Covid, nove morti nelle Marche
Scendono i ricoveri: meno 14

IL BOLLETTINO del Servizio Sanità - In provincia due le vittime: un 80enne di Fiuminata e un 75enne di Appignano. Sono 2.814 i nuovi contagi
- caricamento letture

tamponi-palaindoor-DSC_0600--325x217

 

Quattordici ricoveri in meno nelle Marche per il Covid e nove morti di cui due nel Maceratese. E’ quanto riporta il Servizio sanità della Regione nel consueto bollettino, in provincia sono deceduti un 80enne di Fiuminata che era ricoverato a Camerino e un 75enne di Appignano che si trovava ricoverato a Macerata. Le altre vittime sono: una 83enne di Jesi, un 94enne di Ancona, una 94enne di San Benedetto e un 75enne di Grottammare, un 94enne di Amandola, una 96enne e una 62enne entrambe di Porto Sant’Elpidio. Ieri i morti nelle Marche erano stati otto, di cui due nel Maceratese.

Secondo il Servizio sanità della Regione avevano tutti delle patologie pregresse. Calo dei ricoveri nelle strutture delle Marche, ben 14 in meno in un giorno. Uno in meno in semi intensiva (55 in tutto), 13 in meno nei reparti non intensivi (176), per un totale di 231 in area medica, il 22,64% dei posti complessivi. Invariati in terapia intensiva, 10 in Regione, per un tasso di occupazione del 3,9%. In un giorno sono 2.814 i casi di Covid registrati (486 nel Maceratese) su 6.947 tamponi analizzati nel percorso nuove diagnosi (positivo quindi il 40,5%) e l’incidenza è scesa a quota 991,67 (ieri 1.025,57). 

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =