Covid, 5.853 nuovi casi nelle Marche
Sette ricoveri in più e sei morti

IL BOLLETTINO del Servizio Sanità -I dati dei pazienti che si trovano in cura nelle strutture ospedaliere portano la regione ad un passo dalla zona arancione. Il tasso cumulativo d'incidenza sfiora quota 3mila. Nelle ultime 24 ore esaminati 15.406 tamponi, positivo il 38%. Nel Maceratese ci sono stati 1.183 contagi
- caricamento letture

 

bus-tamponi-studenti-kos-piazzale-stadio-civitanova-FDM-5-325x217

AGGIORNAMENTO DELLE 15,15 – Negli ospedali delle Marche ci sono sette persone in più ricoverate. In terapia intensiva c’è un paziente in più. Nel complesso 51 persone sono in terapia intensiva che significa il 19,92% di posti letto occupati (devono essere il 20% per entrare in zona arancione) e sono 298 persone ricoverate in Area Medica: il 29,5% dei posti letto disponibili (per la zona arancione la percentuale è del 30%). A conti fatti la Regione ha quasi raggiunto tutti i tre parametri che portano in zona arancione: che sono quelli del tasso di incidenza cumulativo (ampiamente superato da tempo), e le percentuali dei ricoveri in posti letto in terapia intensiva (resta uno 0,08%) e in Area Medica (rimane uno 0,5%).

Alle persone ricoverate negli ospedali si aggiungono quelle che si trovano in pronto soccorso: 43, di cui 7 in quello di Macerata, 2 a Camerino e altrettanti a Civitanova.

In regione sono 6 le persone morte, positive al Covid. Tutte con patologie pregresse, secondo il Bollettino del Servizio sanità. Si tratta di una 94enne di Pesaro, di una 86enne di Falconara, di una 84enne di Porto San Giorgio, di una 93enne di San Costanzo, di una 87enne di Vallefoglia, di un 86enne di Pesaro.

***

Covid, sono 5.853 i nuovi positivi registrati nelle Marche. E’ quanto emerge dai dati forniti dall’Osservatorio epidemiologico, nelle ultime 24 ore sono stati testati 19.031 tamponi: 15.406 nel percorso nuove diagnosi e 3.625 nel percorso guariti. L’incidenza dei positivi resta alta anche se in leggera flessione, al 38% (ieri 41,8%), cresce il tasso cumulativo di contagi ogni 100mila abitanti arrivato a quota 2.985,12. La provincia che ha fatto registrare più contagi nelle ultime 24 ore è Ancona (1.649), seguono: Pesaro-Urbino (1.275), Macerata (1.183), Ascoli (888), Fermo (632) e 226 da fuori regione. La fascia d’età fra 25-44 anni fa registrare 1.661 casi, quella 45-59 fa registrare 1.298 casi. Sono ben 1.653 quelli tra i ragazzi da zero a 18 anni, 370 tra 19-24enni, 871 tra over 60. Sono 622 i sintomatici, 1.461 i contatti domestici, 2.551 i contatti stretti di casi positivi, 1.119 i casi in fase di approfondimento epidemiologico, 8 nella casella positivi in ambiente di vita socialità, 64 in setting scolastico/formativo, 5 nei contatti in setting lavorativo, 2 nei contatti in setting assistenziale, 2 negli screening sanitari e 19 nei casi extra regione. Nelle terapie intensive il 73% dei ricoverati non è vaccinato, il 65% nell’area medica.

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =