Sferisterio, la magia della prima
Sfilata ed emozioni per Carmen (Foto)

MACERATA OPERA FESTIVAL - Selfie, flash e commozione per il ricordo di Francesco Cervigni. Tra i tanti presenti l'ambasciatrice della Polonia e il commissario alla ricostruzione Guido Castelli: «Ormai sono convinto, la cultura è il vero fattore trainante del cratere». FOTO-GALLERY all'ingresso

- caricamento letture

Prima-Carmen_FF-20-650x434

di Alessandra Pierini (foto di Fabio Falcioni)

La magia della prima dello Sferisterio e lo spirito e l’energia di Carmen: un connubio che ha caratterizzato l’atmosfera di questa sera all’ingresso dell’arena.

L’adrenalina e l’entusiasmo dei vertici del Macerata Opera Festival ha ancor più alimentato le attese dei tanti presenti, ben 2.100 con l’arena quasi sol out. A tutto ciò si è unita la commozione per la dedica iniziale, con la presenza sul palco di tutto lo staff tecnico, a Francesco Francis Cervigni, storico attrezzista morto lo scorso dicembre in seguito a una malattia.

Prima-Carmen_FF-1-650x434

Tutti sul palco per ricordare Francesco “Francis” Cervigni

Una Carmen che ha riportato lo Sferisterio indietro nel tempo all’epoca della giostra dei tori, quando più che luogo della cultura era momento popolare. Così questa sera si respira la gioia di ritrovarsi nella piazza, davanti allo Sferisterio, nello stare insieme.

Prima-Carmen_FF-19-325x217

Maurizio Vecchiola, amministratore delegato Finproject, nuovo main sponsor dello Sferisterio, con il sindaco Sandro Parcaroli

«È l’emozione per un lungo lavoro fatto insieme che oggi si concretizza» dice il sindaco Sandro Parcaroli. Con lui il direttore artistico Paolo Pinamonti: «Io sono un passionario come Carmen e questa serata la vivo così – poi scherza- speriamo di non fare la figura di don Josè. Sono contento soprattutto dell’idea del regista Daniele Menghini, spero che piaccia lo spettacolo messo in scena indagando le ragioni profonde di questo mito del 900 con rispetto della musica».

Quasi frastornato dalle tante presenze il sovrintendente Flavio Cavalli: «Immagino che sará una serata fenomenale, la mia prima prima, e spero sarà di buona auspicio per una stagiobe favolosa con riscontro di pubblico. È la dimostrazione che il Mof è nelle corde di maceratesi e non solo».

Prima-Carmen_FF-26-325x217

Il commissario alla ricostruzione Guido Castelli con John McCourt, rettore di Unimc

Presenti in platea le autorità militari e civili. Tra loro l’ambasciatrice della Polonia Anna Maria Anders, l’assessora regionale alla cultura Chiara Biondi e il commissario per la ricostruzione Guido Castellli: «Ormai il terremoto è nel mio karma – ha detto- e dopo essere stato al Festival dei due mondi e oggi qui, posso dire che la cultura è il vero fattore trainante del cratere».

Prima-Carmen_FF-14-325x217C’è anche il vescovo Nazzareno Marconi che  ha spiegato con un intervento la sua scelta di assistere alla Carmen di questa sera: «Carmen ci fa capire che la vita è molto più complessa di quanto può sembrare e ci si rende conto che anche chi sembra stia sbagliando tutto, ha le sue motivazioni».

Sfilata all’ingresso e foto di rito anche per i mecenati e i main sponsor, in particolare Maurizio Vecchiola per la new entry Finproject e Massimo Tombolini, direttore generale del Banco Marchigiano.

Prima-Carmen_FF-23-325x217

L’assessore regionale Chiara Biondi cpn l’ambasciatrice della Polonia Anna Maria Anders

Tra selfie, flash dei fotografi, strette di mano e Arlecchino già pronto sul palco, a guardare, come sempre, si sono spente le luci e l’opera è diventata la grande protagonista.

Prima-Carmen_FF-7-650x434

Prima-Carmen_FF-13-650x434

Prima-Carmen_FF-3-650x434

 

 

Prima-Carmen_FF-30-650x434

Il direttore artistico Paolo Pinamonti e l’assessore Chiara Biondi

Prima-Carmen_FF-6-650x434

Prima-Carmen_FF-9-650x434

Prima-Carmen_FF-4-650x434

Prima-Carmen_FF-5-650x434

Prima-Carmen_FF-32-650x434

Prima-Carmen_FF-15-650x434

Prima-Carmen_FF-22-650x434

Prima-Carmen_FF-2-650x434

Prima-Carmen_FF-16-650x434

Prima-Carmen_FF-17-650x434

Prima-Carmen_FF-8-650x434

Prima-Carmen_FF-18-650x434

Prima-Carmen_FF-31-650x434

Prima-Carmen_FF-33-650x434

Prima-Carmen_FF-27-650x434

 

Prima-Carmen_FF-25-650x434

Prima-Carmen_FF-21-650x434

Prima-Carmen_FF-10-434x650

Prima-Carmen_FF-12-434x650

Prima-Carmen_FF-28-650x434

Prima-Carmen_FF-24-650x434

 

 

«Notissimo, eclettico e amico di tutti», è morto Francesco Cervigni

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X