici d'epoca, molto verde intorno non tanto elaborato ma con "vegetazione libera", terminal bus in prossimità della statale, e fruibilità sia del verde che della fornace ristrutturata,  sia che rimanga privata o che venga acquisita dal Comune. Io c'ero e lo so, chi non c'era non lo sa. Quindi in caso di distorsione di tale aspettative da parte dell'amministrazione saprò cosa dire. Ho partecipato proprio perchè le cose cerco di studiarle e cerco di farmi coraggio. Conosco molto bene anche il quadro sinottico delle osservazioni alla vecchia lottizzazione Ceccotti, quindi anche quelle dalla 9.1 alla 9.8. Saluti
    331 - Feb 25, 2014 - 22:25 Vai al commento »
    @ Gabriele Frontoni Capisco la delusione dei cittadini, come ho scritto infatti avevano promesso l'urbanistica partecipata e non c'è. Quella di questi tre giorni NON è urbanistica partecipata. Però il quesito è: " è meglio starsene a casa oppure partecipare e dire chiaramente e faccia a faccia all'assessore ed al sindaco (presente domenica) che non stanno mantenendo le promesse"? Io personalmente penso che partecipare e dissentire li in assemblea sia più costruttivo che non partecipare per protesta. Anche perchè il parere e le proteste di un cittadino in una assemblea contano più di quelle di un esponente o attivista politico. Anche perchè quando mi lamento io, ad esempio hanno sempre la scusa che uno si lamenta perchè è del M5S. Ma quando ti viene li un cittadino e ti dice che non stai mantenendo le promesse elettorali........ che gli rispondi? Il dissenso espresso oralmente dai parte dei cittadini è una grande opportunità ma troppo spesso non sfruttata. Questo per assemblee e comitati di quartiere. In consiglio comunale, anche se il pubblico non può parlare, però un conto è approvare una porcata con l'aula vuota ed un conto è farlo con 200 persone a guardare, le garantisco che non è uguale. Questo era quello che volevo dire riguardo alla partecipazione. Spero di aver espresso meglio il mio pensiero. Saluti
    332 - Feb 25, 2014 - 19:48 Vai al commento »
    Bhè, io c'ero, la seconda metà del sabato mattina, tutto il sabato pomeriggio e la seconda metà della domenica mattina. Quindi racconto ciò che ho visto. 1) A parte 3 tecnici che non so se fossero li per lavoro, qualcuno di legambiente e qualcuno della maggioranza, io ho visto 3 persone il sabato mattina, circa 10-15 sabato pomeriggio e circa 10 domenica mattina. Poche persone. I cittadini presenti erano comunque attivisti politici. Di cittadini non noti alla politica ne avrò visti massimo 5.........pochi...... colpa dell'amministrazione? non credo....qualche articolo era uscito ed i manifesti affissi in giro c'erano. Perchè la gente non partecipa? E' veramente ora che i civitanovesi partecipino di più sia nei quartieri , sia a queste assemblee, e sia ai consigli comunali..........non si può sempre e solo lamentarsi........ 2) Ripeto che questa non è urbanistica partecipata, ma semplici assemblee pubbliche. Dopo quasi 2 anni di amministrazione di centro-sinistra che in campagna elettorale aveva annunciato l'ubanistica partecipata, e messa nero su bianco sul programma elettorale depositato in comune, ebbene dopo quasi 2 anni....... l'urbanistica partecipata a Civitanova Marche non c'è! I civitanovesi invece di non partecipare a queste assemblee, dovrebbero partecipare e lamentarsi. Non partecipando si fa il loro gioco e li si legittima a continuare così......... 3) L'architetto Polci, per lo meno nei momenti in cui io ero presente ha svolto un ruolo prettamente tecnico, ha raccolto proposte, ha cercato di far ragionare mostrando esempi e contro-esempi. Ritengo abbia svolto un ruolo solo tecnico ed abbastanza oggettivo. Non mi sembra abbia cercato di influenzare i pochi spettatori in alcun modo. Ha lasciato ampio margine di dibattito. 4) Proprio per quanto detto al punto 3 si è arrivati ad una ipotesi progettuale di massima con molto verde che ho ben memorizzato e credo che sia stata nominata "ecopark2". 5)I consiglieri di opposizione non c'erano, ma per il MoVimento 5 Stelle c'ero io, quindi il M5S era presente. Questo per essere chiari. 6) Il problema ora è il seguente. L'ipotesi "ecopark2" quella elaborata dall'arch Polci su indicazione dei pochi presenti passerà ora alla elaborazione da parte della proprietà provata  e dell'amministrazione. Cosa ne rimarrà??????? 7) Qualcuno ha proposto anche l'acquisto dell'area o di parte dell'area da parte del Comune. Risposta: "non ci sono i soldi"..........però per il Palas ci sono????? Questi soldi vanno e vengono........a volte ci sono a volte no........
  • Rifiuti urbani: Cosmari gestore unico
    in tutta la provincia per i prossimi 15 anni

    333 - Feb 25, 2014 - 22:38 Vai al commento »
    Guardate gli importi della vostra tassa sui rifiuti.......... poi pensate: gestiranno loro altri 15 anni (come è scritto chiaramente all'inizio dell'articolo)............. io aggiungo: come siamo fortunati!!!!
  • Donare i capelli
    per analizzare l’inquinamento
    Il M5S presenta una mozione

    334 - Feb 21, 2014 - 3:33 Vai al commento »
    Ragazzi, a parte i commenti goliardici che sicuramente servono per sdrammatizzare un pò e farsi due risate (serve anche questo), però quì la situazione è seria. Tenete conto che: - con decreto del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio n. 468 del 2001, veniva inserito tra i siti di interesse nazionale il basso bacino del fiume Chienti; - sempre con decreto del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio del 26/02/2003 veniva definita la perimetrazione fisica di tale sito denominato Basso Bacino del fiume Chienti; - da un documento di Legambiente, "La Chimera delle Bonifiche" facilmente reperibile on line si può leggere la storia e vedere che il Bacino del Basso Chienti, nel quale rientra metà del territorio del comune di Civitanova Marche, è uno dei 40 siti più inquinati di Italia. Quì servirebbe uno studio epidemiologico approfondito. In mancanza di fondi intanto procediamo con altro. La mappatura sopra proposta, cioè l'analisi di 200 campioni di capelli di adolescenti evidenzierebbe l'eventuale ingestione o inalazione di metalli tossici si può fare ad un costo inferiore ai 15.000,00 euro. Sarebbe un importante punto di partenza per iniziare a lavorare seriamente alla salubrità del nostro territorio comunale facendo analisi sulle reali condizioni di assorbimento degli inquinanti da parte dei cittadini.
    335 - Feb 20, 2014 - 20:43 Vai al commento »
    Vorrei precisare che questo tipo di analisi è attendibile e già si fa anche quì da noi. Il Procedimento si chiama Analisi minerale tissutale ( o Mineralogramma)  Cito parte della mozione: "- Il dosaggio dei metalli tossici per mezzo dell'analisi del capello, è accettata dai membri più informati della comunità medica come dimostra la letteratura scientifica in materia: · La Environmental Protection Agency (EPA) nell'agosto del 1979 ha pubblicato uno studio di 300 pagine nel quale riportava oltre 400 relazioni mediche sul test del capello. Gli autori concludevano affermando che il capello è un tessuto "significativo e rappresentativo per un monitoraggio biologico per la maggior parte dei metalli tossici". TOXIC TRACE METALS in MAMMALIAN HAIR and NAILS EPA-600 4.79-049, August 1979, U.S. Environmental Protection Agency, Research and Development · Lawrence Wilson "Nutrizional balancing and hair mineral analysis- A comprehensive guide" editor by L. D. Wilson Consultant, inc. "La ragione per cui la comunità medica non presta sufficiente attenzione ai metalli tossici, è soprattutto la diffusa ignoranza sulla loro importanza per la salute umana. Bisogna aggiungere inoltre che sono veramente pochi i medici che conoscono i metodi di rilevazione, quali il mineralogramma. Benché originariamente fossi molto scettici sull'uso dell'analisi del capello, l'esperienza clinica con oltre 4000 pazienti ha dissipato ogni mio dubbio. Bisogna tenere presente però, che il test deve essere sempre eseguito ed interpretato correttamente." · G. Giberti et AL., Appunti Fisiopatologia della nutrizione, 199O. · OMS Organizzazione Mondiale della Sanità vedere sul sito: www.who.int andare su search: e cercare "metals toxicity hair" · Vedere anche: www.epa.gov · Toxic Metals in Human Health and Disease - The Eck Institute of Applied nutrjtion and Bionergetics, Ltd.1989 · Come il mercurio causa la degenerazione dei neuroni del cervello (F.L. Lorscheider - Calgary University), video su youTube:  http://www.youtube.com/watch?gl=IT&hl=it&v=C8dNNhrTjbI · Abstract "Metalli pesanti ... è possibile una prevenzione secondaria?" 18 Ottobre 2010 Arezzo Convegno Medici dell'Ambiente. · Motore di ricerca PubMed: key words “Hair Mineral Analysis (652 pubblicazioni scientifiche)  
  • Mirella Franco: “Sulla Civita Park l’opposizione non può dare lezioni”

    336 - Feb 11, 2014 - 19:54 Vai al commento »
    Questa è la risposta al centro-destra. Effettivamente alle prime 2 consegne delle polizze farlocche nel 2009 e nel 2011 l'amministrazione era del centro-destra. Mentre l'opposizione di centro-sinistra evidentemente dormiva......... Non si risponde invece al MoVimento 5 Stelle che appena entrato in Consiglio dopo soli 6 mesi, accorgendosi dell'anomalia iniziava ad inviare esposti in Procura già dall'ottobre 2012. Sappia la Mirella Franco che gli eletti del MoVimento 5 Stelle con grande rispetto verso i loro elettori continuano a segnalare e a non digerire le seguenti anomalie: 1) La Fiera doveva essere consegnata a maggio 2012.......ad oggi non c'è....di chi è la responsabilità? chi paga i danni? 2) I 950.000 euro della causa al TAR dove sono? 3) Come è possibile che si proceda con il centro commerciale in totale assenza di polizze a garanzia della parte pubblica dal 01-01-2013.... 4) come è possibile che un tale cantiere si stato per un anno e mezzo senza un tecnico responsabile collaudatore comunale a visionare? 5) la vecchia convenzione prevedeva la consegna dell'intera Fiera......perchè la nuova prevede la consegna di mezza Fiera, e del Palas solo in un secondo tempo? ...............la mia riposta è la più ovvia......è la solita....... si procede all'  "italiana"......
  • “Chiarezza sulla Civita Park”
    Il centrodestra prepara
    una mozione di sfiducia al sindaco

    337 - Feb 11, 2014 - 0:26 Vai al commento »
    @ Ciro Esposito Sull' "ingolfamento" delle Procure non sono del suo stesso avviso. Purtroppo quello descritto sopra (polizze fasulle, mancate consegne ecc..) è materia da Procura. Quando la classe politica si dimostra indifferente alla legalità, l'unica speranza che rimane per far rispettare la legge è la Procura.
    338 - Feb 10, 2014 - 18:16 Vai al commento »
    Non capisco la posizione del centro-destra, cioè l'affermazione "Noi vogliamo il Palas....ecc.ecc..". Ma per fare il Palas come vuole Corvatta bisogna dimezzare la Fiera. Quindi il Centro-Destra è favorevole al dimezzamento della Fiera????........... Ricordiamo inoltre che la CivitaPark dopo aver portato in Comune per due volte 16,8 milioni di polizze farlocche (nel 2009 e nel 2011) dopo averne portate altre (per la terza volta) poi respinte come non idonee.........non si capisce per quale motivo possa continuare tranquillamente a lavorare alla parte privata (centro-commerciale) senza le garanzie per la parte pubblica (fiera). Ricordiamo inoltre che il MoVimento 5 Stelle ha fatto tutti i dovuti esposti ed integrazioni atali esposti e li ha presentati in Procura e Corte dei Conti a partire da ottobre 2012. Quindi il MoVimento 5 Stelle ha ampiamente svolto i suoi doveri. Ora la questione è di competenza degli enti sopra citati. Noi più di segnalare presunti illeciti agli enti preposti non possiamo fare.............. come è chiaro che su 16,8 milioni di polizze non valide per 3 volte (totale 50,4 milioni)  da presumere c'è poco...............c'è solo da individuare le responsabilità.........aspettiamo fiduciosi............
  • Nuovo Palas a Civitanova,
    atteso a giorni il parere del Coni

    339 - Feb 10, 2014 - 12:30 Vai al commento »
    Come precisato giustamente da Bottiglieri, infatti, oltre agli esposti di natura finanziaria, ci sono poi quelli relativi al collaudo ed alle varianti.........quindi siamo al totale da lui  precisato..................ergo.............la responsabilità è in mano agli enti preposti, cioè Procura e Corte dei Conti.............. ancora ergo........chiedete a loro. E questo solo relativamente al cantiere CivitaPark. Oltre a tutto ciò, ci sono molti ma molti ma MOLTI altri esposti su altre questioni sempre relativamente al Comune di Civitanova Marche, sempre presso i medesimi enti............si muoverà qualcosa?
    340 - Feb 9, 2014 - 13:44 Vai al commento »
    @ La Finestra sul Cortile Stesso commento rilasciato a Pescaioli per lei: Mi dispiace aver letto i commenti solo ora. E’ singlolare che ancora le cose non siano chiare. La situazione è quella descritta dal sig. Valentini nel primo commento. C’è illegalità, la situazione è palesemente illegale. NON posso invece tollerare che ci si chieda perchè il MoVimento 5 Stelle  non interviene. Il MoVimento 5 Stelle è ampiamente intervenuto, ha fatto un esposto alla Procura lo scorso ottobre 2012, cioè più di un anno fa……..a questo sono seguite ALTRE TRE INTEGRAZIONI all’esposto. E’ stato segnalato di tutto e più, e consegnato tutto il materiale. La prego quindi di girare le sue domande e le sue perplessità alla Procura o alla Finanza, visto che il MoVimento 5 Stelle quello che doveva fare lo ha fatto alla grande e subito! Per sua informazione siamo anche andati in Procura a vedere se il procedimento sulle polizze false fosse stato archiviato visto che non succedeva nulla. Perchè non accade nulla e nessuno li ferma lo chieda a Procura, Comune Finanza ed altri enti preposti. Grazie.  
    341 - Feb 9, 2014 - 13:40 Vai al commento »
    @ Massimo Pescaioli Mi dispiace aver letto i commenti solo ora. E' singlolare che ancora le cose non siano chiare. La situazione è quella descritta dal sig. Valentini nel primo commento. C'è illegalità, la situazione è palesemente illegale. NON posso invece tollerare che ci si chieda perchè il MoVimento 5 Stelle  non interviene. Il MoVimento 5 Stelle è ampiamente intervenuto, ha fatto un esposto alla Procura lo scorso ottobre 2012, cioè più di un anno fa........a questo sono seguite ALTRE TRE INTEGRAZIONI all'esposto. E' stato segnalato di tutto e più, e consegnato tutto il materiale. La prego quindi di girare le sue domande e le sue perplessità alla Procura o alla Finanza, visto che il MoVimento 5 Stelle quello che doveva fare lo ha fatto alla grande e subito! Per sua informazione siamo anche andati in Procura a vedere se il procedimento sulle polizze false fosse stato archiviato visto che non succedeva nulla. Perchè non accade nulla e nessuno li ferma lo chieda a Procura, Comune Finanza ed altri enti preposti. Grazie.
  • Interrogazione dei grillini sul servizio di spazzamento

    342 - Feb 5, 2014 - 1:25 Vai al commento »
    I commenti di Gengis Khan sempre più ridicoli................ceme ridocolo è il centro-sinistra civitanovese del resto .............
    343 - Feb 4, 2014 - 22:53 Vai al commento »
    L'articolo del MoVimento 5 Stelle sulla vicenda è questo: http://www.civitanova5stelle.it/articoli/comunicati/item/271-servizio-spazzamento-irregolarita-in-vista.html  
  • Ex Liceo, Comune a colloquio con la Provincia

    344 - Feb 3, 2014 - 2:57 Vai al commento »
    @ Paolo di Bella Ti ripeto vuoto pneumatico Hai scritto: "Ora se sono stati così bravi a governare che spiegazione mi dai visto che i numeri sono incontrovertibili." Non si sa di cosa parli. Quali numeri? di cosa? non hai scritto alcun numero. Io ho scritto numeri. Tu niente. Ne su Civitanova nè su Parma.......Di che numeri parli....bhhoooo
    345 - Feb 2, 2014 - 17:18 Vai al commento »
    @ gzibibbo e Paolo Di Bella Lo stesso vuoto pneumatico delle vostre argomentazioni. gzibibbo non dice nulla. Paolo di Bella parla di Parma dove tutti insulterebbero il genio Pizzarotti????? Dove lo ha sentito?? non si sa......... Pizzarotti ha abbattuto il debito del 25% in dua anni, informati.......... Corvatta cosa ha abbattuto? ha abbattuto il nostro portafogli e lo stato sociale.......la spesa corrente rispetto rispetto al 2011 è aumentata di 8.000.000,00 di euro........leggi i bilanci.........però in compenso  i 16,8 milioni di polizze prima farlocche ora assenti alla CivitaPark, e 1.420.000,00 di polizze farlocche della Lottizzazione Belvedere sembrano non essere un problema...........tanto se dovrà completare le opere il comune, cioè i cittadini che problema è? basta mettere altre tasse........
    346 - Feb 1, 2014 - 21:30 Vai al commento »
    Le solite dichiarazioni del Sindaco Corvatta......... come sempre il contenuto effettivo è nullo, il vuoto pneumatico assoluto......... analizziamole: 1) Dichiarazione sull'Ex Liceo: "La trattativa tra i rispettivi enti stà procedendo".......caspita che informazione.........e allora? sono due anni che procede........... in pratica che dovete fare? Bhooo mistero...... 2) Quadrilatero, si parla in codice........:"tratto finale della superstrada che interessa la nostra città".......... lo traduco io: sarebbe il Cavalcavia da 1,3 Km che collega la fine della superstrada alla zona stadio. Anche quì basta leggere attentamente non si dice niente di niente di concreto. L'unica certezza è che l'Amministrazione di Centro-Sinistra ancora non ha emanato alcun atto che vada verso la cancellazione del Progetto Cavalcavia, sebbene abbia impiantato sulla lotta al Progetto Cavalcavia gran parte della propria campagna elettorale........ Siamo alle solite.......il solito PD......fa le stesse cose del PDL, con la differenza che in campagna elettorale porta il programma opposto........poi se perde, non fa opposizione o fa finta di farla, se vince non segue il proprio programma e fa tutt'altro.........
  • Mare grosso a Porto Potenza
    Crolla una casa vicino alla ferrovia
    “Era un disastro annunciato”

    347 - Feb 1, 2014 - 21:41 Vai al commento »
    E' assurdo continuare a pagare con soldi pubblici i danni arrecati ad abitazioni che si trovano in luoghi dove non devono stare, cioè vicino al mare, in zone esondabili ecc....... La colpa è di chi concede certe varianti sia alivello urbanistico che di destinazione d'uso......è semplicemente assurdo che tutti debbono pagare le scelte sbagliate di consiglieri comunali e dirigenti........ la colpa non è mai del privato ma è del/dei pubblici ufficiali che firmano, o dei consiglieri che votano...........questa storia finirà quando i danni li pagheranno loro in persona che autorizzano cambi di destinazione o varianti............
  • Tetti in amianto,
    interrogazione del M5S

    348 - Feb 1, 2014 - 16:28 Vai al commento »
    @ Gengis Khan Entra Gengis Khan, ed effettivamente è un Gengis Khan della corretta informazione. Questo troll del PD ogni volta che entra sblatera sentenze senza il minimo supporto dei fatti. Occorre quindi sbugiardarlo: 1) prima cosa sono innumerevoli i volantini critici-informativi sull'operato del centro-destra durante l'ultima giunta Mobili. Prima non c'eravmo...lo sanno tutti. Se ci andava bene quello che facevano di certo non avremmo creato il MoVimento 5 Stelle a Civitanova Marche. Ricordo inoltre al suddetto disinformatore che il MoVimento non fa coalizioni e partecipa da solo alle competizioni elettorali, e da soli eravamo alle ultime comunali. 2) Il troll del PD forse non sa che il MoVimento 5 Strelle è entrato in Consiglio per la prima volta a Maggio 2012. Prima non avevamo accesso agli atti: non te li davano perchè ti scrivevano sulla risposta che il richiedente "non ha un interesse attuale pertinente e concreto". Da consigliere sono obbligati per legge a darti tutto poichè il Consigliere ha potere ispettivo. E' chiaro quindi che uno le cose le dice dopo che le sa..... Gengis Khan, informati........anche se secondo me lo sai e fai apposta a fare sterili polemiche.......
  • M5S: “Fideiussioni non idonee
    anche nella lottizzazione Belvedere”

    349 - Gen 30, 2014 - 17:32 Vai al commento »
    Evvai!!!!!............ancora fidejussioni non idonee.............. Bellissimi questi anni di centro-destra e centro-sinistra................ con consiglieri ed assessori tutti molto attenti alla "cosa pubblica", tutti dotati di potere ispettivo......ma nessuno che vedeva mai nulla............ Potremmo cambiare il nome da Civitanova Marche ad un più moderno "FidejussioneFarlocca City".............
  • Crisi maggioranza, Franco la smentisce
    Costamagna: “Così non si va avanti”

    350 - Gen 28, 2014 - 2:43 Vai al commento »
    Se tre delibere con parere diverso dei Revisori vengono accorpate in un unico punto, di certo non si può imputare nulla a Costamagna, che tra parentesi ha anche votato SI.  Del resto Costamagna aveva già chiarito il percorso anomalo delle Delibere di Consiglio che vengono prima preconfezionate in Giunta. Oltre a chiarirlo se ne era anche lamentato. E questo in conferenza stampa. Leggere per credere: https://www.cronachemaceratesi.it/2014/01/04/io-e-lufficio-di-presidenza-siamo-ignorati-costamagna-protesta-con-il-sindaco/417161/ Costamagna aveva quindi già spiegato dove era l'anomalia
  • Maggioranza a rapporto dopo il Consiglio
    Centrodestra e M5S invocano le dimissioni

    351 - Gen 25, 2014 - 21:56 Vai al commento »
    10 MINUTI Per fare le cose fatte bene ci vogliono 10 minuti. Come esempio porto non il migliore dei Consigli Comunali, ma porto ciò che è successo nel Consiglio Comunale di ieri sera. Approvazione della convenzione con le ferrovie per l'abbattimento delle barriere architettoniche per rendere facile l'accesso e l'utilizzo della stazione ai disabili. L'intervento non sarà marginale, ci saranno anche degli ascensori. Tempo di approvazione 10 minuti all'unanimità . Approvazione della mozione per gli orti urbani. Inizialmente presentata dal MoVimento 5 Stelle, dopo le dichiarazioni polemiche e sballate di qualche soggetto, il solito, si apre una parentesi con considerazioni verosimili da parte della Iezzi. Prende poi la parola la capogruppo del PD Mirella Franco, ci dice che loro sono disposti ad approvarla con qualche modifica, tanto è vero che ce l'hanno anche in programma. Parole Sante! La Emiliozzi chiaramente accetta. La Franco aveva già scritto le modifiche, 5 minuti di colloquio. La mozione viene emendata e fatta propria da tutto il consiglio. Approvata in 5 minuti. Voto a favore anche del Centro-Destra. La stessa collaborazione con la Mirella Franco si era avuta per l'approvazione del nuovo regolamento dei Comitati di Quartiere, quello che permetteva l'elezione diretta da parte dei cittadini (prima erano nominati dal Consiglio Comunale). Il Centro-Sinistra in quella circostanza ci permetteva di collaborare accettando 5 nostri emendamenti. I Consigli di Quertiere sono stati eletti dai cittadini. (Cittadini che in realtà visto il potente mezzo democratico messo a disposizione avrebbero anche potuto partecipare di più, la colpa non è sempre dell' amministrazione, a volte anche nostra...... in alcuni quartieri si è raggiunto a stento il numero minimo per eleggere il consiglio. Se non si partecipa poi non ci si può neanche lamentare.) Il tutto per dire che le cose limpide e palesemente utili si votano. Di tutt'altra entità sono invece provvedimenti come l'adesione al consorzio ATA, le Varianti Urbanistiche, debiti fuori bilancio o i comportamenti omissivi da parte dell'Amministrazione come ad esempio nel cantiere CivitaPark...........questi provvedimenti il MoVimento 5 Stelle NON ve li voterà MAI!!!!! Il resto, tutto quello fatto bene, lo possiamo fare in 10 minuti!!!!
  • E alla fine salta il Consiglio
    Seduta rinviata a venerdì

    352 - Gen 22, 2014 - 20:14 Vai al commento »
    Innanzitutto la definizione di Ciarapica sul Centro-Sinistra, cioè "Dilettanti allo Sbaraglio",è palesemente evidente dall'accaduto............. Considerazioni sulla Lottizzazione Sabatucci. Il Centro-Destra è da sempre stato favorevole alla lottizzazione Sabatucci. Il MoVimento 5 Stelle da sempre contrario. Chi come al solito fa i giochetti è il Centro-Sinistra. In fase di prima adozione il Centro-Sinistra si spaccò, chi a favore chi contro. Ma in prima adozione il Centro-Sinistra era all'opposizione. Le cose sono cambiate invece quando era in maggioranza, nel 2012 e votò l'adozione definitiva tutta compatta a favore. Unica eccezione Belinda Emili di Federazione della Sinistra che si è astenuta. Il Centro-Sinistra ha quindi adottato definitivamente questa lottizzazione dopo aver presentato un programma improntato all'ecologia ed alla riduzione del consumo di suolo. Infatti ha fatto come sempre il contrario. La lottizzazione Sabatucci è la maggiore mai realizzata a Civitanova Marche come consumo di suolo, ed inoltre entra per un 6% in un affaccio collinare protetto dal PTC. Quindi è altamente impattante sia dal punto di vista del consumo di suolo, che dal punto di vista ecologico. Riguardo alle famiglie proprietarie dei lotti, a loro il comune ha fatto un enorme favore poichè il valore del loro lotto è cresciuto. In cambio di ciò invece il Consorzio Concordia vorrebbe far gravare parte dei costi della lottizzazione sul resto dei cittadini. La provincia infatti , ha prescritto come obbligatoria per la realizzazione della Lottizzazione una strada di raccordo ed una rotonda con via Costamartina. Il Consorzio Concordia ha presentato delle obiezioni nelle quali si chiede di scomputare dai loro oneri di urbanizzazione secondari e/o costo di costruzione la spesa prevista per l'ampliamento della strada e  per la realizzazione della rotatoria. Ha inoltre chiesto che eventuali spostamenti dei sottoservizi comunali rete (acqua e gas ecc.....) siano a completo carico del Comune o scomputati come sopra. Ma se tali lavori sono necessari a causa della loro variante, non vedo perchè debbano pagarne le spese gli altri..... tra cui anche io.......
  • Centrodestra, veleni sul Consiglio
    “Seduta irregolare e bugie sull’urbanistica”

