Casa di riposo e ponte dell’Intagliata,
in arrivo un’ordinanza speciale

SAN SEVERINO - Per definire ulteriori dettagli, il sindaco Rosa Piermattei ha incontrato il commissario Giovanni Legnini, il sub commissario Gianluca Loffredo e il dirigente del settore attuazione ordinanze speciali dell’Usr Marche Giuseppe Laureti
- caricamento letture

Incontro-Legnini

L’incontro con il commissario Legnini

Il commissario straordinario alla ricostruzione Giovanni Legnini, il sub commissario Gianluca Loffredo e il dirigente del settore attuazione ordinanze speciali dell’Ufficio speciale per la ricostruzione della regione Marche Giuseppe Laureti hanno incontrato il sindaco di San Severino Rosa Piermattei per definire ulteriori dettagli in vista dell’emissione di una ordinanza speciale per la città settempedana. «I due incontri avvenuti nei giorni scorsi, ospitati in Comune e in Prefettura – spiega il sindaco Piermattei – rappresentano un’ulteriore tappa di avvicinamento per un’ordinanza speciale che sarà chiamata a dare risposta alla ricostruzione della casa di riposo e alla sistemazione del ponte dell’Intagliata, opera d’importanza strategica in tema di nuova viabilità che si ricollega alla realizzazione della bretella San Severino – Tolentino».

«Il commissario Legnini e la sua struttura hanno condiviso con il sindaco Piermattei e la struttura comunale le priorità anche sulla base del prossimo Piano delle opere pubbliche, che è in via di elaborazione, e del Programma di rigenerazione urbana e del Piano speciale per la ricostruzione, che prevedono altri importanti investimenti sul territorio – conclude la nota del Comune -. Anche altre le opere di cui si è discusso: l’ultimazione dei lavori all’Istituto tecnico tecnologico statale “Eustachio Divini”, quelli all’ex palestra Gil, al teatro Italia, al duomo antico di Castello al Monte e al santuario della Madonna del Glorioso».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X