Punto nascita San Severino,
il Consiglio di Stato sospende la chiusura

Decisa la sospensiva per il reparto dell'ospedale settempedano fino al 10 marzo
- caricamento letture
L'ospedale Eustachio di San Severino

L’ospedale Eustachio di San Severino

 

di Monia Orazi

Accolto il ricorso del comitato di San Severino: per ora è sospesa la chiusura del punto nascita fino all’udienza collegiale del consiglio di Stato che si terrà il 10 marzo. Con il provvedimento di oggi  pomeriggio è stata solo sospesa la chiusura del reparto prevista per il 6 marzo. «Per noi è una piccola soddisfazione – commenta l’avvocato Marco Massei – il Consiglio di Stato non è sceso nel merito ma con questo accoglimento segnala che serve un ulteriore approfondimento. Per noi la battaglia continua perché teniamo molto a questo reparto e ci vogliamo battere fino in fondo». Per ora l’attività proseguirà regolarmente fino al 10 marzo. A San Severino la cittadinanza ha accolto di buon grado la notizia che prolunga anche se di poco la vita del reparto. Nel frattempo un gruppo di mamme si sta mobilitando su Facebook per evitare che la chiusura del punto nascita porti con sè anche la sospensione di alcune attività di pediatria.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X