Ceriscioli, primo passo sulle alleanze:
“Spingiamo sul centro ed evitiamo
chi non vuole rinunciare ai ruoli”

REGIONALI - Il candidato Pd uscito vincente dalle primarie fa il punto sulla situazione: "Anche in Campania hanno votato un sindaco non credo sia un caso". Poi sulla collaborazione con le altre forze politiche: "Noi vogliamo stare con chi è capace di rinnovarsi"
- caricamento letture
Luca Ceriscioli con la squadra di amministratori del Pd che lo ha sostenuto durante le primarie

Luca Ceriscioli con la squadra di amministratori del Pd che lo ha sostenuto durante le primarie

Primarie, il giorno dopo. A ventiquattro ore dalla giornata che lo ha designato candidato del centrosinistra alla carica di presidente della Regione (leggi l’articolo),  Luca Ceriscioli interviene sul risultato ottenuto nella sfida contro Pietro Marcolini che ha voluto congratularsi telefonando al suo avversario e Ninel Donini. «Da oggi parte un percorso di cambiamento per tutte le Marche – ha esordito Ceriscioli – Ieri c’è stata una grande partecipazione, in tanti hanno voluto cogliere l’opportunità di scegliere il candidato per la guida della nostra regione per i prossimi cinque anni. Sono soddisfatto di questa forte adesione e del risultato ottenuto. Ora si va avanti tutti insieme. Anche in Campania gli elettori delle primarie hanno scelto un sindaco non credo sia un caso, piuttosto il segno di una sintonia sul come affrontare il momento che stiamo vivendo. Ci tengo anche a ringraziare immensamente i tantissimi volontari che hanno contribuito allo svolgimento delle primarie». Il primo passo da fare per l’ex sindaco di Pesaro è quello delle alleanze, spingendo il centro a proseguire la collaborazione con il centrosinistra per non disperdere il patrimonio di quanto fatto negli ultimi anni. “È la scelta migliore – ha detto l’ex sindaco di Pesaro – anziché andare verso avventure con chi ha ruoli che non vuole abbandonare. Noi vogliamo stare con chi è capace di rinnovarsi».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X