    353 - Gen 21, 2014 - 20:39 Vai al commento »
    Il Centro_Sinistra che in campagna elettorale era contro il consumo del suolo, contro le volumetrie, contro le varianti, domani porterà in Consiglio addirittura un regolamento per calcolare in maniera uguale tra diverse varianti i vantaggi economici derivanti da ogni variante urbanistica. Ma se uno ci fa addirittura un regolamento? Quante varianti intende fare?........ Altra considerazione fondamentale è che tale regolamento prevede sia l'aumento di volumetria in una singola zona, sia la traslazione di volumetrie da una zona edificabile ad una non edificabile. Praticamente la distruzione del Piano Regolatore. Ogni cittadino sarà legittimato a comprare un lotto edificabile in una zona di poco valore, comprare un lotto non edificabile ( magari destinato a verde pubblico e servizi) in una zona di pregio e chiedere la traslazione della cubatura dalla zona scarsa alla zona di pregio. Cioè totale anarchia urbanistica. Alla domanda "ma allora sarà anarchia urbanistica?, a che serve il piano regolatore?" ci siamo sentiti rispondere "no, si valuterà caso per caso".................. se ne deduce che quindi ci saranno degli eletti a cui sarà risposto si ed altri a cui sarà risposto no............. come al solito, si finirà .........."all'italiana"........  
  • Area Ceccotti, l’appello di Corvatta
    “Proprietari, partecipate al tavolo”

    354 - Gen 20, 2014 - 20:02 Vai al commento »
    Quella che si stà facendo per la Ceccotti NON è assolutamente Urbanistica Partecipata. Bastava leggere i manifesti affissi in città. 3 ore di esperti che parlano......e questo ci potrebbe anche stare, ma zero parola ai cittadini che sono ridotti a pubblico e basta. Ripeto al limite si può chiamare seminario di urbanistica, assemblea informativa....ma per cortesia non chiamatelo Urbanistica Partecipata perchè non lo è! Quindi finitela di ingannare i cittadini! Della tanto sbandierata Urbanistica Partecipata ripetuta ossessivamente in campagna elettorale dal centro-sinistra, dal maggio 2012 ad oggi non vi è la minima traccia...............Tranquilli, nulla di nuovo............ solamente l'n-esima bugia.......
  • Yuri Rosati verso l’assessorato ai Servizi Sociali

    355 - Gen 16, 2014 - 21:33 Vai al commento »
    Da qualche mese ho saputo che tra i consiglieri di Centro-Sinistra, c'è un oncologo, il Dottor David Mariani. Viste le problematiche ambientali relative all'inquinamento delle falde nel Bacino del Basso Chienti e visto che siamo in periodo di nomine, vorrei chiedere al sindaco Corvatta se per cortesia può togliere l'Assessorato all'Ambiente all'attuale Assessore Giulio Silenzi e darlo al Dott.Mariani. Grazie.
  • Civita Park, Iezzi contro Mobili: “Scadenti le sue argomentazioni”

    356 - Gen 15, 2014 - 21:23 Vai al commento »
    Basta che chi si deve muovere lo faccia ed alla svelta...........questa situazione sta diventando veramente intollerabile....................praticamente ogni imprenditore onesto che consegna alla pubblica amministrazione lavori nei tempi di consegna e polizze valide ....... come si dovrebbe sentire........come il cogl..ne di turno?
    357 - Gen 15, 2014 - 19:49 Vai al commento »
    Premetto che non intendo assolutamente difendere Mobili e ritenengo la scelta di far edificare il mega centro commerciale errata fin dall'inizio. Quindi secondo me il Centro-Destra ha sbagliato ad iniziare questa lottizzazione.   Detto questo non si può non intervenire in un articolo del genere. Il consigliere Lidia Iezzi sta cercando di minimizzare una vicenda gravissima. Allora può entrare tranquillamente e rispondere a queste domande. 1) E' vero o no che la Civita Park ha portato per 3 volte 16.8 milioni di polizze false in Comune per un totale di 50,4 milioni di euro a garanzia della parte pubblica (Fiera ecc..)? 2) E' vero o no che dal 01-01-2013 si procede addirittura in assenza di polizze a garanzia della parte pubblica? 3) E' vero o no che c'è una causa al Tar tra Comune e CivitaPark per un presunto ammanco di 950.000,00 contestato alla CivitaPark per una perizia sottostimata relativamente ai costi di costruzione? 4) E' vero o no che manca anche la polizza per la sospensiva per questo procedimento al Tar? 5) E' vero o no che la Fiera doveva essere consegnata a Maggio 2012 ed ancora non c'è, cioè più di un anno e mezzo di ritardo? 6) E' vero o no che il tecnico comunale collaudatore, purtroppo defunto, è stato sostituito dopo un anno e mezzo e la CivitaPark nel frattempo ha lavorato? Come ha lavorato? chi controllava? Con questa situazione Civitanova Marche è già in cattiva luce. E la maggior parte della colpa è della Amministrazione di Centro-Sinistra che ha tollerato tutto questo. La domanda è Perchè? Ricordo alla Iezzi che la scadenza delle prime consegne del cantiere era a maggio 2012, quindi tutta la gestione, dalla mancata consegna ad oggi è ricaduta sotto la loro amministrazione................... Come può un consigliere andare sulla stampa a fare un articolo del genere? come se tutto vada bene e tutto sia in regola?
  • Spacca difende se stesso e i suoi assessori
    con la proposta di legge
    sul biogas speculativo

    358 - Gen 11, 2014 - 23:57 Vai al commento »
    Tre considerazioni. 1) Considerazione di politica generale. E' bella che capita oramai che in Italia la maggior parte dei politici provenienti dai partiti tradizionali ha la chiara volontà di delinquere, o per lo meno di fare leggi e provvedimenti che favoriscano pochi invece di tutti, dietro opportune spinte. Questa gente non ne vuole proprio sapere di fermarsi e continuerà all'infinito fino a che verrà votata. Di chi è la colpa? Semplice............di chi continua a votarli..............L'unica via di uscita è il MoVimento 5 Stelle. Le considerazioni 2 e 3 derivano invece dalla seguente premessa. In generale, questa gente continuerà a fare quello che fa fregandosene degli altri a meno che non vengano puniti. Gli unici modi per punirli sono due: il primo è fargli pagare i danni in denaro con rivalse sul patrimonio personale, il secondo è fargli pagare i danni con la privazione della libertà cioè la prigione. Ma se uno si permette di fare questo ragionamento il PDL ed il PD (ma anche Lega, ecc) cioè i partiti che maggiormente rubano, ti chiamano "giustizialista", che poi non si sa cosa voglia dire....... Quindi secondo loro i cittadini dovrebbero vedere il continuo latrocinio di soldi pubblici e magari digli anche "grazie!". Scendendo nel caso particolare. 2)Danno erariale: Mi sembra più che palese dato che era già stato preannunciato negli esposti alla Corte dei Conti. Esorto i cittadini che avevano presentato gli esposti a continuare nella loro opera ed accertarsi che i colpevoli paghino tutti i danni. 3)Cause Penali: non consoco i capi di imputazione penali della vicenda mi informerò. Nel caso ve ne fossero vale il solito discorso nazionale. Dopo Tangentopoli, dal 1992 in poi, i Politici si sono resi conto che con le leggi vigenti andavano in galera, hanno perciò indebolito il processo penale in più fronti. Il primo togliendo risorse finanziarie. Il secondo mettendo i bastoni tra le ruote a quei magistrati più ligi al dovere ed alla legalità, il terzo con l'emanazione di leggi vergognose per la depenalizzazione di alcuni reati ( es falso in bilancio), il quarto con la riduzione dei tempi di prescrizione (ex Cirielli). Più altre amenità ........ in 20 anni ne hanno fatte di tutti i colori ( es indulto esteso ai reati di corruzione). Per far finire tutto questo occorre rendere imprescrittibili i reati penali, per lo meno quelli relativi al malcostume ed alle mazzette, cioè corruzione, concussione, abuso d'ufficio eccc......... Nei paesi civili la prescrizione per questi reati non esisite. Da noi invece il tempo di prescrizione è più breve del tempo dei tre gradi di giudizio. Cioè i colletti bianchi possono continuare a rubare perchè i loro reati vanno sempre in prescrizione e non vanno mai in galera. Le leggi e gli scandalosi provvedimenti che citati al punto 3) sopra le hanno fatte PD, PDL, Lega ecc.......cioè i soliti......... mi raccomando Italiani continuate a votarli!!!!!!!!!
  • Bonifica bacino del Chienti
    Malaspina: “Risolveremo presto”

    359 - Gen 10, 2014 - 17:52 Vai al commento »
    @ alegnoni e Francesco Zirilli Tutto ciò da voi affermato corrisponde al vero. Le cause di allora (anni 90) per il penale si sono concluse, mi sembra con patteggiamenti, non so se anche condanne. Per il civile c'era stata una condanna in primo grado ad un risarcimento in solido per 2 milioni di euro totali nel 2009. Nel frattempo dagli anni '90 ad oggi alcune aziende sono fallite, altre in fase di concordato, altre hanno chiuso. Dovrebbe essere di questi periodi la sentenza di secondo grado(non so se sia stata emessa o rinviata), cioè l'appello alle sentenze civili del 2009. Lascia perplessi la scelta dell'amministrazione di Centro-Sinistra di Civitanova Marche, che con due delibere di giunta, la 102,103 del 22-03-2013 (andate a controllare e vedrete che è così) ha deliberato la transazione con due ditte implicate nella vicenda dopo che il primo grado era vinto. La provincia era favorevole alla transazione ed il comune di Civitanova Marche anche, l'unico che non voleva transare almeno fino a due mesi fa, secondo me giustamente, era il sindaco di Montecosaro. Poi non so come è finita...............
    360 - Gen 10, 2014 - 1:04 Vai al commento »
      1992, Civitanova si svegliava senza acqua potabile. Il Servizio Multizonale di Zona, oggi Arpam di Macerata , a seguito di controlli dell’acqua erogata dall’acquedotto comunale di Civitanova Marche riscontrava una presenza di inquinanti organoalogenati superiori ai limiti di legge. come si dice ..........."correva l'anno".......... Vorrei far notare ai nostri amministratori (tutti dal 1992 ad oggi, non solo quelli in particolare citati nell'articolo) che siamo nel 2013...........2013-1992=21 anni fa Non penso fosse difficile e non penso sia tuttora difficile reperire 3 milioni di euro da un Bilancio Statale prima Regionale adesso. Come spiega l'articolo prima eravamo in un SIN=sito di interesse nazionale, di competenza quindi del Ministero dell'Ambiente. I nostri politici non sono stati capaci di reperire un cifra di circa 3 milioni di euro in uno stato dove vengono rubati ogni anni 60 miliardi dalla corruzione (mazzette, costi eccessivi ecc.....a tanto ammonta il dato ufficiale della Corte dei Conti). Causa del ritardo fu anche la Provincia di Macerata, che accantonò il Progetto di Bonifica della Falda dell'Arpam da 3 milioni di euro, per elaborarne uno da 10 milioni di euro, Bocciato dal Ministero per l'eccessivo costo. Ora si ricomincia.................si rifarà tutto all'Italiana? Non so............fatto stà che la Regione inizialmente ha mandato mesi fa una lettera ai comuni nei quali sostanzialmente gli diceva "è competenza solo vostra"...........solo dopo la protesta dei comuni si è delineato il quadro descritto nell'articolo.................... Intanto si parla di "restringere la zona perimetrata". Non essendo stata fatta alcuna Bonifica, salvo piccole porzioni, praticamente si è aspettato che la natura facesse da se, cioè che gli inquinanti si dissolvessero nell'ambiente abbassando la concentrazione media e ritornando sotto soglia di legge in un punto, ma chiaramente espandendosi ovunque..........bella tecnica di bonifica.........della serie "Natura, vedi tè, fai tu"............    
  • Cantieri, parla la Civita Park: “Tutte le opere sono conformi”

    361 - Gen 9, 2014 - 17:41 Vai al commento »
    Per vedere le deleghe degli Assessori si può andare sul sito del Comune di Civitanova Marche------> Gli Organi------>Giunta si dovrebbe arrivare a questo indirizzo http://www.comune.civitanova.mc.it/index.php?option=com_content&task=view&id=67&Itemid=132  
    362 - Gen 9, 2014 - 14:30 Vai al commento »
    @ Ciro Esposito La ringrazio di aver posto questo quesito a me. Molti a Civitanova Marche pensano che il sindaco si faccia influenzare o sia, diciamo, succube di Silenzi. Io invece non lo penso affatto. Chiunque conosce Claudio Tommaso Corvatta sa che il nostro sindaco non è affatto una persona debole di carattere, anzi tutt'altro, vi garanrisco che ha una personalità molto forte e determinata. Questo non è assolutamente un elogio nei suoi confronti in questa circostanza ma mi serve ad affermare che egli NON è succube, e NON è influenzato da alcuno. Il sindaco Corvatta è parte attiva, attivissima e fondamentale in tutte le scelte di questa amministrazione. Il sindaco nella nomina per gli assessorati che tenuto per se le seguenti deleghe: AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI, RAPPORTI CON LE SOCIETA’ PARTECIPATE, RAPPORTI CON ANCI, PERSONALE, GRANDI INFRASTRUTTURE, POLITICHE PER LA SICUREZZA, UNIVERSITA’, DELEGAZIONE CIVITANOVA ALTA, CASE POPOLARI, ORDINAMENTO DELL’INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE, DEMANIO,  SERVIZI DEMOGRAFICI E GEMELLAGGI. Come si vede ha la delega alle grandi infrastrutture, quindi Cavalcavia, Palas, Fiera, eventuali interventi sul molo (essendo oltre che grande infrastruttura anche ricadente nel demanio). In particolare per il Palas ha fatto quasi tutto Corvatta ed è lui che relaziona sull'argomento sia nelle Commissioni che in Consiglio. Vorrei inoltre aggiungere che è anche ora di chiarire che le responsabilità di determinate scelte (es: adesione ATA sui rifiuti) cioè tutte quelle che ricadono sotto il Consiglio Comunale sono addirittura slegate dal voto di Silenzi che essendo assessore, e non consigliere, in Consiglio non ha neanche diritto di voto, ma può votare solo in Giunta. Per quanto mi riguarda Sindaco, Assessori e Consiglieri sono tutti ugualmente responsabili delle scelte, secondo me disastrose, operate da questa maggioranza sia con delibere di Consiglio Comunale (Consiglieri) sia con delibere di Giunta (Assessori).
    363 - Gen 8, 2014 - 22:43 Vai al commento »
    1)Quì ci sono versioni molto differenti. La questione se i materiali siano a norma di legge non c'entra nulla. La questione non è su materiali non a norma di legge, ma di materiali fuori capitolato. Quindi questi materiali erano nel capitolato o no? 2)Il tecnico responsabile. Loro (cioè il Centro-Sinistra) vengono a conoscenza dei fatti a maggio e nominano un tecnico "recentemente". Cioè dopo sei mesi? ...... Quando era sindaco Mobili loro erano presenti in consiglio come opposizione. Bisogna ricordarglielo visto che ogni volta sembrano scendere da Marte. Oltretutto la famosa lettera di cui parla l'hanno tenuta nascosta fino a poco fa. 3) "Non risponde a verità che non sia avvenuta la sostituzione del tecnico deceduto"..... si ma bisogna vedere quanto tempo ci hai messo a sostituirlo. Se il responsabile per il comune era deceduto e tu lo sostituisci un anno dopo, quelli hanno avuto il tempo di fare come gli pare e piace intanto. 4)Mattucci, Ginobili e Montevidoni si presentano in conferenza?.....e ci si chiamano ragione....... forse bisogna ricordare a questi signori che la consegna della Fiera era prevista a maggio 2012 NON a maggio 2014. ......... era 2 anni fa la consegna capito? Forse bisogna ricordargli che la Civita Park ha portato 16.8 milioni di polizze false in comune per 3 volte? ...... Loro sostengono di essere stati frodati a loro volta. 5) Intanto si rinvia ancora la nuova convenzione. Nuova Convenzione assolutamente NON prevista nel programma elettorale del centro sinistra che anzi parlava di Rispetto tassativo dei termini di consegna della Vecchia Convenzione. Ma questo in Campagna Elettorale e quindi come al solito non era vero....................
  • Civita Park, il centrodestra denuncia:
    “Difformità sui materiali utilizzati”

    364 - Gen 8, 2014 - 2:30 Vai al commento »
    Approposito, Mobili, Brini e Marzetti, avete chiesto al consigliere Pier Paolo Rossi il permesso di usare la sala?.......attenti che è proprio la stessa, la Sala dell'Amicizia, quella fatta apposta per le conferenze.............
    365 - Gen 7, 2014 - 20:25 Vai al commento »
    @ carlo c. Certo che li abbiamo fatti, il primo ad ottobre 2012, più altre 3 successive integrazioni. I due Consiglieri del MoVimento 5 Stelle sono stati eletti a maggio 2012, appena eletti il tempo di capirci qualcosa ad ottobre già avevamo scritto alla Procura...........
    366 - Gen 7, 2014 - 19:33 Vai al commento »
      Riassumendo.   1) 2009 portate 16,8 milioni di polizze fideiussorie false in Comune   2) 2011 riportate per il rinnovo altre 16,8 milioni di polizze fideiussorie false in Comune   3) 2013 portate per ulteriore rinnovo altre 16,8 milioni di polizze false, stavolta riconosciute come tali e non accettate. Quindi da inizio 2013 si procede in assenza di polizze a garanzia della parte pubblica, cioè la Fiera ed altre opere...................MA secondo il Centro-Sinistra è tutto normale......   4) maggio 2012, mancata consegna della Fiera, ad oggi ancora non c'è.......per il Centro-Sinistra, ad un anno e mezzo di ritardo, è tutto normale e nessuno chiede i danni........ visto che oltretutto, a garanzia, come detto nei punti 1,2,3 NON vi è alcuna polizza realmente valida   5) presentata ad inizio lavori una perizia che il comune ritiene sottostimata e chiede ulteriori 950.000,00 euro alla Civita Park per gli oneri di costruzione dovuti. La Civita Park si appella al TaR. Il Giudice concede la sospensiva previa presentazione di idonea polizza fideiussoria. Ad oggi- RIDETE!- non ci sono nè questi 950.000,00 euro nè la ulteriore fideiussione che li garantisce............ per il Centro-Sinistra è tutto normale..............   6) a Luglio 2013 si prova a dare un bel colpo di spugna inventandosi una nuova convenzione, visto che nella vecchia, la CivitaPark è chiaramente inadempiente, inventandosi cioè di trasformare mezza Fiera in Palas, e prevedendo di impegnare il Comune in ulteriori 3 milioni di euro non previsti. Grazie alle opposizioni Corvatta fa marcia indietro e qualche settimana fa dichiara che le spese per il Palas saranno a carico della CivitaParK????!!!!????!!!!!????? Come e quando????? NON si sa nulla. Doveva essere firmata una nuova convenzione entro la fine del 2013 ma non c'è nulla.   7) ora c'è questa nuova vicenda dei materiali difformi..............   CONCLUSIONE: la costruzione del Centro Commerciale, cioè la parte privata procede, per la costruzione della parte pubblica cioè Fiera ed altre opere siamo a più di un anno e mezza di inadempienza, e da un anno senza polizze e gli amministratori del Centro_Sinistra non solo NON fanno nulla, ma facilitano il privato con delle varianti urbanistiche   Siccome è più di un anno che noi del MoVimento 5 Stelle scriviamo queste cose, vorrei sapere se negli ultimi mesi, gli utenti che erano un pò scettici, leggendo, si sono rassicurati sulla veridicità di quanto da noi sempre segnalato pubblicamente, oltre che segnalato sempre agli enti preposti.   Le opere Fiera, Palas, Sottopasso, Strade e servizi della Lottizzazione CivitaPark sono opere pubbliche essendo appunto la parte pubblica della Lottizzazione in questione. Stupisce quindi in particolar modo il silenzio del Presidente della Commissione Lavori Pubblici Pier Paolo Rossi.  
  • Ex liceo: l’associazione Fonte insiste sulla messa in sicurezza

    367 - Gen 4, 2014 - 23:58 Vai al commento »
      Da PROGRAMMA ELETTORALE del Centro-Sinistra depositato in comune per le elezioni comunali del MAGGIO 2012: "Il Centro-Sinistra pensa ad una urbanistica che sia partecipata. In cui le grandi scelte non vengono dalle idee di pochi, ma attraverso la messa a confronto delle idee di molti. Un' urbanistica che non guardi all'interesse particolare, quanto piuttosto all'interesse della collettività. Un'urbanistica che non ragioni più in termini di occupazione di nuovo territorio, ma piuttosto di riqualificazione dell'esistente, nell'ottica di una città più vivibile .................... crediamo che sia possibile intervenire in aree strategiche come la Ceccotti, L'EX LICEO SCIENTIFICO, l'ex mattatoio nell'ottica sopra descritta. Queste aree vanno necessariamente recuperate a servizio della città, evitandone il degrado, ma sfruttandone le loro potenzialità, creando così dei luoghi prediletti di aggregazione sociale e culturale". C'è altro da aggiungere? O dobbiamo parlare delle solite promesse non mantenute in campagna elettorale?  
  • “Io e l’ufficio di presidenza
    siamo ignorati”
    Costamagna protesta con il sindaco

    368 - Gen 5, 2014 - 14:02 Vai al commento »
    @ Ivo Costamagna Dopo aver letto il commento veramente tosto e di grande spessore dell'utente Angelo Biondi, chiedo di intervenire al Presidente del Consiglio Comunale Ivo Costamagna per sapere cosa ne pensa........
    369 - Gen 4, 2014 - 23:03 Vai al commento »
    Ringrazio Costamagna per la schiettezza nel descrivere l'iter delle delibere. Passaggio fondamentale di tale articolo. Egli spiega come prima passino in Giunta Comunale, cioè dagli Assessori (Corvatta, Silenzi, Micucci, Poeta, Mengarelli, Sglavo ora dimessa assessorato provvisiorio al Sindaco, Balboni,Peroni) poi passino in Consiglio praticamente come fiducia. Cioè i consiglieri si limitano solo ad approvarle. Invece il Consiglio ha un Potere superiore alla Giunta. I provvedimenti dovrebbero essere quindi prima sviluppati dalle Commissioni Consiliari e poi passare in Consiglio. Dovrebbe al limite essere marginale il passaggio in Giunta dopo le Commissioni. Le Commissioni Consiliari sono invece diventate una Cenerentola.   Tutto ciò senza parlare delle delibere che passano SOLO in Giunta. Es: variante Palas nella lottizzazzione della Civita Park, cioè la variante urbanistica che consente di trasformare metà Fiera in Palas. Oppure la delibera dove la giunta ha arbitrariamente deciso di mettere in vendita l'edificio Ex Scuola Contrada Piane di Chienti, stimato 307.800,00 euro dai tecnici del Comune a soli 215.000,00 euro già dal primo bando (mischiando le carte ed immettondola in una delibera assieme ad un appartamento di Corso Garibaldi che è questo si al secondo bando) ....... appunto con una delibera di giunta (la famosa conferenza stampa per la quale sono stato attaccato personalmente ed immotivatamente dal Consigliere e Presidente della Commissione Lavori Pubblici Pier Paolo Rossi. Leggere per credere su questo stesso quotidiano.   I nostri Assessori di Centro-Sinistra, stanno trasformando il percorso democratico del Consiglio Comunale in un monopolio oligarchico della Giunta Comunale.
  • Rossi contro Iacopini: “A che titolo usa le sale del Municipio?”

