Maceratese, braccio di ferro
tra Tardella e Bucchi

LEGA PRO - Le parti non hanno ancora trovato l'accordo per la rescissione del contratto
- caricamento letture
Cristian Bucchi e Maria Francesca Tardella

Cristian Bucchi e Maria Francesca Tardella

di Andrea Busiello

Un vero e proprio braccio di ferro. Ecco quello che sta accadendo tra la presidentessa della Maceratese Maria Francesca Tardella e l’attuale allenatore Cristian Bucchi. Il tecnico romano ha fatto presente alla società di esser stato contattato dal Perugia per guidare la formazione umbra nel prossimo campionato di serie B e ha chiesto alla presidente di trovare un accordo per la rescissione del contratto, visto che lui e il suo staff hanno sottoscritto un biennale la scorsa estate. Ci sono già stati due incontri tra gli avvocati delle parti per venirne a capo e risolvere la situazione nella maniera che poteva soddisfare tutti. Ad oggi però la situazione si sta facendo più nera che bianca visto che da una parte la presidente ha chiesto un lauto conguaglio economico per scindere i contratti di allenatore, vice e preparatore atletico mentre dall’altro la richiesta è sembrata spropositata.

Dando comunque ancora per scontato l’addio a Bucchi per il futuro allenatore della Maceratese i nomi sono sempre i soliti: con Lamberto Zauli praticamente già a Teramo restano in auge i nomi di Sauro Trillini e Massimo Gadda, senza dimenticare il tecnico dell’Andria Luca D’Angelo. Nelle ultime ore anche Massimo Epifani, mister del San Nicolò, è stato accostato alla panchina biancorossa. Di sicuro, entro i primi giorni della prossima settimana la querelle Bucchi-Tardella dovrà essere chiusa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X