«Tamponi gratuiti nelle farmacie
per gli studenti delle primarie»

L'ASSESSORE Saltamartini spiega: «Si colma così una lacuna derivante dal decreto legge 1/2022 che aveva previsto la gratuità solo per i ragazzi delle scuole secondarie»
- caricamento letture
Tamponi_Studenti_Covid_FF-10-325x217

Tampone ad una bimba

 

«Da domani i tamponi per i bambini ed i ragazzi delle scuole primarie saranno gratuiti in tutte le farmacie». E’ quanto ha annunciato sul proprio profilo Facebook l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini.

Si estende così alla fascia di età 6-11 anni la possibilità di fare il test gratuitamente che prima era garantito solo agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. «Avevamo assunto questo impegno e il Governo ha eliminato questa lacuna – ha detto l’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini in una nota -. Gli uffici Asur stanno per emanare l’atto applicativo dell’articolo del 30 del nuovo decreto legge 4/2022».

La procedura è la stessa adottata per gli studenti di scuole medie e superiori: il medico di Medicina generale o il pediatra, compila una ricetta dematerializzata di tipo farmaceutico. A seguito di registrazione della ricetta elettronica, rilascia al genitore o invia via mail il promemoria da esibire nelle farmacie convenzionate o nelle strutture sanitarie aderenti ai protocolli d’intesa.

Per garantire la copertura della spesa a livello nazionale sono stati stanziati ulteriori 19,2 milioni di euro. Sono quasi 78.500 gli studenti che potranno beneficiare di questo provvedimento nelle Marche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =