Recanati, FdI segue Simonacci
e Bravi si presenta alla città

VERSO IL VOTO - Ufficiale il sostegno del partito della Meloni: «Vogliamo riportare nell’agenda politica temi altrimenti scomparsi come la salute, la tutela della famiglia, la sicurezza e la cultura». Domani incontro con il candidato sostenuto anche dal Pd al ristorante "Da Tonino"
- caricamento letture
celebraioni-infinito-recanati

La piazza di Recanati

 

A Recanati Fratelli d’Italia ufficializza il sostegno a Simone Simonacci. Mentre il candidato di centro-sinistra Graziano Bravi, sostenuto anche dal Pd, parlerà alla cittadinanza domani (30 marzo) alle 17 nel ristorante “Da Tonino”. 

«Simone – dice Ettore Pelati, portavoce locale di Fdi – rappresenta alla perfezione quei valori, espressi chiaramente dalla nostra leader nazionale Giorgia Meloni, che sono alla base del nostro partito: “Noi siamo le scarpe piene di fango e le mani pulite”. Simone è un recanatese che ha potuto, per lavoro, girare il mondo e attraverso i suoi viaggi ha maturato delle esperienze e delle conoscenze che vuole riproporre anche in città. Il tutto attraverso la serietà e l’onestà di chi non fa della politica una professione ma un impegno serio e concreto. La sua candidatura è la risposta migliore che si possa dare a chi pensa che Recanati possa diventare un feudo di singoli personaggi politici, presenti da oltre vent’anni sul territorio e ancorati a delle idee arretrate di innovazione. Noi di FdI vogliamo riportare sull’agenda politica recanatese dei temi altrimenti scomparsi, come la salute, la tutela della famiglia, la sicurezza e la cultura, intesa come qualcosa da trasmettere alle nuove generazioni e non come mangiatoia per i soliti noti. Fratelli d’Italia – conclude Pelati -, sarà presente alle prossime elezioni amministrative con il suo simbolo e una sua lista, a pieno sostegno di Simonacci».

Recanati, Simone Simonacci candidato sindaco del centrodestra

Centrosinistra spaccato: il Pd scarica Fiordomo e appoggia Graziano Bravi

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X