Dimezzati i giorni di quarantena
nelle medie e superiori delle Marche

L'UFFICIO SCOLASTICO ha diffuso una nuova circolare che prevede 5 giorni di isolamento (e non più 10) per chi ha completato il ciclo vaccinale primario da più di 120 giorni e che abbiano green pass valido. Novità anche per le segreterie scolastiche
- caricamento letture
filisetti-1-325x251

Marco Ugo Filisetti

 

Nelle Marche basteranno 5 giorni di quarantena e un tampone negativo (al termine del periodo) per far rientrare in classe coloro che abbiano completato il ciclo vaccinale primario da più di 120 giorni, e che abbiano tuttora in corso di validità il Green pass. Il dimezzamento della quarantena riguarderà scuole medie e superiori, oltre a percorsi di formazione professionale.

A comunicarlo agli istituti con una circolare è stato il direttore dell’Ufficio scolastico, Marco Ugo Filisetti, dopo un incontro con l’Ufficio prevenzione della Regione e l’Asur.
In particolare la quarantena di 5 giorni scatta nelle classi medie e superiori in cui vengono riscontrati due casi di positività. A quel punto gli studenti vaccinati da più di 120 giorni non faranno più 10 giorni di quarantena ma solamente cinque.

tamponi-gratuiti-per-ragazzi-area-covid-hospital-civitanova-FDM-3-650x433

Tamponi per i ragazzi a Civitanova

Al termine del periodo potranno rientrare in classe dopo essersi sottoposti a un tampone antigenico che ne certifichi la negatività.
Non è questa l’unica novità. La scelta è quella di aumentare l’autonomia delle famiglie, anche per evitare di intasare i centri tamponi dell’Asur.

E questo riguarda anche le scuole primarie. Ad esempio nel caso di due positivi tra gli alunni di una classe della primaria, l’Asur prevede il tampone immediato per tutti, da ripetere poi al quinto giorno. Le famiglie però possono provvedere in autonomia in strutture private e farmacie, anche se, in questo caso, il costo del tampone non è gratuito a ma a carico dei genitori.

Altra novità riguarda la possibilità per la scuola di accedere  alla piattaforma Asur sia per verificare i dati relativi allo stato di vaccinazione (e questo era già possibile) ma anche per inserire nominativi di docenti e studenti positivi e loro contatti stretti. La circolare ricorda inoltre che, anche nei casi in cui sia disposta la quarantena di classe, agli alunni con disabilità o con Bes sarà garantito lo svolgimento dell’attività didattica in presenza.

(Redazione Cm)

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =