Vaccini nelle case di riposo al via,
prime dosi in tre strutture
«Siamo partiti da quelle senza focolai»

COVID - Interessate quelle di Pollenza, Montecassiano e Sant'Angelo in Pontano. L'assessore regionale alla Sanità Saltamartini: «Il governo ha imposto di trattenere una riserva del 30%, quindi i vaccini a disposizione stanno terminando». Arrivati i medici militari a Tolentino
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
vaccini-casa-riposo-pollenza

Primi vaccini alla casa di riposo di Pollenza

 

Iniziate anche nella nostra provincia le vaccinazioni nelle case di riposo. Le prime interessate sono state quelle di Pollenza, Montecassiano e Sant’Angelo in Pontano: oggi le prime dosi somministrate. Se ne stanno occupando, come da protocollo con la Regione i medici di base. «Un segnale di speranza – ha commentato il comune di Pollenza – è stata effettuata la prima vaccinazione degli ospiti della nostra casa di riposo. Grazie ai medici di base ed alle infermiere per il lavoro svolto ed all’Area Vasta 3 per aver iniziato dalle strutture dove finora non sono stati registrati focolai». Ed è proprio questo il punto, si è iniziato con le strutture dove non sono presenti cluster. Le altre partiranno dopo, anche perché le dosi a disposizione della nostra regione stanno terminando. «A causa di questa regola che ha imposto il governo di trattenerne una riserva pari al 30%», spiega a Cronache Maceratesi l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini, che sulle vaccinazioni nelle case di riposo aggiunge: «Siamo partiti dove non ci sono positivi, dalle strutture che al momento non risultano contaminate. Poi faremo un doppio giro di tamponi per verificare l’eventuale presenza di contagi e procederemo anche con le altre». Nel Maceratese, sono quattro quelle con i focolai più importanti: Sarnano, Tolentino, Esanatoglia e Porto Recanati. Tanto che su richiesta di Saltamartini, è stato chiesto l’intervento dei medici militari. Sono iniziati ad arrivare oggi a Sarnano e Tolentino e poi per la prossima settimana anche nelle altre.

(redazione CM)

Focolai, arrivano i medici militari in quattro case di riposo maceratesi

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X