    370 - Gen 1, 2014 - 5:14 Vai al commento »
    * Correzione per il mio Primo commento sul finale: "Pier Paolo Rossi è Presidente della Commissione Lavori Pubblici e membro della Commissione Urbanistica........", il Presidente della Commissione Urbanistica è l'Arch. Piero Gismondi. Scusate l'errore ma è capodanno..........          
    371 - Gen 1, 2014 - 2:19 Vai al commento »
      @ Homeland & Paolo Di Bella   Mi dispiace ma contrariamente alle vostre invenzioni ed a quelle del consigliere Rossi, l'uso della sala è perfettamente legittimo, basta leggere l'articolo e si vede che era un comunicato ufficiale del MoVimento 5 Stelle rispetto ad una Richiesta ed una Mozione regolarmente protocollate in mattinata. Si parla di interrompere la Svendita di immobili pubblici comunali e destinare gli stessi immobili a canone scontato o nullo per fini sociali. Tra parentesi ancora qualcuno mi deve rispondere sul perché l'edificio Ex Scuola Piane di Chienti, è stato messo all'asta al valore di 215.000,00 euro invece dei 307.800,00 stimati dall'ufficio tecnico comunale.   Basta leggere l'articolo su questo stesso quotidiano on line e si vede ciò che c'è scritto: https://www.cronachemaceratesi.it/2013/12/30/alienazione-degli-immobili-piovono-critiche-il-comune-li-sta-svendendo/416200/ L'unica cosa che si capisce dalle dichiarazioni di Rossi e da quelle dei troll del PD tipo l'utente Homeland, è che alla sinistra civitanovese delle difficoltà dei cittadini NON gliene può fregare di meno.............  
    372 - Dic 31, 2013 - 23:59 Vai al commento »
    PIER PAOLO ROSSI come "LO ZIO" in JHONNY STECCHINO Il consigliere Pier Paolo Rossi dimostra tutta la sua pochezza istituzionale in queste ridicole dichiarazioni. Un presidente della Commissioni Lavori Pubblici che nulla ha da dire su 16.8 milioni di polizze che non ci sono nel cantiere Civita Park, nulla ha da dire sulla Fiera che doveva essere consegnata a maggio 2012 e che ad oggi  non c'è, nulla ha da dire sui 600.000,00 euro di finanziamenti pubblici persi (non si sa ancora per colpa di chi) per la mancata richiesta di attivazione del Fotovoltaico della casa studente-anziano, edificio da 6.500.000,00 euro di valore e sul quale Pier Paolo Rossi, incaricato dal sindaco per l'attivazione NON ha prodotto alcun atto scritto.   Dopo questa introduzione parliamo della conferenza. 1) Il MoVimento 5 Stelle prima non faceva conferenze in Comune, poi circa un anno fa gli stessi giornalisti ci hanno fatto notare che era meglio farle in Comune per il semplice fatto che per loro chiaramente era difficoltoso correre da un posto all'altro della città. Ci siamo informati, e fare le conferenze stampa in Comune ci spetta di diritto avendo 2 consiglieri in Consiglio. 2) Forse Pier Paolo Rossi dimentica che alle Comunali del 2012 il MoVimento 5 Stelle ha preso più del 10%, alle ultime politiche del 2013 ha preso a Civitanova Marche il 33% circa tra Camera e Senato, e fino a prova contraria (cioè fino al prossimo test elettorale) è primo partito ed attualmente riscuote molti più consensi della sua "scassata" maggioranza; 3)Forse Pier Paolo Rossi che ha cambiato circa 3 partiti in 5 anni ( lista civica Basili Sindaco, PD, Lista civica Uniti Per Cambiare) non ha ancora capito che il MoVimento 5 Stelle, rifiutando i rimborsi elettorali, al contrario del PD che li prende, non ha sedi immobiliari ufficiali perchè chiaramente non ce le possiamo permettere; 4) Se il Consigliere Rossi pensa che ci sia un abuso può fare un esposto o una denuncia alle autorità competenti o al segretario comunale; 5) Il buon senso, che ad esempio hanno mostrato i giornalisti, non appartiene al consigliere Rossi che spesso sparla senza sapere le cose. I giornalisti si sono sempre raccomandati di fare le conferenze con la presenza di un consigliere. Il sottoscritto ha spiegato prima di iniziare la conferenza, che non essendo il Consigliere Emiliozzi in città io ero l'unico che poteva spiegare nei dettagli la documentazione presentata dal consigliere, ed i giornalisti vista l'eccezionalità dell'evento hanno acconsentito. Non è che io mi sono svegliato di mattina e di testa mia ho deciso di fare una conferenza, quella è una conferenzaufficiale del MoVimento 5 Stelle di Civitanova Marche sull'argomento, non so se è chiaro! 6) Dentro la sala eravamo in 10 non c’ero solo io, e la sala i questione è la “Sala dell’Amicizia” che è adibita proprio alle conferenze stampa, non è che io sono arrivato ed ho cacciato da una stanza il Sindaco o un Funzionario, quella è la Sala preposta a queste finalità, è li apposta! 7) Forse Pier Paolo Rossi dovrebbe leggere meglio l’articolo, su questo stesso quotidiano, al quale si riferisce. Io affermo che il Consigliere Emiliozzi ha presentato una richiesta per l’interruzione del Bando ed una MOZIONE per la RISTRUTTURAZIONE, è scritto nelle ultime 3 righe, basta leggere. 8) In questo articolo Rossi non risponde al perché il prezzo di alienazione della scuola sia passato da 307.800,00 a 215.000,00 con un ribasso maggiore del 30%. Il bando andato deserto al quale si riferisce è quello dell’appartamento in Corso Garibaldi. Non si capisce perché sia stato abbassato anche il prezzo dell’edificio Ex Scuola che invece è in via Piane Chienti, senza tentare la vendita al  prezzo stabilito inizialmente dall’ufficio tecnico comunale. Questo edificio è al primo Bando non al secondo. Quindi a questa domanda non ha risposto. Il valore di vendita del bene pubblico edificio EX Scuola è stato abbassato del tutto arbitrariamente dai 307.800,00 euro stabiliti dai tecnici comunali ai 215.000,00 stabiliti dai politici di Centro-Sinistra della Giunta. Ed anche questo è scritto molto chiaramente nell’articolo al quale si riferisce.   PIER PAOLO ROSSI, Consigliere Comunale, Presidente della Commissione Urbanistica, Membro della Commissione Urbanistica come "LO ZIO" in JHONNY STECCHINO http://www.youtube.com/watch?v=VJi3qNHDs78&hd=1 La Piaga di Civitanova Marche è?.......... la conferenza stampa di Pierpaolo Iacopininella Sala dell’Amicizia……………gli altri problemi…...…...quelli veri……..per lui non ci sono……….
  • Unicam a Civitanova, c’è la trattativa
    Silenzi: “Da Unimc uno sfregio alla città”

    373 - Gen 2, 2014 - 23:00 Vai al commento »
    OK. Quindi Giulio Silenzi è intervenuto e finalmente ha chiarito che la rimozione del Panettone, NON è una Bonifica, ma bensì una Messa in Sicurezza Permanente. E ci voleva tanto......................
    374 - Dic 31, 2013 - 13:40 Vai al commento »
    L'UNIVERSO PARALLELO DI GIULIO SILENZI Panettone Rimosso: la rimozione è una bonifica o è una messa in sicurezza? Le due cose sono molto divesrse per quanto mi risulta. In una bonifica viene individuata e rimossa la causa dell'inquinamento e quindi la questione è definitivamente risolta. In una messa in sicurezza, la causa non è individuata quindi ci si potrebbe trovare di quì a poco a dover spendere altri 500.000,00 euro. Se per cortesia un Amministratore di Centro Sinistra entra e risponde alla seguente domanda: "la rimozione del panettone è una bonofica o una messa in sicurezza"? Futura Festival e Rive: queste manifestazioni sono stati due flop completi. Per quanto riguarda Rive molti cittadini abituali frequentatori della piazza NON sapevano neanche che ci fosse stato il Festival Rive. Futura è stato un Festival improvvisato, nel mese di maggio il programma era addirittura ancora incerto. E sicuramente non si può dire che un festival abbia avuto successo se c'è stato il pieno in 1 o 2 serate. Un festival ha successo se è in media nei suoi appuntamenti è seguito da grande pubblico..........NON è il caso di Rive e Futura......lo sanno tutti i cittadini di Civitanova Marche....... Università: notare la frase di Silenzi che mostra tutta la sua competenza e buon senso in materia "Non si usano argomenti così speciosi come le SEDIE per portare via un corso".............cioè secondo Silenzi è NORMALE che gli studenti universitari NON abbiano le sedie? o abbiano sedie dove NON possono appoggiare quaderni per prendere appunti?............ si vede proprio che Silenzi di Università se ne intende.............ed è Assessore alla Cultura.......... Microchip: il microchip per come la so io servirebbe per l'attuazione della "raccolta puntuale". Con la differenziata vetro, carte, alluminio ecc, cioè tutto quello differenziato si recicla e si rivende. Il rifuito che rimane è quindi solo il sacchetto dell'indifferenziato che è quello che crea problemi dovendo andare in discrica. E' quì che serve il microchip, cioè, chi fa meno indifferenziato paga meno, chi ne fa di più paga di più. A Civitanova avviene questo? Non mi sembra, mi sembra che invece sia arrivata anche dove c'è il microchip, una "bastonata Tares" per tutti. Anche quì, nel caso avessi capito male è gradito che intervenga un Amministratore di Centro-Sinistra per correggermi......   Per tutto il resto è sotto gli occhi di tutti che a livello di Amministrazione Pubblica, per i cittadini di Civitanova Marche questa è una annata da DIMENTICARE..............una annata dove il Centro-Sinistra ha presentato il Bilancio di Previsione 2013 il 28-11-2013, ciè ad anno finito (per accorgersi due settimane dopo che avevano altri debiti fuori bilancio), un bilancio con un aumento di 8.000.000,00 di Euro di spesa corrente, per sostenere la quale si è applicata una pressione fiscale insostenibile ai cittadini di Civitanova Marche............... Capita spesso che gli appartenenti alla Casta, cioè chi percepisce o percepirà un vitalizio, vivano in un UNIVERSO PARALLELO........... molto lontano dalla realtà........
  • Dipendenti, Costamagna
    convoca i sindacati

    375 - Dic 30, 2013 - 22:53 Vai al commento »
    Faccio le seguenti domande poichè non mi occupo di queste cose e non conosco le risposte. Come è possibile che Macerata abbia 100 dipendenti in più di Civitanova se praticamente ha la stessa popolazione? Altra questione. Come è possibile che non si possano fare assunzioni per bilanciare tale disparità? Altra ancora. Si possono fare trasferimenti? Per esempio, se a Civitanova manca un ingegnere, si può chiedere di farsene mandare uno trasferendolo da una città vicina che magari anche perdendo una unità rimarrebbe con un numero di ingegneri sufficiente?
  • Come cambia Civitanova:
    un nuovo piano per il borgo marinaro

    376 - Dic 30, 2013 - 20:58 Vai al commento »
    Bene la mappatura delle Grotte di Civitanova Alta.......dovrebbe essere la priorità del 2014 visto l'elevato rischio, e visto il precedente dell'abitazione crollata o meglio sprofondata..........quindi prima l'incolumità delle persone, e bene ogni operazione in tal senso...... La lottizzazione Borghetto invece è l'n-esima cementificazione, il testimone che questa giunta ha recepito dal Centro-Destra e che sta portando avanti alla grande.............Tra parentesi questa lottizzazione non è collocata come molti pensano vicino all'omonimo Ristorante, ma è in zona Fontespina sopra una delle più belle colline vista mare..........una lottizzazione altamente impattante........ Altra curiosità....si parla ancora dell'ex ente Fiera come "nodo da sciogliere". Non capisco in che senso: da un punto di vista della proprietà (comune o regione), o su cosa farci? Perchè nel caso che il "nodo" sia su cosa farci, è un nodo molto facile da sciogliere. La cubatura della Vecchia Fiera è stata spalmata sul Borgo Marinaro in vista della sua demolizione. Quindi c'è da demolirla e mettere tutto a verde pubblico. Poi c'è LA COSA PIU' ASSURDA CHE ABBIA MAI LETTO IN UNA DELIBERA. Nell'articolo l'assessore Micucci parla di come abbiano ridotto i tempi di attesa per l'edilizia privata. E' bene però sapere come hanno fatto. Con Delibera di Giunta Comunale n.449 del 22-11-2012 hanno praticamento reso legale la pratica del "sollecito" ........ avete letto bene non è uno scherzo.......!!!!!! Il testo è il segurnte: "LA GIUNTA DELIBERA di fornire la seguente direttiva al Servizio Edilizia Privata- S.U.E.: l'esame delle domande per il rilascio del permesso di costruire si svolge, rispetto all'esame delle domande secondo l'ordine cronologico di presentazione stabilito all'art. 20, comma 2, del D.P.R. 06.06.2001 n. 380 e succ. mod. ed int., dando priorità all'istruttoria delle pratiche sollecitate, valutando l'ordine di esame dei solleciti medesimi sia in relazione alla data di presentazione dell'istanza che all'effettiva urgenza dei vari interventi;" ..............neanche nei peggiori bar di Caracas.............robba da Congo, Zaire, ................ non so come definire questa delibera........ niente comunque di più lontano da una nazione dove civilmente si fa la fila........  
  • Cosmari, polo scolastico, conti in ordine
    Ecco il 2013 della Provincia
    “Ma vorremmo fare di più”

    377 - Dic 30, 2013 - 17:53 Vai al commento »
    L'affidamento dei rifiuti al Cosmari a mio modesto avviso ha due chiavi di lettura. Da un lato c'è l'aspetto positivo che è quello di mantenere la gestione dei rifiuti pubblica, ed infatti il Cosmari essendo un consorzio di comuni è di fatto un "ente pubblico". C'è poi l'aspetto del come viene gestito il Cosmari. A mio avviso il Cosmari essendo ente pubblico e quindi gestito dalla politica è gestito molto male. La riprova ne sono i costi di gestione che continuano a crescere nonostante cresca anche la raccolta differenziata. Come facciano ad aumentare i costi rispetto ad un contemporaneo aumento della differenziata rimane un mistero..............Il lavoro di differenziare i rifiuti lo fanno i cittadini. A questo punto il Cosmari deve solo rivendere i materiali differenziati, per il resto fa quello che faceva prima. Come è possibile che passando alla differenziata i costi aumentino? ...........misteri italiani...........................
  • “Svendono gli immobili, la giunta Corvatta si dimetta”

    378 - Dic 26, 2013 - 17:46 Vai al commento »
    Sono contento di leggere questo articolo. Sebbene in materia di urbanistica la concezione del MoVimento 5 Stelle sia agli antipodi rispetto a quella del Centro-Destra, ci sono dei provvedimenti di "buon-senso" che esulano da schieramenti ed appartenenze politiche. Tra ieri ed oggi noi del MoVimento 5 Stelle stavamo discutendo la stessa identica problematica espressa dal consigliere Corallini in questo articolo sui medesimi immobili e cioè :se devi vendere immobili pubblici per farci "2 soldi", cioè S-venderli, tanto vale che te li tieni e li usi a fini sociali. Il concetto è elementare e di buon senso, gli unici che NON lo capiscono sono i nostri amministratori di Centro-Sinistra, che inoltre così facendo dimostrano, a chi avesse ancora dei dubbi, che loro di Sinistra non hanno un bel niente, a cominciare dal motivo fondante della sinistra, cioè il benessere sociale di chi, per qualsiasi motivo è rimasto un passo indietro........ Questa gente sta sfasciando la città............   Cari Amministratori di Centro-Sinistra fate un grande regalo di Natale a tutta la città.........ANDATEVENE!!!!!!!!!!
  • Non ci sono i numeri, salta il Consiglio
    Rossi: “E’ una buffonata”

    379 - Dic 21, 2013 - 22:51 Vai al commento »
    SUL PALAS Allora, prima il Palas lo pagava il comune, poi, dopo un bombardamento di obiezioni del MoVimento 5 Stelle e del Centro-Destra (totale...più di 20) tutte protocollate, esce fuori la nuova versione del sindaco e cioè che il Palas lo paga la CivtaPark.... ma vuole la gestione??????!!!!!!!! .....e questi signori dopo che hanno presentato per 3 volte 16,8 milioni di polizze false (totale 50,4 milioni).....e che NON hanno ancora consegnato la Fiera, cosa che avrebbero dovuto fare a maggio 2012......ancora hanno diritto alla trattativa??????? SUL CONSIGLIO di IERI nell'articolo sopra Dopo avere approvato il BILANCIO PREVENTIVO 2013 il 28 novembre 2013, cioè ad anno finito, passa qualche settimana ed escono fuori debiti fuori bilancio, .....?????? I consiglieri di maggioranza non si presentano,........ ed udite udite la colpa di chi sarebbe???? ..........delle opposizioni????? ....giudicate voi..........
  • I cittadini decideranno
    il futuro della zona Ceccotti

    380 - Dic 21, 2013 - 22:21 Vai al commento »
    Tutte le dichiarazioni super prolisse sopra potevano essere fatte in tre righe ovvero: "L'amministraziione comunale di Civitanova Marche intendere coinvolgere la cittadinanza per i prossimi 5 mesi con 3 incontri avviando una processo di urbanistica partecipata per la progettazione della zona Ceccotti. Per questo è stato incaricato l'architetto Sandro Polci."   Ecco 3 righe. Ma perchè si fanno dichiarazioni così lunghe? Semplice per dare l'impressione che si è detto tutto quando invece non si è detto nulla. L'urbanistica partecipata è sicuramente positiva. La questione è un'altra. Se cementificare l'area o no. Infatti non si dice un bel niente sui numeri, che sono essenzialmente 4: di quanti metri cubi era il vecchio progetto del centro destra, di quanti sarà quello nuovo, quanti metri quadri venivano cementificati con il vecchio progetrto, quanti con il nuovo. La dichiarazione nell'articolo sopra lascia aperte le porte a qualsiasi soluzione: ma recita la celebre frase del film "Il Gattopardo":------> bisogna cambiare tutto per non cambiare nulla............pari pari al loro fratellone maggiore Enrico Letta.........
  • Mediazione se ne va:
    fine delle trattative

    381 - Dic 11, 2013 - 18:17 Vai al commento »
    L' amministrazione di centro-sinistra di Civitanova Marche non è credibile. Il Sindaco si lamenta che fosse stato annunciato l'addio per un ritardo di 2 settimane su 10.000 euro di lavoro. E questa sarebbe una scusa? Caro Sindaco casomai la questione è l'opposto di come la pone lei. Il punto è: come si fa a consegnare con due settimane di ritardo un lavoro di 10.000 euro visto che la data di inizio di un corso universitario non è una incognita, ma si conosce da sempre e con largo anticipo?   Facciamo un 'altra ipotesi. Poniamo che sia vera la tesi del Sindaco secondo il quale la decisione fosse stata già presa da tempo. Ancora peggio...... consegnando le aule in ritardo gli avete fornito la scusa! Bravi!   Il Sindaco si lamenta che il Rettore non ha fiducia nei tempi di consegna di una costruzione ex-novo. E si stupisce? Basta guardare l'altra grande opera di Civitanova......la nuova Fiera! Doveva essere consegnata a maggio 2012 e senza costi per il comune. Siamo a dicembre 2013 e non v'è traccia della Fiera.......da luglio 2013 addirittura si è cambiata idea.......si vuole fare un Palas dimezzando la Fiera e con una aggiunta di 3.000.000,00 di euro per le casse comunali. Sempre ricordando che a garanzia di tale opere il privato ha portato 16,8 milioni di polizze false per 3 volte(totale 50,4 milioni). Per due volte il comune le ha accettate, la terza volta le ha giudicate non idonee, però in assenza di garanzie per la parte pubblica (Fiera), nessuno ha fermato i lavori per la parte privata (centro commerciale). Morale: il centro commerciale è quasi finito. La Fiera non c'è e le polizze che la garantiscono neanche................... Chissà come mai il Rettore non si fida?
  • Civitanova Classica:
    Stefano Bollani è la stella

    382 - Dic 9, 2013 - 21:09 Vai al commento »
    Ottimo! Grandissimo Lorenzo Di Bella.
  • Mediazione linguistica, Corvatta:
    “Pronti a fare lavori alla Stella Maris”

    383 - Dic 9, 2013 - 0:53 Vai al commento »
    @ Gengis Khan Vedi il problema è prorio evidente........... basta vedere quello che hai scritto....... per te NON consegnare le aule ad una Università e PERDERE 600.000,00 euro di fondi per il fotovoltaico sono "pulci", per me invece sono "fatti molto gravi"............. la differenza tra noi e voi è già evidente dalle tue poche righe...............che VOI gestite male ed in modo superficiale la cosa pubblica.........................
    384 - Dic 7, 2013 - 22:50 Vai al commento »
    Il Presidente della Commissione Lavori Pubblici Pier Paolo Rossi è una settimana che fa conferenze stampa e chiede le dimissioni di Emiliozzi per una omissione sul sito del Comune di 1/6 della casa della Emiliozzi, la casa che tra parentesi stà pure a Loro Piceno, regolarmente registrata tra l'altro in tutti gli enti competenti..... L'assessore ai lavori pubblici Marco Poeta pensa alle scogliere da mettere a bilancio per il 2014 di cui non ha il progetto...........per fare un pò di polemica con il M5S............ però in compenso: -per l'Università il settore lavori pubblici ha consegnato 3 aule con 20 giorni in ritardo, facendo imbestialire il Rettore...............ed adesso ne mancano altre............... -per il fotovoltaico della casa studente-anziano, qualcuno s'è scordato di chiedere l'attivazione per i finanziamenti pubblici facendo perdere al comune "solamente" 600.000,00 euro di finanziamento........ state facendo solo danni, invece di andare sui giornali a fare le polemiche, pensate a fare qualcosa di utile ........... sempre che vi riesca.......
    385 - Dic 7, 2013 - 22:37 Vai al commento »
    Ancora a parlare di lavori?!?!?! AAAAooooooo  SVEGLIATEVIIIIIIIII!!!!!!!!   è il 7 dicembre....... la aule servono ad inizio anno accademico, no alla fine............. Come? prima gli avevate dato quello che chiedevano, poi no, ma mancavano solo 3 aule e gliele avevate consegnate con "solo" 20 giorni di ritardo.......adesso esce fuori che ne mancavano altre??????................ non ho parole..........  
  • Rossi contro il M5S: “I paladini della trasparenza non rispettano la trasparenza”

    386 - Dic 8, 2013 - 14:56 Vai al commento »
    @ Gian Berdini 1) innanzitutto noto che lei NON ha intenzione di parlare del bando sullo spazzamento cioè questo: ESITO GARA APPALTO SERVIZIO DI SPAZZAMENTO E PULIZIA MANUALE STRADE AREE PUBBLICHE E SERVIZI ACCESSORI. PLICHI PERVENUTI N. 6; PLICHI AMMESSI N. 4; PLICHI ESCLUSI N. 2;   - AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA: CLEANING SERVICE SOC. COOP. A R.L., CON SEDE A CIVITANOVA MARCHE, CON IL RIBASSO DEL – 16,039%.   Siccome in comune a parlare per questa azienda ci va lei Giancarlo Berdini, chiedo:   a) questa ditta è sua o lei è un dipendente?  b) se è un dipendente è stata sua in passato? è di qualche suo familiare? c) che problema c’è in questa assegnazione? Perchè sebbene sia stato assegnato provvisoriamente in data giovedì, 29 agosto 2013 18:17, siamo ancora in fase provvisoria? d) a quanto ammonta il totale del lavoro da svolgere in temini economici?   Il tutto chiaramente in massima tranquillità, senza ipotizzare nulla e nella massima trasparenza ………..appunto……… siccome non so……. allora chiedo…….. ci vuole cortesemente informare? 2) sul voto al Cosmari non risponde ugualmente, quindi ripeto la domanda: perchè in un CDA di un ente sovracomunale Silenzi delga lei a votare, un semplice iscritto al PD? e NON delega un amministratore o un tecnico comunale? a che titolo viene delegato lei? che poi si occupa di spazzamento come risulta dal bando al punto 1) sopra? 3) sulla Sabatucci con buona pace sua e dei suoi compari, gli unici due NO sono quelli di Pucci ed Emiliozzi. In quella votazione si votava come ho postato l'ADOZIONE DEFINITIVA. Non so se lei ha letto----DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 56 Del 22-10-12 Oggetto: PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA IN ATTUAZIONE AL “P.N.8.2- EX SABATUCCI” UMI 8.2.1.a -UMI 8.2.1.b IN VARIANTE PARZIALE AL VIGENTE PRG- APPROVAZIONE DEFINITIVA----- Le ultime due parole sono APPROVAZIONE DEFINITIVA. Se uno vota NO, con buona pace sua e di tutte le menzogne che costantemente scrive, il piano DECADE e chiuso il discorso. Voi avete votato SI! e lo avete APPROVATO. 4) sulla mia prospettiva politica, il mio primario obiettivo è cacciarvi da Palazzo Sforza perchè state facendo un mare di danni.......... Anche quì i fatti la smentiscono clamorosamente. Sappia che essendo io uno dei primi iscritti al MoVimento avrei potuto partecipare alle parlamentarie per le politiche e non l'ho fatto
    387 - Dic 7, 2013 - 18:16 Vai al commento »
    @ Gianfranco Cerasi infatti le supposizioni di Rossi sono proprio del tipo che tu descrivi......... solo che quando uno fa delle dichiarazioni di questo tipo, e il giornale gliele pubblica di continuo ( a questo punto non capisco perchè?) tocca entrare e dire come stanno le cose....... di cose gravi a Civitanova ce ne sono e molte........ infatti noi del M5S le portiamo alla luce, la maggioranza, invece, icapace di giustificare certe scelte, con il metodo Rossi cerca di fuggire, sviare, opacizzare........parlar d'altro.......  
    388 - Dic 7, 2013 - 15:39 Vai al commento »
      @ Gian Berdini .......mamma mia che confusione........... faccio fatica io a capire cosa scrivi Giancarlo Berdini..........figuriamoci gli utenti...............ma forse la tua tecnica è proprio generare caos..... 1) innanzitutto tu usi termini diffamatori come "latrocinio" stravolgendo completamente il mio ragionamento ed insinuando anche contenuti diffamatori. Nella comunicazione della Emiliozzi c'è una omessa comunicazione, (sicuramente per suo errore che invece di telefonare al commercialista la prossima volta è meglio che gli porta i documenti fisicamente), comunque una omessa comunicazione per il sito del comune di quel famoso 1/6 della casa paterna. Non c'è alcun "latrocinio", la sua casa paterna è registrata e risulta in tutti gli appositi enti preposti ............. La tua tecnica diffamatoria è oramai nota ai più. Sfortunatamente per te, non tutti sono pazienti come noi, infatti c'è chi come il direttivo dell'IDV, ti ha già querelato........approposito c'è stata la prima udienza? 2)Lottizzazione Sabatucci: prendo atto che il sig. Giancarlo Berdini non è a conoscenza del seguente documento----->DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 56 Del 22-10-12 Oggetto: PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA IN ATTUAZIONE AL “P.N.8.2- EX SABATUCCI” UMI 8.2.1.a -UMI 8.2.1.b IN VARIANTE PARZIALE AL VIGENTE PRG- APPROVAZIONE DEFINITIVA--------> le elezioni comunali ci sono state a maggio 2012, quindi nel Consiglio del 22-10-2012, l'approvazione definitiva l'ha fatta la maggioranza nuova cioè quella di centro-sinistra. Forse Berdini, parlando di amministrazione Mobili, si è fermato alla fase della PRIMA ADOZIONE....... mostrando una notevole ignoranza nella conoscenza del percorso amministrativo di una variante urbanistica. La ADOZIONE DEFINITIVA l'ha fatta il centro-sinistra. Dimentica poi il sig. Berdini che gli unici due voti contrari alla Lottizzazione Sabatucci sono stati quelli dei due consiglieri del MoVimento 5 Stelle. Solo Pucci ed Emiliozzi hanno votato NO! quindi anche sul voto non si sa cosa farnetica.................... 3) QUESTIONE DI STILE: Mi meraviglio che Giancarlo Berdini entri ancora a commentare. Tale signore infatti è tesserato PD. La scorsa settimana era la banchetto in corso UmbertoI, al fianco di Giulio Silenzi. Oggi invece in solitaria sul Corso a distribuire volantini pro-Cuperlo. E fin quì non c'è nulla di male. C'è invece qualcosa di poco elegante quando lo scorso anno, con delega di Giulio Silenzi vota il Bilancio del COSMARI. A che titolo Silenzi rilascia una delega ad un iscritto di partito per un voto in un CDA? Tali deleghe si dovrebbero rilasciare a tecnici dipendenti comunali, o amministratori politici eletti. A che titolo si rilascia una delega per un voto in un consorzio intercomunale che manovra milioni di euro ad un singolo cittadino che NON è tecnico comunale, NON è amministratore politico eletto, ma E' semplicemente iscritto al PD? Questione di stile....... 4) QUESTIONE DI TRASPARENZA: C'è stato questo BANDO COMUNALE per lo spazzamento:   ESITO GARA APPALTO SERVIZIO DI SPAZZAMENTO E PULIZIA MANUALE STRADE AREE PUBBLICHE E SERVIZI ACCESSORI. PLICHI PERVENUTI N. 6; PLICHI AMMESSI N. 4; PLICHI ESCLUSI N. 2;   - AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA: CLEANING SERVICE SOC. COOP. A R.L., CON SEDE A CIVITANOVA MARCHE, CON IL RIBASSO DEL - 16,039%.   Siccome in comune a parlare per questa azienda ci va Giancarlo Berdini, chiedo:   a) questa ditta è sua o lei è un dipendente?  b) se è un dipendente è stata sua in passato? è di qualche suo familiare? c) che problema c'è in questa assegnazione? Perchè sebbene sia stato assegnato provvisoriamente in data giovedì, 29 agosto 2013 18:17, siamo ancora in fase provvisoria? d) a quanto ammonta il totale del lavoro da svolgere in temini economici?   Il tutto chiaramente in massima tranquillità, senza ipotizzare nulla e nella massima trasparenza ...........appunto......... siccome non so....... allora chiedo........ ci vuole cortesemente informare?    
    389 - Dic 7, 2013 - 0:31 Vai al commento »
    Ancora parla...incredibile....... Invece di pensare al bene della città il pensiero del consigliere Rossi è diventato quello di dare la caccia ai consiglieri del M5S che gli impediscono di fare come gli pare.............. Voglio portare un esempio e vorrei che tutti recuperassero il senso delle proporzioni. Se io parcheggio e vado 20 minuti fuori tempo con lo scontrino del parcheggio, la sanzione è una semplice multa, non mi strappano la patente e mi mandano a processo penale............. Quì si vuole prendere un pelo e trasformarlo in un tronco. Questo giochetto Rossi non te lo facciamo fare. Fallo tu, e i giornalisti che continuando a pubblicare questa roba alimentano tali discorsi da Novella 2000. Di tutto di più, pur di non parlare di quello che approvate in Consiglio..... Detto questo il sig. Leo Nardo fa la proposta migliore. Per questo scambio ci sacrificheremmo volentieri, se si dimette il sindaco, cioè andate tutti a casa, Mirella si dimette volentieri.......... Torniamo ora ai discorsi seri cioè a cosa fanno questi signori, in particolare il sig.re in foto: 1) bocciato il taglio dello stipendio dei dirigenti; 2) approvato 3.000.000,00 di euro di spesa per il palazzetto senza computo metrico allegato in cartellina la sera del bilancio........chi l'ha visto il computo metrico mistero....... 3) votato la Sabatucci, lottizzazione che entra in un 6% di area protetta stralciata "ad hoc" 4) adesione al consorzio ATA, ....... per 20 anni...... con una votazione alle 5,00 di mattina............ addè quando arriva la bolletta della monnezza ve ne accorgete....... .................. e molte altre cose............ ma soprattutto Rossi è quello che nominato dal sindaco per la supervisione casa studenti-anziani, NON ha prodotto alcun atto scritto...... peccato che la casa studenti-anziani è quella dove qualcuno (da accertare chi) si è dimenticato di chiedere i contributi regionali dell'allaccio per i pannelli fotovoltaici, provocando un danno di 600.000,00 euro.................... e questo va sul giornale e parla? robba da non credere.......... Ricordo a tutti inoltre che nel MoVimento 5 Stelle le dimissioni sono previste per condanna penale anche in primo grado............. Non sono previste dimissioni perchè uno per un malinteso con il suo commercialista ha omesso 1/6 della casa paterna..............quindi con i nostri elettori siamo più che tranquilli............. Quindi Rossi ti spiego una cosa: se per esempio domani vedi la Emiliozzi che mangia una caramella e le cade la carta per terra, non si deve dimettere............ se invece dato che eri supervisore trovi chi ha fatto 600.000,00 mila euro di danno, sarebbe il caso che cercassi di recuperarli ........ Ultimo concetto per far capire a tutti chi fa parte della casta e chi no: Mirella Emiliozzi per aver omesso 1/6 della casa paterna, tra l'altro per un malinteso con il suo commercialista che ha anche mandato una mail di scuse(http://www.civitanova5stelle.it/articoli/comunicati/item/249-dimissioni-respinte-non-c-e-danno-pubblico.html)... solo per questo è stata sottoposta immediatamente a procedura sanzionatoria, o provvedimento disciplinare..... o non so cosa.......... INVECE al dirigente che ha accettato 16,8 milioni di polizze false, non solo non è stato fatto nulla contro, ma addirittura gli è stata attivata l'assicurazione per la tutela legale del comune......... con delibera di giunta comunale n213 del 13-06-2013..... andate a controllare.... vedete un pò voi chi è con la casta e chi è contro.......................
  • Il M5S non vota l’emendamento sulle scogliere, Poeta: “Perché?”

