«La rotatoria alla fine della superstrada
sarà completata entro agosto
e sparirà anche il semaforo»

CIVITANOVA - Lo assicura il vicesindaco Claudio Morresi. Domani primo "vero" Consiglio del Ciarapica bis, tra i punti più importanti all'ordine del giorno l'approvazione del bilancio consuntivo 2021
- caricamento letture
lavori-rotatoria-svincolo-superstrada-civitanova-FDM-4-650x439

I lavori per la rotatoria alla fine della superstrada

di Giovanni De Franceschi

«Entro fine agosto, inizi di settembre sarà completata la rotatoria all’uscita della superstrada e sparirà il semaforo. Sarà un gran bel cambiamento». E’ quanto assicura il vicesindaco di Civitanova Claudio Morresi. Domani sera è in programma il primo “vero” Consiglio comunale della nuova amministrazione bis di Ciarapica.

primo-consiglio-comunale-civitanova-claudio-morresi-FDM-11-325x217

Claudio Morresi (Forza Italia), neo vice sindaco di Civitanova

Un’amministrazione che si è aperta nel segno della continuità, nel senso che cinque assessori su sette sono gli stessi della passata giunta. E una delle novità è rappresentata proprio da Morresi, che ha lasciato la presidenza del Consiglio e la vicepresidenza della Provincia per il secondo ruolo più importante dell’esecutivo, con deleghe di peso tra cui quella al Bilancio. Un colpaccio per Forza Italia che, forse caso unico in Italia, ha espresso sindaco e vice. Portando a casa, facendo un esempio, gli stessi incarichi di FdI, che è stato il partito più votato alle elezioni. «Civitanova si distingue sempre – scherza Morresi – e così anche in questo caso. Battute a parte, quello di Forza Italia è un stato un successo scaturito da un accordo tra le varie forze politiche, è stata la conclusione di un percorso lineare e senza strappi. Per quanto mi riguarda avevo già avuto le deleghe a Bilancio e Partecipate nell’amministrazione Mobili, e in quel per un periodo feci anche il vicesindaco. Certo è che resta un ruolo delicato e impegnativo, anche perché le risorse sono sempre meno».

Venendo al Consiglio di domani, qual è il punto più importante all’ordine del giorno? «Sicuramente l’approvazione del consuntivo 2021 – spiega Morresi – ma non voglio entrare nel dettaglio perché è un lavoro che ha portato avanti Belletti ed è giusto che lo esponga lei, così sarà anche domani in Consiglio. Posso dire comunque che è un bilancio in salute, con un buon avanzo e senza particolari problemi. Posso dire che la mia intenzione per il 2022 è quella di apportare qualche modifica operativa, cioè di riuscire ad approvarlo entro il 31 dicembre 2022, così da non andare in esercizio provvisorio e dare maggiore forza all’amministrazione. Questa non vuole essere una critica che mi ha preceduto, anzi, mi rendo conto che negli ultimi anni ci sono stati diversi problemi da affrontare che non sono dipesi dall’amministrazione».

E qual è l’opera pubblica che mettete in cima alla lista per il 2022? «Stiamo completando la rotatoria all’uscita della superstrada – sottolinea il vicesindaco – penso che entro fine agosto, inizi settembre sarà completata e così sarà tolto anche il semaforo. Sarà anche un gran bel cambiamento per la viabilità cittadina. Inoltre il sindaco preme molto per la riqualificazione del Varco sul mare e credo che anche questa sarà un’opera che porteremo avanti».

Superstrada, via libera: chiuso il cantiere a Montecosaro Fermi i lavori a Civitanova

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =