Tre i ricoveri in meno in intensiva,
nove morti nelle Marche
Domani il verdetto sulla zona arancione

IL BOLLETTINO del Servizio Sanità/2 - I parametri sono ancora sopra la soglia. Attesa per la decisione del Ministero
- caricamento letture

 

MalattieInfettive_Reparto_Covid_FF-10-325x217

 

Ci sono tre ricoveri in più rispetto a ieri nelle strutture ospedaliere della regione. Nove i morti positivi al Covid, avevano tutti delle patologie pregresse. L’estrema sintesi del report con la situazione complessiva, registrata oggi dal Servizio Sanità della Regione, definisce quella che è la situazione attuale nelle Marche: i parametri sono sopra la soglia della zona arancione. La valutazione del Ministero, dopo che la scorsa settimana era saltata, sarà compiuta domani mattina, fanno sapere dalla Regione.

Per quanto riguarda le vittime sono morti un 58enne di Loreto e una 57 di Ancona, un 85enne di Urbino, una 91enne di Petriano, un 94enne di Fano, una 96enne di Ascoli e una 86enne di San Benedetto, un 74enne di Castorano e un 96enne di Monteprandone.

viabilità_Ospedale_Torrette-DSC_0348--325x217Venendo ai ricoveri, sono tre in più rispetto a ieri nelle strutture ospedaliere delle Marche. Nel dettaglio: tre in meno in terapia intensiva, 4 in più in reparti non intensivi, due in più in semintensiva, 41 i dimessi. Nel complesso ci sono quindi 395 pazienti negli ospedali della regione, più 64 nei pronto soccorso che non sono conteggiati non essendo ricoverati (di cui 5 a Macerata, 11 a Civitanova, 5 a Camerino).

Sono così suddivisi: in terapia intensiva 55 ricoverati di cui 4 a Civitanova (il 21,5% rispetto ai 256 posti letto disponibili attualmente nelle Marche, il limite per la zona arancione è il 20%) e in Area medica 340 persone di cui 8 a Civitanova e 11 a Macerata in semintensiva e 7 a Civitanova, 16 a Macerata e 17 a San Severino in reparti non intensivi (il 33,3% dei posti totali della Regione che sono 1.027, il limite per la zona arancione è il 30%). Sono 228 gli ospiti nelle strutture territoriali e 59.785 le persone in quarantena nelle Marche, di cui 12.240 nel Maceratese.

 

Covid, 4.607 nuovi casi nelle Marche: incidenza al 40,6% ma scende il tasso cumulativo

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =