facebook twitter rss

Striscione choc a Trodica:
“Onore a Luca Traini”

MORROVALLE - Appeso nella notte sul vecchio acquedotto è stato rimosso intorno alle 8. Il sindaco Stefano Montemarani: «Gesti di questo tenore, oltre ad essere stigmatizzati senza se e senza ma, non possono non destare una preoccupazione in chi crede nei valori della nostra Costituzione»
venerdì 9 febbraio 2018 - Ore 11:54 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Dopo Perugia “Macerata è solo l’inizio” e Roma anche a Trodica di Morrovalle compare uno striscione che inneggia a Luca Traini. La scritta è la stessa di quello apparso per alcuni minuti a Ponte Milvio e poi tolto da una decina di ragazzi con i volti celati dal passamontagna: “Onore a Luca Traini”. Appeso sul vecchio acquedotto nella zona della rotatoria davanti alla gelateria Spreca durante la notte, zona di grande transito, è stato rimosso questa mattina intorno alle 8 dopo la segnalazione arrivata alla polizia municipale da un dipendente del comune. «Gesti di questo tenore oltre ad essere stigmatizzati senza se e senza ma non possono non destare una preoccupazione in chi crede nei valori della nostra Costituzione – dice il sindaco di Morrovalle Stefano Montemarani – Sono rimasto sorpreso dell’accaduto quando mi hanno avvertito, presumo, e spero,  che gli autori di questo gesto inqualificabile non siano di Morrovalle, anche perché nella nostra città non ho avuto segnali che mi inducano a pensare il contrario». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X