Stop ad AstraZeneca,
decine di persone rimandate a casa

MACERATA - In tanti, al centro vaccinazioni di via Capuzi, poco fa erano in attesa del farmaco ma è stato comunicato che non verrà somministrato in seguito alle disposizioni dell'Aifa
- caricamento letture

vaccini-macerata-code-2-650x433

 

Erano in coda in attesa del vaccino al centro allestito a Macerata, all’oratorio Santa Madre di Dio, in via Capuzi, quando è stato comunicato: «Stop alle somministrazioni di Astrazeneca». L’Aifa infatti aveva appena annunciato la sospensione del vaccino in Italia, tra gli ultimi casi di morti sospette quella di un docente di 58 anni di Biella. L’Agenzia del farmaco vuole svolgere approfondimenti sulle controindicazioni del farmaco.

punto-vaccinale-macerataChi deve vaccinarsi vuole invece sapere adesso cosa fare: «Hanno detto che ci richiameranno, ma non sappiamo quando» ha commentato chi era in coda per attendere la somministrazione del vaccino. «Se ce deve ‘mmazzà con l’Astrazeneca meglio che ce manda via» è stata la reazione di una donna anziana che stava in coda. In tutto oggi pomeriggio saranno state una 60ina di persone in coda, tra chi doveva sottoporsi al vaccino e chi doveva ricevere la dose di richiamo. Sono state somministrate solo dosi di richiamo della Pfizer. Qualche decina di persone alla fine hanno fatto ritorno a casa senza vaccinarsi. Giovedì della settimana scorsa a Macerata erano state ritirate le dosi del primo lotto di AstraZeneca sospeso dall’Aifa. Il giorno seguente al centro vaccinale di Macerata diverse persone avevano deciso di non farsi vaccinare perché era disponibile solo l’AstraZeneca.

(Ultimo aggiornamento alle 17,50)

(foto di Fabio Falcioni)

L’Aifa sospende AstraZeneca, stop al vaccino in tutta Italia

vaccini-macerata-code-1-650x433

vaccini-macerata-code-5-650x433

vaccini-macerata-code-1-650x433

vaccini-macerata-code-4-650x433

punto-vaccinale-macerata

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X