«Annullamento subito della ztl
e parcheggi gratis due ore al giorno»:
150 commercianti firmano il documento

MACERATA - Sono gli operatori di centro storico, dei corsi Garibaldi, Cavour e Cairoli e di Piazza Mazzini che si sono incontrati e hanno stilato le richieste che presenteranno a sindaco, giunta e consiglieri
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

CoronaVirus_Mascherine_FF-16-325x217

 

Apertura h24 della Ztl in centro storico a Macerata con la focalizzazione di alcuni siti che possano consentire anche la sosta, e la gratuità della stessa nelle principali zone di Macerata quali ad esempio corso Cavour, corso Cairoli e piazza Mazzini per almeno due ore al giorno (dalle 17 alle 19). A chiederlo sono 150 commercianti di Macerata pronti a presentare all’amministrazione un documento condiviso. La categoria continua nel percorso intrapreso prima del Covid 19 e dopo un consulto avvenuto martedì sera hanno deciso di passare all’azione: «Siamo più che mai convinti che non ci sia più tempo utile ad aspettare che chi governa la città si decida nel prendere delle “piccole” direttive che invece potrebbero risultare utili per chi la città la vive ogni giorno lavorandoci».

ZTL_CentroStorico_FF-8-325x216«Tentare di arginare la desolante situazione economica che stiamo attraversando» è questo che le 150 attività commerciali di Macerata chiedono al Sindaco, alla Giunta ed all’intero Consiglio Comunale,  una richiesta forte e decisa per cui non sono disposti più a “negoziare”. I commercianti, ritengono che le loro richieste non siano un impegno insormontabile per gli amministratori, anche e proprio in considerazione del momento che stanno attraversando, e sarebbe un segnale positivo oltre che per i commercianti stessi anche per tutte le famiglie dei loro dipendenti che da oramai tre mesi vivono nell’incertezza economica ed in futuro non più roseo e tranquillo ma tutt’altro, insicuro ed oscuro. Concludono sostenendo che «in momenti di grandissima difficoltà chi ha l’onere di amministrare la cosa pubblica non può non ascoltare le urla di aiuto che la città stessa sta lanciando».

Macerata, Marchiori gongola: «Il centro storico ricomincia dalle proposte della Lega»

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X