Tamponi, svolta dopo le polemiche:
«Un nuovo centro in via Pace»

MACERATA - L'amministrazione ha annunciato l'apertura del centro, che sarà operativo a partire da mercoledì nei locali adiacenti la Farmacia Comunale 3. Nelle settimane scorse erano arrivati duri attacchi dall'opposizione su questo tema, con tanto di richiesta di dimissioni del presidente dell'Apm. Il sindaco Parcaroli: «Anche in questo caso dimostriamo di dare risposte fattive alla cittadinanza»
- caricamento letture
tamponi-antigenici

I partecipanti al sopralluogo di oggi

«A partire da mercoledì 19 gennaio sarà operativo un nuovo punto tamponi a Macerata, nei locali adiacenti la Farmacia Comunale 3, in via Pace 5/A». E’ quanto fa sapere l’amministrazione comunale, che aggiunge: «Il progetto è stato reso possibile grazie alla collaborazione tra Apm, Icrc e Comune». Dopo le polemiche delle settimane scorse, si è arrivati dunque ad una svolta.

farmacia-cairoli-code-tamponi2-e1642019605241_censored-1-325x265

Una delle lunghe code registrate nei giorni scorsi a Macerata per i tamponi

Ai primi del mese si erano viste lunghe code davanti alle farmacie private per i tamponi e dall’opposizione, in particolare dal capogruppo dem Narciso Ricotta, erano arrivate accuse sull’inefficienza dell’Apm, che in tre mesi dall’approvazione di un’ordine del giorno in Consiglio, non era ancora riuscita a organizzare meglio il servizio tamponi nelle farmacie comunali. Da lì, una serie di botta e risposta con il presidente della municipalizzata Micucci Cecchi, con Ricotta che era arrivato anche a chiederne le dimissioni e con l’altro che in tutta risposta aveva annunciato l’imminente attivazione di un nuovo servizio proprio in via Pace.

Servizio che ora è pronto a partire. Questa mattina, il sindaco Sandro Parcaroli, ha effettuato un sopralluogo. Presenti anche gli assessori Francesca D’Alessandro, Oriana Piccioni, Laura Laviano e Paolo Renna, il presidente Apm Gianluca Micucci Cecchi e il consigliere Claudio Gigli, il presidente dell’Ircr Giuliano Centioni e il direttore Francesco Prioglio e il consigliere comunale delegato alla Sanità del Comune, il dottor Giordano Ripa.

«Ringraziamo Apm e Ircr per aver collaborato in maniera concreta; anche in questo caso, come Amministrazione, dimostriamo di dare risposte fattive alla cittadinanza – ha commentato il sindaco Parcaroli -. Nel locale di via Pace l’utenza avrà a disposizione spazi molto ampi e spaziosi dove effettuare i tamponi antigenici. Nonostante sia già attiva la convenzione con l’Avis di Macerata, siamo a lavoro per implementare il servizio anche in altre farmacie comunali tenuto conto della sempre maggiore richiesta di effettuare tamponi rapidi antigenici da parte della comunità».

Il nuovo punto tamponi di via Pace sarà operativo a partire da mercoledì 19 gennaio dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 16 fino alle 20 mentre il sabato dalle 8,30 alle 12,30. Non è necessaria la prenotazione. Per gli adulti il prezzo del tampone è di 15 euro mentre per i minori di 7 euro. Tampone gratuito invece per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado con ricetta elettronica.

Un bus per i tamponi a Villalba

Apm, il caso tamponi Micucci Cecchi: «Nuovo servizio alla Pace» Ricotta ne chiede la revoca del mandato

Farmacie comunali senza tamponi, Apm: «C’è la convenzione con l’Avis» Al drive di Santa Croce finiti i molecolari

«Farmacie comunali senza tamponi: è inaccettabile, il Comune intervenga»

Tamponi, file sempre più lunghe E le farmacie comunali restano a guardare (Foto)

Lunghe file al tamponi drive, traffico in tilt e disagi al distretto

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =