“Macerata vicina”,
due numeri attivi
per anziani e persone sole

COVID-19, LE MISURE - E' il servizio attivato da Comune e Ircr: ci si potrà rivolgere per la consegna a domicilio di farmaci e spesa alimentare, per effettuare ricariche telefoniche e altre cose di necessità
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
PD_Comunali_FF-2-650x433

Romano Carancini

 

Il Comune di Macerata, in collaborazione con l’Azienda pubblica servizi alla persona Ircr, ha attivato due numeri telefonici 3404736401 e 3494500867 per assistere anziani, persone sole e chi si trova in difficoltà in questi giorni di isolamento a seguito delle misure anticontagio Covid-19. Ciò in attesa che sia operativo il numero verde già richiesto da parte dell’ente per questo servizio. E’ il progetto di solidarietà “Macerata Vicina”. Ci si potrà rivolgere a questi numeri per la consegna a domicilio di farmaci e spesa alimentare, per effettuare ricariche telefoniche e altre cose di necessità. «Macerata si fa squadra per stare vicino alle nostre famiglie in questo momento di emergenza. – afferma il sindaco Romano Carancini – Sono in particolare gli anziani e le persone più deboli alle quali portiamo la cura della comunità per i bisogni più semplici ma fondamentali per la vita quotidiana. ‘Macerata vicina’, dopo il terremoto – prosegue il sindaco – è il simbolo di come il servizio pubblico diventa amico, solidale e, soprattutto, presente. Siamo qui e ci saremo fino alla fine. Per me ogni volta è emozionante la sorpresa per i tanti che in questa città si fanno in quattro per gli altri nei momenti più difficili».  Questa forma di aiuto, attivata dai Servizi sociali comunali in collaborazione con lo Sportello Informanziani Ircr si avvale di 15 associazioni del territorio e di operatori selezionati ad hoc e opportunamente formati. Essi offriranno anche supporto e sostegno d’ascolto delle persone più fragili che sentono il bisogno di rompere la loro solitudine, di parlare e condividere difficoltà, paure o emozioni. Ci si può rivolgere al servizio tutti i giorni, compresi il sabato e la domenica dalle 8,30 alle 18,30. Possibile anche contattare gli operatori per mail, scrivendo a maceratavicina@gmail.com. Gli addetti alla consegna saranno muniti di tesserino di riconoscimento e saranno adottate misure per salvaguardare gli utenti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X