Vaccini, dietrofront sul rinvio
La nuova fornitura arriva in extremis

COVID - Sono tornati stasera nella disponibilità dell’Area Vasta 3 e dunque domani e dopodomani il programma delle vaccinazioni non subirà modifiche
- caricamento letture

 

vacciniLa buona notizia arriva nel tardo pomeriggio di oggi dalla direttrice generale dell’Area Vasta 3 Daniela Corsi: è appena arrivata la nuova fornitura di vaccini destinati all’Area Vasta 3 e dunque si procede come già programmato nei giorni scorsi, in particolare per il richiamo agli operatori Asur che erano stati invitatati a presentarsi nelle giornate di domani e di dopodomani. Dunque non è più operativa la mail inviata questa mattina dal direttore medico dell’Area Vasta 3 Carlo Di Falco con la quale si dava notizia alle diverse decine di operatori interessati della sospensione della vaccinazione per le giornate di domani e di dopodomani, appunto per assenza del materiale necessario. I vaccini sono tornati stasera nella disponibilità dell’Area Vasta 3 e dunque domani e dopodomani il programma delle vaccinazioni non subirà modifiche. Un sospiro di sollievo dunque per i tanti che per un attimo avevano visto materializzarsi il fantasma dello stop alla seconda dose vaccinale e magari temevano di dover ricominciare tutto daccapo. I vaccini sono arrivati in extremis e l’Av3 ha annullato la sospensione precedentemente disposta. Dunque sabato e domenica prossimi chi era in lista per il richiamo del vaccino AntiCovid potrà regolarmente presentarsi in ospedale e definire la propria posizione.

(l. pat.)

Sospese le somministrazioni di vaccino per decine di operatori dell’Av3



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X