Ciarapica vince con il 53,99%,
il centrodestra festeggia (Video)
Parte il coro: “Chi non salta comunista è”

BALLOTTAGGIO - Il sindaco uscente ha centrato il bis con 7.360 voti, festa prima nella sede di Forza Italia, poi a Palazzo Sforza. «I civitanovesi hanno scelto la prosecuzione e hanno ridato fiducia all'amministrazione, segno evidente di un giudizio favorevole su questi cinque anni». Mirella Paglialunga si è fermata a 6.272 voti, pari al 46,01%
- caricamento letture
Il coro in sede e le prime parole di Ciarapica
ballottaggio-civitanova-ciarapica1-650x434

Fabrizio Ciarapica e gli esponenti del centrodestra sul balcone di palazzo Sforza dopo la vittoria

“Chi non salta comunista è”. E’ questo il primo coro intonato nella sede elettorale di Forza Italia non appena avuta la certezza della vittoria di Fabrizio Ciarapica. La festa è iniziata in anticipo, poi i dati ufficiali hanno confermato il risultato.

ballottaggio-civitanova-ciarapica

Abbracci sotto a Palazzo Sforza

Il sindaco uscente, appoggiato da sette liste di centrodestra (FdI, Forza Italia, Lega, Udc, Civitanova Unica, Vince Civitanova e Civitanova Insieme) ha vinto il ballottaggio con 7.360 voti, pari al 53,99%. Rispetto al primo turno Ciarapica ha perso quasi mille voti, il 12 giugno infatti era arrivato a 8.401, pari al 46,59%. La sfidante di centrosinistra Mirella Paglialunga, pur migliorando il risultato del primo turno, non è riuscita nell’impresa. Si è fermata a 6.272 voti, pari al 46,01%. Due settimane fa aveva preso 5.622 voti, pari al 31,18%. Era appoggiata da sei liste: Pd, Dipende da noi, Ascoltiamo la città, La nuova città, Futuro in comune e Civitanova Cambia.

ballottaggio-civitanova-ciarapica2-325x217«Una bella vittoria, sofferta soprattutto perché non era facile riportare a votare i cittadini, ma netta – il primo commento a caldo di Ciarapica – I civitanovesi hanno scelto la prosecuzione e hanno ridato fiducia all’amministrazione, segno evidente di un giudizio favorevole su questi cinque anni. Questo ci gratifica e ci responsabilizza ancora di più, perché i cittadini ora si aspettano delle risposte da noi e dobbiamo farle in maniera concreta e veloce. Stasera pensiamo a festeggiare, domani saremo già al lavoro e nei prossimi giorni ci vedremo coi gruppi di partiti e liste e faremo in maniera molto serena una valutazione serena su come impostare la squadra per i prossimi cinque anni».

(foto De Marco)

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =