Acquisizione Nuova Banca Marche:
via libera di Bankitalia ,
Ubi: “Sottoscritto il contratto”

CREDITO - Acquistato il 100% di Nbm, Etruria e Carichieti. L'operazione passa alla fase esecutiva, con l'obiettivo di chiudere nei prossimi mesi
- caricamento letture
BANCA-MARCHE-99-450x253

Foto d’archivio

Bankitalia ha dato il via libera all’acquisizione delle tre ‘good bank’ da parte di Ubi. L’operazione che oltre a Nuova Banca Marche, include anche Nuova Banca Etruria e Carichieti passa alla fase esecutiva, con l’obiettivo di chiudere nei prossimi mesi. L’ultima parola spetta a Bce, Ue e Antitrust ma il direttorio di via Nazionale conferma che insieme alla stipula del contratto darà immediatamente avvio alle procedure autorizzative richieste nei confronti delle altre Authority e istituzioni coinvolte (che avranno 90 giorni per esprimersi). Ora che il passaggio dal fondo di risoluzione all’istituto guidato da Victor Massiah è praticamente cosa fatta “l’impegno dell’unita’di risoluzione – sottolinea in una nota Banca d’Italia – si concentra nella chiusura delle trattative in corso con la Banca Popolare dell’Emilia Romagna per la cessione di Nuova Cassa di Risparmio di Ferrara”.

 

Dall’Ubi arriva in serata conferma della sottoscrizione del  contratto per l’acquisto del 100% del capitale di Nuova Banca delle Marche, Nuova Banca dell’Etruria e del Lazio e Nuova Cassa di Risparmio di Chieti: “Ubi Banca informa che in data odierna è stato sottoscritto il contratto di compravendita per l’acquisto del 100% del capitale di Nuova Banca delle Marche, Nuova Banca dell’Etruria e del Lazio e Nuova Cassa di Risparmio di Chieti conseguente all’offerta presentata da UBI Banca lo scorso 11 gennaio. Termini e condizioni dell’operazione sono già stati illustrati nel comunicato del 12 gennaio u.s.. Il perfezionamento dell’operazione è indicativamente atteso nel primo semestre 2017, una volta soddisfatte le necessarie condizioni e ottenute le autorizzazioni prescritte”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X