Vende mascherine fashion
e dona il ricavato a Croce Verde e Gialla

MONTE SAN GIUSTO - Silvia Nardi avrebbe dovuto inaugurare il suo negozio il 14 marzo ma, nonostante il blocco, non è rimasta con le mani in mano
- caricamento letture
Silvia-Nardi-dona-Croce-Rossa-M.S.Giusto

La consegna alla Croce Verde di Monte San Giusto

 

L’estro al servizio dei volenterosi operatori sanitari che rischiano quotidianamente nella lotta al Coronavirus. Silvia Nardi, residente a Monte San Giusto ma che avrebbe dovuto aprire la sua attività commerciale, il Fashion Store, il 14 marzo scorso a Montegranaro, si è vista bloccare temporaneamente il suo progetto dal Covid 19 ma non è rimasta con le mani in mano. «Non volevo stare ferma – dice la giovane imprenditrice – e così ho lanciato un progetto personale: realizzare mascherine protettive fashion, alla moda, fatte a mano, in tessuto, che non hanno presidio medico ma che sono lavabili, riutilizzabili e che forniscono una buona protezione soprattutto nell’attuale fase 2. Mi sono state chieste con i colori delle bandiere di vari stati. I proventi (finora 600 euro in totale) li ho donati equamente ripartiti alla Croce Verde di Monte San Giusto ed alla Croce Gialla di Montegranaro. Ringrazio i generosi che hanno dato fiducia al prodotto e gli indomiti volontari delle due pubbliche assistenze».

Silvia-Nardi-dona-Croce-Gialla-M.Granaro

Silvia Nardi ha donato parte del ricavato alla Croce Gialla

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X