    390 - Dic 4, 2013 - 21:08 Vai al commento »
    @ Yuri Rosati & Tommaso Moro E' vero che il sindaco ha la delega alle grandi opere, quindi anche palazzetto. E' però vero che alla commissione Lavori Pubblici del 26, cioè 2 giorni prima del consiglio, pur dovendo relazionare sul Palazzetto il sindaco NON si è presentato. Alla domanda di Mobili su chi dovesse relazionare al suo posto, la risposta è stata che i tre membri di maggioranza presenti (Rossi,Franco,Iezzi) non ne sapevano nulla. L'assessore Poeta ha detto che sapeva ma per non dire imprecisioni, visto che la delega non era sua non poteva parlare. MORALE: in commissione lavori pubblici, due giorni prima dell'approvazione del Bilancio NON si è potuto sapere nulla dell'opera che da sola consuma la metà del budget per le opere pubbliche, ossia 3.000.000,00 di euro. Tutto questo è normale? e' corretto?
    391 - Dic 4, 2013 - 20:56 Vai al commento »
    @ Yuri Rosati & Tommaso Moro E' vero che il sindaco ha la delega alle grandi opere, quindi anche palazzetto. E' però vero che alla commissione Lavori Pubblici del 26, cioè 2 giorni prima del consiglio, pur dovendo relazionare sul Palazzetto il sindaco NON si è presentato. Alla domanda di Mobili su chi dovesse relazionare al suo posto, la risposta è stata che i tre membri di maggioranza presenti (Rossi,Franco,Iezzi) non ne sapevano nulla. L'assessore Poeta ha detto che sapeva ma per non dire imprecisioni, visto che la delega non era sua non poteva parlare. MORALE: in commissione lavori pubblici, due giorni prima dell'approvazione del Bilancio NON si è potuto sapere nulla dell'opera che da sola consuma la metà del budget per le opere pubbliche, ossia 3.000.000,00 di euro. Tutto questo è normale? e' corretto? NON c'era il computo metrico estimativo, i dirigenti comunali non sapevano nulla, il tutto era stato affidato ad un esterno, che in quella sede non era dato sapere chi fosse.........
    392 - Dic 3, 2013 - 22:12 Vai al commento »
    @ La Finestra Sul Cortile Sig.re, non dia retta a Poeta, noi sapevamo benissimo cosa e come votare. Il problema è che quì le cose non le pubblica nessuno e tocca sempre metterle a me, come se mi dovessi giustificare. Allora le dico che c'erano altri emendamenti, sempre del centro-destra, ai quali come MoVumento 5 Stelle abbiamo votato a favore, ed anche questi sono stati respinti dal centro-sinistra. Sono i seguenti: 1)creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 99.000,00 per stralcio funzionale di messa in sicurezza del litorale Nord a mezzo di scogliere: risorse da reperire utilizzando € 99.000,00 degli oneri di urbanizzazione dovuti dalla Civita Park e messi a bilancio per la realizzazione del Palazzetto. 2)creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 99.000,00 per stralcio funzionale di messa in sicurezza della Città Alta - Grotte e Porta Marina; risorse da reperire utilizzando € 99.000,00 degli oneri di urbanizzazione dovuti dalla Civita Park e messi a bilancio per la realizzazione del Palazzetto. 3)creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 99.000,00 per stralcio funzionale di messa in sicurezza del porto; risorse da reperire utilizzando € 99.000,00 degli oneri di urbanizzazione dovuti dalla Civita Park e messi a bilancio per la realizzazione del Palazzetto. 4)creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 99.000,00 per stralcio funzionale di messa in sicurezza della Statale 16 - Sud - tratto ingresso superstrada - incrocio Via indipendenza- (marciapiedi e illuminazione) - Statale tratto San Marone – sottopasso Castellaro - marciapiedi e illuminazione lato Est; risorse da reperire utilizzando € 99.000,00 degli oneri di urbanizzazione dovuti dalla Civita Park e messi a bilancio per la realizzazione del Palazzetto 5)creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 99.000, per stralcio funzionale di messa in sicurezza graduale di tutti i passaggi pedonali, rendendoli più illuminati e visibili; risorse da reperire utilizzando € 99.000,00 degli oneri di urbanizzazione dovuti dalla Civita Park e messi a bilancio per la realizzazione del Palazzetto 6)creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 99.000, per l’abbattimento di barriere architettoniche, da individuare previo confronto con le associazioni specifiche del territorio; risorse da reperire utilizzando parte dei € 99.000,00 degli oneri di urbanizzazione dovuti dalla Civita Park e messi a bilancio per la realizzazione del Palazzetto            
    393 - Dic 3, 2013 - 21:16 Vai al commento »
      @ Marco Poeta   Perché secondo noi il vostro bilancio è illegittimo "in toto"! Può bastare come spiegazione?   Vorrei invece sapere invece da Marco Poeta un'altra cosa. Il centro-destra aveva presentato numerosi emendamenti, tra i quali ce ne erano alcuni che davano un poco di respiro alle persone più deboli o in difficoltà. Il MoVimento 5 Stelle ha votato favorevolmente, mentre il centro-sinistra li ha respinti, facendo una discreta opera di MACELLERIA SOCIALE. Ecco alcuni degli emendamenti RESPINTI dal centro-sinistra: 1)creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 10.000, affinchè l’ATAC SPA, possa continuare a garantire a tutte le scuole della città, per le corse necessarie all’espletamento di progetti legati al POF, il costo del solo biglietto senza nessuna cifra aggiuntiva; risorse da reperire diminuendo dello stesso importo il fondo di riserva, adeguandolo al minimo di legge. 2) creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 60.000, per la realizzazione di social card, per acquisti alimentari, da indirizzare a famiglie svantaggiate; risorse da reperire diminuendo il fondo di riserva dello stesso importo, adeguandolo al minimo di legge. 3)creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 30.000, per la realizzazione di uno “sportello per le disabilità”, capace di dare informazioni specifiche all’utenza su normative, diritti, opportunità; risorse da reperire diminuendo il fondo di riserva dello stesso importo, adeguandolo al minimo di legge. 4)creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 45.000, quale contributo per l’esonero totale o parziale della TARES, ai ceti meno abbienti e agli anziani con pensione minima; risorse da reperire diminuendo dello stesso importo il fondo di riserva, adeguandolo al minimo di legge. 5)creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 10.000, affinchè venga garantito l’accompagnatore a bordo negli autobus scolastici, nei casi in cui le scuole ne abbiano fatto esplicita richiesta; risorse da reperire diminuendo dello stesso importo il fondo di dotazione all’azienda Rossini. 6)Ripristino IMU prima casa all'aliquota 0,4%, evitando ulteriori stangate ai cittadini, riducendo sino al 20% tutti i capitoli di spesa non impegnati in considerazione che negli ultimi due anni le spese sono aumentate oltre il 20% e essendo oramai arrivati a fine novembre, le somme non impegnate possono tranquillamente essere liberate 7)creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 99.000, per l’abbattimento di barriere architettoniche, da individuare previo confronto con le associazioni specifiche del territorio; risorse da reperire utilizzando parte dei € 99.000,00 degli oneri di urbanizzazione dovuti dalla Civita Park e messi a bilancio per la realizzazione del Palazzetto Se Marco Poeta entra e per cortesia mi dice perché i suoi colleghi consiglieri hanno respinto questi emendamenti, oppure erano stati presentati troppo tadi e NON li hanno capiti? Grazie.  
  • Istituito il registro regionale dei tumori

    394 - Dic 4, 2013 - 3:07 Vai al commento »
    @ Angelo Sciapichetti Mi permetta una piccola correzione.......secondo me c'è un piccolo errore di battitura, si è invertito il numero della legge con il giorno. Probabilmente la legge è la LEGGE REGIONALE 10 aprile 2012, n. 6 Saluti.  
    395 - Dic 4, 2013 - 2:56 Vai al commento »
    @ Angelo Sciapichetti  Ben Fatto! Sicuramente questo strumento si rivelerà utile anche per il SIR (ex SIN) Bacino del Basso Chienti, essendo io di Civitanova Marche e conoscendo quindi questa di situazione. Ogni tanto una buona notizia ci vuole..... La ringrazio anche per aver postato il riferimento normativo della legge in modo che chi vuole (ad esempio io) può subito trovarla e leggerla. Un ringraziamento a tutti i consiglieri che hanno votato questa legge.  
  • Lettera anonima in Consiglio
    Rossi chiede le dimissioni di Emiliozzi

    396 - Dic 2, 2013 - 16:22 Vai al commento »
    @ Homeland Io dico di no, lei dice di si. Pazienza si assume le responsabilità di quello che ha scritto. @ Michel De Montaigne Se lei pensa di equiparare una omissione su 1/6 di casa paterna, tra l'altro in corso di aggiornamento, (l'ultima mail la Emiliozzi l'aveva inviata il 26-11-2013 al comune) e le quisquiglie sul biglietto del cinema, a quello che fa Rossi benvenga! Pier Paolo Rossi, cioè colui che chiede (lui! che roba!) le dimissioni della Emiliozzi, è il consigliere che da presidente della Commissione Lavori Pubblici: - non parla sul fatto che la Civita Park lavora SENZA 16,8 milioni di polizze a garanzia; - non ha prodotto alcun atto sulla casa studente-anziano, l'edificio sul quale era stato incaricato dal Sindaco e per il quale sono stati persi 600.000,00 euro di fininziamento per il fotovoltaico, -convoca la commissione lavori pubblici, di rado e quando la convoca per quel poco che ci passa, non invita il dirigente al bilancio che chiarisce dove si prendono i fondi e non presenta i computi metrici dei lavori....... vai tranquillo.......... Michel De Montaigne...........vota Pier Paolo Rossi! ........e comunque non so in quale comune hai votato, le elezioni a Civitanova Marche ci sono state a maggio 2012, non nel 2011 come scrivi tu.........quando scrivi una cavolata la prossime volta cerca di indovinare non dico il giorno............. ma almeno l'anno........
    397 - Dic 2, 2013 - 0:55 Vai al commento »
    @ HOMELAND Siamo arrivati a questo........... Quello che lei ha scritto NON E' ASSOLUTAMENTE VERO. Lei è un bugiardo. Si firmi nome e cognome ed abbia il coraggio di fare queste affermazioni false mettendoci la faccia. Questa che ha lei ha scritto è una infamia. Non avendo nulla da contestare di concreto qualcuno si nasconde dietro un nick name ed inventa di tutto............. andatevi a curare.............siete messi molto male........
    398 - Dic 1, 2013 - 22:42 Vai al commento »
    Ripeto che lo scopo era quello di dire che tutti sono uguali a tutti........ ed a quanto pare c'è chi becca..........., purtroppo per tutti..............e di far rimanere alla fine di tutto l'idea nella testa della gente......che "anche quella Emiliozzi qualcosa deve pure averlo fatto............" Io ho posto 6 punti e non ne avete risposto ad uno solo. Se la pratica avrà un seguito, come auspico, si vedrà che quelle scritte nell'articolo sono un mare di boiate........... Altra cavolta è quella della Privacy......la Emiliozzi non ha invocato la sua privacy....... ma quella della madre.......Essendo tutta la proprietà materia di discussione (cioè il terreno, la casa ed i fantomatici magazzini) in realtà semplicemente il suo 1/6 della casa dei genitori, vi era riportato l'indirizzo della madre.................Lei ha chiesto di non scattere la foto e non pubblicare l'indirizzo della madre....... Beccate gente beccate.............. Io caro Gengis Khan pongo quesiti come quelli sopra ai quali nessuno risponde perchè semplicemente sono veri............. e smentire una cosa vera è impossibile......... tutto quì......... non ho nessuna dote particolare tranne quella di pubblicare e citare atti e scrivere la verità.......... Ripeto: si faccia la verifica chiesta da Rossi....................non c'è alcun problema......
    399 - Dic 1, 2013 - 15:38 Vai al commento »
    SPERO CHE LA COSA VADA AVANTI ...... e che il segretario segua il percorso della verifica consigliato da Rossi. Anche perchè le LE VERIFICHE DA FARE A QUESTO PUNTO SONO MOLTE...........: 1) La Emiliozzi, non facendo la commercialista, aveva chiesto ad un dirigente comunale cosa mettere e cosa non mettere on line e lo aveva fatto prima del consiglio.........  A seguito di tale colloquio aveva già prima del consiglio, chiesto di aggiornare la sua posizione sul sito ed aveva mandato una mail al dipendente comunale competente. Questa mail è documentabile, ed è antecedente al consiglio.................guarda caso...........arriva in contemporanea il corvo......... 2) La messa comunale ha trovato le buste ANONIME fuori la porta della Sala Consiliare e le ha consegnate?......IN BASE A QUALE REGOLA? Non mi risulta che il materiale che viene consegnato ai consiglieri possa essere consegnato senza sapere chi lo manda e senza verificarne l'attinenza al consiglio............ SEGRETARIO la verifichiamo questa di procedura? 3) Oltre a questo si è trasgredita una disposizione del Presidente del Consiglio Comunale. Infatti, a seguito delle lettere anonime sulla casa del sindaco il Presidente del Consiglio Ivo Costamgna aveva dato disposizione in commissione dei capigruppo, che tutto il materiale da consegnare ai consiglieri per il consiglio comunale nelle future sedute doveva essere vistato dalla Presidenza prima di essere consegnato. Perchè nonostante questa disposizione la procedura stabilita da Costamagna non è stata seguita e la messa comunale non gli ha fatto visionare prima le lettere anionime? SEGRETARIO veogliamo verificare? 4) La commissione consiliare Lavori Pubblici della quale Pier Paolo Rossi è presidente è formata da 5 componenti:Mobili,Carassai centrodestra, Rossi, Iezzi, Franco centro-sinistra.Nella riunione del 26/11/2013 era in discussione il piano triennale delle opere che conteneva l'opera Palas con i 3 milioni di euro a carico del comune. Alla richiesta di Mobili di vedere il computo metrico estimativo si scopriva che: il computo metrico non era presente in palazzina tecnologica, non era seguito da alcun tecnico comunale, i consiglieri Rossi, Iezzi, Franco non ne sapevano nulla. L'assessore Poeta ammetteva di sapere tutto ma di non parlarne per paura di dire inesattezze poichè la delega era del sindaco quindi doveva riferire lui. Il sindaco però non si è presentato. SEGRETARIO .......è regolare? Verifichiamo questa procedura? 4) Nella medisima commissione consiliare alle domande sulle voci di Bilancio che finanziavano le opere nessuno sapeva rispondere perchè era assente l'assessore al Bilancio, la Mengarelli. Ma perchè era assente? Semplice...perchè il Presidente della Commissione Pier Paolo Rossi non l'aveva invitata alla commissione. Bravo! Questa procedura è regolare? SEGRETARIO ..... la verifichiamo? 5) La sera del Bilancio, nonostante il precedente della commissione di due giorni prima, non era nuovamente presente in consiglio il computo metrico estimativo dei lavori da eseguire sul Palas. Alle domande di Mobili appariva chiaro che la maggior parte dei consiglieri di maggioranza non lo aveva mai visto. E' regolare votare un impegno di spesa di 3 milioni di euro senza visionare il computo metri estimativo? E' regolare che all'opposizione NON sia data la possibilità di visionare un computo metrico estimativo di 3 milioni di euro a carico del comune, cioè dei cittadini, prima del voto di Bilancio? SEGRETARIO....... verifichiamo la procedura? 6) L'ultimo punto del consiglio era il Bilancio dei Teatri di Civitanova. Nonostante il direttore generale Alfredo DiLupidio avesse atteso fino all 5 di mattina, il punto è stato messo votato senza farlo parlare e senza dare la possibilità ai consiglieri di minoranza di porre domande ed interloquire con lui........ SEGRETARIO.......è regolare.......verifichiamo la procedura?   segue una mia considerazione........ centro-sinistra......ma non vi vergognate per niente?        
    400 - Nov 30, 2013 - 23:27 Vai al commento »
    Ahahahaah .......... Pier Paolo Rossi chiede, notate è scritto nell'articolo, al "responsabile per la prevenzione alla corruzione del comune di segnalare gli accertati inadempimenti alle autorità competenti in modo da avviare il procedimento disciplinare"..............ahahahaah Allora, faccio presente al consigliere Rossi, che mentre lui è presidente della commissione lavori pubblici, la CivitaPark non ha le polizze fideiussorie per un totale di 16,8 milioni di euro a garanzia dei lavori pubblici dal 01/01/2013..........non so se ne è accorto........ Spero vivamente che il Segretario Comunale accolga la ridicola proposta di Rossi.............. anche perchè a seguito di questa già mi sono venute in mente altre circa 10 questioni da porre all'attenzione del Segretario............... Ricordo a tutti che il consigliere Arch Pier Paolo Rossi, presidente della commissione lavori pubblici, è quello che aveva l'incarico per la casa Studente-Anziano e che a riguardo non ha prodotto alcun atto scritto.......... si tratta dell'edificio che ha perso 600.000,00 euro di finanziamento pubblico perchè si sono dimenticati di fare domanda entro i termini......... vai GRANDEEEe!!!!!!!! Segretario per favore gli dia retta....... avvii la procedura richiesta da Rossi............fatece ride......
  • Tares, Carancini replica a Silenzi

    401 - Nov 30, 2013 - 23:47 Vai al commento »
    ALCUNE COSE CHE CHI LEGGE FORSE NON SA Non si capisce perchè Gian Berdini non dia risposte precise. Eppure dovrebbe conoscere i numeri visto che lo scosrso anno ha votato di persona il Bilancio del Cosmari. Non si capisce a che titolo, visto che non è ne un amministratore politico ne un dipendente tecnico comunale. Però aveva la delega di Silenzi che era andato via ed ha votato lui. Allora visto che hai votato un bilancio del Cosmari sti numeri li sai o no? Altra questione, sempre lo stesso dovrebbe poi conoscere i numeri visto che è vincitore o meglio la società di cui è dipendente è vincitrice ( ma chi è il titolare?) di un appalto comunale, questo: giovedì, 29 agosto 2013 18:17 ESITO GARA APPALTO SERVIZIO DI SPAZZAMENTO E PULIZIA MANUALE STRADE AREE PUBBLICHE E SERVIZI ACCESSORI. PLICHI PERVENUTI N. 6; PLICHI AMMESSI     N. 4; PLICHI ESCLUSI      N. 2; - AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA: CLEANING SERVICE SOC. COOP. A R.L., CON SEDE A CIVITANOVA MARCHE, CON IL RIBASSO DEL   - 16,039%.  
    402 - Nov 30, 2013 - 18:37 Vai al commento »
    @ Gian Berdini Allora Giancarlo ....... se vuoi rispondere alle domande bene........ se invece vuoi fare un pò di "casciara" come si dice........... allora vai come sopra........   Poi sulle definizioni deciditi, nella prima riga del tuo commento dici che faccio "ironia", nella terzultima riga non è ironia ma è diventata "violenza verbale"................   Ti ringrazio poi per questa affermazione: "Parla IACOPINI, che viene definito un esperto nell’uso mediatico di CORNACHE MACERATESI". Addirittura sono un' "esperto dell'uso mediatico". GRAZIE!!! Tu pensa ....... io ero convinto di essere uno che disegnava gli stampi per le suole delle scarpe!!! Evidentemente ho cambiato lavoro e sono diventato un "esperto mediatico".......... a mia insaputa................ comunque ringrazia da parte mia chi mi ha definito un "esperto mediatico"..... e sai che te dico Gincà? se è una bella f... presentamela pure...... magari da "disegnatore di stampi per fondi single"...... divento "esperto mediatico fidanzato".........
    403 - Nov 30, 2013 - 2:10 Vai al commento »
    @ Silenzi & Carancini Dopo aver appreso di queste enormi differenze c'è cambiata la vita...... Sappiamo che se due single uno di Civitanova ed uno di Macerata iniziano a frequentarsi il single di Macerata potrà offrire una cena in più al single di Cvitanova.   Detto questo lor signori potranno invece rispondere alla seguente domanda: come mai (per esempio a Civitanova Marche) se negli anni la differenziata è aumentata, sono aumentate anche le spese per il Cosmari, invece di diminuire? Differenziamo e vendiamo vetro, carta , plastica, metalli........ potete pubblicare a quale prezzo li vendiamo euro/kg ed a chi? in questa maniera gli utenti potranno verificare le seguenti questioni. Se li vendiamo ad un prezzo basso: a chi e perchè? se li vendiamo ad un prezzo giusto o alto allora perchè, indipendentemente dalla nuova Tares, le bollette negli anni sono cresciute invece di diminuire?
  • “Anonimo civitanovese” colpisce ancora:
    “Incongruenze nei patrimoni
    dei consiglieri d’opposizione”

