Coronavirus, altri 5 casi nelle Marche:
i contagiati salgono a 11

COVID-19 - Sono tutti nella provincia di Pesaro e Urbino. A comunicarlo il Gores. Domani i riscontri all'Istituto superiore della sanità. Nessun tampone positivo nelle altre province
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

CORONAVIRUS

 

Altri cinque casi di Coronavirus nelle Marche, tutti in provincia di Pesaro: salgono a undici i contagiati. A dirlo è il Gores. «Nella giornata di oggi la Sod Virologia ha rilevato 5 tamponi positivi al Coronavirus, tutti provenienti all’Area Vasta 1, provincia di Pesaro e Urbino. Questi 5 campioni saranno inviati domani all’Istituto superiore di sanità per la conferma. Nessun campione positivo è risultato nelle altre province». Oggi comunque la direttrice dell’Asur Marche, Nadia Storti, ha spiegato che in regione non c’è il ceppo ma che tutti i casi sono legati a contagi con chi arriva da altre regioni. I casi sinora registrati sono tutti nel Pesarese. Una coppia di anziani di Fano è ricoverata in rianimazione mentre sta bene lo studente del liceo Marconi di Pesaro, che non ha febbre. «Continuiamo nell’impegno di informarvi tempestivamente sui risultati delle analisi di laboratorio non appena queste si rendono disponibili – ha detto il presidente Luca Ceriscioli – perché crediamo importante che possiate valutare correttamente, conoscendo le notizie, piuttosto che angosciarvi con le fake news». Il Gores ricorda che in caso di dubbi rispetto alle proprie condizioni di salute non si deve andare al pronto soccorso o dal medico di famiglia, ma bisogna telefonare a questi ultimi, alla guardia medica o al numero verde 800936677 (attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20).

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X