Nuova Banca Marche,
fondi esteri valutano l’acquisizione

BANCHE - Apollo Global Management, Centerbridge Capital Partners e Anacap Financial Partners sarebbero secondo Bloomberg interessati a rilevare i 4 istituti salvati
- caricamento letture
Foto d'archivio

Foto d’archivio

Ci sarebbero tre società fondi di “private equity” tra i possibili acquirenti di Banca Marche. Apollo Global Management, Centerbridge Capital Partners e Anacap Financial Partners starebbero valutando la possibilità di farsi avanti per rilevare i quattro istituti “salvati” dal decreto salva-banche del governo. Lo riporta Bloomberg, secondo cui il controvalore delle quattro banche potrebbe essere di 1 miliardo. L’interesse si concentrerebbe sulle banche più grandi, come Banca Marche e Banca Etruria.

POSSIBILE FUSIONE – Tra le ipotesi in campo, c’è anche quella della “fusione” di Banca Marche e Banca Etruria, anche se ancora è presto per poter anche solo immaginare un qualsiasi scenario: “Le valutazioni sono in una fase preliminare e non è detto che si traducano in un’offerta”. L’affare riguarderebbe “quasi il 30 per cento dei 3,6 miliardi investiti in Banca delle Marche SpA, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio Sc, Cassa di Risparmio di Ferrara SpA e Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti SpA”.

Roberto Nicastro, presidente del Cda della Nuova Banca delle Marche

Roberto Nicastro, presidente del Cda della Nuova Banca delle Marche

NICASTRO – Una notizia, quella data da Bloomberg, in un certo senso confermata dalle parole del nuovo presidente delle “quattro banche salvate”, Roberto Nicastro, che nei giorni scorsi non ha escluso “l’interesse per le banche italiane da parte di istituti internazionale o società di private equity” (leggi l’articolo).

 

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X