    404 - Nov 30, 2013 - 18:22 Vai al commento »
    @ Marco Diomedi Non ho nulla da replicare in quanto c'è stato un fraintendimento. Se io avessi letto un articolo del genere, seguito ad una missiva anonima del genere avrei fatto le sue stesse considerazioni. Lo scopo dell'anonimo era appunto quello di creare un dubbio sulla Emiliozzi......Ho scritto che a seguito del "suo stupore", sarebbero appunto seguite spiegazioni chiarissime. Il commento era semplicemente rivolto @ Marco Diomedi per invitarla a leggere il succevo commento della Emiliozzi. Tutto quì. Saluti
    405 - Nov 30, 2013 - 13:44 Vai al commento »
    @ Marco Diomedi La Emiliozzi, non ha nulla da nascondere alla cittadinanza, e mi risulta avesse già fatto le dovute comunicazioni sulla documentazione da presentare anche prima della lettera dell'anonimo....di quì il suo stupore........seguirà quindi a breve una sua spiegazione su ciò che è successo, visto la lettera anonima non è affatto chiara oltre che nei contenuti anche nelle tempistiche......
    406 - Nov 30, 2013 - 2:44 Vai al commento »
      Accade che tra le 4 e le 5 di mattina si è approvata una previsione di Bilancio con uno stanziamento di euro 3.000.000,00 a favore di privati (per costruzione del Palas) che per inadempienze(mancata consegna fiera) e presentazione di polizze false per un valore di 16,8 milioni di euro ...... dovrebbero essere citati per danni.............. Alla stessa ora tra le 4 e le 5 di mattina si è fatta un pò di MACELLERIA SOCIALE verso le classi meno abbienti e le famiglie.   Quì di seguito degli emendamenti proposti dal Centro-Destra, votati favorevolmente dal Movimento 5 Stelle ma RESPINTI dal Centro-Sinistra:   - creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 99.000, per l’abbattimento di barriere architettoniche, da individuare previo confronto con le associazioni specifiche del territorio; risorse da reperire utilizzando parte dei € 99.000,00 degli oneri di urbanizzazione dovuti dalla Civita Park e messi a bilancio per la realizzazione del Palazzetto.........RESPINTO!   -creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 10.000, affinchè l’ATAC SPA, possa continuare a garantire a tutte le scuole della città, per le corse necessarie all’espletamento di progetti legati al POF, il costo del solo biglietto senza nessuna cifra aggiuntiva; risorse da reperire diminuendo dello stesso importo il fondo di riserva, adeguandolo al minimo di legge..........RESPINTO! -creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 60.000, per la realizzazione di social card, per acquisti alimentari, da indirizzare a famiglie svantaggiate; risorse da reperire diminuendo il fondo di riserva dello stesso importo, adeguandolo al minimo di legge..........RESPINTO!   -creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 30.000, per la realizzazione di uno “sportello per le disabilità”, capace di dare informazioni specifiche all’utenza su normative, diritti, opportunità; risorse da reperire diminuendo il fondo di riserva dello stesso importo, adeguandolo al minimo di legge..........RESPINTO! -creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 45.000, quale contributo per l’esonero totale o parziale della TARES, ai ceti meno abbienti e agli anziani con pensione minima; risorse da reperire diminuendo dello stesso importo il fondo di riserva, adeguandolo al minimo di legge.............RESPINTO! -creazione di un capitolo e/o incremento di uno già esistente pari a € 10.000, affinchè venga garantito l’accompagnatore a bordo negli autobus scolastici, nei casi in cui le scuole ne abbiano fatto esplicita richiesta; risorse da reperire diminuendo dello stesso importo il fondo di dotazione all’azienda Rossini...........RESPINTO! ........... ma che gli fa? leggiamo la lettera dell'Anonimo.................  
    407 - Nov 29, 2013 - 20:24 Vai al commento »
    Scopo raggiunto! Sio parla della segnalazione sulle case e NON si parla del Bilancio che massacra i cittadini. Adesso quando arrivano le tasse, cioè le mazzate che sono state approvate ieri notte dalle 4 alle 5...... poi ve ne accorgete. Le segnalzioni del sig. Anonimo, che andrebbero depositate al protocollo per avere valenza, vengono lasciate in maniera anonima in consiglio......... quindi senza alcun valore legale........e guarda caso la sera del bilancio........ Basta guardare l'articolo sopra e si vedrà l'effetto: 2/3 dell'articolo dedicati alle segnalazioni dell'anonimo, 1/3 al bilancio. Come diceva Marco Travaglio questo è il metodo di Porta a Porta del TG1 di Minzolini o della TV rossa RAi3. Mentre il PDL ed il PD facevano le peggio cose.........di tutto e di più..... nel salotto di Vespa si parlava di Cogne, Garlasco, Avetrana ecc.......... Caro sig. Anonimo Civitanovese la prossima volta che lascia segnalazioni anonime davanti la porta del Consiglio, lasci anche il relativo plastico, sarà nostra premura segnalara a Bruno Vespa! Anche a noi del MoVimento 5 Stelle sono arrivate segnalazioni anonime......, probabilmente dello stesso Anonimo Civitanovese e sono finite nel posto che meritano: l'immondizia! Tutte le segnalzioni anonime che ci arrivano finiscono nell'immondizia. Intanto per chi non lo sapesse informo che stanotte alla 4 si sono bocciati emendamenti a favore del sociale e si è approvato la previsione di bilancio sul Palazzetto che impegna il Comune con 3 milioni di euro in più....... mentre la società che è inadempiente e che ha presentato le polizze false oltre a non pagare i danni prosegue indisturbata........... Intanto noi paghiamo aumenti di Tares, ed Imu, non vediamo stanziamenti per scuole, palazzi storici, stato sociale.......... però leggiamo i pettegolezzi di un Anonimo.......... Un bilancio che ci massacra approvato come solito a notte fonda (seduta conclusa alle 5 di mattina) con la diretta streaming non disponibile ed in un'aula semi-deserta..............poco importa....... leggiamo le lettere di Anonimo, Novella 2000, Chi, e guardiamo Amici e le partite de pallò!!!  
    408 - Nov 29, 2013 - 20:19 Vai al commento »
    Scopo raggiunto! Si parla della segnalazione sulle case e non si parla del Bilancio che massacra i cittadini. Adesso quando arrivano le tasse, cioè le mazzate che sono state approvate ieri notte alle 4 ...... poi ve ne accorgete. Le segnalzioni del sig. Anonimo, che andrebbero depositate al protocollo per avere valenza, vengono lasciate in maniera anonima in consiglio......... quindi senza alcun valore legale........e guarda caso la sera del bilancio........ Basta guardare l'articolo sopra e si vedrà l'effetto: 2/3 dell'articolo dedicati alle segnalazioni dell'anonimo, 1/3 al bilancio. Come diceva Marco Travaglio questo è il metodo di Porta a Porta del TG1 di Minzolini o della TV rossa RAi3. Mentre il PDL ed il PD facevano le peggio cose.........di tutto e di più..... nel salotto di Vespa si parlava di Cogne, Garlasco, Avetrana ecc.......... Caro sig. Anonimo Civitanovese la prossima volta lascia davanti alla porta del consiglio le segnalazioni anonime lasci per cortesia anche il relativo plastico...... sarà nostra cura segnalarla a Bruno Vespa! Anche a noi del MoVimento 5 Stelle sono arrivate segnalazioni anonime......, probabilmente dello stesso Anonimo Civitanovese e sono finite nel posto che meritano: l'immondizia! Intanto per chi non lo sapesse informo che stanotte alla 4 si sono bocciati emendamenti a favore del sociale e si è approvato la previsione di bilancio sul Palazzetto che impegna il Comune con 3 milioni di euro in più....... mentre la società che è inadempiente e che ha presentato le polizze false oltre a non pagare i danni prosegue indisturbat........... Intanto noi paghiamo aumenti di Tares, ed Imu, non vediamo stanziamenti per scuole, palazzi storici, stato sociale.......... però leggiamo i pettegolezzi di un Anonimo.......... Un bilancio che ci massacra approvato come solito a notte fonda (seduta conclusa alle 5 di mattina) con la diretta streaming non disponibile ed in un'aula semi-deserta..............poco importa....... leggiamo le lettere di Anonimo, Novella 2000, e vediamo Amici...........  
  • Rincari Tares, Silenzi: “Colpa dello stato, abbiamo diminuito le spese”

    409 - Nov 26, 2013 - 21:26 Vai al commento »
    @ Giulio Silenzi Nel botta risposta con Marzetti, lei Silenzi considera il 2012 da "Gennaio ad Ottobre".......... poichè il 2013 non è finito .............allora invece di fare il raffronto tra gli anni 2012 e 2013 .... prendete sia lei che Marzetti gli anni completi. Potrebbe pubblicare la spesa Cosmari a carico del comune per gli anni 2008-2009-2010-2011-2012?........così si vede se il trend è in salita o discesa....................... Anche perchè in fase di bilanci provvisori........magari potrebbe arrivare qualche conguaglio....... Invece con gli anni conclusi e pagati........è più chiaro per chi legge.......... a meno che non intervangano debiti con gli anni passati, che però mi sembra siano stati rinegoziati e pagati da questa amministrazione........ Quindi il potrebbe che ne so pubblicare anche la spesa anno per anno degli ultimi 5 anni 2008,2009,2010,2011,2012............... Nelle vostre dichiarazioni ci sono sempre molte parole e pochi numeri........ ed anche quando c'è qualche cifra è sempre slegata dal contesto e non si capisce il trend delle curve....    
  • Bilancio preventivo in assise:
    si preannuncia una seduta calda

    410 - Nov 26, 2013 - 1:16 Vai al commento »
    La voce SPESA CORRENTE DI UN COMUNE è più o meno così definita: " Il titolo I delle spese contiene le spese correnti ossia tutte quelle uscite del Comune che non producono un aumento o un miglioramento del patrimonio del Comune. Le principali voci della spesa corrente sono la spesa per il personale dipendente del Comune, l’acquisto di beni di consumo e di servizi e gli interessi passivi sui mutui. Spese per il personale Nelle spese per il personale rientrano le retribuzioni del personale del Comune, gli oneri previdenziali, gli straordinari e gli incentivi. Acquisto di beni di consumo Nelle spese per acquisto beni di consumo entrano tutte le spese utilizzate per acquistare beni strumentali ai servizi erogati dal Comune che non incrementano il patrimonio del Comune. Ad esempio in questa voce rientrano la cancelleria e il carburante degli automezzi comunali."   Detto questo qualcuno più esperto in bilancio di me (che NON lo sono) mi può spiegare come hanno fatto ad aumentarla di 8.267.264,00 euro, dal 2011 al 2013??????
    411 - Nov 26, 2013 - 1:04 Vai al commento »
      Spesa corrente anno 2011 tutto del centro destra 34.407.226. Spesa corrente anno 2013 tutto del centro-sinistra 42.674.460. Facendo la sottrazione 42.674.460-34.407.226=8.267.264. Stiamo dicendo che rispetto al 2011, anno tutto amministrato dal centro-destra, nel 2013 il centro sinistra ha speso in spesa corrente 8.267.264,00 milioni di euro in più!!!!!!..............??????? ......!!!!!!....... ????????.......... qualcuno me lo spiega?............. se non c'è una spiegazione logica a numeri e non a chiacchiere come sempre, quà, cari Costamagna e Gismondi, altro che verifica interna...................  
  • Grillini accusati di stalking
    dal segretario comunale

    412 - Nov 25, 2013 - 1:40 Vai al commento »
    @ Gengis Khan Mi permetta delle precisazioni. 1) Berlusconi, vuole distruggere la magistratura e si professa innocente di fronte anche all'evidenza della colpevolezza. Grillo ha fatto un regolamento che lo autoesclude dalla politica. Nel M5S i pregiudicati non possono ricoprire cariche, infatti Grillo non ne ricopre alcuna.  2) I reati di Berlusconi sono premeditati ed intenzionali. Quello di Grillo è un incidente stradale colposo cioè involontario. 3) Berlusconi ha pieni poteri sul suo partito. Grillo no, le stesse espulsioni dei parlamentari sono state votate on line, come del resto tutto il programma. Attualmente le proposte di legge vengono discusse on line da tutti gli iscritti. Ci arrivano le mail ed ognuno da il suo contributo. 4) le città si muovono in piena indipendenza. A Civitanova è venuto solo una volta...... e mai avuta una intromissione. Oggi stesso vedevo sul tg, che mentre a Genova Grillo parlava di trasporti pubblici totalmente pubblici, a Parma Piazzarotti proponeva di privatizzare una quota della municipalizzata dei trasporti. Come vede quindi Grillo non da dictat imperativi, al contrario di quello che si vuole far credere. Per lo meno sino ad ora. Questa è la mia esperienza..... Secondo me l'accostamento non è ragionevole. Saluti
    413 - Nov 24, 2013 - 18:34 Vai al commento »
    @ Cittadino Annoiato: 1) se una categoria come dice lei è sputtanata lo dica al Sig. Santini ed al suo conoscente......è il sig. Santini che ha pubblicato al notizia.......... 2)"molta scena muta in consiglio comunale"? .......è falso e ci sono i video. 3) Nessuna proposta? E' falso anche questo:  mozione orti urbani, Mozione trasferimento università nei locali di Civitanova Alta, Mozione per adibire la zona Ceccotti ad apliamento stazione, parcheggio, terminal autobus, proposta per portare Ciacci (ez responsabile a Capannori) al Cosmari, mozione per dirottare il 20% degli investimenti al centro storico di Civitanova Alta, mozione per il taglio degli stipendi dei dirigenti......... e molte altre........tutte registrate regolarmente al protocollo e documentabili....... Nell'ultimo o penultimo Consiglio c'è addirittura una dichiarazione del consigliere di maggioranza Gismondi che si lamenta di un uso eccessivo delle mozioni da parte nostra........   Ma perchè scrivete sempre falsità?
    414 - Nov 23, 2013 - 14:46 Vai al commento »
    @ Riccardo Santini & "il conoscente" Lei scrive:" ho solo fatto un commento perchè qualche giorno fa un mio conoscente che lavora in comune mi raccontava del diluvio di interrogazioni e richieste d’accesso agli atti da parte del m5s. tra la tanta “robba grossa” di cui parla lei mi diceva del caso, diventato una barzelletta, di un’interessantissima richiesta di atti sulle lamentele arrivate in comune nei confronti di una carrozzeria." SULLA PRIVACY:L'acceso agli atti sulla carrozzeria c'è ed il sig. Mei non ne era a conoscenza, seguendo solo parzialmente tematiche ambientali. Le pratiche che riguardano privati anche internamente sono seguite all'inizio solo da chi se ne occupa. Questo per evitare falsi allarmi ed evitare che si discuta e si facciano ipotesi indebite su privati riguardo ad attività, opere ecc.  che poi magari si rivelano più che lecite. Una pratica garantista della privacy dei privati che evidentemente ne lei ne il suo conoscente conoscete bene. Infatti il suo conoscente dall'interno del Comune divulga notizie relative a protocolli in itinere di privati cittadini ad altri privati cittadini(cioè lei), e lei addirittura spiattella il tutto su Cronache Maceratesi, che al momento in cui scrivo ha totalizzato già 2879 letture. Complimenti......tutte le carrozzerie di Civitanova Marche saranno contente......!!!   SULLA PROPRIA CASA:Su tale accesso non c'è nulla di strano, era una semplice verifica. Comunque visto che per lei ed il suo "conoscente" attività industriali collocate vicino a civili abitazioni non sono un problema, a priori e senza verifiche, vorrà dire che le prossime attività rumorose o ambientalmente impattanti potranno essere tranquillamente autorizzate in adiacenza a casa sua e del suo "conoscente"............
    415 - Nov 23, 2013 - 14:05 Vai al commento »
    @ Riccardo Santini. La sua risposta è tipica di chi non ha nulla da dire. 1) Riprendiamo dalla ossessione. La Civita Park. Questa ditta ha fatto questo: 16,8 milioni di polizze false presentate per 3 volte, perizia sottostimata con danno di 900.000,00 euro per le casse comunali, mancata consegna della Fiera a maggio 2012............. e secondo lei verranno presentate nuove fideiussioni...... quando? i danni fatti, le mancate consegne? quelle chi le paga. Forse lei non ha capito che senza polizze valide dal 1/1/2013 il cantiere è illegale..............ma questo non le importa......per lei il problema il nostro accesso alla carrozzeria.......bravo! 2) vediamo il minestrone dei probelmi di cui io parlo........... a) lottizzazioni varie una ad esempio la Sabatucci dove con deroga della provincia si entra col cemento in un 6% di affaccio collinare protetto......... b) deroghe alle distanze al PPAR (piano paesaggistico ambientale regionale), poi quando piove succedono le disgrazie............vedi Olbia questi giorni....... ma anche tutti gli altri casi, Genova, Veneto ed anche Marche......dopo si piange....... c) inquinamento da Tricloretano e Percloroetilene su 23 Km quadrati di falda idrica sotto i nostri piedi .......dove oltre a non fare nulla ...... si transa con chi ha inquinato......... d) lavori pubblici di nuova costruizione edificati negli ultimi 10 anni (palestra, scuola) in cui piove............ e) allacci e sversamenti nella rete idrica di acque nere e bianche ..... sia irregolari che fatti male.......poi la città si allaga......... f) un Cavalcavia che si vuole edificare che plana in zona esondabile.......spendendo 40 milioni di euro ....di fondi pubblici ai quali il comune di Civitanova partecipa con un conferimento di 6-8 milioni di euro sotto forma di terre espopripriate date alla Quadrilatero..... g) pianificazione errata della città.............zona Ceccotti che si vuole edificare, compromettendo parcheggi, verde pubblico, eventuale ampliamento stazione, creazione di un terminal bus o metro di superfice in adiacenza alla stazione........ h) poi ......gli episodi sopra .... mancato introito di 600.000,00 per il fotovoltaico, mancata presa in carico di una intera Piazza/Parcheggio con rischio prescrizione, bando di gara sulla piscina con incarico irregolare........e potri continuare.........ancora ed ancora......   se per lei questo è minestrone.........buon appetito.....!
    416 - Nov 22, 2013 - 22:03 Vai al commento »
    @ Riccardo Santini Il sig.Santini cerca di giustificare l'ingiustificabile. Partiamo dalle piccole cose. Le persone debbono sapere che a volte ci sono accadimenti misteriosi. C'è stata ad esempio la prenotazione per una giornata intera da parte di una associazione privata di una struttura pubblica messa in programma nero su bianco senza che al protocollo risultasse la domanda. Quindi? Come ha fatto quello che prenotava a prenotare......forse passando a voce da qualche amico...........a segnalazione del sottoscritto si è scoperto che la prenotazione era disdetta........peccato che al protocollo non ci fossero nè domanda nè disdetta...... Ma queste sono le piccole cose. In realtà gli accessi agli atti che disturbano il sig. Santini ed i suoi amichetti sono quelli per i quali si scoprono le seguenti cose: - un totale di 50,4 milioni di polizze fideiussorie fasulle presentate in comune; - il parcheggio di fronte all'IPER, cioè un'intera Piazza che deve essere comunale e che il comune dopo 10 anni ancora non ha preso in carico rischiando la prescrizione, cioè di perderla; - 600.000,00 euro di finanziamento per il forovoltaioco andati persi; - un appalto dove uno che stà in una commissione giudicante, è poi anche incaricato dalla ditta che ha vinto l'appalto..... e molte altre cose.......robba grossa insomma.......altro che la richiesta da lui citata..... Siccome a queste scoperte seguono regolarmente a secondo del caso o esposti o denunce a procura, corte dei conti, prefetto ecccc.............. a loro non sta bene............ E' bene che la gente sappia che questi signori approveranno il Bilancio Preventivo 2013 il 28 novembre 2013...........avete capito bene.......a fine anno, e questo serve a spendere e spandere senza far sapere nulla alle opposizioni, perchè se tu mi dici cosa vuoi fare già a febbraio io posso iniziare a lavorare.......invece no te lo dicono a novembre........quando rimane da spendere solo il mese di dicembre............... Oltre al ritardo sul bilancio c'è la questione che per le commissioni passa poco-nulla. Esempio: Futura Festival e Rive non sono passate in commissione. Il Cavalcavia è passato in commissione circa un mese fa dopo che per sapere qualcosa eravamo stati costretti a fare 3 accessi agli atti una richiesta di assemblea pubblica ed una interrogazione......cioè 5 protocolli. Conclusione: senza previsione di bilancio e senza commissioni è chiaro che per lavorare siamo costretti a fare accessi agli atti. Ma la loro preoccupazione rimangono gli esposti e le denunce............ E' inoltre curioso vedere che quando gli interessi sono altri e tanti........sembra che gli accesso agli atti dei "grillini" non rallentino la macchina comunale. Per stipulare la nuova convenzione che va a sanare le inadempienze della Civita Park( la società che ha portato le polizze false in comune e che è in ritardo di un anno e mezzo sulla consegna della fiera) ed i leasing di Banca Marche............che si fa? idea.......... Palas........ed ecco che miracolosamente da metà luglio a fine settembre, cioè in poco più di due mesi (con Agosto e le ferie inclusi) si riesce a mettere d'accordo: Comune, Civita Park, una società di leasing di Banca Marche e Lube ed a presentare un progetto definitivo di un Palas.................visto? quando serve gli accessi agli atti dei grillini non rallentano niente...........
  • Il bilancio preventivo approda in Consiglio comunale

    417 - Nov 21, 2013 - 22:44 Vai al commento »
    Notare bene che il Bilanacio in questione è il Bilancio PREVENTIVO del 2013, e verrà discusso il 28 novembre 2013...............
  • Università a Civitanova
    Raccolte 400 firme in tre ore

    418 - Nov 3, 2013 - 19:29 Vai al commento »
    Il sig. Stefano Stecconi mi sembra molto documentato e preciso. Le sig.re Perla Serrani e Giovanna Cita come controbattono?................mi sa che c'è poco da ribattere.............se invece si vuole il ritorno a Macerata per forza e comunque, allora è un altro discorso.........comunque io non me ne intendo quindi attendo evoluzioni.............
  • Casa studenti-anziani, Balboni: “Verifiche sul fotovoltaico”

    419 - Ott 31, 2013 - 23:30 Vai al commento »
    Una cosa è certa..............una volta accertato che ci sia stato un danno, chi ha sbagliato deve pagare...... e non con le dimissioni ...... tira fuori i soldi di tasca sua......... avete rotto i c.......i di brutto!
  • Civita Park, proseguono i lavori
    “Che fine hanno fatto le fidejussioni?”

    420 - Nov 2, 2013 - 13:54 Vai al commento »
    @ maurobi Sulle polizze: Le prime 16,8 milioni furono presentate a novembre 2009, validità 2 anni, le seconde 16,8 a novembre 2011 validità fino a fine 2012. Queste furono accettate dal dirigente all'urbanistica senza chiedere la verifica del dirigente delle finanze. Tali polizze non erano idonee. Nel frattempo ad ottobre 2012 c'era stato l'esposto del MoVimento 5 Stelle. In realtà molti sostengono che le autorità competenti stessero già indagando sulla vicenda da molto prima dell'esposto del MoVimento. Quando arrivarono per il terzo rinnovo sempre di 16,8 milioni di euro ad inizio 2013 il dirigente dell'urbanistica chiese la verifica del dirigente delle finanze che ritenne le polizze NON idonee. Da gennaio 2013 il cantiere procede addirittura senza polizze nella totale illegalità.......   Sulle Municipalizzate: non ho ben compreso la domanda nel senso che ad oggi solo la maggioranza sa quello che ha intenzione di fare.............o la domanda riguarda come si dovrebbe procedere in caso di vendita? In questo caso tenga conto che le municipalizzate sono organizzate sia a livello gerarchico sia a settori differenti...... quindi parliamo di tutte? Solo di Gas Marca? Solo di Farmacie? Solo di parte dell'Atac? in questo caso quale? In questa pagina trova tutte le partecipate e soprattutto l'organigramma  in PDF http://www.comune.civitanova.mc.it/index.php?option=com_content&task=view&id=2523&Itemid=335  
    421 - Nov 1, 2013 - 11:29 Vai al commento »
    @ Michel De Montaigne    A partire dall'ottobre 2012 il MoVimento 5 Stelle ha presentato in PROCURA, 4 esposti segnalando le situazioni irregolari che erano molteplici. Il percorso legale da seguire è stato scelto dietro consulenza legale.   E' curiosa invece la sua posizione che cerca di trovare il pelo nell'uovo nell'operato degli unici che hanno portato esposti e documenti in procura assumendosi le responsabilità di ciò che presentavano. D'altronde è chiaro che la vicenda ha avuto un seguito come può leggere in questo stesso giornale...... https://www.cronachemaceratesi.it/2013/05/22/false-fideiussioni-per-51-milioni-truffato-il-comune-di-civitanova/328233/ Il suo intervento è la dimostrazione lampante che per attaccare il MoVimento 5 Stelle, si va sempre a cercare il pelo nell'uovo. Nulla invece ha da dire su chi ha portato questa gente a Civitanova Marche, cioè il PDL, su chi dormiva mentre portavano 16,8 milioni di polizze false nel 2009 e nel 2011 in Comune, cioè PDL e PD ( o PDmenoL), e su chi gli sta sanando la situazione cioè PD (o PDmenoL) ............complimenti per l'intervento.........  
    422 - Ott 31, 2013 - 21:35 Vai al commento »
      Fino a che non c'erano i consiglieri del MoVimento 5 Stelle in Consiglio Comunale andava tutto bene............. PDL e PDmenoL sedevano in consiglio scambiandosi parole in politichese alle quali seguivano zero atti scritti....... cioè nulla..........( con l'eccezione relativa alla vicenda delle 900.000 euro al TAR per la perizia sottostimata relativa al costo di codtruzione). Da maggio 2012 siedono in consiglio comunale 2 consiglieri del MoVimento 5 Stelle e da ottobre 2012, cioè il tempo di analizzare gli atti, hanno iniziato a fare esposti in procura e varie integrazioni a tali esposti su varie questioni, tra cui la Civita Park............ora PDL e PDmenoL si accorgono che non ci sono fideiussioni valide a garanzia della parte pubblica. Ci sarebbe da chiedersi dove erano questi signori da fine 2009 a maggio 2012.............     Detto questo va poi specificato sulla vicenda che comunque il comportamento del PD è in assoluto il peggiore. Il PDL di Mobili, in concomitanza con le elezioni comunali del maggio 2012, NON si prestò al rinnovo della convenzione quando alla scadenza della consegna delle prime opere queste erano di fatto incompiute. Le prime consegne erano infatti previste per aprile/maggio 2012, cioè in concomitanza con le elezioni che vide il cambio di maggioranza con la vittoria di Corvatta. Quindi di fatto la gestione della situazione di inadempienza della CivitaPark, ricade interamente sotto la responsabilità della nuova amministrazione di centro sinistra. I componenti TUTTI della maggioranza di centro-sinistra hanno mentito spudoratamente in campagna elettorale. Essi hanno scritto sul programma che avrebbero preteso il rispetto della convenzione e che NON si sarebbero prestati ad una nuova convenzione...............di fatto hanno fatto e stanno facendo il contrario........       @ Marco Diomedi   E' FALSO ciò che lei ha affermato nel primo commento del seguente articolo https://www.cronachemaceratesi.it/2013/10/29/nuova-fiera-e-tutto-nelle-mani-di-silenzi-soldi-cinesi-per-il-civita-center/393462/   Lei afferma ironicamente "ci fosse stato un consigliere comunale che dietro delle operazioni inusuali avesse presentato un esposto alla procura." ....... ed ancora........ " però nessuno che faccia un primo passo per cercare la verità "............ Ciò è FALSO. I consiglieri del MoVimento 5 Stelle hanno presentato esposto in procura proprio su questa vicenda lo scorso anno ad ottobre 2012 ed hanno presentato altre integrazioni a tale esposto. Quindi la prossima volta prima di fare certe affermazioni si informi meglio.  
  • Nuova fiera: “E’ tutto nelle mani di Silenzi”
    Soldi cinesi per il Civita Center

    423 - Ott 30, 2013 - 21:51 Vai al commento »
    @ Antonio Oro Quì di bla bla c'è solo il suo discorso. La CivitaPark ne ha combinate di tutti i colori e le faccio il riassunto: 1) presentazione di polizze fideiussorie false per un totale di 50,4 milioni di euro cioè 16,8 milioni di euro per 3 volte; 2) mancata consegna della Fiera e di via Einaudi a 4 corsie entro maggio 2012.....ancora le debbono fare; 3) perizia sottostimata riguardo ai costi di costruzione che ha portato ad un mancato introito per il comune di 900.000 euro, da cui scaturisce una causa al Tar per la quale NON consegnano la polizza fideiussoria per la sospensiva......... Ma tutto questo per lei è bla bla bla, o è niente..........è chiaro che in mancanza di fatti a suo favore, visto che i fatti sono quelli da me citati , a lei non rimane che sparare baggianate. Oltre tutto quelli della sua maggioranza di centro-sinistra sono dei bugiardi poichè nonostante sedessero in consiglio prima del 2012 e conoscessero la situazione, sul programma per le comunali di maggio 2012 hanno scritto chiaro "no ad una nuova convenzione, e rispetto della vecchia convenzione"....... infatti come fa sempre il  PDmenoL hanno fatto il CONTRARIO..........e impegneranno il Comune cioè i cittadini i una spesa non prevista di almeno 3 milioni di euro........... ma questo per Antonio Oro è "nulla" o "bla bla bla" ...........
    424 - Ott 30, 2013 - 21:11 Vai al commento »
    @ Marco Diomedi & chi ti ha pigiato sul verde. I consiglieri del MoVimento 5 Stelle hanno presentato esposto alla Procura della Repubblica lo scorso anno dopo appena 5 mesi dal loro insediamento, cioè appena hanno avuto modo di scoprire la vicenda. Hanno poi integrato tale esposto. Prime di accomunarci a PDL e PDmenoL informati, ed informa anche chi ti pigia la manina verde. L'hai sparata grossa!
  • “Deve essere affidata al Cosmari
    la gestione integrata dei rifiuti”

    425 - Ott 26, 2013 - 20:40 Vai al commento »
    Mi sembra che il problema dell'acquisizione della Smea fosse che in tale azienda ci sono 5 persone con stipendi da dirigenti................ come va a finire se entrano in Cosmari? li dobbiamo pagare noi?.....
  • Il Comune mette all’asta l’ex scuola di recitazione Cecchetti

    426 - Ott 27, 2013 - 9:36 Vai al commento »
    Condividendo pienamente quanto scritto dal sig. Marco Diomedi non aggiungo altro.......... tranne che oltre alla inesperienza e pochezza di idee........... si possono fare diverse ipotesi integrative.....
  • Università tra presente e futuro
    Calano le risorse e gli iscritti
    Aumentano i finanziamenti per la ricerca

    427 - Ott 25, 2013 - 16:53 Vai al commento »
    @ sig. Renato Coltorti Non perda tempo col sig. Berdini, egli è del PD Civitanovese ed in ogni situazione fa il difensore d'ufficio di Silenzi e della sua amministrazione senza se e senza ma, lavorando spesso anche di fantasia. Pur di difendere il PD Civitanovese riuscirebbe ad affermare che l'acqua scorre naturalmente da valle a monte.................
  • Volantini offensivi contro Sglavo
    Il Pd: “Operazione squallida”

    428 - Ott 24, 2013 - 13:49 Vai al commento »
    Il volantino fa solo ridere, non è istigazione alcunchè, e non c'entano nulla le leggi razziali. Al PD, o meglio PDmenoL da solo fastidio lo Speakers Corner, perchè li si discute basandosi sui fatti, cioè si pubblicano documenti e vengono fuori tutte le porcate che fanno. Quì di razzisti ci sono solo quelli del PD che ritenedosi casta intoccabile loro e i loro amici (per esempio Banca Marche, Medioleasing, Civita Park), spendono e spandono soldi pubblici lasciando a secco i servizi sociali..... evidentemente loro ritengono meno importanti i cittadini in difficoltà che vanno ai servizi sociali. C'e chi prende il vitalizio o lo prenderà (3 famiglie nell'attuale maggioranza almeno) e chi deve tirare a campare.............poi fanno la predica e si attaccano ad un volantino che nulla ha di offensivo e razzista, è solo da ridere. Nel volantino in questione c'è il viso della Sglavo con un divieto sopra. I motivi del divieto non sono denigratori della sua persona ma riportano la sua frase secondo la quale " nel centro Italia ci sarebbe la peggiore umanità". Quindi lei non può entrare perchè al lei fa schifo la "peggiore umanità" E' come dire cosa ci stai a fare in un posto che non ti piace, dove secondo te c'è la peggiore umanità.......................... ma come al solito il PD rivolta la frittata........ cioè i cittadini che sono stati definiti "la peggiore umanità" non possono neanche fare un fotomontaggio scherzoso. A me personalmente invece non interessa nulla delle frasi della Sglavo poichè come già commentato nei precedenti articoli, per me forse bisognerebbe chiedersi con chi sta la Sglavo tutto il giorno e chi conosce per avere questa idea del centro Italia......sicuramente conosce quelli del PdmenoL......poi?
  • Ucchielli: “Il Pd era fuori dai giochi di Banca Marche”

    429 - Ott 23, 2013 - 16:37 Vai al commento »
    @ O.Alessandri. Dopo il suo post ho chiesto. Quanto da lei sostenuto risulta anche a noi. In particolare il Comune di Civitanova Marche ha un leasing con Medioleasing per la casa studenti-anziani di circa 20.000,00 euro al mese fino al 2042, quindi addirittura 240.00,00 euro/anno. La cosa curiosa è che per il Comune il tasso è 7,25%.........per la Civita Park 3,25%............ Saluti.
    430 - Ott 23, 2013 - 12:34 Vai al commento »
    A Civitanova Marche: Fase1:Medioleasing, società al 100% di Banca Marche ha finanziato 30.000.000,00 di Euro alla Civita Park. Domanda: ma se il progetto che la Civita Park  ha presentato in comune come propria perizia aveva un valore di 16.000.000,00 milioni di Euro...... su che basi, o con che garanzie Medioleasing gliene presta 30 di milioni? Fase2: la Civita Park ha presentato per 3 volte 16,8 milioni di euro di polizze fasulle a garanzia di opere pubbliche. Alcune tipo la Fiera e via Einaudi a 4 corsie non sono state consegnate enro i termini cioè maggio 2012. Ora la Civita Park è stata citata per danno? NO! Alla Civita Park in mancanza di garanzie fideiussorie per la parte pubblica sono stati fermati i lavori della parte privata? NO! Anzi si stà procedendo ad una nuova convenzione ( la famosa storia del Palas per la Lube) che sanerà il passato stipulando una nuova convenzione con nuove polizze di minore importo (e speriamo questa volta valide) ed una proroga dei termini. Contro CivitaPark si potevano prendere provvedimenti dalle prime scadenze della convenzione non rispettata, cioè già da Maggio 2012. Ma chi c'è a Civitanova Marche da maggio 2012???? C'è il PD!!!!!! A quanto pare quindi per non disturbare Medioleasing ( società al 100% di Banca Marche) il PD di Civitanova Marche si è molto prodigato................. Come vede sig. Ucchielli il PD a Civitanova Marche per lo meno, nei giochi di Banca Marche è dentro e non fuori. Saluti.
  • Sglavo rifiuta la tessera di Forza Nuova
    “Basta strumentalizzazioni”

    431 - Ott 22, 2013 - 20:06 Vai al commento »
    @ anonimo civitanovese chiaramente monetine di cioccolato...........o meglio pomodori.......... le monete vere meglio tenersele per le tasse..................
    432 - Ott 22, 2013 - 20:04 Vai al commento »
    Bhè.............il sindaco già sa che c'è già chi pensa a poltrone................appunto la "peggiore umanità"......di cui parlava la Sglavo.......
  • Caso Sglavo, dimissioni irrevocabili
    “Orgogliosa della mia esperienza”

    433 - Ott 22, 2013 - 1:11 Vai al commento »
    Diciamo che uno si fa l'idea di come è il posto in cui stà anche in base alla gente che frequenta. Da cui segue la domanda: chi frequenta abitualmente la Sglavo per affermare che al Centro Italia c'è la peggio umanità?sicuramente i suoi colleghi della coalizione di centro-sinistra ...... poi? Fossi nei suoi colleghi di partito e coalizione mi chiederei se per caso la loro frequentazione abbia contribuito alla diagnosi della Sglavo......... e porto un esempio pratico: se io fossi assessore ai servizi sociali come era la Sglavo e vedessi la mia maggioranza sanare le inadempienze della CivitaPark con una nuova convenzione inventandosi un Palazzetto che non doveva essere li e impegnare il comune di Civitanova Marche in una spesa di almeno 2,5 milioni di Euro che non avrebbe dovuto sostenere.....dopo che la CivitaPark, è sempre bene ricordarlo, ha portato per 3 volte polizze fideiussorie farlocche in comune a garanzia di opere pubbliche per un totale di 50,4 milioni di euro, ed ancora deve consegnare la Fiera che era prevista per maggio 2012............ tutto questo mentre il mio assessorato ai servizi sociali ha risorse scarsissime per chi ha veramente bisogno..........cosa dovrei pensare dell' "umanità" riguardo questi comportamenti? In sostanza la Sglavo parlava di tutto il centro Italia, i cui abitanti non conosce o parlava basandosi su chi conosce molto bene?
  • Eletta dal Pd, elogia il Duce su fb
    La Sglavo rimette le deleghe
    Il sindaco temporeggia

    434 - Ott 21, 2013 - 17:01 Vai al commento »
    @ Leo Nardo: Veramente questa triste scoperta non l'abbiamo fatta noi del M5S, ma quelli del centro-destra. Io l'ho scoperto nella chat cittadina Speakers Corner leggendo le discussioni. In particolare l'ha evidenziata Fabrizio Ciarapica elencando una serie di errori degli assessori della giunta Corvatta. Ciarapica sosteneva, se ho ben capito, che in realtà la Sglavo non aveva lavorato male, c'erano invece altri assessori che avevano lavorato molto peggio e faceva questo commento:   "1) Un sindaco che accusa di evasione tutti i suoi cittadini e poi non fa chiarezza dopo quattro mesi, sulla sua vicenda Imu-accatastamento 2) un assessore alla cultura che spende e spande senza copertura finanziaria, organizzando eventi flop, di cui nessuno si è' accorto e che non hanno avuto nessuna ricaduta sul territorio, nonostante le centinaia di migliaia di euro pubblici spesi 3) un assessore al bilancio che a metà ottobre ancora non è stato ancora in grado di fornire una bozza di bilancio di previsione 4) un assessore alla partecipazione, che nello svolgimento del proprio ruolo e in una sede istituzionale, si permette di gettare la targa di un defunto nella pattumiera 5) un assessore allo sport con delega al fotovoltaico, che distrattamente perde 600 mila euro di contributi statali per l'impianto solare della residenza studenti-anziani 6) un assessore ai lavori pubblici, che per lavori di poca entità e per superficialità, causa la perdita dell'università di mediazione linguistica 7) un assessore all'urbanistica, che quando era all'opposizione giro' pure un video per denunciare lo stato di degrado della zona Ceccotti e oggi a distanza di un anno dalla bocciatura del piano in consiglio per mano della sinistra e dopo le promesse che in pochi mesi sarebbe stato riprogettato il tutto, nulla e' accaduto ....con una giunta di questo tipo e con queste responsabilità, si cerca di mettere in difficoltà l'unico assessore che funziona, che lavora, che da risposte e che non hai creato mai problemi al Sindaco, ma che è' stato sempre una risorsa per lui e per la città! Sono i fatti che parlano........VERGOGNA!!" In realtà mentre la discussione proseguiva nella chat io chiedevo conferma della notizia ad altri esponenti del centro-destra e me la confermavano. Chiedevo ulteriore conferma con un altro post e nessuno della maggioranza smentiva................... Praticamente da quello che ho capito fino ad ora, ma indagherò, è successo questo: a Civtanova è stato realizzato un edificio la casa studenti-anziani, che dovrebbe avere i requisiti di "casa passiva" (dal punto di vista energetico), sul tetto c'è un impianto fotovoltaico che poteva accedere a fondi pubblici, ma sono andati persi poichè non è stata fatta domanda entro il 31 marzo 2013...... questo quello che so (o che ho capito) fino ad ora.......................non ho comunque motivo di dubitare delle parole di tre persone diverse tra cui un consigliere comunale che ha fatto dichiarazioni pubbliche......... anche perchè il centro-destra conosce bene il progetto dell'edificio. Sebbene sia stato inaugurato venerdì, l'edificio era comunque stato concepito/commissionato dall'amministrazione Mobili ed era stato praticamente quasi completato sotto l'amministrazione di centro-destra.  
    435 - Ott 20, 2013 - 21:19 Vai al commento »
    @ valorizzazione area mare sud: Senza giudicare l'episodio in particolare, situazioni del genere non è la prima e non sarà l'ultima volta che capita. Gli amministratori, ed i loro portaborse, non vedono l'ora di ricevere idee dall'esterno che sopperiscano alla loro mancanza di idee e facciano fare bella figura, al politico col cittadino, ed al portaborse col politico. C'è solo un rimedio: descrivere esattamente il progetto in forma scritta e consegnare la richiesta al politico tramite protocollo. Solo li con il timbro e la data del protocollo sarà chiaro di chi era l'idea iniziale, nel caso qualcuno voglia appropriarsene. La metodologia di andare sempre a trattative private faccia a faccia è tutta italiana, magari  sembra efficace per la conoscenza acquisita e per la fase di trattativa........ ma poi non avendo nulla di scritto......... si può incappare in notevoli fregature,........ senza contare poi i vari battibecchi a mezzo stampa..... tipo io ti avevo detto questo, no tu avevi detto quell'altro ecc..........
    436 - Ott 20, 2013 - 19:56 Vai al commento »
    Intanto che aspettiamo le decisioni del sindaco sull'assessore Sglavo chiederei al Sindaco di accertare chi tra queste figure (assessore allo sport con delega al fotovoltaico, assessore ai lavori pubblici, dirigente lavori pubblici, consigliere presidente della commissione lavori pubblici con delega casa studenti/anziani, o eventuali altri) ha la responsabilità di aver dimenticato di partecipare ad un bando per l'impianto fotovoltaico della casa studenti-anziani. La mancata partecipazione a questo bando sembra abbia comportato un danno di 600.000,00 euro. Quì sì che va trovato un responsabile................altro che le chiacchiere private on line della Sglavo......................... La vicenda della Sglavo non deve far passare in secondo piano questa gravissima inadempienza............... Sindaco Corvatta, si sbrighi a scegliere se accettare o no le dimissioni della Sglavo................ chiarisca ed intervenga invece, anche pesantemente,  su chi ci ha fatto incendiare 600.000,00 euro..................
  • Consiglio fino all’una di notte
    ma si votano solo tre mozioni

    437 - Ott 19, 2013 - 22:53 Vai al commento »
    Quando si aumentano l'Imu, le tasse, o si tagliano le pensioni ai poveracci è sempre legale........ quando si toccano vitalizi, paghe dei parlamentari o dei dirigenti esce sempre fuori qualcosa:è anticostituzionale toccare diritti acquisiti, ci sono norme contrattuali ecc...ecc...... Sia ben chiaro che noi del MoVimento 5Stelle andremo in fondo a questa storia e vorremo vedere tutte le norme contrattuali e le leggi che secondo il PDmenoL (con la collaborazione di Ermanno Carassai) caratterizzebero la mozione da loro bocciata ieri come una mozione che "vìola le norme contrattuali"........  
  • Mediazione linguistica via da Civitanova
    Il rettore: “Situazione non più tollerabile”

    438 - Ott 17, 2013 - 21:51 Vai al commento »
    @ La Finestra sul Coritle ........ non dirgli così....... già fa troppi danni facendo il sindaco part-time........... pensa se facesse danni a tempo pieno......!!!!! Sindaco si dimetta....... in alternativa se proprio non vuole dimettersi almeno rimanga part-time..............per carità.......
  • Unimc ritira Mediazione linguistica
    Civitanova perde il suo corso

    439 - Ott 16, 2013 - 10:12 Vai al commento »
    Per commentare aspettiamo venerdì ed aspettiamo di vedere gli atti. Intanto però precisiamo quanto segue. Del ritiro del corso di Mediazione Linguistica da perte di Unimc il MoVimento 5 Stelle ed il PDL hanno appreso il tutto dopo la stampa, cioè ieri sera alle 10 durante il consiglio comunale (15/10/2013). Ivo Costamagna ha chiesto la collaborazione delle opposizioni, tenute fino ad ora all'oscuro di tutto, per un documento congiunto da inviare al Rettore. Il sindaco Corvatta invece durante il consiglio leggeva il giornale in faccia ai consiglieri di opposizione, e quando gli è stato fatto notare ha detto che per capire quello che dice l'opposizione non serve tutta la sua attenzione basta captare qualche parola ogni tanto e fare la media.................................
  • La convenzione Civita Park
    martedì approda in Consiglio

    440 - Ott 11, 2013 - 9:41 Vai al commento »
    Anche se non è estate a Civitanova Marche si fanno le sagre...... in particolare la sagra della Porchetta! Per tutti i gli pseudo-perbenisti del PD che da sempre pronunciano frasi moralistiche nei confronti del PDL: ....... i dati di fatto di questa vicenda mostrano chiaramente che il PD è uguale al PDL se non peggio................ Ai Civitanovesi: preparatevi a pagare il Palas o con soldi o con la vendita di immobili (cioè con la perdita di servizi pubblici). Alla Coalizione di Centro-Sinistra di Civitanova Marche:------> VERGOGNATEVI TUTTI!
  • Il grande volley trasloca sulla costa
    “Ci chiameremo Lube Civitanova
    e i tifosi ci seguiranno”

    441 - Set 25, 2013 - 17:34 Vai al commento »
    @ Giuseppe Caro Giuseppe.......... bevi di meno..................   NON ho nessun vecchio amico nella giunta Marinelli.........sono del MoVimento 5 Stelle ed ho sempre fatto opposizione al centro destra di Civitanova Marche, per lo meno da quando c'è il M5S. Prima non sono mai stato in politica. Ma capisco che non avendo risposte alle 3 domande che ho fatto sopra, invece di rispondere..............qualcosa ti devi inventare....... guarda caso quelli che scrivono come te non si firmano mai nome e cognome...........sempre con un nick o solo con un nome generico...............Comunque le cose sono due:1) o menti per screditarmi;2) o se credi di essere nel giusto informati perchè probabilmente mi confondi con qualcun altro...........
    442 - Set 25, 2013 - 13:34 Vai al commento »
    Il dato che emerge da questa conferenza è il seguente. Come ha spiegato il sindaco Corvatta, la Fiera verrà dimezzata. Una metà resterà Fiera, l'altra metà ospiterà il palazzetto. Per realizzare il Palazzetto il cui costo, per il momento quantificato con cifre indicative, è di 6,5 milioni, valutando la mezza fiera come 4 milioni, il comune di Civitanova Marche dovrà metterci quindi la differenza di 2,5 milioni. Senza spingersi a fare previsioni sull'indotto, cioè se in termini di guadagno e di costi sia più opportuno avere una fiera di 10.000 mq o avere 5.000 mq di fiera e 5.000mq di palasport, quì la questione è un'altra....... Come è possibile che la CivitaPark, inadempiente a livello contrattuale per non aver consegnato la fiera e via einaudi a 4 corsie entro il termine di maggio 2012, non sia stata citata per danni? Come è possibile che la CivitaPark, in assenza di polizze fidejussorie a garanzia delle opere pubbliche non consegnate( fiera e via einaudi a 4 corsie) possa continuare a fare i propri comodi continuando indisturbata la costruzione del centro commerciale? Come è possibile che a questa società, dimostratasi inadempiente a livello contrattuale con il Comune di Civitanova Marche venga addirittura commissionata la costruzione del nuovo Palas? Misteri italiani.....................  
  • Pareri negativi: Silenzi risponde a Brini

    443 - Set 21, 2013 - 18:08 Vai al commento »
    Ma infatti la tecnica è proprio quella di spendere per dodicesimi dell'anno prima senza fare un bilancio preventivo ad inizio anno tipo febbraio o marzo........... Per quando arriva il bilancio le spese sono state oramai fatte ed i tagli no.........in questo modo i tagli non si fanno mai.........La legge addirittura prevede come termine per il bilancio preventivo 2013.....il termine del 30 Novembre 2013....... ma così facendo è chiaro che l'amministrazione spendendo il massimo che può per dodicesimi dell'anno prima, per quando arriva la scdenza del Bilancio Preventivo potrebbe avere già speso 11/12......cioè quasi tutto...........
  • Vendita farmacie:
    agitazione tra i dipendenti

    444 - Set 17, 2013 - 22:55 Vai al commento »
    Due osservazioni, dopo aver letto l'articolo.............   1)per sistemare la questione CivitaPark con tanto di mancate consegne entro maggio 2012 (cioè ampliamento di via Einaudi a 4 corsie fino all’innesto della superstrada; nuova Fiera), e polizze fidejussorie farlocche.......l'amministrazione Comunale di Civitanova Marche si è inventata il Palas per la Lube che con un nuova concessione sarà un colpo di spugna sul passato e comporterà che il Comune da parte lesa che deve riscuotere, dovrà tirare fuori 2,5 milioni di Euro almeno........... la vendita delle 2 farmacie serve a trovare la copertura economica per questa operazione............. questo cari Farmacisti Comunali è il motivo per il quale vi vendono...........quindi per sistemare le inadempienze di imprenditori privati andiamo a vendere 2 pezzi di una azienda pubblica tra l'altro in leggerissimo attivo e che potrebbe essere gestita molto meglio dando maggiori utili e essere usata come calmiere per i prezzi di mercato...........   2)Spunta poi il parere dell'Avv Federico Valori sulle difficoltà di accorpamento delle farmacie......... forse sarà uno strano caso di omonimia, ma con la  DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 266 Del 23-07-13 si nomina un Avv Federico Valori come avvocato del Comune nella "questione CivitaPark". quindi non mi sembra proprio il miglior professionista,inteso come parte terza indipendente, per dare pareri legali sulle farmacie visto che poi una Farmacia si vuole aprire proprio lì............. e visto che le risorse economiche derivanti dalla vendita delle farmacie andrebbe proprio a sanare la situazione CivtaPark.....   Inoltre si potrebbero scegliere diversi legali per far lavorare un pò tutti e non sempre gli stessi..... a meno che non si ritengano i soliti noti dei geni omniscenti a differenza di tutti gli altri professionisti del settore considerati evidentemente poco capaci........visto che non vengono mai incaricati............
  • A Civitanova arrivano i punti di ricarica per i veicoli elettrici

    445 - Set 16, 2013 - 23:46 Vai al commento »
    Questa è una iniziativa interessante..................
  • Avanzo di bilancio, Ciarapica: “La sinistra aveva inventato i debiti”

    446 - Set 13, 2013 - 20:38 Vai al commento »
    Siccome è chiaro che la manovra del Palazzetto per la Lube NON conviene alla città.........allora bisognerebbe chiedersi a chi conviene...... sicuramente conviene alla CivitaPark....... poi a chi conviene? Perchè si vuole realizzare questa opera?   La nuova concessione andrà a sanare le inadempienze contrattuali della CivitaPark, cioè la mancata consegna entro aprile 2012 della nuova Fiera e di via Einaudi a 4 corsie..........dopo che la CivitaPark a garanzia delle opere ha anche portato in comune circa 51 milioni (16,8 per 3 volte) di polizze fidejussorie fasulle ..... delle quali la terza trance è stata respinta quindi dal 1-01-2013 si è senza polizze....cioè nell'illegalità.....   Si vede poi la lungimiranza degli amministratori di centro-sinistra da un semplice ragionamento ..........lo sviluppo è fatto di evoluzione tecnologica, artigianato, industria e commercio, e chiaramente per lo scambio di tecnologie commercio e "Know how" si fanno le FIERE......... questa gente toglie spazio alla fiera per privilegiare la pallavvolo...............
  • Civitanova, avanzo di bilancio milionario
    Parte dei soldi per il Palas?

    447 - Set 12, 2013 - 21:51 Vai al commento »
    Ahahahahahah........ nell'articolo si parla del Bilancio Consuntivo 2012 approvato con grande anticipo ad aprile 2013..............forse gli amministratori di centro-sinistra di Civitanova Marche non si sono accorti che siamo a settembre 2013? Del 2013 ancora dovete fare il Bilancio Preventivo figuriamoci il Bilancio Consuntivo...........La verità è che non si sa nulla dell'anno 2013........... ma voi dovete giustificare la nuova convenzione con la Civita Park ed i 2,5-3 milioni di Euro di spese per il Palazzatto ..... allora fate queste conferenze stampa penose............
  • Corvatta: “Imu, ho già risposto”
    In ballo i nodi Lube e Farmacie

    448 - Set 12, 2013 - 13:46 Vai al commento »
    @ Gian Berdini Se l'Amministrazione comunale non ha voce in capitolo non si capisce perchè ci sono stati già due incontri con la Quadrilatero e perchè il comune deve partecipare alla conferenza dei servizi. Non si capisce poi perchè il progetto debba passare per Delibere di Giunta e delibere di Consiglio del Comune di Civitanova   Gian Berdini dice che il Comune di Civitanova Marche non ha voce in Capitolo. Allora iniziamo come sempre a citare documenti:   Delibera Di Giunta n74 09/02/2004 Asse Viario Marche-Umbria e Quadrilatero di Penetrazione Progetto Allaccio ss 77 Val Di Chienti-ss 16 Adriatica Provvedimenti Delibera Di Consiglio Comunale n74 30/09/2010 Progetto Opera Strategica Asse Viario Marche/Umbria e Quadrilatero di Penetrazione Maxilotto n.1/Sublotto 1.3/ Progetto Definitivo Allaccio ss 77 -ss16 a Civitanova Marche. Provvedimenti Determina Dirigenziale n10 del 02/05/2011 Asse Viario Marche/Umbria  Allaccio ss 77 -ss 16 a Civitanova Marche. Redazione di un progetto architettonico di massima relativo alla fattibilità. Approvazione schema di contratto per estensione incarico ed impegno di spesa. .....................................ECC........ECC ci sono infatti poi altre 3 Delibere di Giunta, una Determina Dirigenziale ed Delibera di Consiglio dove si tratta appunto di tale progetto, noto a tutti come progetto del "Cavalcavia" in totale 8 dico OTTO documenti ufficiali di Giunta Comunale, di Consiglio Comunale, di Dirigenti............... ma per Gian Berdini il Comune non c'entra nulla....... non si capisce allora di cosa discutano gli Assessori o i Consiglieri o cosa votino in questi atti...... o che tipo di progetti commissionino i Dirigenti....................... se il Comune di Civitanova Marche "non ha voce in capitolo" come dice Gian Berdini.........   Tra l'altro Gian Berdini smentisce se stesso nell'arco di 10 righe. Prima dice che il Comune "non ha voce in capitolo" poi dice che "se non si producono atti significativi l'opera pende sopra le nostre teste". Non si capisce come dalle sue stesse parole un ente che "non ha voce in capitolo" possa produrre "atti significativi"...............misteri di Gian Berdini............
    449 - Set 12, 2013 - 1:29 Vai al commento »
    Ripetrò fino allo sfinimento la situazione di Civitanova Marche: Immobili Storici: Palazzo Ciccolini a bilancio in vendita (nonostante ci fosse un progetto preliminare per la ristrutturazione e destinazione residenza anziani e giovani coppie), Palazzina Liberty Civitanova Alta da ristrutturare, Palazzetto Bonaparte Ex Classico da ristrutturare, Delegazione Comunale Civitanova Alta da ristrutturare, Torrione Storico da ristrutturare. Ma non ci sono soldi per le ristrutturazioni. Porta Marina puntellata in sicurezza, porzione delle mura di Civitanova Alta, puntellate in sicurezza. Dell’acquisto di Villa Conti neanche a parlarne…non ci sono i soldi. Immobili Non Storici: Ex mattatoio da ristrutturare. Quasi tutte le scuole pubbliche presentano infiltrazioni ……. si è dovuta fare una delibera e concedere il diritto di sfruttamento di superfice per l’istallazione di Pannelli Fotovoltaici perchè non ci sono soldi per ripararle. Strade: ad Agosto non è stata fatta una gara ciclistica perchè non c’erano i soldi per rifare l’asfalto del lungomare che è ammalorato....... Però…….. si fa il Palazzetto per la Lube e si crea una nuova convenzione per la CivitaPark dopo che la medesima non ha consegnato le opere pubbliche che doveva entro maggio 2012 (Nuova Fiera, via Einaudi a 4 Corsie) ed ha presentato per 3 volte polizze fideiussorie false per un importo totale di circa 51 milioni di Euro(16,8 * 3).Quindi invece di citarli per danni per inadempienza contrattuale….. si “cancella” il tutto con una nuova convenzione per la costruzione di un Palazzatto da 2,5-3 milioni di Euro a spese dei cittadini civitanovesi……… Domanda: a chi conviente tutto questo? Ai cittadini ed alla città no di sicuro........... Di sicuro invece conviene alla CivitaPark.............poi?....... PS: nella Prossima Commissione Consiliare lavori pubblici sarebbe possibile mettere all'ordine del giorno anche il Cavalcavia? opera dal modico costo di 40 milioni di euro, mai passata in commissione. A richiesta di assemblea cittadina pubblica sull'argomento Cavalcavia presentata dal MoVimento 5 Stelle in data 28-05-2013, l'amministrazione di centro-sinistra ad oggi 11-09-2013 non risponde. Eppure la risposta non dovrebbe essere difficile. Si la convoco o no non la convoco.......oppure, la risposta è la solita.......non se ne deve parlare così dentro Palazzo Sforza in 4 o 5 si decide meglio.............  
  • Imu, affondo del centrodestra:
    “Risposte entro 10 giorni
    o andiamo in procura”

