Vaccini AstraZeneca nelle Marche,
arrivate le prime 6.300 dosi

COVID - Ad annunciarlo l'assessore regionale Filippo Saltamartini, a disposizione altri 12.570 flaconi di Pfizer BioNTech
- caricamento letture

 

Filippo-Saltamartini-1-e1603985923102-325x299

Filippo Saltamartini, assessore regionale alla Sanità

 

Vaccini AstraZeneca nelle Marche, arrivata stamattina la prima fornitura: si tratta di 6.300 dosi, a disposizione anche altri 12.570 flaconi di vaccino Pfizer BioNTech. Ad annunciarlo l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini a margine della seduta del Consiglio regionale dedicato oggi al Giorno del Ricordo per commemorare le vittime delle foibe e dell’esodo giuliano dalmata. Nel pomeriggio a Palazzo Raffaello si terrà una conferenza stampa in cui l’assessore alla Sanità presenterà il “piano vaccinale over 80” che riguarda 130mila persone nelle Marche: l’elenco degli interessati verrà stilato sulla base delle informazioni in possesso dell’Ente, dei distretti sanitari e quelle dei medici di famiglia. Le nostra è fra le quattro regioni (insieme a Sicilia, Calabria e Abruzzo) che hanno deciso di adottare la piattaforma di Poste italiane per la campagna dei vaccini. Il software servirà per le prenotazioni, la gestione delle somministrazioni e dei richiami e la trasmissione dei dati all’anagrafe centrale del ministero della Salute.

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X