Ricapitalizzazione e organi sociali:
Carilo convoca l’assemblea degli azionisti

BANCHE - Il commissario straordinario Claudio Gorla ha fissato l'assemblea per il 30 dicembre
- caricamento letture
Una filiale della Carilo

Una filiale della Carilo

In vista dell’aumento di capitale (leggi l’articolo), la Carilo convoca l’assemblea degli azionisti. Il commissario straordinario Claudio Gorla, previa autorizzazione della Banca d’Italia, ha fissato per il 30 dicembre  l’assemblea straordinaria e l’assemblea ordinaria degli azionisti  per la ricapitalizzazione da parte dei soci azionisti e per la ricostituzione degli organi sociali. Passaggio necessario per la conclusione della procedura di amministrazione straordinaria e, quindi, della restituzione della Cassa di Risparmio di Loreto SpA alla gestione ordinaria. Carilo, considerato un po’ il gioiellino del gruppo, a differenza di Banca Marche e Medioleasing era stata commissariata non per gravi irregolarità amministrative quanto per le ingenti perdite patrimoniali dovute al al portafoglio crediti a cui sarebbero stati applicati gli stessi parametri in uso alla capogruppo per le rettifiche sulle posizioni deteriorate. L’aumento di capitale dovrebbe essere di almeno 40 milioni di euro, con la Nuova Banca delle Marche che andrà a coprirne la parte maggiore e sottoscriverebbe anche l’inoptato.  Assieme a Banca Marche, socia di Carilo per il 22% delle quote è la Fondazione Cassa di Risparmio di Loreto guidata da Fulvia Marchiani.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X