    450 - Set 11, 2013 - 20:37 Vai al commento »
    @ Claudia Mares Mi dispiace sig Mares ma l'attuale amministrazione del centro-sinistra è veramente pessima. I risultati glieli riassumo: Immobili Storici: Palazzo Ciccolini a bilancio in vendita (nonostante ci fosse un progetto preliminare per la ristrutturazione e destinazione residenza anziani e giovani coppie), Palazzina Liberty Civitanova Alta da ristrutturare, Palazzetto Bonaparte Ex Classico da ristrutturare, Delegazione Comunale Civitanova Alta da ristrutturare, Torrione Storico da ristrutturare. Ma non ci sono soldi per le ristrutturazioni. Porta Marina puntellata in sicurezza, porzione delle mura di Civitanova Alta, puntellate in sicurezza. Dell'acquisto di Villa Conti neanche a parlarne...non ci sono i soldi. Immobili Non Storici: Ex mattatoio da ristrutturare. Quasi tutte le scuole pubbliche presentano infiltrazioni ....... si è dovuta fare una delibera e concedere il diritto di sfruttamento di superfice per l'istallazione di Pannelli Fotovoltaici perchè non ci sono soldi per ripararle. Strade: ad Agosto non è stata fatta una gara ciclistica perchè non c'erano i soldi per rifare l'asfalto del lungomare che è ammalorato. Però........ si fa il Palazzetto per la Lube e si crea una nuova convenzione per la CivitaPark dopo che la medesima non ha consegnato le opere pubbliche che doveva entro maggio 2012 (Nuova Fiera, via Einaudi a 4 Corsie) ed ha presentato per 3 volte polizze fideiussorie false per un importo totale di circa 51 milioni di Euro. Quindi invece di citarli per danni per inadempienza contrattuale..... si "cancella" il tutto con una nuova convenzione per la costruzione di un Palazzatto da 2,5-3 milioni di Euro a spese dei cittadini civitanovesi......... Ma per lei questa è buona amministrazione...........
  • Lube-Civitanova,
    vicino l’accordo sportivo
    La società vuole gli spazi commerciali

    451 - Set 10, 2013 - 20:34 Vai al commento »
    @ e.cervellini 1) il comune prima le aveva le polizze, solo che erano false.....non diciamo cavolate che non le ha mai avute. Le polizze sono state portate prima nel 2009, poi riportate nel 2011, poi riportate e non accettate i primi del 2013.........ma quelle del 2009 e del 2011 sono state accettate........quindi chiederei a lei dove erano i consiglieri del PD nella passata amministrazione? dormivano? ..... dal 2009 al 2012 quante segnalazioni o denunce hanno fatto i consiglieri del PD? sulle polizze false. 2) L'amministrazione attuale ha enormi responsabilità....... per prima cosa appena insediata, cioè più di un anno fa, poteva benissimo revocare la concessione della parte privata ed imporre alla ditta di finire prima la parte pubblica........ inoltre adesso si sono inventati l'escamotage del Palazzetto per la Lube per far pagare la conclusione delle opere ai cittadini...........intanto la CivitaPark finisce il centro commerciale e vende............ 3) Al dirigente che lei dice caccerebbe a calci in c..o, questa amministrazione ha attivato il patrocinio legale del comune con DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 213 Del 13-06-13, cioè gli paghiamo l'avvocato.....non so se è chiaro......... se per lei questo è fatto bene................complimenti per il suo concetto di legalità!
    452 - Set 10, 2013 - 1:59 Vai al commento »
    @ Antonio Oro Partiamo dai fatti: 1) La CivitaPark ha consegnato al Comune, come garanzia della opere di parte pubblica, 16,8 milioni di polizze fideiussorie false(o non coperte) per tre volte, per un totale di circa 51 milioni di polizza farlocche. 2) La nuova fiera e via einaudi a 4 corsie, prime due delle opere coperte dalle false polizze, dovevano essere consegnate a maggio 2012......ed ancora non sono state consegnate. 3) A seguito di ciò nessuna azione risarcitoria è stata intrapresa dal comune nei confronti della CivitaPark......neanche quella elementare di ritirare la concessione per il centro commerciale e pretendere che in assenza di polizze si finisse prima la parte pubblica, cioè la Fiera, via einaudi a 4 corsie ecc..... 4) Anzi....la CivitaPark procede spedita nella costruzione del centro commerciale.....mentre le opere pubbliche incompiute sono ancora li........e già hanno preso la scusa che sono ferme perchè il comune è indeciso sul da farsi.........peccato che la storia del Palazzetto  è un escamotage uscito questa estate 2013.....loro dovevano consegnare Fiera e via Einaudi a 4 corsie prima dell'estate 2012, solo in seguito le altre opere.............quindi la scusa non regge....... 5) L'amministrazione di Civitanova Marche per sistemare questa storia di illegalità......la scarica sopra i cittadini onesti che pagano le tasse. Il Palazzetto innanzitutto danneggia l'industria ed il Commercio perchè ruba spazio alla Fiera che verrà rimpiccolita. Poi costerà 2,5 milioni in più ( non lo dico io stava scritto nell'intervista al sindaco). Tutte risorse tolte ai beni artistici in rovina citati sul mio commento sopra) 6) Ha fatto bene a precisare che il vero nome è Cucine Lube Banca Marche.........infatti Banca Marche è commissariata.....https://www.cronachemaceratesi.it/2013/08/30/banca-marche-commissariata/370527/ Riassumendo abbiamo una società privata la CivitaPark che nei confronti del Comune ha prodotto polizze false ed è inadempiente per le consegne delle opere pubbliche , in buona compagnia di una Banca commissariata............. e l'amministrazione comunale di centro-sinistra a braccetto con loro............ d'altronde come dice il proverbio "chi s'assomiglia.........si piglia........"
    453 - Set 9, 2013 - 23:28 Vai al commento »
    Questo il mio commento all'articolo sull'accordo uscito su questo giornale on line il 12 agosto: "Egregio sig. Sindaco Corvatta…… ma non avevate tartassato i cittadini Civitanovesi con quella batosta IMU perchè non c’erano soldi?…… allora il Palazzetto con che soldi lo fate?……….ma la verità la sappiamo quale è…......come avevo già sostenuto in precedenza: La Civita Park ha presentato a garanzia della parte pubblica( fiera ed altre opere) 16.800.00,00 euro di polizze false per tre volte. Dal 01/01/2013 siamo in assenza di polizze a garanzia della parte pubblica e questo è illegale…..ma li stanno facendo andare avavti con i lavori sia di parte pubblica che di parte privata(centro commerciale) nonostante vi sia una inchiesta della magistratura in corso. In più vi è un contenzioso al Tar tra Comune di Civitanova Marche e Civita Park per 900.000,00 Euro di oneri di urbanizzazione ancora da versare…… Ma questa amministrazione di centro-sinistra non conosce la vergogna, in tutti i suoi componenti, consiglieri, assessori, e sindaco e debbono cercare una scusa per continuare la costruzione del centro commerciale, e far digerire la situazione all’opinione pubblica…………. L’arrivo della Lube a Civitanova è la scusa ideale per far continuare i lavori e coprire lo scandalo………………. Succede così che il Comune di Civitanova Marche, da parte lesa che dovrebbe richiedere un risarcimento non avendo ottenuto la nuova fiera entro il maggio 2012,invece di richiedere i danni si ritroverà a dover tirar fuori qualche milione di Euro…….complimenti agli amministratori di centro-sinistra…………." Commento che ripropongo e confermo in toto. Infatti già si vede come anche i 900.000,00(o 950.000,00 euro siano già finiti nel calderone Palazzetto..........tutto procede come previsto............... Cittadini civitanovesi.........preparatevi a ccciare fuori i soldi per il palas cioè aumento delle tasse comunali. Non ci sono invece i soldi per la cultura quella vera, cioè per ristrutturare Palazzo Ciccolini, il Torrione Storico, per comprare Villa Conti, per ristrutturare la Palazzina Liberty di Civitanova Alta, Porta Marina, la vecchia Delegazione Comunale, .......ecc..... l'amministrazione di centro-sinistra con tutti i suoi consiglieri e assessori....nessuno escluso,.... ci lascerà Civitanova in macerie e le finanze devastate........dopo aver devastato le tasche dei cittadini...........  
  • Messa in sicurezza della Fiera
    Il Comune diffida la Regione

    454 - Set 7, 2013 - 22:35 Vai al commento »
    ehehehe no no ......questa volta era presente ed ha votato lui.....ha anche colto l'aoccasione al microfono di fare una digressione sul populismo e la demagogia di certi "movimenti" politici....come del resto Sparvoli e tutti i sindaci presenti....... In particolare Silenzi ha sottolineato che lui conosce bene tale situazione essendo di Civitanova Marche dove c'è il fenomeno del Grillismo. Solo che guarda caso....come si sono presentati alle elezioni e sono entrati in amministrazione i consiglieri del MoVimento 5 Stelle a Tolentino e Civitanova........il Cosmari spegne l'inceneritore.......!!!!!! Gli anni prima invece andava tutto bene.......... Altra considerazione. La cubatura della Ex-Fiera è stata spalmata, quindi già utilizzata, per il Borgo Marinaro, poichè era in previsione che Piazza XX Settembre tramite un grande giardino si affacciasse direttamente sul mare per ciò quindi la vecchia fiera di Lido Cluana doveva essere abbattuta, e dovevano rimanere solo le due Palazzine Liberty del Lido.........quindi Silenzi dovrebbe chiedere alla Regione di cedere l'area al Comune in modo da acquistarla e demolire la costruzione per realizzare il famoso giardino affaccio mare. Questo era il progetto. Lui invece gli chiede addirittura di tutelarla e preservarla.........così come al solito aumenta la cubatura in città.... con quali programmi poi? Cosa si vuole fare della vecchia Fiera se non la si vuole demolire? Invece la nuova Fiera, quella in zona commerciale, viene ristretta per fare posto al Palazzetto della Lube e salvare la CivitaPark dalle sue inadempienze (cioè mancata consegna a metà 2012 e polizze fidjussorie false) ristipulando la nuova convenzione e dando così un colpo di spugna sul passato. Come al solito si fanno le cose positive solo quando costretti, come nel caso dello spegnimento dell'inceneritore ..... c'erano le analisi......c'era poco da fare!!!!!! Per il resto si continua come sempre alla grande!!!!!!!
  • Caso farmacie, Mobili: “Corvatta è uno strumento in mano ad altri”

    455 - Set 6, 2013 - 0:30 Vai al commento »
    @ Leo Nardo Per ora, non essendo io sicuro della normativa mi fido del Presidente Assofarm il cui giudizio sulla inopportunità della vendita delle farmacie comunali mi sembra anche dettata dal buon senso....
    456 - Set 5, 2013 - 20:42 Vai al commento »
    Effettivamente anche a me risulta così........cioè che la legge prevede l'accorpamento delle municipalizzate e non la vendita delle Farmacie........casomai ci sarebbe da rivedere la gestione ATAC in toto partendo chiaramente dai vertici prima di mettere in ATAC anche le Farmacie. Ma chi dice che la legge obbliga a vendere le Farmacie? Ultimamente per la città circola questa voce........che secondo me NON corrisponde al vero..... potrei però sbagliare......quindi chi ha un riferimento di legge preciso magari può entrare e segnalarlo.....Grazie.
  • Addio inceneritore
    Si spegne il camino del Cosmari

    457 - Set 5, 2013 - 1:10 Vai al commento »
    @ LUCKY La cosa non è secondaria poichè quando si confermano i vertici, vuol dire cha hanno fatto bene. Secondo te hanno amministrato bene? Dal commento sembra di no.......... è per questo che dico che era opportuno scindere le due votazioni, valutare bene il passato implica non rifare gli stessi errori in futuro............ invece così ci siamo messi nelle condizioni che se si voleva votare lo spegnimento dell'inceneritore bisognava anche votare che fino ad oggi era ststo fatto tutto bene.... e secondo me non è così.............
    458 - Set 4, 2013 - 22:46 Vai al commento »
    Gianpaoli Sparvoli &Co. hanno presentato a tutti i sindaci un documento che a quanto mi pare di aver capito non era stato anticipato via e-mail. Lo ha letto Sparvoli all'inizio assemblea mentre la segretaria consegnava le copie. Il documento riportava la storia passata fino alla proposta di spegnere l'inceneritore. Chiaramente la storia passata scritta da loro. Infatti mentre tutti i sindaci (o delegati) erano d'accordo sullo spegnimento dell'inceneritore non tutti erano d'accordo sulla ricostruzione storica effettuata da Gianpaoli Sparvoli &Co. In realtà per fare le cose per bene si sarebbero dovuti fare due documenti, cioè uno per i fatti pregressi ed uno singolo per la decisione dello spegnimento, e votarli quindi separatamente. Ma siamo in Italia e secondo me si è fatto il giochetto di "spingere" i sindaci, per approvare lo spegnimento dell'inceneritore ad approvare anche la narrazione della storia precedente mettendo tutto appunto in unico documento. Alla fine si è votato il documento con qualche sindaco che ha fatto mettere a verbale il tratto di documento che non approvava............il solito pasticcio.......... Comunque Gianpaoli Sparvoli &Co l'obiettivo lo hanno raggiunto: insieme allo spegnimento dell'inceneritore si trovano approvato un documento che in sintesi certifica che loro hanno sempre fatto tutto bene.............. Questo dimostra che tutti i sindaci comunque, anche quelli che rilasciano conferenze stampa bellicose, poi si fanno "spingere" verso la solita via, cioè quella di dire che i nostri amministratori sono tutti bravi ed hanno sempre fatto le cose per bene. Chi veramente non condivideva la ricostruzione storica doveva semplicemente NON CHIEDERE (come è stato fatto) ma PRETENDERE che il documento venisse scisso in due e si procedesse con due votazioni separate........................ma oramai erano le 20,00 e tutti gli Italiani si sa prima pensano al loro stomaco e poi a quello degli altri............tanto che un documento dei sindaci di Macerata e Pollenza non si è potuto votare poichè tutti gli altri(tranne alcuni) erano corsi a cena facendo così mancare il numero legale..........
  • Caso farmacie, parla Mariotti:
    “Costamagna vuole liberarsi di me”

    459 - Set 3, 2013 - 22:54 Vai al commento »
    Si ma alla fine, a parte le beghe interne o personali, ste farmacie ve le volete vendere o no?........ Certo che chi era presente ed ha alzato la mano ce l'avrà la responsabilità sul contenuto della delibera....... oppure chi vota non è più responsabile del suo voto perchè non sa quello che vota? ..... non mi dite che siamo arrivati a sostenere questo??????
  • Zona Iper: a rischio la proprietà
    di piazza Martiri di Nassiriya

    460 - Set 2, 2013 - 21:16 Vai al commento »
    @ Segretario Comunale Mariotti. Non riesco a capire perchè mentre l'ex Segretario Vecchi si prese la briga di mandare le due lettere che sposterebbero la scadenza, salvando(speriamo) il comune dalle prescrizioni, invece il nuovo Segretario Mariotti sostiene che redigere una relazione da noi richiesta sull'argomento, esula dalle sue competenze. Ricordiamo che l'attuale segretario Mariotti era stato elogiato dall'assessore Silenzi Giulio, per le sue elevatissime competenze legali che avrebbero fatto risparmiare al comune molti soldi poichè avendolo in comune avremmo risparmiato in consulenze legali......ed anche per questo, sosteneva il Silenzi, era giustificata la sua maggiore retribuzione rispetto al predecessore Morosi. ( per i lettori: in ordine cronologico i segretari comunali sono stati Vecchi,Morosi,Mariotti. Si ricorda che il Segretario Comunale non è il sgetario del sindaco ma è un dirigente vero e proprio, pagato da dirigente, è il Primo Dirigente quello che, in parole povere,deve supervisionare il funzionamento della macchina comunale....)
  • Civitanova vende due farmacie comunali

    461 - Set 3, 2013 - 15:21 Vai al commento »
    @ Sbrancia Salvucci. Non vorrei essere stato frainteso....... quando parlo di malagestione delle Farmacie parlo della gestione che ne fa la politica, non parlo assolutamente dei dipendenti che ci lavorano. Io sono fermamente CONTRO la vendita delle farmacie comunali, le ritengo un patrimonio comunale che possono produrre utili e contemporaneamente calmierare i prezzi.
    462 - Set 3, 2013 - 0:56 Vai al commento »
    @ Sbrancia Salvucci L'utente sopra, il sig. pierre ha fatto una ipotesi che non sottovaluterei........ IO invece riassumo un attimo: NIENTE SOLDI per gli alloggi anziani e giovane coppie al Palazzo Ciccolini, che invece viene venduto, niente soldi per la ristrutturazione di tutti i palazzi storici di Civitanova Alta(Delegazione Comunale, Palazzo Bonaparte, ecc) niente soldi per il progetto di riqualificazione del Torrione Storico di Santa Maria Apparente, niente soldi per comprare Villa Conti, niente soldi per comprare l'area Ex-Liceo Scientifico,.......pochi soldi per servizi sociali,asfaltature(corsa sul lungomare cancellata per pessima qualità asfalto) ecc........invece CI SONO SOLDI per le feste (tra l'altro anche manifestazioni rivelatesi un flop), e per il Palzzetto alla Lube, che in realtà serve a stipulare una nuova convenzione e salvare la CivitaPark dalle sue inadempienze contrattuali......... Ma che Bravi Amministratori... Gente svegliatevi è ora di protestare................
    463 - Set 2, 2013 - 20:32 Vai al commento »
    I farmacisti con le farmacie si arricchiscono. C'è qualcuno che conosce un farmacista povero? Noi prima le gestiamo male, ora addirittura le vendiamo. Ma quelle che restano in compenso le affidiamo alla gestione Atac. L'ente Atac è noto infatti per essere gestito molto bene, praticamente un buco nero. L'ATAC ha 18.000.000,00 milioni di euro di debito ( o esposizione finanziaria totale chiamatela come vi pare) 8 milioni con le banche (prestiti, mutui), 5,5 con il Comune di Civitanova Marche, 4,5 con i fornitori............Riassunto:oltre a non ricevere gli utili che dovremmo dalle farmacie, ne vendiamo 2 e le altre 3 le affidiamo alla gestione di Atac, che è di per se è già penosa...............sempre peggio.........
  • Lube verso Civitanova:
    palazzetto pronto entro agosto 2014

    464 - Set 2, 2013 - 20:23 Vai al commento »
    Non so se ci rendiamo conto. Questi dovevano consegnare la Fiera a metà 2012, hanno presentato fidejussioni false per 3 volte ...... e l'amministrazione di Civitanova Marche invece di citarli per inadempienza contrattuale li tratta con i guanti........perchè? ad ognuno lascio la soluzione del difficilissimo quesito..........
  • Sistema idrico,
    l’Atac lancia l’appello alle istituzioni

    465 - Ago 31, 2013 - 21:32 Vai al commento »
    Come sempre su questo argomento si fa disinformazione o informazione parziale ed occorre come sempre intervenire. 1) E' dal 1992 che l'acqua delle falde idriche è inquinata siamo nel 2013, quindi caro Cognigni non è stato fatto molto..... ma è stato fatto molto poco..... Solo messe in sicurezza e qualche bonifica su siti di dimensioni ridotte....... infatti il percloroetilene è ancora li.......certo...magari non come 20 anni fa...... .ma comunque in quantità consistente, pericolosa e preoccupante per la salute.......... 2) Cosa c'entrano i reflui scarichi fognari di Montecosaro e Morrovalle? E' chiaro che debbono collegarsi col depuratore....... ma nulla c'entra questo con l'inquinamento da 1,1,1 Tricloroetano e Percloroetilene(=tetracloroetilene) che è stato causato negli anni addietro da precise ditte di Poliuretano individuate dalle autorità giudiziarie ma che ad oggi ancora debbono pagare (dopo 21 anni) per colpa della linea "soft" adottata da sempre nei loro confronti dalla politica, sia a Destra che a Sinistra.(PDL e PDmenoL)Allacciare le fogne ai depuratori non c'entra nulla.... gli esseri umani non defecano, non urinano, e non mangiano nè 1,1,1 Tricloroetano ne Percloroetilene........almeno sul pianeta Terra..........quello delle fogne è un altro tipo di inquinamento..... 3)sui costi dell'acqua mancano sig. Cognigni due voci fondamentali che non sono riportate nell'articolo: a) l'acquedotto che perdita ha? se perde il 50% è chiaro che paghiamo l'acqua il doppio.... invito un amministratore attuale o un ex amministratore ad entrare e dire quale è la perdita media dell'acquedotto di Civitanova Marche........ b) un'altra voce consistente sono i filtri per la depurazione. Quanti soldi sono stati spesi dal 1992 ad oggi e quanti ne spendiamo ogni anno per depurare ( es con carboni attivi ecc......) l'acqua dei nostri pozzi inquinati con 1,1,1 Tricloetano e Percloroetilene dall'inquinamento causato dai signori del Poliuretano? 4) altra notizia incompleta è quella dell'acquisto dell'acqua dal Consorzio Tennacola. Non si dice il perchè dobbiamo comprarla. A me risulta che dobbiamo comprarla proprio dopo l'inquinamento da 1,1,1Tricloroetano e Percloroetilene, perchè l'acqua delle falde di Civitanova Marche è talmente inquinata che anche dopo il processo di depurazione non si riesce a portarla sotto i limiti di legge allora deve essere diluita con quella del Tennacola. Quindi senza l'inquinamento da 1,1,1Tricloroetano e Percloroetilene non sarebbe stato necessario l'allaccio al Tennacola. Benchè siano passati 21 anni...dopo patteggiamenti,qualche assoluzione? non so, e condanne, il tutto in fase penale,invece per la parte civile benchè condannati al pagamento di 2.000.000,00 di Euro, ancora non si riesce a recuperare un centesimo e si procede in appello con varie ipotesi di patteggiamento......che segnerebbero se accettate la sconfitta dei cittadini, della politica e della morale. Cumunque invito un amministratore ad entrare e dichiarare le cifre al punto 3) lettere a) e b) cioè quanto è la perdita media dell'acquedotto di Civitanova Marche? quanto costa all'anno la depurazione(filtri) dell'acqua che proviene dai nostri pozzi? E chiaramente se qualcuno ritiene che nel mio commento ci siano informazioni erronee può e deve segnalarle.  
  • Inquinanti in aumento a Civitanova
    Allarme per il bacino del Chienti

    466 - Ago 30, 2013 - 6:20 Vai al commento »
    @ Marco Diomedi il trend in crescita è proprio quello del Tricloroetano e del Tetracloroetilene cioè le sostanze di 20-10 anni fa.........che non so se si usi ancora........ma evidentemente c'è qualcosa di strano.........
    467 - Ago 29, 2013 - 21:26 Vai al commento »
    Però a Civitanova Marche abbiamo la bandiera BlU ahahahah. Comunque il sindaco di Civitanova, Tommaso Claudio Corvatta ha esposto chiaramente il fatto che dalle ultime analisi il trend dell'inquinamento è in crescita..........a conferma di quanto sostenuto da sempre dal MoVimento 5 Stelle cioè che il problema, se anche non sia ai livelli di 20 anni fa, ancora sussiste in maniera pesante ed è molto serio. Speriamo che il sindaco segua personalmente la questione. Ieri sera i presenti hanno potuto notare che la sua competenza essendo medico è specifica in materia. E' quindi poco opportuno lasciare la responsabilità di tale grave questione riguardante la salute dei cittadini unicamente nelle mani di Silenzi o di chiunque altro non sia un chimico o un biologo, per un semplice fatto di competenze in materia.......
  • Apre oggi la rassegna dedicata a Sorrentino

    468 - Ago 26, 2013 - 19:59 Vai al commento »
    Da profano e non esperto di cinema a me questa sembra una buona iniziativa, sia per le pellicole di Sorrentino sia per la proiezione dei cortometraggi di videomaker cittadini ......... C'è qualche amante/esperto di cinema che può confermare la bontà dell'evento?
  • M5S: “Tagliamo gli stipendi dei dirigenti”

    469 - Ago 24, 2013 - 9:36 Vai al commento »
    @ Yuri Paoletti: Se fosse per il MoVimento 5 Stelle oggi ci sarebbero: legge anti-corruzione, legge sul conflitto di intereressi, legge elettorale che consente di scegliere con le preferenze ecc.......... Scusami ma ti sfugge un piccolo particolare, il MoVimento 5 Stelle su questi ed altri temi fondamentali per la nazione, quando si vota è in minoranza perchè PDL,PD,Monti si sono messi insieme............ Nel M5S c'è molta più competenza che in tutti gli altri schieramenti............oltre che il certificato penale pulito......... Le proposte del M5S non passano perchè quando si vota i partiti hanno la maggioranza.......... non trasformiamo sempre i numeri in chiacchiere............
    470 - Ago 23, 2013 - 22:38 Vai al commento »
    @ Paride Paolorossi: L'unica cavolata quì l'hai detta tu......critichi una mozione secondo noi giusta .... senza dire perchè secondo te è una cavolata,.......dici che non abbiamo idee e capacità senza citare un singolo caso nel quale abbiamo difettato di idee e capicità.......... La tua è la classica affermazione basata sul nulla....... Inizia a spiegare perchè secondo te questa mozione è una cavolata......
    471 - Ago 23, 2013 - 20:44 Vai al commento »
    @ Marco Bernabei: questa presentata è una Mozione, deve quindi essere votata in Consiglio Comunale. A Civitanova Marche il MoVimento 5 Stelle ha 2 consiglieri. Quindi se la maggioranza di centro-sinistra vota contro la nostra mozione (come fa sempre), la mozione viene respinta e non se ne fa nulla...............quindi più che presentarla e dare 2 voti a favore non possiamo fare...... saluti  
  • Area Ceccotti: il Comune rinuncia
    al ricorso al Consiglio di Stato

    472 - Ago 21, 2013 - 13:33 Vai al commento »
    @ Luca Lattanzi Il sig. Francesco Iacopini è un commentatore di area centro-sinistra. Prendo positivamente atto del suo commento...... che ammette in sostanza ciò che io da sempre sostengo...... cioè che il centro-sinistra l'urbanistica partecipata NON la vuole.... ed infatti a più di un anno dall'insediamento dell'amministrazione di centro-sinistra dell'urbanistica partecipata non vi è traccia...... ancora quindi, menzogne del centro-sinistra in campagna elettorale........
  • Marea nera, Marinelli: “Tutelare il danno d’immagine alla città”

    473 - Ago 16, 2013 - 16:43 Vai al commento »
    Tutto giusto consigliere Marinelli tranne la frase “Le precedenti amministrazioni hanno combattuto per anni contro un Chienti cloaca industriale”......... non è andata proprio come dice lei.........anzi...... la linea contro gli inquinatori del Chiente delle precedenti amministrazioni è stata molto soft........
  • Il M5S sul Cosmari: “Gestione miope e approssimativa”

