Mascherine all’aperto
e niente discoteche fino al 10 febbraio

INTESA nel Consiglio dei ministri di oggi sul prolungamento delle due misure
- caricamento letture

CoronaVirus_Mascherine_FF-7-e1593089380484-325x250

 

Mascherine all’aperto e discoteche chiuse per altri 10 giorni. E’ quanto prevede l’intesa raggiunta nel nuovo Consiglio dei ministri che si è riunito oggi alle 16 a Palazzo Chigi sulle ultime misure anti-Covid.

In particolare si è deciso di prorogare i provvedimenti già in vigore per quanto riguarda le mascherine all’aperto e la sospensione delle attività per discoteche e sale da ballo, provvedimenti che sarebbero scaduti oggi. Fino al 10 febbraio, dunque, le mascherine saranno ancora obbligatorie ovunque all’aperto. Compresa la zona bianca. Dalla zona gialla in su, infatti, vanno indossate fino alla fine dell’emergenza Covid. Per quanto riguarda le discoteche, si potrà perciò tornare a ballare dall’11 febbraio.

 

Covid, scattano le nuove regole: sanzionabili gli over 50 senza vaccino

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =