Coronavirus, in fila per le pensioni:
alle Poste si entra a turno

MACERATA - Precauzioni in alcuni uffici per evitare assembramenti. Nelle zone non a rischio, è stato chiesto di non presentarsi agli sportelli nelle prime ore del mattino, in modo da evitare folla e tutelare personale e utenti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
entrata-a-scaglioni-poste-macerata-coronavirus-2-325x183

Gli utenti in fila all’esterno dell’ufficio postale di via Marchetti

 

di Elisabetta Pugliese

Pagamento delle pensioni ai tempi del Coronavirus. In alcuni uffici postali di Macerata, come quello di via Marchetti, è stato deciso di far attendere gli utenti all’esterno e di farli entrare a scaglioni. Si tratta di una scelta fatta a discrezione di ogni singola filiale, assecondando le raccomandazioni di questi giorni di non frequentare luoghi troppo affollati, per evitare assembramenti e prevenire il rischio di contagio. Non un vero e proprio ordine ufficiale, dunque, ma linee generali di comportamento da adottare secondo necessità, per tutelare la popolazione e gli impiegati.

entrata-a-scaglioni-poste-macerata-coronavirus-1-325x183Nell’avviso fornito agli uffici non appartenenti alle zone considerate rosse, Poste Italiane, scusandosi per eventuali file di attesa, ha comunicato agli utenti di non recarsi agli sportelli nelle prime ore del mattino, come accade specialmente nei giorni in cui il flusso della clientela risulta più intenso, come quelli del ritiro delle pensioni. Questa richiesta aiuta a prevenire situazioni di contagio e a mantenere le filiali non affollate. Nelle aree a rischio, invece, è possibile prelevare agli sportelli Atm Postamat degli uffici postali e Atm delle banche, senza pagare alcuna commissione.

Nonostante possibile code e attese, i cittadini sembrano aver accolto di buon grado la decisione, ritirando il numero di prenotazione e aspettando il proprio turno all’esterno. Alcuni, però, preferiscono essere ancor più prudenti, come due giovani orientali che questa mattina sono entrati alle poste centrali di Macerata indossando la mascherina.

(Foto di Fabio Falcioni)

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X