    474 - Ago 16, 2013 - 12:17 Vai al commento »
    @ Tommaso Claudio Corvatta & Giulio Silenzi rispettivamente, sindaco ed assessore all'ambiente di Civitanova Marche....... che pensano a riguardo? @ Franco Capponi Lei è un amministratore pessimo ed ha ancora il corraggio di parlare? Effettivamente servirebbe qualcuno che ci salvasse da voi............ Il costo della bonifica del Bacino del Basso Chienti, da pregetto preliminare ARPAM che costava 3.000.000,00 di euro, veniva accantonato dalla amministrazione con lei presidente della provincia, e nel nuovo progetto che veniva redatto inizialmente con lei, poi con il commissario e poi con Pettinari i costi lievitavano a 12.000.000,00 di euro...... In conferenza dei servizi a Roma bocciavano il progetto......perchè troppo costoso.........Invece di fare umorismo di bassa lega.... ci spieghi cosa è successo........come fa un progetto a lievitare da 3 a 12 milioni di euro Ci spieghi inoltre i passaggi politici PDL-PDmenoL-Monti, visto che la giunta di centro-destra da lei presieduta aveva Pettinari come suo vice..... lo stesso Pettinari che è oggi presidente con la giunta di centro-sinistra........... Per vedere come amministrate basta leggere un articolo https://www.cronachemaceratesi.it/2013/01/12/elezioni-politiche-divorzi-e-seconde-nozze-franco-e-tonino-di-nuovo-insieme/279497/ sempre voi, intanto i costi del progetto passano da 3 a 12 milioni, il ministero lo boccia e la falda ad oggi rimane inquinata..............e lei ancora scrive???!!!!!  
  • Mozione contro Silenzi, Corvatta:
    “Aboliamo anche i fuochi di Ferragosto”

    475 - Ago 15, 2013 - 13:45 Vai al commento »
    @GianBerdini 1)Lei è la persona delgata da Silenzi a votare in sua vece in un cda del Cosmari..... a che pro? visto che non ricopre cariche politiche e non è un dipendente comunale? 2) Se Ciacci fa parte di una ATA a maggior ragione perchè la maggioranza di centro-sinistra  bociato la nostra proposta, visto che anche il Sindaco era andato a Capannori a parlare con lui? O il viaggio era solo per dimostrare buone intenzioni poi non attuate? 3) mi conferma o no che per portare via il cumulo di breccia chiamato panettone sono state spese quasi 500.000,00 euro, inoltre è stata fatta una messa in sicurezza e non una bonifica? 4) Ma soprattutto: LEI (il delegato di Silenzi a votare al Cosmari) ha recentemente partecipato ad un bando comunale presso il Comune di Civitanova Marche dove risiede? Si o no? Se si a quale? Chi lo ha vinto? Il lavoro di che importo è? Risponda PREGO!  
    476 - Ago 14, 2013 - 21:22 Vai al commento »
    Questa gente fa continuamente disinformazione.............. ripristiniamo la verità: 1) Area Ceccotti: Mirella Emiliozzi è uscita dall'aula per protesta. Pucci PierPaolo ha votato no,(cioè in favore del vecchio piano) ma perchè? semplice....perchè poco prima il centro-sinistra aveva bocciato una mozione del MoVimento 5 Stelle che prevedeva cubatura zero nell'area a favore di giardini, parcheggi ed ampliamento stazione. Questo perchè? semplice perchè quelli del centro sinistra vogliono costruire ugualmente ma farla riprogettare a tecnici loro..... infatti mentre il precedente piano era stato fatto internamente al Comune, dal dirigente arch. Scarpecci , queli del centro-sinistra hanno affidato l'incarico ad un architetto vicino a legambiente-PD, cioè l'architetto Polci. Quindi la proposta a cubatura zero per la Ceccotti era del MoVimento 5 Stelle, mentre la loro è di costruire.....tanto che hanno già incaricato un tecnico..... 2)il Seap è un documento scientifico ingegneristico di 134 pagine. Io capisco che molti consiglieri del centro-sinistra alzano la mano senza sapere quello che votano(es approvazione adesione ATA). Noi i documenti invece li leggiamo. Se uno mi presenta il Seap in una commissione una settimana (o meno) prima del consiglio comunale, in periodo lavorativo.... è chiaro che uno non ha neanche il tempo di leggerlo per capirlo......... quindi è chiaro che se uno non ha il tempo di leggerlo poi si astiene. Sarebbe stato molto più corretto fornirlo prima....... chi ne vuole una copia può scrivermi quì: iacopini.pierpaolo@libero.it . Vi manderò una copia del Seap e poi mi dite se è corretto fornire un documento del genere 5 giorni prima di un consiglio(insieme a tutta l'altra documentazione fornita di regola 3 giorni prima)..... documento che tra l'altro giaceva in comune da mesi........ 3) Bandira BLU:Ancora stiamo a credere alla Bandiera Blu? Sig. Sindaco lei sa benissimo, essendo medico, che la Bandiera Blu non è indice di acqua pulita. Si misura solo il livello di Enterococchi ed Eschirichia Coli......,che in sostanza serve ad individuare se c'è sversamento di acque nere in mare. Lei sa benissimo che inquinanti cancerogeni inorganici non vengono neanche considerati. Secondo queste analisi una vasca di acido cloridrico, che stermina Eschirichia Coli ed Enterocochhi, sarebbe balneabile. Lei sa benissimo che il lungomare sud è sempre stata zona perimetrata come (SIN= sito di interesse nazionale per l'inquinamento) e contemporaneamente Bandira Blu......!!!!! Lei sa benissimo che benchè il sito sia stato declassato a SIR(sito di interesse regionale) nessuna bonifica è stata fatta e data la bassa biodegradabilità dell 1,1,1 Tricloroetano e del Percloroetilene, conditi con IPA e metalli pesanti.....l'inquinamento è ancora tutto li......Ma soprattutto è bene chiarire che per prendere la Bandira Blu SI PAGA, e chi la rilascia emette regolari fatture! questo giusto per chiarire la procedura dell'insigne riconoscimento....... 4) sulle modalità di smaltimento del Panettone poi ...ne vedremo delle belle, visto che c'è già chi contesta l'operazione  https://www.cronachemaceratesi.it/2013/07/31/il-panettone-inquinato-si-trasferisce-in-montagna/360685/....ed a contestarla non sono solo i cattivoni del M5S. Comunque è già bene che la gente sappia che per fare non una bonifica, ma una messa in sicurezza, cioè portare via dei camion di breccia avete speso quasi 500.000,00 euro di soldi pubblici...... ottimo risultato!!!!! Evidentemente il fatto che lei sia medico e che il MoVimento 5 Stelle abbia proposto a lei di prendere l'assessorato all'ambiente, proprio per le sue competenze...........la fa sorridere........... Noi ne prendiamo atto. Saluti.
  • Il M5s sfiducia Silenzi: “Il sindaco prenda la delega all’ambiente”

    477 - Ago 17, 2013 - 20:11 Vai al commento »
    @ Rick Massi Non ricevendo alcun finanziamento pubblico facciamo fatica a fare manifesti. Ma tranne una piccola pausa estiva facciamo continuamente volantinaggio sul corso Umberto I di Civitanova Marche ogni sabato e domenica mattina. Comunque sul nostro sito ci sono informazioni dettagliate e documenti originali: http://www.civitanova5stelle.it/ Facciamo quello che si può con il tempo a disposizione e senza finanziamenti pubblici. Comunque la tua stessa osservazione è stata fatta da molti altri, è quindi evidentemente molto fondata! Cercheremo di trovare il modo di essere più capillari. Grazie comunque per la tua osservazione che ci aiuta a capire quanto e come le informazioni arrivano. Ci aiutate anche semplicemente dando suggerimenti come hai fatto tu quì. Saluti.
    478 - Ago 14, 2013 - 14:46 Vai al commento »
    @ Alessandro Vallesi Quì di dilettante c'è solo lei..... e glielo dimostro subito. 1)L'area come lei la chiama del "panettone" NON è stata bonificata......è solo stata messa in sicurezza.....le cose sono ben diverse. Per una bonifica bisogna eliminare la causa dell'inquinamento che nell'area panettone non solo non è stata eliminata...ma non è neanche stata individuata quindi si sono spesi 500.000 euro solo per portare via un cumulo di breccia e metterne un pò alla foce del Chienti ed un pò  a Pian di Pieca...quì https://www.cronachemaceratesi.it/2013/07/31/il-panettone-inquinato-si-trasferisce-in-montagna/360685/ tra varie polemiche 2) del camino del Cosmari le cui emissioni sono ancora fuori norma? https://www.cronachemaceratesi.it/2013/08/09/non-ce-pace-per-il-cosmari-superati-i-limiti-di-diossina-e-furani/364640/ ne vogliamo parlare? Chi è il maggiore azionista del Cosmari? E'il comune di Civitanova Marche, e chi è l'assessore all'ambiente di Civitanova Marche? E' Silenzi... 3) I 26Km quadri di falda sono ancora inquinati. Quelli del sito denominato Bacino del Basso Chienti, al quale appartiene Civitanova Marche. Il sito è stato declassato e si rischia di non prendere fondi per la bonifica. Vi è stata una  convocazione dalla regione e riunioni organizzate dal Sindaco di Montecosaro e Silenzi da assessore all'ambiente non ci è andato. In un anno nella commissione ambiente non è stato mai trattato l'argomento. Anzi con due delibere della Giunta di cui fa parte l'assessore all'ambiente Silenzi, si è votata la transazione con due ditte responsabili dell'inquinamento. Perchè si sceglie di transare invece di andare a fine processo dato che si vince sicuramente?( il primo grado è stato già vinto) 4) In consiglio comunale alle interrogazioni fatte dal PDL su a)-centralina per rilevamento polveri sottili,b)-trivellazioni vicino alla costa con piattaforme Sarego1 e Sarego2, non risponde mai Silenzi ma risponde sempre il sindaco Corvatta.....perchè? se l'assessore all'ambiente è Silenzi 5) Perchè se la differenziata aumente.....aumentano anche le tariffe....( indipendentemente dalla somma dovuta alla nuova Tares) 6) Perchè è stata votata alle 5,30 di mattina sotto suggerimento alla maggioranza dell'assessore Silenzi la mozione che ci consegna all'ATA, per 20 anni facendo completamente perdere al comune la possibilità di cercare in proprio un acquirente più conveniente per ciò che differenziato può facilmente essere rivenduto?( carta, vetro, metalli) ......e potrei continuare, ma andrò al mare......lei intanto Alessandro Vallesi...... si informi meglio...... anzi faccia di più...... si metta a studiare..... visto che è molto carente anche in nozioni basilari.......
  • Palas a Civitanova, dopo Ferragosto la firma della convenzione?

    479 - Ago 13, 2013 - 10:42 Vai al commento »
    Egregio sig. Sindaco Corvatta...... ma non avevate tartassato i cittadini Civitanovesi con quella batosta IMU perchè non c'erano soldi?...... allora il Palazzetto con che soldi lo fate?..........ma la verità la sappiamo quale è.....come avevo già sostenuto in precedenza: La Civita Park ha presentato a garanzia della parte pubblica( fiera ed altre opere) 16.800.00,00 euro di polizze false per tre volte. Dal 01/01/2013 siamo in assenza di polizze a garanzia della parte pubblica e questo è illegale…..ma li stanno facendo andare avavti con i lavori sia di parte pubblica che di parte privata(centro commerciale) nonostante vi sia una inchiesta della magistratura in corso. In più vi è un contenzioso al Tar tra Comune di Civitanova Marche e Civita Park per 900.000,00 Euro di oneri di urbanizzazione ancora da versare…… Ma questa amministrazione di centro-sinistra non conosce la vergogna, in tutti i suoi componenti, consiglieri, assessori, e sindaco e debbono cercare una scusa per continuare la costruzione del centro commerciale, e far digerire la situazione all’opinione pubblica…………. L’arrivo della Lube a Civitanova è la scusa ideale per far continuare i lavori e coprire lo scandalo………………. Succede così che il Comune di Civitanova Marche, da parte lesa che dovrebbe richiedere un risarcimento non avendo ottenuto la nuova fiera entro il maggio 2012,invece di richiedere i danni si ritroverà a dover tirar fuori qualche milione di Euro.......complimenti agli amministratori di centro-sinistra.............
  • Morgoni: “Basta sprechi su bonifiche, che fa il Ministero su Sogesid?”

    480 - Ago 9, 2013 - 23:41 Vai al commento »
    PDL e PDmenoL fanno questo sempre................basta non votarli più......... ma la gente continua a votarli..... e questo ci teniamo.........
  • Futuro dell’ex liceo,
    in tanti all’assemblea

    481 - Ago 8, 2013 - 20:04 Vai al commento »
    Nel programma elettorale del centro-sinistra c'è scritto questo: "la Ceccotti, l'EX Liceo Scientifico e l'ex mattatoio", sono aree che " vanno necessariamente recuperate a servizio della città ......... creandone così dei luoghi prediletti di aggregazione sociale e culturale....."
    482 - Ago 8, 2013 - 20:00 Vai al commento »
    Insomma......come va a finire? Come sempre....... in campagna elettorale il centro-sinistra non aveva detto che rilevava l'area? Invece va a finire come al solito che la prende un privato e costruisce......
  • Liquami nel Chienti
    Denunciata azienda

    483 - Ago 8, 2013 - 19:55 Vai al commento »
    E' chiaro che i Comuni interessati debbono chiedere i danni.........anche di immagine...visto che Porto Sant'Elpidio e Civitanova Marche hanno la pretesa di essere turistici...... in più debbono chiedere i danni tutti gli operatori balneari interessati..........  
  • La maggioranza inciampa sulla variante

    484 - Ago 4, 2013 - 21:20 Vai al commento »
    @ O.Alessandri: Forse mi sono spiegato male. La decisione a maggioranza che il consigliere deve seguire, è chiaramente intesa all'intero del M5S, mi riferivo alla nostra assemblea prima del voto........... nessuno pretende di imporre le proprie idee agli altri..............speriamo che gli altri le accolgano.......questo si...... @ Massimo Belvederesi: c'è una pagina fb cittadina a dove si parla di tematiche nazionali, Italia Speakers' Corner........ se lei si iscrive li si trattano temi nazionali........ chiaramente le discussioni sono vivaci come quì..........ma serve per parlare.......effettivamente questo non è il posto adatto....se ha piacere........ ci vediamo li insieme a tutti gli altri........ Saluti.
    485 - Ago 4, 2013 - 13:00 Vai al commento »
    @ Massimo Belvederesi: non concordo con la sua analisi........... quando nello scorso consiglio Marinelli è rimasto a garantire il numero legale mentre gli altri non volevano sedersi per non garantirlo....... non ho sentito nessuno del MoVimento 5 Stelle o del Centro-Sinistra dire al microfono che il PDL si era spaccato......... quando sulla lettera rivolta alla regione per evitare il taglio della provincia di Macerata il PDL si astenne, il M5S votò contro ed il Centro-sinistra votò a favore.....insieme al centro sinistra votò anche Marinelli.....dichiarando che per salvare il la provincia di Macerata era disposto ad uscire dal PDL....... anche quella volta non ho sentito nessuno nel del Centro-Sinistra nel del M5S dire che il PDL era spaccato........... La verità è che il PDL comunale è come quello nazionale......pensa prima a non spaccarsi ad ogni costo.........facendo solo il bene del PDL.......mai quello della città/nazione. Il PDL comunale dopo 17 anni ci ha lasciato con una città cementificata e 66 milioni di debiti(tra debiti e mutui) più 16milioni l'ATAC che è sempre del comune.......totale 66+16=82 milioni di debito o esposizione finanziaria.........chiamatela come vi pare...........è stata questa l'amministrazione di Carassai & Co.  
    486 - Ago 3, 2013 - 21:03 Vai al commento »
    @ Micucci & Rossi: 1) se un documento è approvato in commissione...... non è detto debba essere approvato in consiglio....... altrimenti il passaggio in consiglio sarebbe superfluo..... 2) quando date i documenti per la commissione.....dateli alcuni giorni prima....... altrimenti voi vi preparate con tecnici e dirigenti e poi pretendete che il consigliere di minoranza, con 20 minuti a disposizione per ogni documento, capisca tutti i passaggi di una delibera su cui voi studiate da mesi...... sempre con questi truchetti...... 3) I consiglieri del MoVimento 5 Stelle votano ciò che è stabilito a maggioranza dai suoi membri .....il parere dato dal consigliere in commissione è momentaneo e personale e può essere cambiato per il consiglio...... ve lo abbiamo spiegato 100 volte.......
    487 - Ago 3, 2013 - 20:57 Vai al commento »
    alcune considerazioni: 1) Yuri Rosati e Daniele Maria Angelini hanno semplicemente espresso dubbi legittimi e ragionato..... e dato, casomai, dimostrazione che non tutti in questa maggioranza (per lo meno ieri) sono disposti ad accettare tutto........., a differenza di quando c'era il PDL dove le varianti venivano votate da tutti come marionette.........sempre con le mani alzate per cementificare..........e con le manine alzate anche dei consiglieri del PDmenoL 2) Gismondi e Rossi ...... a favore? Come mai ? strano....... due architetti a favore di una variante? come mai? 3) Micucci.....politicante di famiglia...... già il padre era consigliere comunale dagli anni '70..... e poi consigliere comunale.......lui è al terzo mandato........sarebbe opportuno che queste dinastie di politici non venissero più votate.......... 4) Il consigliere Ermanno Carassai è il peggior politico e amministratore civitanovese per quanto mi riguarda......il suo comportamento di ieri è stato di una scorrettezza unica.......... ha usato in maniera veramente bassa un senso di responsabilità di due consiglieri per spostare il discorso in politica e sulla coesione della maggioranza................. 5) Yuri Rosati e Daniele Maria Angelini hanno dimostrato ieri sera (continueranno?) che il "PDmenoL" , per merito di alcuni può essere "PD" e basta! Il "menoL" ieri sera era tutto degli architetti PierPaolo Rossi e Gismondi Piero. Gismondi che tra l'altro era già presente in consiglio negli anni '80....assieme a Brini,Costamagna,Carassai,Centioni....... tutta gente che sarebbe opportuno per la città e per tutti i cittadini di destra,centro, sinistra...... che non venisse più votata.....      
  • Lube-Civitanova, accordo a un passo
    Corvatta: “Velocizzeremo i tempi”

    488 - Ago 1, 2013 - 20:40 Vai al commento »
    @ rosso50 bisogna vedere se lasciano la cattedrale.......perderebbero i soldi investiti nella parte privata...... e comunque secondo te il comune pur di non lasciare la cattedrale nel deserto deve rimanere passivo e subire 16,8 milioni di euro di polizze false e subire anni di ritardo sulle consegne? allora tutti quelli che lavorano per stato, comuni, province.......possono fare così.........
    489 - Ago 1, 2013 - 17:24 Vai al commento »
    @ rosso50 Ecco le risposte: 1) e 2) quando la giunta di centro-destra approvava il progetto il MoVimento 5 Stelle non aveva consiglieri, quindi non eravamo nelle commissioni e non avevamo accesso agli atti, quindi da normali cittadini sapevamo quello che loro ti fanno sapere......cioè nulla...... inoltre quando chiedevamo l'accesso agli atti semplicemente non te li davano come è successo per la palestra di Civitanova Alta, perchè non eravamo consiglieri comunali con la motivazione che "non avevamo un interesse attuale pertinente e concreto" messa nero su bianco sulla risposta................ 3) La reazione minima dovrebbe essere questa:a) li citi per danni poichè sono un anno in ritardo per la consegna della parte pubblica (fiera + altre opere minori), quindi c'è una inadempienza contrattuale; b) gli ritiri la licenza della parte privata (centro commerciale ) e non gliela ridai fino a che non hanno finito la parte pubblica............ vedi rosso50 la proposta del MoVimento 5 Stelle è la normale procedura che si dovrebbe seguire rispettando la legge...............è molto facile fare una proposta.....basta proporre di rispettare la legge.........ma capisco che i partiti come sentono la parola "legge" ..... "giustizia".........sono molto allergici e gli passano alla larga............
    490 - Ago 1, 2013 - 2:23 Vai al commento »
    @ pise59 e Massimo Belvederesi quello che dico è certo e documentato iniziando da quì: https://www.cronachemaceratesi.it/2013/01/25/indagine-della-procura-sulla-civitapark-il-movimento-5-stelle-mostra-le-carte-fideiussioni-non-idonee/284221/ leggete l'articolo che spiega tutti i passaggi. Saluti  
    491 - Lug 31, 2013 - 21:10 Vai al commento »
    @ Cittadini Maceratesi Vi spiego io che sono di Civitanova cosa c'è sotto. La Civita Park ha presentato a garanzia della parte pubblica( fiera ed altre opere) 16.800.00,00 euro di polizze false per tre volte. Dal 01/01/2013 siamo in assenza di polizze a garanzia della parte pubblica e questo è illegale.....ma li stanno facendo andare avavti con i lavori sia di parte pubblica che di parte privata(centro commerciale) nonostante vi sia una inchiesta della magistratura in corso. In più vi è un contenzioso al Tar tra Comune di Civitanova Marche e Civita Park per 900.000,00 Euro di oneri di urbanizzazione ancora da versare...... Ma questa amministrazione di centro-sinistra non conosce la vergogna, in tutti i suoi componenti, consiglieri, assessori, e sindaco e debbono cercare una scusa per continuare la costruzione del centro commerciale, e far digerire la situazione all'opinione pubblica............. L'arrivo della Lube a Civitanova è la scusa ideale per far continuare i lavori e coprire lo scandalo...................
  • Lungomare sud in festa dal pomeriggio fino a tarda notte

    492 - Lug 30, 2013 - 20:36 Vai al commento »
    @ Cronache Maceratesi Nella didascalia l'assessore Mauro Peroni?........in realtà credo si chiami Francesco Peroni.......
  • “Cittadinanza onoraria
    al Ministro Kyenge”

    493 - Lug 29, 2013 - 11:26 Vai al commento »
    Sulla Kyenge Io sono profondamente contrario....... senza trattare la quatione razziale,che chiaramente non è in discussione, il ministro Kyenge del governo Letta fa parte appunto di un pessimo governo dell'inciucio che ci porterà al default e che non ha fatto nulla fino ad ora..... secondo me i ministri ed i parlamentari di questo governo stanno agendo per salvare la casta e lo status quo..... NON meritano quindi alcun riconoscimento di alcun genere, che siano bianchi, neri, gialli o rossi........ @ Massimo Sacchi si può vendere merce contraffatta, senza licenza e senza occupazione di suolo pubblico? No, non si può fare........ ecco tutto....  
  • Verifica di maggioranza
    per l’amministrazione
    “Primato della politica sulla burocrazia”

    494 - Lug 27, 2013 - 4:01 Vai al commento »
    Come fa questa gente ancora a parlare di commissioni di indagine? avete un cantiere intero quello della Civita Park senza polizze fidujessorie a garanzia della parte pubblica, e con i termini previsti per la consegna della parte pubblica scaduti....... non fate nulla e parlate di commissioni di indagine? Siete proprio come il PDmenoL nazionale...... e come loro prendete i cittadini per il c..o!
  • Grillini cacciati dalla Civita park

    495 - Lug 25, 2013 - 22:37 Vai al commento »
    Poichè in questa città, come nel resto d'Italia, il rispetto della legalità sembra divenuto un inutile optional, può sembrare assurdo quanto sostenuto nell'articolo. Per questo ecco il link del sito con tanto di ultimi sviluppi ben spiegati e documenti originali scaricabili dalle scritte in rosso...... http://www.civitanova5stelle.it/articoli/informazione/item/211-nessuna-trasparenza-sulla-civita-park.html
    496 - Lug 25, 2013 - 22:18 Vai al commento »
    Ma la maggioranza di centro-sinistra perchè asseconda tutto ciò? Perchè in assenza di polizze non viene revocata la concessione alla parte privata fino a quando non sia ultimata la parte pubblica? Perchè si sorvola anche sugli oneri........? la situazione è scandalosa....... è chiaro che ad esserne responsabile è tutta la maggioranza, quindi tutti gli assessori ed i consiglieri di maggioranza......quì non è colpa di uno solo.......i consiglieri e gli assessori sono molti ...........ma tutto tace.......quando si tace in molti non c'è un unico silenzio................ ma sono molti i silenzi in questa maggioranza...........
  • Brini contro Centioni: “Sparita la farmacia dei servizi”

    497 - Lug 21, 2013 - 1:21 Vai al commento »
    Brini VS Centioni ............. scontro tra titani!!!!!
  • Ex Liceo, Corvatta replica a Marinelli: “Aveva votato per la vendita”

    498 - Lug 17, 2013 - 21:41 Vai al commento »
    @ Tommaso Claudio Corvatta: Sig. Sindaco, il fatto di trovare delle contraddizioni nelle dichiarazioni del consigliere Marinelli non può essere di certo una scusante a ciò che avete promesso in campagna elettorale e non realizzato fino ad ora. Le ricordo che sul programma della vostra coalizione è scritto che "la Ceccotti, l'EX Liceo Scientifico e l'ex mattatoio", sono aree che " vanno necessariamente recuperate a servizio della città ......... creandone così dei luoghi prediletti di aggregazione sociale e culturale"....... FATELO!..... il resto come sempre sono chiacchiere...........
  • “La Provincia vende l’ex liceo e Corvatta sta a guardare”

    499 - Lug 16, 2013 - 22:29 Vai al commento »
      Questo è scritto nel programma del centro sinistra depositato prima delle elezioni comunali del 2012: ........"Il c.s. pensa ad una urbanistica che sia partecipata. In cui le grandi scelte non vengono dalle idee di pochi, ma attraverso la messa a confronto delle idee di molti. Un'urbanistica che non guardi all'interesse particolare, quanto piuttosto all'interesse della collettività. Un'urbanistica che non ragioni più in termini di occupazione di nuovo territorio, ma piuttosto di riqualificazione dell'esistente, nell'ottica di una città più vivibile. Molta parte della città è stata oramai compromessa dalle scelte scellerate delle amministrazioni di centro destra; e l'edificazione di molte lottizzazioni è già stata approvata, seppur ancora non realizzata, ma crediamo che sia ancora possibile intervenire in aree strategiche come la Ceccotti, l'EX LICEO SCIENTIFICO,l'ex mattatoio nell'ottica sopra descritta. Queste aree vanno necessariamente recuperate a servizio della città, evitandone il degrado ma sfruttandone le loro potenzialità, creandone così dei luoghi prediletti di aggregazione sociale e culturale"....... Questo è la prima parte del paragrafo intitolato URBANISTICA. Per gli increduli scaricare il pdf da questo link: http://www.rete.comune.civitanova.mc.it/elezioni/comunali2012/programmi_liste.asp   Scaricarlo è molto utile per visionare tutte le promesse non mantenute, o equivalentemente le bugie pronunciate in campagna elettorale............  
  • Appalto per la pulizia delle strade
    Silenzi annuncia querela

    500 - Lug 12, 2013 - 11:00 Vai al commento »
    @ Assessore Giulio Silenzi e/o Avv Eleonora Borroni Senza polemica e per chiarimento, vorrei capire quale è la parte precisa del comunicato del centro-destra contenente la diffamazione, o presunta diffamazione. Grazie.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy