Open day Camerino,
in fila a -6 per il vaccino
«Afflusso gestito senza problemi»

AL CENTRO di Vallicelle persone in coda dall'alba hanno sfidato un freddo glaciale. Due i gruppi tra prenotati e non. Alle 8 sono iniziate le somministrazioni. La coordinatrice della Protezione civile Antonella Menghi: «Le operazioni si stanno svolgendo in maniera ordinata»
- caricamento letture
open-day-camerino9-650x488

Le persone in coda stamattina a Tolentino

di Monia Orazi

Hanno sfidato il freddo glaciale, le persone che hanno scelto di mettersi in fila poco dopo le sei di mattina per il primo open day di gennaio, nel centro vaccinale di Camerino a Vallicelle, quando il termometro ha toccato i meno sei gradi. Prenotati a destra  non prenotati a sinistra: è stata divisa in due la fila questa mattina di fronte ai container del centro vaccinale, accanto alla zona commerciale Vallicenter. A smistare la fila, tre agenti della polizia locale di Camerino e sei volontari di Protezione Civile di Camerino e Pioraco, che hanno fornito informazioni, aiutato a compilare i moduli, distribuito i numeri, indicato alle persone dove andare.

open-day-camerino-antonella-menghi

Antonella Menghi, coordinatrice Protezione civile parla con un persona all’hub

«Le prime persone sono arrivate poco dopo le sei del mattino – racconta Antonella Menghi – coordinatrice della Protezione civile di Camerino – si sono formate file ordinate e l’afflusso lo stiamo gestendo senza problemi abbiamo chiesto rinforzi al nostro gruppo di Protezione civile, all’interno sono operative quattro postazioni di vaccinazione». Si è iniziato a vaccinare puntuali alle 8 del mattino, tanto che 40 minuti dopo, le prime 37 dosi delle 100 messa a disposizione dall’Asur per i non prenotati erano già state effettuate. Allo stesso tempo grazie alle quattro postazioni attive sono stati regolarmente accolti coloro che si sono prenotati da tempo, per ricevere la loro dose di vaccino.

open-day-camerino7-325x244A raggiungere Camerino persone di varie età, in prevalenza comunque giovani e persone anziane provenienti chi da Pieve Torina, chi da Muccia, chi dall’alta Valnerina e comuni limitrofi. Gran parte dei prenotati sono arrivati per la terza dose, soprattutto tra coloro per cui grazie alla riduzione della scadenza del green pass, sta scadendo il certificato verde.

Qualcuno si è presentato senza moduli compilati, ma la maggioranza si erano organizzati per conto proprio. La dislocazione del centro vaccinale in una zona in cui ci sono a disposizione numerosi parcheggi, accanto all’area commerciale Vallicenter, ha fatto in modo che comunque non ci siano stati problemi per le persone a lasciare le le auto e tutto si è svolto con grande ordine, anche grazie all’organizzazione messa a disposizione dall’amministrazione comunale. Il secondo open day vaccinale a Camerino si terrà sabato 29 gennaio sempre con orario dalle 8 alle 13. Nel centro vaccinale di Vallicelle comunque continuano a pieno ritmo le vaccinazioni di coloro che si sono regolarmente prenotati.

open-day-camerino2-650x488

 

open-day-camerino5-650x488

open-day-camerino

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =