Covid, 13 morti nelle Marche
Nessuno nel Maceratese

IL BOLLETTINO del servizio Sanità - Otto decessi nel Pesarese, quattro nell'Anconetano e uno nel Fermano. Il conto totale da inizio pandemia sale a 1.698
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
arancio-0901

Il bollettino del servizio Sanità (clicca sull’immagine per leggerlo integralmente)

 

Covid, 13 morti nelle Marche. E’ quanto comunicato dal servizio Sanità della Regione nell’ultimo bollettino di giornata. Nessuno dei decessi comunicati oggi riguarda il Maceratese, deve quindi ancora entrare nel conteggio ufficiale Ivano Micozzi, l’85enne di Treia ricoverato a Civitanova e morto stanotte. Dei 13 decessi, otto sono nel Pesarese: sette uomini e una donna di età compresa tra 78 e 95 anni; quattro nell’Anconetano: una 86enne e un 92enne entrambi di Senigallia, una 70enne di Ancona e un 94enne di Loreto; e uno nel Fermano: una 92nne di Altidona. Tutti, stando al bollettino della Regione, avevano patologie pregresse. Il conto totale da inizio pandemia sale dunque a 1.698 decessi: 725 nel Pesarese, 398 nell’Anconetano, 282 nel Maceratese, 136 nel Fermano, 142 nell’Ascolano e 15 da fuori regione. L’età media è di 81 anni, il 95,5% aveva patologie pregresse.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X