Il Consiglio comunale torna online
Le Commissioni votano in presenza

MACERATA - La seconda assise dell'amministrazione Parcaroli convocata per il 16 e 17 novembre in videoconferenza per seguire le raccomandazioni del nuovo dpcm. Diverso per l'elezione dei presidenti e vicepresidenti che richiede il voto segreto dal vivo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
ConsiglioComunale_FF-15-650x434

Il Consiglio comunale di Macerata

 

Il Consiglio comunale di Macerata torna online. Dopo la prima seduta in presenza, che ha visto l’insediamento della nuova Giunta guidata dal sindaco Sandro Parcaroli, l’assise si terrà quindi nuovamente in videoconferenza per scongiurare possibilità di contagio tra consiglieri e assessori nel municipio di piazza della Libertà. L’appuntamento è per il 16 e 17 novembre dalle 17,45 in poi. Lo svolgimento in videoconferenza non un obbligo del nuovo Dpcm ma un modo di seguirne le raccomandazioni. Infatti nel decreto si raccomanda di non riunirsi in presenza a meno che non ce ne sia una ragione stringente.

ConsiglioComunale_FF-10-325x217

Francesco Luciani

Per questo motivo, a differenza del Consiglio comunale, dal 3 al 6 novembre il presidente Francesco Luciani ha convocato in presenza le Commissioni consiliari per eleggere presidente e vicepresidenti. In questo caso infatti la presenza è necessaria perché il voto è segreto e online non sarebbe possibile mantenerlo tale. Le commissioni che eleggono il presidente sono 4, per questo sono previste altrettante giornate di lavori. La prima è Affari Istituzionali, la seconda Bilancio, la terza Territorio e la quarta Cultura. Tranne Affari Istituzionali, che vedrà una presidenza dell’opposizione, le altre saranno tutte espressioni della maggioranza del centrodestra in Consiglio.

(Fe. Nar.)

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X