Dramma nella casa di riposo,
altri quattro morti a Tolentino

FOCOLAIO - Sono tre donne, una di 95 anni, una di 92 e una di 94, e un uomo di 87 anni. In provincia lutti anche a Corridonia, Esanatoglia, Potenza Picena, Monte San Martino. In totale 16 i decessi nelle Marche secondo il bollettino del Servizio sanità
- caricamento letture

 

montaggio-casa-riposo-tolentino

La casa di riposo Porcelli. Nei riquadri: in basso a sinistra Elena Luciani, in alto a destra Giannina Cimarelli

 

Quattro le persone morte nella casa di riposo Porcelli di Tolentino nelle ultime 24 ore secondo quanto riferito dagli uffici comunali che sono stati informati dalla struttura. Una situazione che si sta aggravando sempre di più. I contagiati nei giorni scorsi erano arrivati ad essere 80 su 86 ospiti. Tra i deceduti al momento l’unica che è stata indicata nell’ultimo bollettino del Servizio Sanità è una donna di 95 anni che era stata ricoverata a Macerata. Oltre a lei sono scomparsi (ma non sono al momento inseriti nel bollettino del Servizio sanità), una donna di 94 anni, Giannina Cimarelli (deceduta alla casa di riposo ieri sera), Elena Luciani, 92 anni, e Fabio Spigarelli, 87 anni (anche loro deceduti ieri). Salgono dunque a dieci i morti della casa di riposo, un dato che sta diventando sempre più allarmante e c’è anche chi valuta di presentare una denuncia per chiedere chiarezza su quanto accaduto al proprio parente.

Nel Maceratese, il Bollettino del Servizio sanità indica altri 4 decessi: si tratta di una donna di 80 anni di Monte San Martino, una donna di 92 anni di Potenza Picena, una donna di 80 anni di Corridonia, una 95enne di Tolentino (si tratta di una anziana che era ospite della casa di riposo) oltre a lei ci sono stati altri tre decessi nella casa di riposo. Un 89enne di Esanatoglia. Tutti e cinque avevano delle patologie pregresse. Oltre a loro nelle Marche sono scomparsi una donna di 89 anni di Porto Sant’Elpidio, una donna di 82 anni di Porto San Giorgio, un uomo di 87 anni di Montefelcino, una 92enne di Mondolfo, un uomo di 89 anni di Fabriano, un 87enne di San Benedetto, una 89enne di Santa Vittoria in Matenano, una 92enne di Petritoli, una 91enne di Ancona, un 96enne, pure lui di Ancona. Tutti i sedici morti avevano delle patologie pregresse.

(redazione CM)

 

Focolaio e morti alla casa di riposo «Non è il momento di attribuire colpe»

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X